Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Come ottenere un indirizzo IP italiano ovunque nel 2024

Matthew Amos Aggiornato il 28/02/2024 Redattore senior

I servizi online italiani potrebbero non essere disponibili al di fuori del Paese, come ad esempio accade con l'app bancaria Hype e con Zalando Italia. Questo è dovuto al fatto che questi siti web possono rilevare la tua posizione e bloccarti all'istante. Per evitare geoblocchi di questo genere, è necessario avere un indirizzo IP italiano.

Una VPN con server in Italia può fornirti un indirizzo IP italiano. Potrai così accedere ovunque ai contenuti locali, inclusi siti di notizie e portali governativi. Inoltre, una VPN cripta il tuo traffico Internet, proteggendoti dalle minacce informatiche mentre navighi sui siti web italiani.

ExpressVPN è la VPN migliore per accedere ai contenuti italiani. Dispone di velocità elevata e server affidabili in Italia per superare rapidamente le restrizioni geografiche. Inoltre, le funzionalità di sicurezza di livello militare proteggono le attività online e mascherano la posizione reale degli utenti. È possibile provare ExpressVPN senza rischi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Ottieni subito un indirizzo IP italiano

Guida rapida:come procurarsi un indirizzo IP italiano in tre semplici passaggi

  1. Scaricare una VPN. Personalmente consiglio ExpressVPN per via della presenza di server sicuri in Italia che consentono di accedere in completa sicurezza ai contenuti locali ovunque ci si trovi. È possibile provare gli indirizzi IP italiani di ExpressVPN senza rischi (è disponibile una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni).
  2. Collegarsi a un server in Italia. Scegliere un server italiano dall’elenco dei server e collegarvisi per ottenere un indirizzo IP italiano.
  3. Iniziare a navigare. Ora è possibile accedere ai contenuti italiani e mantenersi al sicuro online.
Importante: il nostro team non tollera assolutamente la violazione del copyright. Nonostante in teoria si possa utilizzare una VPN per accedere alle piattaforme di streaming italiane dall'estero, farlo violerebbe probabilmente i termini e le condizioni del servizio di streaming, potendo persino essere considerata una forma di violazione delle leggi sui diritti d'autore. Le VPN che consigliamo applicano rigorose politiche di no-log, vale a dire che non tracciano il comportamento online degli utenti. Di conseguenza, è completa responsabilità degli utenti utilizzare le VPN in maniera conforme alle leggi e regolamentazioni vigenti.

Perché serve una VPN per ottenere un indirizzo IP italiano

Alcuni siti web, piattaforme di shopping e app bancarie italiane limitano l'accesso fuori dai confini del Paese. Per via di queste limitazioni geografiche, potresti avere problemi ad accedere ai contenuti e servizi italiani quando viaggi o vai a vivere all'estero. I siti web italiani possono infatti bloccarti se rilevano traffico proveniente da un altro Paese.

Una VPN con server in Italia ti fornirà un indirizzo IP italiano per eludere i geoblocchi. Collegandoti a un server VPN in Italia, tutto il tuo traffico Internet sarà reindirizzato su tale server privato e ai siti web italiani sembrerà che tu stia navigando dall'interno del Paese.

Potrai così visualizzare i risultati dei motori di ricerca in italiano e accedere al tuo conto bancario dall'estero senza problemi. Le funzioni di crittografia e sicurezza di una VPN, inoltre, proteggono dagli hacker e dai tanti ficcanaso online che puntano a sottrarre dati sensibili agli utenti web. Una buona VPN riesce a fare tutto questo senza sacrificare la velocità della tua connessione.

Le VPN migliori per ottenere un indirizzo IP italiano da qualsiasi luogo nel 2024

Tutte le VPN incluse in questo elenco dispongono di più server in Italia e quindi offrono indirizzi IP italiani per accedere a conteuti locali da qualunque luogo ci si trovi. Inoltre, presentano velocità elevate che consentono di effettuare streaming in UHD senza buffering. Oltre a ciò, sicurezza di alto livello e misure per la privacy (incluse crittografia AES a 256 bit e politica no-log) proteggono i dati degli utenti da occhi indiscreti.

