Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Le 10 migliori VPN per l’Italia 2024 (per Velocità e Sicurezza)

Andrea Calabro Pubblicato il 22/02/2024 Informazioni verificate da Kate Richards Redattore senior
Non hai tempo di leggere tutto? Ecco IL MIGLIOR SERVIZIO DI VPN per il 2024.

ExpressVPN - La VPN più veloce sul mercato. È estremamente sicura, facile da usare, ottima per lo streaming e ha un costo relativamente accessibile. Ottienila con il 49% di sconto con questa offerta speciale.

Trovare una VPN ottimale sotto ogni aspetto può sembrare impossibile. Alcune hanno server affidabili per lo streaming, ma sono carenti in termini di sicurezza. Altre VPN sono invece molto sicure, ma allo stesso tempo rallentano talmente tanto la connessione che persino la comune navigazione online può farsi frustrante. Per non parlare poi delle decine di VPN inaffidabili che circolano sul web, che arrivano persino a tracciare i movimenti online degli utenti o non criptano a dovere il traffico dati.

Per farti risparmiare tempo e fatica, il nostro team di esperti di cybersecurity, disseminato per ogni zona del pianeta, ha passato mesi a testare oltre 300 servizi per definire quali sono le migliori VPN in assoluto.

Sono tutte VPN con una rete di server globale e ottime per lo streaming dei propri contenuti locali preferiti in HD o UHD. Inoltre, proteggono la tua connessione senza rallentarla e mantengono riservata la tua attività online. Alcuni di questi servizi sono abbastanza potenti da funzionare persino in Paesi che applicano una rigida censura online.

Un rapido riepilogo: la nostra prima scelta fra le migliori VPN è ExpressVPN, grazie a funzioni di sicurezza del massimo livello e impressionanti velocità per lo streaming, il gaming e l’uso di torrent, nonché un forte impegno per mantenere privata l’attività online di ogni suo utente.

Puoi provare ExpressVPN senza rischi fino a 30 giorni grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati. Offre un servizio di assistenza tramite una live chat disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con un team reattivo e competente che risolverà ogni tuo dubbio nella lingua che preferisci. Se non resti impressionato da questa VPN quanto noi, potrai ottenere facilmente un rimborso completo.

Prova la VPN n° 1 della nostra selezione >>

Sei di fretta? Ecco i migliori servizi di VPN del 2024

  1. Scelta della redazione
    ExpressVPN
    ExpressVPN
    La migliore in assoluto: solida sicurezza, alte velocità e affidabilità per lo streaming.
    Il 70% dei nostri lettori sceglie ExpressVPN
  2. CyberGhost VPN
    CyberGhost
    Server ottimizzati per streaming fluido, scambio torrent rapido e gioco senza lag.
  3. Private Internet Access
    Private Internet Access
    Tantissime impostazioni personalizzabili per bilanciare velocità e sicurezza.
  4. NordVPN
    NordVPN
    Funzione integrata di protezione dalle minacce che blocca annunci, tracker e siti dannosi.
  5. Surfshark
    Surfshark
    Rotazione IP, CleanWeb, Camuffamento e altre funzioni per proteggere la tua connessione.

Scopri altri 5 fra i migliori servizi di VPN

Come scegliere la migliore VPN per le tue esigenze

Possiamo darti tutti i risultati di ricerche e test possibili, ma alla fine sarai tu a dover scegliere la tua VPN. Alcune sono indiscutibilmente migliori di altre, ma quale sia la migliore VPN per una persona dipende dalle sue preferenze e necessità.

Ecco una rapida guida in 3 fasi per trovare la VPN giusta per te.

  1. Identifica le tue priorità. Sicurezza o intrattenimento? Alcune VPN si specializzano più in un’area che nell’altra, ma le migliori offrono un ottimo bilanciamento fra le due.
  2. Definisci il tuo scopo. Identifica il tuo caso d’uso primario (privacy, streaming, gaming, uso di torrent o un mix di tutto) e la frequenza con cui utilizzerai la VPN. Chiarire questo punto aiuta a capire quali caratteristiche e funzionalità cercare.
  3. Fissa un budget. Decidi un limite di spesa e se preferisci pagare ogni mese o tutto in una volta per un abbonamento a lungo termine. Le migliori VPN fanno spesso sconti e offerte speciali, ma ricorda che pagare un prezzo più alto non significa sempre ottenere un servizio migliore.

Caratteristiche fondamentali

Tieni un occhio di riguardo per queste caratteristiche e funzionalità, quando consulti le recensioni dei servizi di VPN. Secondo la nostra esperienza, questi sono gli aspetti più importanti da considerare.

  • Privacy e sicurezza. Cerca una VPN no-log e con un’informativa sulla privacy verificata, la crittografia a 256 bit, la protezione contro le perdite di IP/DNS e protocolli sicuri come OpenVPN e WireGuard.
  • Streaming. Per uno streaming ottimale, con una visione in HD senza lag, cerca VPN con ampie reti di server nel tuo Paese e velocità elevate. Assicurati inoltre che funzionino in modo affidabile per i tuoi account di streaming locali, come ad esempio Netflix, Hulu, BBC iPlayer o DAZN, a seconda della tua posizione.
  • Uso di torrent. Scegli una VPN per torrent che mascheri il tuo IP, cripti il tuo traffico e offra profili specifici per connessioni P2P. Avrai anche bisogno di velocità elevate, mentre sono opzionali funzionalità come la disponibilità di proxy SOCKS5.
  • Usabilità. Una buona VPN dovrebbe fornire applicazioni native per molteplici piattaforme e anche soluzioni per router o servizi Smart DNS per tutti quei dispositivi che non supportano le app VPN. Sui loro siti web, tutte le VPN di questa lista rendono disponibili per il download applicazioni facili da installare per i dispositivi più diffusi, offrendo copertura per Windows, macOS, Android, iOS, Linux e altri sistemi operativi.
  • Elusione dei firewall. Per mascherare il traffico VPN, cerca funzioni come l’offuscamento. Informati inoltre se la VPN sia stata testata in Paesi restrittivi. Ad esempio, se ti serve una VPN per la Cina, assicurati che funzioni anche lì. Un punto a favore è anche l’assistenza clienti 24/7, in modo da poter ottenere ogni informazione necessaria in qualsiasi momento.

I migliori servizi di VPN - Analisi completa (aggiornamento 2024)

1. ExpressVPN - La migliore VPN in assoluto per velocità, sicurezza e affidabilità

Caratteristica di spicco Le velocità più elevate fra le VPN che abbiamo testato, oltre a solide funzioni di sicurezza e versatilità
Rete di server 3.000 server in 105 Paesi, tra cui Italia e Svizzera
Connessioni simultanee di dispositivi Fino a 8
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu, RaiPlay, Mediaset Infinity, La7, TV8, Discovery Italia, VVVVID, Swisscom TV e altri
App con interfaccia in italiano
Assistenza clienti in italiano Live chat con traduzione automatica e knowledge base

Fra tutte le VPN testate dal nostro team internazionale, ExpressVPN si è dimostrata la migliore sotto ogni aspetto, con velocità incredibilmente elevate e solida sicurezza.

Innanzitutto, ExpressVPN è la VPN più veloce secondo i nostri test di connessione, su posizioni sia vicine che lontane. Il nostro tester di velocità delle VPN, posizionato nel Regno Unito, mette alla prova costantemente una molteplicità di server usando il protocollo Lightway, ottimizzato per la velocità. In media, l’uso di ExpressVPN quasi non incide sulla velocità della connessione di base. La connessione a server locali ha comportato un rallentamento solo del 5%, mentre sui server distanti migliaia di chilometri il calo è stato solamente del 10%.

ExpressVPN's speed test results for Toronto and LondonQuesti risultati sono stati ottenuti partendo da una connessione di base da 105,51 Mbps.

Facile da usare e perfetta per lo streaming

La copertura dei server di ExpressVPN è globale e ti assicura di avere sempre connessioni affidabili nelle vicinanze per lo streaming dei tuoi contenuti locali preferiti, evitando potenziali rallentamenti causati da server sovraffollati.

Si noti che nonostante ExpressVPN e altri servizi di VPN possano ipoteticamente consentire la visione di contenuti non disponibili nel proprio Paese, tale comportamento è contrario ai termini e condizioni di gran parte delle piattaforme di streaming. Inoltre, potrebbe persino tradursi in una violazione del copyright, cosa che il nostro team non appoggia né tollera minimamente. Ti invitiamo pertanto a usare le VPN in maniera lecita e responsabile.

Il nostro team globale ha testato ExpressVPN con più di 10 cataloghi Netflix dalle rispettive posizioni autorizzate, ottenendo sempre prestazioni per uno streaming veloce e ben fluido. Ha funzionato altrettanto bene anche per Hulu, Disney+ e Amazon Prime Video, quando il mio collega statunitense l’ha testata con queste piattaforme dagli Stati Uniti. Il nostro team britannico ha confermato che funziona senza problemi anche con Sky Go e BBC iPlayer.

Il servizio integra una funzionalità Smart DNS (MediaStreamer) che abilita uno streaming di qualità su dispositivi che in genere non supportano le VPN, come le console di gioco e le smart TV. Tieni però presente che non cripta il traffico come una normale connessione VPN.

