Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

• Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

• Commissioni di affiliazione

vpnMentor ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

• Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

7 migliori VPN per Amazon Prime — Testate e operative nel 2022

Amazon Prime Video applica restrizioni geografiche molto stringenti che gran parte delle VPN non riesce ad eludere, e anche quelle che dichiarano di riuscirci, o non funzionano o funzionano male. Se volessi accedere alla tua libreria APV quando sei all'estero, avresti bisogno di una VPN di comprovata efficacia per bypassare queste fastidiose restrizioni.

Io e il mio team abbiamo testato 90 VPN per individuare quelle che funzionano effettivamente con Prime Video. Beh, gran parte di esse veniva bloccata ogni volta. Tuttavia, nel corso dei nostri test, abbiamo selezionato alcuni servizi che si sono dimostrati in grado di garantire un accesso costante ad Amazon Prime Video.

Tra questi, ExpressVPN è la mia prima scelta, perché possiede una rete enorme di server e consente di superare senza problemi le restrizioni geografiche di Amazon Prime, oltre ad essere abbastanza veloce da consentire di guardare video in qualità Ultra HD. In più, offre una garanzia di rimborso, per cui potrai testare ExpressVPN con Amazon Prime Video senza alcun rischio. Se non dovesse essere di tuo gradimento, potrai richiedere un rimborso completo entro 30 giorni. Io stesso ho testato la garanzia per accertarmi che fosse affidabile, ed effettivamente hanno mantenuto la parola: ho ricevuto il rimborso senza alcuna difficoltà.

Guarda Amazon Prime Video con ExpressVPN

Hai poco tempo per leggere tutto? Ecco le migliori VPN per Amazon Prime Video

  1. ExpressVPN — Accesso regolare all'intero catalogo di Amazon Prime Video grazie alla sua rete internazionale di server e una velocità elevatissima, per cui potrai gustare i tuoi contenuti preferiti in ultra HD anche quando sei in viaggio fuori dall'Italia.
  2. CyberGhost — Ampia rete di server ottimizzati per entrare su Amazon Prime Video senza problemi, ma gli abbonamenti a breve termine sono un po' costosi.
  3. Private Internet Access — Una vasta rete di server veloci per guardare Amazon Prime Video in alta definizione, ma la velocità si riduce sui server più distanti.
  4. PrivateVPN — Server dedicati per eludere con facilità le restrizioni geografiche di Amazon Prime Video, ma la rete di server di cui è dotata non è la più estesa.
  5. IPVanish — Connessioni illimitate per guardare Amazon Prime Video su tutti i dispositivi, ma non è in grado di garantire sempre l'accesso agli APV a causa di una rete di server meno estesa.

E altre 2 ottime VPN per Amazon Prime Video!

Guarda Amazon Prime Video con ExpressVPN

Le migliori VPN per Amazon Prime Video - Analisi completa (aggiornamento del Ottobre 2022)

1. ExpressVPN: la migliore VPN in assoluto per Prime Video con una rete affidabile e velocità impressionanti

  • 3.000 server in oltre 94 Paesi, tra cui l'Italia
  • Velocità elevatissima e larghezza di banda illimitata
  • Possibilità di collegare 5 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Amazon Prime Video, Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, YouTube TV e altri.
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, Amazon Fire TV e Fire TV Stick, router e altri.
  • Applicazioni per dispositivi mobili e per computer in lingua italiana
Offerta per ExpressVPN Ottobre 2022: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

Con oltre 3.000 server in più di 94 Paesi, avrai a tua disposizione l'intero catalogo di Amazon Prime Video. Visto che il catalogo di film e di programmi più vasto è quello degli Stati Uniti, ho voluto testare ExpressVPN con 8 posizioni server diverse negli Stati Uniti, e devo dire che ognuno di questi server ha funzionato benissimo con il sito, consentendomi di riprodurre tutti i film che ho provato. Il servizio prevede una chat d'assistenza dal vivo, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che in passato mi ha aiutato a sbloccare alcuni servizi, ma stavolta non ho avuto bisogno di utilizzarla per ricevere consigli sui server da utilizzare. Se avessi bisogno di ricorrere all'assistenza via chat, potrai scambiare dei messaggi con gli operatori in qualsiasi lingua, compreso l'italiano, grazie a uno strumento di traduzione integrato nel sistema.

