Questo sito riceve compensi dalla promozione dei prodotti o servizi presentati in queste pagine. Per maggiori informazioni, leggi l'Informativa sulla pubblicità.
Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni di affiliazione Pubblicità

vpnMentor ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Le 10 migliori VPN mensili del 2023: gran rapporto qualità-prezzo

Sottoscrivere un abbonamento mensile a una VPN è un ottimo modo per testare il servizio senza impegno, ma in molti casi risulta alquanto costoso. Se non vuoi assumere l’impegno di un abbonamento più lungo, sappi che esistono comunque alcune VPN con buone opzioni a pagamento mensile. La difficoltà sta nel capire quali siano, viste le tantissime alternative disponibili sul mercato.

Ho testato più di 50 VPN con pagamento mensile per trovare quelle dal miglior rapporto qualità-prezzo. Ho cercato VPN che abbiano un costo accessibile, velocità elevate, solide funzioni di sicurezza e buone capacità di streaming. Mi sono anche assicurato che ciascun servizio di VPN sia affidabile nel rispetto della garanzia soddisfatti o rimborsati e nel servizio di assistenza.

Tra tutte le VPN mensili che ho testato, il mio miglior consiglio è optare per ExpressVPN, che con la sua grande velocità ed estrema affidabilità risulta avere un costo mensile più che adeguato. Inoltre, è possibile provare ExpressVPN senza rischi con l’abbonamento mensile, poiché è coperto da 30 giorni di garanzia. Se capisci che non fa per te, chiedere il rimborso è un gioco da ragazzi.

Prova subito ExpressVPN

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN mensili di Febbraio 2023

  1. ExpressVPN - La VPN con pagamento mensile che offre il miglior valore, grazie a velocità superelevate, una vasta rete di server in grado di sbloccare miriadi di contenuti in streaming, senza mancare un ineccepibile livello di sicurezza. Puoi provarla senza rischi grazie alla copertura della sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.
  2. PrivateVPN - Piani mensili economici e applicazione adatta ai principianti, però non accetta pagamenti con Google Pay.
  3. Private Internet Access - Tantissime funzioni di sicurezza per ottimizzare la tua connessione VPN, ma può anche essere difficile gestire un’app con così tante opzioni di personalizzazione.
  4. NordVPN - Sistema integrato di ad-blocker e anti-malware senza costi aggiuntivi, ma a volte è lenta a connettersi a server specifici.
  5. Surfshark - Modalità NoBorders per aggirare rapidamente le geo-restrizioni durante un mese, ma alcuni server non sono abbastanza rapidi per un gaming privo di lag.

Altre 5 ottime VPN mensili

Le migliori VPN mensili - Analisi completa (aggiornata al 2023)

1. ExpressVPN - La VPN mensile più veloce e affidabile

  • 3 piani di abbonamento: mensile, semestrale e annuale.
  • Velocità elevatissime.
  • 3.000 server in 94 Paesi, tra cui Italia e Svizzera.
  • 5 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È in grado di sbloccare: Netflix USA e tanti altri cataloghi, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max, BBC iPlayer, RaiPlay e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire, Linux, Chrome, Firefox, router e altri sistemi.
  • Applicazioni per dispositivi mobili e desktop disponibili in italiano.
  • Assistenza clienti via chat disponibile in italiano 24/7 grazie a un sistema di traduzione automatica.
Offerta per ExpressVPN Febbraio 2023: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

Con il piano mensile di ExpressVPN si ottengono velocità superelevate e connessioni affidabili e costanti. Per i miei test mi sono collegato ai server di New York, Washington DC, Santa Monica e Atlanta e tutti mi hanno fornito velocità superiori a 80 Mbps. Ho potuto guardare New York Prison Break: The Seduction of Joyce Mitchell su Netflix in perfetto HD senza ritardi. Sono prestazioni più che adeguate per qualunque attività online, come l’uso di torrent, il gioco online e la visione di contenuti in alta qualità.

Picture of ExpressVPN's fast speeds measured by speedtestcomLe velocità di ExpressVPN sono adatte anche alla riproduzione di contenuti in UHD.

La sua rete di 3.000 server in 94 Paesi consente di accedere facilmente a tantissimi ben noti servizi di streaming. Collegandomi ai suoi server in Australia, Giappone e Regno Unito, ho potuto sbloccare i cataloghi Netflix di tali Paesi e non solo. Senza problemi, ho avuto accesso anche a HBO Max, Hulu, BBC iPlayer e Disney+. ExpressVPN funziona anche per sbloccare contenuti di gioco disponibili solo in certe regioni. Se viaggi in posti come l’Iran o la Germania, dove molti giochi non sono disponibili o sono censurati, potresti usare la VPN per collegarti al tuo Paese di origine e avere pieno accesso ai tuoi titoli preferiti.

La tecnologia TrustedServer protegge la tua privacy, garantendo che i tuoi dati non vengano memorizzati. Infatti, l’intera rete di ExpressVPN consta di server basati sulla sola memoria RAM, in modo da eliminare qualunque dato ad ogni riavvio. Inoltre, il provider segue una rigorosa politica di no-log che, oltre a essere stata sottoposta ad audit, ha dimostrato la sua efficacia in casi reali.

Le robuste funzioni di sicurezza di ExpressVPN ti terranno al riparo da occhi indiscreti, grazie a una crittografia a 256 bit, un kill switch e la protezione contro perdite di DNS/IP/WebRTC. Ho testato l’affidabilità del kill switch passando da un server all’altro e monitorando il comportamento della VPN: ogni volta si interrompeva totalmente l’accesso a Internet, a dimostrazione che ExpressVPN mantiene protetta la connessione in ogni momento.

