Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Installare Kodi TV su iPad e iPhone (senza jailbreak) nel 2024

Andrea Calabro Aggiornato il 20/02/2024 Informazioni verificate da Eric Raue Redattore senior

Kodi offre molti più contenuti rispetto alle classiche app di streaming per iOS. È quindi frustrante che Apple non permetta di installare Kodi TV direttamente dall’App Store. Per ovviare a questa restrizione, molti utenti iOS ricorrono a misure rischiose come il jailbreaking, un’operazione di modifica a livello software che può danneggiare permanentemente il dispositivo.

Esistono alcuni metodi più semplici per installare Kodi su iPad e iPhone e in questa guida te ne illustrerò due. A prescindere dal metodo che sceglierai di applicare, ti consiglio di utilizzare sempre una connessione VPN. Infatti, alcuni add-on, in particolare quelli non ufficiali, possono compromettere la sicurezza e la privacy. Con una VPN, invece, potrai proteggerti da gran parte delle minacce online, compresi tracker e spyware.

La mia prima scelta in termini di servizi di VPN per dispositivi iOS è ExpressVPN, per le sue solide funzioni di protezione associate a velocità ideali per lo streaming. Oltretutto, puoi testare ExpressVPN senza rischi, perché ogni acquisto è coperto da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Usa ExpressVPN per Kodi TV

Guida rapida: come installare Kodi TV su iOS con una VPN in 3 semplici passi

  1. Scarica una VPN. Suggerisco ExpressVPN perché è altamente veloce e sicura per riprodurre Kodi TV in modo protetto da qualsiasi luogo. Sfruttando la sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni, potrai provare ExpressVPN senza rischi.
  2. Collegati a un server. Scegli una posizione server qualsiasi e la VPN proteggerà i tuoi dati privati durante l’installazione di Kodi TV e dei componenti aggiuntivi.
  3. Goditi la visione di Kodi TV. Una volta che avrai installato Kodi TV e gli add-on che preferisci, potrai accedere ai tuoi account di streaming per vedere contenuti via Kodi su iOS in tutta sicurezza.

Perché è necessaria una VPN per usare Kodi TV su iPad e iPhone

L’installazione degli add-on o componenti aggiuntivi di Kodi non è un’operazione pienamente sicura. Molti non sono ufficiali, quindi non si sa sempre con esattezza cosa si stia scaricando sul proprio dispositivo. Componenti aggiuntivi sviluppati da terze parti potrebbero celare tracker o malware, per rendere vulnerabile il tuo dispositivo e sottrarti informazioni. Anche se un utente è molto attento, non si può sapere a priori quali add-on siano affidabili e quali no.

Usando una VPN potrai criptare tutto il traffico internet e nascondere le tue informazioni personali identificative (incluso l’indirizzo IP). Questo renderà difficile a chiunque leggere i dati inviati tra il tuo dispositivo e i componenti aggiuntivi di Kodi. Inoltre, le migliori VPN integrano sistemi di blocco contro tracker e malware, per mantenere i tuoi dati protetti contro il monitoraggio delle tue attività e il furto di informazioni. Possono anche avvertirti prima che tu faccia un clic di troppo su siti malevoli, che potrebbero danneggiare il tuo dispositivo.

Le VPN possono anche aiutarti ad accedere ai contenuti di Kodi del tuo Paese mentre sei in viaggio all’estero. Una buona VPN altererà la tua posizione online, facendoti apparire come se ti trovassi in un altro Paese. Questo rende un gioco da ragazzi trovare gli add-on di Kodi per i propri account di streaming mentre viaggi. Basta scegliere una VPN con molteplici server in regioni dove la maggioranza dei contenuti non sia soggetta a restrizioni geografiche, come ad esempio Stati Uniti, Regno Unito ed Europa.

Inoltre, una VPN potrebbe agevolarti nel caso in cui il tuo provider di servizi internet (ISP) stia limitando la tua velocità durante la riproduzione di contenuti in streaming. Alcuni ISP, infatti, strozzano la larghezza di banda di una connessione, se rilevano che l’utente sta conducendo attività ad alto consumo di banda come lo streaming su Kodi. Proprio come la crittografia della VPN impedisce agli hacker di vedere la tua attività online, allo stesso modo eviterà che l’ISP monitori il tuo traffico e limiti la tua connessione: grazie a una buona VPN, potrai ottenere le migliori velocità per Kodi.