Le velocità eccezionali di ExpressVPN sono ottime per guardare Amazon Prime Video in HD. Dal mio PC, ho testato le velocità negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, in Germania e in Australia utilizzando lo speed test integrato nell'app. Nonostante la maggior parte dei server si trovasse a migliaia di chilometri di distanza da me, ho comunque registrato una velocità media di circa 39 Mbps, ossia un valore quasi 8 volte superiore a quello necessario per lo streaming in HD (5 Mbps). In definitiva, sono riuscito a guardare La guerra di domani senza riscontrare lag.

Screenshot of Amazon Prime Video player streaming The Tomorrow War while connected to ExpressVPN

Dopo il caricamento, la riproduzione del film è partita all'istante

È veloce da configurare e ha applicazioni native per tutti i dispositivi Amazon, compresa la Fire TV Stick. Iniziare a fare streaming è stato semplicissimo: non ho dovuto far altro che scaricare l'app della VPN sul mio Fire TV Stick, collegarmi a un server statunitense e scegliere cosa guardare dal catalogo.

Inoltre, la sua funzione MediaStreamer dà la possibilità di riprodurre contenuti in streaming su dispositivi che, di norma, non funzionano con le VPN, tra cui console di gioco (Xbox One, Playstation 5 e Nintendo Switch) e smart TV. Nel corso dei miei test, ho configurato ExpressVPN sul mio televisore Vizio utilizzando questa funzione, e pochi minuti dopo stavo già guardando Amazon Prime Video. È anche possibile installarla su un router per collegare un numero illimitato di dispositivi.

Lo split tunneling consente di gestire i dati da trasmettere attraverso la VPN. L'ho testato collegando il mio laptop per guardare Amazon Prime Video in streaming nel Regno Unito, e continuando ad utilizzare il mio indirizzo IP per leggere le notizie locali. Ho potuto constatare che, essendo minore il traffico che passa attraverso la VPN, la velocità di streaming è migliorata.

L'abbonamento più economico costa €6,39/mese, che è un po' più caro di quelli delle altre VPN più importanti, però ExpressVPN propone periodicamente coupon e sconti per rendere l'abbonamento più conveniente. Nel mio caso, ho sfruttato una promozione grazie alla quale, dopo aver sottoscritto un abbonamento annuale, ho ottenuto uno sconto del 49% (oltre a 3 mesi gratuiti). Tutti gli abbonamenti includono tutte le funzionalità disponibili, quindi è meglio scegliere l'abbonamento da 12 mesi, come ho fatto io, per avere il rapporto qualità-prezzo migliore.

Inoltre, potrai provare ExpressVPN con Amazon Prime senza rischi, perché, grazie alla garanzia di rimborso da 30 giorni, potrai richiedere e ottenere un rimborso con facilità qualora il servizio non ti abbia soddisfatto. Io stesso ho messo alla prova questa garanzia e ho inoltrato la mia richiesta tramite la chat live: dopo aver risposto a un paio di domande, l'agente l'ha subito approvata e, nel giro di 2 giorni, i soldi erano di nuovo sul mio conto.

Guarda Amazon Prime con ExpressVPN

2. CyberGhost: server ottimizzati per agevolare l'accesso ad Amazon Prime Video

  • Server ottimizzati per lo streaming
  • Più di 9.279 server in oltre 91 Paesi, Italia inclusa
  • Possibilità di collegare 5 dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Amazon Prime Video, Netflix (US, UK, DE, FR, IT, JP, SE), Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, YouTube TV e altri canali internazionali famosi, oltre a quelli locali, tra cui Rai Play e Rai Play Diretta.
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, Amazon Fire TV e Fire TV Stick, router e altri
  • Applicazioni per dispositivi mobili e per computer in lingua italiana
Offerta Ottobre 2022: CyberGhost offre attualmente il 82% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

CyberGhost dispone di server progettati specificamente per entrare su Amazon Prime Video, che possono essere selezionati con facilità dalla voce "Per lo streaming" dell'elenco dei server sull'app. Io mi sono collegato al server "Amazon Prime Video US" e sono riuscito ad entrare immediatamente nel sito. In sostanza, non devi far altro che digitare il nome del sito di streaming cui desideri accedere e CyberGhost ti indicherà un server progettato appositamente per questo.

