Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Come testiamo le VPN

Grazie ai nostri test approfonditi di ogni VPN, puoi affidarti alle nostre recensioni per sapere esattamente cosa stai acquistando.

305
VPN testate
17,000
Recensioni degli utenti
35+
Team di esperti VPN
10+
Anni di esperienza
La nostra metodologia di test delle VPN

La nostra metodologia di test delle VPN

In quanto entità leader nel settore delle VPN, ci proponiamo di sviluppare e mantenere la fiducia tra i consumatori e l'industria. Di seguito sono descritti i criteri che utilizziamo per testare, fare ricerche, analizzare e monitorare le prestazioni di ogni VPN che recensiamo. Come ben indicato per tutto il nostro sito, guadagniamo commissioni di affiliazione per coprire i nostri costi e facciamo parte dello stesso gruppo societario di alcuni dei prodotti recensiti su questo sito: CyberGhost, ExpressVPN, Intego e Private Internet Access. Tuttavia, questo non influisce sui nostri metodi di recensione.

Cosa cerchiamo quando testiamo una VPN

Sicurezza e privacy

Sicurezza e privacy

Una VPN non deve raccogliere informazioni identificative e deve integrare caratteristiche e funzioni di sicurezza avanzate per la protezione e l'anonimato online dell'utente. Queste misure includono una politica di no-log, una potente crittografia, server sicuri, una protezione contro perdite di IP/DNS e un kill switch.

Streaming, gaming e uso di torrent

Streaming, gaming e uso di torrent

Una VPN dovrebbe funzionare con gran parte delle piattaforme di streaming (come Netflix) e consentire di giocare online in sicurezza agli sparatutto senza lag. Dovrebbe inoltre fornire server dedicati per il P2P o supportare l'uso di torrent sull'intera rete, per scambiare file di grandi dimensioni in modo sicuro.

Velocità e rete di server VPN

Velocità e rete di server VPN

La velocità e la rete di server sono fattori essenziali per la valutazione delle performance di una VPN, considerato l'impatto che hanno sull'esperienza dell'utente. Dato che per loro stessa natura le VPN rallentano la connessione Internet per via della crittografia, quelle dotate di una vasta rete di server in tutto il mondo hanno meno probabilità di generare rallentamenti dovuti al sovraffollamento.

App ed esperienza utente

App ed esperienza utente

Una VPN deve essere facile da usare e compatibile per diversi sistemi operativi. I suoi processi di download e installazione devono essere semplici, mentre le sue interfacce devono essere intuitive per un'agevole connessione ai server e per la configurazione senza interventi manuali.

Assistenza clienti

Assistenza clienti

Per ottenere una rapida risoluzione di eventuali problemi, l'assistenza clienti deve essere competente e facilmente accessibile attraverso sistemi di supporto via e-mail/ticket e, condizione ideale, una live chat disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per superare i problemi autonomamente, è utile disporre anche di risorse online complete come FAQ, videotutorial e guide all'installazione.

Prezzi e valore complessivo

Prezzi e valore complessivo

Per valutare il valore fornito da una VPN è essenziale considerare i prezzi dei piani di abbonamento a breve e lungo termine. Quelli di lungo periodo offrono in genere un miglior rapporto qualità-prezzo. Inoltre, testiamo a fondo la garanzia di rimborso, per assicurarci che sia affidabile e facile da ottenere.

Fact-checking e accuratezza delle recensioni

Ogni recensione prevede test accurati di un team globale di esperti e viene sottoposta a un fact-checking per garantire che sia:

Precisa
Valutiamo meticolosamente ogni criterio e ne testiamo le performance per indicarti autentici fatti, non parole.
Informativa e applicabile
Ogni recensione contiene esperienze e prospettive di utenti reali, in modo che ciascuno possa prendere decisioni pienamente consapevoli in base alle proprie esigenze di connessione VPN.
Aggiornata
Le nostre recensioni vengono aggiornate di frequente, riportando le ultime modifiche che siano state apportate a servizi, funzioni e prestazioni.

Una rapida sintesi di come valutiamo e classifichiamo le VPN

Per determinare la valutazione finale complessiva di ogni VPN, esaminiamo diversi fattori, assegnando a ciascuno di essi un peso che ne riflette l'importanza.