Dispone anche di altre funzioni, come lo split tunneling e MediaStreamer. Lo split tunneling consente di selezionare quali applicazioni specifiche connettere a internet tramite VPN, potendo così ottenere un miglioramento delle prestazioni: ad esempio, io ho impostato lo split tunneling in modo che solo il traffico di uTorrent passasse attraverso la VPN. Rimuovendo così dalla VPN quella parte di traffico che non ritenevo fondamentale criptare, la mia velocità di download è aumentata. MediaStreamer invece è una funzionalità che consente di sbloccare facilmente i contenuti in streaming su dispositivi che non supportano le app VPN, come le console di gioco e le smart TV.

L’abbonamento mensile di ExpressVPN costa $12,95 al mese, un po’ caro rispetto a quello di altre VPN. Tuttavia, riceverai un servizio d’ineguagliabile affidabilità, velocità elevatissime e solida sicurezza, quindi come rapporto qualità-prezzo è certamente conveniente. È possibile pagare l’abbonamento con più di dieci metodi diversi, tra cui le principali carte di credito, PayPal e Bitcoin.

Tutti i piani di ExpressVPN sono coperti da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Se stai pensando di abbonarti per un periodo superiore a un mese, puoi risparmiare significativamente con il piano annuale, che costa circa la metà (€6,39/mese). Ad ogni modo, grazie alla garanzia puoi comunque provare ExpressVPN senza rischi e ottenere un rimborso completo fino a 30 giorni dall’acquisto se non ne resti pienamente soddisfatto.

Per verificare l’affidabilità della garanzia di rimborso, ne ho fatto richiesta dopo 27 giorni, scrivendo all’assistenza tramite la funzione di live chat 24/7. Mi hanno fatto giusto un paio di domande sul servizio, senza alcuna pressione per rimanere. In meno di 5 minuti la mia richiesta è stata approvata e ho ricevuto indietro i soldi un paio di giorni dopo.

Prova il piano mensile di ExpressVPN

2. PrivateVPN - App semplici e intuitive e piani mensili molto accessibili

  • 3 piani di abbonamento: mensile, semestrale e annuale.
  • Applicazioni user-friendly e disponibili in italiano.
  • 10 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire, Linux, router e altri sistemi.

Grazie all’intuitiva interfaccia, non avrai problemi a utilizzare le app di PrivateVPN. Con "Simple Mode” (Modalità semplice), l’app assume un aspetto minimalista e consente di connettersi a un server rapido con un solo clic. Esiste anche una modalità avanzata, che permette di modificare altre impostazioni riguardanti la sicurezza, il protocollo e il tunneling, ma non è fondamentale.

Nonostante non abbia una grande rete (solo 200 server in 63 Paesi, anche in Italia a Milano), PrivateVPN si dimostra affidabile per accedere ai contenuti geo-limitati. La sua funzionalità Stealth consente di aggirare in scioltezza i blocchi anti-VPN, nascondendo il fatto stesso che stai usando una connessione VPN. Mi ha sorpreso come durante i miei test i suoi server abbiano sbloccato con costanza ogni piattaforma di streaming con cui l’ho testata, tra cui Netflix, Amazon Prime Video e BBC iPlayer. La modalità Stealth è proprio ciò che rende PrivateVPN efficace in Paesi restrittivi come la Cina.

Screenshot of PrivateVPN successfully unblocking Amazon Prime VideoLa connessione è rimasta stabile pur trovandomi a 12.000 km di distanza.

In termini di velocità, le prestazioni di PrivateVPN sono buone. Ho potuto guardare Netflix USA senza alcun lag, considerato che la velocità non è mai scesa al di sotto dei 60 Mbps. Nonostante questo implichi un calo di prestazioni del 17% rispetto alla mia connessione senza VPN, non ho davvero notato differenza di qualità nello streaming. Fintanto che hai una connessione di base rapida, potrai goderti i tuoi programmi preferiti senza lag.

PrivateVPN è estremamente sicura e protegge la tua privacy. Come ExpressVPN, offre una crittografia AES a 256 bit (la più potente), un kill switch automatico e una protezione contro perdite di dati, oltre a seguire una rigorosa politica di no-log. Insieme al proxy SOCKS5 gratuito e al port forwarding, tutto ciò la rende un’opzione perfetta anche per l’uso di torrent. Inoltre, ho testato 15 dei suoi server per verificare un’eventuale perdita di IP o DNS e posso dire che la tua privacy online sarà in buone mani con questa VPN.

Puoi ottenere il piano mensile di PrivateVPN a $8,99 al mese, prezzo che la rende la VPN mensile più economica di questa lista. È comunque possibile abbassarne ancora di più il costo sottoscrivendo un piano a lungo termine. Offre le stesse caratteristiche dell’abbonamento su base mensile, ma nel lungo periodo risulterà più conveniente (solo €2,08/mese).

Oltretutto puoi testare PrivateVPN senza assumere alcun rischio finanziario, dato che offre una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni. Copre tutti i suoi piani, basta solo fare attenzione a non superare il limite di 100 GB di traffico dati, altrimenti si applicheranno politiche di rimborso standard senza alcuna garanzia di ottenere indietro i tuoi soldi.

Dopo aver consumato circa 66 GB di dati durante un periodo di 20 giorni, ho contattato l’assistenza tramite la live chat attiva 24/7 sul sito web. Mi hanno solo chiesto perché volessi cancellare l’abbonamento e, dopo aver fornito loro un rapido feedback, la richiesta è stata approvata e dopo tre giorni ho ricevuto il rimborso.

Prova il piano mensile di PrivateVPN

3. Private Internet Access - Sicurezza personalizzabile a buon prezzo mensile

  • 3 piani di abbonamento: mensile, semestrale e annuale.
  • Tantissime funzioni di sicurezza personalizzabili.
  • 10 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire, Linux, Chrome, router e altri sistemi.
  • L’interfaccia utente è disponibile in italiano.
Aggiornamento Febbraio 2023: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 83%!

