Le 10 migliori VPN per l’Italia 2020 (per Velocità e Sicurezza)

Troppo occupato per leggere tutto? Ecco a te la MIGLIORE VPN del 2020

NordVPN – La VPN più veloce disponibile. È super sicura, facile da usare, ottima per lo streaming e anche conveniente. Pagala il 68% in meno con questo sconto speciale.

Trovare la migliore VPN per mantenerti protetto online pare un’impresa impossibile. Ne esistono a centinaia in circolazione, e ciascuna si autoproclama come il servizio ideale.

I nostri esperti hanno passato mesi a testare scrupolosamente più di 300 servizi, allo scopo di determinare quali mantengano davvero le loro promesse. Ci siamo collegati a queste VPN da ogni lato del pianeta: i nostri ricercatori hanno eseguito test anche da Paesi che applicano limitazioni all’accesso a Internet, come Cina e Russia, mettendo alla prova la sicurezza, l’affidabilità e le velocità di connessione offerte da questi servizi.

Inoltre, abbiamo contattato Google e PayPal per indagare sulle voci che aleggiano intorno a certi provider di VPN. Abbiamo anche eliminato dalla nostra lista diverse VPN dai toni piuttosto oscuri: nonostante non siano ancora state beccate a condividere i dati degli utenti, siamo convinti e preoccupati che presto succederà.

Le nostre recensioni oneste e complete ti aiuteranno a scegliere la VPN giusta per te, a seconda che tu voglia goderti lo streaming di Netflix dall’Italia, aggirare la censura governativa o mantenerti completamente anonimo online.

Non è solo una questione di dimensioni: infatti, alcuni dei provider più blasonati vengono surclassati da certe piccole VPN a cui non manca altro che il budget per spingere sul marketing. Inoltre, messe alla prova, abbiamo scoperto che diverse VPN ben note non offrono fondamentalmente alcun valore, mentre alcune sono addirittura pericolose!

Avendo svolto in modo rigoroso i nostri test e le successive recensioni, possiamo onestamente affermare che le VPN della nostra Top 10 ti manterranno al sicuro, proteggendo i tuoi dati e fornendoti incredibili velocità per lo streaming.

Sei di fretta? Ecco una sintesi delle migliori VPN per l’Italia a Ottobre 2020

  1. NordVPN – La VPN più veloce al mondo è anche la nostra n° 1 per il 2020, per la sua sicurezza eccezionale, l’affidabilità e la costanza delle sue prestazioni. Piani a partire da $3,71/mese>>
  2. ExpressVPN – Sicura, veloce e affidabile per tutte le tue esigenze online, inclusa la navigazione, lo streaming e l’uso di torrent. Piani a partire da $6,67/mese>>
  3. Surfshark – Le connessioni simultanee illimitate e le sue esclusive funzioni di sicurezza la rendono una VPN ideale quando hai bisogno di coprire tanti dispositivi. Piani a partire da $2,49/mese>>
  4. CyberGhost – Una buona copertura server che ti aiuta ad aggirare facilmente i geoblocchi, per goderti una rete Internet più libera. Piani a partire da $2,25/mese>>
  5. Private Internet Access – Una scelta solida grazie alla sua affidabilità e facilità d’uso. Piani a partire da $2,59/mese>>

Altre cinque migliori VPN | Funzioni delle VPN a confronto | La nostra metodologia di ricerca | FAQ

Prova subito la nostra VPN consigliata n° 1!

Le migliori VPN per l’Italia – Analisi completa (aggiornata a Ottobre 2020)

Il nostro team è presente in più di 40 Paesi sparsi per il mondo, Italia compresa, dai quali abbiamo condotto centinaia di test nell’arco di diversi mesi per identificare quali VPN offrono le migliori prestazioni in termini di velocità, sicurezza e affidabilità. Abbiamo navigato, scaricato, guardato contenuti in streaming e condiviso file via torrent durante svariate settimane, tutto per offrirti risultati validati e comprovati come questi.

1. NordVPN – Ottimo equilibrio tra prezzo e prestazioni

Small assortment of technological devices compatible with NordVPN.

  • Profilo dedicato per torrent: sì, con disponibilità di server specializzati per il P2P.
  • È efficace con: Netflix (molteplici cataloghi), Hulu, BBC iPlayer, Vudu, Amazon Prime Video, SkyTV, Disney+ e molti altri servizi.
  • Disponibile per: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, Chrome, Firefox e vari router.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Server a livello locale: 71 server in Italia, che permettono di accedere ai contenuti locali (di Rai, Mediaset Premium, Sky Italia, La7 ecc.) mentre ti trovi all’estero.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

NordVPN è il nostro consiglio n° 1. Fornisce un valore eccezionale sotto ogni aspetto: funzioni e prestazioni ottimali a un prezzo che pochi altri provider riescono a battere.

La crittografia AES-256 e il supporto per i protocolli OpenVPN e IKEv2/IPSec mantengono il tuo traffico web sicuro e nascosto. Dato che ha sede a Panama, NordVPN è anche ben lontana dagli occhi indiscreti della 14-Eyes Alliance per la sorveglianza e da problematiche normative in tema di conservazione dei dati. Questo consente al provider di fornire un servizio che non raccoglie alcun log sensibile degli utenti; un’ottima notizia per tutti coloro più attenti alla privacy.

La suite CyberSec di NordVPN offre le funzionalità di blocco degli annunci e di protezione extra contro i malware. Con i suoi server offuscati, questa VPN ti permette di accedere ad ogni angolo della rete Internet, persino in quei Paesi dalla forte censura. Due dei nostri ricercatori hanno messo alla prova questi server da Pechino e Shenzhen (Cina) e sono stati in grado di accedere a Netflix, Facebook, Gmail ed ogni altro sito che hanno provato. Anche i leak, ovvero perdite di dati della connessione, non costituiranno alcuna preoccupazione, poiché per prevenirli NordVPN offre due distinti kill switch e delle configurazioni di DNS personalizzate.

La massiccia rete di NordVPN è composta da oltre 5.390 server in più di 55 Paesi, con nuove aggiunte regolari. Sono inclusi server specializzati per il P2P, server con doppia crittografia e IP dedicati. Pertanto, questa VPN ha la flessibilità necessaria per aggirare i geoblocchi, nonché per fornirti server adatti ad ogni caso d’uso e con velocità migliori. L’abbiamo provata in 12 aree geografiche contro le geo-restrizioni di Netflix, Disney+, Hulu e tanti altri servizi: elude con successo ogni blocco.

Inoltre, NordVPN ha mostrato costantemente ottime velocità in ogni Paese che abbiamo testato. Quando ci siamo connessi a un server locale, la velocità è scesa solo del 5%, praticamente nulla! Abbiamo registrato la perdita di velocità maggiore collegandoci in Australia dal Regno Unito. Tuttavia, si è trattato solo di una riduzione del 30%, raggiungendo comunque quasi 38 Mbps in download.

