Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

• Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

• Commissioni di affiliazione

Sebbene vpnMentor possa beneficiare di commissioni quando viene effettuato un acquisto utilizzando i nostri link, ciò non ha alcuna influenza sul contenuto delle recensioni o sui prodotti/servizi recensiti. Forniamo link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte di programmi di affiliazione.

• Standard per le recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono scritte da esperti che esaminano i prodotti secondo i nostri rigorosi standard sulle recensioni. Tali standard assicurano che ogni recensione si basi sull'esame indipendente, professionale e onesto del recensore e prenda in considerazione le capacità tecniche e le qualità del prodotto insieme al suo valore commerciale per gli utenti, i quali possono anche influenzare il posizionamento del prodotto sul sito.

box1

ExpressVPN vs
ProtonVPN vs
2021

Dopo aver confrontato queste VPN, abbiamo un vincitore!

box2
 
 

Qual è la VPN migliore?

 

Recensioni

 

Prezzo

 

 Miglior VPN per categoria

 

 La linea di fondo

Ariel Hochstadt
Ariel Hochstadt
Ex-Google, tech speaker internazionale

Verdetto finale – Super affidabile, massima velocità e sicurezza eccellente giustificano il prezzo

ExpressVPN è di gran lunga la VPN più veloce e affidabile che io abbia mai usato. Alcuni dei suoi server a lunga distanza hanno persino migliorato le mie velocità. Mi ha sempre fornito sessioni di streaming in HD senza buffering, dimostrandosi estremamente affidabile nello sblocco di ogni piattaforma. Tutti i portali di streaming che ho testato si sono caricati in modo quasi immediato e senza problemi.

Inoltre, ExpressVPN è difficile da battere anche in termini di sicurezza. La sua crittografia di livello militare e i suoi server DNS privati le hanno permesso di superare a pieni voti tutti i miei test delle perdite. Oltretutto, segue una rigorosa politica di no-log e ha sede alle Isole Vergini britanniche, giurisdizione altamente rispettosa della privacy. Tutto ciò rende ExpressVPN un servizio a cui personalmente affido senza timore la gestione dei miei dati.

L’unico aspetto negativo, ma di entità davvero lieve, è che non integra un blocco degli annunci pubblicitari, al contrario di molte altre delle migliori VPN. Questo comunque non è assolutamente un problema, considerata l’ampia disponibilità di ad-blocker gratuiti e di ottimo livello.

Insomma, consiglio ExpressVPN a tutti coloro interessati all’uso di una VPN. Il prezzo è pienamente in linea con la qualità del servizio, quindi ne vale certamente la pena.

jo4moAR7jbY
imgur-jo4moAR7jbY

FAQ – Domande frequenti su ExpressVPN

Posso usare ExpressVPN per guardare Netflix USA e altre librerie di streaming dall’Italia?

Sì, ExpressVPN ti darà accesso ai cataloghi Netflix in tutto il mondo. Io l’ho usata per sbloccare Netflix in 20 Paesi diversi, oltre a Disney+, Hulu, BBC iPlayer e praticamente qualsiasi altra piattaforma di streaming ti venga in mente. Non sono riuscito a trovare un servizio di streaming che non riuscisse a sbloccare e mi ha sempre fornito una visione in HD senza alcun lag su tutte le piattaforme testate. Inoltre, sarai in grado di vedere Netflix in streaming su qualsiasi dispositivo, grazie alla funzione MediaStreamer di ExpressVPN..

Su quali dispositivi posso utilizzare ExpressVPN?

Puoi usare ExpressVPN su quasi ogni dispositivo dotato di connettività Internet.

ExpressVPN offre app native per i seguenti dispositivi:

  • Computer con almeno Windows 7 o macOS 10.10 o Linux (versioni Ubuntu, Fedora, Arch e Raspbian).
  • iPhone e iPad con iOS 12 e versioni successive.
  • Smartphone e tablet Android con versione 2 o successive.
  • Una selezione di router Asus, Linksys e Netgear.
  • Android TV
  • Dispositivi Amazon Fire (Fire TV, tablet e Fire Stick).
  • Nvidia Shield

Collegare ExpressVPN al tuo router ti permetterà di connettere alla VPN qualsiasi dispositivo dotato di Wi-Fi, come i Chromecast, i sistemi Smart Home per la domotica e smart TV di qualunque modello.

Potrai anche usare la sua funzione MediaStreamer per collegare i seguenti dispositivi:

  • Console di gioco come Xbox, Xbox One, PS4, PS5, Wii U e Nintendo Switch.
  • Smart TV Samsung, Vizio, Sony, LG e di altre marche.
  • Dispositivi per lo streaming come Apple TV e Roku.
  • Router che non supportano l’app nativa di ExpressVPN.