È possibile provare queste VPN senza rischi, poiché offrono garanzie soddisfatti o rimborsati. Inoltre, le app sono facili da usare, supportano tutti i principali sistemi operativi e, se doveste averne bisogno, l’assistenza clienti è ben preparata.

1. ExpressVPN: una rete diffusa in tutto il mondo con molti server in Italia

  • Velocità e posizione dei server: la VPN più veloce fra quelle che ho testato per l’Italia, con 3.000 server in 105 paesi, inclusa l’Italia
  • Sicurezza e privacy: crittografia di livello militare, kill switch e politica no-log
  • Numero massimo di dispositivi collegabili contemporaneamente: 8
  • Possibilità di effettuare streaming di contenuti locali e globali: Canale 5, Rai 2, Rai 3, Netflix (Italia e USA), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora
  • Funziona con: Canale 5, Rai 2, Rai 3, Netflix (Italia e USA), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altri servizi

ExpressVPN consente di ottenere facilmente un indirizzo IP italiano grazie ai suoi numerosi quanto affidabili server distribuiti tra Cosenza e Milano. Potrai accedere a siti web e app italiane con un paio di semplici clic. Durante i test dei server italiani di ExpressVPN, ho avuto subito accesso al mio account Zalando Italia, senza problemi.

Fornisce anche eccellenti velocità. La velocità media in download è stata di 58 Mbps, più del doppio del necessario per lo streaming di video in UHD (25 Mbps). Se la tua connessione di base è buona, potrai anche giocare online senza alcun lag. Inoltre, la VPN non limita minimamente la larghezza di banda, consentendo di condividere e scaricare file di grandi dimensioni senza restrizioni.

La crittografia di livello militare (AES a 256 bit) offre la sicurezza di livello più elevato cifrando il traffico in modo che sia virtualmente impossibile per chiunque hackerare e rubare i dati. Inoltre, i protocolli sicuri di ExpressVPN, come OpenVPN e Lightway, indirizzano il traffico in modo sicuro sui server italiani. È disponibile un kill switch (Network Lock) per bloccare l’accesso a internet se la connessione dovesse cadere accidentalmente (un fatto che potrebbe causare perdite del vero indirizzo IP dell’utente).

Le misure per la privacy includono una politica no-log. Ciò significa che la VPN non conserva documentazione relativa a dati e abitudini di navigazione degli utenti: pertanto, non può passare dati a terze parti, nemmeno su richiesta del governo. Ho anche testato la funzionalità di protezione da perdite IPv6/DNS e sono lieto di poter dire che non ne ho rilevata nessuna. È anche possibile pagare con Bitcoin per aumentrare ulteriormente la privacy.

Le app sono facili da usare grazie al design semplice di ExpressVPN. Se si desidera modificare impostazioni avanzate o se serve aiuto, l’assistenza clienti è disponibile 24/7 tramite chat live e email.

Uno svantaggio è che gli abbonamenti hanno prezzi abbastanza elevati, a partire da €6,29/mese. Tuttavia, abbastanza di frequente, ExpressVPN offre forti sconti e omaggi. Ho ottenuto uno sconto del 49% sull’abbonamento annuale più tre mesi gratuiti.

Questa VPN offre anche una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Ho testato la politica di rimborso: è valida ed è stato facile riavere indietro i soldi. È stato sufficiente informare un addetto della chat live: questi ha elaborato immediatamente la richiesta di cancellazione. Ho riavuto i soldi sull’account PayPal nel giro di 24 ore.