Private Internet Access (PIA) consente di personalizzare a piacimento le impostazioni di sicurezza, ma la troverai comunque già preconfigurata con la migliore combinazione tra velocità e sicurezza. Si può scegliere di usare la crittografia AES a 128 bit (più veloce) o a 256 bit (più sicura) per ottimizzare la connessione e anche ogni protocollo (WireGuard o OpenVPN) offre un proprio insieme di opzioni di configurazione.

screenshot showing Private Internet Access' advanced security settingsModificando queste impostazioni ho potuto migliorare le prestazioni della connessione per torrent, streaming e gaming.

PIA offre tutte le funzionalità di sicurezza standard, tra cui la crittografia a 256 bit, la protezione contro perdite di dati e un kill switch, anch’esso personalizzabile: puoi impostarlo su "Advanced” per una protezione continua. Così facendo, il kill switch di PIA non solo bloccherà la tua connessione in caso di caduta della VPN (come la maggior parte delle funzioni di kill switch), ma anche quando questa viene disattivata manualmente dall’utente. Ulteriori caratteristiche di sicurezza esclusive di PIA sono MACE (un blocco di annunci e malware integrato), le connessioni Multi-Hop SOCKS5 (per una doppia protezione) e il port forwarding (che la rende una delle migliori VPN per l’uso sicuro di torrent).

L’intera rete di server di PIA supporta il P2P e funziona bene anche per lo streaming. Vi sono 29.650 server disseminati per 84 Paesi (Italia compresa), quindi potrai accedere a un’ampia varietà di siti e piattaforme. Per i miei test, mi sono collegato al suo server di New York e ho guardato Netflix USA senza lag. Allo stesso modo, con i server di Londra ho potuto godermi lo streaming di BBC iPlayer in qualità Full HD. Non avrai quindi problemi ad accedere ai tuoi contenuti preferiti all’estero.

L’unico inconveniente che vedo in Private Internet Access è che ha sede negli Stati Uniti, parte della 5-Eyes Alliance, uno sforzo congiunto tra gli USA e Australia, Canada, Nuova Zelanda e Regno Unito per raccogliere e condividere i dati dei propri cittadini. Detto questo, però, c’è da riconoscere che PIA ha un’informativa sulla privacy solida e che infonde fiducia: è un servizio attivo da oltre 10 anni e non ha mai condiviso alcun dato degli utenti, nemmeno su richiesta delle autorità.

Il piano mensile di PIA è un po’ caro ($11,99 al mese), ma come sempre si paga molto meno sottoscrivendo un abbonamento a lungo termine (con prezzi a partire da €1,99/mese).

Tutti i suoi piani sono coperti da garanzia di rimborso, dunque potrai provare Private Internet Access senza rischi per 30 giorni a prescindere da quale abbonamento scegli. Dopo aver testato la VPN per 28 giorni, ho contattato l’assistenza disponibile 24/7 per effettuare la richiesta di rimborso. Prima di approvarla, mi hanno solo chiesto se potessero fare qualcosa per migliorare il servizio, ma non mi hanno fatto alcuna pressione per rimanere. Poco dopo, la mia richiesta è stata approvata e ho ricevuto indietro i soldi nel giro di quattro giorni.

Prova il piano mensile di PIA

4. NordVPN - Threat Protection evita che annunci, tracker e malware danneggino il tuo dispositivo

  • 3 piani di abbonamento: Standard, Plus e Completo, di durata mensile, annuale o biennale.
  • La funzione di blocco di pubblicità, tracker e malware funziona anche con la VPN scollegata.
  • 6 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max, BBC iPlayer e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire, Linux, Chrome, Firefox, router e altri sistemi.

La funzionalità Threat Protection di NordVPN blocca annunci e tracker e impedisce il download di malware, avvisandoti di aver rilevato un file infetto prima che questo possa danneggiare il dispositivo o sottrarti dati. È inoltre rassicurante sapere che posso visitare i siti web senza che raccolgano informazioni sul mio conto: potrai dire addio agli annunci targettizzati. Ho testato questa funzione navigando online con il mio PC Windows e ha bloccato gli annunci dannosi anche quando ho dimenticato di collegarmi a un server VPN. L’app mostra un riepilogo settimanale della protezione ricevuta, mettendo in evidenza questo aspetto.

A screenshot of NordVPN's Threat Protection blocking malicious attempts even with the VPN offPuoi attivare Threat Protection cliccando sull’icona dello scudo.

Per maggiore sicurezza, puoi attivare il kill switch della VPN, disponibile in due versioni. Puoi indicare quali applicazioni devono interrompere la propria attività in caso di disconnessione della VPN, oppure decidere se disabilitare completamente l’accesso a internet. Ho trovato la prima soluzione ideale per l’uso di torrent: mentre scaricavo con BitTorrent, l’app ha interrotto ogni operazione non appena ho disattivato la VPN. Come ExpressVPN, anche NordVPN è dotata di protezione contro le perdite di IP/DNS, utilizza una rete di server basata solo sulla memoria RAM e segue una politica di no-log.

Nonostante le sue numerose opzioni di sicurezza avanzate, ho trovato le sue app molto facili da usare. Hanno un’interfaccia intuitiva su tutti i sistemi operativi, quindi non avrai problemi, neppure se non hai mai utilizzato una VPN. Con il pulsante di connessione rapida, NordVPN selezionerà automaticamente per te il server dalle prestazioni migliori. Inoltre, puoi personalizzare le impostazioni di connessione automatica. Io ad esempio ho creato un preset per l’uso di torrent e l’ho aggiustato per ottenere download più rapidi, pur mantenendo la riservatezza dei dati.

