Questo sito riceve compensi dalla promozione dei prodotti o servizi presentati in queste pagine. Per maggiori informazioni, leggi l'Informativa sulla pubblicità.
Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni di affiliazione Pubblicità

vpnMentor ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Le 7 migliori VPN per Windows del 2023: laptop e PC

Di VPN per Windows ce ne sono tantissime, quindi trovare quella giusta potrebbe sembrare un'impresa impossibile. Tuttavia, Windows è il sistema operativo più diffuso, quindi il bersaglio numero uno degli hacker, ed è per questo che hai bisogno di una VPN per proteggere il tuo PC. Inoltre, Microsoft dichiara chiaramente nella sua Informativa sulla privacy di raccogliere automaticamente i dati degli utenti (in molti casi, non è possibile rifiutare il consenso alla raccolta dei dati).

Il mio team e io abbiamo testato più di 200 VPN per Windows alla ricerca delle migliori, analizzandone le funzionalità per la sicurezza e la privacy, ma anche la velocità, la rete di server e le capacità di accesso alle varie piattaforme. Sulla base dei dati raccolti, ho stilato la lista delle migliori VPN compatibili con i vostri dispositivi Windows (versioni Windows 7-11).

ExpressVPN è la mia prima scelta perché vanta ottime funzioni di sicurezza, una politica di no-log dimostrata, velocità elevatissime, e consente l'accesso ai siti di streaming più famosi, come Netflix, BBC iPlayer, Hulu, etc.. Potrai provare ExpressVPN sul tuo PC Windows senza rischi grazie alla sua garanzia di rimborso da 30 giorni: in questo periodo di tempo, potrai richiedere e ottenere un rimborso completo nel caso il servizio non fosse all'altezza delle aspettative.

Prova subito ExpressVPN

Hai poco tempo per leggere tutto? Queste sono le migliori VPN per Windows del Febbraio 2023

  1. ExpressVPN — Ottime funzioni di sicurezza per proteggere dagli attacchi informatici, una politica di no-log verificata per proteggere la privacy e connessioni fulminee per fare streaming senza lag su qualsiasi dispositivo Windows.
  2. CyberGhost — Un'applicazione intuitiva per Windows con server ottimizzati per lo streaming e funzioni di sicurezza di alto livello.
  3. Private Internet Access — La tecnologia MACE blocca gli annunci e riduce i tempi di caricamento per Windows, ma ha sede negli Stati Uniti.
  4. NordVPN — Offre vari server specializzati con servizi di sicurezza, ma è priva di server ottimizzati per lo streaming.
  5. Surfshark — Permette di collegare tutti i dispositivi che vuoi con un unico abbonamento, ma il suo piano di 1 mese è un po’ costoso.

Clicca per scoprire altre VPN valide

Migliori VPN per Windows — Analisi completa (aggiornamento del Febbraio 2023)

1. ExpressVPN — La migliore VPN per Windows in assoluto: sicurezza, velocità e streaming eccellenti

  • Velocità di connessione elevatissima e larghezza di banda illimitata
  • 3.000 server in 94 Paesi, tra cui Italia e Svizzera
  • Possibilità di collegare 5 dispositivi contemporaneamente
  • Accesso consentito a: Netflix US (e i cataloghi più importanti), Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Amazon Prime Video, SkyTV, ESPN+, RaiPlay e molti altri
  • Compatibile con: Windows 7, 8, 10 e 11, macOS, iOS, Android, Linux, dispositivi Amazon Fire, router e molti altri
  • L'app per Windows è disponibile anche in lingua italiana
  • Chat con traduttore incorporato: chat live attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in italiano
Offerta per ExpressVPN Febbraio 2023: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

ExpressVPN è la migliore soluzione per il tuo dispositivo Windows da ogni punto di vista. Innanzitutto, ti proteggerà da hacker, governi autoritari e da chiunque voglia spiare i tuoi dati. Ma non solo: grazie ai numerosissimi server e alla sua tecnologia, riuscirai ad accedere alle principali piattaforme di streaming e a riprodurre contenuti, navigare e giocare in rete senza alcun ritardo.

Per proteggere il tuo PC, ExpressVPN si avvale di strumenti di sicurezza di livello mondiale, tra cui la crittografia militare a 256 bit, grazie alla quale l'attività online viene criptata e resa quasi impossibile da leggere, e il suo kill switch (blocco di rete), che funge da estrema linea di difesa impedendo eventuali perdite di dati in caso di disconnessione inaspettata della VPN. Infine, c'è lo split tunneling, una funzione che consente di scegliere quale parte del traffico debba passare dal tunnel VPN e quale no: in questo modo, ad esempio, è possibile usare la rete tradizionale per consultare le notizie nazionali e mantenere la crittografia sul resto delle attività su Internet.

Oltretutto, offre una protezione contro eventuali perdite di IP, DNS e WebRTC, e gestisce in autonomia i propri server DNS privati. Mi ha colpito molto il fatto che non sia stata rilevata alcuna perdita di dati nel corso del test di ExpressVPN sul mio laptop Windows 10.

Screenshot of a leak test done on ipleaknet while connected to ExpressVPNExpressVPN ha superato tutti i miei test di perdite da 18 server diversi

Dall'app per Windows, è possibile scegliere tra 4 diversi protocolli di sicurezza: OpenVPN, IKEv2, L2TP/IPSec e Lightway. In particolare, Lightway è il protocollo brevettato di ExpressVPN ed è quello che si è dimostrato il migliore durante i test, con velocità maggiori rispetto a OpenVPN e IKEv2 e tempi di connessione di soli 2 secondi, anche sui server più distanti.

