Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Top 5 VPN per Apple TV del 2024: guida d’installazione facile

Shahad Yacoub Aggiornato il 17/05/2024 Informazioni verificate da Anneke van Aswegen Ricercatrice in tema di sicurezza informatica

Guardare i propri contenuti preferiti sul telefono o sul laptop è piacevole, ma non è paragonabile alla visione su un grande schermo tramite Apple TV. Sfortunatamente, la maggior parte delle VPN non può essere installata direttamente sull'Apple TV, ma esistono alcune soluzioni alternative.

Per usare una VPN con la tua Apple TV, devi trovarne una che abbia un'app nativa, che sia compatibile con i router e che sia dotata di Smart DNS. Quando installi una VPN sul tuo router, puoi connettere la tua Apple TV e trasmettere i contenuti. Lo Smart DNS funziona diversamente, in quanto non cripta il traffico come fa una VPN, bensì sostituisce il numero DNS dell’ISP con uno nuovo del tuo Paese preferito.

Ho testato varie VPN per vedere se funzionano sull'Apple TV e quella che consiglio maggiormente è ExpressVPN, perché dispone di un'app nativa per Apple TV, di un'app dedicata per i router e di Smart DNS per la connessione all'Apple TV. I suoi server affidabili e velocissimi mi hanno permesso di utilizzare i miei account di streaming e guardare molti episodi delle mie serie preferite in qualità 4K. Inoltre, prevede anche una garanzia di rimborso da 30 giorni, così puoi testarla senza rischi e vedere se fa al caso tuo. Se non dovesse essere soddisfacente, potresti richiedere e ottenere un rimborso.

Inizia a guardare su Apple TV oggi

Hai pochi minuti a disposizione? Ecco le migliori VPN per Apple TV del 2024

  1. ExpressVPN — L’ideale per Apple TV, con velocità elevate, app nativa e app dedicata per router.
  2. CyberGhost — Server ottimizzati per lo streaming su Apple TV; le velocità potrebbero essere migliori.
  3. Private Internet Access — Rete di server ampia; app completa con numerose opzioni di personalizzazione.
  4. IPVanish — Velocità elevate per contenuti in HD su Apple TV; funzione Smart DNS non presente.
  5. PrivateVPN — App intuitiva per uno streaming veloce su Apple TV; non dispone di router VPN preconfigurato.
Importante. vpnMentor è contrario a ogni forma di violazione del diritto d'autore, incluso lo streaming di contenuti non disponibili nel proprio Paese. Tutte le VPN elencate di seguito adottano rigide politiche di no-log, quindi le attività online svolte durante la connessione a una VPN rimangono anonime. Pertanto, sarai tu responsabile dell'uso delle VPN nel rispetto di tutte le leggi, i regolamenti e le normative vigenti.

Le Migliori VPN per Apple TV — Analisi Completa (Aggiornata nel 2024)

1. ExpressVPN — La Miglior VPN per Apple TV con App Native per rendere facile lo Streaming

  • Scarica l'app direttamente sulla tua Apple TV
  • Velocità elevatissime per lo streaming in UHD su Apple TV
  • 3.000 server in 105 Paesi (comprese Italia e Svizzera)
  • Funziona con: Netflix, Amazon Prime Video, Showtime, ITV Hub, Paramount+, Disney+, Discovery+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, ESPN, Peacock, YouTube TV, fuboTV, RaiPlay, Mediaset Infinity, TV8 Discovery Italia, Swisscom TV e molti altri
  • Compatibile con: Apple TV, Windows, Mac, iOS, Chromebook, Android, Linux, router, Chrome, Firefox, Edge, Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Xiaomi Mi Box, Kodi, Google Chromecast, Roku, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch e altri
  • Assistenza clienti in italiano tramite chat live e articoli informativi

ExpressVPN è una delle pochissime VPN dotate di un'app nativa per Apple TV, utile per fare streaming dal televisore in modo facile e veloce. Vai all'App Store sul tuo Apple TV, cerca ExpressVPN e clicca Scarica per installare, quindi accedi al tuo account scansionando un codice QR sullo schermo dell’Apple TV con il telefono. Ed ecco fatto. Se però il tuo televisore non ha l'App Store (tvOS), puoi installare il VPN direttamente sul router usando la sua app dedicata.