Offerta per ExpressVPN Febbraio 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. CyberGhost: velocità elevate per effettuare streaming di contenuti italiani senza buffering

  • Velocità e posizione dei server: 11.690 server super-veloci in 100 paesi, inclusi 178 a Milano e Roma
  • Sicurezza e privacy: crittografia AES a 256 bit, kill switch e politica no-log
  • Numero massimo di dispositivi collegabili contemporaneamente: 7
  • Possibilità di effettuare streaming di contenuti locali e globali: Rai 2, Rai 3, Netflix (Italia e& USA), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora
  • Funziona con: Rai 2, Rai 3, Netflix (Italia e USA), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altri servizi

CyberGhost offre connessioni ad altissima velocità, per una navigazione fluida con un indirizzo IP italiano. Ho testato 9 server di CyberGhost (5 a Milano e 4 a Roma) e ho ottenuto una velocità media di 46,7 Mbps. Con questi livelli di velocità affidabili e la larghezza di banda illimitata, CyberGhost risulta ideale anche per l'uso di torrent ad alte prestazioni. Usando un server italiano ottimizzato per il P2P, ci ha messo meno di 3 minuti per scaricare un file da 2 GB.

Questa VPN dispone di oltre 11.690 server in Italia efficaci con i siti locali. CyberGhost offre anche server dedicati per una visione affidabile di diverse piattaforme di streaming italiane. Mentre ero in Italia, mi sono collegato a un server locale e ho guardato Medici su Rai 3 in HD senza buffering.

La crittografia AES a 256 bit e numerosi protocolli, inclusi OpenVPN e WireGuard, mantengono al sicuro gli utenti online. Come con ExpressVPN, un kill switch impedisce al dispositivo di accedere a internet se la connessione VPN cade inaspettatamente (tuttavia, non mi è mai successo). Sapendo che questa funzionalità protegge dagli attacchi informatici e dalle violazioni della privacy, è possibile navigare in completa tranquillità.

CyberGhost ha sede in un paese che non appartiene alle 5/9/14 Eyes Alliance e si attiene a una rigida politica zero-log. Pertanto, nessuna terza parte (governi inclusi) potrà ottenere facilmente i dati degli utenti. Inoltre, la protezione da perdite IPv6/DNS impedisce che la vera posizione dell’utente risulti esposta quando questi visita siti web italiani. Inoltre, non sono stato infastidito da pubblicità grazie alla funzionalità di blocco degli annunci di CyberGhost, che protegge anche dai siti web dannosi.

Se temete di non essere abbastanza esperti da utilizzare una VPN, CyberGhost può essere una buona scelta: l’interfaccia utente semplice e intuitiva rende semplicissimo collegarsi a un server in Italia.

Ho trovato molto costosi gli abbonamenti mensili, in particolare tenendo in considerazione il fatto che offrono una garanzia soddisfatti o rimborsati di soli 14 giorni. Tuttavia, i piani a lungo termine hanno un buon rapporto qualità/prezzo: costano solo €2,03/mese e offrono una garanzia soddisfatti o rimborsati di maggior durata. A prescindere dall’abbonamento scelto, dispongono tutti delle stesse funzionalità e viene offerta assistenza clienti 24/7 (tramite chat live ed email).

È possibile provare gratuitamente gli indirizzi IP italiani di CyberGhost per un breve periodo grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni. Richiedere un rimborso è facile: mi è bastato accedere al mio account e cancellare l’abbonamento. Mano di due giorni dopo ho riavuto indietro i soldi sulla carta di credito.

3. Private Internet Access (PIA): impostazioni personalizzabili per equilibrare velocità e sicurezza con il proprio IP italiano

  • Velocità e posizione dei server: velocità elevate su 29.650 server in 91 paesi, inclusa l’Italia
  • Sicurezza e privacy: crittografia di ottimo livello e MACE (blocker di annunci e tracciamento)
  • Numero massimo di dispositivi collegabili contemporaneamente: Illimitato
  • Possibilità di effettuare streaming di contenuti locali e globali: Rai 2, Rai 3, Netflix (libreria italiana e statunitense), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora
  • Funziona con: Rai 2, Rai 3, Netflix (Italia e USA), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altri servizi

È facile personalizzare le impostazioni di sicurezza di PIA per adattare il livello di protezione quando si accede a contenuti italiani. Si può scegliere tra crittografia a 128 e 256 bit, un aspetto che consente di bilanciare privacy e velocità in base alle proprie necessità. Quando ho testato PIA, la crittografia a 128 bit mi ha fornito velocità un po’ più elevate per un’esperienza di gaming senza intoppi. Ma preferisco la più robusta crittografia a 256 bit per il banking online. Si può anche cambiare il protocollo di sicurezza scegliendo tra OpenVPN, IKEv2 e WireGuard.