28%
Privacy e sicurezza

Verifichiamo e classifichiamo l'efficacia delle misure di sicurezza e privacy di una VPN per la protezione dell'identità e delle attività online dell'utente

Clicca qui per saperne di più
9%
Usabilità

Per garantire un'esperienza d'uso semplice e lineare, valutiamo meticolosamente l'usabilità di ogni app VPN

Clicca qui per saperne di più
9%
Velocità

I nostri test di velocità determinano di quanto la VPN rallenterà la tua connessione (in percentuale) e se tale riduzione sia percepibile

Clicca qui per saperne di più
9%
Reti di server

Si riferisce alla quantità di server di cui dispone una VPN e ai Paesi coperti dalla sua rete

Clicca qui per saperne di più
9%
Assistenza clienti

Valutiamo l'assistenza clienti delle VPN cercando risposte rapide, esaurienti e cordiali

Clicca qui per saperne di più
9%
Prezzi e valore complessivo

Valutiamo il prezzo e le caratteristiche delle VPN per determinare se offrano un rapporto qualità-prezzo soddisfacente

Clicca qui per saperne di più
27%
Streaming, gaming e uso di torrent

Verifichiamo se una VPN funziona senza problemi per lo streaming sicuro di popolari piattaforme, per il download di file di grandi dimensioni e per il gioco online

Clicca qui per saperne di più
28%
Privacy e sicurezza
Privacy e sicurezza (28%)

Verifichiamo e classifichiamo l'efficacia delle misure di sicurezza e privacy di una VPN per la protezione dell'identità e delle attività online dell'utente

Clicca qui per saperne di più
9%
Usabilità
Usabilità (9%)

Per garantire un'esperienza d'uso semplice e lineare, valutiamo meticolosamente l'usabilità di ogni app VPN

Clicca qui per saperne di più
9%
Velocità
Velocità (9%)

I nostri test di velocità determinano di quanto la VPN rallenterà la tua connessione (in percentuale) e se tale riduzione sia percepibile

Clicca qui per saperne di più
9%
Reti di server
Reti di server (9%)

Si riferisce alla quantità di server di cui dispone una VPN e ai Paesi coperti dalla sua rete

Clicca qui per saperne di più
9%
Assistenza clienti
Assistenza clienti (9%)

Valutiamo l'assistenza clienti delle VPN cercando risposte rapide, esaurienti e cordiali

Clicca qui per saperne di più
9%
Prezzi e valore complessivo
Prezzi e valore complessivo (9%)

Valutiamo il prezzo e le caratteristiche delle VPN per determinare se offrano un rapporto qualità-prezzo soddisfacente

Clicca qui per saperne di più
27%
Streaming, gaming e uso di torrent
Streaming, gaming e uso di torrent (27%)

Verifichiamo se una VPN funziona senza problemi per lo streaming sicuro di popolari piattaforme, per il download di file di grandi dimensioni e per il gioco online

Clicca qui per saperne di più

Privacy e sicurezza (28%)

Privacy e sicurezza (28%)
  1. Come minimo. La VPN non deve raccogliere dati che possano portare all'identificazione dell'utente e, per garantirne la protezione online, deve impiegare funzioni di sicurezza di alto livello (come crittografia, protezione contro perdite di IP/DNS e kill switch).

  2. Nel migliore dei casi. Il provider deve seguire una rigorosa politica di no-log che sia stata controllata e verificata con processi di audit di enti indipendenti. Oltre a fornire tutte le caratteristiche e funzioni di sicurezza indicate sopra, deve includere lo split tunneling, l'offuscamento e un ad-blocker.

Quasi tutte le VPN dichiarano di fornire un servizio con livelli di privacy estrema per proteggere i tuoi dati, il tuo comportamento online e la tua identità digitale. Tuttavia, non ci può limitare a credere a questo tipo di dichiarazioni a scatola chiusa, quindi il nostro team va sempre al fondo della questione.