Le sue app native si installano senza problemi su tutti i più diffusi sistemi operativi e dispositivi. Mi piace molto che le sue estensioni per browser diano accesso alla VPN completa: non sono soltanto dei proxy come la maggior parte delle estensioni VPN per browser. Gli unici aspetti negativi che ho potuto trovare nelle sue app sono l’assenza del kill switch su iOS e un’interfaccia per Linux che non è tra le più facili da usare.

È inoltre possibile installare facilmente ExpressVPN sul proprio router grazie all’apposito firmware personalizzato. A differenza di altre VPN, non è necessario installarla manualmente accedendo al router, quindi viene facile proteggere tutti i dispositivi in un colpo solo. In alternativa, se vuoi facilitarti ancora di più la vita, puoi acquistare il router Aircove di ExpressVPN, che viene già preconfigurato e funzionante.

ExpressVPN ammette le connessioni P2P su tutta la sua rete, rendendo un gioco da ragazzi trovare un server rapido e non congestionato. Supporta il port forwarding solo mediante configurazione del router, ma per massimizzare la velocità durante l’uso di torrent e non solo, c’è anche lo split tunneling. Ad esempio, puoi usarlo per criptare solo il traffico di BitTorrent mentre tutto il resto rimane sulla connessione normale.

Sicurezza e protezione della privacy ai massimi livelli

Il motivo per cui ritengo ExpressVPN meritevole di totale fiducia è che le affermazioni del provider in quanto alla sua sicurezza e alla protezione della privacy sono supportate da caratteristiche e funzionalità d’avanguardia nel settore, oltre che da audit compiuti da terze parti indipendenti. Il suo protocollo Lightway e le sue applicazioni ed estensioni per browser sono state sottoposte a numerosi controlli di sicurezza, che ne hanno convalidato la piena solidità. Inoltre, nel 2022 l’autorevole società di revisione KPMG ha confermato che ExpressVPN si attiene totalmente alla sua politica no-log.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza e privacy disponibili sono:

  • Protezione della privacy. L’azienda ha sede alle Isole Vergini britanniche, territorio che non partecipa alla 14-Eyes Alliance per la condivisione fra servizi di intelligence delle informazioni sui cittadini dei Paesi partecipanti. Inoltre, i suoi server utilizzano solo la memoria RAM (tecnologia TrustedServer), dalla quale ogni possibile dato si cancella al riavvio dell’unità.
  • Crittografia di livello militare. Questa VPN combina la crittografia AES a 256 bit con l’hashing SHA512 e una chiave RSA da 4096 bit: è praticamente impossibile da violare anche per l’hacker più capace. Usa pure la perfect forward secrecy, vale a dire che anche nell’improbabile caso in cui qualcuno scoprisse una tua chiave crittografica, questo non comprometterebbe nessuna tua comunicazione o attività passata o futura.
  • Nessuna perdita di dati. Network Lock è il kill switch di ExpressVPN, funzione che impedisce l’accidentale esposizione di dati online in caso di un’improbabile caduta della connessione VPN. Integra anche una protezione contro perdite relative a DNS/IP e WebRTC.
  • Selezione di protocolli. Oltre a Lightway, sono disponibili anche OpenVPN e IKEv2 (quest’ultimo solo su macOS).
  • Threat Manager. Con questa funzionalità, ExpressVPN mette in atto una lista di blocco di siti noti per avere a che fare con il tracking dell’utente e i malware, impedendo al tuo dispositivo di comunicare con tali siti e server loschi.
  • Offuscamento per tutti i server. Questa caratteristica consente a ExpressVPN di funzionare in Paesi ad alta censura come la Cina.

Assistenza e garanzia affidabili

Puoi provare ExpressVPN senza rischi fino a 30 giorni grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati. Ho messo alla prova la procedura e la politica di rimborso, ed è andato tutto liscio come l’olio. Per chiedere il rimborso è bastato contattare il supporto tramite la live chat disponibile 24/7. L’agente mi ha fatto giusto alcune domande sulla mia esperienza con il servizio, quindi ha approvato il rimborso. L’importo completo è stato poi riaccreditato sul mio conto 2 giorni dopo.

ExpressVPN è la migliore per...

  • Versatilità generale - Combinando velocità elevate, sicurezza e affidabilità, ExpressVPN è una scelta sicura per un’ampia gamma di attività online, includendo lo streaming, l’uso di torrent, il gaming e la navigazione sicura. È anche una delle pochissime VPN che ha dimostrato la sua efficacia per la Cina.

ExpressVPN potrebbe non essere l’ideale per...

  • Utenti dal budget ridotto - ExpressVPN non è il servizio più economico in questa lista (piani a partire da €6,29/mese), ma fa spesso sconti o altre promozioni. Sottoscrivendo un piano di lungo periodo, ho ottenuto uno sconto del 49%.
Offerta per ExpressVPN Marzo 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. CyberGhost - Server specializzati per attività di streaming, gaming e torrent

Caratteristica di spicco I server ottimizzati la rendono una delle VPN più facili da usare
Rete di server 11.690 server in 100 Paesi (anche in Italia e Svizzera)
Connessioni simultanee di dispositivi 7
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu, RaiPlay e altri
App con interfaccia in italiano

CyberGhost è una delle mie VPN preferite per lo streaming, con speciali server progettati per offrire connessioni veloci e affidabili per la visione dei propri contenuti locali preferiti, anche in Italia. Per ciascun server specializzato viene indicata la piattaforma con cui funziona meglio.

Sono quasi 3 anni che un mio collega degli Stati Uniti sta usando il server di CyberGhost per Netflix USA e dice di non aver mai riscontrato una connessione lenta o instabile. Altri membri del nostro team globale hanno riferito che, durante i loro test, i server di CyberGhost ottimizzati per lo streaming sono stati costantemente efficaci con le loro rispettive piattaforme locali. Tali test hanno incluso servizi come Disney+, BBC iPlayer, Amazon Prime Video e tanti altri.

Screenshot showing easy to find streaming servers using CyberGhost appCyberGhost ha server ottimizzati per oltre 30 piattaforme di streaming internazionali.

Questa VPN fornisce anche server specializzati per il gioco online e l’uso di torrent. I server per il gaming sono ottimizzati per fornire un ping ridotto e velocità affidabili, mentre quelli per torrent garantiscono elevata sicurezza e download rapidi. Ho anche provato a giocare a Call of Duty: Warzone con il server di New York dedicato, che mi ha dato un ping costante di soli 41 ms e ho riscontrato solo un piccolo lag.

Privacy e sicurezza del massimo livello

CyberGhost dimostra la sua dedizione alla protezione dei dati degli utenti offrendo una serie di caratteristiche uniche per la privacy e la sicurezza. Mi dà certezza di essere sempre ben protetto, sia per quando ho bisogno di collegarmi a un Wi-Fi pubblico che per una generale prevenzione nei confronti delle minacce informatiche, o anche quando cerco maggiore riservatezza durante la gestione di dati sensibili online.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza e privacy disponibili sono:

  • Sede in Romania e server NoSpy. La sede aziendale di CyberGhost si trova al di fuori della giurisdizione della 14-Eyes Alliance. Inoltre, questo provider gestisce una serie di server privati chiamati NoSpy, a cui possono mettere mano esclusivamente i suoi dipendenti, così da minimizzare il rischio di manomissione di terze parti ed eventuale intercettazione dei tuoi dati.
  • Protezione personalizzabile. La funzionalità "Blocca i contenuti” aiuta a evitare annunci, tracker e malware. La funzione "Regole intelligenti”, invece, permette di personalizzare modalità e tempi di protezione del traffico da parte dell’app. Ad esempio, puoi impostare che la VPN si colleghi automaticamente quando usi connessioni Wi-Fi pubbliche. Con Regole intelligenti puoi anche definire eccezioni per app e siti specifici (come uno split tunneling).
  • Protocolli di qualità. È possibile scegliere tra i protocolli di sicurezza IKEv2, L2TP/IPSec, OpenVPN e WireGuard. Purtroppo, però, OpenVPN non è disponibile su iOS o macOS.
  • Possibilità di IP dedicato. Per una modica tariffa mensile, puoi ottenere una sorta di indirizzo IP "personale” che userai solo tu, condizione che ti permetterà di evitare ogni possibile sovraffollamento e che i siti lo rilevino come IP appartenente a una VPN. Sono disponibili IP dedicati di Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Germania e Francia.
  • Affidabile protezione della privacy. La sua politica no-log è stata sottoposta ad audit da parte di Deloitte, che ha confermato che i dati degli utenti non vengono mai memorizzati in nessuna circostanza. Inoltre, come ExpressVPN, anche CyberGhost è passata all’uso di server di sola RAM, un’ulteriore garanzia che i tuoi dati non verranno salvati su nessun disco fisso.
  • Caratteristiche di sicurezza essenziali. Otterrai la crittografia a 256 bit con perfect forward secrecy per tenere gli hacker alla larga dai tuoi dati personali. Inoltre, si evitano filtrazioni accidentali grazie alla protezione contro perdite di dati DNS/IP e al kill switch.

App facili da usare e connessioni rapide

Le app di CyberGhost hanno un’interfaccia elegante e facile da navigare, potendo attivare la maggior parte delle funzioni con un semplice clic. Sono disponibili anche estensioni per browser gratuite, ma si tratta semplicemente di proxy, quindi non criptano la connessione, e oltretutto non sono disponibili in tutti i Paesi. CyberGhost è compatibile con molti dei più diffusi sistemi operativi (come Windows, macOS e Linux), tuttavia all’elenco manca Chromebook.