Metodo 1: installare Kodi TV su iPad e iPhone con l’app TweakBox

Nota: alcuni utenti iOS hanno segnalato che Apple ha revocato il certificato dell’app TweakBox. Se non riesci a far funzionare questa applicazione sul tuo iPhone o iPad, puoi eseguire i passaggi esposti a continuazione usando un’alternativa a TweakBox, come AppValley o TUTUApp. 

Questo è uno dei metodi più semplici per installare Kodi TV senza jailbreaking. Basta infatti scaricare un’app sul proprio dispositivo e funziona con iOS 6.0 e versioni successive (ma tieni conto che i dispositivi con sistema operativo precedente a iOS 8.0 dovranno usare la versione di Kodi v17.6 Krypton).

Come ulteriore premessa, tieni conto che nonostante questo metodo sia il più semplice per installare Kodi su iOS, TweakBox può consumare una maggiore quantità di batteria, per via dei suoi annunci pubblicitari integrati. Se preferisci un metodo che utilizzi meno le risorse CPU del tuo dispositivo iOS (nonostante sia un po’ più complicato), prova il metodo 2.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Scarica l’app TweakBox sul tuo dispositivo iPad o iPhone. Si tratta di un app store non ufficiale che consente di scaricare app di terze parti su iOS. Screenshot of an iPhone with the TweakBox appstore downloadedTweakBox non richiede alcun jailbreak per l’installazione su iOS.    
  2. Apri TweakBox e vai alla sezione Applicazioni, quindi seleziona Categorie.
  3. Nella categoria Flash Apps, cerca "Kodi” e scaricane il file.ipa corrispondente.
  4. Estrai il contenuto del file zip.ipa e installa Kodi.
  5. Dato che lo sviluppatore dell’app Kodi non è considerato "affidabile” dai dispositivi iOS, dovrai abilitare manualmente l’applicazione. A tal fine, vai su Impostazioni > Generali > Profili > Dispositivi > VPN e gestione dispositivi (o solo Gestione in altre versioni di iOS). A screenshot of the settings section on an iPhone deviceLe app non attendibili secondo iOS si possono abilitare manualmente.   
  6. Tocca App aziendale e seleziona l’app di Kodi fra gli sviluppatori mostrati, quindi tocca Autorizza.
  7. Chiudi le impostazioni e accedi a Kodi come a qualunque altra app installata sul dispositivo.

Ora, direttamente dall’app di Kodi, puoi installare gli add-on che vuoi e goderti i tuoi contenuti preferiti sul tuo dispositivo iOS.

Metodo 2: installare Kodi TV su iPad e iPhone con l’app Cydia Impactor

Per questo metodo è necessario usare un cavo USB e un computer, Windows, Mac o Linux che sia. In questo esempio, indicherò i passaggi che ho fatto con il mio PC con Windows 10. È possibile anche fare il sideload o caricamento manuale di Kodi su iOS usando Xcode, invece che Cydia Impactor; il procedimento sarà simile con entrambe le applicazioni.

  1. Cerca e scarica Cydia Impactor sul tuo computer.
  2. Sul medesimo dispositivo, scarica anche il file di configurazione di Kodi TV dal sito web iOS Ninja. Proprio come TweakBox, anche iOS Ninja è un sito web di terze parti (affidabile) che offre app compatibili con iOS (il sito web di Kodi, invece, fornisce solo un formato di file.deb, che non funziona su iOS).
  3. Chiudi ogni altra app od operazione attiva sul tuo iPad o iPhone, quindi collegalo al computer tramite cavo USB.
  4. Apri l’app Cydia Impactor.
  5. Nel menu a tendina, individua il tuo dispositivo e seleziona Start (Avvia).
  6. Trascina il file.ipa di Kodi TV nella finestra di Cydia Impactor.
  7. Quando richiesto, inserisci il tuo ID Apple e la password.
  8. Attendi che Cydia Impactor carichi il file.ipa di Kodi sul tuo dispositivo iOS.
  9. Sul tuo iPad o iPhone, vai a Impostazioni > Generale > Profili > Dispositivi > Gestione.
  10. Inserisci nuovamente il tuo ID Apple.
  11. Quando il sistema ti chiede se vuoi rendere Kodi un file attendibile, autorizza l’operazione.
  12. Ora che hai completato l’installazione, dovresti vedere l’icona di Kodi TV nella schermata iniziale del tuo dispositivo iOS.