Inoltre, ExpressVPN ha un’alternativa fantastica all'installazione su router: un servizio DNS intelligente chiamato MediaStreamer, pensato appositamente per lo streaming. Io lo preferisco alla configurazione sul router perché posso installarlo direttamente sull'Apple TV: purtroppo, funziona solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, per cui le soluzioni migliori per chi abita in un altro Paese sono l'app per Apple TV e l'opzione del router.

Potrai scegliere tra 3.000 server in 105 Paesi. Una possibilità di scelta così ampia si traduce in un minor sovraffollamento dei server e in maggiori velocità.

ExpressVPN ha velocità incredibilmente elevate per lo streaming in UHD sull’Apple TV. Il mio collega ha testato alcuni server locali e ha riscontrato con piacere che la sua velocità base in download di 47 Mbps si era ridotta mediamente solo del 5%. Anche il mio collega a Washington, quando si è connesso a server distanti negli stessi Stati Uniti (in particolare, quelli di Seattle, Los Angeles e San Francisco), ha comunque registrato una riduzione media della velocità di solo il 10%. Con velocità del genere, potrai guardare video in streaming senza interruzioni.

Screenshot of regular internet speed test result and 3 ExpressVPN local server speed test resultsExpressVPN offre velocità consistentemente elevate su tutti i suoi server

L'unico piccolo neo di ExpressVPN è costituito dai suoi prezzi, che sono leggermente superiori rispetto ad altre VPN, che partono da€6,29/mese. La cosa fantastica, però, è che puoi ottenere uno sconto notevole sui piani a lungo termine, risparmiando fino a 49%.

Fortunatamente, tutti i piani ExpressVPN sono coperti da una garanzia di rimborso da 30 giorni, quindi puoi provare senza rischi. Se non ti soddisferà appieno, potrai ricevere un rimborso. La procedura è semplice: non devi far altro che chattare con un operatore dell’assistenza attraverso la chat dal vivo, attiva 24 ore su 24, 7 ore su 7. Una volta elaborato il rimborso, riceverai i tuoi soldi entro pochi giorni.

Offerta per ExpressVPN Giugno 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. CyberGhost — Server Ottimizzati per lo Streaming per Guardare senza Problemi i Tuoi Contenuti Preferiti su Apple TV

  • 11.690 server (anche in Italia e Svizzera), incluse opzioni ottimizzate per lo streaming su Apple TV
  • Velocità discrete per uno streaming senza interruzioni
  • Possibilità di collegare 7 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Netflix, Amazon Prime Video, Paramount+, Showtime, Disney+, Discovery+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, Peacock, ESPN, YouTube TV, fuboTV, RaiPlay e altri
  • Compatibile con: Apple TV, Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Kodi, Roku, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, router, Chrome, Firefox, Raspberry Pi, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch e altri

CyberGhost dispone di numerosi server ottimizzati per lo streaming, per cui ne troverai rapidamente uno anche per l'Italia. Questi server particolari vengono testati regolarmente affinché funzionino con le principali piattaforme di streaming su Apple TV. Puoi trovarli cliccando sul menu "Per lo streaming" nell'app, quindi digitando il nome del tuo Paese nella barra di ricerca per visualizzare un elenco dei server ottimizzati disponibili.

Un mio collega negli Stati Uniti ha testato alcuni di questi server dedicati per verificarne funzionamento e non ne è rimasto deluso. Il server statunitense ottimizzato per Hulu ha funzionato immediatamente, e così ha potuto guardare un episodio dopo l’altro di Homeland.

Screenshot of CyberGhost's Windows app interface showing the For Streaming Menu list of streaming-optimized serversPuoi trasmettere contenuti con i server dedicati per lo streaming di CyberGhost

Per utilizzare CyberGhost sulla tua Apple TV, puoi utilizzare il suo servizio Smart DNS, installare il software sul router o acquistare uno pre-configurato. Io preferisco usare lo Smart DNS perché è più veloce da impostare e facile da utilizzare. CyberGhost dispone di indirizzi DNS specifici per Netflix US e UK e Hulu. Dunque, se ti trovi negli Stati Uniti o nel Regno Unito e sono queste le piattaforme che utilizzi maggiormente, l'opzione Smart DNS farà al caso tuo.