Screenshot of Amazon Prime Video player streaming The Courier while connected to CyberGhost

Stavolta mi ha posizionato a Los Angeles, ma i server vengono assegnati a rotazione, cosicché sia più difficile per Amazon bloccare gli IP

Inoltre, ha una rete di server enorme, per cui potrai contare su varie alternative nel caso in cui i server speciali siano troppo congestionati. Nel corso dei miei test, mi sono collegato a 3 posizioni server negli Stati Uniti e a 2 in Australia, e la VPN ha sempre saputo sbloccare i contenuti di questi Paesi, a prescindere dal server utilizzato. Con oltre 9.279 server in tutto il mondo, avrai sempre una connessione affidabile per guardare Amazon Prime Video in streaming.

L'applicazione ha un ad blocker integrato, molto utile nel prevenire eventuali interruzioni in fase di streaming. Per verificarne l'efficacia, l'ho attivato dalle impostazioni dell'app prima di guardare The Courier su Amazon Prime Video, e poi mi sono goduto tutto il film senza neanche un pop-up. Ma per metterlo davvero alla prova, ho provato a guardare dei video su YouTube, quindi sono entrato su Facebook. Il risultato? Ha bloccato con successo gli annunci su Facebook, ma non ha funzionato con YouTube, con mia grande delusione.

Ritengo che CyberGhost sia davvero facile da installare e da utilizzare, anche per chi è inesperto in materia di VPN, perché ha applicazioni per tutti i dispositivi Amazon, che ne semplificano la configurazione, ed è anche possibile salvare i server preferiti in un unico elenco ordinato. Facciamo un esempio: nel mio caso, il server più veloce per fare streaming dal luogo in cui mi connettevo è risultato essere quello di Miami, quindi l'ho salvato in modo da potervi accedere più facilmente e più rapidamente ogni qualvolta vorrò guardare Amazon Prime Video.

Per quanto riguarda gli abbonamenti di CyberGhost, purtroppo, quelli a breve termine costano un po' troppo e prevedono un termine più breve per la garanzia di rimborso. Tuttavia, è possibile sottoscrivere un abbonamento a CyberGhost a soli $2,19/mese della durata di due anni, con il quale avrai diritto a una garanzia di rimborso estesa (45 giorni anziché 14 giorni) e 2 mesi gratuiti.

Posso confermare l'affidabilità della garanzia di rimborso, perché l'ho provata al termine dei miei test. Infatti, ho inoltrato la mia richiesta di rimborso tramite il servizio di chat live, attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e disponibile in inglese, francese, tedesco e rumeno. L'operatore mi ha solo fatto un paio di domande sulla mia esperienza con l'applicazione, quindi ha rapidamente la mia richiesta e, soli 3 giorni dopo, ho riavuto i miei soldi. Facile e indolore.

Guarda Amazon Prime con CyberGhost

3. Private Internet Access: rete di server molto estesa per entrare con regolarità su Amazon Prime Video

  • Oltre 29.650 server in 84 Paesi.
  • Velocità elevate e assenza di limiti di banda
  • 10 connessioni in simultanea
  • Funziona con: Amazon Prime Video, Netflix, Disney+, HBO Max, Vudu, YouTube TV e altri
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, router e molti altri
  • Applicazioni per dispositivi mobili e per computer in lingua italiana
Aggiornamento Ottobre 2022: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 82%!

Private Internet Access possiede una delle reti più estese tra tutte le VPN, con 29.650 server in 84 Paesi, tra cui vari server ottimizzati per lo streaming. Ho testato sia i server per lo streaming che quelli normali ubicati negli Stati Uniti, e da ognuno di essi sono riuscito a entrare su Amazon Prime Video senza alcun problema. Con così tanti server tra cui scegliere, riuscirai a trovare una connessione affidabile per Amazon Prime Video senza difficoltà.

Inoltre, i server sono sufficientemente veloci da consentire la riproduzione di video in HD. Ho testato 8 posizioni, tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito, l'Australia e il Canada. La velocità media è stata di 25 Mbps, ovvero un po' inferiore a quella di ExpressVPN, ma comunque sufficiente per lo streaming in alta definizione. Ho utilizzato il server di Los Angeles per guardare Annette e non c'è stato alcun buffering durante tutta la visione.

