Le VPN più veloci del 2017 (le abbiamo davvero provate)

Abbiamo esaminato alcune delle VPN più popolari al fine di scoprire qual è in assoluto quella più veloce. ExpressVPN è decisamente la più veloce, è all’altezza del suo slogan. Per quanto riguarda la “velocità di download”, che probabilmente è l’aspetto più importante, al secondo posto troviamo PureVPN. Condividi

Cercare di scegliere un servizio di VPN per avere una connessione Internet sicura, può essere un compito arduo. Essendoci così tanti provider che dichiarano di offrire la VPN migliore e più veloce, come è possibile essere sicuri di fare la scelta giusta?

Molte persone che hanno cercato una VPN sanno già che per avere la protezione di una VPN, c’è bisogno di un certo compromesso per quanto riguarda la velocità e la performance, ma fino a che punto? In questo articolo, abbiamo cercato di rispondere a questa domanda sul test di velocità di alcuni dei principali provider di VPN nel mondo, in modo da poter fare una scelta saggia e consapevole.

Perché la velocità è un problema per una VPN?

Se da una parte l’utilizzo di una VPN migliora senza alcun dubbio la tua sicurezza online, la crittografia potrebbe rallentare la velocità di connessione. Non noterai una grande differenza navigando sul web, ma se prevedi di scaricare torrent o guardare streaming in diretta, come Netflix o Hulu, la velocità del download deve essere assolutamente presa in considerazione.

Come misurare la velocità delle VPN

  • La velocità del download indica la velocità a cui ti vengono inviati i dati dal server. Poiché la maggior parte delle attività online, come il caricamento delle pagine web o i video in streaming, comporta il download, la maggior parte delle connessioni sono progettate per scaricare molto più velocemente di quanto carichino. La velocità del download viene misurata in megabit al secondo (Mbps) e, in genere, più è alto il numero, più veloce sarà la connessione.
  • La velocità di caricamento indica quanto velocemente i tuoi dati vengono inviati ad altri utenti. Il caricamento è necessario per l’invio di file grandi tramite posta elettronica o quando si utilizza un software di video chat come Skype (in quanto è necessario inviargli il segnale video). Anche la velocità di caricamento viene misurata in megabit al secondo (Mbps).
  • Ping è il tempo di reazione della connessione, che indica quanto velocemente si ottiene una risposta dopo aver inviato una richiesta. Un Ping veloce significa una connessione più reattiva, soprattutto nelle applicazioni in cui il tempo è tutto, come i videogiochi. Il Ping viene misurato in millisecondi (ms).

Che cosa considerare quando si testa la velocità di una VPN

Posizione del server

La posizione del server ha un impatto importante sulla velocità di connessione. La maggior parte dei provider di VPN dispone di una posizione di server consigliata, generalmente determinata dalla tua posizione effettiva, dai dati sulle percentuali di connessione, sull’utilizzo del cliente e sulla velocità.

Detto questo, in diversi casi di utilizzo può essere richiesta una connessione tramite posizioni specifiche, ad esempio, se si desidera guardare un certo canale TV disponibile solo negli Stati Uniti o se si sta tentando di evitare la censura.

Velocità dell’ISP

La velocità di connessione fornita dal tuo ISP (provider di servizi Internet) influenzerà anche la velocità della connessione della VPN. La maggior parte delle connessioni ad alta velocità gestisce tra 10 Mbps e 1 Gbps. In questi casi, la velocità della VPN non sarà molto interessata. Ma tutto ciò che è inferiore a questo, fornito da connessioni dial-up o 3G, può causare problemi di connettività della VPN.

Interconnessione tra ISP e VPN

Ironia della sorte, in molti casi, più è veloce la connessione Internet standard, più velocità si “perde” in percentuale. Pur avendo una connessione da 50 Mbps e questa interconnessione è scarsa, probabilmente non sarai in grado di utilizzare al meglio il servizio della VPN. Ad esempio, se hai a disposizione una connessione da 5 Mbps, perderai solo il 10-20% della larghezza di banda, ma se hai a disposizione 100 Mbps, la connessione a una VPN potrebbe causare la perdita di più della metà della velocità.