Per quanto riguarda la velocità, CyberGhost non è al livello di ExpressVPN. Sui server nelle vicinanze, ho riscontrato un calo del 39% dalla mia base di 40 Mbps. Tuttavia, sono riuscita a guardare i miei programmi preferiti in HD con pochissimo o nessun buffering, dal momento bastano soli 5 Mbps.

CyberGhost propove vari abbonamenti tra cui scegliere, a partire da €2,03/mese. Io consiglio i piani a lungo termine, poiché sono quelli che solitamente garantiscono il miglior rapporto qualità-prezzo. Sono riuscita ad ottenere uno sconto del 83% scegliendo il mio abbonamento.

Sono rimasta impressionata dalla generosa garanzia di rimborso prevista da CyberGhost per i suoi piani a lungo termine. La sua garanzia di rimborso da 45 giorni consente di provare il servizio senza rischi. Il piano mensile, invece, prevede una garanzia di soli 14 giorni. In ogni caso, puoi chiedere un rimborso nel caso in cui il servizio non fosse soddisfacente.

Offerta Giugno 2024: CyberGhost offre attualmente il 83% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

3. Private Internet Access — Ampia Rete di Server per Streammare Senza Interruzioni su Apple TV

  • 29.650 server in 91 paesi (anche in Italia e Svizzera) per streammare contenuti su Apple TV
  • Smart DNS che ti permette di streammare sulla tua Apple TV
  • Possibilità di collegare Illimitato dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Showtime, Peacock TV, Paramount+, Discovery+, Vudu, ESPN e altro ancora
  • Compatibile con: Apple TV, Amazon Fire TV, Amazon Fire Stick TV, Kodi, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Firefox, Opera, router e altro

Grazie all’estensione della rete di server di PIA potrai facilmente trovare un server per guardare i contenuti disponibili nel tuo Paese su Apple TV. Data l’ampia scelta, ogni server ha meno carico, per cui avrai velocità migliori. Il mio collega americano ha testato molti server nelle sue vicinanze e ha potuto fare streaming da molti servizi statunitensi famosi, tra cui Netflix, Disney+, Amazon Prime Video e altri. Inoltre, ha alcuni server ottimizzati per lo streaming, anche se non sono dedicati a piattaforme specifiche di streaming come quelli di CyberGhost.

Durante i test sulle velocità di PIA, la nostro tester ha ottenuto valori buoni. Utilizzando alcuni server più vicini a lei in Australia, ha ottenuto una velocità media in download di 35 Mbps rispetto alla sua velocità di base di 42 Mbps (calo del 17%). Il server ottimizzato per lo streaming (US West) ha dato al mio collega negli Stati Uniti una velocità di download di 33 Mbps, ossia un calo del 21% rispetto alla sua velocità di base, che comunque è accettabile.

La mia collega negli Stati Uniti è riuscita a guardare All American: Homecoming senza problemi di qualità video. In realtà, bastano solo 5 Mbps circa per fare streaming in HD, ed è abbastanza normale che una VPN riduca la velocità fino al 20%.

PIA ha una funzione Smart DNS, utile per utilizzarla sulla tua Apple TV senza dover configurare la VPN sul router. È davvero semplice da impostare, ma PIA ha anche una guida facile da seguire sul sito, che ho trovato molto utile.

Un'altra opzione è l’installazione sul router. Tuttavia, se non vuoi seguire tutto quel processo, puoi acquistare un FlashRouter preconfigurato con PIA.

L'unico aspetto negativo di PIA è che le sue impostazioni personalizzabili possono essere un po' complesse da utilizzare, specialmente per i principianti. Quando ho utilizzato l'app nella sua versione estesa, ho riscontrato la sua scarsa intuitività. Tuttavia, PIA è preconfigurata e pronta all'uso, quindi non devi modificare nulla per iniziare a streammare. Inoltre, è sempre facile trovare un server e connettersi ad esso.

PIA ha alcuni abbonamenti a prezzi ragionevoli tra cui scegliere, a partire da €1,85/mese. Consiglierei di investire in un piano a lungo termine per avere il miglior rapporto qualità-prezzo, oltre a risparmiare fino al 82%.