PIA consente di collegare fino a 10 dispositivi contemporaneamente, rivelandosi ottima per famiglie numerose. Ho voluto verificare, quindi ho iniziato a guardare un documentario sul mio tablet mentre sul mio laptop scorreva un film di Amazon Prime Video: per tutta la durata della riproduzione, non ho riscontrato alcun buffering e la mia connessione è rimasta stabile.

Screenshot of Amazon Prime Video player streaming Annette while connected to Private Internet Access

Non ho riscontrato alcun buffering mentre guardavo Annette sul portatile e, contemporaneamente, Room 237 sul tablet

L'unica cosa di cui potrei lamentarmi è stata il calo della velocità sui server più distanti: in particolare, su un server australiano, sono passato da circa 50 Mbps (velocità di base) a 18 Mbps. In ogni caso, si tratta di una velocità 3 volte superiore a quella necessaria per lo streaming in HD, quindi la differenza non è stata molto evidente.

Gli abbonamenti sono molto convenienti: è possibile sottoscrivere un abbonamento PIA a soli €1,99/mese per la durata di tre anni, compresi 2 mesi gratis aggiuntivi. Gli abbonamenti a breve termine presentano le stesse caratteristiche, ma il canone mensile è proporzionalmente molto più alto.

Inoltre, tutti gli abbonamenti sono coperti dalla garanzia di rimborso da 30 giorni, grazie alla quale potrai testare la VPN con Amazon Prime Video. Ho verificato la veridicità di quanto affermato, e non ho riscontrato alcuna difficoltà: ho solo dovuto rispondere a un paio di domande dell'operatore tramite la chat live (disponibile solo in inglese), il quale ha subito approvato la mia richiesta di rimborso, che è stato riaccreditato sul mio account alla fine della settimana.

Guarda Amazon Prime con PIA

4. PrivateVPN: il protocollo Stealth maschera l'utilizzo della VPN per accedere ad Amazon Prime Video

  • Server ottimizzati in 7 Paesi
  • 200 server in 63 Paesi, con una posizione server a Milano
  • 10 connessioni in simultanea
  • Funziona con: Amazon Prime Video, Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, YouTube TV e altri.
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, router e molti altri.
  • Applicazioni per dispositivi mobili e per computer in lingua italiana.

PrivateVPN supera le restrizioni geografiche senza neanche accorgersene. Come? Grazie al suo protocollo VPN Stealth, che maschera l'utilizzo della VPN, evitando così che Amazon Prime Video impedisca l'accesso. Io l'ho usata per poter accedere ai cataloghi di 8 paesi diversi, tra cui gli Stati Uniti e il Regno Unito. Inoltre, mi è stato confermato in chat live (attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7) che il protocollo Stealth consente di utilizzare la VPN anche in Paesi come la Cina, l'Egitto e gli Emirati Arabi Uniti. La chat è disponibile ufficialmente solo in lingua inglese, ma se preferisci scrivere in italiano, sappi che gli operatori sapranno comunicare con te grazie a uno strumento di traduzione automatica online.

PrivateVPN è facile da installare perché dispone di applicazioni originali che è possibile scaricare dall'App Store di Amazon. Per configurarla sulla mia Amazon Fire TV, non ho dovuto far altro che cercare l'app e installarla, e in pochi secondi sono riuscito a utilizzare la VPN per guardare i programmi del mio Paese.

Mi ha colpito molto anche la sua velocità. Ho testato 5 server, 3 negli Stati Uniti, 1 nel Regno Unito e 1 in Australia, e questi sono i risultati. Le prestazioni migliori le ho avute con i server statunitensi, con una velocità media di 26 Mbps, mentre quelli del Regno Unito hanno raggiunto i 23 Mbps. Nel caso dei server ubicati in Australia, la velocità media è scesa a circa 17 Mbps e il caricamento dei video è stato un po' più lento, senza tuttavia causare alcun buffering durante la visione. Ad ogni modo, con queste velocità è possibile guardare Amazon Prime Video in HD.

Screenshot of Amazon Prime Video player streaming The Wheel of Time while connected to PrivateVPN

Collegato al server di Chicago, il caricamento dei video è avvenuto senza ritardi

Un piccolo neo di PrivateVPN è rappresentato dalla sua rete di server, che non è tra le più estese. Tuttavia, tutti i server che ho testato sono stati efficienti e non hanno dato problemi nell'accesso ad Amazon Prime Video.

