NordVPN Opinioni
Valutazione ?
4.9 / 5.0

NordVPN è uno dei nomi più noti in circolazione, intorno a cui aleggiano affermazioni importanti, come “il miglior provider di servizi di VPN per il 2019”. Tuttavia, una buona campagna di marketing non si traduce sempre in bontà del servizio. Pertanto, abbiamo voluto mettere alla prova NordVPN per vedere se è in grado di mantenersi fedele alle proprie dichiarazioni e per capire se le voci che circolano sul suo conto corrispondano a verità. A prima vista, questa VPN con sed...

Jun 5, 2019
Recensioni degli utenti su NordVPN
4.8
Anacin.108288
  •  4
Netflix donde quieras!!! Funciona de maravilla y a un gran precio

NordVPN es un gran servicio por donde se mire. Si quieres ver Netflix, es uno de los pocos que siempre puede desbloquearlo y también sirve para las paginas con geo bloqueo, para mi es super util ya que no vivo en mi país natal y gran parte de los canales online tienen este bloqueo de zonas. Tiene la privacidad y es uno de los pocos que no crea registros de las actividades de los usuarios. Los precios son razonables pero podría ser un poco más rápido.


Vedi Tariffe Rispondi a questa recensione

Lo sapevi? Approviamo le recensioni di tutti gli utenti. Le società non possono inserire o escludere nulla.

    Gaara
    •  5
    NordVPN è un’eccellente scelta, consigliatissima!...

    Molto facile da installare e da usare e non richiede alcun tipo di competenze o conoscenze tecniche, pone un forte accento sulla protezione della privacy dei propri utenti, dotata di un sistema di doppia crittografia chiamato DoubleVPN che utilizza un collegamento del server a doppio nodo al fine di bloccare i dati in entrata e in uscita.


    Vedi Tariffe Rispondi a questa recensione
      Leonardo capitani
      •  4
      Ottimo servizio

      Stabile e veloce, una delle vpn migliori in circolazione. Ha solo una piccola mancanza, ovvero non supporta la funzione di port forwarding ma per il resto mi sento di consigliarla sia per il prezzo che per la qualitá del servizio.


      Vedi Tariffe Rispondi a questa recensione

        Funzioni Dettagli
        Numero di paesi dotati di server 62
        Numero di server 5100
        Numero di indirizzi IP 5100
        La VPN conserva logs? No
        La VPN include uno kill switch?
        Numero di dispositivi per licenza 6
        Facilità di utilizzo 5.0 / 5.0

        È incredibilmente facile scaricare, installare e configurare NordVPN. Dopo aver acquistato un piano e creato un account, basta cliccare su “Download” e potrai dare inizio al suo rapido processo di installazione. Una volta aperta l’applicazione, per proteggere la tua connessione non devi far altro che cliccare su “Quick Connect” o selezionare manualmente un server. Nel giro di pochi minuti sarai totalmente protetto.

        La sua interfaccia intuitiva è sostanzialmente la stessa su tutte le piattaforme supportate. I principianti la troveranno facile da usare, mentre gli utenti avanzati potranno configurare a piacimento le impostazioni con il minimo sforzo.

        Ecco cosa adoriamo di questa VPN:


        • Applicazioni plug-and-play

        • Funzione di connessione rapida per proteggerti con un singolo clic

        • Lista dei server ben organizzata con più di 5.400 alternative

        • Schede dedicate per i server specializzati


        Quel che non abbiamo apprezzato:

        • Non ci convince la mappa con le spunte dei vari Paesi. La zona europea è così affollata che viene difficile esplorarla.




        Download istantaneo

        Prezzo 4.8 / 5.0
        Piano da 3 anni
        $ 2.99 /mese
        Piano da 1 anno
        $ 6.99 /mese
        Piano da 1 mese
        $ 11.95/mese

        NordVPN offre una gamma di abbonamenti con tutto incluso e di recente hanno introdotto anche un piano biennale.

