Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

• Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

• Commissioni di affiliazione

Sebbene vpnMentor possa beneficiare di commissioni quando viene effettuato un acquisto utilizzando i nostri link, ciò non ha alcuna influenza sul contenuto delle recensioni o sui prodotti/servizi recensiti. Forniamo link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte di programmi di affiliazione.

• Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Top 5 VPN per Call of Duty del 2022 (Funziona con COD Mobile)

Call of Duty è un gioco leggendario, ma ha anche alcuni limiti e non è semplice individuare la VPN più adatta a superarli: innanzitutto, non è possibile giocare contro giocatori di aree geografiche diverse né è possibile giocare contro le stesse persone dal cellulare, ma ciò che è più frustrante è avere continuamente lag (con il conseguente rischio di essere sbattuti fuori dal gioco).

Fortunatamente, una VPN di buona qualità può esserti d'aiuto per trovare più avversari contro cui giocare e per ridurre la latenza, migliorando quindi le prestazioni del gioco. Collegandoti a server stranieri, potrai cambiare la tua posizione geografica e interagire con giocatori di ogni parte del mondo. Un altro aspetto eccezionale è la possibilità di utilizzare pacchetti di gioco di altre regioni oltre quelli previsti per gli utenti italiani. Per finire, le VPN adottano varie misure di sicurezza per proteggerti da eventuali attacchi DDoS, che potrebbero distruggere la tua rete.

Dopo aver testato oltre 100 VPN, sia sul computer che sul cellulare, il mio consiglio è di usare ExpressVPN per qualsiasi versione di Call of Duty: grazie a velocità elevatissime, a una rete di server molto ampia e a solide funzioni di sicurezza, le tue partite miglioreranno sensibilmente. Inoltre, l'interfaccia utente è disponibile in lingua italiana e potrai anche testare ExpressVPN senza rischi con Call of Duty grazie alla garanzia di rimborso da 30 giorni, che ti consentirà di richiedere un rimborso se non dovesse piacerti.

Prova oggi stesso ExpressVPN senza rischi!

Hai poco tempo per leggere tutto? Ecco le migliori VPN per Call of Duty del 2022

  1. ExpressVPN — La migliore VPN per Call of Duty, perché ha una rete internazionale di server, garantisce velocità elevate ed è possibile testarla senza rischi grazie alla garanzia di rimborso.
  2. IPVanish — Un numero illimitato di connessioni per giocare a Call of Duty con tutti i tuoi dispositivi, ma per le console dovrai configurare anche il router.
  3. CyberGhost — Troverai numerosi server ottimizzati per il gioco e protocolli di sicurezza avanzati, ma gli abbonamenti a breve termine sono costosi.
  4. Private Internet Access — Personalizzando le funzioni di sicurezza, ottimizzerai anche la velocità, anche se alcuni server hanno causato dei lag durante le partite.
  5. PrivateVPN — Previene eventuali riduzioni di larghezza di banda e ha un'app facile da usare, ma i server più distanti sono stati troppo lenti.

Le migliori VPN per Call of Duty Multiplayer - Analisi completa (Aggiornata nel 2022)

1. ExpressVPN - Grazie alla sua enorme rete di server, potrai sfidare più giocatori in Call of Duty

  • Più di 3.000 server in 94 oltre Paesi per giocare a Call of Duty in tutto il mondo
  • Velocità elevata e ping basso si traducono in una riduzione del lag mentre giochi
  • Possibilità di collegare 5 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Call of Duty (Warzone, Modern Warfare, Black Ops, Mobile), Roblox, Fortnite, Minecraft, PUBG e altri
  • Compatibile con: PlayStation, Xbox, Windows, Nintendo Switch, macOS, Android, iOS, Linux, router e altri
  • App per computer e dispositivi mobili in lingua italiana
Offerta per ExpressVPN Luglio 2022: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

La rete di ExpressVPN, con più di 3.000 server in oltre 94 paesi, ti consentirà di giocare a Call of Duty in vari continenti. Nel corso dei test della sua rete, mi sono collegato ai server ubicati negli Stati Uniti e nel Regno Unito, e ho trovato un sacco di giocatori di quei Paesi. Altri aspetti positivi sono stati la possibilità di giocare con il DLC disponibile solo in quei Paesi e di entrare nelle lobby dei bot anche quando ero collegato ai server ubicati in Paesi in cui il gioco è meno famoso.