È disponibile anche l’opzione kill switch per mantenere al sicuro i propri dati se la VPN si disconnette. PIA si attiene a una politica no-log trasparente che ha superato la prova del tempo (l’FBI e il governo russo ne hanno sequestrato il database e non hanno trovato dati degli utenti). Inoltre, una funzionalità di blocco di tracciamento, malware e annunci (MACE) protegge gli utenti dalle intrusioni.

Con tanti server in Italia, PIA consente di ottenere un indirizzo IP locale per accedere ai contenuti italiani in tutta sicurezza. Da Roma, ho guardato senza interruzioni Marilyn ha gli occhi neri con il mio account di Netflix Italia.

Ho inoltre rilevato una velocità media di 42 Mbps sui server di PIA posizionati a Milano. Potrai quindi evitare rallentamenti improvvisi durante la navigazione.

Gli utenti meno esperti potrebbero trovare questa VPN meno facile da usare per via delle molte opzioni personlizzabili. Tuttavia, è possibile utilizzare PIA subito dopo l’installazione, poiché è preconfigurata. Inoltre, è disponibile assistenza tramite chat 24/7 nel caso in cui si abbia bisogno di aiuto.

I piani di abbonamento di PIA hanno prezzi convenienti, a €1,85/mese. I piani di durata inferiore hanno prezzi un po’ più alti e non offrono nessun vantaggio aggiuntivo, pertanto consiglio di optare per l’abbonamento triennale.

PIA offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se non soddisfa le aspettative, ottenere un rimborso è facile. Ho compilato il modulo di contatto sul sito web e ho ricevuto immediatamente un’email di accettazione della richiesta. Quattro giorni dopo il denaro è stato riaccreditato sulla carta di credito.

4. IPVanish: ottime misure di sicurezza per la massima privacy quando si naviga sui siti italiani

  • Velocità e posizione dei server: 2.200 server veloci in 75 paesi, inclusa l’Italia
  • Sicurezza e privacy: crittografia robusta e politica no-log
  • Numero massimo di dispositivi collegabili contemporaneamente: Illimitato
  • Possibilità di effettuare streaming di contenuti locali e globali: Netflix (libreria italiana e statunitense), Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora
  • Funziona con: Netflix (Italia e Stati Uniti), Disney+, Hulu, BBC iPlayer e altri servizi

Le potenti funzionalità di sicurezza di IPVanish garantiscono la massima privacy quandi si utilizza il proprio indirizzo IP italiano. IPVanish si attiene a una politica no-log ed è proprietaria della propria rete (pertanto, solo il personale di IPVanish può accedere ai server). Grazie alla protezione dalle perdite, indirizzo IP e richieste DNS sono rimasti invisibili mentre testavo IPVanish. Sarà possibile accedere ai siti web italiani in completa sicurezza sapendo che le proprie attività online sono protette da crittografia AES a 256 bit, kill switch e vari protocolli di sicurezza.

È possibile accedere ai siti web italiani con 26 server affidabili posizionati a Milano. In questo modo, l'app Buddybank non verrà bloccata quando ci si trova all'estero.

Grazie alle connessioni illimitate di IPVanish, potrai ottenere indirizzi IP italiani su più dispositivi contemporaneamente. Questo la rende ideale per accedere ai contenuti italiani in maniera simultanea su più dispositivi. Quando ho testato la VPN sul mio smartphone Android, su un Mac e su un iPad, le velocità si sono mantenute costantemente elevate (tra i 39 e i 42 Mbps).

È possibile acquistare un abbonamento a IPVanish a lungo termine a soli $3,25/mese. Consiglio il piano annuale per risparmiare a lungo termine, poiché offre le stesse funzionalità dei più costosi piani a breve termine. È stato un po’ deludente non poter effettuare pagamenti in criptovaluta; tuttavia, questa VPN accetta tutte le principali carte di credito e PayPal, quindi non è stato un problema.