Come installare gli add-on di Kodi su iPad e iPhone

Nota: l’ultima versione di Kodi 19 Matrix utilizza Python 3 invece di Python 2, condizione che può causare problemi agli add-on di terze parti più datati. Consiglio di installare solo componenti aggiuntivi che utilizzino Python 3, oppure di rimanere con la versione di Kodi 18.9 finché i tuoi add-on preferiti non saranno aggiornati. Alcuni possono anche contenere materiale piratato: noi di vpnMentor non appoggiamo in alcun modo l’uso di Kodi per accedere a contenuti protetti da copyright. 

Kodi non include già i canali, che bisognerà aggiungere manualmente. La procedura è comunque piuttosto semplice e in pochi passaggi potrai goderti lo streaming di siti come YouTube e tanti altri. Tuttavia, tieni presente che potrai accedere solo agli add-on consentiti in base alla tua posizione geografica. Inoltre, alcuni componenti aggiuntivi di terze parti possono non essere sicuri, quindi è sempre una buona idea connettersi a una VPN prima di installarli.

Ecco come ottenere i migliori add-on per Kodi sulla tua applicazione:

  1. Avvia la tua VPN e poi apri l’app di Kodi TV che hai appena installato sul tuo iPad o iPhone.
  2. Seleziona Add-on nel menu dell’app e, nella scheda che si apre, seleziona l’icona della scatola in alto a sinistra nel menu.
  3. Si aprirà la finestra del Navigatore add-on, dove dovrai selezionare Add-on video (o qualsiasi altro tipo di componente aggiuntivo desiderato).
  4. Seleziona dalla lista i canali o le piattaforme desiderate e premi Installa per aggiungerli alla tua Kodi TV.
  5. Chiudi la finestra, torna alla schermata principale e scegli ciò che vuoi guardare.

Per semplificare il processo, tramite il menu Add-on programmi puoi anche scaricare delle build di Kodi preconfigurate, che includono i più diffusi add-on già installati e si mostrano con temi personalizzati (noti come skin).

Le migliori VPN per Kodi TV nel 2024

1. ExpressVPN - Ottime velocità per uno streaming fluido con Kodi su iOS

Velocità Prestazioni impressionanti grazie al protocollo Lightway sviluppato da ExpressVPN, ideale per lo streaming in qualità UHD
Rete di server 3.000 server in 105 Paesi (Italia e Svizzera incluse) per accedere facilmente agli add-on di Kodi con limitazioni geografiche
Sicurezza Crittografia di livello militare e politica di no-log per proteggere la tua privacy
Dispositivi compatibili iOS, Mac, Android, Windows, Fire Stick, Apple TV, LG TV e altri
Interfaccia in italiano su iOS
Assistenza clienti in italiano Sì (e-mail e live chat con traduzione automatica, più una knowledge base)

ExpressVPN è comoda e rapida per vedere Kodi TV, grazie al suo protocollo proprietario Lightway, che utilizza meno righe di codice. Ho testato i server di ExpressVPN in diverse località e tutti supportavano lo streaming in alta qualità. La mia connessione di base da 125 Mbps nel Regno Unito è calata solo del 12% mentre utilizzavo i server di ExpressVPN di New York. Sono prestazioni impressionanti, se si considera che il processo crittografico comporta spesso riduzioni significative della velocità. Invece, con ExpressVPN ho potuto guardare Kodi TV in 4K senza il benché minimo buffering.