        Piano da 3 anni: $2,99/mese (paghi $107,55 ogni 3 anni - Sconto del 75%)
        Piano da 2 anni: $3,99/mese (paghi $95,75 ogni 2 anni - Sconto del 66%)
        Piano da 1 anno: $6,99/mese (paghi $83,88 ogni anno - Sconto del 41%)
        Piano da 1 mese: $11,95/mese (prezzo di base, pagamento mensile senza sconti)

        I prezzi variano a seconda della durata dell’abbonamento, comunque ogni piano offre le stesse funzionalità. Inoltre, NordVPN pratica ottimi sconti sui piani annuali o superiori. L’abbonamento triennale è la soluzione più economica per il lungo periodo. Chiedendo meno di 3 dollari al mese per un piano a lungo termine, NordVPN è tra i provider più a buon mercato che abbiamo testato.

        Il provider accetta vari metodi di pagamento, incluse le carte di credito più diffuse (Visa, MasterCard, American Express, Discover) e altre piattaforme, come Alipay, GiroPay, SOFORT e iDeal. Inoltre, è possibile acquistare NordVPN in forma anonima con Bitcoin e altre criptovalute.

        ATTENZIONE: non è possibile pagare NordVPN con PayPal.

        NordVPN offre una garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Quando ne abbiamo testato la politica di rimborso, in un paio di giorni abbiamo ricevuto indietro l’intera somma senza alcun problema.

        Affidabilità & Supporto 5.0 / 5.0

        Il supporto clienti è una delle maggiori aree in cui NordVPN mette in ombra la concorrenza. Probabilmente non avrai mai bisogno di contattarlo, ma se capita, sai di poter contare su risposte pronte ed amichevoli.

        NordVPN offre le seguenti opzioni di assistenza:


        • Live chat attiva 24/7 - perfetta per il supporto immediato e per ottenere una risposta rapida a qualsiasi domanda relativa alla VPN.

        • E-mail - quando abbiamo testato questo metodo di supporto di NordVPN, abbiamo ricevuto una risposta nell’arco di 24 ore.

        • Centro di Supporto e FAQ - la knowledge base di NordVPN include domande frequenti, tutorial e tante categorie piene di utili informazioni generali.


        Il sito web di NordVPN è disponibile in 20 lingue, ma c’è da sottolineare che la sezione di “Aiuto” è disponibile soltanto in inglese.

        La linea di fondo
        Ariel Hochstadt
        (Ex-Google, tech speaker internazionale)
        In poche parole, il miglior rapporto qualità-prezzo

        Quest’anno NordVPN ha vinto per la seconda volta il nostro Best VPN Award. Già questo dovrebbe trasmettere abbastanza l’idea della qualità di questo servizio. Se non è così, ecco i fatti: NordVPN è veloce e super sicura, può sbloccare praticamente di tutto su internet, dispone di server in tutto il mondo e ha costi molto ragionevoli. Il suo principale difetto è che non si può pagare con PayPal, ma non troverai una VPN allo stesso tempo più affidabile e conveniente. NordVPN non è la perfezione, ma ci si avvicina molto.

        NordVPN
        4.9 / 5.0
        Recensione dettagliata dell'esperto
        Ariel Hochstadt
        (Ex-Google, tech speaker internazionale)

        NordVPN è uno dei nomi più noti in circolazione, intorno a cui aleggiano affermazioni importanti, come “il miglior provider di servizi di VPN per il 2019”.

        Tuttavia, una buona campagna di marketing non si traduce sempre in bontà del servizio. Pertanto, abbiamo voluto mettere alla prova NordVPN per vedere se è in grado di mantenersi fedele alle proprie dichiarazioni e per capire se le voci che circolano sul suo conto corrispondano a verità.

        A prima vista, questa VPN con sede a Panama sembra fornire tutti gli aspetti di base. Vanta una massiccia rete di oltre 5.400 server in 61 Paesi, con hardware specializzato per lo streaming, il torrent e una sicurezza extra.

        Anche il livello di protezione è notevole, grazie alla resistente crittografia a 256 bit e a una combinazione di protocolli VPN altamente sicuri (OpenVPN e IKEv2/IPSec). Poi, il tutto è impacchettato in applicazioni intuitive di bell’aspetto e ad elevata usabilità.

        Siamo partiti alla grande, ma ci sono molte altre cose di cui parlare.

        In questa recensione, esamineremo tutti gli aspetti importanti che incidono sulla qualità di una VPN. Prosegui la lettura per scoprire se NordVPN si dimostra all’altezza della sua reputazione o se si tratta solo di un fuoco di paglia.