Tutti gli abbonamenti hanno con una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi puoi provarla senza rischi. Se decidessi che non fa per te, potrai semplicemente contattare il servizio clienti entro 30 giorni dall'acquisto per ricevere il rimborso.

Aggiornamento Giugno 2024: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 82%!

4. IPVanish — Velocità elevate per lo streaming su Apple TV

  • Velocità di streaming ottimali per guardare i tuoi programmi preferiti in HD
  • Impostazioni server personalizzabili per soddisfare le tue esigenze
  • Possibilità di collegare Illimitato dispositivi contemporaneamente per collegare la tua Apple TV e altri dispositivi nello stesso momento
  • Funziona con: Netflix, Showtime, Disney+, Discovery+, Paramount+, ITV Hub, Hulu, ESPN, Vudu e altri
  • Compatibile con: Apple TV, Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Kodi, Roku, Google Chromecast, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chromebook, Raspberry Pi, Chrome, Firefox, router e altri
  • Assistenza in italiano tramite chat dal vivo ed e-mail grazie alla traduzione automatica, oltre al telefono

Le velocità dei server di IPVanish si sono rivelate ottime per lo streaming. Durante il test dall'Australia, i server australiani più distanti che ho usato per guardare i miei programmi su Netflix mi hanno fornito velocità medie di 44 Mbps: in numeri, solo un calo dell'8% rispetto alla mia velocità di download base di 48 Mbps. Con i server veloci di IPVanish (che coprono anche Italia e Svizzera), puoi guardare contenuti sulla tua Apple TV e aspettarti un'ottima qualità video.

Con IPVanish, puoi filtrare i 2.400 server per Paese, città, ping e carico. Ad esempio, se desideri velocità più elevate, puoi scegliere un server con un carico più basso. Quando selezioni il tuo server per lo streaming di Netflix, basta scegliere quello con il ping e il carico più basso dall'elenco del tuo Paese.

Purtroppo, IPVanish non prevede la possibilità di usare la funzionalità Smart DNS. Installare IPVanish su un router compatibile con Apple TV richiede l'acquisto o l'uso di uno che supporti Apple TV (DD-WRT o Tomato).

Ci sono vari modi per vedere i contenuti in streaming utilizzando un’Apple TV: puoi usare AirPlay o una VPN per collegarti a un servizio di streaming.

Puoi usare IPVanish acquistando uno dei suoi 3 abbonamenti premium (gli abbonamenti a lungo termine hanno solitamente un miglior rapporto qualità-prezzo). Quando mi sono iscritta, ho ottenuto uno sconto del 83%.

L’abbonamento annuale di IPVanish prevede una garanzia di rimborso da 30 giorni che ti permette di provarlo senza rischi. Ricorda solo che questa offerta non è disponibile per gli altri abbonamenti. Per quanto riguarda l’annullamento dell’abbonamento, non è neanche necessario parlare con l’assistenza clienti, ma basta utilizzare il portale online. Quando ho provato ad annullare il mio abbonamento, tutto quello che ho dovuto fare è stato accedere al mio account IPVanish e cliccare su "Voglio annullare il mio abbonamento" ("I wish to cancel my subscription") nella sezione Abbonamento ("Subscription").

5. PrivateVPN — App Intuitive per Condividere Facilmente Una Connessione VPN con il Tuo Apple TV

  • Software facile da usare, così puoi trasmettere in streaming dal tuo Apple TV
  • 200 server in 63 paesi (compresa Italia e Svizzera)
  • Possibilità di collegare 10 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, ESPN+, DAZN, YouTube TV e altri
  • Compatibile con: Apple TV, Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Windows, Mac, Chromebook, Raspberry Pi, iOS, Android, Blackberry, Chrome, Firefox, Google Chromecast, Kodi, router e altri

Grazie alle app intuitive di PrivateVPN, condividere una connessione VPN dal tuo dispositivo alla tuo Apple TV è facile. Creando un hotspot su uno dei tuoi dispositivi, come un computer, potrai condividere la tua connessione VPN tramite WiFi, quindi utilizzare utilizzare la connessione VPN condivisa per trasmettere contenuti al tuo Apple TV. Io sono riuscita a individuare e collegarmi al mio server con due soli clic e con la Visualizzazione Semplice. L'uso di AirPlay è una buona soluzione, simile a ciò che ho detto riguardo IPVanish.