I suoi server coprono ben 105 Paesi, quindi è facile ottenere add-on di Kodi di differenti regioni. Se vai in vacanza all’estero, potrai accedere agli add-on video per i tuoi account di streaming (come YouTube e BBC iPlayer) come se fossi a casa. Inoltre, la VPN non è compatibile solo con iPad e iPhone, ma potrai usarla anche su dispositivi come PC, smart TV e Fire Stick.

ExpressVPN fornisce anche potenti funzioni di sicurezza, su tutte la crittografia AES a 256 bit, che rimescola tutti i dati trasmessi dalla VPN per renderli praticamente illeggibili a chiunque, persino agli hacker. Inoltre, eventuali add-on malevoli per Kodi non potranno spiarti, grazie alle funzioni di kill switch e protezione contro le perdite di dati di ExpressVPN, che celeranno alla perfezione il tuo indirizzo IP. Questo provider segue una rigorosa politica di no-log, vale a dire che non registrerà nessuna delle tue attività online, compreso lo streaming con Kodi.

Gli abbonamenti di questa VPN sono piuttosto cari, soprattutto se opti per un piano di corta durata. Tuttavia, ExpressVPN è spesso disponibile in forte sconto. Ad esempio, io l’ho ottenuta con il 49% di sconto, pagando solo €6,29/mese per l’abbonamento annuale (che ti riconosce anche 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati).

Caratteristiche utili

  • Tecnologia TrustedServer. A parte seguire una politica davvero zero-log, ExpressVPN utilizza un’architettura di server di sola RAM, dalla quale si cancellano regolarmente tutti i dati.
  • Threat Manager. Questa funzione impedisce ad app e siti web dannosi di tracciare l’utente, per una migliore protezione della privacy durante lo streaming su Kodi.
  • Server offuscati. L’offuscamento fa apparire il traffico VPN come traffico web ordinario, risultando utile per aggirare i blocchi dei siti di streaming contro VPN o proxy.
  • Dispositivi connessi. ExpressVPN supporta fino a 8 connessioni simultanee, quindi potrai proteggere il tuo iPad, l’iPhone e anche altri dispositivi mentre usi Kodi.
  • MediaStreamer. È la funzione SmartDNS di ExpressVPN, che consente di guardare contenuti statunitensi, britannici e anche alcuni australiani su dispositivi che non supportano le app VPN (come Apple TV e le console di gioco). In questo modo, potrai accedere a Kodi su ancora più dispositivi.

Offerta per ExpressVPN Febbraio 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. CyberGhost - Server ottimizzati per uno streaming facile con Kodi TV

Velocità Protocollo WireGuard ad alta velocità per lo streaming in HD
Rete di server 11.690 server in 100 Paesi (anche in Italia e Svizzera), con server ottimizzati per lo streaming
Sicurezza Funzione per bloccare tracker, malware e annunci pop-up durante lo streaming con Kodi
Dispositivi compatibili iOS, Mac, Android, Windows, Fire Stick, Apple TV, LG TV e altri
Interfaccia in italiano su iOS

CyberGhost ha svariati server in tutto il mondo con un’alta efficacia per Kodi TV. Alcuni di questi sono persino ottimizzati per piattaforme come Netflix, Hulu e altre ancora. Potrai così accedere con maggiore facilità ai tuoi contenuti preferiti di tutti i servizi di streaming a cui sei abbonato. I server dedicati di CyberGhost hanno dimostrato la loro efficacia con tutte le piattaforme che ho testato.

Oltre ad avere una rete di server molto vasta, CyberGhost offre anche velocità notevoli. Non è riuscita a eguagliare ExpressVPN nei miei test, ma ha comunque supportato uno streaming fluido, persino su server distanti. La connessione VPN mi ha fornito in media 100 Mbps, corrispondente a un calo del 20% rispetto alla mia connessione di base (da 125 Mbps). WireGuard ha mostrato prestazioni migliori in termini di velocità rispetto ad altri protocolli, quindi è quello che consiglio per Kodi TV.