ExpressVPN è un servizio a cui affidare con fiducia i propri dati personali. Le ragioni? È dotata di ottimi strumenti per la privacy, tra cui la tecnologia TrustedServer (server di sola RAM), grazie alla quale tutte le sessioni precedenti vengono cancellate automaticamente ad ogni riavvio del server. Inoltre, adotta una politica di no-log, la cui validità è stata verificata e dimostrata nel 2017, quando le autorità turche hanno sequestrato uno dei suoi server non riuscendo a trovare alcunché, dal momento che nessun dato vi era stato memorizzato.

Inoltre, la sede di ExpressVPN si trova nelle Isole Vergini Britanniche, un Paese che rispetta la privacy, poiché non ha alcuna legge sulla registrazione dei dati e non fa parte della cosiddetta 14 Eyes Alliance, l'accordo tra Stati per la condivisione delle informazioni sui propri cittadini.

ExpressVPN ha velocità di connessione straordinarie. Nel corso dei miei test, mi sono collegato ai suoi server di Chicago, di New York e di Dallas, e ho riscontrato una velocità media di download di 58,2 Mbps, ossia solo il 6% in meno rispetto alla mia velocità di base, mentre la velocità sul server di Londra Est (a quasi 8000 km di distanza) è stata addirittura leggermente superiore: con queste velocità, sono riuscito a guardare Squid Game su Netflix US in 4K senza nessun ritardo. In altre parole, è possibile riprodurre contenuti in streaming, giocare online e videochiamare dal proprio computer Windows senza rallentamenti.

La rete di server è enorme e consente di evitare agevolmente le restrizioni geografiche: nel corso dei test sul mio PC Windows, infatti, sono riuscito ad accedere a 9 cataloghi Netflix, tra cui quelli degli Stati Uniti, del Regno Unito e del Canada, ma anche ad altri servizi, tra cui BBC iPlayer, Disney+, Hulu e HBO Max. I suoi server sono in grado di aggirare le restrizioni e i firewall di rete persino in Paesi come la Cina e gli Emirati Arabi Uniti.

ExpressVPN consente lo scambio di torrent su tutti i suoi 3.000 server, per cui non dovrai più perder tempo nella ricerca di un server compatibile con il P2P. Il port forwarding, una funzione che consente ad alcune VPN di scaricare più velocemente, è disponibile solo per i router, ma ciò non mi ha impedito di scaricare un file torrent da 5 GB sul mio portatile Windows in soli 13 minuti, quindi non se ne sentirà la mancanza. Inoltre, i dati a disposizione sono illimitati, per cui è possibile fare tutto il torrenting che si vuole.

Ho anche apprezzato la facilità d'uso dell'applicazione per Windows, la quale consente di salvare i server preferiti, quindi di ricollegarsi con facilità, e di proteggere la connessione con un solo clic. Inoltre, grazie alla funzione Smart Location, è possibile scegliere automaticamente il server migliore in base alla latenza, alla velocità e alla posizione: si tratta di una funzione molto utile, grazie alla quale non sarà più necessario dover perdere tempo per capire quale sia il server più veloce.

L'unico aspetto negativo di ExpressVPN è il prezzo un po' elevato, che parte da €6,39/mese. Ciononostante, sono riuscito ad avere uno sconto del 49% e 3 mesi aggiuntivi gratis al momento della sottoscrizione del mio abbonamento annuale, che è proprio quello che io consiglio, dal momento che tutti gli abbonamenti hanno le stesse caratteristiche.

Inoltre, è possibile provare ExpressVPN per Windows senza rischi grazie alla sua garanzia di rimborso da 30 giorni, entro i quali è possibile richiedere ed ottenere un rimborso completo nel caso in cui il servizio non si rivelasse soddisfacente. Per verificare la validità di questa garanzia, ho contattato l'assistenza tramite la funzione di chat live, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L'operatore dell'assistenza mi ha solo chiesto qualche informazione sulla mia esperienza con il servizio, quindi ha subito approvato la mia richiesta di rimborso: tre giorni dopo, avevo già riavuto indietro i miei soldi.

Prova oggi stesso ExpressVPN

2. CyberGhost — Una VPN intuitiva per Windows con server ottimizzati per lo streaming

  • Velocità elevate e larghezza di banda illimitata
  • 9.753 server in 91 Paesi, con numerose posizioni anche in Europa, tra cui l'Italia con Roma e Milano
  • Possibilità di collegare 7 dispositivi contemporaneamente
  • Accesso consentito a: Netflix (grazie ai suoi server ottimizzati per Netflix US, UK, IT e altri cataloghi), Amazon Prime (tra cui il catalogo Prime statunitense e italiano), Disney+ US e IT, Hulu, BBC iPlayer, HBO Max, RaiPlay Diretta e molti altri
  • Compatibile con: Windows 7, 8, 10 e 11, macOS, iOS, Android, Linux, dispositivi Amazon Fire, router e molti altri
  • L'app per Windows è disponibile anche in lingua italiana
Offerta Febbraio 2023: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

L'app di CyberGhost per Windows è facilissima da usare, soprattutto se lo scopo dell'uso della VPN è quello di accedere ai siti di streaming. Inoltre, i server sono ben organizzati ed è facile trovare quelli specializzati per la piattaforma a cui si vuole accedere e per il Paese in cui ci si trova. Nel corso dei miei test, mi sono collegato al server ottimizzato per Hulu (ubicato negli Stati Uniti), e l'accesso alla piattaforma è stato immediato, ma ha funzionato anche con altri servizi di streaming famosi, tra cui Netflix, BBC iPlayer e Disney+. Inoltre, non ho riscontrato alcun rallentamento né problema di connessione.