Nessuna preoccupazione neanche per quanto riguarda eventuali lag mentre giochi a Call of Duty, perché ExpressVPN è veloce come la luce: mentre giocavo, connesso ai server negli Stati Uniti, ho registrato una velocità media di download di 45,6 Mbps e un ping di 76ms. Il ping è la misura della latenza, ed è un parametro importante, perché più è basso, meglio è (per giocare senza lag, il valore massimo dovrebbe essere di 100ms). Inoltre, ExpressVPN prevede una disponibilità di larghezza di banda illimitata allo scopo di evitare spiacevoli riduzioni, mentre la sua velocità elevata potrà venirti in soccorso anche quando dovrai scaricare gli aggiornamenti, un'operazione che può richiedere molti dati e molto tempo.

Graphic showing ExpressVPN with Call of Duty

ExpressVPN è una scelta ottima per il gaming online

Grazie alla funzione MediaStreamer, ExpressVPN può essere installato su tutti i dispositivi abilitati al WiFi, tra cui anche le console come PlayStation e Xbox, che non sono compatibili con le applicazioni native. Seguendo poche semplici istruzioni sul sito web, in meno di 2 minuti sono riuscito ad installare ExpressVPN sulla mia PlayStation e iniziare a giocare su un server americano. ExpressVPN ha un'app nativa anche per vari modelli di router, grazie alla quale potrai connettere contemporaneamente tutti i dispositivi che vuoi e disporre di tutti i suoi server e funzionalità.

È dotata di funzioni di sicurezza di prima classe, tra cui la crittografia a 256 bit, un kill switch, la protezione da perdite di DNS/IP e server offuscati, allo scopo di tenere nascosto il tuo indirizzo IP e, quindi, proteggerti da eventuali attacchi DDoS mentre giochi a Call of Duty. Un attacco DDoS prende di mira l'indirizzo IP per sovraccaricare e mandare in crash la tua connessione.

A queste funzioni si aggiungono i suoi protocolli avanzati, tra cui OpenVPN, IKEv2, L2TP/IPSec e Lightway, il protocollo brevettato di ExpressVPN. Puoi scegliere uno qualsiasi dei protocolli per trovare il giusto compromesso tra velocità e sicurezza, tenendo conto che Lightway è il migliore per entrambi i fattori. Tra i protocolli disponibili manca WireGuard, ma Lightway è una valida alternativa.

Il prezzo dell'abbonamento più economico è €6,39/mese, ossia un po' più alto rispetto ad altre VPN. Per fortuna, quando mi sono iscritto, ExpressVPN aveva attivato una promozione, che mi ha consentito di risparmiare un bel po': 49%. Tutti gli abbonamenti di ExpressVPN sono completi di tutte le funzioni, per cui il piano da 12 mesi è il più conveniente, e proporzionalmente molto più economica rispetto agli abbonamenti più brevi.

ExpressVPN è dotata anche di una comoda garanzia di rimborso, che consente a chi non è ancora sicuro di testare ExpressVPN con Call of Duty senza rischi, e richiedere un rimborso entro 30 giorni, qualora l'esperienza non sia stata soddisfacente. Io ho voluto provare anche questo, e ho disdetto il mio abbonamento dopo 30 giorni: ho solo dovuto rispondere ad un paio di domande da parte dell'operatore della chat live e ho riavuto i miei soldi dopo 3 giorni lavorativi.

Prova ora ExpressVPN!

2. IPVanish - Connessioni illimitate per giocare a Call of Duty da tutti i tuoi dispositivi di gioco

  • Più di 2.000 server in oltre 75 paesi per giocare a Call of Duty ovunque
  • Velocità elevata per un'esperienza di gioco impeccabile
  • Possibilità di collegare contemporaneamente un numero illimitato di dispositivi
  • Funziona con: Call of Duty (Warzone, Modern Warfare, Black Ops, Mobile), Roblox, Fortnite, Minecraft, PUBG e altri
  • Compatibile con: PlayStation, Xbox, Windows, Nintendo Switch, macOS, Android, iOS, Linux, router e altri
Offerta per IPVanish Luglio 2022: non vi sono spesso offerte attive per IPVanish, quindi mi ha davvero sorpreso trovare questa! Clicca qui per ottenere subito il 77% di sconto sul tuo abbonamento a IPVanish! Lo sconto viene applicato automaticamente (nessun codice richiesto). 