Purtroppo, su alcuni server canadesi la connessione ha richiesto un po’ di tempo, a volte persino più di un minuto. Questo comunque accadeva di rado e bastava aspettare un attimo oppure disconnettermi e riprovare.

Sono disponibili 3 piani con fatturazione mensile: Standard (a partire da $11,99), Plus e Completo. All’aumentare del prezzo, si includono funzionalità extra come dello spazio di archiviazione su cloud. Threat Protection è comunque incluso in tutti i piani, fra i quali ho scelto Plus perché include Data Breach Scanner. Questa funzione ti avverte di eventuali violazioni dei tuoi dati sensibili, come password, numeri di carte di credito o indirizzi e-mail. Continuo comunque a preferire gli abbonamenti di lunga durata: con prezzi a partire da €3,49/mese, con il passare del tempo risultano certamente più convenienti.

Puoi provare NordVPN gratis sfruttando la sua garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Puoi disdire l’abbonamento in diversi modi, ma l’opzione più semplice richiede solo di accedere al sito web e disattivare il rinnovo automatico, andando alla sezione "Abbonamenti” all’interno del menu "Fatturazione”. Dopodiché ho inoltrato la mia richiesta di rimborso contattando l’assistenza clienti tramite la live chat disponibile 24/7. Hanno subito elaborato la mia richiesta e l’importo completo è tornato sul mio conto PayPal dopo 5 giorni.

Prova il piano mensile di NordVPN

5. Surfshark - Modalità NoBorders per godere di internet senza restrizioni

  • 3 piani di abbonamento: mensile, annuale e biennale.
  • Aggira facilmente le geo-restrizioni con tecniche di offuscamento (modalità NoBorders)
  • Connessioni simultanee di dispositivi senza limiti.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max, BBC iPlayer e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire, Linux, Chrome, Firefox, router e altri sistemi.

Di Surfshark apprezzo molto la capacità di bypassare rapidamente le geo-restrizioni, grazie alla sua modalità NoBorders. Progettata appositamente per reti altamente restrittive, rende Surfshark una VPN ideale per visitare la Cina o altri Paesi che applicano censura online. Questa funzione ti fornisce una lista dei server che funzionano meglio in presenza di tali restrizioni e ti collega automaticamente a quello più vicino. Per ulteriore anonimato, suggerisco di attivare anche la modalità Camouflage (offuscamento), che farà apparire la tua connessione criptata come del normale traffico internet.

A screenshot of Surfshark's app interface showing you how to enable its NoBorders obfuscation featureNoBorders si attiva automaticamente se rileva qualche limitazione di rete.

Se cerchi una VPN che permetta di usare lo stesso IP a ogni connessione, anche in questo caso Surfshark può fare al caso tuo. Ho testato i suoi server con IP statico usando alcuni servizi online di trasferimenti di denaro, in modo da evitare di far scattare eventuali allarmi. Infatti, se il tuo IP cambia continuamente, l’istituzione finanziaria potrebbe segnalare la tua attività come sospetta e negarti l’accesso al tuo conto. Con IP statico, ho potuto usare senza problemi tutte le mie app finanziarie, incluso PayPal.

Surfshark è dotata anche di crittografia AES a 256 bit e segue una politica di no-log. Dispone inoltre di kill switch e split tunneling e tutti i suoi server sono completamente basati sulla memoria RAM, dalla quale ogni dato si cancella al riavvio del server. Per ottimizzare la connessione, è anche possibile scegliere tra 4 protocolli di sicurezza (OpenVPN, WireGuard, IKEv2 e Shadowsocks).

La mia unica lamentela è che alcuni server statunitensi avrebbero dovuto essere più rapidi per garantirmi un gioco fluido, considerato che mi trovavo a circa 2000 km di distanza. Ho comunque ottenuto un miglioramento di velocità e prestazioni generali affidandomi al pulsante di connessione rapida, che ti collega automaticamente al server più rapido disponibile.

Il piano mensile di Surfshark costa $12,95. Anche se non è la soluzione mensile più economica, offre comunque un buon rapporto qualità-prezzo, considerato che puoi collegare un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente. Se opti per un abbonamento di Surfshark a lungo termine, puoi risparmiare fino al 82% e pagare solo $2,30/mese.

Godrai inoltre della copertura della garanzia di rimborso fino a 30 giorni su tutti gli abbonamenti, anche quelli mensili. Se capisci che non fa per te, non avrai problemi a ottenere il rimborso. Per verificare che mantenessero la promessa, ho disdetto l’abbonamento dopo 23 giorni tramite la live chat disponibile 24/7: non mi hanno nemmeno fatto domande e ho ricevuto indietro l’importo completo sulla mia carta di credito durante la stessa settimana.

Prova il piano mensile di Surfshark

6. CyberGhost - Piani mensili con server ottimizzati per streaming, gaming e torrent

  • 4 piani di abbonamento: mensile, annuale, biennale e triennale.
  • 9.753 server in 91 Paesi, anche ottimizzati per attività di streaming, gioco online e uso di torrent.
  • 7 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È in grado di sbloccare: Netflix (USA, GB, IT e altri cataloghi), Disney+ (USA e IT), Amazon Prime Video (cataloghi USA, GB e IT), Hulu, HBO Max, BBC iPlayer, RaiPlay Diretta e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire, Linux, Chrome, router e altri sistemi.
  • Applicazioni Windows, Mac, iOS e Android disponibili in italiano.
Offerta Febbraio 2023: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

CyberGhost offre tanti affidabili server specializzati per le attività di gaming, streaming e torrent. Lo staff di CyberGhost ne esegue un mantenimento regolare, quindi tendenzialmente non ti imbatterai mai in un server che non funziona (può succedere anche con le migliori VPN). Ho testato i suoi server statunitensi ottimizzati per il gaming, che mi hanno immediatamente dato accesso a Minecraft per giocare con i miei amici della California in modo fluido senza lag.

