Guida alla città di Shanghai – 2017

Tanti mondi in una sola città

L’Est incontra l’Ovest nella sfavillante metropoli di Shànghǎi, il luogo in cui antichi palazzi si nascondono all’ombra di moderni grattacieli. Le luci scintillanti dominano nelle strade della città. Girare è il modo migliore per lasciarsi trasportare nella città vecchia e nella French Concession. L’architettura Art Deco futuristica si contrappone allo stile tradizionale lilong dei palazzi più bassi, mentre le tre vie della French Concession guidano i visitatori grazie all’inconfondibile tratto europeo.

Shanghai architecture

Il contrasto nell’architettura si riflette in quasi ogni aspetto di Shànghǎi, una città in cui puoi passare dal lusso di un hotel internazionale all’atmosfera di una farmacia vecchia di centinaia di anni, goderti una spettacolare ciotola di Yan Du Xian, una famosa zuppa locale all’angolo di una strada o deliziarti con le ultime novità fusion nel più rinomato dei ristoranti. La confusione e il conflitto degli stili riflettono il tumultuoso passato della storia della città.

Un tunnel verso il futuro o da qualche altra parte

A proposito di passaggi misteriosi, una delle attrazioni più strane della città è il tunnel turistico di Bund. Non ha una funzione particolare ed è una delle attrazioni più gettonate anche se non offre la vista su panorami mozzafiato. Coloro che si fanno tentare da questa particolare attrazione salgono su una specie di rotaia e vengono portati all’interno del tunnel. Una volta dentro, gli spettatori sono bombardati da luce pulsante, mentre sullo sfondo viene riprodotta una colonna sonora altrettanto singolare, fatta di suoni simili inquietanti e qualche parola in inglese. Difficilmente si fa un secondo giro, ma non è inconsueto, per i visitatori, restare spaventati o quantomeno perplessi.

Bund tunnel

Oscurità architetturale

Rimanendo concentrati sulle particolari opere, a Shànghǎi vi è un esempio di architettura davvero enigmatica, costruita con il design britannico e lo sviluppo cinese, i quali danno vita a un edificio singolare, dall’eccentricità degna di Escher: “Il Macello”, un edificio unico al mondo. Questa costruzione senza pari è stata progettata per far scorrere il flusso di bovini da macellare. La rete di scale intricate, i ponti e i passaggi sono decorati con motivi Art Deco. Tutte le finestre finestre sono rivolte ad est, verso la terra divina per i buddisti, come per facilitare il percorso di reincarnazione dei bovini.

L’ultimo acquisto

In tutta la Cina, gli abitanti di Shànghǎi sono conosciuti come 小资 (xiǎozī – ‘piccoli capitalisti’), quindi non c’è da sorprendersi della varietà di acquisti che è possibile portare a termine nella città. Potrai acquistare di tutto, da abiti Prada a perle. Gli intenditori possono evitare le trappole sui prezzi, tese ai turisti nel Hongqiao Pearl Market, tuttavia, qui è possibile fare un’esperienza di shopping unica nel suo genere. Proprio come per l’assaggio del tè, l’acquisto delle perle non è qualcosa da fare a casaccio. Acquistare una vera perla richiede tempo, passione e conoscenze. Il mercato non è solo trappole per turisti e negozi, ma è ricco di vita, angoli di tradizione e design innovativo.

La finestra della Cina sul mondo

Dal punto di vista storico, Shànghǎi è nota per essere il crocevia tra Est e Ovest, la finetra cinese sul resto del mondo. Tuttavia, questo non significa che la città è aperta come il resto del mondo. La politica di navigazione in internet della Cina è una delle più rigide al mondo, impedisce l’accesso a molti motori di ricerca, social media e altri siti. Questo rende rende il viaggio un po’ difficoltoso per i viaggiatori che vogliono condividere il loro viaggio su Facebook o per coloro che sono alla ricerca del migliore ristorante della zona con Google. Fortunatamente, c’è un modo per girare intorno a questa censura di sicurezza. I VPN creano un passaggio in rete attraverso il quale è possibile avere accesso ai propri siti preferiti. Di conseguenza, è importante installare e usare un VPN, come assicurazione di viaggio, su qualsiasi dispositivo decidi di portare con te. L’importante è entrarne in possesso prima della partenza. Se posticipi l’installazione al tuo arrivo a Shànghǎi, potresti trovare bloccato il sito del VPN e avere grosse difficoltà con il download.