Valutiamo le affermazioni relative alla protezione della privacy di ciascuna VPN, esaminandone l'informativa sulla privacy. Sottraiamo punti alla sua valutazione per le seguenti condizioni:

  • Se la VPN raccoglie informazioni identificative, come l'indirizzo IP e la cronologia di navigazione.
  • Se l'informativa sulla privacy della VPN è eccessivamente lunga, complicata, difficile da capire e/o ambigua.
  • Se in passato la VPN è stata coinvolta in scandali o controversie per quanto riguarda la privacy.
  • Se la sede dell'azienda che fornisce il servizio di VPN si trova in un Paese facente parte della 5/9/14-Eyes Alliance per la condivisione dei dati fra le autorità dei Paesi membri.

Un audit realizzato da terze parti indipendenti è un punto di forza importante, perché conferma che la VPN è una vera e propria VPN no-log, ovvero che i suoi server non registrano alcun dato e che nessuno è stato in grado di accedere alle informazioni degli utenti in passato.

Effettuiamo test approfonditi anche per comprovare se una VPN è in grado di proteggere i dati anche quando si usa una rete Wi-Fi pubblica. Le migliori VPN includono le seguenti funzioni di sicurezza:

  • Crittografia di livello militare (AES 256 bit). È la crittografia utilizzata dalle principali agenzie di sicurezza di tutto il mondo per proteggere i dati sensibili. I tempi necessari per riuscire a violarla equivalgono alla durata di molteplici vite umane, quindi offre una protezione affidabile.
  • Vari protocolli di sicurezza. Questi protocolli consentono di scegliere come viene cifrata la connessione e pertanto di determinarne l'equilibrio tra velocità e sicurezza. Una VPN dovrebbe offrire i protocolli OpenVPN (UDP/TCP), IKEv2 e WireGuard, perché sono le scelte più sicure e affidabili.
  • Protezione contro perdite di DNS/IP. Questa funzione garantisce che la tua VPN non lasci esposte le tue richieste DNS né il tuo indirizzo IP. Utilizziamo uno strumento indipendente di test di tenuta contro le perdite (come ipleak.net) per verificare se le VPN che testiamo siano effettivamente sicure e che mantengano la privacy online degli utenti.
  • Kill switch. Con questa funzione, la connessione a Internet verrà interrotta totalmente in caso di inattesa caduta della VPN. Per verificare il funzionamento del kill switch della VPN, proviamo a caricare pagine web mentre cambiamo di server.
  • Offuscamento. Consente di utilizzare liberamente Internet su reti riservate come quelle di scuole e posti di lavoro, celando il traffico VPN con l'aspetto di un normale traffico HTTPS.
  • Split tunneling. Questa funzione consente di scegliere quali applicazioni e siti web debbano utilizzare il tunnel VPN e quali no. In questo modo è possibile ottenere velocità maggiori, poiché viene criptata solo una parte del traffico.
  • Ad-blocker. Per proteggere il dispositivo contro annunci, tracker e malware, serve una VPN con funzionalità di blocco integrate. Tuttavia, le capacità di blocco di pubblicità e siti dannosi varia notevolmente da VPN a VPN.

Streaming, gaming e uso di torrent (27%)

Streaming, gaming e uso di torrent (27%)
  1. Come minimo. La VPN funziona con le principali piattaforme di streaming (come Netflix), consente di giocare a sparatutto online con un lag pressoché assente e fornisce almeno alcuni server che supportano il traffico P2P.

  2. Nel migliore dei casi. Funziona anche con le piattaforme meno note, permettendo uno streaming senza interruzioni. Dispone di server specializzati per il P2P o supporta torrent su tutta la rete.

La capacità di una VPN di funzionare senza problemi con i siti di streaming è un altro fattore che consideriamo importante nelle nostre recensioni. Abbiamo un team globale di tester che due volte alla settimana provano innumerevoli servizi di streaming (disponibili nei loro rispettivi Paesi) utilizzando decine di VPN. Ad esempio, ci connetteremo dagli Stati Uniti a un server VPN nelle vicinanze per determinare se la VPN funzioni con i cataloghi USA di Netflix, Hulu e Max.

Altre piattaforme con cui testiamo spesso le VPN sono Amazon Prime Video, Disney+, BBC iPlayer, ESPN+, ITV, Peacock e tante altre. Ci siamo abbonati a tutte queste piattaforme per testarle da ogni località di interesse. Una volta comprovato il funzionamento della VPN con una certa piattaforma, ne testiamo la qualità di streaming supportata. Se riusciamo a riprodurre i contenuti costantemente in HD senza interruzioni, la VPN acquisisce punti.