        Sarà vero quanto si dice su NordVPN?

        Recentemente circolano tante voci sul conto di NordVPN.

        Se in passato ti eri abbonato pagando con PayPal, potresti aver notato qualcosa di strano. Invece di Tefincom & Co S.A., ossia il nome della società panamense che fornisce il servizio di NordVPN, il venditore indicato era CloudVPN Inc.

        CloudVPN figura anche come lo sviluppatore dell’app Android di NordVPN su Google Play:

        CloudVPN è un’azienda registrata negli Stati Uniti. Perché mai NordVPN utilizza una società americana per le transazioni via PayPal e come sviluppatore della sua versione Android? La domanda che ci preme di più, però, è questa: tutto ciò influisce in qualche modo sulla privacy degli utenti?

        Dopotutto, Panama è un paradiso della privacy, mentre gli Stati Uniti... Beh, non proprio.

        Dovevamo assolutamente ottenere risposta a degli interrogativi talmente cruciali. Quando abbiamo chiesto al supporto clienti di NordVPN se CloudVPN Inc. avesse qualche impatto sul servizio di VPN vero e proprio, ecco cos’hanno avuto da dire:

        Ne deriva che CloudVPN effettua semplicemente la riscossione di pagamenti per conto di NordVPN, non essendo in altro modo connessa al servizio. Grazie per il chiarimento, Mark!

        Abbiamo poi avuto modo di apprendere che i pagamenti diretti a Panama sono spesso segnalati come sospetti, e lo stesso vale per le app panamensi che richiedono l’approvazione sul Google Play Store. È venuto anche fuori che le partnership con altre aziende per la gestione dei pagamenti sono una pratica comune per i provider di VPN con sede in località esotiche, oltre che necessaria affinché il servizio possa essere distribuito senza problemi.

        Come si può vedere invece sulla sua pagina dell’App Store, NordVPN indica Tefincom & Co S.A. ovunque sia possibile:

        Dunque, questa è una cosa accettabile o fa da campanello d’allarme? Ecco cosa abbiamo compreso di tutta questa situazione.

        Per qualsiasi cosa riguardante l’utente, NordVPN ha sede a Panama ed è soggetta alla giurisdizione di questo Paese, di nessun altro. La partnership con CloudVPN è strettamente connessa alla registrazione delle applicazioni e non ha alcun effetto sulle condizioni legali della VPN.

        In sostanza, non c’è da preoccuparsi! NordVPN rimane sicura da usare ed è onesta riguardo alla sua sede centrale panamense.

        Streaming: NordVPN funziona con Netflix?

        Il famigerato errore proxy di Netflix impedisce a molte VPN di accedere al servizio di streaming più popolare.

        Fortunatamente, NordVPN non è fra queste, dimostrandosi al contrario una delle migliori VPN per bypassare le nuove e rigorose misure di rilevamento di Netflix.

        Nei nostri test, NordVPN non ha avuto problemi di accesso ai cataloghi di Netflix Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia, Giappone e Brasile. Si tratta di un vantaggio enorme rispetto a tanti altri servizi di VPN, che di solito sono in grado di accedere a giusto una o due versioni regionali di Netflix, inceppandosi spesso lungo il cammino.

        Grazie alla funzione proprietaria SmartPlay DNS, NordVPN si dimostra una scelta eccellente per lo streaming.

        In breve, SmartPlay è integrata in tutti i server di NordVPN ed è di grande aiuto per superare le restrizioni geografiche. Inoltre, entra automaticamente in azione, senza la necessità di metter mano ad impostazioni avanzate; basta connettersi a un server ed è fatta.

        Supporto per lo streaming

        NordVPN fa anche quello sforzo in più per fornire informazioni aggiuntive su come riprodurre i tuoi contenuti preferiti in streaming senza problemi. Nella sezione di FAQ sul sito, troverai istruzioni e suggerimenti di server per Netflix e altri famosi servizi, come Hulu, BBC e Amazon Prime Video.

        NordVPN fornisce un sacco di informazioni aggiornate con regolarità sullo streaming dei tuoi contenuti preferiti.

        Non abbiamo avuto bisogno di ulteriore assistenza, dato che la VPN ha funzionato senza il minimo intoppo in tutti i nostri test. Comunque, è fantastico vedere come NordVPN puntelli il proprio servizio fornendo un aiuto prontamente disponibile.