Si tratta di una VPN veloce, soprattutto per quanto riguarda le connessioni vicine. Abbiamo testato 3 server nelle vicinanze (Regno Unito, Francia e Germania) e la perdita media è stata solo del 5%. Anche il server giapponese si è dimostrato rapido, con un calo non superiore al 23% rispetto alla connessione di base, mentre uno dei suoi server australiani ha ridotto la velocità di circa il 70%. Per fortuna CyberGhost dispone di una vastissima rete di server, quindi è stato semplicissimo trovare un server australiano migliore, con perdita media di velocità del 27%.

Prezzi accessibili e garanzia molto lunga

I suoi abbonamenti sono convenienti e c’è anche una prova gratuita di 24 ore con funzionalità completa, per testare appieno ogni caratteristica della VPN. Ad ogni modo, considerato che effettuare test approfonditi richiede tempo, io ho optato per sottoscrivere un abbonamento di CyberGhost, per avere la tranquillità di poter usufruire della sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 45 giorni. È disponibile con tutti i piani di lungo periodo, mentre con quello di breve termine ti concedono solo 14 giorni.

È una politica di rimborso affidabile, me ne sono assicurato personalmente. Come nel caso di ExpressVPN, basta contattare l’assistenza via live chat 24/7, con agenti che ho sempre trovato affabili e competenti.

CyberGhost è la migliore per...

  • Intrattenimento - Con i suoi server ottimizzati, CyberGhost è ideale per lo streaming, il gaming e l’uso di torrent. Inoltre, è dotata di una funzionalità Smart DNS, che consente lo streaming su un maggior ventaglio di dispositivi.

CyberGhost potrebbe non essere l’ideale per...

  • Paesi con rigida censura - CyberGhost non funziona in Paesi con una rete internet altamente censurata, come Cina o Emirati Arabi Uniti.
Offerta Marzo 2024: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

3. Private Internet Access - Impostazioni altamente personalizzabili per affinare il bilanciamento tra velocità e sicurezza

Caratteristica di spicco Tante configurazioni regolabili e ottimo rapporto qualità-prezzo
Rete di server 29.650 server in 91 Paesi, Italia e Svizzera incluse
Connessioni simultanee di dispositivi Nessun limite
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu e altri
App con interfaccia in italiano

Private Internet Access (o PIA) offre un’eccezionale sicurezza a basso prezzo, e questo negli ultimi anni l’ha ovviamente resa sempre più popolare. Inoltre, permette di connettere un numero illimitato di dispositivi, un’offerta che la rende davvero vantaggiosa.

Funzioni di sicurezza pienamente personalizzabili

Ti concede pieno controllo sulla tua connessione, potendo personalizzarla come meglio credi. È possibile scegliere tra OpenVPN e WireGuard, due protocolli VPN molto diffusi. Per velocità di streaming preferisco WireGuard, poiché ha staccato OpenVPN del 9% nei nostri test di velocità.

Quando si tratta dei miei conti bancari, la sicurezza è la priorità assoluta, quindi uso il protocollo OpenVPN ad alta protezione. Inoltre, mi piace il fatto che si possa selezionare il livello di crittografia preferito, tra 128 o 256 bit. Per mantenere le proprie informazioni confidenziali al sicuro, è sempre bene aumentare il livello di crittografia a 256 bit.

PIA's Windows app displaying different protocol and encryption settingsTroverai molte altre opzioni di personalizzazione (tra cui MACE) cliccando sulle schede nel pannello di sinistra.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza e privacy disponibili sono:

  • Sicurezza su più livelli - PIA integra un blocco di annunci e malware chiamato MACE. È inoltre possibile attivare la funzionalità Multi-Hop, che instrada la connessione attraverso un proxy di offuscamento SOCKS5 o Shadowsocks, oltre che tramite il server VPN. Nonostante questo, la VPN non è efficace per la Cina, al contrario di alcune altre VPN con funzioni di offuscamento.
  • Server NextGen - Per rimuovere il rischio di ingerenze di terzi, PIA offre una selezione di server di sua proprietà, posizionati in Nord America, Europa e Australia.
  • Tutto l’essenziale - Oltre alla crittografia di livello militare, PIA fornisce la protezione contro le perdite e un kill switch regolabile, efficace anche quando la VPN viene disattivata manualmente. Non ho riscontrato perdite durante i miei test.
  • Estensione proxy per browser - PIA fornisce gratis un’estensione per Chrome, Firefox e Opera con connessione proxy, che non cripta il traffico come fa una VPN, ma è in grado di cambiare la tua posizione virtuale.
  • Politica no-log comprovata in tribunale - La sua politica no-log ha superato più volte la prova di procedimenti giudiziari: quando le autorità hanno richiesto che il provider fornisse certi dati dei suoi utenti, PIA non ha mai avuto nulla da mostrare. Questo è rassicurante, considerato che l’azienda ha sede negli Stati Uniti, cuore pulsante della 14-Eyes Alliance per la sorveglianza globale.

Tantissimi server e velocità elevate

Con un’ampia rete composta da 29.650 server, PIA offre velocità notevoli. Le connessioni vicine non hanno mai generato cali superiori al 5%, mentre sui server a lunga distanza la perdita media di velocità è stata del 32%.

PIA supporta le connessioni P2P su tutti i server. Inoltre, a differenza di ExpressVPN e CyberGhost, fornisce il port forwarding, che permette di connettersi direttamente ai seeder per migliorare le velocità di download.

PIA dispone di server ottimizzati per lo streaming in 8 Paesi. Si sono dimostrati molto più affidabili dei suoi server ordinari, dove a volte ho fatto fatica a ottenere velocità o stabilità sufficienti per uno streaming alla massima qualità. Per Netflix USA e Hulu, il mio collega statunitense ha usato il server US East Streaming, la posizione a lui più vicina. Per la zona occidentale, c’è invece il server US West Streaming.

Un’altra caratteristica unica è che PIA ha almeno un server in ciascuno dei 50 territori che compongono gli Stati Uniti e troverai sempre un server nelle vicinanze in qualsiasi Paese. Nella maggior parte dei casi, più il server è vicino, più veloce sarà la connessione VPN. Inoltre, quanti più server siano disponibili in una determinata posizione, meglio sarà per minimizzare le possibilità di sovraccarico di utenti e i conseguenti rallentamenti.

Ottima assistenza clienti e risorse online

Le app di PIA sono facili da installare e sono dotate di una funzionalità Smart DNS. In particolare, apprezzo il fatto che offre un’applicazione nativa per Linux dotata di interfaccia grafica. Se hai bisogno di assistenza, puoi ottenerla facilmente tramite una live chat. Altrimenti c’è anche una knowledge base con miriadi di FAQ, tutorial e guide d’installazione.

Con piani a partire da €1,85/mese, PIA è una delle opzioni più economiche di questa lista. Tutti i suoi abbonamenti sono coperti da un’affidabile garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati, in modo da poter testare PIA gratis senza rischi. Anche qui puoi fare richiesta di rimborso tramite la live chat disponibile 24/7.

PIA è la migliore per...

  • Flessibilità - Le sue impostazioni di sicurezza regolabili consentono di ottenere la sicurezza necessaria per le proprie attività online specifiche, che si tratti di file sharing via torrent, operazioni bancarie o semplice navigazione.

PIA potrebbe non essere l’ideale per...

  • Principianti - L’enorme gamma di personalizzazioni disponibili può essere soverchiante per utenti alle prime armi con le VPN. Se sai muoverti in ambito IT, invece, troverai condizioni ottimali.
Aggiornamento Marzo 2024: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 82%!

4. NordVPN - Funzione Threat Protection per darti maggiore sicurezza contro annunci, tracker e malware

Caratteristica di spicco La funzionalità Threat Protection applica tantissime impostazioni di sicurezza personalizzabili per proteggere l’utente da malware, pubblicità e tracker
Rete di server 6.105 server in 61 Paesi, tra cui Italia e Svizzera
Connessioni simultanee di dispositivi 6
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu, DAZN e altri
App con interfaccia in italiano
Assistenza clienti in italiano Live chat con traduzione automatica e knowledge base

NordVPN è entrata nella mia lista delle migliori VPN grazie a caratteristiche uniche come Threat Protection e il protocollo proprietario NordLynx, progettato per fornire velocità e sicurezza.

Funzionalità intuitive

La sua funzione di protezione dalle minacce, Threat Protection, blocca siti dannosi, annunci e tentativi di phishing anche quando la VPN non è connessa. Inoltre, esegue la scansione ed eventuale rimozione di file dannosi dal dispositivo. Ogni volta che l’ho testata con quel sito web ben farcito di pubblicità che è allrecipes.com, questa funzione ha eliminato tutti gli annunci, fornendo anche un elenco delle minacce bloccate.