Screenshot of CyberGhost Windows app highlighting the streaming-optimized serversSono presenti server specializzati per oltre 25 piattaforme

Ad ogni modo, riuscirai a giocare online e a scambiare torrent velocemente anche utilizzando gli altri server specializzati. Ad esempio, il server per il torrenting statunitense mi ha consentito di scaricare file a una velocità superiore dell'8% rispetto a quella di un server normale, ed il server per il gaming ha funzionato alla grande e aveva un ping basso. Non ci ho messo molto a trovare un server con ping basso, perché CyberGhost cataloga i server anche in base al ping, che è un fattore importante quando si gioca online: in particolare, per evitare che vi siano ritardi tra l'input e la risposta sul gioco, il valore deve essere inferiore a 100. Infatti, ho giocato varie partite a StarCraft 2 senza riscontrare alcun ritardo (con un ping di 29 ms).

La velocità è impressionante, e ciò rende la riproduzione di contenuti in streaming un'esperienza perfetta. Nel corso dei test dei server di Berkshire, di Bucarest e di Miami dal mio PC Windows, la mia velocità media non è mai stata inferiore ai 40 Mbps, e sono riuscito a guardare Don't Look Up su Netflix US in full HD senza alcun ritardo. Basti sapere che bastano 5 Mbps per lo streaming di contenuti in qualità HD e 25 Mbps per lo streaming in 4K...

CyberGhost è dotato di ottime funzioni per garantire la sicurezza e la privacy dei dati sui PC Windows, tra cui la crittografia di livello militare AES a 256 bit, la protezione contro le perdite di dati e il kill switch, che garantisce la riservatezza dei dati sensibili sul PC. Io suggerisco anche di utilizzare il blocco degli annunci e dei malware integrato, che blocca le pubblicità e impedisce che eventuali contenuti pericolosi danneggino il tuo computer Windows. Inoltre, CyberGhost ha una politica di no-log rigorosa e ha sede in Romania (un Paese che non fa parte delle 5/9/14-Eyes): è qui che si trovano i suoi server NoSpy, che assicurano una sicurezza maggiore perché sono di proprietà e gestione esclusiva dell'azienda.

Purtroppo CyberGhost non funziona nei Paesi sottoposti alla censura più dura, come la Cina e gli Emirati Arabi Uniti, e ritengo inoltre che gli abbonamenti a breve termine siano piuttosto costosi. Ad ogni modo, a soli €2,19/mese è possibile sottoscrivere un abbonamento a CyberGhost a lungo termine, che è la soluzione che consiglio, perché generalmente il rapporto qualità-prezzo è migliore e la garanzia di rimborso più lunga.

È possibile provare CyberGhost e tutte le sue funzionalità senza rischi grazie alla generosa garanzia di rimborso da 45 giorni sugli abbonamenti a lungo termine (con un abbonamento mensile, questo termine si riduce a soli 14 giorni). Dopo aver utilizzato il servizio per 42 giorni, ho contattato l'assistenza via chat live (attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7) e ho chiesto un rimborso: l'operatore mi ha chiesto le ragioni della mia insoddisfazione ma non mi ha fatto pressione per rimanere, quindi la mia disdetta è stata accettata in meno di 5 minuti e il mio rimborso è stato erogato dopo 4 giorni.

Prova oggi stesso CyberGhost

3. Private Internet Access — L'ad-blocker MACE riduce i tempi di caricamento su Windows e rimuove i malware

  • Crittografia di livello militare e ad-blocker integrato
  • Oltre 29.650 server in più di 84 Paesi, tra cui Italia e Svizzera
  • Possibilità di collegare 10 dispositivi contemporaneamente
  • Accesso consentito a: Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altri
  • Compatibile con: Windows 7, 8, 10 e 11, macOS, iOS, Android, Linux, dispositivi Amazon Fire, router e molti altri
  • L'app per Windows è disponibile anche in lingua italiana
Aggiornamento Febbraio 2023: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 83%!

PIA MACE blocca il caricamento della pubblicità e dei contenuti pericolosi sui computer Windows. Per testare questa funzione, ho visitato un sito web ricco di inserzioni pubblicitarie (Forbes) dal mio PC con Windows 10, e ho notato il blocco della maggior parte degli annunci presenti nella pagina e la leggera riduzione dei tempi di caricamento (dato che c'era meno contenuto da caricare). In definitiva, io consiglio di attivarlo per avere una navigazione più fluida e una protezione maggiore dai pericoli della rete.

Screenshot of Forbes website showing how PIA MACE removed the banner adHo inserito MACE tra le Impostazioni rapide per poterlo riattivare senza dover accedere ai menu

PIA è dotata di funzioni di sicurezza molto efficaci per proteggere la privacy online su tutti i tuoi dispositivi Windows, come il kill switch automatico, che blocca tutto il traffico Internet in caso di interruzione della connessione VPN, e la crittografia AES a 256 bit, che protegge i dati dagli hacker. Ha inoltre superato tutti i miei test sulle perdite, per cui si può navigare in rete in tutta sicurezza senza temere per i propri dati.

La sua ampia rete di server sarà d'aiuto per guardare i contenuti sottoposti a restrizioni geografiche. Nel corso dei miei test, sono riuscito ad accedere a varie piattaforme di streaming dal mio PC con Windows 10, tra cui 6 cataloghi di Netflix, Disney+ e BBC iPlayer: collegandomi ai server ottimizzati per lo streaming degli Stati Uniti occidentali e del Regno Unito a Londra, ciascuno di questi siti è stato caricato al primo tentativo, con l'unica eccezione di Hulu, per accedere al quale, però, mi è bastato passare al server US East Streaming Optimized.