Le tariffe di PrivateVPN sono molto convenienti: l'abbonamento biennale ha un costo di soli €1,90/mese. È possibile scegliere anche abbonamenti a breve termine, dotati delle stesse funzionalità ma più costosi. In sostanza, il risparmio maggiore si ha con gli abbonamenti più lunghi.

Puoi anche testare PrivateVPN con Amazon Prime Video gratuitamente grazie alla sua garanzia di rimborso da 30 giorni. Mi sono voluto accertare che questo sistema fosse attendibile, quindi l'ho provato: dopo una breve conversazione con un operatore della chat live, il mio rimborso è stato approvato e ho riavuto i soldi sul mio conto in una settimana.

Guarda Amazon Prime con PrivateVPN

5. IPVanish: possibilità di collegare contemporaneamente un numero illimitato di dispositivi, adatta alle famiglie numerose

  • Nessun limite al numero di connessioni in simultanea
  • Oltre 2.000 server in 75 Paesi, con posizioni server a Milano
  • Garanzia di rimborso da 30 giorni
  • Funziona con: Amazon Prime Video, Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu e altri
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, router e molti altri
Offerta per IPVanish Ottobre 2022: non vi sono spesso offerte attive per IPVanish, quindi mi ha davvero sorpreso trovare questa! Clicca qui per ottenere subito il 69% di sconto sul tuo abbonamento a IPVanish! Lo sconto viene applicato automaticamente (nessun codice richiesto). 

Con IPVanish è possibile collegare un numero illimitato di dispositivi, una caratteristica molto utile per le famiglie numerose. Ad esempio, puoi usarla per sbloccare e riprodurre contenuti APV in streaming sul tuo computer mentre gli altri membri della famiglia guardano i loro programmi preferiti sui loro dispositivi. Per verificarne le prestazioni, ho collegato il MacBook, l'iPad e l'iPhone allo stesso server statunitense, quindi ho iniziato a riprodurre video in streaming su tutti i dispositivi, e non ho riscontrato né interruzioni né buffering. Ciò conferma come la qualità dell'immagine e dello streaming non venga compromessa dal numero di dispositivi connessi.

Grazie alla sua velocità, è guardare Amazon Prime Video in streaming senza lag. Nel corso dei miei test, la mia connessione ai server statunitensi e britannici è stata veloce e stabile, con una velocità media di 20 Mbps. Purtroppo, ho avuto qualche problema con il server tedesco, dal quale ho dovuto attendere circa un minuto per il caricamento di Amazon Prime Video sul mio portatile. Nonostante ciò, sono riuscito a guardare video in HD con un buffering minimo.

L'unico aspetto negativo di IPVanish è costituito dall'estensione della sua rete di server, più ridotta rispetto a quella di ExpressVPN e di CyberGhost. Tuttavia, tutte le posizioni si sono rivelate stabili nel corso dei miei test, quindi non dovresti riscontrare alcun problema.

Anche l'abbonamento a IPVanish è piuttosto conveniente: $3,99/mese. Tutti gli abbonamenti sono completi, ma quelli a breve termine hanno un canone mensile più elevato.

Inoltre, è possibile provare IPVanish senza rischi, grazie alla sua garanzia di rimborso da 30 giorni, che ti consentirà di provare il servizio prima di decidere. Per avere il rimborso completo, ho dovuto solo aprire le impostazioni del mio account e annullare l'abbonamento, senza dover fornire alcuna spiegazione, e in 5 giorni ho riavuto indietro i miei soldi.

Guarda Amazon Prime con IPVanish

6. ZenMate: velocissima, per guardare Amazon Prime Video senza Lag

  • Velocità elevatissime
  • 4.900 server in 81 Paesi, tra cui l'Italia
  • È possibile collegare Illimitato dispositivi contemporaneamente
  • Funziona con: Amazon Prime Video IT, Netflix (US, UK e altri cataloghi importanti), Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, YouTubeTV e altri canali internazionali, così come reti locali, tra cui Mediaset Premium, Sky Italia e Sportitalia
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, Amazon Fire TV Stick, router e molti altri
  • Applicazioni per dispositivi mobili e per computer in lingua italiana

ZenMate ha velocità talmente elevate da consentire la riproduzione dei contenuti di Amazon Prime Video in HD. Io ho testato i server di 4 Paesi diversi, e la velocità è stata costante: dal server ubicato a Phoenix, ho guardato Don't Worry, He Won't Get Far on Foot in HD senza buffering.