Quando giochi a Call of Duty con IPVanish, puoi connettere contemporaneamente tutti i dispositivi che vuoi. Ho collegato il mio portatile Windows, la PlayStation, il telefono cellulare, il MacBook Pro e il tablet per testare questa funzione: sono riuscito a giocare a Call of Duty: Warzone dal mio portatile e a riprodurre uno streaming di Netflix sul mio telefono contemporaneamente senza alcuna interruzione,  né con la sensazione di avere più dispositivi collegati.

IPVanish ha un'app nativa per tutti i principali sistemi operativi, compatibile anche con le console di gioco più diffuse come Xbox e PlayStation. Ho impiegato meno di un minuto per installarla sul mio MacBook e sul mio cellulare, e sono riuscito anche a collegare la mia PlayStation installando l'app sul mio router di casa: questo metodo in particolare è molto utile per proteggere automaticamente tutti i dispositivi collegati al router, ma occorre avere un router compatibile e qualche conoscenza tecnica.

Questa VPN è dotata di funzioni di sicurezza molto efficaci e ben studiate per Call of Duty, tra cui troviamo la crittografia AES-256 bit, per proteggere la tua connessione, e il kill switch, che fornisce un ulteriore livello di sicurezza: grazie ad esse, sarai al sicuro da eventuali attacchi DDoS da parte di malintenzionati. In più, è possibile anche scegliere tra una serie di protocolli sofisticati, bilanciando così velocità e sicurezza.

graphic showing IPVanish security settings

IPVanish scongiura eventuali attacchi su Call of Duty

IPVanish è abbastanza veloce per giocare a COD senza sosta perfino dal cellulare, e nasconde il tuo indirizzo IP al tuo fornitore di servizi Internet per evitare riduzioni di banda ed aumentare la velocità: ad esempio, mentre giocavo a Call of Duty: Warzone dai suoi server americani, ho registrato un ping rate medio di 88ms e non ho riscontrato nemmeno lag, nonostante qualche ritardo me lo aspettassi.

Un piccolo neo di IPVanish è che non accetta criptovalute, ma è comunque possibile pagare con carte di credito, carte di debito o carte regalo online. Al costo di $2,50/mese, è possibile sottoscrivere un abbonamento annuale. Tutti gli abbonamenti hanno le stesse caratteristiche, quindi è meglio preferire l'abbonamento annuale a quello mensile, perché il risparmio è maggiore. È anche possibile aggiungere spazio di archiviazione crittografato su cloud pagando una quota aggiuntiva.

IPVanish può essere testata tranquillamente con Call of Duty, perché è presente la garanzia di rimborso da 30 giorni. Ottenere il rimborso è estremamente facile: non ho dovuto fare altro che effettuare l'accesso alla mia pagina, fare clic sul pulsante "Desidero annullare il mio abbonamento" e confermare. Io ho ricevuto il rimborso completo dopo 3 giorni (lavorativi), per cui puoi fidarti di questa garanzia.

Prova ora IPVanish!

3. CyberGhost - Server di gioco ottimizzati per giocare a Call of Duty senza problemi

  • Più di 7.793 server in oltre 91 paesi, inclusi i server ottimizzati per Call of Duty
  • Assenza di buffering durante il gioco grazie alle velocità elevate e alla larghezza di banda illimitata
  • Possibilità di collegare 7 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Call of Duty (Warzone, Modern Warfare, Black Ops, Mobile), Roblox, Fortnite, Minecraft, PUBG e altri
  • Compatibile con: PlayStation, Xbox, Windows, Nintendo Switch, macOS, Android, iOS, Linux, router e altri
  • App per computer e dispositivi mobili in lingua italiana
Offerta Luglio 2022: CyberGhost offre attualmente il 82% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

CyberGhost ha più di 7.793 server in oltre 91 paesi, tra cui una selezione di server ottimizzati per il gaming, concepiti appositamente per aumentare la velocità e ridurre il ping. Per giocare a Call of Duty: Warzone, mi sono collegato ai suoi server per il gaming ubicati negli Stati Uniti e nel Regno Unito, e il mio ping medio è stato di 95ms: pur aspettandomi un valore inferiore, non ho riscontrato alcuna interruzione.