NordVPN ha anche Dark Web Monitor, che ti notifica se il tuo indirizzo e-mail associato all’account VPN venisse compromesso nel dark web. C’è poi la funzione Meshnet, che facilita la connessione criptata a vari dispositivi. Permette ad esempio di accedere alle cartelle del tuo computer di casa dal tuo portatile mentre sei in viaggio.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza e privacy disponibili sono:

  • Server specializzati per la sicurezza - I server con funzionalità multi-hop e offuscamento rendono più difficile l’intercettazione dei tuoi dati da parte dei tanti occhi indiscreti che circolano online, potendo inoltre aiutarti con diversi firewall. Trovi anche i server Onion Over VPN, per connetterti in modo sicuro a Tor e navigare senza dover scaricare Tor Browser.
  • Protezione della privacy garantita - La politica no-log di NordVPN è stata verificata tre volte: l’audit più recente (eseguito da Deloitte nel 2022) ha dato come riscontro che NordVPN è conforme al 100% con la sua politica di riservatezza. Inoltre, la VPN usa server di sola RAM e l’azienda ha sede a Panama, Paese dove non vigono leggi in tema di conservazione dei dati.
  • L’essenziale per la sicurezza e altro ancora - NordVPN include un kill switch con due modalità (per internet e per le app, o anche per entrambe le cose), la crittografia a 256 bit e la protezione contro perdite di DNS/IP. Inoltre, gestisce i propri server DNS, in modo da evitare che la tua attività online possa ricondursi a te.
  • Tre diversi protocolli - Oltre al protocollo proprietario NordLynx, è possibile usare OpenVPN e IKEv2/IPsec.

Una VPN efficace per attività di streaming e torrent

NordVPN integra SmartPlay, funzionalità che la rende super affidabile per lo streaming. Funziona costantemente con tutti i siti che i membri del nostro team globale hanno testato all’interno del loro rispettivo Paese, includendo Netflix (in 5 Paesi), BBC iPlayer, Max (precedentemente nota come HBO Max) e Hulu.

Con un piccolo canone mensile aggiuntivo, è possibile ottenere un IP dedicato da una selezione di 15 posizioni server, tra cui Regno Unito, Stati Uniti, Giappone e Australia. Considerato che tale indirizzo è ad uso esclusivo di un singolo utente, diviene meno probabile imbattersi in connessioni lente o instabili, come normalmente succede a volte con gli IP condivisi.

NordVPN offre una buona serie di server ottimizzati per il P2P in diversi Paesi. Inoltre, se per le tue sessioni P2P ti connetti a un server che non supporta l’uso di torrent, l’app ti reindirizza automaticamente a un server adeguato.

Il protocollo NordLynx, ottimizzato per la velocità, consente di effettuare streaming e download in maniera fluida. I server vicini sono rapidi: il nostro tester delle velocità posizionato nel Regno Unito ha registrato una perdita media di appena il 6% sui 3 server che ha testato. Con altrettanti server a lunga distanza, il calo medio è stato di appena al 19%, un dato piuttosto notevole.

Facile da usare e assistenza clienti reattiva

Il nostro team ha testato tutte le applicazioni di NordVPN (desktop, mobile, Linux, dispositivi di streaming e altro) e ci sono voluti sempre solo un paio di minuti per installarle. NordVPN offre anche una funzionalità Smart DNS.

Tutti gli abbonamenti sono accompagnati da una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni, della quale ho comprovato l’affidabilità. Consiglio di contattare l’assistenza tramite la live chat 24/7 per qualsiasi richiesta, incluse quelle di rimborso. È un metodo di contatto veloce e reattivo.

NordVPN è la migliore per...

  • Streaming e torrent - Grazie all’efficace blocco di annunci e malware, alle velocità elevate, a SmartPlay e ai server ottimizzati per il P2P, è una VPN perfettamente attrezzata per queste attività. È inoltre possibile accelerare i tempi di download utilizzando lo split tunneling o la connessione proxy SOCKS5.

NordVPN potrebbe non essere l’ideale per...

  • Stabilire connessioni rapide - L’interfaccia con la mappa del mondo è forse fin troppo grande e ingombrante, anche se per alcuni utenti può essere più facile da navigare rispetto a una lista di server. Un punto a sfavore è che la connessione ad alcuni server a lunga distanza a volte richiede fino a 40 secondi.

5. Surfshark - Caratteristiche di sicurezza uniche per la protezione dei tuoi dati

Caratteristica di spicco Tantissime funzioni di sicurezza avanzate ed esclusive per regolare la tua esperienza d’uso
Rete di server 3.200 server in 100 Paesi (Italia e Svizzera incluse)
Connessioni simultanee di dispositivi Illimitato
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu e altri
App con interfaccia in italiano

Surfshark include funzioni di sicurezza fra le più avanzate del settore e, come PIA, la possibilità di connettere tutti i dispositivi che vuoi, tuttavia non è altrettanto economica.

Integra una funzione di rotazione dell’IP, che cambia l’indirizzo IP dell’utente ogni 5-10 minuti. Include anche la funzione CleanWeb, per evitare annunci, tracker, malware, tentativi di phishing e persino quei fastidiosi popup di consenso ai cookie.

La funzionalità NoBorders aiuta a godere di libertà su internet, rilevando le restrizioni di rete e fornendo un elenco dei server più adatti per eludere tali intralci. Inoltre, la modalità Camuffamento offusca il traffico, tuttavia non rende Surfshark efficace in Cina.

Surfshark's Windows app displaying security settings, like NoBorders and Rotating IPAbilitando NoBorders l’elenco dei server si restringe a quelli in grado superare i firewall di rete o i blocchi anti-VPN.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza:

  • IP dedicato - Surfshark offre indirizzi IP dedicati per Regno Unito, Stati Uniti, Germania e Paesi Bassi. Sono fantastici se ti trovi in uno di questi Paesi e vuoi una connessione affidabile e sicura per lo streaming a livello locale.
  • Whitelisting - È possibile mantenere la propria ristretta cerchia di fiducia, consentendo che solo alcuni indirizzi e-mail, indirizzi IP, siti web e applicazioni possano comunicare con il dispositivo, bloccando tutti gli altri.
  • Sicurezza di livello militare - Surfshark consente di scegliere tra WireGuard, OpenVPN e IKEv2. Utilizza una crittografia a 256 bit combinata con perfect forward secrecy, un kill switch e una protezione contro perdite di dati DNS/IP. Ho testato ripetutamente 8 server per verificare la presenza di perdite, senza mai trovarne traccia.
  • "Sovrascrivi posizione GPS” (solo Android) - Questa funzionalità fa in modo che la posizione GPS del telefono corrisponda automaticamente alla posizione del server VPN a cui l’utente è connesso. In questo modo, potrai far sì che tutte quelle app che non hanno bisogno di conoscere la tua posizione smettano di tracciarti.

Velocità elevate e streaming affidabile

Surfshark funziona costantemente con quasi tutte le piattaforme di streaming. Surfshark si dimostra all’altezza anche con l’uso di torrent, grazie alle sue solide funzioni di sicurezza e alla funzione Bypasser (split tunneling) per aumentare la velocità. Tutti i suoi server supportano le connessioni P2P.

Per lo streaming e il gioco, puoi usare il pulsante di connessione al server più veloce. Nel nostro ultimo test, con la connessione automatica abbiamo ottenuto 119,19 Mbps su un server vicino, un calo di solamente il 4% rispetto alla velocità di base. Surfshark si difende anche sulle connessioni a lunga distanza: in media non perde mai più del 33%.

Affidabilità con privacy e rimborsi

Nonostante Surfshark abbia sede nei Paesi Bassi, membro della 14-Eyes Alliance, i suoi server sono basati sulla RAM e non registrano nulla, garantendo la riservatezza dei tuoi dati. Inoltre, la conformità di Surfshark alla sua politica no-log è stata comprovata dall’audit indipendente realizzato da Deloitte nel 2022.

Surfshark ti permette di provare il servizio senza rischi per 30 giorni sfruttando la sua garanzia di rimborso. Dopo aver fatto richiesta di un rimborso, ho ricevuto l’importo sulla carta di credito in meno di una settimana.

Surfshark è la migliore per...

  • Caratteristiche di sicurezza uniche - Non ci sono molte VPN che offrono funzionalità come la sovrascrittura dei dati GPS su mobile o le connessioni Multi-Hop personalizzabili, giusto per citarne un paio.

Surfshark potrebbe non essere l’ideale per...

  • Utenti macOS - L’applicazione per Mac non include il protocollo OpenVPN, un aspetto da considerare a seconda dell’importanza che possa assumere per te questa opzione.

6. IPVanish - Rete completamente di proprietà per il massimo livello di privacy

Caratteristica di spicco IPVanish non noleggia server presso terzi, bensì possiede la sua intera rete
Rete di server 2.200 server in 75 Paesi (anche in Italia e Svizzera)
Connessioni simultanee di dispositivi Illimitato
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, BBC iPlayer, (HBO) Max, Vudu e altri
App con interfaccia in italiano Sì (iOS)
Assistenza clienti in italiano Live chat ed e-mail con traduzione automatica

IPVanish è un’ottima VPN che offre tutto l’essenziale per la sicurezza, ma che si contraddistingue realmente per il suo impegno verso la tutela della privacy online. È comune che molte VPN noleggino i loro server presso terzi, mentre IPVanish è la sola proprietaria di ogni singolo server della sua rete, eliminando così ogni rischio di ingerenza esterna. D’altro canto, invece, IPVanish ha sede negli Stati Uniti, ma prima di storcere il naso considera che la sua rigorosa politica no-log è stata verificata dal Leviathan Security Group, che ha confermato che il provider non registra né memorizza dati degli utenti.