        Più avanti esamineremo tutto il sistema supporto di NordVPN. Prima, però, parliamo di velocità.

        Dai avvio allo streaming con NordVPN!

        Test di velocità: quanto è rapida NordVPN?

        Potrai anche disporre di tutta la potenza di sblocco di questo mondo, ma non ti servirà a nulla se la tua VPN è lenta e instabile. Ecco perché è importante sapere quali velocità ci si può attendere dal tuo servizio.

        Prima di testare NordVPN, abbiamo controllato il livello della nostra connessione senza l’uso di una VPN. Ecco i risultati che prenderemo a riferimento:

        Per il nostro primo test, abbiamo utilizzato la funzionalità Quick Connect di NordVPN, che seleziona automaticamente il server più ottimale in base alla tua posizione corrente:

        Una diminuzione del 3,73% in download e del 5,56% in upload è a malapena percettibile. Sono valori molto vicini alle nostre velocità originali, proprio un ottimo risultato.

        Dopo questo inizio promettente, siamo passati al test del server americano “più veloce” consigliato dall’app:

        Qui abbiamo riscontrato un forte calo, pari al 75,35% in download e all’86,27% in upload. Siccome tali test puntavano a posizioni al di fuori dell’Europa, ci aspettavamo un risultato del genere, ma alla fine non ne siamo comunque rimasti soddisfatti.

        Non siamo dei grandi fan delle funzionalità di suggerimento automatico del server; possono anche essere facili da usare, ma a volte danno maggiore priorità al basso carico del server piuttosto che alle sue prestazioni. Pertanto, abbiamo deciso di testare un altro server americano, stavolta selezionandolo manualmente:

        Come si può vedere, i risultati sono stati di gran lunga migliori. Abbiamo scelto un server con un carico leggermente maggiore (intorno al 40%), che però ha ripagato con velocità elevate e ping minore.

        Il server più veloce nel Regno Unito (selezionato dall’applicazione) ha offerto prestazioni migliori:

        Un calo del 9,46% in download ci indica che ci troviamo ben immersi nel territorio delle VPN “sfolgoranti”, mentre le nostre velocità di upload sono persino aumentate leggermente! Proprio ciò che ci piace vedere.

        Infine, abbiamo testato un server australiano, giusto per dovere di analisi. L’esito è stato sorprendente:

        Proprio niente male, considerando che la sede dei nostri test è davvero molto lontana. A farne maggiormente le spese è stato l’upload, come ci si poteva attendere, ma nel complesso la velocità era ancora sufficiente da non creare problemi con lo streaming e con altre attività avide di larghezza di banda.

        La morale della favola?

        In qualche modo, ogni VPN andrà a rallentare la tua connessione. Anche NordVPN , ma non di molto. I nostri test hanno dimostrato che si tratta di un servizio affidabile con server stabili e veloci. Se non sei un fan delle opzioni di connessione rapida, viene comunque semplice trovare una posizione adatta che fornisca velocità elevate.

        Se il tuo obiettivo è andare rapido, NordVPN ti lascerà soddisfatto.

        NordVPN è adatta a torrent?

        NordVPN dispone di server dedicati al P2P, a cui è possibile accedere con facilità dalla scheda laterale dell’applicazione. Vi troverai più di 4.600 server in 46 Paesi, tutti ottimizzati per l’uso di torrent.

        È possibile collegarsi al miglior server per il P2P direttamente dall’interfaccia della VPN, ma puoi anche servirti del pratico strumento di indicazione del server che trovi sul sito di NordVPN:

        NordVPN ti permette di individuare il tuo server P2P perfetto non solo dall’interno dell’applicazione, ma anche online.

        E per i fan del file sharing via torrent le buone notizie non si fermano qui. NordVPN fornisce anche i proxy SOCKS5, che ti permettono di configurare con facilità il tuo software per file torrent, godendo così di velocità ancora più elevate. Anche se un proxy SOCKS5 non è completamente criptato, fornisce comunque una certa protezione tramite un’autenticazione aggiuntiva, che si considera sufficiente per un uso sicuro e riservato del sistema torrent.