Graphic showing Call of Duty with CyberGhost

CyberGhost ha centinaia di server ottimizzati per il gaming online

Sarai al sicuro dagli attacchi DDoS perché CyberGhost è dotato di funzioni di sicurezza eccellenti, tra cui la crittografia di livello militare, che mantiene l'indirizzo IP nascosto da malintenzionati. È anche dotata di un firewall NAT integrato e di un kill switch, che protegge la connessione nel caso in cui, per un qualsiasi motivo, la VPN dovesse non funzionare.

Puoi anche bilanciare il rapporto tra velocità e sicurezza scegliendo i protocolli da utilizzare, tra cui OpenVPN, IKEv2 e WireGuard: in questo modo, le tue partite saranno ottimizzate secondo le tue esigenze. Nel caso di Call of Duty: Warzone, io consiglio WireGuard, perché è sia veloce che sicuro.

L'app di CyberGhost è facile da usare ed è compatibile con gran parte dei dispositivi, scaricarla e installarla sul mio portatile Windows ha richiesto meno di 30 secondi ed è stato facile stabilire una connessione con un server. Se giochi a Call of Duty sulla tua console, puoi utilizzare la funzione Smart DNS per collegarti ai server di altri paesi: seguendo le istruzioni sul sito web, questo processo mi ha portato via solo 2 minuti. L'app può essere installata anche sul router di casa, ed avrai a tua disposizione molte più aree geografiche e tutte le funzioni di sicurezza.

Per quanto riguarda gli abbonamenti, sappi che quelli a breve termine sono costosi e prevedono un tempo più breve entro il quale sfruttare la garanzia di rimborso. Tuttavia, a soli $2,29/mese, puoi sottoscrivere l'abbonamento biennale di CyberGhost. Inoltre, per gli abbonamenti più lunghi di 6 mesi, è prevista un'estensione dei tempi della garanzia di rimborso (45 giorni anziché 14 giorni).

Grazie alla garanzia di rimborso, potrai provare le funzionalità di CyberGhost per un massimo di 45 giorni (nel caso degli abbonamenti superiori ai 6 mesi) e richiedere un rimborso, qualora non facesse al caso tuo. Per testare quanto dichiarato, ho chiesto a un'operatrice della chat live di disdire il mio abbonamento: dopo aver fornito le mie motivazioni, si è occupata della mia richiesta di rimborso, che mi è stato erogato per intero dopo 3 giorni lavorativi.

Prova ora CyberGhost!

4. Private Internet Access - Funzioni di sicurezza personalizzabili per proteggerti in Call of Duty

  • Più di 29.650 server in oltre 84 paesi
  • Lag ridotti grazie a velocità discrete e all'assenza di limiti di larghezza di banda
  • Possibilità di collegare 10 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Call of Duty (Warzone, Modern Warfare, Black Ops, Mobile), Roblox, Fortnite, Minecraft, PUBG, e altri
  • Compatibile con: PlayStation, Xbox, Windows, Nintendo Switch, macOS, Android, iOS, Linux, router e altri
  • App per computer e dispositivi mobili in lingua italiana
Aggiornamento Luglio 2022: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 82%!

Private Internet Access (PIA) è dotato di funzioni di sicurezza personalizzabili per il gioco: infatti, potrai scegliere il protocollo di sicurezza tra WireGuard, OpenVPN e IKEv2, e decidere se utilizzare la crittografia AES a 128 bit o a 256 bit. A seconda della scelta, potrai migliorare la velocità di gioco a scapito di un po' di sicurezza, o viceversa.