Screenshot of CyberGhost working with MinecraftI server di CyberGhost ottimizzati per il gaming consentono un’esperienza di gioco priva di lag.

La velocità è sufficiente per il gioco online, ma anche per uno streaming senza interruzioni. Collegato a un server britannico, la mia velocità ha raggiunto una media di 52,3 Mbps in download, il doppio del necessario per la visione in Ultra HD senza buffering. Mi sono goduto La fantastica signora Maisel su Amazon Prime Video in perfetta qualità 4K.

CyberGhost permette anche uno scambio via torrent in totale sicurezza e alla massima velocità. Con i suoi server dedicati per connessioni P2P in Irlanda, Regno Unito e Francia, ho scaricato un film da 700 MB (Il piccolo Lord) sempre in meno di 2 minuti. Inoltre, CyberGhost protegge i tuoi dati con la crittografia AES a 256 bit, un kill switch automatico, una protezione contro le perdite, un ad-blocker e diversi protocolli di tunneling (tra cui OpenVPN e WireGuard). Non conserva log e ha sede in Romania, Paese rispettoso della privacy, pertanto è una VPN che consente di mantenere privata l’attività via torrent.

L’abbonamento mensile di CyberGhost costa $12,99 al mese, un po’ più caro rispetto ad altre VPN di questa lista. Oltretutto, il piano mensile prevede un periodo di garanzia più breve, solo 14 giorni.

In cambio, se opti per un abbonamento più lungo (con prezzi a partire da €2,19/mese), potrai sfruttare la sua garanzia soddisfatti e rimborsati fino a 45 giorni, oltre un mese di utilizzo senza assumere rischi finanziari.

Potrai quindi testare CyberGhost gratis senza problemi, dato che ho verificato anche quanto sia affidabile questa sua politica di rimborso. Dopo aver utilizzato il servizio per 35 giorni, ho effettuato la mia richiesta contattando l’assistenza tramite la live chat attiva 24/7. Mi hanno giusto chiesto di fornire un motivo per la cancellazione dell’abbonamento, quindi hanno erogato il rimborso senza ulteriori questioni. Dopo 6 minuti ho ricevuto l’e-mail di conferma e nel giro di 5 giorni la somma era di nuovo sul mio conto.

Prova il piano mensile di CyberGhost

7. IPVanish - Connessioni di dispositivi illimitate per proteggere tutta la famiglia

  • 3 piani di abbonamento: mensile, trimestrale e annuale.
  • Connessioni simultanee di dispositivi illimitate.
  • Crittografia AES a 256 bit, kill switch, protezione contro perdite di DNS/IP e politica di no-log.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire e altri sistemi.
  • Gli agenti dell’assistenza clienti possono gestire le richieste in italiano grazie a un traduttore automatico integrato nella chat.

IPVanish offre connessioni di dispositivi illimitate e una tariffa mensile accettabile. Nei miei test ho collegato allo stesso server statunitense un PC desktop e un portatile Windows, più un telefono Android e un iPad. Ho quindi provato a riprodurre Netflix allo stesso tempo su tre dispositivi mentre giocavo a COD: Mobile sullo smartphone, senza mai riscontrare lag né buffering. Potrai quindi condividere IPVanish con tutta la famiglia senza che questo incida negativamente sulla performance della tua connessione.

Le funzioni di sicurezza avanzate proteggono il tuo dispositivo e i tuoi dati. IPVanish offre tutte le caratteristiche di sicurezza standard: crittografia AES a 256 bit, protezione contro le perdite DNS/IP e un kill switch. La sua funzionalità Scramble offusca il traffico OpenVPN, vale a dire che non soltanto verrà criptato e mantenuto anonimo il traffico, ma celerà anche il fatto stesso che stai usando una VPN. Si tratta di un’ottima funzione per aggirare i firewall di reti restrittive (come quelle sul posto di lavoro o in scuole e università) e anche per bypassare i blocchi VPN in Paesi con censura, come ad esempio Cina e Russia.

Screenshot showing the Scramble feature in IPVanish VPN's connection settings menuQuesta funzione aiuta anche a superare i blocchi VPN di piattaforme di streaming come Netflix e APV.

IPVanish fornisce velocità costantemente elevate sui server locali e internazionali, per fluidità con navigazione, streaming e uso di torrent. Dispone di 2.000 server in 75 Paesi e, testando i server svizzeri, belgi e statunitensi, ho potuto sempre riprodurre contenuti in HD (la velocità non è mai scesa sotto i 30 Mbps). L’applicazione include anche un proxy SOCKS5 per migliorare la velocità di torrent.

È stata una gran delusione scoprire che IPVanish non offre una garanzia di rimborso con il piano mensile, ma solo a partire dall’abbonamento di un anno.

Puoi ottenere il piano mensile di IPVanish per $10,99 al mese, un prezzo un po’ alto ma comunque minore rispetto ad altre VPN premium, come ad esempio ExpressVPN. Sottoscrivendo il piano annuale, il prezzo mensile si riduce a soli €2,71/mese e potrai anche sfruttare la garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni per provare il servizio.

Il processo di rimborso è incredibilmente semplice, non richiede neppure di contattare l’assistenza clienti. Dopo aver utilizzato la VPN per 29 giorni, per annullare l’abbonamento mi è bastato entrare nel mio account sul sito web, senza nemmeno fornire una motivazione, e ho ricevuto il rimborso nel giro di cinque giorni.

