I 5 migliori e più veloci VPN per Ubuntu 2017

Ubuntu è un sistema operativo con base Linux, usato come piattaforma open source che salva le vostre informazioni in cloud come servizio per tutti i vostri dispositivi. Ubuntu è usato in tutto il mondo da milioni di persone ogni giorno, anche se la sicurezza e la protezione non sono proprio il massimo.

Quando si sceglie un VPN per Ubuntu, ci si deve accertare che al connessione avvenga con Network Manager, OpenVPN e anche OpenConnect. L’aspetto più importante è l’effettività della connessione con il provider VPN con base Linux tramite client plug-n-play. Questo tipo di connessione VPN permette di usare in maniera semplice il servizio senza impazzire nelle configurazioni e nelle funzioni aggiunte ad ogni app.

Classifica I nostri punteggi Valutazioni degli utenti Maggiori informazioni
Scelta della Redazione 4.9 Leggi una recensione
Visita sito
2 4.9 Leggi una recensione
Visita sito
3 4.7 Leggi una recensione
Visita sito
4 4.6 Leggi una recensione
Visita sito
5 4.6 Leggi una recensione
Visita sito

Le recensioni dettagliate per ogni VPN sono presentate in seguito

*La tabella mostrata in precedenza potrebbe essere più aggiornata del testo che segue.

PIA

Private Internet Access permette la connessione di 5 dispositivi alla volta ed è uno dei più popolari tar coloro che usano Linux. L’OpenVPN offre AES o altri standard avanzati di crittografia 256 bit, per la sicurezza dell’utente. PIA offre una velocità elevatissima e probabilmente è la piattaforma più sicura per Linux al giorno d’oggi.

Express VPN

Express VPN offre velocità alta (migliore della concorrenza, in fase di test), non salva alcun registro delle connessioni e usa Ubuntu’s Network Manager. Il servizio offre anche delle app aggiuntive per iOS e Android, per la sicurezza, la protezione e la velocità. Con la sua presenza in più di 78 paesi, Express VPN riesce a coprire tutto il mondo e potrete connettere due dispositivi alla volta.

AirVPN

AirVPN ha connessioni in 10 nazioni con server negli USA e 40 in altre nazioni nel mondo. La velocità offerta è tra le più alte, sono presenti Tor (The Onion Router), SSH (Secure Shell) e SSL (Secure Sockets Layer) per la salvaguardia della privacy e la sicurezza. AirVPN usa i migliori protocolli per la privacy e la sicurezza, al fine di sbloccare contenuti per il sistema Ubuntu.

Buffered

Buffered ha sede in Ungheria e fornisce velocità elevate e performance che permettono di bypassare le pagine di login nei luoghi pubblici tramite l’utilizzo di porte e reti protette da password. Il servizio permette di connettere tre dispositivi alla volta e non vengono salvati registri dell’utilizzo delle connessioni.

Mullvad

Mullvad è un client open source provvisto di DNS, IPv6 leakage e protezione routing. Presenta un kill-switch per internet e fornisce un livello elevatissimo di sicurezza senza salvare dei registri. Permette di bypassare i firewall grazie al port forwarding, ma è disponibile solo per il pacchetto Debian/Ubuntu.

Ti è stato utile? Condividilo!
Condividi su Facebook
0
Tweetta
0
Condividi se pensi che Google non sappia abbastanza di te
0