Per garantire un test affidabile, ho utilizzato lo stesso ISP e computer per tutti i test e ho impostato tutte le VPN nella stessa location (Regno Unito). Ho usato tre diversi servizi di test di velocità su tutte le VPN: speedtest.net, fast.com e broadbandspeedchecker.co.uk. Mentre scorri verso il basso, vedrai una grande differenza tra i risultati dei diversi strumenti di test. Quindi, per determinare quale sia la VPN più veloce, ho fatto una media di tutti i risultati.

Prima di iniziare a testare le VPN, consideriamo la velocità normale del mio ISP senza VPN attiva, sorprendentemente molto inferiore a quanto mi aspettassi.

La mia velocità media senza una VPN:

internet speed test

Le mie velocità con una VPN:

ExpressVPN PureVPN  NordVPN Cyberghost Pro
Velocità media di download 11.88 mbps 6.98 mbps 3.4 mbps 2.47 mbps
Velocità media di caricamento 9.56 mbps 4.49 mbps 3.42 mbps 2.09 mbps
Ping medio 248.5 ms  320 ms 492.5 ms 290 ms

Come puoi vedere, ExpressVPN è di gran lunga la più veloce sotto tutti i punti di vista. PureVPN è arrivata al secondo posto dopo aver superato Nord. (Anche se l’ultima volta, era il contrario. Ben fatto PureVPN!) Cyberghost sembrava avere i risultati più lenti in termini di caricamento e download, ma ha superato Pure e Nord sul Ping.

Diamo un’occhiata da vicino:

Per testare la velocità, abbiamo scelto quattro dei  provider di VPN più popolari come consigliato dai nostri lettori.

ExpressVPN è un’interfaccia one click che consente di scegliere tra più di 145 posizioni di server VPN. Testando la velocità, i risultati hanno mostrato una media di 11,88 Mb al secondo, che è il doppio se non il triplo della velocità della maggior parte delle altre VPN. Se pianifichi di guardare video in diretta o scaricare Torrent, questa è la scelta migliore.

ExpressVPN speed test- fastest vpn ever

PureVPN dispone di un’opzione di streaming che consente di guardare in modo sicuro i video in diretta ad alta velocità utilizzando un DNS. Poiché qui stiamo cercando dei risultati rapidi, ho provato con questa opzione attiva. Sorprendentemente, la velocità di connessione era più veloce di molte VPN, con una velocità media di download di 6,98Mb al secondo.

PureVPN speed test- fastest vpn ever

The speed test for PureVPN

NordVPN è noto per essere uno dei servizi di VPN più affidabili sul mercato, con oltre 1000 server in ogni posizione possibile e funzionalità di protezione extra che estendono ulteriormente le funzionalità rispetto alla maggior parte dei loro concorrenti. Il risultato della velocità media di download per NordVPN è stato di 3,4 Mb al secondo, più veloce della maggior parte delle VPN, ma non più veloce come ci aspetteremmo dalla scelta numero uno dei nostri lettori.

NordVPN speed test- fastest vpn ever

Cyberghost Pro è una delle VPN più ricche di funzionalità che ho incontrato, con configurazioni speciali per diversi casi di utilizzo, inclusi streaming multimediali, download, navigazione sicura e anti-censura. In definitiva progettato per ottimizzare la connessione, questo risultato si è rivelato piuttosto irrilevante quando si esamina la velocità di download, che è risultata essere più bassa in tutti gli strumenti di test, con una velocità media di 2,47 Mb al secondo.

cyberghost pro speed test- fastest vpn ever

Quindi, qual è la VPN più veloce?

ExpressVPN è il vincitore quando si tratta di velocità, ma i fattori che influenzano la tua velocità sono l’ISP, la posizione e la connettività.

C’è una grande differenza tra velocità di caricamento e download, che vale la pena considerare a seconda dell’utilizzo che normalmente fai di internet. Prima di acquistare una VPN, dovresti spendere un po’ di tempo per esaminare le scelte dei nostri lettori in merito alle migliori VPN.

Ti è stato utile? Condividilo!
Condividi su Facebook
0
Tweetta
0
Condividi se pensi che Google non sappia abbastanza di te
0