In più, è fondamentale notare che non tutti i VPN sono in grado di scavalcare il Grande Firewall Cinese. Astrill VPN è riuscito a fornire un servizio degno di nota fino al momento in cui le autorità non hanno deciso di fare qualcosa, aumentando la sicurezza e riducendo l’efficacia di Astrill. Attualmente, il miglior VPN per la Cina è ExpressVPN, seguito da NordVPN. Entrambi possono fornire un ambiente di navigazione sicuro. Sono disponibili delle opzioni di pagamento mensili, quindi puoi installarne uno a casa, prima di partire per la tua avventura in Cina.

Il miglior VPN per Shànghǎi

 

Tutto il tè della Cina

Dopo aver usato il tuo VPN per caricare le foto della tua vacanza in Cina su Facebook, ti sarai meritato una bella tazza di tè e nessun posto al mondo è come la città del tè di Tian Shan: un palazzo di tre piani con più di 150 rivenditori. Non stiamo parlando del tè Lipton o di quello ai frutti! Il tè in Cina è come il vino in Italia. Ogni foglia produce un gusto diverso, con un carattere particolare: tutti disponibili a Tian Shan. Un tavolo appositamente preparato all’interno della struttura è preparato per gli ospiti che vogliono provare l’esperienza della complessa preparazione del tè alla gongfu, la quale prevede molte immersioni e risciacqui per la produzione di un singolo assaggio di tè per il tuo palato. Proprio come i degustatori di vino, i veri appassionati possono lasciarsi andare in sensazioni olfattive, sorsi, vortici e soliloqui. Per i veri intenditori del tè, l’ultima frontiera è quella del “mouth tea”, una bevanda ottenuta dalle foglie raccolte dalla bocca delle vergini, davvero! La leggenda dietro a questa bizzarra pratica, narra che le foglie, raccolte dalla bocca di una donna pura, rilasciano delle fate nel cielo quando l’acqua bollente scorre su di esse. Si crede che questo tè abbia una fragranza, un gusto unici e delle proprietà curative peculiari.

Impastare i ravioli

In passato, Shànghǎi  aveva la nome di un posto pieno di ristoranti scadenti e camerieri indecorosi. Oggi offre un’esperienza gastronomica mondiale di spessore. Dalla cucina europea a quella fusion, dagli alimenti freschi alle cotture più particolari, la città offre molto di più dei classici ravioli, anche se sono davvero deliziosi. Il cibo è una parte vitale della vita Cinese e trova la sua essenza in Yunnan Nan Lu, la strada cittadina del cibo. Qui è possibile assaggiare le delizie locali come il xiaolongbao: ravioli al vapore, con una pasta leggera, ripieni di carne e servi ti con il brodo.

Dormire e svegliarsi

Alcuni degli alloggi più popolari a Shànghǎi sono situati nei suoi famosi grattacieli. In alternativa, è possibile girare e trovare un posto nella French Concession, dove potrai trovare delle vere ville de 1920. Se sei alla ricerca del lusso assoluto, ecco Le Sun Chine, ristrutturata con il suo stile Art Deco come tributo al passato culturale caotico di Shànghǎi. Se vuoi provare uno stile di vita più tradizionale, la Old House è un luogo minimal, arredato in stile tradizionale, per creare un’esperienza unica, diversa da tutti gli hotel.

Skyscrapers

Per uscire un po’ dalla tua zona di comfort, puoi provare le immersioni o il bungee jumping, ma se vuoi davvero dimenticarti della tua zona di comfort, visita Shànghǎi. Fallo con un VPN affidabile, in modo che solo la tua privacy sia nella zona di comfort. Con la sua collisione di culture, cucine e architettura, lascerai Shànghǎi senza la certezza di quello che hai visto davvero. Preparati, lascia da parte i tuoi pregiudizi culturali e goditi il viaggio a Shànghǎi!

Ti è stato utile? Condividilo!
Condividi su Facebook
0
Tweetta
0
Condividi se pensi che Google non sappia abbastanza di te
0