Graphic showing PIA security settings

La libertà di personalizzare le impostazioni di sicurezza è una caratteristica unica di Private Internet Access

Inoltre, grazie al kill switch, alla protezione da perdite di DNS/IP e allo split tunneling, PIA ti tiene al sicuro da eventuali attacchi DDoS. In particolare, il kill switch e la protezione da perdite di DNS/IP fanno sì che il tuo vero indirizzo IP non sia visibile, neanche per sbaglio, mentre lo split tunneling ti consente di scegliere le applicazioni da criptare.

La velocità è per lo più stabile durante il gioco, anche se ho riscontrato qualche lag. Nel corso dei miei test, ho giocato a Call of Duty: Warzone connesso ai server statunitensi, britannici e australiani, con ping compresi tra gli 88ms e i 116ms. Il server australiano è stato il più veloce perché era quello più vicino a me, ma ho riscontrato un po' di buffering sul server del Regno Unito e per questo sono stato buttato fuori dal gioco.

È possibile giocare a Call of Duty con PIA su dispositivi di vario tipo, tra cui le console più famose, grazie anche all'applicazione, che ho scaricato e installato senza problemi sia sul mio portatile Windows che sul mio cellulare. Il collegamento di una console di gioco può avvenire sia tramite la sua funzione Smart DNS, e connettersi a un server statunitense, oppure installando l'app sul router e poi collegare la console. Io ho optato per quest'ultima soluzione, eseguendo prima l'installazione sul mio router e poi collegando la mia PS4: questa procedura consente di collegare un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente e di giocare in un numero maggiore di Paesi, ma la configurazione è un po' complicata.

Infine, i prezzi: sono parecchio abbordabili. L'abbonamento triennale ha un costo di €1,99/mese, ed è dotato delle stesse caratteristiche dell'abbonamento mensile, scegliendo il quale, tuttavia, si finisce per spendere molto di più.

La sua garanzia di rimborso da 30 giorni ti darà la possibilità di testare PIA con Call of Duty e verificare se è adatta a te o meno: in questo caso, puoi richiedere ed ottenere il rimborso completo entro i termini della garanzia. Io ho voluto testarla, quindi ho richiesto un rimborso dopo 28 giorni, e devo dire che la procedura è stata semplice: dopo aver risposto a un paio di domande, l'operatore della chat live ha inoltrato la mia richiesta di rimborso, rimborso che ho ricevuto dopo soli 4 giorni lavorativi.

Prova ora Private Internet Access!

5. PrivateVPN - App intuitiva, facile da usare e compatibile con gran parte dei dispositivi

  • Più di 200 server in oltre 63 paesi
  • Velocità stabili e larghezza di banda illimitata per giocare senza lag
  • Possibilità di collegare 10 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Call of Duty (Warzone, Modern Warfare, Black Ops, Mobile), Roblox, Fortnite, Minecraft, PUBG, e altri
  • Compatibile con: PlayStation, Xbox, Windows, Nintendo Switch, macOS, Android, iOS, Linux, router e altri
  • App per computer e dispositivi mobili in lingua italiana

PrivateVPN è un'ottima soluzione per chi è alle prime armi, visto che la sua app è facile da usare e compatibile con i sistemi operativi più diffusi: io l'ho scaricata e installata sul mio portatile in 30 secondi. Una caratteristica che mi è piaciuta è stata la possibilità di salvare i miei server preferiti, rendendo più facile rintracciare quelli più adatti al gaming e poterli riutilizzare in un secondo momento. PrivateVPN può essere installata anche sui router, il che dà la possibilità di collegare le console e di giocare a Call of Duty contro molti più avversari.

Graphic showing PrivateVPN with Call of Duty

L'app di PrivateVPN è molto intuitiva

Le funzionalità di sicurezza sono molto efficaci e garantiscono una protezione maggiore quando giochi online. Ad esempio, la funzione StealthVPN fa in modo che non venga rilevato l'uso della VPN, per cui potrai giocare anche nei paesi sottoposti alla censura più rigida (come la Cina e gli Emirati Arabi Uniti). È dotata anche di vari protocolli di sicurezza, in grado di bilanciare sicurezza e velocità mentre giochi a Call of Duty, e di altre funzioni utili a proteggerti da eventuali attacchi DDoS, tra cui la protezione da perdite di DNS/IP, il kill switch e una protezione di livello militare.