        Nel complesso, NordVPN offre un eccezionale supporto per le connessioni P2P, oltre a tutta una serie di caratteristiche utili alla sicurezza e fluidità della tua attività con torrent. Tutto ciò, unito alle sue grandi velocità, ne fa una delle migliori VPN per torrent che abbiamo mai recensito.

        Inizia a usare torrent con NordVPN!

        Sicurezza: NordVPN è sicura?

        Finora, NordVPN ha difeso la propria reputazione di scelta solida per lo streaming e l’uso di torrent, ma i punti forti di questa VPN sono sempre stati la privacy e la sicurezza di navigazione.

        Infatti, di recente NordVPN è stata sottoposta a un audit esterno da parte di una delle quattro maggiori società di revisione, che ha confermato che privacy e sicurezza non sono soltanto delle voci di marketing. Qui non siamo autorizzati a condividere l’intero report, ma gli utenti di NordVPN possono accedervi dalla loro area personale sul sito web del provider.

        Passiamo ora a vedere più nel dettaglio la sicurezza complessiva di NordVPN.

        NordVPN conserva i log?

        No. NordVPN è ufficialmente registrata a Panama, che non è certo la Silicon Valley, ma è un Paese che offre molti altri benefici.

        In primis, il fatto che Panama è al di fuori della zona di sorveglianza della 14-Eyes Alliance. Questo è un punto davvero importante per la privacy, in quanto una VPN avente sede in un Paese membro di tale alleanza si troverà soggetta a una massiccia rete di spionaggio, nota per raccogliere e condividere ogni genere di dato sensibile degli utenti. Questo non vale per NordVPN, il che è un ottimo inizio.

        Inoltre, Panama non ha delle leggi invasive in tema di conservazione dei dati. Di consueto accade che le norme impongano ai provider di servizi internet e VPN di mantenere dei registri dell’attività online dei propri utenti per un certo periodo di tempo. NordVPN non deve rispettare alcuna legge del genere, condizione che la rende una delle poche VPN che possono vantare un’autentica politica di zero log.

        In parole povere, NordVPN non raccoglie alcun dato significativo in merito alla tua connessione e alla larghezza di banda utilizzata. Tutto ciò è rinforzato da un’informativa sulla privacy ben scritta e dettagliata:

        Detto questo, tieni presente che NordVPN conserverà una registrazione del tuo indirizzo e-mail e dei dati di pagamento, se hai scelto di acquistare il tuo abbonamento alla maniera tradizionale. Si tratta di una pratica comune a tutti i servizi di VPN, ma puoi sempre evitare di condividere troppe informazioni usando un’e-mail diversa e pagando in criptovaluta, metodo accettato da NordVPN.

        NordVPN ha un ad-blocker?

        NordVPN dichiara di fornire una protezione ad-blocker e anti-malware con la sua tecnologia proprietaria CyberSec. La trovi già integrata e per attivarla basta un semplice clic, ma funziona?

        Assolutamente sì. Su un periodo di prova di due ore, non abbiamo beccato un singolo noioso pop-up, godendoci un’esperienza totalmente libera dalla pubblicità. Siamo anche riusciti a saltare a piè pari gli annunci di YouTube!

        CyberSec è un grande valore aggiunto, ma è solo una fra le tante funzioni di sicurezza di NordVPN.

        Ricordi dei server speciali che abbiamo citato prima? Oltre che per lo streaming e il torrent, forniscono anche una protezione avanzata.

        I server Double VPN fanno esattamente quanto il loro nome suggerisce. Indirizzando il tuo traffico attraverso due server VPN alla volta, godrai di una doppia cifratura dei dati. Anche se la maggior parte degli utenti non ne avrà bisogno per le proprie sessioni di streaming o torrent, questa funzione riceverà l’apprezzamento di coloro che cercano un ulteriore strato di protezione.

        Ora parliamo del kill switch, uno strumento essenziale nell’arsenale di ogni VPN solida. Con NordVPN, non ne ottieni uno, bensì due.

        Oltre al classico kill switch di connessione, che blocca tutto il traffico internet se la VPN smette di funzionare correttamente, ne avrai anche un altro per applicazioni specifiche:

        Configurare e aggiungere programmi al kill switch di applicazioni di NordVPN risulta molto semplice.