Anche se la sua rete è più meno estesa, con 200 server in 63 Paesi, PrivateVPN ha un'ottima copertura, quindi dovresti poter trovare facilmente un server anche nel tuo Paese. Il mio collega negli USA fatto un test per verificarne il funzionamento con Max (precedentemente HBO Max), e il risultato è stato positivo. Inoltre, il server di Los Angeles si è connesso rapidamente e gli ha permesso di guardare House of the Dragon.

Le velocità erano sufficienti per lo streaming. Ho testato le velocità su 3 server vicini ottenendo una velocità media di download di 36 Mbps, ossia una riduzione del 25% rispetto alla mia velocità originaria. Anche se i risultati sono stati inferiori rispetto a ExpressVPN, dovresti comunque essere in grado di guardare senza interruzioni o ritardi.

Le perplessità che ho su PrivateVPN derivano dall’assenza di una funzione Smart DNS e di router pre-configurati. Tuttavia, è possibile installarla manualmente su un router compatibile: si tratta di un processo un po’ complicato, ma il sito web di PrivateVPN fornisce istruzioni dettagliate per l'installazione su vari router compatibili.

PrivateVPN propone vari piani tariffari che includono tutti le stesse funzionalità. In base alle offerte disponibili, puoi ottenere uno sconto fino a 85% e pagare €2,08/mese al massimo. Io consiglio di scegliere un piano a lungo termine per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo.

Ogni abbonamento è coperto da una garanzia di rimborso di 30 giorni, così puoi provare PrivateVPN per vedere se fa al caso tuo. Se non lo fosse, potrai richiedere un rimborso con facilità. Io ho esaminato più attentamente la sua politica di rimborso e dice che tutti i rimborsi sono elaborati entro 5 giorni lavorativi dalla conferma della cancellazione.

Tabella di Confronto Rapido: Caratteristiche VPN per Apple TV

VPN Prezzo Più Basso Velocità Media di Download Rete di Server Compatibile Con Smart DNS Supporto Router App per Router
🥇ExpressVPN €6,29/mese Velocità fulminea 3.000 server in 105 paesi Netflix, Paramount+, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Discovery+, Vudu e altri
🥈CyberGhost €2,03/mese Discreta 11.690 server in 100 paesi Netflix, Paramount+, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Discovery+, Vudu e altri No
🥉Private Internet Access €1,85/mese Velocità elevata 29.650 server in 91 paesi Netflix, Disney+, Paramount+, Discovery+, Vudu e altri No
IPVanish $2,19/mese Velocità elevatissima 2.400 server in 90 paesi Netflix, Disney+, Paramount+, Hulu, ESPN, Vudu, Discovery+ e altri No No
PrivateVPN €2,08/mese Discreta 200 server in 63 paesi Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer e altri No No

Consigli per Scegliere la Miglior VPN per Apple TV

Per individuare le migliori VPN per Apple TV, ho valutato ciascuna di esse basandomi su una serie di criteri. Le caratteristiche principali su cui mi sono concentrata sono stati:

  • Rete mondiale di server. È importante che una VPN abbia un gran numero di server distribuiti in vari continenti, affinché tu possa trovare dei server vicini a te nel tuo Paese per lo streaming sulla tua Apple TV. Inoltre, più server ci sono, minore è il carico su ciascuno di essi, senza sovraccarichi e con velocità superiori.
  • Velocità elevate. Hai bisogno di velocità elevate per guardare contenuti in streaming su Apple TV senza interruzioni. Ho testato tutte le VPN in elenco e ho scoperto che le loro velocità medie di download sono state sufficientemente elevate per lo streaming in HD e persino in 4K. Ho guardato i miei programmi preferiti senza subire alcun episodio di buffering.
  • Ampia compatibilità con i router. Apple TV non è compatibile con le applicazioni native delle VPN, quindi è importante cercare una VPN che sia compatibile con i router. Installare una VPN sul router è uno dei metodi per far funzionare la VPN sulla tua Apple TV.
  • Servizio Smart DNS intuitivo. Questa funzionalità è un'ottima alternativa all'installazione della VPN sul router, che richiede una configurazione manuale. Lo Smart DNS è solitamente facile da usare ed è più veloce di una connessione VPN (perché non c'è crittografia). Questa funzione è presente nelle VPN in top 3, ed è stata testata su ciascuna di esse per esser certi che funzionasse sulle Apple TV.
  • Applicazioni facili da usare. Tutti i VPN da me consigliati dispongono di app facili da usare che rendono semplice connettersi e cambiare server. La configurazione del router richiede un po' di impegno, ma le VPN più consigliate forniscono istruzioni dettagliate per la configurazione. Inoltre, se dovessi incontrare problemi, tutte queste VPN hanno un servizio di assistenza via chat live attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Come configurare una VPN su Apple TV