Intuitiva e con velocità elevate su server vicini

IPVanish è una VPN semplice, con poche impostazioni personalizzabili, ma è proprio questo che la rende così user-friendly. Ciascun server viene mostrato con il relativo valore di ping e la percentuale di carico. Questo c’è anche nell’app nativa per Amazon Fire, in modo da aiutarti a trovare rapidamente la migliore connessione nel tuo Paese per godere di uno streaming sicuro e senza lag o interruzioni. Questa informazione è certamente apprezzabile anche per trovare un server a bassa latenza per il gaming.

IPVanish Windows app displaying each server's ping and load percentI server con ping e carico minori sono i migliori per mantenere velocità elevate.

I risultati del nostro tester di velocità sono stati un po’ contrastanti. I server a lunga distanza hanno fatto registrare un calo compreso tra il 12% e il 72%, mentre i server vicini hanno mostrato una perdita di velocità media di appena il 4%.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza:

  • Protezioni un po’ troppo di base - IPVanish fornisce affidabili funzioni di kill switch, protezione contro perdite DNS/IP e split tunneling, però quest’ultimo è disponibile solo per Android. Inoltre, non offre funzionalità avanzate come una protezione anti-malware o le connessioni multi-hop, e neppure un ad-blocker.
  • Offuscamento - Se ti trovi su una rete che blocca le VPN, puoi ricorrere a questa funzione per offuscare il tuo traffico e celare il fatto stesso che stai usando una VPN.
  • Quattro protocolli - IPVanish supporta i protocolli WireGuard, IKEv2, OpenVPN e IPSec.

Assistenza clienti 24/7 e garanzia affidabile

Dato che IPVanish è una VPN alquanto semplice da usare, è improbabile che troverai qualche problema, ma nell’eventualità puoi contare sull’assistenza clienti tramite live chat 24/7, e-mail e telefono (quest’ultimo in inglese, spagnolo e portoghese).

Inoltre, riconosce 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati, quindi puoi sottoscrivere un abbonamento a IPVanish in tutta tranquillità. Il processo di rimborso è semplice, tanto che non è nemmeno necessario rivolgersi all’assistenza: puoi farne richiesta direttamente tramite il tuo account sul sito web.

IPVanish è la migliore per...

  • Torrent - Tutti i server di proprietà di IPVanish supportano le connessioni P2P e l’uso dei client torrent. C’è anche una connessione proxy SOCKS5 per velocizzare i download.

IPVanish potrebbe non essere l’ideale per...

7. PrivateVPN - VPN robusta con una rete piccola ma affidabile

Caratteristica di spicco Affidabile per lo streaming e la sicurezza
Rete di server 200 server in 63 Paesi (Italia e Svizzera incluse)
Connessioni simultanee di dispositivi 10
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu e altri
App con interfaccia in italiano

PrivateVPN ha una rete relativamente piccola, ma trasforma questo aspetto in una virtù assicurandoti di poter contare su connessioni affidabili per lo streaming di piattaforme locali e altre attività online.

Io e il mio team abbiamo testato i suoi server di Stati Uniti, Regno Unito, Italia e Australia per verificare se PrivateVPN fosse in grado di fornire connessioni veloci e affidabili per le piattaforme di streaming più popolari disponibili in ciascuna delle nostre località. Il riscontro è che abbiamo potuto tutti godere di uno streaming fluido e senza lag con le nostre piattaforme locali, come Netflix, Sling TV, BBC iPlayer e altre.

Streaming Netflix in HD from the US while connected to PrivateVPN's Miami serverIl mio collega statunitense ha usato il server di Miami per ottenere le migliori velocità, dato che era quello più vicino alla sua posizione.

Nei nostri test di velocità, PrivateVPN si è dimostrata rapida sui server vicini, con un calo di velocità ragionevole su quelli lontani (nell’ordine del 48%). A prescindere dal server utilizzato, le prestazioni erano comunque sufficienti per una navigazione fluida e lo streaming in HD.

Politica no-log rigorosa ed efficacia per la Cina

PrivateVPN ha sede in Svezia: sebbene rientri nella giurisdizione della 14-Eyes Alliance, segue una rigorosa politica no-log.

Per proteggere ulteriormente la privacy degli utenti, offre anche una modalità Stealth VPN fatta apposta per aggirare i blocchi anti-VPN e i firewall DPI. Sappiamo per certo che la modalità Stealth funziona ovunque perché i nostri ricercatori in Cina lo hanno confermato.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza:

  • Configurazioni avanzate - PrivateVPN offre un kill switch e una protezione contro le perdite IPv6 e DNS, funzioni che potrai attivare selezionando "Visualizzazione avanzata”.
  • Cinque protocolli - PrivateVPN usa la crittografia AES a 256 bit e offre un’ampia selezione di protocolli: AnyConnect, IKEv2, IPSec, OpenVPN e WireGuard.
  • Port forwarding e SOCKS5 - Impostazioni particolarmente utili per ottimizzare le velocità per torrent.

App user-friendly e garanzia di rimborso

PrivateVPN fornisce applicazioni facili da usare per i dispositivi e i sistemi operativi più diffusi. Nonostante non offra delle comode estensioni per browser, le sessioni di navigazione online sono comunque coperte dall’app VPN completa. Manca anche una funzionalità Smart DNS, ma per usare la VPN con dispositivi come smart TV, console di gioco e diversi dispositivi di streaming resta possibile impostare PrivateVPN sul router.

Con la sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni, avrai tutto il tempo per verificare se sia la soluzione giusta per te. PrivateVPN offre anche una live chat attiva 24/7, con agenti capaci di rispondere prontamente a qualsiasi domanda.

PrivateVPN è la migliore per...

  • Principianti - Offre un’interfaccia a "Visualizzazione semplice”, che nasconde tutte le funzioni di sicurezza più complicate e consente di connettersi a un server con un solo clic.

PrivateVPN potrebbe non essere l’ideale per...

  • Chi cerca una rete di grandi dimensioni - Le sue connessioni sono affidabili e con velocità decenti, ma la sua rete è più piccola rispetto ad altre e potrebbe non coprire tutte le località a cui tu possa aver bisogno di accedere.

8. Proton VPN - Efficace, facile da usare e sicura

Caratteristica di spicco Usabilità
Rete di server 3.427 server in 71 Paesi (Italia e Svizzera incluse)
Connessioni simultanee di dispositivi 10
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu e altri
App con interfaccia in italiano

Proton VPN offre app adatte ai principianti e funziona a dovere con gran parte delle piattaforme di streaming. Le sue velocità sono alquanto notevoli, soprattutto attivando la funzione VPN Accelerator. La massima perdita di velocità registrata dal nostro tester nel Regno Unito è stata del 43% su un server di Tokyo.

Speciali server Secure Core e sede in Svizzera

A parte il fatto che segue una rigorosa politica no-log, l’azienda ha sede in Svizzera, uno dei Paesi che rispettano maggiormente la privacy delle persone. Inoltre, la sua rete include server che chiama Secure Core, unici nel loro genere, situati in Paesi con norme favorevoli alla privacy (la stessa Svizzera, oltre a Islanda e Svezia). Offre pertanto la possibilità di instradare il traffico attraverso un server Secure Core e poi su un altro server VPN prima di arrivare a destinazione.

ProtonVPN's Windows app displaying Secure Core locations from SwedenL’unico aspetto negativo è che instradare il traffico attraverso 2 server rallenta notevolmente la velocità.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza:

  • Protocolli affidabili - Proton VPN supporta OpenVPN, IKEv2, WireGuard e Stealth, ma non su tutte le sue app.
  • Perfect Forward Secrecy - In combinazione con una crittografia di livello militare, per impedire ai criminali informatici di accedere ai tuoi dati.
  • Netshield - Blocca annunci, malware e tracker prima che raggiungano il dispositivo.

Funzionalità utili e piano gratis limitato

Proton VPN consente di personalizzare la propria connessione in base all’attività. Ad esempio, puoi selezionare uno dei suoi tanti server ottimizzati per il P2P e il protocollo che preferisci, quindi salvare l’impostazione come "connessione per torrent” che potrai usare ogni volta che vuoi.

Inoltre, quasi tutti i server di Proton VPN supportano l’uso di torrent. I server con supporto P2P sono contrassegnati da una piccola icona accanto al nome del server, ma purtroppo è facile che sfuggano all’occhio, perché l’interfaccia risulta un po’ affollata.

Puoi provare Proton VPN con la sua versione gratuita, che fornisce i dati illimitati e non mostra pubblicità. Tuttavia, il piano gratuito non supporta l’uso di torrent e non fornisce connessioni abbastanza rapide o affidabili per lo streaming. Inoltre non dà accesso alla live chat 24/7, al contrario dei piani a pagamento.

Proton VPN è compatibile con i router, ma non offre una funzionalità Smart DNS. Un vantaggio è che puoi combinare l’abbonamento a Proton VPN con i diversi altri servizi criptati offerti dall’azienda, come l’e-mail, il calendario e/o spazio sul cloud. Puoi provare la VPN senza rischi anche grazie ai 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Proton VPN è la migliore per...

  • Navigazione fluida e senza pubblicità - Oltre alla funzione Netshield, offre estensioni per browser (Firefox e Chrome) che sono realmente delle VPN, rendendosi l’ideale per una navigazione sicura e senza l’intralcio della pubblicità.

Proton VPN potrebbe non essere l’ideale per...

  • Accessibilità - Proton VPN è una delle VPN più care di questa classifica, anche per quanto riguarda i piani di lungo periodo (che partono da €4,99/mese).