Connessione Ping Velocità di download Velocità di upload
Velocità di base su server in GB 10 ms 54,83 Mbps 11,21 Mbps
Scelta server automatica in GB 10 ms 52,03 Mbps 11,10 Mbps
Connessione manuale a server GB 15 ms 46,73 Mbps 10,84 Mbps
Scelta server automatica negli USA 149 ms 45,84 Mbps 10,86 Mbps
Connessione manuale a server USA 239 ms 31,84 Mbps 10,74 Mbps
Scelta server automatica in FR 39 ms 52,05 Mbps 11,62 Mbps
Scelta server automatica in BR 357 ms 23,14 Mbps 2,06 Mbps
Scelta server automatica in AU 434 ms 37,97 Mbps 9,64 Mbps

Per mettere in sicurezza le attività di streaming e torrent, con NordVPN basta un semplice clic. Grazie alle configurazioni DNS proprietarie SmartPlay, il client di NordVPN fornisce automaticamente un accesso affidabile e ad elevata velocità non appena apri Netflix USA e altri servizi di streaming. A dirla tutta, può sbloccare più di 400 servizi diversi, numeri a cui nessun’altra VPN si avvicina.

Se mai avessi bisogno di assistenza, puoi contare sul supporto clienti tramite la live chat attiva 24/7. Per testare la preparazione degli agenti di supporto, ci siamo rivolti più volte al servizio clienti nel corso di diverse settimane, ottenendo sempre risposte utili alle nostre domande. Inoltre, NordVPN mette a disposizione una vasta knowledge base ricca di tante utili informazioni riguardo alle configurazioni e ai server.

Non usare se:

Vuoi pagare con PayPal. Il provider lo evita per proteggere la tua privacy, anche se PayPal piace comunque a molti.

La morale della favola? Riteniamo che NordVPN sia la VPN multiuso definitiva. Ci fa storcere il naso solo che non si possa pagare con PayPal, ma offre comunque una propria piattaforma di pagamento sicura. Grazie a una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni che non presenta alcun rischio, puoi testare le sue intuitive applicazioni e tutte le sue eccellenti funzioni su ben sei dispositivi allo stesso tempo.

Stai all’occhio: NordVPN sta facendo delle ottime offerte! Risparmia sul tuo abbonamento a NordVPN con questi fantastici coupon.

Prova subito NordVPN!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di NordVPN per scoprire i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

2. ExpressVPN – Veloce, sicura e affidabile

Small assortment of technological devices compatible with ExpressVPN.

  • Profilo dedicato per torrent: no (ma tutti i server supportano le connessioni P2P).
  • È efficace con: Netflix, BBC iPlayer, Hulu, Disney+, HBO NOW, Spotify, Amazon Prime Video e molti altri servizi.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Android, iOS, Chromebook, Kindle Fire, vari browser e router.
  • Server a livello locale: 2 server in Italia, che permettono di accedere ai contenuti locali (di Rai, Mediaset Premium, Sky Italia, La7 ecc.) mentre ti trovi all’estero.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

ExpressVPN può essere la nostra seconda scelta in termini generali, ma non lasciarti ingannare. Ha ottenuto la prima posizione in molti test, dimostrando di essere la migliore VPN per dispositivi iOS, per torrent e per i router, grazie alla sua solidità e affidabilità.

ExpressVPN dispone di oltre 3.000 server ad alta velocità in 160 posizioni a livello globale. Inoltre, è una delle VPN più rapide che abbiamo mai testato. Abbiamo svolto molti test di velocità per confermarlo; qui in basso troverai i risultati che abbiamo ottenuto dal Regno Unito. Come è ovvio aspettarsi, le connessioni ai server più vicini alla propria posizione reale forniscono le prestazioni migliori. Tuttavia, ci ha colpito molto il fatto che anche le connessioni verso gli Stati Uniti e l’Australia sono buone, con un calo del 22% e del 35% rispettivamente. Questa è proprio un’ottima notizia per gli appassionati di streaming e torrent di tutto il mondo.

Connessione Ping Velocità di download Velocità di upload
Velocità di base su server in GB 10 ms 54,83 Mbps 11,21 Mbps
Scelta server automatica in GB 12 ms 50,03 Mbps 10,94 Mbps
Connessione manuale a server GB 13 ms 49,87 Mbps 10,10 Mbps
Scelta server automatica negli USA 142 ms 42,64 Mbps 6,71 Mbps
Connessione manuale a server USA 134 ms 37,61 Mbps 9,24 Mbps
Scelta server automatica in FR 41 ms 40,39 Mbps 11,13 Mbps
Scelta server automatica in BR 179 ms 38,46 Mbps 6,02 Mbps
Scelta server automatica in AU 288 ms 35,28 Mbps 6,13 Mbps

La funzione di split tunneling ti consente di adattare ExpressVPN alle tue particolari necessità, indicando esattamente quali applicazioni e servizi siano da criptare. L’ho testata riproducendo lo streaming del catalogo Netflix locale nel browser, assicurandomi che BitTorrent fosse impostato per instradare il proprio traffico attraverso la VPN. Ho configurato il tutto in un attimo e ha funzionato alla perfezione.

Ma non è finita: infatti, ExpressVPN può aiutarti ad accedere ai tuoi contenuti preferiti anche su piattaforme che non supportano le VPN. Grazie alla funzione MediaStreamer e alla capacità di ExpressVPN nell’aggiramento dei geoblocchi, i nostri ricercatori sono riusciti a guardare Netflix USA, Hulu e BBC iPlayer da sei Paesi diversi su differenti dispositivi, tra cui Smart TV, Amazon Fire TV Stick, Apple TV, console di gioco e altri.

ExpressVPN offre supporto per le connessioni P2P su tutto il suo parco server, condizione che rimuove la necessità di un profilo torrent dedicato. Sarà la funzione Smart Location dell’app a scegliere il server più adatto a te. Nel mio caso, sono bastati solo 15 minuti per avere un film pronto via torrent; tutto molto semplice e rapido.

ExpressVPN adotta la crittografia a 256 bit e supporta OpenVPN su tutte le piattaforme, garantendoti così robusti livelli di sicurezza. Oltretutto, fornisce la protezione dalle perdite DNS e un’impostazione chiamata Network Lock, ossia un kill switch della connessione.

L’innovativa tecnologia TrustedServer di ExpressVPN garantisce che ogni server della VPN carichi sempre e comunque il software giusto, sicuro e aggiornato, riducendo così notevolmente i rischi di sicurezza. Inoltre, TrustedServer consente che i server di ExpressVPN operino utilizzando soltanto la memoria RAM. Dunque, siccome i server non scriveranno mai nulla sul disco rigido, è impossibile che restino archiviati dei dati sul server dopo un riavvio, neppure in maniera accidentale. Tutto questo offre livelli di sicurezza senza precedenti.