Testiamo anche la capacità di una VPN di garantire sicurezza per il gioco online senza compromettere la velocità. In genere i nostri tester provano popolari giochi ad alta intensità come Counter Strike 2, con la VPN connessa a server tanto vicini come lontani. La reattività della connessione è fondamentale per i giochi online competitivi. Quindi, se una VPN fornisce una valore di ping pari o inferiore a 85 ms, le assegniamo un punteggio maggiore.

Il supporto per connessioni P2P per l'uso di torrent è un'altra caratteristica che consideriamo nei nostri test. Il nostro requisito minimo è che una VPN consenta il traffico P2P sui suoi server, in modo da poter scambiare file via torrent in sicurezza quanto si vuole. Quando testiamo la VPN per l'uso di torrent, mettiamo sempre a confronto la velocità e il tempo necessario per il download di uno stesso file con la VPN collegata e senza la VPN in funzione. Eseguiamo queste prove collegandoci a server sia locali che a lunga distanza.

Le funzionalità di privacy e sicurezza di una VPN sono essenziali, perché il sistema torrent può lasciare esposte informazioni identificative. In particolare, è importante che la VPN offra una robusta crittografia, la protezione contro perdite IP e un kill switch. Se offre tutto questo, riceve un punteggio molto alto per l'uso di torrent. Esaminiamo inoltre funzioni aggiuntive che possono potenziare le prestazioni per il P2P, come il port forwarding e lo split tunneling.

Velocità (9%)

Velocità (9%)
  1. Come minimo. La VPN deve essere in grado di caricare rapidamente i siti web e sostenere lo streaming HD senza buffering (per cui serve una velocità di almeno 5 Mbps).

  2. Nel migliore dei casi. Una perdita di velocità non superiore al 20% sui server vicini e al 40% sui server a lunga distanza.

Godere di velocità elevate è fondamentale, poiché questo fattore influisce in modo significativo sull'esperienza dell'utente, in particolare per lo streaming video, il download e il gaming. È normale che una VPN rallenti la velocità della connessione, per via della crittografia applicata al traffico e delle maggiori distanze: ovviamente, minore è il calo, meglio è.

Effettuiamo i test di velocità da una singola posizione e utilizzando la stessa connessione Internet, in modo da ottenere risultati coerenti e affidabili. Prima di connetterci a una VPN, registriamo la velocità della connessione ordinaria, senza VPN, per usarla come valore di partenza. Dopodiché ci colleghiamo alla VPN e testiamo molteplici server in tutto il mondo, su distanze brevi e lunghe. Inoltre, svolgiamo questi test in diversi momenti della giornata, in modo da ottenere una varietà e profondità di analisi che permetta di valutare in maniera migliore le prestazioni effettive della VPN.

Nei test di velocità, consideriamo quanto segue:

  • Velocità di download. Si tratta della velocità di ricezione dei dati, importante per lo streaming e il download via torrent. Si misura in Megabit al secondo (Mbps).
  • Velocità di upload. Si riferisce alla velocità di invio dei dati, come per la trasmissione/upload di video o l'invio di e-mail, e si misura anch'essa in Mbps.
  • Ping. Misura la reattività della connessione (latenza) e si misura in millisecondi (ms). Un buon ping è essenziale per i giochi online ad alta intensità. Più basso è, meglio è.

Una volta raccolti i dati, calcoliamo le differenze percentuali tra la velocità senza VPN e la velocità ottenuta in ciascuna località. Poiché le velocità di una VPN possono variare a seconda della posizione, dell'ora del giorno, dei limiti di larghezza di banda e così via, l'uso di un valore percentuale permette di avere una misura di quanto la VPN potrebbe influire sulla velocità della propria connessione Internet di base. Una VPN non dovrebbe generare un calo di velocità superiore al 20% sui server nelle vicinanze e superiore al 40% su server lontani.

Rete di server (9%)

Rete di server (9%)
  1. Come minimo. Un'ampia rete di server di portata globale per accedere ai tuoi account quando viaggi.