PrivateVPN nasconde il tuo vero indirizzo IP, per cui non incapperai in riduzioni di banda da parte del tuo ISP e la velocità di connessione potrebbe aumentare. Ho testato anche la velocità, e ho registrato un ping medio di 107ms sui suoi server statunitensi. Devo dire che, nonostante io sia riuscito a giocare senza problemi né rallentamenti dai server più vicini alla mia posizione reale, la velocità non è stata così alta come quella di ExpressVPN, e ho anche riscontrato numerosi lag dai server più distanti. Fortunatamente, ha una rete composta da più di 200 server in oltre 63 paesi, anche se io consiglio comunque di collegarsi al server più vicino per avere le prestazioni migliori.

Per quanto riguarda gli abbonamenti, sono tutti completi e dotati delle stesse caratteristiche, ma la soluzione migliore è l'abbonamento biennale. Puoi abbonarti a PrivateVPN a partire da €1,90/mese. Sono disponibili anche gli abbonamenti mensili, ma il rapporto qualità-prezzo non è lo stesso.

Se non hai ancora deciso, allora potresti prima provare tranquillamente PrivateVPN con Call of Duty, sfruttando la garanzia di rimborso da 30 giorni, e poi effettuare la tua scelta. Ho voluto provare e, dopo aver testato tutte le caratteristiche del servizio, ho inoltrato una richiesta di rimborso via chat live, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7: dopo aver comunicato loro che non faceva al caso mio, l'operatore ha cancellato il mio account ed io ho riavuto indietro i miei soldi dopo 5 giorni lavorativi.

Prova ora PrivateVPN!

Tabella comparativa: caratteristiche della VPN per Call of Duty

La tabella qui di seguito mette a confronto le caratteristiche più importanti per una VPN di Call of Duty. Per ciascuna VPN, potrai osservare la rete di server, la compatibilità dei dispositivi, il numero di connessioni contemporanee dei dispositivi e il canone mensile più basso.

VPN Canone mensile più basso Numero di Paesi con server Interfaccia in italiano Funziona con Numero di dispositivi che si possono connettere
🥇ExpressVPN €6,39/mese 94 Console, Windows, Mac, Linux, iOS, Android e router 5
🥈IPVanish $2,50/mese 75 No Console, Windows, Mac, Linux, iOS, Android e router Illimitato
🥉CyberGhost $2,29/mese 91 Console, Windows, Mac, Linux, iOS, Android e router 7
Private Internet Access €1,99/mese 84 Console, Windows, Mac, Linux, iOS, Android e router 10
PrivateVPN €1,90/mese 63 Console, Windows, Mac, Linux, iOS, Android e router 10

Gioca a Call of Duty con ExpressVPN

Perché ti serve una VPN per giocare a Call of Duty in Italia nel 2022

Una VPN può aumentare la velocità e la sicurezza, oltra ad aggirare le restrizioni geografiche mentre giochi a Call of Duty in Italia.

Ogni giorno, ci sono decine di milioni di giocatori, per cui è probabile che tu possa connetterti a un server lento e sovraffollato, il che fa aumentare la latenza e genera molti lag, che possono compromettere del tutto la tua partita. Inoltre, il tuo ISP potrebbe ridurre la larghezza di banda a tua disposizione e rallentare la tua connessione, ed è molto frequente quando si svolgono attività online ad alta latenza.

Collegandoti a una VPN per giocare online, puoi ridurre la latenza della tua connessione e, quindi, anche il lag. Qual è la ragione? La VPN cripta il traffico e nasconde gli indirizzi IP, per cui il tuo ISP non potrà rilevare la tua attività online né ridurre la tua velocità in base ad essa. Una buona VPN dispone di molti server tra cui scegliere, quindi potrai connetterti a quello più vicino a te per ottenere la massima velocità.

Con così tante persone che giocano a Call of Duty, ce ne sarà sempre qualcuno malintenzionato che proverà a sabotare gli altri. L'attacco più frequentemente utilizzato nei giochi online è il DDoS, il cui scopo è quello di sovraccaricare la rete intasandola di traffico internet.