9. Hotspot Shield - Solida sicurezza senza compromettere la velocità

Caratteristica di spicco Protocollo Hydra
Rete di server 1.800 server in 80 Paesi (includendo Italia e Svizzera)
Connessioni simultanee di dispositivi 5
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu e altri
Assistenza clienti in italiano Live chat ed e-mail con traduzione automatica

Il protocollo proprietario di Hotspot Shield (Hydra) evita i maggiori rallentamenti generati dai processi crittografici.

Utilizzandolo, la velocità del nostro tester sul suo server locale è calata in media del 3% soltanto. Sui più lontani server di Giappone, Australia e Stati Uniti, la VPN ha mantenuto una velocità media di 74 Mbps (calo del 35% rispetto alla connessione sottostante). I server di Hotspot Shield forniscono prestazioni ideali per lo streaming anche in UHD e il file sharing via torrent, ovvero quando più serve velocità.

Hotspot Shield's speed test results in LA and LondonLa perdita di velocità sui server locali non si è nemmeno notata.

Durante i test dei miei colleghi negli Stati Uniti, Hotspot Shield si è dimostrata affidabile per lo streaming fluido della maggior parte delle piattaforme locali, incluse Netflix e Disney+ (ma non con Amazon Prime Video). Non include una funzionalità Smart DNS, ma la possibilità di configurarla sui router ne consente l’uso su smart TV e console. Ho potuto installare Hotspot Shield rapidamente sul mio router ASUS per guardare Disney+ sulla mia Apple TV.

Caratteristiche di sicurezza essenziali

Oltre al suo protocollo Hydra, ottimizzato per la velocità, è possibile selezionare anche OpenVPN, SSTP, IPSec o L2TP, tutti con crittografia a 256 bit. Questa VPN non offre alcuna funzionalità super avanzata contro i firewall o la censura, ma resta affidabile per proteggere i tuoi dati in attività meno complicate come navigazione, streaming e uso di torrent.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza:

  • Prevenzione delle perdite - La sua protezione contro perdite di dati DNS/IP e il kill switch ti aiutano a mantenere celate le tue informazioni in qualsiasi circostanza. Ho testato molteplici server e non ho mai rilevato fughe di dati con i miei test.
  • Protezione contro malware e phishing - Hotspot Shield integra funzioni per proteggere automaticamente l’utente e i suoi dispositivi da tali minacce.

Versione gratuita limitata e ampia finestra di rimborso

I piani a pagamento di Hotspot Shield sono fra i più costosi. Fornisce anche una versione gratis, ma dà accesso solo a 4 server (Singapore, Regno Unito e due negli Stati Uniti). Se vuoi provare Hotspot Shield senza rischi, sappi che riconosce 45 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Hotspot Shield è la migliore per...

  • Streaming e uso di torrent - Il protocollo Hydra ottimizzato per la velocità, oltre alle affidabili capacità di streaming HD e il supporto P2P, rendono questa VPN una buona scelta per queste attività.

Hotspot Shield potrebbe non essere l’ideale per...

  • Gli utenti più attenti alla privacy - Il provider ha sede negli Stati Uniti e la sua informativa sulla privacy è un po’ vaga. Dopo un po’ di ricerche, ho scoperto che nonostante registri temporaneamente l’indirizzo IP degli utenti (per prevenire frodi), questo viene immediatamente criptato e infine cancellato al termine della sessione VPN.

10. hide.me - Esclusiva funzionalità Stealth Guard per proteggerti su app specifiche

Caratteristica di spicco Stealth Guard
Rete di server 2.400 server in 89 Paesi (Italia e Svizzera incluse)
Connessioni simultanee di dispositivi 10
Servizi con cui funziona Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, (HBO) Max, Hulu, Vudu e altri
App con interfaccia in italiano
Assistenza clienti in italiano Live chat con traduzione automatica

La funzionalità Stealth Guard di hide.me consente di specificare quali app debbano eseguirsi solo con una connessione VPN attiva. In caso di scollegamento della VPN, tali app si arresteranno automaticamente, evitando che espongano dati online attraverso una connessione non protetta. Si tratta essenzialmente dell’unione di due funzioni: kill switch combinato con split tunneling.

È possibile anche personalizzare come hide.me debba reagire a connessioni sicure, non sicure ed Ethernet. Potrai impostare che, al rilevare uno di questo tipo di rete, il sistema ti chieda se desideri connetterti normalmente, attivare la VPN, disabilitare la VPN o ignorare la rete.

Screenshot of hideme's Windows app displaying a range of security settingsApprezzo le spiegazioni fornite per aiutare a comprendere meglio ogni funzione dell’app.

Ulteriori caratteristiche di sicurezza:

  • Prevenzione delle perdite di dati - hide.me integra una protezione contro le perdite di DNS/IP e un kill switch, preservando l’anonimato online in ogni circostanza.
  • Zero log - La tua attività online non viene mai memorizzata, registrata né condivisa. Inoltre, hide.me ha sede in Malesia, dove non esistono leggi in materia di conservazione dei dati.
  • Crittografia e protocolli potenti - hide.me supporta SoftEther, WireGuard, OpenVPN, IKEv2 e SSTP e usa una crittografia a 256 bit.

Compatibilità con streaming e torrent

La funzionalità Bolt di hide.me permette di eludere congestioni di rete e ridurre la latenza, per una connessione più veloce, fluida e affidabile. Le connessioni P2P sono supportate su tutta la rete, garantendo un file sharing via torrent rapido su server non sovraffollati.

Per lo streaming funziona in modo affidabile, fornendo anche velocità sufficienti per la visione in alta qualità. Inoltre, è una VPN utilizzabile anche su smart TV e console mediante configurazione sul router. Grazie a questa possibilità, ho potuto godermi in HD sulla mia Apple TV i contenuti del mio catalogo Netflix locale.

Versione gratuita e garanzia di rimborso

hide.me offre un piano gratuito limitato, che dà accesso a 9 posizioni server e a una quantità massima 10 GB di traffico al mese. Come alternativa migliore, puoi testarne la versione premium illimitata senza rischi sfruttando i 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

hide.me è la migliore per...

hide.me potrebbe non essere l’ideale per...

  • Velocità delle connessioni a lunga distanza - hide.me è abbastanza veloce sui server vicini, ma quando il nostro tester ha provato a connettersi in Australia e Giappone, ha registrato una perdita media del 71%, un calo di prestazioni piuttosto significativo.

I migliori servizi di VPN: tabella di confronto rapido

Le VPN possono variare di molto in termini di caratteristiche e funzionalità offerte. Questo può rendere alcune VPN più adatte per certe attività rispetto ad altre.

Una rete di server di grandi dimensioni è ad esempio utile per trovare facilmente un server rapido nelle vicinanze ed evitare che una singola unità si sovraccarichi di utenti. Al contempo, è importante disporre di buone velocità per svolgere le proprie attività online senza intoppi: le VPN lente, infatti, possono causare buffering o lag.

I fan di Netflix dovrebbero inoltre cercare una VPN che funzioni in modo affidabile con il catalogo del proprio Paese, garantendo connessioni sicure senza compromettere la qualità dello streaming. Se la privacy è una preoccupazione maggiore, invece, è importante utilizzare VPN che abbiano sede al di fuori della giurisdizione della 14-Eyes Alliance, per avere maggiori garanzie che i propri dati non possano risultare compromessi.

Usa la tabella seguente per confrontare alcune caratteristiche chiave delle migliori VPN.

Prezzo mensile più basso Maggiore vantaggio Maggiore svantaggio N° di server Velocità N° di cataloghi Netflix con cui funziona Sede fuori dalla giurisdizione 14-Eyes? App con interfaccia in italiano
🥇ExpressVPN €6,29/mese Funziona alla grande per ogni caso d’uso Leggermente cara 3.000 in 105 Paesi (anche Italia e Svizzera) Davvero elevata 13+
🥈CyberGhost $2,19/mese Server ottimizzati per streaming, gaming e torrent Non funziona in Cina 11.690 in 100 Paesi (anche Italia e Svizzera) Davvero elevata 13+
🥉PIA €1,85/mese Funzioni di sicurezza regolabili È intricato muoversi tra le funzioni avanzate 29.650 in 91 Paesi (anche Italia e Svizzera) Elevata 10+ No
NordVPN €3,39/mese Solido blocco per annunci, malware e tracker L’app manca a volte di fluidità 6.105 in 61 Paesi (anche Italia e Svizzera) Elevata 16+
Surfshark €2,89/mese Tantissime funzioni di sicurezza uniche Sede in Paese 9-Eyes e app per macOS priva di OpenVPN 3.200 in 100 Paesi (anche Italia e Svizzera) Davvero elevata 14+ No
IPVanish $3,25/mese Rete di server di proprietà Non è la migliore per lo streaming 2.200 in 75 Paesi (anche Italia e Svizzera) Media 10+ No Sì (iOS)
PrivateVPN €2,08/mese Affidabile per lo streaming e funzionante in Cina Rete di server piccola 200 in 63 Paesi (anche Italia e Svizzera) Media 12+ No
Proton VPN €4,99/mese App user-friendly Leggermente cara 3.427 in 71 Paesi (anche Italia e Svizzera) Davvero elevata 7+
Hotspot Shield €2,99/mese Esclusivo protocollo ottimizzato per la velocità Informativa sulla privacy non chiara 1.800 in 80 Paesi (anche Italia e Svizzera) Elevata 2+ No No
hide.me €2,69/mese Sicurezza delle app personalizzabile Connessioni lente sulla lunga distanza 2.400 in 89 Paesi (anche Italia e Svizzera) Media 4+

Guida rapida: come impostare una VPN in 3 semplici passi

  1. Sottoscrivi un servizio di VPN. Personalmente consiglio ExpressVPN perché è rapida, sicura e affidabile a prescindere dalle tue necessità online.
  2. Scarica la VPN. Visita il sito ufficiale del provider che hai scelto e installa l’app VPN indicata per il tuo dispositivo.
  3. Effettua la connessione. Scegli un server considerando che quelli più vicini a te saranno tendenzialmente i più veloci.