È possibile ottenere ExpressVPN gratis?

Non esiste qualcosa come un piano gratuito, ma su alcuni dispositivi potrai provarla gratis. Tuttavia, consiglio sempre di sfruttare la garanzia di rimborso di ExpressVPN invece delle prova gratuita.

Il periodo gratuito è stato sospeso per gli utenti desktop, ma per iPhone o Android è ancora disponibile una prova di 7 giorni. Non la consiglio perché ti impedirebbe di usufruire della garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Inoltre, ti dovresti cancellare almeno 24 ore prima del termine della prova. C’è poi anche il fatto che queste prove gratuite vengono gestite tramite gli store di Apple e Google, quindi non potrai contattare la live chat 24/7 di ExpressVPN per effettuare una richiesta di rimborso

Quanto costa ExpressVPN?

È possibile ottenere un piano a partire da $6,67/mese. I piani a breve termine sono generalmente più costosi di quelli più lunghi. Con un abbonamento annuale, si risparmia il 49% rispetto ai piani mensili. Io consiglio di optare per il piano annuale soprattutto perché avrai comunque 30 giorni per richiedere un rimborso, se vedi che il servizio non fa per te.

È difficile cancellare l’abbonamento a ExpressVPN?

No, è facile annullare il tuo abbonamento se capisci che il servizio non è in linea con le tue esigenze. ExpressVPN ti concede fino a 30 giorni per provare ogni sua caratteristica e funzionalità. Se non ti soddisfa, basterà effettuare una richiesta di rimborso per riavere indietro fino all’ultimo centesimo. Ho voluto mettere alla prova questa politica di rimborso per vedere come funziona nella pratica e in soli 12 minuti ho contattato il supporto che ha approvato la cancellazione del mio abbonamento. In 3 giorni avevo di nuovo i soldi sul conto.

È sicuro usare ExpressVPN in Italia?

Sì, con la sua crittografia di livello militare, le funzioni di protezione avanzata e la rigorosa politica di no-log, ExpressVPN risulta estremamente sicura. La crittografia AES a 256 bit cela la chiave dei tuoi dati in un numero di 78 cifre, una tecnologia tale che nessun computer esistente può decifrare. Il kill switch fa sì che il tuo IP rimanga nascosto anche in caso di disconnessione del server VPN. Inoltre, ExpressVPN non conserva alcun dato riguardante la posizione o le attività online dei suoi utenti. La sua politica di no-log è stata messa alla prova nel 2017, quando il governo turco ha sequestrato dei server di ExpressVPN ma non vi ha trovato dati utilizzabili per i suoi fini investigativi

ExpressVPN è sicura da usare anche perché ha sede alle Isole Vergini britanniche, dove non vige alcuna legge in tema di conservazione dei dati. Inoltre, è un’area al di fuori della giurisdizione della 14-Eyes Alliance per la sorveglianza. Il Paese non può essere costretto da nessuno a condividere i dati dei suoi cittadini o delle aziende residenti. Pur essendo un territorio britannico d’oltremare, le Isole Vergini britanniche operano pienamente secondo la propria giurisdizione.

Si può usare ExpressVPN in Cina?

Sì, ExpressVPN funziona in Cina. Ha dei server a Hong Kong, che ho potuto usare per accedere alla televisione cinese, ed è anche rinomata come una delle migliori VPN per la Cina. Allo stesso tempo, però, ExpressVPN è stata vietata dal governo cinese. Io e il mio team raccomandiamo sempre di fare le proprie personali ricerche in quanto a norme e regolamenti vigenti nel Paese in cui si vuole usare la VPN, che sia la Cina o altri. Comunque, c’è da dire che in genere il governo cinese contrasta le VPN non approvate bloccandone la tecnologia, piuttosto che andare a tracciare e perseguire le persone che le utilizzano. Se hai intenzione di visitare il gigante asiatico, è buona idea scaricare la VPN prima di attraversarne i confini.

ExpressVPN rallenterà la mia connessione?

Qualsiasi VPN rallenterà in certa misura la tua connessione, poiché ci vuole tempo per criptare il tuo traffico e instradarlo attraverso i suoi server sicuri. I server locali di ExpressVPN hanno ridotto la mia velocità di download solamente dell’1,5%. Con gran parte delle VPN il calo è molto più ingente, quindi offre prestazioni davvero notevoli. Alcuni server (Chicago e East London) hanno persino migliorato la mia velocità di connessione

Se un server di ExpressVPN riduce la tua velocità, in genere non è altro che un lieve calo di cui non noterai differenza nelle tue attività online.

 Altre info