La velocità è tale da poter giocare, guardare contenuti in streaming e scambiare torrent sul proprio dispositivo Windows. Durante i test, ho provato 9 diverse posizioni, di cui 6 negli Stati Uniti, 2 nel Regno Unito e 1 in Canada, e la velocità media è stata di circa 33 Mbps: non è veloce come ExpressVPN, ma sono riuscito comunque a scaricare un file torrent da 3 GB in soli 12 minuti.

Ciò che, invece, mi preoccupava un po' era il fatto che la sede di PIA è negli Stati Uniti, ovvero nel cuore della 14 Eyes Alliance: tuttavia, grazie alla rigorosa e comprovata politica di no-log, questo non è un grosso problema, poiché nessun dato viene registrato, per cui non c'è niente da condividere con chiunque richieda dati (evenienza già verificatasi in occasione di un processo in tribunale).

È possibile passare a PIA a soli €1,99/mese. Gli abbonamenti mensili sono molto più costosi di quelli a lungo termine, ma hanno tutti le stesse caratteristiche, per cui è meglio optare per gli abbonamenti più lunghi, in quanto il rapporto qualità-prezzo è migliore.

Inoltre, grazie alla garanzia di rimborso, potrai provare PIA gratuitamente sul tuo dispositivo Windows e chiedere un rimborso entro 30 giorni se non dovesse essere soddisfacente. Ho voluto verificare la situazione, per cui ho contattato l'assistenza e chiesto il rimborso dei soldi spesi: l'operatore della chat live ha cercato di convincermi a rimanere, ma la mia richiesta è stata approvata dopo il mio rifiuto, e ho riavuto indietro i soldi sul mio conto corrente dopo 5 giorni.

Prova PIA oggi stesso

4. NordVPN — VPN veloce con moltissimi server specializzati

  • 5.384 server in 60 Paesi ti permettono di accedere a tantissimi siti web, app e giochi sottoposti a restrizioni geografiche
  • Funzioni di sicurezza di primo livello e una politica “no-log” verificata garantiscono la tua protezione online
  • 6 connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Netflix, Disney+, HBO Max, BBC iPlayer, Hulu e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, browser, router e altro ancora

NordVPN è una VPN solida per guardare contenuti in streaming e per mantenere privata la tua attività online. Ciò che la contraddistingue sono le sue categorie di server dedicate a specifiche attività per cui risulta facile da usare. Ha inoltre sviluppato un proprio protocollo sicuro (NordLynx) che garantisce velocità impressionanti per attività ad alto consumo di banda (come lo streaming o l’uso di torrent) senza compromettere la tua sicurezza online.

Non offre server per lo streaming, ma potrai scegliere tra i server P2P o Double VPN che ti garantiranno, rispettivamente, un uso sicuro di torrent o una maggiore sicurezza. Tutti i server sono organizzati per Paese e durante i miei test ho scoperto che i server normali funzionano molto bene per sbloccare i siti di streaming più popolari. I miei contenuti in streaming si sono sempre caricati rapidamente e non ho riscontrato alcun problema di buffering durante la loro visione.

NordVPN è anche una buona scelta per aggirare le restrizioni di rete. I suoi server offuscati sono progettati per funzionare nei Paesi in cui le VPN sono soggette a restrizioni, come la Cina e la Russia. Questi server sono utili anche per accedere a siti web bloccati da firewall di rete, come a scuola o al lavoro.

Offre anche molte altre funzioni di sicurezza uniche. La funzionalità Threat Protection protegge da tracker, malware e siti web infetti oltre a bloccare gli annunci. Sebbene non abbia bloccato gli annunci di YouTube, ha bloccato gli annunci interni al gioco sul mio Android e i popup nel mio browser. Un’altra caratteristica degna di nota sono i suoi server Onion, che ti permettono di connetterti direttamente alla rete Tor per una maggiore sicurezza. Questi server, combinati alla protezione da perdite integrata e al kill switch, mantengono la tua attività privata in ogni momento.

Il problema principale è che a volte NordVPN ha impiegato molto tempo per connettersi a un server. A un certo punto ho dovuto forzare la chiusura dell’app e riprovare. Alla fine sono sempre riuscito a connettermi, quindi non è stato un problema grave ma solo un po’ fastidioso.

NordVPN offre prezzi molto vantaggiosi con abbonamenti a partire da €3,49/mese. Potrai anche ottenere un IP dedicato a un costo aggiuntivo, utile se stai cercando di aggirare i blocchi IP comunemente messi in atto dalle piattaforme di streaming.

Offre inoltre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni su tutti i piani, quindi sarai libero di provare NordVPN senza alcun rischio in termini di denaro. Ho richiesto il rimborso tramite la live chat disponibile 24/7 dopo aver usato il servizio per quasi un mese e la garanzia è stata rispettata. Ci sono voluti solo pochi giorni per ottenere un rimborso completo.

Prova subito NordVPN

5. Surfshark — Illimitato Connessioni simultanee per proteggere tutti i tuoi dispositivi

  • 3.200 server veloci in 100 Paesi per accedere rapidamente ai tuoi siti preferiti
  • App facili da usare per tutti i livelli di utenti
  • Illimitato connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Netflix, Disney+, HBO Max, BBC iPlayer, Hulu e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, browser, router e altro ancora

Surfshark dispone di 3.200 server in 100 Paesi e garantisce una velocità costante indipendentemente dalla tua distanza. Durante i test, i server locali mi hanno dato quasi gli stessi valori della mia velocità di base. Sono riuscito a guardare contenuti in streaming, a usare torrent e a giocare senza alcuna interruzione o lag. Il calo di velocità accettabile è di circa il 20% e con Surfshark potrai aspettarti una riduzione ancora minore perfino sui server più lontani.