Usando una VPN, sarai protetto dalle minacce online grazie alle efficaci funzioni di sicurezza di cui è dotata, come la crittografia di livello militare, che cripterà la tua connessione e nasconderà la tua identità, proteggendoti da eventuali attacchi e tentativi di furto di dati. Inoltre, sarai al sicuro anche mentre giochi a Call of Duty: Mobile su reti WiFi pubbliche o effettui acquisti in-game.

Una VPN consente di giocare a Call of Duty con avversari da vari continenti e anche mentre ti trovi in un Paese straniero in cui questo gioco non è disponibile: ciò è molto utile quando ti trovi all'estero e vuoi giocare con i tuoi amici. Per fare alcuni esempi, potrai collegarti a un server ubicato in Europa e giocare contro i giocatori europei, oppure potrai scaricare i DLC non disponibili nel tuo Paese.

Gioca ora a Call of Duty con ExpressVPN!

Suggerimenti sulla scelta della migliore VPN per Call of Duty

Ecco quali sono i fattori che ho valutato nella scelta delle migliori VPN per Call of Duty multiplayer. Puoi usare questo elenco come promemoria nella ricerca della VPN per Call of Duty più adatta a te.

  • Rete di server di grandi dimensioni: fa in modo che tu possa giocare in varie aree geografiche contro un maggior numero di giocatori, ottenere DLC disponibili solo in determinate aree e giocare anche in Paesi in cui il gioco non è disponibile. Inoltre, i server ubicati in luoghi più remoti consentono di accedere anche alle lobby dei bot. Ho esaminato ogni VPN per assicurarmi che disponessero di un'ampia rete internazionale.
  • Caratteristiche di sicurezza efficaci: servono a tenerti al sicuro da eventuali attacchi DDoS e quando effettui acquisti in-game. Tutte le VPN in elenco nascondono il tuo vero IP, proteggono da perdite di DNS/IP, e sono dotate di una funzione di crittografia a 256 bit e di un kill switch. Ho usato un tool online gratuito per verificare che non ci fossero perdite, e non ne ho trovate.
  • Velocità elevata: avrai a disposizione numerosi server locali e una disponibilità di larghezza di banda senza limiti. Una velocità media di 15 Mbps e un ping massimo di 100 ms sono i valori consigliati per giocare senza lag. Ho usato un test di velocità online per misurare e confrontare le velocità delle VPN, e ho selezionato quelle più veloci e con la latenza migliore.
  • Politica di no-log: tiene la tua attività online nascosta ai curiosi mentre giochi a Call of Duty. Gran parte delle VPN è dotata di una politica sulla privacy online. Io ho verificato che tutte le VPN elencate aderissero alla politica di no-log.

Gioca ora a Call of Duty con ExpressVPN!

Domande frequenti sulle VPN per giocare a Call of Duty in Italia nel 2022

Posso usare una VPN per Call of Duty Mobile?

Sì. Una VPN può aiutarti ad entrare in contatto con giocatori reali di altri Paesi e ad abbassare il ping, per ridurre il lag nel gioco. Inoltre, se ti trovi in Paesi in cui non è consentito giocare a CODM (come la Cina, il Vietnam o il Belgio), essere connessi a un server VPN di un Paese in cui il gioco è disponibile ti consentirà di continuare a giocare. Ricorda, però, che CODM proibisce l'uso di VPN, per cui consulta le istruzioni sull'uso delle VPN nel gioco per evitare di vederti negato l'accesso.

Posso usare una VPN per COD su PlayStation, Xbox e altre console?

Sì, ma alcune VPN richiedono che l'installazione abbia luogo sul router di casa anziché direttamente sulla PlayStation o sull'Xbox. La ragione di ciò è che solitamente le VPN non dispongono di applicazioni native per console. Tuttavia, potrai installare una VPN direttamente sulla tua console grazie all'esclusiva funzione MediaStreamer di ExpressVPN, che funge da servizio Smart DNS e modifica la tua posizione virtuale, così potrai giocare a COD su server di altre regioni con altri giocatori. Inoltre, non influirà sulla tua velocità poiché la connessione non verrà criptata.