Potete provare gratuitamente i server italiani di IPVanish grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Ottenere un rimborso è facilissimo: mi è bastato accedere alla dashboard sul sito web della VPN e cancellare l’abbonamento. Entro la settimana ho ricevuto il rimborso su PayPal.

5. PrivateVPN: l’interfaccia semplice la rende ottima per ottenere un indirizzo IP italiano

  • Velocità e posizione dei server: buone velocità su 200 server in 63 paesi, inclusa l’Italia
  • Sicurezza e privacy: kill switch e protezione da perdite
  • Numero massimo di dispositivi collegabili contemporaneamente: 10
  • Possibilità di effettuare streaming di contenuti locali e globali: Canale 5, Rai 2, Rai 3, Netflix (libreria italiana e statunitense), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altro ancora
  • Funziona con: Canale 5, Rai 2, Rai 3, Netflix (Italia e USA), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer e altri servizi

PrivateVPN ha un design intuitivo, pertanto è molto facile per i principianti ottenere un indirizzo IP italiano o utilizzarne le funzionalità. La Modalità semplice è già configurata e ciò la rende ideale per chi non ha mai usato una VPN. Ho testato la chat live di PrivateVPN e ho ricevuto assistenza in pochi secondi da sviluppatori competenti. Si sono offerti di installare la VPN da remoto e perfino di mostrarmi come modificare le impostazioni nella Modalità avanzata (per gli utenti esperti).

Fornisce server in Italia per sbloccare i contenuti locali quando ci si trova all'estero. PrivateVPN ha server in 63 Paesi, una dotazione inferiore a quella di IPVanish. Resta comunque una rete in grado di accedere in modo affidabile a siti italiani come quelli di banche e mezzi di comunicazione. Inoltre, la velocità dei server è elevata (oltre 30 Mbps) e affidabile per attività ad alta intensità come il gioco online.

Questa VPN è dotata di ottime funzionalità di sicurezza, fra cui crittografia AES a 256 bit e kill switch. La politica no-log e la funzionalità di protezione da perdite IPv6/DNS/WebRTC rafforzano ulteriormente la privacy dell’utente. Essenzialmente questa VPN offre sicurezza affidabile per le attività online.

È possibile ottenere uno degli indirizzi IP italiani di PrivateVPN a soli €2,08/mese. L’unico aspetto negativo è che non è possibile pagare tramite Google Pay. Tuttavia, sono disponibili diverse opzioni di fatturazione, inclusi Bitcoin, carte di credito/debito e PayPal.

La garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni è affidabile: ho ottenuto il rimborso effettuando la cancellazione tramite il modulo di contatto sul sito web. Il denaro è stato accereditato sulla carta di credito sette giorni dopo.

Consigli per scegliere la VPN migliore per usare un indirizzo IP italiano

Ho utilizzato i seguenti criteri per determinare quali sono le migliori VPN per ottenere un indirizzo IP italiano (tutte le VPN elencate offrono tale funzionalità). Se volete effettuare delle prove per conto vostro, prendete in considerazione questi aspetti:

  • Server globali e italiani: la VPN deve disporre di server in Italia per sbloccare i contenuti locali e di server in tutto il mondo per accedere ai siti internazionali.
  • Velocità elevata: cercate una VPN con reti molto veloci in modo da poter effettuare streaming, scaricare file torrent e navigare in rete senza lag.
  • Potenti funzionalità di sicurezza: funzionalità come crittografia AES, kill switch e politica no-log garantiscono che la connessione resti sicura e privata al 100% in ogni momento.
  • Assistenza clienti affidabile: accertatevi che la VPN disponga di chat live e che questa sia disponibile almeno 20 ore al giorno, in modo da poter risolvere prontamente eventuali problemi.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati affidabile: una garanzia soddisfatti o rimborsati collaudata è essenziale! In questo modo potrete riavere indietro i soldi se la VPN non soddisfa le aspettative.