Ci siamo rivolti ancora ai nostri ricercatori in Asia per testare la capacità di ExpressVPN di aggirare la censura. Siamo lieti di riferire che ExpressVPN supera costantemente il Great Firewall cinese, rappresentando dunque una scelta perfetta anche per altre regioni in cui vige una pesante censura.

Pure il servizio clienti si dimostra valido, con un’utile assistenza 24/7 tramite live chat e delle guide dettagliate per la configurazione sulle tante piattaforme supportate da questo provider di VPN. Ogni volta che ho testato la funzione di live chat, in meno di due minuti mi sono ritrovavo a interagire con un rappresentante che conosce il fatto suo.

Non usare se:

Stai cercando una VPN economica. ExpressVPN può costare fino al doppio di altre VPN presenti in questa lista.

ExpressVPN propone una vincente combinazione fra prestazioni e privacy che ripaga certamente il costo del servizio. Inoltre, grazie alla garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati, è possibile effettuare un test senza rischi su cinque dispositivi. In poche parole, questa VPN può soddisfare facilmente anche gli utenti più esigenti.

Non perderti le migliori offerte per ExpressVPN attualmente attive. Ottieni una VPN veloce scontata con i nostri coupon.

Prova subito ExpressVPN!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di ExpressVPN per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

3. Surfshark – Connessioni simultanee illimitate e caratteristiche uniche

Small assortment of technological devices compatible with Surfshark.

  • Profilo dedicato per torrent: no (P2P consentito su tutti i server).
  • È efficace con: Netflix, Hulu, SkyTV, Fox Go, BBC iPlayer, DAZN, Spotify e altri servizi.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Linux, Chrome, Firefox, FireTV, Apple TV e altre piattaforme.
  • Server a livello locale: 2 server in Italia, che permettono di accedere ai contenuti locali (di Rai, Mediaset Premium, Sky Italia, La7 ecc.) mentre ti trovi all’estero.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

A mano a mano che scopri Surfshark, ti risulterà molto evidente una cosa: quando si tratta di fornirti l’accesso a una rete Internet illimitata, questa VPN fa davvero sul serio, per di più offrendo tutta una serie di caratteristiche esclusive a prezzi estremamente bassi.

Surfshark include un bonus molto raro: le connessioni simultanee illimitate. Questo la rende un’ottima soluzione per la protezione di famiglie con tanti dispositivi.

Ovviamente, tutto ciò non avrebbe alcuna rilevanza se Surfshark non fornisse un buon servizio; ma tranquillo, è proprio così. Infatti, fra le sue funzionalità si trovano split tunneling, doppia crittografia, protezione con kill switch nonché una suite di sicurezza chiamata CleanWeb, che blocca gli annunci e le minacce malware. Per assicurarci che tutto funzionasse correttamente:

  • abbiamo provato a guardare BBC iPlayer dagli Stati Uniti mentre era attivo anche lo streaming di Hulu (e ha funzionato!)
  • abbiamo attivato BitTorrent e controllato il suo comportamento in caso di disconnessione della VPN (e ha messo in pausa tutti i download, quindi non c’è stata alcuna perdita di dati!)
  • abbiamo visitato i siti più loschi e pieni di popup e annunci che si possano trovare (e niente pubblicità, nessun malware!)

Sono disponibili anche impostazioni di offuscamento extra tramite la modalità NoBorders. L’abbiamo provata e ci è sembrato che funzioni bene, nonostante non sia perfetta. In Cina e in Iran, i nostri ricercatori hanno dovuto fare qualche configurazione manuale per contattare il web esterno, comunque alla fine ci sono riusciti.

Con una rete in crescita, Surfshark dispone attualmente di oltre 1041 server in 61 Paesi. Per verificarne la velocità e la potenza di sblocco, ne abbiamo provati a decine, riuscendo ad accedere a molteplici cataloghi di Netflix, nonché ad Hulu, BBC iPlayer e ad altre ben note piattaforme di streaming. Le sue velocità si sono dimostrate costanti ed elevate.

Connessione Ping Velocità di download Velocità di upload
Velocità di base su server in GB 11 ms 54,83 Mbps 11,21 Mbps
Scelta server automatica in GB 15 ms 46,13 Mbps 11,18 Mbps
Connessione manuale a server GB 22 ms 51,87 Mbps 10,87 Mbps
Scelta server automatica negli USA 134 ms 51,64 Mbps 9,42 Mbps
Connessione manuale a server USA 197 ms 45,31 Mbps 6,92 Mbps
Scelta server automatica in FR 20 ms 53,01 Mbps 10,55 Mbps
Scelta server automatica in BR 276 ms 42,34 Mbps 8,30 Mbps
Scelta server automatica in AU 274 ms 34,97 Mbps 6,71 Mbps

I nostri test di velocità mostrano che Surfshark non è la VPN più rapida che si sia mai vista, tuttavia quel minimo calo di velocità che abbiamo rilevato non ha in alcun modo influenzato la navigazione, lo streaming né l’uso di torrent. È stata incredibilmente rapida anche collegandoci in Australia, a più di 15.000 chilometri di distanza.

A proposito di Australia, il nostro ricercatore locale ha apprezzato particolarmente la modalità Camouflage di Surfshark, che impedisce anche che il tuo provider di servizi Internet (ISP) rilevi che sei connesso a una VPN. La sua velocità di connessione è persino aumentata leggermente con la VPN, poiché così ha eluso lo strozzamento praticato dagli ISP alla larghezza di banda.

Non usare se:

Vuoi guardare Amazon Prime Video su un dispositivo mobile, dato che con questo servizio di streaming funziona solo su computer desktop o portatili.

Per riassumere, Surfshark è una notevole VPN di livello premium con delle app semplici ed eleganti. Puoi fare un ottimo affare con i suoi grandi sconti sugli abbonamenti più lunghi, usufruendo anche di un periodo di rimborso di un mese.

Non perderti la possibilità di risparmiare. Paga meno usando i nostri coupon.

Prova subito Surfshark!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di Surfshark per conoscere i risultati completi delle nostre ricerche e test.

4. CyberGhost – Copertura server imponente e solida sicurezza

Small assortment of technological devices compatible with CyberGhost.

  • Profilo dedicato per torrent: sì.
  • È efficace con: Netflix, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, Kodi, Spotify, Vudu, Crunchyroll e altri servizi.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Linux, Android, iOS, dispositivi di streaming, vari browser e router.
  • Server a livello locale: 190 server in Italia, che permettono di accedere ai contenuti locali.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: fino a 45 giorni.
Offerta limitata Halloween 2020: CyberGhost sta offrendo uno speciale 83% sul suo abbonamento da 3 anni! Sarà disponibile solo per poco, quindi assicurati di approfittarne! Per altre offerte e sconti attivi su VPN, dai un’occhiata a questa pagina di offerte.

CyberGhost è una VPN top che trova spesso e volentieri posto nelle nostre liste dei servizi consigliati. A renderla una buona scelta, la sua combinazione fra sicurezza, affidabilità, facilità d’uso e prezzo.