Solo ExpressVPN consente di installare direttamente la VPN sulla tua Apple TV utilizzando la sua applicazione nativa per Apple TV. Come quando fai il login di WhatsApp Web, usa il telefono per scansionare un codice QR per accedere al tuo account ExpressVPN dalla TV. Tuttavia, ci sono alcuni metodi alternativi per abilitare la funzionalità VPN. Ho scoperto tre diversi approcci per integrare una VPN su una Apple TV, tra cui la configurazione dello Smart DNS, l'installazione di una VPN sul router e l'uso di una VPN sul tuo iPad/iPhone insieme ad AirPlay per trasmettere i contenuti sulla TV. Per aiutarti, ho preparato queste istruzioni dettagliate per ciascuno di questi metodi.

Configura Smart DNS sulla tua Apple TV

  1. Procura una VPN che offra Smart DNS. Io consiglio ExpressVPN perché il suo servizio MediaStreamer DNS è progettato specificamente per lo streaming.
  2. Visita la pagina delle impostazioni DNS di ExpressVPN. Potrebbe essere necessario inserire le tue credenziali ExpressVPN per accedere.
  3. Registra il tuo indirizzo IP. Puoi trovare questa opzione nella scheda "Registrazione indirizzo IP"("IP address registration”). Se il tuo indirizzo IP è già registrato, puoi saltare questo passaggio. È possibile anche attivare l'impostazione "Registra automaticamente il mio IP" ("Automatically register my IP”).
  4. Vai alla pagina di configurazione di ExpressVPN (potresti dover inserire nuovamente le tue credenziali). Seleziona Apple TV: sul lato destro troverai l'indirizzo IP del server DNS MediaStreamer (avrai bisogno di queste informazioni per il passaggio 6).
  5. Sulla tua Apple TV, apri Impostazioni e poi seleziona Rete. Una volta nel menu Rete, seleziona la tua connessione (Wi-Fi) e apri le sue impostazioni, quindi scegli Manuale nelle opzioni di Configurazione DNS.
  6. Inserisci l'indirizzo IP di MediaStreamer DNS (dal passaggio 4), quindi clicca su Fatto.
  7. Riavvia la tua Apple TV e apri la piattaforma di streaming desiderata.
  8. Adesso puoi guardare in streaming sulla tua Apple TV da qualsiasi luogo.

Installa una VPN sul tuo router

  1. Procurati una VPN. La mia prima scelta è ExpressVPN. È l'unica VPN in elenco dotata di una propria applicazione per router, il che rende molto più semplice cambiare posizione.
  2. Vai alla dashboard del tuo router digitando 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi del tuo browser. Se non funziona (e stai usando un dispositivo Windows), puoi andare al Prompt dei comandi e digitare ipconfig, poi premi Invio (questo ti mostrerà l'indirizzo IP del tuo router).
  3. Una volta sulla dashboard, vai dove dice "Servizi" e scegli "VPN".
  4. Abilita l'opzione "Avvia client Open VPN".
  5. Scarica il firmware del router. ExpressVPN ha guide dettagliate per la configurazione di questo. Collega il tuo router a Internet e installa il firmware del router.
  6. Connetti la tua Apple TV al router.
  7. Accedi al tuo sito di streaming preferito e inizia a guardare sulla tua Apple TV.