        Come ulteriori ottime funzionalità di sicurezza di NordVPN troverai:

        • Protezione da DNS leak con impostazioni DNS personalizzate per utenti avanzati.
        • Impostazione di invisibilità su LAN, che nasconde il tuo dispositivo sulle reti locali.
        • Connessione automatica per una vera protezione in un clic.
        • Server Onion Over VPN, progettati per fornire una protezione aggiuntiva mentre si usa Tor.
        • Facile cambio tra i protocolli OpenVPN TCP e UDP.
        • Server con IP dedicato, utile se hai bisogno di un indirizzo IP statico per attività bancarie e altri scopi.

        Infine, ma non per questo meno importante, NordVPN offre speciali server offuscati, particolarmente utili se ti trovi in un Paese gravato da censura e restrizioni online. Questo ci conduce al nostro prossimo tema di discussione...

        NordVPN funziona in Cina?

        Grazie all’offuscamento extra e all’inviolabile crittografia (ne parleremo meglio a breve), NordVPN è uno dei servizi migliori da portarsi in viaggio in Cina.

        Per una VPN è dura bypassare il Great Firewall; basti pensare che anche diversi provider di prima scelta possono trovare difficoltà in questa impresa. NordVPN, invece, si è dimostrata svariate volte una scelta affidabile per la Cina. Basta solo ricordarsi di installarla prima di entrare nel Paese, altrimenti si può andare incontro a difficoltà di accesso al sito e di download del software.

        I server offuscati di NordVPN compiono il loro dovere anche in altre aree difficili, come Iran, Qatar ed Emirati Arabi Uniti. È comunque possibile trovare degli intoppi; d’altronde, nessuna VPN è al 100% infallibile in tali situazioni. In ogni caso, ti sarà difficile trovare un servizio più affidabile a tale scopo.

        Prezzo e rapporto qualità-prezzo di NordVPN: ne vale la pena?

        NordVPN è una VPN multiuso dalle performance impressionanti. Copre a fondo ogni aspetto di un servizio premium, di conseguenza dovrà anche essere costosa, giusto?

        No, sbagliato! L’abbonamento mensile di NordVPN è sullo stesso livello di altri provider di VPN premium, dunque un po’ troppo caro. Tuttavia, si fa davvero conveniente con i piani annuali e più estesi, grazie agli ingenti sconti che il provider pratica su base regolare.

        Per l’incredibile valore che offre, NordVPN ha un prezzo più che ragionevole, facilmente accessibile anche agli utenti dal budget limitato. Non c’è dubbio: attualmente NordVPN offre il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato, soprattutto se sei alla ricerca di un servizio per il lungo periodo.

        Oltretutto, puoi approfittare di grandi opportunità per testare questa VPN in tutta la sua gloria senza sborsare un centesimo!

        Esiste una versione gratuita di NordVPN?

        Anche se NordVPN non offre propriamente una versione gratuita, c’è la possibilità di effettuare una prova gratis di 7 giorni.

        Questa è un’opportunità anche migliore, e ora ti diciamo perché.

        Le VPN gratuite hanno il chiaro vantaggio di non costare nulla, ma poi finisci spesso per pagare in una “valuta” diversa. Che si tratti di prestazioni scadenti, larghezza di banda limitata o, peggio ancora, della tua privacy, alla fine avrai sempre un conto da pagare.

        Per mantenere l’infrastruttura di una VPN davvero sicura e fornire un servizio eccezionale, servono i soldi, punto.

        Con NordVPN disporrai di un’intera settimana per capire se fa al caso tuo. La cosa migliore è che avrai accesso ad ogni server e funzionalità, un vantaggio enorme rispetto a molte altre VPN.

        Sette giorni senza alcuna restrizione pare troppo bello per essere vero, ma NordVPN è davvero così sicura della qualità del suo servizio da offrire un “test drive” completo senza condizioni nascoste. Certo, dovrai “iscriverti”, ma allo stesso modo è possibile cancellarsi in qualsiasi momento durante il periodo di prova.

        Questo è proprio ciò che vorremmo vedere con tutti i provider di VPN premium. Ottimo lavoro, NordVPN!

        Prova NordVPN gratis!