Cosa succede se la mia VPN non funziona con Call of Duty?

Innanzitutto, puoi provare a cambiare server o a verificare gli aggiornamenti effettuati sulla tua VPN. Se nessuna delle due soluzioni dovesse risolvere il problema, forse dovresti passare ad una VPN più sicura per Call of Duty.

Ad ogni modo, non tutte le VPN sono compatibili con questo gioco. Io, però, mi sono assicurato che tutte le VPN in elenco fossero dotate di funzioni di sicurezza avanzate, come la crittografia di livello militare e la protezione da perdite di DNS/IP, che nascondono la tua posizione reale e reindirizzano il traffico verso una località da te scelta.

Posso giocare a Call of Duty con una VPN gratuita?

Si può fare, ma non te lo consiglio. Un'alternativa migliore è quella di utilizzare una VPN affidabile con garanzia di rimborso, dotata di funzioni di sicurezza di livello elevato e che offra velocità e larghezza di banda illimitate.

Generalmente, le VPN gratuite hanno dei limiti, tra cui reti di server ridotte, velocità basse, un traffico dati mensile di circa 2-10GB al mese e, soprattutto, una scarsa dotazione di funzioni di sicurezza in grado di proteggerti davvero. Inoltre, alcune di queste sono note per la cessione dei dati personali degli utenti alle aziende pubblicitarie. Semplicemente, non ne vale la pena, specialmente se puoi provare una delle VPN in elenco dotate di garanzia di rimborso.

Una VPN può causare ritardi mentre si gioca a Call of Duty?

È normale che una VPN rallenti la velocità a causa della crittografia, ma ciò non dovrebbe influenzare la giocabilità di Call of Duty. Utilizzando una VPN ottimizzata per il gaming, non dovresti notare differenze nella qualità del gioco. Infatti, una VPN affidabile potrebbe ridurre il lag perché previene eventuali riduzioni di banda da parte del tuo ISP, che è la causa principale di lag durante il gioco: poiché il tuo indirizzo IP è nascosto, potrai evitare un'evenienza tale.

Una VPN può essere d'aiuto in caso di ban da Call of Duty?

Tecnicamente, sì. Tuttavia, il motivo del ban è legato probabilmente alla violazione dei termini e delle condizioni di COD, sia che tu ne fossi consapevole o meno. Noi non tolleriamo l'uso di VPN per infrangere le regole o per barare, per cui consulta le condizioni di COD più recenti per evitare di commettere lo stesso errore. Se intendi rispettare le regole per evitare di subire un nuovo ban, con l'aiuto di una VPN potrai creare un nuovo account a Call of Duty, perché il tuo IP sarà nascosto e te ne verrà fornito uno nuovo. In questo modo, dovresti riuscire a superare il blocco e a creare un nuovo account.

Prova ora ExpressVPN senza rischi!

Scegli oggi stesso la migliore VPN per Call of Duty Multiplayer

Una VPN di alta qualità può migliorare notevolmente e in vari modi la tua esperienza di gioco in Call of Duty, Warzone, Modern Warfare o CODM che sia, perché può proteggerti da eventuali attacchi, proteggere i tuoi dati e la tua identità, e ridurre il lag. Puoi anche usare una VPN per connetterti a un server ubicato in un Paese diverso, per confrontarti con molti più giocatori e scaricare i nuovi DLC.

La mia VPN preferita per giocare a Call of Duty è ExpressVPN: grazie alla sua rete internazionale di server, alle sue funzioni di sicurezza di altissimo livello, alla sua velocità e alla possibilità di essere installata direttamente sulla tua console, è particolarmente adatta a Call of Duty. Inoltre, essendo prevista una garanzia di rimborso da 30 giorni, potrai testare tutte le funzionalità di ExpressVPN senza rischi. Qualora non dovesse fare al caso tuo, potresti richiedere un rimborso completo.

In sostanza, le migliori VPN per Call of Duty del 2022 sono…

9.8/10
9.8/10
9.6/10
9.4/10
9.2/10
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Sugli autori

Ren è un ricercatore specializzato in tecnologia e scrittore. È un forte sostenitore della privacy online e della libertà digitale.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.