Usa AirPlay e una VPN

  1. Scarica una VPN sul tuo Mac/iPhone/iPad. Io consiglio ExpressVPN perché è velocissima e dispone di app facili da usare per macOS e iOS.
  2. Apri l'app VPN e accedi.
  3. Scegli e connettiti a un server vicino a te nel tuo paese per trasmettere su Apple TV.
  4. Apri l'app del tuo servizio di streaming e accedi. Ora dovresti essere in grado di vedere i contenuti desiderati.
  5. Assicurati che la tua Apple TV condivida la stessa connessione del tuo dispositivo iOS. Poi, guarda un film o un episodio di una serie.
  6. Usa la funzione di mirroring dello schermo sul tuo dispositivo Apple. Poi, seleziona la tua Apple TV.
  7. Apri il video che vuoi riprodurre sul tuo Mac/iPhone/iPad. Adesso puoi guardare qualsiasi programma o film sulla tua Apple TV.

Domande frequenti sulle VPN per Apple TV

Netflix funzionerà sulla mia Apple TV se uso una VPN?

Certo, se hai una buona VPN. I siti di streaming come Netflix sono diventati piuttosto bravi a individuare e bloccare alcuni indirizzi IP delle VPN, anche quando ti trovi in un Paese con diritti di trasmissione. Tutte le VPN in elenco mi hanno permesso di guardare Netflix senza problemi. Inoltre, sono compatibili con Apple TV.

Posso usare una VPN gratuita per la mia Apple TV?

No, non puoi, perché la maggior parte delle VPN gratuite non può essere installata su un router e non è dotata di un'opzione Smart DNS separata.

In secondo luogo, a differenza delle VPN premium, la maggior parte delle VPN gratuite prevede limiti di dati o di banda: questo non è il massimo per lo streaming, poiché potrebbero verificarsi episodi di buffering e interruzioni durante la visione.

Poiché le VPN gratuite non guadagnano sul prodotto, spesso vendono le informazioni degli utenti a terze parti. Per questo motivo, sono poco sicure e dovrebbero essere evitate.

Un'opzione migliore è optare per una VPN premium con una garanzia di rimborso affidabile.

Apple TV e Apple TV+ sono la stessa cosa?

No. Apple TV è un dispositivo fisico mentre Apple TV+ è una piattaforma di streaming. Entrambe sono di proprietà di Apple. Il dispositivo Apple TV dispone di varie app di streaming nel suo store, inclusa Apple TV+, che è simile a Netflix, Hulu, HBO Max e simili. Puoi guardare i contenuti di Apple TV+ in streaming su vari dispositivi compatibili, e non solo su Apple TV. Tuttavia, puoi comunque farlo, se lo desideri.

Scegli Oggi la Miglior VPN per Apple TV

La miglior VPN per Apple TV è compatibile con il dispositivo in uso, ha server affidabili, ha velocità elevate ed è facile da usare. Tutte le VPN in elenco funzionano alla grande su Apple TV, hanno router compatibili e le migliori 3 dispongono persino dei servizi di Smart DNS, grazie a cui potrai accedere ai tuoi contenuti preferiti senza sforzo.

Tra tutte le 5 VPN che ho testato, ExpressVPN è la mia prima scelta. I suoi server velocissimi sono affidabili per uno streaming ininterrotto. Inoltre, possiede un'app nativa per Apple TV, grazie alla quale potrai usarla facilmente sul tuo Apple TV scansionando un codice QR.

ExpressVPN prevede una garanzia di rimborso da 30 giorni per consentirti di provarla senza rischi con Apple TV. Se il servizio non fosse soddisfacente, potrai riavere i tuoi soldi prima che il periodo di garanzia termini.

Riassumendo, ecco le migliori VPN per Apple TV

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
83% di risparmio!
3
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
82% di risparmio!
4
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
83% di risparmio!
5
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
85% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Sugli autori

Shahad è una scrittrice freelance innamorata di tutto quanto sia tecnologico. In particolare, le interessano i settori della cybersecurity e delle reti informatiche.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.

Inviaci un commento su come migliorare questo articolo. Il tuo feedback è importante!

Lascia un commento

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Il nome deve contenere almeno 3 lettere

Il contenuto del campo non deve superare 80 lettere

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Immetti un indirizzo e-mail valido

Grazie per aver inviato un commento, %%name%%!

Controlliamo tutti i commenti nel giro di 48 ore per assicurarci che siano reali e non offensivi. Nel frattempo, condividi pure questo articolo.