Questo provider con sede in Romania fornisce tutti gli elementi essenziali: solida crittografia, nessun log di dati e una notevole rete di oltre 6.100 server in 90 Paesi. Con applicazioni a prova di leak di connessione e dotate di un kill switch per ulteriore garanzia, questa VPN si dimostra stabile e sicura.

CyberGhost vanta un processo di configurazione ed uso in un singolo clic, con connessione automatica al server più veloce. La prima volta che ho provato la sua funzione di connessione rapida, in soli 15 secondi ero collegato a un server americano. Anche muoversi tra le impostazioni di base e avanzate dell’app si rivela piuttosto semplice, con la possibilità di definire delle regole intelligenti e di personalizzare le funzionalità della tua connessione.

I nostri ricercatori situati nel Regno Unito, in Australia, negli Stati Uniti e in vari altri Paesi hanno testato questa VPN con un’ampia lista di servizi di streaming e ben noti siti web. Con l’aiuto dei suoi server dedicati per lo streaming, siamo riusciti a sbloccare Netflix, BBC iPlayer, Crunchyroll, Facebook e tanti altri portali online.

Nonostante non sia rapida quanto NordVPN o ExpressVPN, CyberGhost offre velocità eccellenti per uno streaming senza buffering né altri problemi. Testando vari server dal Regno Unito, abbiamo notato delle brusche cadute di prestazioni. Ad esempio, la nostra velocità di download è scesa a 18,26 Mbps quando ci siamo collegati negli Stati Uniti, un calo di ben il 66%. Tuttavia, si riusciva comunque a guardare Netflix e Hulu in HD. Stessa questione con la connessione in Australia, che è comunque rimasta al di sopra dei 5 Mbps minimi necessari per lo streaming di Netflix in alta definizione.

Connessione Ping Velocità di download Velocità di upload
Velocità di base su server in GB 10 ms 54,83 Mbps 11,21 Mbps
Scelta server automatica in GB 16 ms 36,01 Mbps 10,17 Mbps
Connessione manuale a server GB 12 ms 16,21 Mbps 10,64 Mbps
Scelta server automatica negli USA 201 ms 8,75 Mbps 7,87 Mbps
Connessione manuale a server USA 163 ms 18,26 Mbps 9,36 Mbps
Scelta server automatica in FR 39 ms 26,73 Mbps 11,02 Mbps
Scelta server automatica in BR 549 ms 7,64 Mbps 5,96 Mbps
Scelta server automatica in AU 521 ms 5,65 Mbps 2,00 Mbps

CyberGhost è incredibilmente facile da usare, ma se ti capitano problemi puoi sempre richiedere assistenza tramite la live chat. Ho testato la chat ogni giorno per due settimane, facendo domande sulla quantità di server, sulla possibilità di sbloccare i servizi online e sull’installazione del software della VPN: ogni risposta mi ha lasciato soddisfatto.

Non usare se:

Hai bisogno di una VPN che funzioni in Cina. Al momento, CyberGhost non è in grado di aggirare il Great Firewall.

Riteniamo che CyberGhost sia una VPN semplice che fa un ottimo lavoro su tutti i fronti. Questo la rende una delle principali alternative in questo settore, portandola a conquistare un posto più che meritato nella nostra top 10. Non ha funzionato per il nostro ricercatore in Cina, tuttavia è difficile trovare delle VPN capaci di bypassare il Great Firewall governativo.  Provala tu stesso senza rischi su un massimo di 7 dispositivi grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 45 giorni.

CyberGhost propone ottime offerte in questo momento. Strappa un prezzaccio usando uno dei nostri coupon.

Prova subito CyberGhost!

Vuoi maggiori informazioni? Scopri tutti i risultati delle nostre ricerche e test leggendo la nostra recensione di CyberGhost.

5. Private Internet Access – Rete globale sicura

Small assortment of technological devices compatible with Private Internet Access.

  • Profilo dedicato per torrent: no (P2P consentito su tutti i server).
  • È efficace con: Netflix, Amazon Prime Video, Crunchyroll, HBO Go, HBO Now, Showtime e SkyTV.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Android, iOS, Chrome, Firefox, PS4/Xbox e vari router.
  • Server a livello locale: 13 server in Italia, che permettono di accedere ai contenuti locali.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

Fornendo una sicurezza eccezionale a modico prezzo, Private Internet Access ha aumentato la sua popolarità negli ultimi anni.

Con Private Internet Access sei in mani sicure: la crittografia di livello militare e il supporto di molteplici protocolli VPN mantengono i tuoi dati e la tua identità saldamente fuori dalla portata di hacker, tracker e altri soggetti. Inoltre, non memorizza alcuna informazione su di te, quindi sarai libero di navigare sul web in totale anonimato.

Il blocco anti-malware integrato nella VPN, chiamato MACE, promette di proteggerti da adware e altri virus. L’abbiamo testato visitando alcuni siti di torrent ben carichi di pubblicità e vari siti poco raccomandabili; siamo lieti di poter dire che MACE ha funzionato alla grande.

Già che ci trovavamo su tali siti, abbiamo testato le capacità di questa VPN con il sistema torrent. Dato che dispone di una rete di oltre 3.200 server in 46 Paesi, avevamo aspettative di velocità elevate per un download senza problemi, e così è stato.

Connessione Ping Velocità di download Velocità di upload
Velocità di base su server in GB 10 ms 54,83 Mbps 11,21 Mbps
Server consigliato in GB 12 ms 53,74 Mbps 11,30 Mbps
Connessione manuale a server GB 13 ms 34,52 Mbps 11,47 Mbps
Server consigliato negli USA 142 ms 22,98 Mbps 11,34 Mbps
Connessione manuale a server USA 130 ms 18,07 Mbps 11,31 Mbps
Connessione manuale a server FR 45 ms 16,95 Mbps 11,34 Mbps
Connessione manuale a server CAN 171 ms 26,78 Mbps 11,42 Mbps
Connessione manuale a server AU 227 ms 12,93 Mbps 6,95 Mbps

Non solo queste velocità sono abbastanza elevate da garantire download rapidi, ma sono anche sufficienti per uno streaming in HD con fenomeni di buffering e lag minimi o nulli. La tecnologia anti-geoblocco di Private Internet Access ci ha consentito di guardare Netflix USA, Netflix GB, Amazon Prime Video, HBO GO e vari altri siti di streaming. Purtroppo, però, Hulu e Disney+ si sono dimostrati inaccessibili con questa VPN.

Private Internet Access è compatibile con tutte le principali piattaforme e con un singolo abbonamento permette di collegare fino a dieci dispositivi simultaneamente. Abbiamo riscontrato che le sue applicazioni sono facili da usare, ma se hai bisogno di assistenza è disponibile una live chat, che ci è sembrata reattiva e utile ogni volta che l’abbiamo messa alla prova. Oltretutto, questa VPN ti dà anche accesso a una vasta knowledge base composta da FAQ, tutorial e guide all’installazione.