Prova il piano mensile di IPVanish

8. Proton VPN - Sicurezza avanzata per la tua privacy e i tuoi dispositivi

  • 3 piani di abbonamento: mensile, annuale e biennale.
  • Ad-blocker integrato, kill switch e server Secure Core estremamente sicuri.
  • 10 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max, RSI e altri sistemi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire e altri sistemi.
  • App in italiano per dispositivi mobili e desktop.

I server Secure Core di Proton VPN aggiungono un ulteriore strato di protezione della privacy rispetto alla maggioranza delle VPN. Si tratta di server di proprietà, gestiti dalla stessa Proton VPN e conservati in data center di alta sicurezza. Se ti colleghi a un server in una giurisdizione non favorevole alla privacy (come Stati Uniti o Regno Unito), il tuo traffico passerà prima attraverso un server Secure Core, eliminando così il rischio che i tuoi dati possano essere intercettati e utilizzati per identificarti. Si potrà risalire soltanto fino al server Secure Core.

La tua privacy e i dispositivi sono mantenuti al sicuro anche grazie alla funzione NetShield di Proton VPN, che blocca annunci, malware e software di tracciamento che possono provocare infezioni. Mi ha colpito soprattutto l’ad-blocker, perché diverse VPN hanno una funzione simile ma in genere è poco efficace. Al contrario, NetShield ha bloccato ogni singolo annuncio sul sito di Forbes che ho utilizzato per i test..

Screenshot showing Proton VPN's NetShield feature working to block on-page adsNetShield è facile da attivare, non c’è nemmeno bisogno di cercarlo fra le impostazioni: basta selezionare la piccola icona dello scudo.

Con una rete composta da 1.925 server in 67 Paesi, Proton VPN supporta velocità fino a 10 Gbps. Le connessioni locali mi hanno fornito in media 50 Mbps, mentre quelle a lunga distanza intorno ai 30 Mbps. Quando ho testato le sue capacità di sblocco, le prestazioni sono state più che adeguate per lo streaming in qualità Ultra HD su Netflix USA, Hulu, Channel 4 e BBC iPlayer. Offre anche server specializzati per connessioni P2P e Tor.

Ho testato Proton VPN con il suo piano Plus, che puoi ottenere al prezzo di $10 al mese con l’abbonamento mensile. C’è anche il piano Basic a $5 al mese, che però non dà accesso ai server Secure Core, pone limiti di velocità e non sblocca i siti di streaming. Sottoscrivendo invece il piano Plus per un periodo più esteso, il prezzo di partenza scende a €4,99/mese.

Tutti i piani offrono 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati, ma si ottiene il rimborso solo per i giorni di garanzia rimanenti. Dato che Proton VPN non offre assistenza 24/7 tramite live chat, ho dovuto effettuare la richiesta di rimborso tramite il modulo di contatto sul sito web. In ogni caso, il processo di rimborso non mi ha dato problemi e in una decina di giorni l’importo è tornato sul mio conto.

Prova il piano mensile di Proton VPN

9. ZenMate - Server specializzati per streaming e torrent facili e veloci

  • 3 piani di abbonamento: mensile, annuale e triennale.
  • 4.800 server in 81 Paesi, inclusi server specializzati per attività di streaming e torrent.
  • Crittografia AES a 256 bit, kill switch e protezione contro perdite di DNS/IP.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android e altri sistemi.
  • App in italiano per dispositivi mobili e desktop.

Come CyberGhost, ZenMate offre server specializzati allo scopo di rendere un gioco da ragazzi l’uso di torrent e lo sblocco dei siti di streaming. Come test, ho messo a confronto le velocità di download di uno stesso file video da 1 GB con i normali server olandesi e britannici e i server per torrent nella stessa posizione geografica. Mi ha sorpreso ricevere velocità del 20% superiori con i server ottimizzati (circa 45 Mbps e download completato in 8 minuti).

Inoltre, ZenMate dispone di quasi 50 server ottimizzati per lo streaming che agevolano l’accesso a decine di piattaforme, tra cui i cataloghi Netflix di Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Francia, oltre a Disney+, Hulu, RTE, HBO Max e Amazon Prime (i server sono etichettati in base al servizio che sbloccano). Con una velocità media di 35 Mbps, ho potuto godermi i programmi in HD senza rallentamenti.

A screenshot of ZenMate capable of unblocking and streaming Young Sheldon show on HBO Max in Full HDNon vedrai ombra di lag né buffering usando ZenMate con HBO Max.

L’inconveniente di ZenMate è che le mancano diverse impostazioni di sicurezza, come il protocollo WireGuard e lo split tunneling. Questo significa che se volessi metter mano alle impostazioni della VPN puntando a migliorare il livello di sicurezza o di velocità, non avresti molto margine di manovra. ZenMate offre comunque tutte le caratteristiche standard di privacy e sicurezza, come la crittografia a 256 bit, la protezione contro le perdite, un kill switch, OpenVPN e una politica zero-log, quindi resta una VPN super sicura con velocità decenti.

L’abbonamento mensile al piano Ultimate costa $10,99 al mese, un prezzo abbastanza nella media ma dal valore davvero elevato, considerato che permette di usare la VPN su tutti i dispositivi che vuoi. ZenMate offre anche il piano Pro a $7,99 al mese, che però è compatibile solo con i principali browser. Come sempre, optando per un abbonamento di lungo periodo, il prezzo calcolato su base mensile scende significativamente: il piano Ultimate può essere tuo per l’equivalente di €1,99/mese.

Tutti i piani sono coperti da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati, quindi non è necessario fare l’abbonamento più lungo per poter provare la VPN senza rischi. Ho verificato l’affidabilità della garanzia di ZenMate effettuando la richiesta tramite la live chat 24/7: non mi hanno fatto alcuna domanda, il rimborso è stato approvato senza problemi e ho ricevuto indietro i soldi in meno di una settimana.