Per quanto riguarda la sicurezza, offre la crittografia standard del settore AES a 256-bit, la più robusta disponibile. Per assicurarti che il tuo traffico rimanga sempre criptato, dispone di un kill switch su tutte le app che puoi attivare dal menu Impostazioni con 1 solo clic. L’ho testato collegandomi ripetutamente ai server. La mia connessione a Internet si è interrotta nei brevi periodi di tempo tra un cambio di server e l’altro, quindi il mio indirizzo IP non è mai stato esposto né rilevato dai siti di streaming.

Surshark funziona su reti soggette a forti restrizioni e in Paesi come la Cina. È dotato di funzioni speciali che offuscano la connessione VPN, come Camouflage e NoBorders. Per un ulteriore livello di sicurezza, puoi anche utilizzare MultiHop, che raddoppia la tua crittografia.

La sua app è davvero intuitiva e ben organizzata, quindi non avrai problemi a usarla perfino se sei un principiante nell’uso delle VPN. Troverai un pulsante di connessione rapida che sceglie il server locale più veloce o il server estero più vicino a te per offrirti una velocità ottimale. Se lo desideri, potrai anche selezionare una posizione specifica dall’elenco dei server. Mi è piaciuto il fatto che ti permetta anche di mettere tra i preferiti le posizioni server più utilizzate per accedervi facilmente le volte successive.

L’unica cosa che non mi è piaciuta di Surfshark è che ha sede nei Paesi Bassi, che fanno parte dell’alleanza di intelligence di condivisione dati 14 Eyes. Tuttavia, ha una politica “no-log”, il che significa che non raccoglie né memorizza i tuoi dati e la tua attività di navigazione. Tutti i suoi server lavorano esclusivamente su memoria RAM, quindi le tue informazioni vengono eliminate dopo ogni riavvio: non potrà condividere nulla con terze parti, perfino se queste lo richiedono.

Puoi ottenere un abbonamento a lungo termine a Surfshark a soli $2,30/mese. Ti consiglio anche di optare per il pacchetto Surfshark One, che prevede un modesto costo aggiuntivo. Grazie ad esso, avrai a disposizione un antivirus, Search (un motore di ricerca privato) e Alert (una funzione che ti avvisa in caso di violazione dei tuoi dati personali).

Tutti i piani sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se il servizio non soddisfa le tue aspettative, potrai ottenere facilmente un rimborso. Ho testato questa garanzia contattando l’assistenza attraverso la live chat disponibile 24/7. Dopo una breve conversazione con un agente del supporto, ho ottenuto il rimborso in soli 4 giorni.

Prova subito Surfshark

6. IPVanish — Connessioni in simultanea senza limiti per tutti i tuoi dispositivi con Windows

  • Buone velocità e dati illimitati
  • Oltre 2.000 server in più di 75 Paesi, Italia inclusa (server a Milano)
  • Possibilità di collegare Illimitato dispositivi contemporaneamente
  • Accesso consentito a: Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altri
  • Compatibile con: Windows 7, 8, 10 e 11, macOS, iOS, Android, router e molti altri
  • Traduttore automatico in chat: l'assistenza via chat è disponibile in qualsiasi lingua, compreso l'italiano

Con IPVanish, è possibile collegare un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente. Nel corso dei miei test, mi sono collegato allo stesso server di Los Angeles utilizzando contemporaneamente il mio computer portatile Windows, il mio telefono Android e il mio tablet, e la connessione è sempre partita nel giro di 7 secondi. Dopo essermi connesso, ho guardato dei video YouTube sul mio Android mentre scaricavo Overwatch sul mio portatile Windows, e non ho riscontrato alcun rallentamento né buffering nei video, nonostante fossero connessi più dispositivi. Si tratta di una caratteristica eccellente per chi fa parte di un nucleo familiare numeroso e desidera condividere la VPN con gli altri membri.

La velocità è buona e consente di guardare contenuti in streaming, navigare e scambiare torrent senza subire fastidiosi rallentamenti. Nei test effettuati sui server di Atlanta, Amsterdam e Mumbai, la velocità media di download è stata di 28 Mbps, abbastanza veloce quindi per lo streaming in HD e persino in 4K. Consente anche di accedere dai PC con Windows alle varie piattaforme e ai servizi di streaming più famosi, tra cui Netflix e Disney+, ma non Amazon Prime Video.

Screenshot of a show streaming on HuluHo salvato tra i "preferiti" il server di Cincinnati per accedervi più facilmente in seguito

In quanto a sicurezza, IPVanish ottiene il massimo dei voti: la connessione è protetta dalla crittografia AES a 256 bit, praticamente impenetrabile, per cui si può navigare in rete senza preoccuparsi di hacker e curiosoni. Inoltre, grazie al kill switch integrato, è facile passare da un server all'altro senza il rischio che la propria identità venga scoperta, anche inavvertitamente. Infine, l'azienda utilizza solo server di proprietà, per cui non vi sono intermediari che possano accedere ai dati degli utenti, e la rigorosa politica di no-log è una garanzia di tutela, nonostante la sede sia negli Stati Uniti (non esattamente un Paese amico della privacy).

È possibile scegliere tra 6 protocolli VPN: WireGuard, IKEv2, OpenVPN, L2TP, SSTP e PPTP. WireGuard è quello che preferisco, perché è il più veloce, il più sicuro e il più leggero, migliorando le prestazioni del dispositivo. Ad ogni modo, in alcuni casi OpenVPN si è rivelato migliore nel superare le restrizioni geografiche.