  2. Nel migliore dei casi. Fornisce server a livello di città, per trovarne rapidamente uno vicino alla propria posizione e ottenere le migliori prestazioni, oltre a fornire indirizzi IP dedicati o condivisi ma con rotazione frequente, per evitare che venga rilevato l'uso della VPN e subire un blocco.

Una rete di server che copre tutto il mondo migliora la capacità di una VPN di accedere ai servizi online e ai siti web quando viaggi all'estero. Le VPN premium offrono migliaia di server a livello globale, con alcune che permettono anche di selezionare server a livello di città. Più un server è vicino alla tua posizione, migliore sarà la velocità della connessione per lo streaming, il gaming e l'uso di torrent.

La possibilità di cambiare di server senza sforzi aiuta anche a mantenere una connettività costante anche nel caso in cui alcuni server possano risultare compromessi o inattivi, garantendo così un servizio senza interruzioni. I nostri tester esaminano la lista di server di ciascuna VPN e si collegano a diverse posizioni per valutarne l'affidabilità e la costanza delle prestazioni.

Una VPN riceverà inoltre una valutazione migliore se possiede la propria infrastruttura di server, invece di noleggiarla presso terzi. La proprietà conferisce alla VPN un maggiore controllo sull'hardware, sui protocolli di sicurezza e sulla gestione dei dati, minimizzando inoltre il rischio di accesso non autorizzato o violazione dei dati. Inoltre, alcune VPN utilizzano posizioni virtuali, vale a dire che il server fisico non si trova effettivamente in quel Paese ma altrove. Questo è vantaggioso solamente se avessi bisogno di ottenere un IP di un Paese che applica misure restrittive alla rete Internet, come l'India.

Ottiene punti bonus una VPN che offre IP dedicati, poiché fornisce un indirizzo IP unico, che non viene condiviso con nessun altro utente. Questo è di beneficio per l'accesso a sistemi di lavoro remoto, per la sicurezza dei login ai siti e per la riduzione del rischio di blocchi. Potrai dire addio a tutti quei fastidiosi captcha per dimostrare che non sei un bot.

Usabilità (9%)

Usabilità (9%)
  1. Come minimo. La VPN deve fornire applicazioni native facili da installare e da configurare.

  2. Nel migliore dei casi. Quanto sopra più un'interfaccia intuitiva che la rende adatta a utenti di ogni livello.

A nessuno piace utilizzare applicazioni mal progettate e poco intuitive, quindi abbiamo testato ogni VPN per comprovarne il livello di usabilità.

Per prima cosa, verifichiamo la facilità di download e di installazione dell'app VPN. Idealmente, la VPN fornisce applicazioni native per tutti i principali sistemi operativi. L'installazione e la connessione a un server non dovrebbero richiedere più di un paio di minuti. Testiamo la VPN con tutti i maggiori sistemi operativi, come Windows, macOS, Android e iOS. Proviamo anche quelle configurazioni che a volte possono risultare più complicate, come su router domestici, sistemi Linux, dispositivi di streaming come Amazon FireStick e Roku, console di gioco e smart TV.

Se durante l'installazione di una VPN riscontriamo problemi pur facendo riferimento alle istruzioni online, ne approfittiamo per testare la disponibilità del team di assistenza clienti e la sua competenza nella risoluzione di problemi tecnici. Per ogni nuovo articolo che scriviamo, installiamo (o reinstalliamo) ogni app VPN oggetto della recensione, in modo da mantenerci sempre al corrente degli ultimi aggiornamenti del software e di qualsiasi modifica che sia stata apportata al processo di configurazione.

In particolare, consideriamo la compatibilità e le prestazioni di ciascuna VPN a seconda del sistema operativo su cui viene installata e usata. Se una VPN è compatibile con un certo sistema operativo o dispositivo, provvediamo a testarla su tale sistema. Esploriamo con attenzione l'interfaccia di ogni app e valutiamo quanto sia facile individuare e connettersi ai server e regolare le impostazioni. La VPN non dovrebbe richiedere configurazioni manuali per funzionare, mentre la modifica di impostazioni o il cambio di server dovrebbe essere accessibile in pochi clic.

Assistenza clienti (9%)

Assistenza clienti (9%)
  1. Come minimo. La VPN deve fornire risorse online e assistenza tempestiva via e-mail.