Prova il piano mensile di ZenMate

10. Hotspot Shield - Esclusivo protocollo che migliora la velocità delle connessioni a lunga distanza

  • 2 piani di abbonamento: mensile e annuale.
  • Protocollo Catapult Hydra per velocità superelevate.
  • Crittografia AES a 256 bit, protezione contro perdite di dati e politica di no-log.
  • È in grado di sbloccare: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altri servizi.
  • È compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, dispositivi Fire e altri sistemi.
  • Sistema di traduzione automatica integrato nella chat per comunicare con il servizio clienti in italiano.

L’esclusivo protocollo di sicurezza di Hotspot Shield è stato creato per ridurre i cali di velocità sulle connessioni a lunga distanza. L’ho testato collegandomi a un server statunitense dall’Europa occidentale e con il protocollo IKEv2 la mia velocità era di 44 Mbps, mentre passando a Catapult Hydra è salita a 53 Mbps. Se cerchi una VPN per accedere ai contenuti di streaming internazionali, questa è una caratteristica ideale.

Inoltre, ho potuto sbloccare tante note piattaforme di streaming, tra cui Netflix (Stati Uniti, Australia e Giappone), Hulu, BBC iPlayer e HBO Max. Si sono dimostrati efficaci tanto i server ordinari quanto quelli ottimizzati per lo streaming ad "accesso rapido” (la VPN dispone in totale di 1.800 server in 80 Paesi). Anche se Catapult Hydra è stato in generale più rapido, ho ricevuto velocità più che sufficienti per lo streaming in Ultra HD anche con altri protocolli VPN.

Le velocità elevate di Hotspot Shield sono ideali anche per l’uso di torrent. La sua intera rete supporta il traffico P2P e sarai al sicuro grazie a funzionalità standard come la crittografia a 256 bit e la protezione contro perdite di dati, oltre alla politica di no-log adottata dal provider. Puoi anche impostare lo split tunneling (chiamato Smart VPN) per ridurre il calo di velocità e migliorare le prestazioni del tuo dispositivo.

Gli unici inconvenienti sono che si tratta di una delle VPN con pagamento mensile più care di questa lista ($12,99 al mese) e che concede solo 5 connessioni simultanee. Il prezzo è piuttosto elevato anche con il piano a lungo termine, €2,99/mese. Entrambi i piani includono anche altre 3 applicazioni gratuite: un blocco anti-malware, una protezione contro le chiamate di spam e un password manager.

C’è anche un generoso periodo di garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 45 giorni, dunque potrai provare Hotspot Shield senza rischi per più di un mese. Ho testato la procedura di rimborso ed è stato davvero tutto semplice: ho contattato l’assistenza clienti tramite la live chat attiva 24/7 e, dopo aver fornito un feedback sulla mia esperienza nell’uso della VPN, hanno approvato il rimborso e ho ricevuto indietro l’intero importo nel corso della settimana seguente alla mia richiesta.

Prova il piano mensile di Hotspot Shield

Guida rapida: come ottenere una VPN mensile in 3 semplici passi

  1. Scegli una VPN. Io consiglio ExpressVPN perché è la VPN più veloce e affidabile che abbia mai testato, oltretutto il suo piano mensile è coperto da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.
  2. Sottoscrivi l’abbonamento mensile, quindi scarica l’app VPN sul tuo dispositivo.
  3. Inizia a usare la tua VPN! Collegati a un server e goditi la navigazione.

Tabella di confronto rapido: caratteristiche delle VPN mensili

La seguente tabella mette a confronto le caratteristiche delle VPN mensili che consiglio maggiormente. Vi trovi indicati il prezzo mensile minore, il periodo di garanzia di rimborso, il numero di Paesi coperti dalla rete di server e la velocità media.

VPN Prezzo mensile più basso Prezzo piano mensile Durata garanzia di rimborso N° di posizioni server Velocità
🥇ExpressVPN €6,39/mese $12,95/mese 30 94 Molto elevata
🥈PrivateVPN €2,08/mese $8,99/mese 30 63 Elevata
🥉Private Internet Access €1,99/mese $11,99/mese 30 84 Elevata
NordVPN €3,49/mese $11,99/mese 30 giorni 60 Elevata
Surfshark $2,30/mese $12.95/mese 30 giorni 100 Sufficiente
CyberGhost €2,19/mese $12,99/mese 45 91 Elevata
IPVanish €2,71/mese $10,99/mese 30 75 Elevata
Proton VPN €4,99/mese $10/mese 30 67 Molto elevata
ZenMate €1,99/mese $10,99/mese 30 81 Sufficiente
Hotspot Shield €2,99/mese $12,99/mese 45 80 Molto elevata

Prova il piano mensile di ExpressVPN

Suggerimenti per scegliere la migliore VPN mensile

Una VPN mensile che possa dirsi eccellente dovrebbe offrire un certo equilibrio fra costo e prestazioni, oltre a una vasta rete di server, velocità elevate e solida sicurezza. Dovrebbe anche proteggere la tua privacy mascherando in ogni momento il tuo vero indirizzo IP e offrire un servizio di assistenza affidabile per affrontare ogni possibile inconveniente. Le VPN di questa lista sono state selezionate in base a tutti questi criteri, approfonditi a continuazione:

  • Diversi piani di abbonamento. Una buona VPN mensile dovrebbe offrire vari tipi di abbonamento e tutti questi servizi propongono sia piani mensili che piani a più lungo termine dal costo su base mensile minore.
  • Garanzia di rimborso affidabile. Ti permetterà di testare una VPN per capire se sia adatta alle tue esigenze e ottenere un rimborso se credi che non lo sia. La maggior parte dei provider offre almeno 30 giorni di garanzia soddisfatti e rimborsati, ma nella lista ci sono anche 2 VPN che arrivano persino a 45 giorni. Tutti questi servizi si sono dimostrati affidabili, con processi di rimborso privi di difficoltà.
  • Velocità elevate. Questo è essenziale, perché consente di dedicarsi alle consuete attività online come se si stesse utilizzando una connessione internet ordinaria. Tutte le VPN che ho testato forniscono prestazioni sufficienti per lo streaming HD (bastano 5 Mbps), ma la maggioranza ha fatto registrare una velocità media di circa 40 Mbps.
  • Grande rete di server. Maggiore è il numero di server, minori saranno le possibilità di ricevere basse velocità a causa della congestione su un singolo server. Inoltre, sarà anche più facile trovarne uno vicino alla tua posizione reale, condizione che tendenzialmente porta a velocità più elevate. Disporre di server in un certo Paese significa anche poter accedere ai contenuti di quella zona. Le VPN elencate in questo articolo forniscono reti di server affidabili e in grado di accedere ai siti e servizi protetti da geoblocco in tutto il mondo.
  • Solide funzioni di sicurezza e privacy. Lo scopo di una VPN è mantenere al sicuro l’utente online. Dovrebbe quindi fornire almeno la crittografia di livello militare a 256 bit, la protezione contro le perdite di IP e DNS e un kill switch. È essenziale anche che il provider segua una politica di no-log, ossia che non registri nessun dato dell’utente e la sua attività. Ho testato ogni VPN per assicurarmi che i miei dati fossero ben celati, proponendo soltanto servizi che adottano rigorose politiche di no-log.
  • Ampia compatibilità. L’ideale è poter usare la VPN su tutti i propri dispositivi contemporaneamente con un singolo abbonamento. Ho selezionato solo VPN compatibili con tanti diversi dispositivi e che offrono almeno 5 connessioni simultanee.
  • Assistenza clienti affidabile. Avere a disposizione un team di veri esperti che ti aiutino a risolvere eventuali problemi con il servizio è molto importante. È preferibile la presenza di una live chat attiva 24/7, ma è accettabile anche il supporto via e-mail o tramite sistema di ticketing. Tutti i team di assistenza clienti delle VPN di questa lista si sono dimostrati competenti e la maggior parte offre disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Prova subito ExpressVPN

Domande frequenti sulle migliori VPN mensili

Quanto dovrei pagare per una VPN ogni mese?

Dipende da quanto tempo vuoi impegnarti. Le VPN di questa lista propongono abbonamenti a prezzi compresi tra 8 e 13 dollari con pagamento mensile. Tuttavia, in quasi tutti i casi il costo calcolato su base mensile si riduce notevolmente sottoscrivendo un abbonamento a lungo termine. Ad esempio, una VPN di alto livello come ExpressVPN costa $12,99 al mese con il pagamento mensile, ma facendo l’abbonamento annuale pagheresti quasi la metà.

In alcuni casi (certamente non tutti), la qualità si riflette nel prezzo. Ci sono però anche tante VPN davvero valide e a basso costo, e nella mia lista trovi le più sicure e affidabili.

Qual è la VPN mensile più economica?

Per ottenere il prezzo mensile più basso con qualunque VPN, dovrai sottoscrivere un abbonamento di lungo periodo, la soluzione che consiglio sempre che sia possibile. Se non sei disposto ad assumere impegni a lungo termine, PrivateVPN risulta una scelta abbastanza accessibile: è quella che offre i piani con pagamento mensile più economici tra tutte le VPN di questa lista. Non è rapida, affidabile e intuitiva quanto ExpressVPN (che è leggermente più cara), ma resta comunque un ottimo servizio, con velocità elevate e buone capacità di streaming.

Una VPN mensile funziona con Fire Stick?

Sì! In genere è possibile scaricare l’applicazione VPN sul dispositivo Fire Stick direttamente da Amazon Appstore. Eccetto ZenMate, tutte le VPN mensili che ho selezionato offrono un’app nativa per Amazon Fire Stick. Se in Amazon Appstore non ci fosse un’applicazione per una certa VPN, in genere è comunque possibile caricare il file APK per usarne la versione Android.

Prova il piano mensile di ExpressVPN

Ottieni un abbonamento VPN mensile oggi stesso

I piani mensili delle VPN possono essere molto cari. Le aziende vogliono così indurre gli utenti a sottoscrivere abbonamenti più lunghi, con pagamenti anticipati di importo maggiore. Anche se nel lungo periodo si genera un importante risparmio, esistono molti motivi per non voler assumere un impegno di almeno un anno con un servizio.

Tra tutte le VPN mensili che ho testato, la mia preferita è ExpressVPN. Anche se non è l’opzione più economica per un abbonamento mensile, offre le maggiori velocità del settore, ineguagliabili capacità di streaming e funzioni di sicurezza inviolabili. Oltretutto è coperta da garanzia, quindi potrai provare ExpressVPN senza rischi con il suo piano mensile e, se non ne resti soddisfatto, riavere indietro l’intero importo fino a 30 giorni dall’acquisto.

Per riassumere, le migliori VPN con piani di abbonamento mensile sono...

Classifica
Provider
I nostri punteggi
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.8 /10
49% di risparmio!
2
9.8 /10
84% di risparmio!
3
9.6 /10
82% di risparmio!
4
9.4 /10
71% di risparmio!
5
9.2 /10
83% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Sugli autori

Andrea è un appassionato di tecnologia che ritiene la privacy online fondamentale per arginare la completa deriva verso un sistema orwelliano. Quando non è intento a leggere di innovazione, Andrea esplora la tecnologia interiore dell'essere umano praticando l'auto-osservazione e la meditazione.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.