Metodologia di ricerca: come classifichiamo e confrontiamo le VPN

Con centinaia di VPN che pretendono di essere le migliori, ti chiederai come fare a scegliere quella giusta. Non è realistico che una persona si metta a fare ricerche su tutte le VPN in circolazione, a meno che non si disponga di un team di esperti pronti a metterle alla prova da ogni angolo del pianeta. È esattamente quello che abbiamo fatto noi per stilare questa classifica e ogni altra nostra recensione o lista di migliori servizi.

Analizziamo ogni VPN in base a una serie di fattori, con particolare focus su alcuni aspetti fondamentali. In ordine discendente di importanza, tali fattori sono i seguenti:

  • Informativa sulla privacy e politica sui log - Scandagliamo attentamente le informative sulla privacy di ogni servizio di VPN, monitorandone costantemente ogni possibile modifica.
  • Velocità - Il nostro team testa le prestazioni di ciascuna VPN su base settimanale e su distanze sia brevi che lunghe, in modo da garantire che le loro velocità siano costanti e accurate.
  • Caratteristiche di sicurezza - Ci assicuriamo che ogni VPN offra almeno l’essenziale, come la crittografia a 256 bit, la protezione contro perdite di dati e un kill switch della connessione. Sottoponiamo costantemente ciascuna VPN ai test di tenuta contro le perdite su tanti diversi server in tutto il mondo.
  • Streaming - Il nostro team internazionale testa le VPN con i siti di streaming più popolari, ciascuno dalla propria corrispondente località (ossia dove è disponibile quella piattaforma specifica). Ci siamo assicurati che usando una di queste VPN l’utente possa proteggere la propria connessione senza compromettere la velocità e l’affidabilità della sua esperienza di streaming.
  • Usabilità - Verifichiamo che ciascuna VPN sia sufficientemente facile da usare per utenti di ogni livello, offrendo app di agevole installazione, semplicità di connessione ai server e descrizioni delle funzioni (sul sito o direttamente nell’app).
  • Assistenza clienti - Il nostro team testa il servizio clienti di ogni VPN per assicurarsi che l’utente riceva sempre risposte esaurienti e tutto il supporto di cui abbia bisogno. Poniamo domande per mezzo della live chat in modo da verificarne i tempi di risposta e controlliamo che il sito del provider fornisca una buona knowledge base, completa di informazioni e guide affidabili.
  • Supporto per torrent - Abbiamo testato ciascuna VPN con il sistema di scambio file via torrent, in termini di velocità delle connessioni P2P, di efficacia dell’ad-blocker integrato (se presente) e di eventuale segnalazione di potenziali malware prima che possano infettare il dispositivo. Inoltre, i nostri frequenti test contro le perdite verificano che l’indirizzo IP dell’utente non risulti visibile durante l’uso di torrent, condizione che metterebbe a rischio la privacy.

Perché è necessaria una VPN

Una VPN ti consente di accedere a una rete globale di server privati. Stabilendo una connessione con un server VPN in un certo Paese, il tuo traffico online viene criptato e reindirizzato attraverso tale posizione. Ti verrà inoltre assegnato l’indirizzo IP di quel server, in modo che il tuo IP reale non risulti visibile.

Questo rafforzerà la tua privacy online e proteggerà la tua connessione contro minacce come snooping, hacking e altri attacchi informatici.

Le VPN offrono moltissimi benefici e applicazioni, che variano a seconda delle caratteristiche specifiche del singolo prodotto. In generale, ecco alcune delle finalità più comuni di una VPN:

  • Proteggere i propri dati contro i crimini informatici. Le migliori VPN criptano il traffico dell’utente con un algoritmo AES a 256 bit, la stessa tecnologia crittografica utilizzata da governi, banche ed eserciti di tutto il mondo. Applicano inoltre protocolli VPN affidabili per cifrare il traffico, aiutando a mantenere riservata la propria attività di navigazione, tanto che ci si connetta a una rete domestica quanto a un hotspot Wi-Fi pubblico non protetto.
  • Mantenere riservato il proprio indirizzo IP. Una connessione VPN cela l’indirizzo IP reale dell’utente, impedendo a chiunque di risalire alla sua attività. Tutto ciò ti metterà al riparo dagli hacker e ti aiuterà a eludere la strozzatura della larghezza di banda ad opera del tuo provider di servizi internet o ISP (il cosiddetto throttling, ossia quando la tua velocità viene deliberatamente rallentata perché reputano che stai generando troppo traffico dati, ad esempio quando usi torrent). Per l’assoluto livello di privacy, è inoltre possibile utilizzare una VPN con il browser sicuro di Tor.
  • Scaricare in sicurezza via torrent. Il file sharing P2P comporta rischi dovuti alla possibilità di pratiche illegali o non etiche e può anche rendere l’utente vulnerabile ad hacker e malware. Usare torrent con una connessione VPN attiva contribuirà a proteggerti e a evitare rischi inutili. Il team di vpnMentor non approva assolutamente l’uso di torrent con finalità illecite: verifica sempre che i contenuti che scarichi siano liberi dai diritti d’autore!
  • Giocare online in tutta sicurezza. Le VPN offrono protezione contro gli attacchi DDoS, che alcuni giocatori fin troppo competitivi lanciano per far collassare la rete domestica di un avversario. Le migliori VPN forniscono server a bassa latenza, risultando quindi ottimali per giochi come Call of Duty: Warzone e Valorant.

Domande frequenti sui migliori servizi di VPN

Qual è la VPN più veloce?

La nostra VPN n° 1 comanda sempre la classifica dei nostri test di velocità. È comunque importante sottolineare che la VPN più rapida per noi potrebbe non esserlo per te. La velocità di una VPN varia a seconda della posizione dell’utente rispetto al server più vicino, del grado di affollamento del server, della connessione di base e di molti altri fattori.

Detto questo, durante gli anni che abbiamo collaborato con il nostro provider di punta, ci ha costantemente fornito le velocità di upload e download più elevate e i tassi di lag e ping più bassi che abbiamo mai registrato. Significa che potrai utilizzarla per lo streaming in alta qualità senza buffering, per scaricare rapidamente via torrent e per giocare online senza l’ostacolo di connessioni lente.

Le VPN sono legali?

Nella stragrande maggioranza dei Paesi è pienamente legale utilizzare una VPN. Le VPN sono strumenti legittimi per la promozione della privacy, della sicurezza e della libertà su internet. Le loro principali funzioni (crittografia dei dati e protezione della privacy) sono completamente accettabili nella maggior parte dei sistemi legislativi del mondo.

Esistono Paesi che vietano le VPN o dove ricadono in una zona grigia dal punto di vista legale, come in Cina, Iraq, Iran, Russia, Bielorussia, Turchia, Oman ed Emirati Arabi Uniti. Se ti trovi in un Paese che censura internet, ti invitiamo a verificare quali siano le leggi locali in materia di VPN.

A volte certe persone usano le VPN per scopi illeciti, qualcosa che non tolleriamo assolutamente. Ad esempio, in teoria l’utente potrebbe utilizzare una VPN per ottenere un indirizzo IP di un Paese diverso da quello in cui si trova e usarlo per accedere a contenuti normalmente non disponibili dalla sua posizione reale. Tieni presente che questa azione va contro i termini e condizioni della maggior parte delle piattaforme di streaming e può anche portare a una violazione del copyright. Ricorda: tutto ciò che è contrario alla legge è tale con o senza una VPN e dovrebbe essere evitato in ogni circostanza.

Le VPN sono sicure?

Usare le VPN è totalmente sicuro; anzi, le VPN sono fatte apposta per permetterti un’esperienza online ancora più sicura. Tuttavia, assicurarti che la tua attività online non violi norme o regolamentazioni locali è una responsabilità esclusivamente tua.

Potresti correre dei rischi nel caso in cui:

  • Ti trovassi in un Paese dove il governo consente solo di usare determinate VPN e tu ne utilizzassi una non approvata dalle autorità.
  • Scaricassi o guardassi contenuti protetti da copyright con una VPN (illecito anche senza VPN).

È inoltre importante notare che alcune VPN "gratuite” vanno persino a mettere la tua privacy a rischio, anziché proteggerla. Ad esempio, abbiamo trovato VPN gratis che cedono a terzi i dati dei loro utenti o li rendono vulnerabili al malware. Ecco perché è così importante scegliere una VPN di qualità, che adotti misure di sicurezza rigorose e politiche affidabili in tema di privacy.

Qual è la migliore VPN per Netflix?