  2. Nel migliore dei casi. Quanto sopra, più una live chat con personale esperto disponibile 24/7.

Prima o poi può arrivare un momento in cui avrai bisogno di aiuto con la tua VPN, quindi è importante disporre di un servizio di assistenza con personale competente e reattivo. I team di supporto VPN sono spesso costituiti da persone (o da bot) che ripetono semplicemente un copione. Al contrario, le migliori VPN ti mettono in contatto con esperti di tecnologia, se non addirittura con gli stessi sviluppatori del software.

Iniziamo testando il sistema di supporto via e-mail o ticket e il tempo necessario per ottenere una risposta. Se riceviamo una risposta nel giro 24 ore, la consideriamo soddisfacente. Valutiamo inoltre se sia stata esauriente e dal tono cordiale.

Le VPN che ottengono punteggi maggiori in quest'ambito sono quelle che forniscono assistenza tramite una live chat, soprattutto se è attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La testiamo ponendo varie domande e valutandone tempi e qualità della risposta.

Altri fattori che cerchiamo sono una pagina online con risposte alle domande più comuni, oltre che video tutorial, guide di installazione e ulteriori risorse online. Più complete sono queste risorse, meglio è, perché significa che tendenzialmente si potranno risolvere i problemi in modo autonomo, senza passare per il team di assistenza clienti.

Valore (9%)

Valore (9%)
  1. Come minimo. Un servizio economico in grado di garantire sicurezza online.

  2. Nel migliore dei casi. Varie opzioni di abbonamento a prezzi accessibili, con garanzia di rimborso o prova gratuita per testare le funzionalità complete della VPN senza rischi.

La struttura tariffaria degli abbonamenti VPN (di breve e lungo periodo) è fondamentale per valutarne il valore complessivo. I piani più corti offrono flessibilità e un minore impegno, se si ha bisogno di una VPN solo per un breve periodo, ad esempio per un viaggio. Al contrario, i piani a lungo termine offrono spesso un miglior rapporto qualità-prezzo. Esaminiamo il modello tariffario di ogni VPN per determinare se i suoi costi siano in linea con le caratteristiche e i vantaggi che offre.

Una garanzia soddisfatti o rimborsati o un periodo di prova gratuito consentono di testare le funzionalità del servizio senza assumere rischi finanziari. Abbiamo testato la politica di rimborso di ogni VPN per determinarne l'affidabilità e la facilità del procedimento. Una VPN con un'affidabile garanzia di rimborso di almeno 30 giorni riceve un punteggio più alto.

Gli strumenti che utilizziamo per testare le VPN

Gli strumenti che utilizziamo per testare le VPN

I test vengono eseguiti su tutti i principali sistemi operativi (Windows, Mac, iOS, Android e Linux) e utilizzando vari dispositivi, in modo da fornire un quadro autentico e completo del funzionamento di una VPN.

Ecco una lista di alcuni dei dispositivi che utilizziamo:

  • Computer portatile Lenovo con Windows 10
  • Computer portatile Surface con Windows 11
  • Computer portatile Asus con Windows 10
  • MacBook Pro M1
  • HP EliteBook con Windows 11
  • PC Dell con Linux
  • Samsung Galaxy S21 FE 5G
  • Samsung Galaxy S22
  • iPhone 13 Pro
  • Lenovo Ideapad
  • Tablet Fire HD 10
  • Vizio Class FHD LED TV
  • Android TV (versione 11)
  • PlayStation 4
  • Roku Express+

Altri test

Di tanto in tanto, oltre alle VPN testiamo ulteriori prodotti e servizi relativi alla sicurezza informatica, come proxy, servizi di rimozione dei dati online e browser privati. Anche per questi test ci atteniamo ai principi descritti in precedenza, ovviamente nei casi in cui risultino adatti anche a tale prodotto o servizio. Ci assicuriamo di comprendere bene questi prodotti, in modo da fornire una valutazione equa basata sull'esperienza diretta.

Vedere il nostro lavoro in azione

Ora che sai come testiamo le VPN, puoi vedere come tutto questo prende corpo nelle nostre recensioni pubblicate sul sito.

Ecco alcune delle nostre recensioni VPN più popolari...