CyberGhost offre solide funzioni di sicurezza, come la crittografia AES a 256 bit, un kill switch automatico e la protezione su Wi-Fi (che connette automaticamente la VPN sulle reti sconosciute, nel caso in cui l’utente se scordasse di attivarla). La funzionalità "Blocca i contenuti” è efficace contro tutti i tracker che si celano negli add-on di Kodi, proteggendo dal monitoraggio le tue abitudini di streaming e le ricerche di contenuti. Inoltre, i tuoi dati non vengono memorizzati né condivisi da CyberGhost, poiché il provider segue una rigorosa politica di no-log.

Questa VPN è po’ cara in termini di abbonamento mensile, ma i piani più estesi sono più accessibili, con prezzi a partire da €2,03/mese. Puoi persino provare CyberGhost gratis grazie alla sua garanzia di 45 giorni soddisfatti o rimborsati.

Caratteristiche utili

  • Usabilità. Le app di CyberGhost sono molto facili da utilizzare, adatte ai principianti. L’interfaccia è sempre abbastanza simile, a prescindere che si utilizzi su iOS, Android, Windows o i tanti altri sistemi operativi e smart TV con cui la VPN è compatibile.
  • Migliore posizione server. Con questa funzione di connessione automatica è facile trovare un server rapido: ti collegherà al migliore in base alla tua posizione, facendoti risparmiare tempo.
  • Assistenza clienti. Per risolvere rapidamente qualsiasi problema, CyberGhost offre assistenza 24/7 tramite live chat in inglese.

3. Private Internet Access - Larghezza di banda illimitata per vedere Kodi TV senza interruzioni

Velocità Velocità costantemente elevate per lo streaming di Kodi TV su tutti i tuoi dispositivi iOS
Rete di server Ampia rete di 29.650 server in 91 Paesi (tra cui Italia e Svizzera), per un facile accesso alla maggior parte dei componenti aggiuntivi
Sicurezza Protocollo OpenVPN, open source e affidabile, per il tunneling sicuro del tuo traffico Internet
Dispositivi compatibili iOS, Mac, Android, Windows, Fire Stick, Apple TV e altri
Interfaccia in italiano su iOS

PIA non pone restrizioni di larghezza di banda su nessuno dei suoi 29.650 server, per un libero accesso ai contenuti di Kodi. La VPN non limita neppure la velocità e può celare la tua attività agli ISP, che spesso rallentano deliberatamente la tua connessione quando rilevano che la usi per lo streaming. Testando i server locali di PIA, la velocità è diminuita solo del 26% rispetto alla mia connessione di base. Ho quindi potuto guardare i contenuti Netflix senza problemi su Kodi.

La sua funzione di protezione contro le perdite e i suoi protocolli affidabili (tra cui WireGuard) garantiscono un tunneling sicuro dei dati tra il tuo dispositivo iOS e gli add-on per Kodi sviluppati da terze parti. I malintenzionati non potranno vedere il tuo indirizzo IP reale perché sarà mascherato a dovere, anche nel caso in cui la connessione VPN dovesse cadere accidentalmente per qualche ragione. PIA segue inoltre una politica di no-log, quindi non memorizza alcuna informazione circa la tua attività di streaming o di altro genere.

Le numerose opzioni di configurazione di PIA potrebbero intimorire un po’ i principianti, ma usandola così come viene è già ben impostata: non serve modificare nulla. I suoi piani partono da soli €1,85/mese e consentono di connettere simultaneamente tutti i dispositivi che vuoi. È inoltre possibile testare PIA senza rischi grazie ai 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Caratteristiche utili

  • Crittografia robusta. È possibile scegliere tra la crittografia AES a 128 bit (che teoricamente offre velocità maggiori) e la più sicura cifratura a 256 bit. Avrai quindi maggiori opzioni di personalizzazione per lo streaming con Kodi sul tuo dispositivo iOS.
  • Split tunneling. PIA consente di scegliere per quali app sia necessario criptare il traffico. Potrai così accedere ai servizi bancari locali con il tuo IP reale e, contemporaneamente, riprodurre contenuti in streaming su Kodi TV.
  • Rete NextGen. PIA usa schede di rete da 10 Gbps, che offrono prestazioni migliori in termini sia di velocità che di sicurezza.

Domande frequenti su come installare Kodi TV su iPad

È legale installare Kodi TV su iPad e iPhone?