        La politica di rimborso di NordVPN

         

        Una volta che ti sei abbonato a NordVPN, godi della copertura di una garanzia di 30 giorni totalmente soddisfatti o rimborsati:

        NordVPN dichiara che farà sempre un tentativo per risolvere ogni tuo eventuale problema con il servizio ma, se non ne esci soddisfatto, hai la certezza di ottenere un rimborso dopo la cancellazione del tuo account. Non preoccuparti perché l’abbiamo già messa alla prova.

        Tieni presente che la garanzia di 30 giorni non copre gli acquisti effettuati direttamente dall'App Store di Apple o presso rivenditori autorizzati. In questi casi, per richiedere il tuo rimborso dovrai contattare il negozio corrispondente.

        NordVPN è compatibile con il mio dispositivo?

        Quando NordVPN dice di avere una “VPN per tutti i tuoi dispositivi”, mica scherza:

        Se usi una fra le principali piattaforme o browser, potrai godere delle eccellenti applicazioni di NordVPN. Attualmente, le app sono disponibili per Windows, macOS, Linux, Android, iOS e Android TV.

        Ci sono anche le estensioni browser per Chrome e Firefox , ma tieni presente che si tratta di proxy, non di VPN a pieno titolo.

        Non è finita, perché per gli utenti avanzati ci sono anche molte opzioni di configurazione manuale, da Windows XP e dispositivi BlackBerry a numerosi firmware per router, Raspberry Pi e persino pfSense; proprio una bella collezione.

        Inoltre, NordVPN consente fino a sei connessioni simultanee, un numero sufficiente per le piccole imprese, per quei fanatici pieni di dispositivi o per tutta la famiglia.

        La crittografia di NordVPN

        La forza della crittografia è un altro di quegli aspetti che distingue un’ottima VPN da un servizio di livello medio. NordVPN rientra saldamente nella prima categoria.

        Adorerai la sua inviolabile crittografia AES-256-CBC con protocollo OpenVPN, una delle combinazioni più potenti oggi disponibili. Gli utenti Mac e iOS godono invece della crittografia AES-256-CGM con protocollo IKEv2/IPSec, che offre allo stesso modo una sicurezza di livello eccezionale.

        NordVPN implementa anche il Perfect Forward Secrecy, ossia delle chiavi di sessione uniche per una privacy superiore e una cifratura ancora più robusta. Questo si ottiene con chiavi Diffie-Hellman a 2048 bit per OpenVPN e chiavi Diffie-Hellman a 3072 bit per IKEv2/IPSec.

        Come nel caso di altri protocolli, NordVPN ha recentemente smesso di supportare alternative ormai datate, come PPTP, SSTP e L2TP/IPSec. OpenVPN e IKev2/IPSec sono davvero tutto ciò di cui si possa aver bisogno, anche se una maggiore varietà è sempre la benvenuta.

        Nel complesso, la crittografia di NordVPN può riassumersi perfettamente in una singola parola: impeccabilità.

        Il servizio clienti di NordVPN

        La qualità dell’assistenza clienti è un metro accurato per determinare se un provider di VPN degni i suoi utenti della giusta considerazione.

        Come è tipico per un servizio di fascia alta, NordVPN offre una live chat attiva 24/7, un sistema di ticket e una knowledge base dettagliata con informazioni su fatturazione, connettività e indicazioni generali. Trovi anche un’agevole sezione di FAQ, disponibile cliccando sul pulsante in basso a destra nella pagina Contattaci:

        È semplice trovare aiuto tanto sul sito web quanto all’interno dell’app, il che è un altro pro perché dimostra che NordVPN è ben disposta e sempre pronta a rispondere alle tue domande. Dovrebbe essere una cosa normale, ma purtroppo è diventata come una “funzionalità” aggiuntiva.

        Abbiamo testato il sistema di live chat per vedere se è utile e reattivo quanto molte persone sostengono. Abbiamo richiesto maggiori informazioni sulla funzione SmartPlay e pochi secondi dopo aver digitato la nostra domanda ci siamo ritrovati a chattare con un amichevole agente dell’assistenza:

        Da un rapido scambio di messaggi via chat non ci aspettavamo certo una risposta dettagliata, dunque quanto ottenuto si può ritenere più che accettabile. La cosa più importante, poi, è che Jack è stato veloce, utile ed amichevole; sicuramente da pollice in su.