Tutte le VPN presenti in questa lista sono scelte eccellenti per Netflix. Tuttavia, sono diverse in termini di velocità di streaming e di quantità di cataloghi Netflix con cui funzionano. Avrai bisogno di una VPN che funzioni a dovere con il catalogo Netflix del tuo Paese e che non riduca la qualità dello streaming.

Tieni presente che anche se una VPN può ipoteticamente permetterti di accedere a diverse librerie Netflix dall’estero, tale azione è contraria ai termini e condizioni della piattaforma e potrebbe addirittura tradursi in una violazione di diritti d’autore. Il nostro team consiglia vivamente di utilizzare una VPN sempre e solo in modo responsabile.

A seconda delle prestazioni della tua connessione di base, per evitare il buffering potresti aver bisogno di una VPN ad alta velocità. Puoi anche considerare se la VPN disponga di una funzionalità Smart DNS od offra compatibilità con i router, in modo da poter riprodurre i contenuti Netflix in streaming su un più ampio ventaglio di dispositivi (come console di gioco e smart TV).

Una VPN può tracciarti online?

Tecnicamente un provider di VPN ha la possibilità di tracciarti, ma i migliori servizi non lo faranno. Utilizzando una VPN proteggerai i tuoi dati e le tue informazioni personali da soggetti terzi come il tuo ISP, hacker, inserzionisti pubblicitari e governi, però lo stesso provider di VPN avrà accesso a tutto ciò. Per questa ragione le VPN adottano politiche no-log, con informative sulla privacy dove si compromettono a non registrare né memorizzare mai i tuoi dati.

Alcune VPN utilizzano persino tecnologie come i server basati sulla RAM, al fine di minimizzare la possibilità che i tuoi dati finiscano in mani sbagliate. Da tali server si cancella tutto a ogni riavvio, quindi viene rimossa automaticamente ogni eventuale informazione residua che possa esservi presente.

L’uso di una VPN presenta qualche limitazione?

Ovviamente. Le VPN sono come supereroi online che potenziano la sicurezza, la privacy e la libertà digitale dell’utente, ma ricorda che ogni supereroe ha la sua kryptonite. Anche le migliori VPN sul mercato non sono in grado di fornire quanto segue:

  • Difesa totale contro virus e malware. Nonostante le VPN dispongano di strumenti di blocco anti-malware, dotarsi di un software antivirus affidabile resta la scelta migliore.
  • Aumento della velocità di internet. Una VPN non aumenterà di per sé la velocità della tua rete, a meno che il tuo ISP non stia strozzando la connessione a tua insaputa.
  • Completo anonimato. Le VPN rafforzano la privacy, ma non rendono interamente irrintracciabili. Con mezzi come il fingerprinting del browser, gli script di tracciamento e l’analisi del traffico, resta comunque possibile monitorare la tua attività online. Inoltre, se la VPN memorizza i log e si trova nella giurisdizione della 14-Eyes Alliance, l’utente corre il rischio che i suoi dati vengano consegnati alle agenzie governative.
  • Un’autorizzazione a compiere attività illecite. Ricorda che usare una VPN non autorizza a svolgere attività contrarie alle leggi, come lo scambio via torrent di materiale protetto da copyright o l’accesso a siti proibiti nel tuo Paese. Il tuo comportamento online deve sempre svolgersi nel pieno rispetto delle norme.

Quali sono le migliori VPN da utilizzare nelle scuole?

Tutte le VPN elencate offrono l’occorrente per il loro utilizzo in scuole e altri centri formativi, grazie a caratteristiche di sicurezza altamente affidabili per tale caso d’uso. Inoltre, le VPN di questa lista sono sufficientemente rapide per qualsiasi attività formativa, che si tratti di scaricare un podcast per una ricerca o di guardare un documentario in streaming. Le VPN che offrono funzioni avanzate come l’offuscamento sono le migliori per superare i firewall che bloccano le VPN (come quelli che a volte si usano nelle reti degli istituti pubblici).

Ho bisogno di una VPN per la rete di casa?

In breve, assolutamente sì! Una VPN migliorerà la tua esperienza online in tanti diversi modi anche in casa. Le VPN mantengono i dati criptati e al riparo da qualsiasi occhio indiscreto. Inoltre, non c’è da dimenticare questo aspetto di privacy: impediscono al tuo ISP di monitorare le tue abitudini di navigazione e di strozzare la velocità della tua connessione.

Per il gioco online, una VPN può proteggerti dagli attacchi DDoS, aprirti al gioco in altre regioni e, potenzialmente, migliorare le prestazioni. Inoltre, se hai passione per lo scambio via torrent, una VPN garantisce che le tue sessioni restino private e sicure.

Insomma, anche se non è certo obbligatorio, usare una VPN in casa è sicuramente una mossa intelligente.

Quale server VPN è meglio usare?

Il "miglior” server VPN dipende in larga misura da ciò che l’utente punta a fare online. Personalmente preferisco le VPN che forniscono liste di server ottimizzati, in modo da sapere bene per quale attività siano più indicati. Ad esempio, la seconda VPN più importante della mia lista ha server ottimizzati per lo streaming, per la privacy, per torrent e per il gaming.

Per la generale navigazione online e per la privacy, è indicato connettersi ai server di un Paese con solide leggi in materia di protezione della privacy, come la Svizzera o l’Islanda. Per ottenere la connessione più rapida, in genere il server più vicino alla tua posizione reale tende a essere il più veloce.

Molte VPN di alto livello hanno una funzione di "connessione rapida”, che seleziona automaticamente il server ottimale in base alla tua posizione. Pertanto, la risposta alla domanda iniziale si riduce alle tue specifiche esigenze.

Quanto costano le VPN?

I prezzi variano a seconda del provider, ma tutte le VPN consigliate in questo articolo sono molto accessibili. Alcune costano meno di 2 euro al mese! Pertanto, ogni mese pagherai meno del prezzo di un paio di caffè per proteggere i tuoi dati online, restare al sicuro su internet e proteggere la tua libertà digitale. La tranquillità ripaga ampiamente il costo dell’investimento.

In generale, gli abbonamenti di lungo periodo tendono a essere più economici rispetto ai piani a breve termine: più esteso è il tuo impegno, minore sarà il prezzo calcolato su base mensile.

Le migliori VPN offrono anche la garanzia soddisfatti o rimborsati: disponi di un certo periodo di tempo (di solito 30 giorni) per ottenere un rimborso, se cambiassi d’idea dopo aver sottoscritto l’abbonamento. Questo non cambia nulla del prezzo, però ti dà maggiore tranquillità in caso di incertezza riguardo a se affrontare o meno la spesa.

Se ti senti pronto a fare un acquisto, visita la nostra pagina dei coupon per accedere a sconti esclusivi per le migliori VPN.

Esistono VPN gratis?

Sì, esistono VPN gratuite, ma i nostri test dimostrano che le VPN premium sono sempre superiori sotto ogni aspetto.

Questo perché le VPN gratis raramente dispongono di risorse da investire in sicurezza, prestazioni e affidabilità al pari dei loro concorrenti premium. Funzionano bene per la navigazione di base, ma non fanno molto di più. Non sono molto affidabili con le piattaforme di streaming e i loro server congestionati hanno fatto sì che i nostri download via torrent subissero notevoli rallentamenti.

Questo non vuol dire che non esistano VPN gratis di buon livello. Ci sono, sì, ma in genere si tratta delle cosiddette VPN "freemium”, o versioni gratuite di software premium. Non sono pari a un servizio a pagamento, ma costituiscono una valida alternativa per chi ha un budget limitato.

Ricorda sempre quel vecchio adagio che recita: "Se non stai pagando per un prodotto, allora il prodotto sei tu”. Le VPN gratis che consigliamo sono affidabili e sicure da usare, ma non tutti i servizi gratuiti lo sono. Ci siamo imbattuti in miriadi di VPN gratuite che fanno soldi vendendo i dati degli utenti a inserzionisti pubblicitari. Questo come minimo, perché ne abbiamo persino trovate alcune che sono totalmente una truffa, mascherata neanche poi troppo bene, o sistemi di distribuzione di malware.

Ottieni subito il miglior servizio di VPN

Trovare la VPN perfetta può richiedere tempo e sforzo persino eccessivi. Alcune eccellono nello streaming, ma non nella sicurezza, mentre altre danno priorità alla privacy, ma a scapito della velocità. Per evitarti la pena, il nostro team ha testato rigorosamente oltre 300 servizi di VPN e ha individuato le soluzioni migliori per ogni esigenza.

La nostra principale scelta è ExpressVPN, che spicca per una solida sicurezza, velocità impressionanti e un forte impegno per la tutela della privacy. Puoi persino testare ExpressVPN senza assumere rischi, poiché concede un’affidabile garanzia soddisfatti o rimborsati. Se ti accorgi che non è la VPN giusta per te, ottenere il rimborso è un gioco da ragazzi.

In sintesi, ecco i migliori servizi di VPN...

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
84% di risparmio!
3
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
82% di risparmio!
4
9.4 /10
9.4 Nostro punteggio
67% di risparmio!
5
9.3 /10
9.3 Nostro punteggio
82% di risparmio!
Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Sugli autori

Andrea è un appassionato di tecnologia che ritiene la privacy online fondamentale per arginare la completa deriva verso un sistema orwelliano. Quando non è intento a leggere di innovazione, Andrea esplora la tecnologia interiore dell'essere umano praticando l'auto-osservazione e la meditazione.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.