Non usare se:

Vuoi riprodurre lo streaming di Hulu al di fuori degli Stati Uniti. Al momento, Private Internet Access non riesce ad accedere a Hulu.

Nel complesso, Private Internet Access offre un eccellente rapporto qualità-prezzo e costituisce un’ottima scelta per tutti coloro che sono attenti alla propria privacy. Prova tutte le caratteristiche di sicurezza avanzate di Private Internet Access senza rischi, grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Private Internet Access offre un sacco di modi per risparmiare. Dai un’occhiata ai nostri coupon per scoprire gli sconti in corso di validità.

Prova subito Private Internet Access!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di Private Internet Access per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e test.

Small assortment of technological devices compatible with PrivateVPN.

  • Profilo dedicato per torrent: no, ma il traffico P2P è consentito su tutti i server.
  • È efficace con: Netflix, Sling TV, Fox Go, Hulu, Vudu, Amazon Prime Video e BBC iPlayer.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Linux, iPhone, iPad, Android e vari router.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

PrivateVPN gestisce una rete compatta, composta da oltre 150 server di proprietà dislocati su 60 Paesi, pur restando una scelta eccellente per accedere a contenuti da tutto il mondo. I nostri ricercatori hanno testato i server di Stati Uniti, Regno Unito, Italia e Australia per verificare le prestazioni di PrivateVPN con i geoblocchi dei servizi di streaming. Abbiamo provato la VPN con Netflix USA, Sling TV e BBC iPlayer e li ha sbloccati tutti.

Quando abbiamo eseguito i test di velocità, abbiamo riscontrato che PrivateVPN funziona meglio quando ci si connette ai server vicini alla propria posizione reale; più ci si allontana, invece, più drastico è il calo di prestazioni. Tuttavia, è importante notare che, nonostante questo, le nostre connessioni erano comunque abbastanza veloci per la navigazione ad alta velocità e lo streaming HD.

Questo provider con sede in Svezia si impegna a garantire la privacy e la sicurezza dei suoi utenti. Sebbene tale Paese sia sotto la giurisdizione dell’alleanza 14-Eyes per la sorveglianza, PrivateVPN non potrà consegnare i tuoi dati alle autorità, in quanto non registra niente di niente. Le sue app semplici e ad alta usabilità adottano la crittografia AES-256 e supportano i protocolli OpenVPN, L2TP, IPSec, IKEv2 e PPTP.

Oltre a un kill switch, PrivateVPN offre la protezione contro eventuali perdite di DNS e IPv6. Dispone anche di una modalità Stealth, progettata per bypassare i firewall DPI e i blocchi anti-VPN, offrendoti così un accesso senza limiti a contenuti da ogni angolo del pianeta. Sappiamo per certo che la modalità Stealth funziona ovunque perché i nostri ricercatori in Cina lo hanno confermato.

Non usare se:

Ti servono le migliori velocità sulle distanze più lunghe.

Se sei alla ricerca di un provider che faccia ottime offerte tanto sui piani a breve quanto su quelli a lungo termine, PrivateVPN potrebbe fare al caso tuo. Inoltre, la sua prova di 7 giorni e la garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati ti danno abbastanza tempo per testare in prima persona questa VPN.

Prova subito PrivateVPN!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di PrivateVPN per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e test.

7. IPVanish – Una scelta solida per lo streaming

Small assortment of technological devices compatible with IPVanish.

  • Profilo dedicato per torrent:
  • È efficace con: Netflix, Vudu, Fox Go, HBO Go, Disney+, Sling TV e DAZN.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Android, iOS, Amazon FireTV, Linux, Chrome OS e vari router.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

Grazie al suo equilibrio tra sicurezza e prestazioni, IPVanish rientra fra i principali servizi di VPN. La sua copertura server consta di oltre 1.400 server in più di 75 posizioni nel mondo, con più di 40.000 indirizzi IP. Quando abbiamo testato questi server, li abbiamo trovati capaci di sbloccare servizi come Netflix, Vudu, Fox Go e Disney+. Tuttavia, se sei un fan della TV britannica, dovrai rivolgerti altrove, poiché BBC iPlayer è il grande assente nella sua lista di servizi di streaming.

Anche la velocità del servizio è molto valida. Nonostante si registrino dei cali come per tutte le VPN, le nostre connessioni sono sempre state sufficienti per lo streaming in HD.

IPVanish supporta anche le connessioni P2P e i proxy SOCKS5, che consentono un download rapido via torrent. Abbiamo testato i server in Canada, Spagna e Malesia ottenendo velocità di scaricamento accettabili. Anche se questo provider ha sede negli Stati Uniti (e dovrebbe dunque essere soggetto alle relative norme sul copyright), adotta un’autentica politica di no-log.

La crittografia a 256 bit e tutta una varietà di protocolli VPN, OpenVPN incluso, rendono IPVanish sicura. Ad assicurarti una protezione costante, trovi anche un kill switch e la protezione dalle perdite di DNS/IPv6.

IPVanish fornisce anche impostazioni di offuscamento extra e configurazioni aggiuntive dell’IP, ad esempio il suo reset periodico. Queste funzionalità, combinate con le 10 connessioni simultanee disponibili, fanno spiccare questo servizio dalla massa delle VPN in circolazione.

Un’area in cui abbiamo visto possibilità di miglioramento è l’assistenza clienti: la live chat è abbastanza veloce, ma i ticket di supporto possono richiedere fino a 48 ore per una risposta; troppo.

Non usare se:

Hai bisogno di una VPN capace di sbloccare BBC iPlayer.

Vuoi evitare l’uso di una VPN che ha sede negli Stati Uniti.

IPVanish non è il provider più a buon mercato che esista, ma il prezzo è onesto, considerata l’alta qualità di questa VPN.

Prova subito IPVanish!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di IPVanish per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e test.

8. Hotspot Shield – Protezione affidabile e streaming facile

Small assortment of technological devices compatible with Hotspot Shield.

  • Profilo dedicato per torrent:
  • È efficace con: Netflix, BBC iPlayer, Hulu, Amazon Prime Video, Disney+ e Sling TV.
  • Disponibile per: Windows, Mac, iOS, Android, Chrome, Firefox, Opera e Chromebook.
  • Registrazione di dati: sì, alcuni log con informazioni personali e di rete, ma nessun log di utilizzo.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 45 giorni.

La VPN a pagamento di Hotspot Shield, nota con il nome di Hotspot Shield Premium, mette a disposizione più di 3.200 server in tutto il mondo, oltre ad applicazioni eleganti e a un servizio clienti reattivo via e-mail e live chat. Il gioco vale la candela?

Secondo noi, sì. Riteniamo questa VPN una scelta solida tanto per gli utenti occasionali quanto per chi ha maggiori esigenze, grazie all’eccellente sicurezza fornita dalla crittografia a 128 e 256 bit con il protocollo proprietario Catapult Hydra, basato su OpenSSL.