Avere Kodi sul proprio dispositivo iOS non è illegale, ma è il modo in cui si utilizza l’app a fare la differenza. L’uso di Kodi per accedere a contenuti protetti da copyright è contrario alla legge. Dovresti quindi guardare esclusivamente i contenuti di Kodi che ti è consentito vedere secondo la tua posizione geografica. Inoltre, per la massima sicurezza e privacy, usa sempre una VPN con Kodi. Gli hacker possono infatti sottrarti informazioni sensibili tramite add-on di terze parti non protetti.

Kodi TV è disponibile su iPad, iPhone e altri dispositivi iOS?

Kodi non è un’app supportata da iPad, iPhone o altri dispositivi Apple. Non si trova nell’App Store, tuttavia esistono altri metodi per installare il lettore multimediale Kodi sul proprio dispositivo iOS senza operazioni di jailbreaking. Così facendo, non appena avrai installato Kodi e gli add-on video necessari, potrai guardare le tue serie e film preferiti sul tuo iPad o iPhone.

Perché Kodi non è disponibile nell’App Store Apple?

Vi sono tante applicazioni che Apple non ammette nel suo App Store perché eseguono un proprio codice software, tra cui Kodi. Per ragioni di sicurezza, Apple monitora con attenzione tutte le app che propone ai suoi utenti. Detto questo, è comunque possibile installare Kodi sul proprio iPad o iPhone senza passare per l’App Store, con un processo molto semplice che richiede solo pochi minuti.

Bisogna fare il jailbreak dell’iPhone o iPad per usare Kodi?

No, non è necessario eseguire il jailbreak del dispositivo iOS per installare Kodi. Il jailbreaking è un’operazione di modifica software molto rischiosa e che può danneggiare il dispositivo in modo permanente. Si tratta inoltre di un procedimento lungo e complicato, tanto che dovrebbe eseguirlo solo un esperto. er installare Kodi su iPad o iPhone esistono altri metodi, oltretutto più semplici, come scaricare un’app che permetta di effettuare il sideload (caricamento manuale) dell’app di Kodi sul proprio dispositivo iOS, ad esempio Cydia Impactor.

Esistono alternative a Kodi per iPhone?

Alcuni lettori multimediali utilizzabili al posto di Kodi sono Plex, Stremio e Infuse 7, che potrai trovare nell’App Store e installare direttamente sul tuo iPad o iPhone. Come per Kodi, per ragioni di sicurezza è consigliabile utilizzare una buona VPN anche con gli altri lettori multimediali. In questo modo, riceverai protezione contro gli add-on potenzialmente pericolosi.

Ecco altre opzioni che vale la pena considerare:

  • PlayerXtreme Media
  • Emby
  • Jellyfin
  • MediaPortal
  • OSMC
  • Koel

Conclusione

Kodi offre un metodo facile per accedere a un’ampia varietà di contenuti multimediali. Tuttavia, dato che non è disponibile nell’App Store Apple, per installare Kodi su iPad o iPhone è necessario effettuare alcuni ulteriori passaggi, pienamente sicuri. Infatti, non dovrai fare alcun jailbreak del dispositivo e, in pochi minuti, potrai goderti i tuoi contenuti preferiti a prescindere dalla tua posizione.

Prima di scaricare qualunque add-on per Kodi, ricordati di usare una VPN per tutelare la tua privacy e proteggerti online. Con Kodi, consiglio di usare un servizio affidabile come ExpressVPN, poiché blocca l'installazione di tracker sul tuo dispositivo da parte degli add-on malevoli, celando inoltre la tua identità e le tue attività ai curiosoni online che vogliono sapere quali contenuti consumi. Oltretutto, a provarla non rischi nulla, dato che ExpressVPN riconosce fino a 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Per riassumere, ecco le migliori VPN per Kodi...

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
84% di risparmio!
3
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
82% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Sugli autori

Andrea è un appassionato di tecnologia che ritiene la privacy online fondamentale per arginare la completa deriva verso un sistema orwelliano. Quando non è intento a leggere di innovazione, Andrea esplora la tecnologia interiore dell'essere umano praticando l'auto-osservazione e la meditazione.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.