IPVanish accetta pagamenti con tutte le principali carte di credito e PayPal, ma non con criptovalute, ed è un vero peccato. È possibile sottoscrivere un abbonamento a soli €2,71/mese: l'abbonamento mensile è il più costoso, ma non ha alcuna funzionalità aggiuntiva, per cui è preferibile sottoscrivere un abbonamento annuale, il cui rapporto qualità-prezzo è migliore.

IPVanish prevede anche una garanzia di rimborso da 30 giorni. Per annullare l'abbonamento non è necessario contattare l'assistenza, ma è sufficiente accedere al proprio account, selezionare la scheda dell'abbonamento e fare clic su "Voglio annullare l'abbonamento": io l'ho fatto e ho avuto il mio rimborso dopo 6 giorni.

Prova oggi stesso IPVanish

7. PrivateVPN — Modalità Stealth per eludere eventuali blocchi alle VPN dal tuo dispositivo Windows

  • Velocità discrete e larghezza di banda illimitata
  • Più di 200 server in oltre 63 Paesi, Italia inclusa
  • Possibilità di collegare contemporaneamente 10 dispositivi
  • Accesso consentito a: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu e altri
  • Compatibile con: Windows 7, 8, 10 e 11, macOS, iOS, Android, router e molti altri
  • L'app per Windows è disponibile anche in lingua italiana

La modalità Stealth di PrivateVPN è perfetta per superare le restrizioni di rete e i firewall più ostici, perché è stata progettata appositamente per operare in Paesi che adottano una censura online particolarmente pesante, come la Cina. La modalità Stealth nasconde l'utilizzo di una VPN, e si rivela molto efficace anche per bypassare i firewall presenti a scuola, al lavoro o su altre reti pubbliche. Io l'ho testata dal mio portatile Windows sulla connessione WiFi di una biblioteca pubblica, da cui è impossibile accedere ai siti torrent, e il sito di torrenting si è caricato senza problemi appena dopo averla attivata.

L'applicazione per Windows è facile da usare e l'interfaccia può essere configurata in due modi: Semplice e Avanzata. Scegliendo la modalità Simple View, sarà la VPN a scegliere automaticamente il protocollo di sicurezza migliore e ci si potrà connettere a un server con un clic, mentre con la modalità Advanced View ci sarà più libertà d'azione: si potrà, infatti, cambiare il protocollo, attivare il kill switch, abilitare la modalità Stealth, etc..

Screenshot showing PrivateVPN's interfaceLa modalità Advanced View consente anche di controllare la quantità di dati utilizzati

Grazie alle sue funzioni di sicurezza di alto livello, potrai navigare in tutta sicurezza anche con il tuo dispositivo Windows. L'applicazione per Windows è dotata di kill switch automatico e si avvale della crittografia AES a 256 bit, oltre a una protezione contro le perdite molto efficace, che infatti non ho riscontrato dopo un test con ipleak.net.

La velocità è tale da consentire lo streaming di contenuti in HD e il torrenting. Durante i miei test, la velocità media è stata di 24 Mbps sui server di Manchester, di Phoenix e del Giappone, e nonostante qualche ritardo per lo streaming di contenuti in 4K, per quelli in HD di Netflix è andato tutto liscio. Inoltre, i suoi server dedicati all'IP/torrenting mi hanno consentito di scaricare file di grandi dimensioni dal mio PC Windows 10 in pochi minuti.

Sono riuscito ad accedere a Netflix, Amazon Prime Video e Hulu, ma è un vero peccato che la rete di server non sia molto estesa e che non sia riuscito ad accedere a BBC iPlayer.

I prezzi sono accessibili: è possibile sottoscrivere un abbonamento a partire da €2,08/mese. Gli abbonamenti di breve durata costano di più e non prevedono alcuna funzionalità aggiuntiva, per cui gli abbonamenti più a lungo termine sono quelli con il rapporto qualità-prezzo più vantaggioso.

PrivateVPN prevede una garanzia di rimborso da 30 giorni per tutti i suoi abbonamenti, grazie alla quale potrai provarla gratuitamente sul tuo PC Windows. Per verificare la bontà di questa garanzia, dopo 3 settimane di utilizzo ho contattato l'assistenza tramite la chat live, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e ho chiesto il rimborso: l'operatore è stato molto disponibile, ha subito approvato la mia richiesta e ho ricevuto il rimborso dopo 7 giorni.

Prova PrivateVPN oggi stesso

Breve tabella riassuntiva: caratteristiche delle migliori VPN per Windows

La tabella qui di seguito riporta le caratteristiche più importanti delle VPN per Windows da me consigliate.

VPN Prezzo più basso Numero di dispositivi Velocità Compatibilità con P2P Accesso consentito a Versioni di Windows Applicazione Windows in italiano Estensione per browser Edge
🥇ExpressVPN €6,39/mese 5 Molto veloce Si, su tutti i server Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer e altri 7, 8, 10, 11
🥈CyberGhost €2,19/mese 7 Veloce Si, anche sui server specializzati Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer, HBO Max e altri 7, 8, 10, 11 No
🥉PIA €1,99/mese 10 Veloce Si, su tutti i server Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altri 7, 8, 10, 11 No
NordVPN €3,49/mese 6 Veloce Sì, con server specializzati Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora 7, 8, 10,11 No No
Surfshark $2,30/mese Illimitato Veloce Sì, su tutti i server Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora 7, 8, 10,11
IPVanish €2,71/mese Illimitato Veloce Si, su tutti i server Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altri 7, 8, 10, 11 No No
PrivateVPN €2,08/mese 10 Media Si, anche sui server specializzati Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu e altri 7, 8, 10, 11 No