Hotspot Shield offre velocità elevate e una compressione dei dati durante lo streaming per evitare problemi di buffering e lag. Durante i nostri test, abbiamo potuto sbloccare Netflix, Hulu, BBC iPlayer, Disney+ e altre famose piattaforme, sempre in streaming HD.

In termini di funzionalità, si dispone dell’essenziale kill switch, ma non c’è poi molto altro. Non troverai impostazioni DNS personalizzate né un supporto extra per torrent. Nonostante il traffico P2P sia ammesso, se l’uso di torrent è fra le tue priorità, faresti meglio ad affidarti a un’altra VPN.

Questo è dovuto al fatto che, sebbene offra nel complesso prestazioni eccellenti, Hotspot Shield non è un servizio di VPN privo di log. Combinato poi con il fatto che il provider ricade sotto la giurisdizione statunitense, tutto ciò potrebbe renderti facile bersaglio dei cosiddetti “copyright troll” o di altre azioni connesse alla violazione delle norme americane sui diritti d’autore, in particolar modo se sei residente negli Stati Uniti.

Non usare se:

Hai bisogno di una VPN per torrent. La politica sui log e la sede di Hotspot Shield potrebbero darti problemi.

Anche se Hotspot Shield presenta particolari svantaggi, resta comunque una VPN rinomata, potente e a buon mercato. Consigliamo di fare prima un giro di prova sfruttando la sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 45 giorni.

Prova subito Hotspot Shield!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di Hotspot Shield per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

9. UltraVPN – Servizio di base ma affidabile

Small assortment of technological devices compatible with UltraVPN.

  • Profilo dedicato per torrent: no.
  • È efficace con: Netflix, Hulu, Crunchyroll, HBO Go, HBO Now e ESPN.
  • Disponibile per: Windows, Mac, Linux, Android, iOS, FireTV, vari browser e router.
  • Registrazione di dati: Sì; indirizzo IP, informazioni sul dispositivo e la sua posizione.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

UltraVPN ti protegge con una crittografia decente, ma abbiamo scoperto che raccoglie alcune tue informazioni, tra cui l’indirizzo IP e i dati del dispositivo, inclusa la sua posizione, se l’opzione è abilitata.

Bisogna comunque evidenziare che la VPN non conserva alcun dato riguardante la tua attività o la connessione. Pertanto, anche se qualcuno potrebbe indagare sul tuo indirizzo IP, non troverebbe assolutamente alcun registro di ciò che stavi facendo online; saprebbe solamente che eri tu. Se comunque desideri il totale anonimato, consigliamo di utilizzare una VPN veramente priva di log.

UltraVPN ha più di 100 server in 58 Paesi; anche se non offre tantissime alternative di connessione, il suo raggio d’azione è decente e ci ha mostrato velocità elevate.

Durante i test, abbiamo sbloccato diverse famose piattaforme di streaming, tra cui Netflix, Hulu e Vudu, riscontrando un buffering minimo. Tuttavia, con alcuni servizi (come BBC iPlayer) si è mostrata incostante, mentre con altri non riusciva proprio ad accedere (Disney+ e Sling TV); se sei fortemente dipendente dallo streaming, è un fattore da tenere presente.

Un altro aspetto in cui UltraVPN può migliorare è la disponibilità di connessioni simultanee: ci ha deluso il fatto di poter collegare solo tre dispositivi contemporaneamente.

Non usare se:

Hai bisogno di una VPN per accedere a BBC iPlayer al di fuori del Regno Unito.

Desideri una VPN che non registri assolutamente alcun log.

Abbiamo riscontrato diversi punti in cui UltraVPN potrebbe migliorare. Se le carenze che abbiamo evidenziato qui non ti preoccupano (per gran parte delle persone dovrebbe essere così) puoi sfruttare i suoi 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati per provare il servizio.

Prova subito UltraVPN!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di UltraVPN per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

10. VyprVPN – Protezione automatica sulle connessioni pubbliche

Small assortment of technological devices compatible with VyprVPN.

  • Profilo dedicato per torrent: no.
  • È efficace con: Netflix, HBO NOW, Sling TV, Sky Go, Hulu, Vudu e Amazon Prime Video.
  • Disponibile per: Windows, Mac, iOS, Android, Smart TV e vari router.
  • Registrazione di dati: politica di no-log rigorosa.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati: 30 giorni.

La rete globale di VyprVPN è composta da 700 server con oltre 200.000 indirizzi IP. Durante i nostri test, ha sfondato le tecnologie di geoblocco di servizi di streaming come Hulu, Sling TV e Amazon Prime Video.

I nostri ricercatori in Europa hanno rilevato le migliori velocità collegandosi negli Stati Uniti, anche se abbiamo ottenuto risultati incoerenti quando ci siamo connessi dagli Stati Uniti ad alcune località europee. Il verdetto? I server americani di VyprVPN sono veloci, mentre in altri Paesi potrebbero migliorare.

La VPN offre anche una caratteristica che la rende famosa: il protocollo proprietario Chameleon, che fornisce un’ulteriore protezione e potenza extra per eludere le geo-restrizioni. Testato dai nostri ricercatori in Cina, Russia e Arabia Saudita, hanno confermato che funziona!

A prescindere da dove ti connetti, i tuoi dati sono protetti con una crittografia AES a 256 bit, mentre la tua identità e l’attività online sono mantenute top secret grazie alla rigorosa politica di no-log adottata da questo provider. VyprVPN fornisce anche una protezione automatica sui Wi-Fi pubblici.

Non si tratta assolutamente di un servizio economico, ma di certo ottieni larghezza di banda e dati illimitati e puoi usufruire di ottimi sconti sul piano più esteso. VyprVPN offre anche una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni che ti permette di provare il servizio senza correre rischi.

Non usare se:

Vuoi pagare con Bitcoin o altre criptovalute.

VyprVPN ha dimostrato di essere un provider affidabile che ha a cuore la privacy dei suoi utenti. Vale la pena dare una possibilità a questa VPN soprattutto se vivi o viaggi in Paesi dove vige una rigorosa censura online.

Prova subito VyprVPN!