        Per richieste più tecniche, consigliamo di contattare NordVPN tramite e-mail. I tempi di risposta sono rapidi anche qui, e in questo modo è più probabile ricevere informazioni migliori e più approfondite.

        Alla fine, comunque, alla chiusura della chat eravamo soddisfatti. NordVPN offre un vero supporto in tempo reale attivo 24/7, uno dei migliori in circolazione.

        L’esperienza utente

        Finora, abbiamo esaminato tutto quel che c’è da sapere su NordVPN, eccetto una cosa: le sensazioni di un test pratico.

        Partiamo dal sito di NordVPN, che è organizzato e curato alla perfezione. Vi troverai informazioni utili riguardo a funzionalità, server e prezzi, nonché lo strumento per l’indicazione del server migliore e una vasta knowledge base:

        Una volta iscritti, abbiamo immediatamente potuto scaricare il software per compiere il nostro test su Windows. Giusto un momento dopo, avevamo già davanti agli occhi tutto ciò che l’app della VPN ha da offrire:

        Grazie a un’interfaccia pulita e user-friendly, non abbiamo avuto alcun problema con NordVPN. È stato semplicissimo passare da un server all’altro ed esplorare le schede con le funzioni speciali, dunque ottime notizie per i principianti.

        La maggior parte delle impostazioni sono attivabili o disattivabili con un semplice clic, con un pratico cursore ad indicarne lo stato corrente:

        Scorrendo verso il basso, si trovano le impostazioni avanzate, dove è possibile abilitare i server speciali offuscati, impostare il proprio indirizzo DNS personalizzato e passare da OpenVPN TCP a UDP:

        Se ti piace mantenere le cose compatte, è possibile gestire NordVPN anche dalla mini-app inserita nella barra delle applicazioni, che permette di connettersi con facilità e mostra i server usati di recente. Non è poi così utile, ma non è nemmeno male averla a disposizione:

        Per avere la certezza di navigare in modo sicuro e riservato, siamo anche andati a controllare la presenza di eventuali leak di connessione. Dopo aver scelto a caso un server in Germania, abbiamo eseguito l’apposito test:

        L’esito non ha deluso: NordVPN non è soltanto facile da usare, ma anche a prova di leak.

        Nel complesso, NordVPN offre un’esperienza utente da favola. Non importa se sei alle prime armi o un veterano delle VPN, vi troverai facilmente tutto ciò che ti serve.

        Conclusione

        Se ci sentiamo di consigliare NordVPN? Assolutamente sì.

        Ci sarà di certo un motivo se è la nostra VPN più valutata. Anzi, in effetti le ragioni sono tante.

        Fornisce una crittografia eccellente e i protocolli adatti.

        Vanta una politica di zero-log onesta, convalidata da un audit esterno.

        È la scelta perfetta per lo streaming di Netflix (e molte altre piattaforme) senza restrizioni.

        Supporta l’uso di torrent e offre ottime velocità.

        Tutto ciò fa di NordVPN il servizio multiuso definitivo. Se vuoi una VPN completa, non troverai dove investire meglio i tuoi soldi.

        Comunque, c’è da dire che NordVPN non è la migliore sotto ogni aspetto, anche se poco ci manca.

        Se la tua massima priorità è la velocità (e non ti interessa pagare un extra per ottenerla), considera ExpressVPN, il servizio più rapido che abbiamo mai recensito.

        Inoltre, per una VPN ancora più economica ma che ha molto da offrire, dai un’occhiata a Surfshark, un nuovo provider con delle offerte incredibilmente convenienti.

        • Alte velocità con oltre 5000 server in 62 località
        • Privacy – nessun log dell’attività dell’utente
        • Sei connessioni simultanee
        • Streaming – sblocca Netflix, Hulu ecc.
        • Ad-blocker e anti-malware integrati
        • Funziona in Cina
        • Server speciali per P2P, Onion Over VPN, Double VPN
        • Live chat 24/7
        • Inizia subito con NordVPN
        Soddisfatti o Rimborsati (Giorni): 30
        Applicazione Mobile:
        Numero di dispositivi per licenza: 6
        Tariffe VPN: www.nordvpn.com
        Was this review helpful? 0 0
        Spiacente per questo!
        (10 caratteri minimo.)
        Aspetta! NordVPN offre il 75% di sconto sulle sue VPN!