FAQ su come procurarsi un indirizzo IP italiano con una VPN

Le VPN gratuite forniscono indirizzi IP italiani?

Quasi certamente no, perché è improbabile trovarne una che disponga di server in Italia. Dovreste invece usare una VPN affidabile che disponga di server in Italia e che offra una garanzia soddisfatti o rimborsati, in modo da poter provare il prodotto senza rischi.

Inoltre, le VPN gratuite impongono limiti su aspetti fondamentali come velocità, ampiezza di banda e perfino strumenti di sicurezza. Ciò significa che non è possibile utilizzare il proprio indirizzo IP italiano per attività importanti come effettuare streaming o utilizzare file torrent in modo sicuro. Alcune raccolgono perfino dati privati degli utenti per rivenderli a terze parti (come agenzie pubblicitarie per la fornitura di annunci mirati).

Come si fa a capire se l’indirizzo IP è stato sostituito con uno italiano?

Utilizzando uno strumento per la scansione dell’IP. Innanzitutto, lanciate la VPN e collegatevi a un server in Italia per ottenere un indirizzo IP italiano. Poi andate su un sito web per il controllo dell’IP, come vpnMentor. Se la posizione dell’utente indica "Italia”, l’indirizzo IP è stato modificato con successo.

È legale usare una VPN per procurarsi un indirizzo IP italiano?

Sì, le VPN sono legali nella maggior parte dei paesi. Per ottenere un indirizzo IP italiano è suffficiente una VPN che disponga di server in Italia.

Tuttavia, prima di usare una VPN in un certo paese è bene informarsi sulle norme vigenti per evitare di infrangere la legge. Alcuni paesi, come Cina, Russia e Bielorussia, hanno vietato le VPN ed è possibile finire nei guai se le si utilizza.

Quali altri modi ci sono per ottenere un indirizzo IP italiano (a parte usare una VPN)?

È possibile usare un proxy, Smart DNS o il browser Tor, ma non è una buona idea. Un’alternativa migliore è usare una VPN con server in Italia, poiché offre buone funzionalità di sicurezza senza compromettere la velocità.

I proxy e Smart DNS non dispongono di crittografia per mantenere al sicuro il traffico: ciò significa che possono facilmente verificarsi perdite di dati privati. Smart DNS riesce a sbloccare i siti italiani, ma non modifica l’indirizzo IP (esponendo la posizione reale dell’utente).

Tor è un po’ più sicuro, ma ha una cattiva reputazione. Inoltre, spesso i suoi strumenti di cifratura compromettono la velocità. Pertanto, una VPN è la soluzione migliore.

Ottieni subito un indirizzo IP italiano

Una VPN è il mezzo più semplice per ottenere un indirizzo IP italiano. In questo modo è possibile accedere a servizi e contenuti italiani soggetti a restrizioni geografiche da qualsiasi luogo (e con velocità elevate). Inoltre, buone funzionalità di sicurezza proteggono gli utenti da hacker e ficcanaso.

ExpressVPN è la mia prima scelta per accedere ai contenuti italiani. I suoi server in Italia sono affidabili e veloci e forniscono all’istante un indirizzo IP per sbloccare i servizi locali. Inoltre, questa VPN mantiene al sicuro gli utenti mentre sono online grazie alla sicurezza di livello militare. È possibile provare ExpressVPN senza rischi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per riassumere, le migliori VPN per ottenere un indirizzo IP italiano sono...

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.8 /10
9.8 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.8 /10
9.8 Nostro punteggio
84% di risparmio!
3
9.6 /10
9.6 Nostro punteggio
82% di risparmio!
4
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
77% di risparmio!
5
9.0 /10
9.0 Nostro punteggio
85% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Sugli autori

Matthew Amos è appassionato di tecnologia da tutta una vita. Con sede a Boise, nell’Idaho, in passato ha lavorato come principale scrittore di marketing per la University of Montana Western. Ora lavora come freelancer, creando contenuti su tecnologia e sicurezza informatica.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.