Prova oggi stesso ExpressVPN

Consigli sulla scelta della VPN migliore per Windows

Tutte le VPN in elenco soddisfano i criteri indicati qui di seguito. Tuttavia, se non hai le idee chiare sulle caratteristiche di una buona VPN per Windows, dai un'occhiata ai criteri che ho utilizzato per classificare le mie prime scelte:

  • Sicurezza elevata — La tua VPN dovrà disporre di solide funzionalità di sicurezza, tra cui una crittografia forte, un kill switch automatico, una rigorosa politica di no-log e una protezione contro eventuali perdite di DNS e IP, così i tuoi dati saranno al sicuro da soggetti esterni che cercano di spiare la tua attività online.
  • Compatibilità con le versioni di Windows più recenti — Cerca una VPN che aggiorni periodicamente il suo software per restare al passo con gli aggiornamenti di Windows più recenti. Tutte le VPN in elenco sono facili da usare e sono compatibili con le versioni di Windows dalla 7 alla 11.
  • Velocità elevate — Con velocità elevate, potrai giocare online e riprodurre contenuti in streaming in qualità HD senza alcun ritardo. Tutte le VPN che ho consigliato hanno registrato velocità medie di almeno 20 Mbps durante i miei test (ossia, un valore 4 volte più alto rispetto al minimo richiesto per lo streaming in HD e due volte più alto rispetto a quello per il gaming online).
  • Una rete di server estesa — Un'ampia rete di server può garantire una velocità più elevata, perché gli utenti sono distribuiti meglio, quindi i server sono meno intasati, ed è più probabile trovare un server nelle vicinanze (che di solito è più veloce).
  • Compatibilità con lo streaming — Le migliori VPN consentono regolarmente l'accesso ai siti di streaming come Netflix, il che è molto utile soprattutto quando si viaggia, perché sarà possibile guardare i contenuti del proprio Paese anche all'estero, indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Tutte le VPN in elenco consentono l'accesso a varie piattaforme, tra cui Netflix, Disney+, APV e BBC iPlayer.
  • Compatibilità con il P2P — Chi prevede di scambiare file torrent dovrà scegliere una VPN compatibile con il P2P, meglio se su tutti i suoi server o su server specializzati, progettati appositamente per aumentare la velocità di download.
  • Possibilità di collegare contemporaneamente più dispositivi — Tutte le VPN presenti in elenco consentono di collegare almeno 5 dispositivi contemporaneamente, cosicché un singolo abbonamento possa bastare per tutti i tuoi dispositivi.
  • Assistenza seria — I migliori servizi forniscono un servizio di assistenza via chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Nel caso delle VPN in elenco, è possibile contattare un operatore dell'assistenza in qualsiasi momento.
  • Garanzia di rimborso attendibile — È bene scegliere una VPN dotata di una garanzia di rimborso credibile. Io ho testato tutte le VPN in elenco per assicurarmi dell'effettiva possibilità di essere rimborsati qualora il servizio non fosse soddisfacente.

Guida rapida: come configurare una VPN per Windows in 3 semplici passaggi

  1. Scarica una VPN per Windows. Io consiglio ExpressVPN perché è molto sicura, molto veloce e ha una rete di server estesa in tutto il mondo.
  2.  Installa l'applicazione. Al termine della configurazione, avvia l'app VPN sul tuo dispositivo Windows.
  3.  Collegati! Scegli un server e fai clic su Connetti. Adesso, la tua connessione è protetta!

Prova oggi stesso ExpressVPN

Domande frequenti sulle VPN migliori per Windows

Windows 10 ha una VPN integrata?

È dotato di un client VPN, che non è esattamente uguale a una VPN: un client VPN consente solo di stabilire una connessione con una VPN esterna, ed è necessario avere un abbonamento a una VPN per poterlo utilizzare. Io l'ho provato una volta, ma la procedura è stata piuttosto complessa, per cui non ne vale la pena. Piuttosto, preferisco utilizzare applicazioni VPN complete e già testate, che sono più facili da configurare e dispongono di molte funzioni che ritengo fondamentali, come una vasta rete di server, la possibilità di accedere a varie piattaforme, un kill switch, etc. etc.

Inoltre, il client integrato funziona solo in ambiente Windows, mentre con una VPN è possibile proteggere anche il telefono e gli altri dispositivi dotati di altri sistemi operativi. Inoltre, il client VPN di Windows non può utilizzare OpenVPN o WireGuard, che sono di gran lunga migliori rispetto ai protocolli più vecchi di cui è dotato (IKEv2, PPTP, L2TP/IPSec e SSTP).

Cosa succede se la mia VPN per Windows non funziona con Netflix (o con altre piattaforme di streaming)?

Nel caso in cui la VPN per Windows dovesse smettere di funzionare con Netflix o con altri servizi, ci sono delle soluzioni. Innanzitutto, verifica che l'efficacia della VPN in uso nell'accesso alle varie piattaforme sia stata testata e verificata. Se il problema persiste, si possono fare altri tentativi:

  1. Cambiare server — Anche le migliori VPN possono incappare in una segnalazione da parte della piattaforma dell'IP assegnato, che verrà quindi bloccato. Molte VPN alternano gli IP in base alla posizione scelta, per cui potresti anche provare a disconnetterti e a riconnetterti.
  2. Cambiare browser — Se Hulu non funziona con Microsoft Edge, a volte può funzionare con Firefox o Chrome.
  3. Disattivare l'IPv6 — In passato, questo mi è stato utile per accedere alle piattaforme. Sul PC Windows in uso, accedi al Centro connessioni di rete e condivisione, seleziona "Modifica impostazioni adattatore", fai clic con il tasto destro del mouse sulla connessione in uso, quindi su "Proprietà": a questo punto, deseleziona "Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6)".
  4. Contattare l'assistenza clienti — Se nessuna di queste soluzioni dovesse funzionare, si potrebbe provare a chiedere aiuto all'assistenza, o quantomeno comunicare i server che non funzionano più, così da poterli aggiornare.