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di VyprVPN per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

Le migliori VPN per l’Italia – Tabella di confronto rapido

Prova gratuita Garanzia soddisfatti o rimborsati Servizi di streaming compatibili
NordVPN 30 giorni Oltre 440, inclusi Netflix, HBO Go, Hulu, Showtime, BBC iPlayer, Amazon Prime Video, Sling TV…
ExpressVPN 30 giorni Netflix, Hulu, HBO Go, Amazon Prime Video, Showtime, Sling TV, DAZN, BBC iPlayer…
Surfshark 30 giorni Netflix, Hulu, CBS, ESPN, Amazon Prime Video…
CyberGhost 24 ore Fino a 45 giorni Netflix, BBC iPlayer, Sky Go, Comedy Central, Eurosport, ESPN…
Private Internet Access 30 giorni Netflix, Amazon Prime Video, Crunchyroll, HBO Go, HBO Now, Showtime e SkyTV.
PrivateVPN 7 giorni 30 giorni Netflix, Hulu, HBO Go, Hotstar, Amazon Prime Video, BBC iPlayer…
IPVanish 7 giorni Netflix, Vudu, Fox Go, HBO Go, Disney+, DAZN…
Hotspot Shield 7 giorni 45 giorni Netflix (escluso il catalogo USA) e BBC iPlayer
UltraVPN 30 giorni Netflix, Hulu, HBO Go, BBC iPlayer, ESPN…
VyprVPN 30 giorni Netflix, BBC iPlayer, Hulu, Amazon Prime Video…

Perché è necessaria una VPN in Italia

I vari pericoli online stanno erodendo sempre di più la nostra libertà e la capacità di scelta:

  • I cybercriminali sono sempre a caccia dei tuoi dati personali per poterti rubare soldi o persino l’identità, usando strumenti sempre più avanzati.
  • Le aziende ti tracciano e mettono il naso nel tuo portafoglio, regolando i loro prezzi in base alle informazioni che hanno su di te, mentre le tariffe più economiche vengono tenute nascoste.
  • I provider di servizi internet (ISP) rallentano la velocità di connessione quando lanci un client per il file sharing via torrent.
  • I governi censurano la rete, imponendoti cosa puoi vedere online e cosa no.

Una VPN costituisce un prezioso strumento per proteggersi e riappropriarsi della propria libertà su Internet. Questi servizi ti permettono di:

  • Goderti i cataloghi completi di Netflix USA e di altri servizi di streaming, aggirando le loro politiche aziendali che limitano l’accesso a film e serie TV, in modo da sfruttare al massimo il tuo abbonamento.
  • Proteggere i tuoi dati personali affinché non cadano nelle mani di hacker, inserzionisti o altri soggetti.
  • Ottenere il completo anonimato ogni volta che vai online, che sia solo per leggere notizie o per la condivisione via torrent, così come per acquisti o ricerche.
  • Incrementare la tua velocità di connessione, specialmente nei casi in cui l’ISP la stia strozzando.

Durante i nostri test più recenti, abbiamo scoperto che ci sono oltre 300 VPN disponibili sul mercato. Da un lato, molti di questi servizi possono mantenere alcune delle promesse appena descritte, tuttavia un sacco di loro promettono tanto e mantengono ben poco. Solo le migliori VPN sono capaci di fare bene sotto ogni aspetto.

Metodologia di ricerca: come abbiamo classificato e confrontato queste VPN

Con centinaia di VPN che pretendono di essere le migliori, ti chiederai come fare a scegliere quella giusta? Ebbene, abbiamo fatto il lavoro duro al posto tuo. Ne abbiamo testate oltre 300, elencando qui le migliori VPN in assoluto. Coprendo ogni fattore da considerare, le nostre recensioni approfondite ti forniscono tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione consapevole.

I nostri test rigorosi prevedevano molte prove e abbiamo analizzato ogni aspetto di ognuna di queste più di 300 VPN individuate sul mercato. La nostra metodologia di ricerca prevede anche dei test sul campo, effettuati dai nostri ricercatori presenti in più di 30 Paesi, che hanno testato ogni servizio di VPN a livello locale nei confronti dei geoblocchi, degli ISP, della censura governativa e delle tecniche di tracciamento online. Tutti questi test vengono effettuati periodicamente, in modo da assicurarci che i risultati mostrati qui siano aggiornati. Ecco in base a quali fattori chiave abbiamo determinato il posizionamento di ogni VPN:

Sicurezza

Due aspetti cruciali di una VPN di alto livello sono la privacy e la sicurezza. Ti sarà difficile trovare un provider che sulla carta non li offra, tuttavia la realtà delle cose potrebbe essere ben diversa.

Una VPN con una politica di no-log verificata garantisce la sicurezza della tua impronta digitale online. L’adozione di una politica di no-log implica che nessuno dei tuoi dati venga raccolto, memorizzato o condiviso dal provider mentre usi la VPN per navigare o quant’altro. Questo ti protegge dagli occhi indiscreti e tutela la tua privacy, pertanto è uno dei principali criteri nella nostra valutazione delle VPN.

Velocità

Ecco un altro ingrediente indispensabile della ricetta per la migliore VPN. Utilizzando una VPN, il tuo traffico web verrà indirizzato attraverso dei server aggiuntivi, e questo incide sulla velocità. In qualche modo, qualsiasi VPN ti rallenterà; la vera questione è di quanto. I servizi di VPN più veloci sono quelli che hanno l’impatto minore sulla qualità della tua connessione, permettendoti di navigare, di usare torrent e di goderti lo streaming senza i fastidiosi fenomeni di lag o buffering.

Una VPN realmente rapida può anche portarti ad eludere la strozzatura della larghezza di banda praticata dai provider di servizi internet, dunque potresti persino ritrovarti a viaggiare a velocità più elevate di quelle iniziali.

I nostri test hanno previsto anche l’analisi di connessioni remote intercontinentali con larghezza di banda limitata, in modo da porre una vera sfida ad ogni VPN.

Streaming

Parlando di streaming, le VPN rappresentano una ben nota soluzione per accedere ai cataloghi completi di portali come Netflix, Hulu, BBC iPlayer e DAZN. Tali piattaforme limitano i loro servizi a seconda della tua posizione, ma la connessione al server VPN giusto può spalancarti le porte alla visione dei tuoi show preferiti.

Torrent

Le VPN sono uno strumento utile anche per gli appassionati del sistema torrent, in particolar modo per coloro che risiedono in Paesi che ne proibiscono l’utilizzo. Anche se si seguono le regole (come noi suggeriamo di fare), l’uso del sistema torrent senza una protezione aggiuntiva può renderti esposto agli hacker e agli avidi “copyright troll”.

Le connessioni P2P non sono sicure, ma è possibile cambiare la situazione usando una buona VPN per torrent. Mascherando il tuo indirizzo IP reale e celando il tuo traffico dietro a uno strato di crittografia, eviterai ogni minaccia derivante dal file sharing via torrent godendotene appieno i benefici. Nei nostri confronti fra i servizi di VPN, abbiamo verificato che fossero presenti funzionalità apposite, come profili P2P, proxy SOCKS5 e facilità di configurazione con i client per torrent.

Censura

Infine, ma di certo non meno importante, c’è il tema della censura. Quando una VPN funziona in un Paese che cerca attivamente di bloccare tali servizi, sai di aver individuato un provider affidabile. Nelle nostre ricerche, puntiamo a funzionalità speciali e impostazioni per un offuscamento extra. I migliori servizi di VPN della nostra lista si sono dimostrati efficaci in aree ad elevata censura come Cina, Iran ed Emirati Arabi Uniti.