Qual è la VPN migliore per Windows 11?

Tutte le VPN in elenco sono compatibili con Windows 11, e quindi ne consiglio l'uso. Tuttavia, a chi non ha ancora eseguito l'aggiornamento da Windows 10 suggerisco di attendere che Microsoft risolva i problemi che si verificano con i nuovi sistemi operativi. Ad esempio, Microsoft ha già dichiarato che OpenVPN UDP potrebbe essere più lento su Windows 11. Io ho eseguito tutti i miei test su un dispositivo Windows 10 e li aggiornerò se dovessero esserci modifiche rilevanti con Windows 11 (anche se per ora non ne ho notate). Detto ciò, finché il nuovo sistema operativo non sarà aggiornato appieno e non saranno risolti tutti i bug più importanti, continuerò a utilizzare Windows 10.

È opportuno utilizzare una VPN su un PC Windows per il torrenting?

Assolutamente sì. Anche se ci si trova in un Paese in cui la pratica del torrenting è legale, le reti P2P non sono mai sicure al 100%. Assicurati di scegliere una VPN compatibile con lo scambio di torrent, perché non tutte lo sono. Tutte le VPN in elenco consentono il torrenting e alcune di esse hanno persino dei server speciali, ottimizzati per il P2P

Una VPN consente inoltre di accedere a un numero di siti torrent più elevato (alcuni sono soggetti a restrizioni geografiche o hanno firewall di rete che li bloccano) e può aiutare ad evitare eventuali tentativi di throttling di rete da parte dell'ISP, garantendo quindi una velocità di download maggiore. Noi non approviamo nessuna attività illegale, per cui è preferibile scaricare solo file non protetti da diritti d'autore. Ciononostante, potrebbe capitare di scaricare dei torrent apparentemente legali, ma che in realtà non lo sono, quindi è meglio rimanere criptati.

Quanto è sicuro Windows 10?

Windows 10 è più sicuro delle versioni precedenti, ma non lo è al 100%. Le funzioni di sicurezza integrate non sono sufficienti a proteggerti, soprattutto perché i dispositivi con sistema Windows sono diventati il bersaglio principale degli hacker e dei malware. Inoltre, nella sua Informativa sulla privacy, è Microsoft stessa ad affermare chiaramente che i dati dell'utente verranno acquisiti, quindi non si tratta di un sistema operativo sicuro dal punto di vista della privacy.

Il modo migliore per essere protetti su Windows 10 è quello di utilizzare una VPN con funzioni di sicurezza efficaci, in grado di evitare che i tuoi dati finiscano nelle mani di hacker e che la tua attività online venga intercettata da soggetti terzi, agenzie pubblicitarie, autorità pubbliche e persino dal tuo ISP.

Posso utilizzare una VPN gratuita per Windows?

È possibile, ma non è consigliabile, in quanto molte VPN gratuite non sono sicure. È sempre meglio utilizzare una VPN sicura e affidabile con garanzia di rimborso, così non c'è alcun vincolo di pagamento entro i termini della garanzia e non si rischia di mettere a repentaglio se stessi o il proprio dispositivo Windows.

Si è scoperto che molte aziende di VPN gratuite vendono i dati dei propri utenti a soggetti terzi (ad esempio, Betternet e Hola VPN). Inoltre, gli abbonamenti gratuiti hanno sempre delle limitazioni, tra cui una ridotta estensione della propria rete di server o un limite massimo di dati, e le funzioni di sicurezza sono spesso più deboli: dal momento che i dispositivi Windows sono i più diffusi, e quindi anche il numero degli utenti, sono diventati l'obiettivo principale degli hacker. Infine, nella sua Informativa sulla privacy, Microsoft dichiara di raccogliere i dati degli utenti. Pertanto, più che per qualsiasi altro sistema operativo, io consiglio vivamente di utilizzare una VPN premium per i dispositivi con sistema Windows.

Prova ExpressVPN con Windows

Scegli la migliore VPN per Windows

La scelta di una VPN per Windows può essere difficile, dato il gran numero di prodotti esistenti. Inoltre, Microsoft non è di certo famosa per la protezione della privacy dei suoi clienti e i dispositivi Windows sono un obiettivo molto ghiotto per gli hacker e per i malware. Io ho condotto dei test approfonditi per semplificare la ricerca di una VPN di qualità per Windows e per identificare le migliori.

Io consiglio ExpressVPN, perché assicura una sicurezza di prim'ordine, ha una politica di no-log dimostrata, è velocissima ed è dotata di un'ampia offerta di server. Ma soprattutto, potrai provare ExpressVPN senza rischi perché ha una garanzia di rimborso da 30 giorni, che ho testato per verificarne la veridicità: effettivamente, la mia disdetta è stata approvata subito e ho ricevuto il rimborso in 3 giorni.

Riassumendo, le migliori VPN per Windows del 2023 sono…

Classifica
Provider
I nostri punteggi
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.8 /10
49% di risparmio!
2
9.8 /10
82% di risparmio!
3
9.6 /10
82% di risparmio!
4
9.4 /10
71% di risparmio!
5
9.2 /10
83% di risparmio!
Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.