Esistono poi tanti altri fattori che hanno giocato un ruolo significativo nella formazione della nostra graduatoria finale. Fra questi, le dimensioni della rete di server, la crittografia, le funzioni di sicurezza, l’usabilità e, ovviamente, il prezzo. Nei nostri test e nelle recensioni, non abbiamo trascurato alcun dettaglio di nessun servizio di VPN.

Domande frequenti – FAQ

❓ Le VPN sono legali?

Le persone a volte pensano che le VPN siano illegali perché in certe occasioni vengono utilizzate per scopi illeciti. Tuttavia, nella maggior parte dei Paesi del mondo, l’uso delle VPN è completamente legale, anche se ci sono importanti eccezioni che è meglio conoscere. Gli unici Paesi in cui le VPN ricadono in una zona grigia della legge (o in alcuni casi sono addirittura proibite) sono Cina, Iraq, Iran, Russia, Bielorussia, Turchia, Oman ed Emirati Arabi Uniti.

Ad essere illegali non sono le cose che fa una VPN, ossia criptare i dati, contrastare i geoblocchi e fornire anonimato. Ricorda bene: ogni attività illegale è tale con o senza l’uso di una VPN. Noi non tolleriamo alcun utilizzo di una VPN per scopi contrari alla legge.

⚡ Le VPN sono sicure?

L’uso delle VPN risulta sicuro nella maggior parte dei Paesi. Tuttavia, accertarsi di seguire le regole e di stare lontano dai guai è una responsabilità tutta tua.

Potresti comunque correre dei rischi nei casi in cui:

  • Utilizzi una VPN non consentita in un Paese dove il governo determina quali siano le VPN autorizzate ad operare.
  • Condividi via torrent del materiale protetto da copyright con una VPN che mantiene i log o non è dotata di kill switch.

⚙️ Le VPN sono difficili da usare?

Le migliori VPN sono molto facili da utilizzare. Nella maggior parte dei casi, basta semplicemente scaricare, installare e infine avviare l’applicazione apposita per il proprio dispositivo.

I migliori servizi di VPN che abbiamo consigliato in precedenza si presentano con interfacce user-friendly, facilmente comprensibili anche dai principianti. Spesso e volentieri è disponibile un pulsante per la connessione rapida, che ti collega istantaneamente a un server nelle vicinanze della tua posizione reale. Se stai cercando di aggirare un geoblocco, ti basterà selezionare un server nel Paese desiderato.

Un consiglio: se sei nuovo nel mondo delle VPN e vuoi saperne di più sulle loro capacità, dai un’occhiata alla nostra Guida alle VPN per principianti, piena di informazioni sulle funzionalità, gli usi e i vantaggi di questi servizi.

? Quanto costa una VPN?

Dopo aver sentito parlare di tutte le meraviglie che le VPN sono in grado di fare, potresti domandarti a che prezzo sia possibile ottenere tutto ciò. Tutte le VPN indicate qui sono estremamente a buon mercato; alcune costano meno di 2 dollari al mese.

Anche il nostro suggerimento n° 1, la potente ma economica NordVPN, può essere tua a meno di 4 dollari al mese.

Se ti senti pronto a fare un acquisto, prima visita la nostra pagina dei coupon per VPN. Troverai sconti esclusivi per risparmiare cifre non da poco.

⚠️ Esistono delle VPN gratuite?

Sì, sono disponibili dei servizi di VPN gratis, ma abbiamo un semplice consiglio per te: è meglio starne alla larga.

Ottenere qualcosa senza pagare è sempre allettante, non c’è alcun dubbio. Tuttavia, affidandoti alla VPN gratuita sbagliata potresti non sborsare nulla in anticipo, ma pagare più tardi in termini di velocità di connessione ridicolmente basse, infezioni da malware o persino furto d’identità.

Comunque, non bisogna fare di tutta l’erba un fascio. Di recente, abbiamo esaminato decine di servizi per individuare le VPN gratuite davvero valide. Presentano tutte certe limitazioni, come un tetto all’uso dei dati o l’accesso limitato alle funzioni del servizio, ma almeno il loro uso è sicuro, se proprio ne hai bisogno.

? Posso usare Tor o un proxy al posto di una VPN?

Tor, proxy e VPN sono tre tipologie di software completamente differenti che a volte servono allo stesso scopo. Diamo un’occhiata più ravvicinata alla questione.

Tor (abbreviazione di The Onion Router) utilizza una rete che ti rende anonimo rimbalzando la tua connessione fra vari server gestiti da volontari. Nonostante questo processo renda te e i tuoi dati molto più difficili da tracciare, diminuirà la tua velocità. Quello di Tor è un tema molto complesso, quindi ti invitiamo a consultare la nostra guida definitiva a Tor, se desideri maggiori informazioni e consigli.

Rispetto alle VPN, Tor presenta certi svantaggi. Il suo utilizzo è gratuito, ma fornisce un livello di crittografia più debole e connessioni più lente. La cosa migliore è utilizzare Tor in combinazione con una VPN, approfittando così solo dei suoi vantaggi: una VPN stabile supererà i punti deboli di Tor, mentre Tor rafforzerà ulteriormente la tua privacy.

Detto questo, c’è da considerare che non tutte le VPN sono compatibili con il sistema Tor. Affinché la combinazione risulti efficace, ti serve un servizio come NordVPN, che offre dei server specializzati per la funzione “Tor tramite VPN”.

I servizi di proxy presentano un vantaggio sulle VPN: offrono velocità elevate (nascondendo il tuo indirizzo IP). Tuttavia, non forniscono ulteriori funzioni di sicurezza, non criptano i tuoi dati e non hanno nemmeno un’interfaccia.

Queste caratteristiche implicano che i proxy non sono sicuri né facili da usare. Tuttavia, se la privacy non è fra le tue assolute priorità, la velocità della tua connessione può giovarne.

Esistono centinaia di proxy in circolazione, quindi è importante scegliere quello giusto. Una soluzione ancora migliore è investire su una VPN rapida e a buon mercato, beneficiando così sia di maggiori livelli di protezione e di privacy che di velocità ottimali.

Nota: noi di vpnMentor forniamo uno strumento proxy gratuito! Sentiti libero di usarlo, se sei di fretta e non hai il tempo di metterti a valutare le tante alternative disponibili.

? Dovrei usare una VPN sul mio telefono?

Idealmente, dovresti utilizzare una VPN su ogni dispositivo connesso ad Internet. Dopo tutto, ogni connessione rappresenta un’opportunità per gli hacker, per i servizi di sorveglianza e per il tracciamento.

Molte VPN, compresi tutti i servizi inseriti nel nostro elenco delle migliori VPN, forniscono applicazioni per un’ampia varietà di dispositivi, smartphone inclusi. Vuoi saperne di più? Dai un’occhiata ai nostri articoli di ricerca riguardo alle migliori VPN per Android e le migliori VPN per iOS.

Per riassumere, ecco le migliori VPN per il 2020…

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.
Grazie per il tuo feedback.