I suoi server ottimizzati per lo streaming consentono anche di accedere facilmente ad Amazon Prime Video. Sull'app, alla voce "Per lo streaming", troverai l'elenco completo di questi server. Nel corso dei miei test, ho utilizzato il server Amazon Prime Video US (mi ha collegato a una posizione di Phoenix) e, in pochi secondi, sono riuscito ad entrare sul mio account.

È anche possibile collegare contemporaneamente un numero illimitato di dispositivi. Io ho voluto provare, quindi ho collegato 3 dispositivi diversi contemporaneamente mentre guardavo un documentario sul mio portatile: la connessione ha perso leggermente velocità, ma non ha generato alcun ritardo.

Ciò che mi ha deluso, invece, è stato constatare che ZenMate non dispone di un servizio d'assistenza attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma nel giro di 24 ore ho ricevuto una risposta alla mia domanda, inoltrata via email, sui server speciali. L'assistenza via e-mail è in inglese, ma è possibile scrivere anche in italiano e gli operatori tradurranno i messaggi con l'aiuto di uno strumento di traduzione online.

Tutti gli abbonamenti offrono le stesse funzioni, ma cambiano i prezzi: quelli a breve termine sono proporzionalmente più costosi, mentre gli abbonamenti più convenienti sono quelli a lungo termine, il cui canone mensile è significativamente più basso. Ad esempio, a soli €1,99/mese è possibile sottoscrivere un abbonamento della durata di 3 anni.

ZenMate offre anche una garanzia di rimborso da 30 giorni, che ho verificato essere credibile: infatti, l'ho provata e non ho avuto problemi, e in una settimana circa il denaro è stato accreditato sul mio conto.

Guarda Amazon Prime con ZenMate

7. Hotspot Shield: il protocollo Catapult Hydra aumenta la velocità dello streaming

  • Protocollo Catapult Hydra estremamente veloce
  • Oltre 1.800 server in 80 Paesi, e l'Italia è uno di questi
  • Fino a 5 connessioni in simultanea
  • Funziona con: Amazon Prime Video, Netflix, Disney+, HBO Max, Hulu, BBC iPlayer, Vudu, YouTubeTV e altri
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, browser, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, router e molti altri

Hotspot Shield utilizza il protocollo Catapult Hydra, unico nel suo genere, per aumentare la velocità dello streaming. Durante i miei test, ho utilizzato inizialmente IKEv2, che era già molto veloce, quindi sono passato a Catapult Hydra, e ho notato un aumento della velocità del 5%. L'ho utilizzato mentre guardavo in streaming A proposito dei Ricardo su Amazon Prime Video US, e non ho riscontrato lag per tutto il tempo della visione.

I server ottimizzati per lo streaming consentono di accedere ad Amazon Prime Video senza problemi. Ho provato uno dei suoi server americani per lo streaming, e ha funzionato perfettamente, nonostante le velocità siano state leggermente inferiori a causa del sovraccarico della connessione. Tuttavia, solo negli Stati Uniti ci sono 23 server ottimizzati per lo streaming, quindi mi sono collegato a un altro e la velocità è migliorata.

In caso di sovraccarico, è anche possibile accedere a una vasta rete internazionale di server tradizionali, quindi tutta una serie di server alternativi per aumentare la velocità. Ho testato 4 di queste posizioni e ciascuna di esse mi ha aiutato ad accedere a molti altri contenuti. Non avrai difficoltà a trovare una connessione affidabile per guardare Amazon Prime Video.

Gli abbonamenti a breve termine sono un po' costosi, ma è possibile sottoscrivere un abbonamento biennale a soli €2,99/mese. Gli abbonamenti a lungo termine hanno le stesse caratteristiche di quelli mensili e potrai risparmiare un bel po' di soldi.

Puoi anche effettuare una prova gratuita con Amazon Prime Video grazie alla garanzia di rimborso da 45 giorni. È stato facile ottenere il rimborso: è stato sufficiente contattare l'assistenza tramite la chat live (attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7), parlare un po' con l'operatore della mia esperienza con la VPN, e attendere una settimana per riavere indietro i soldi. Come per PrivateVPN e ZenMate, l'assistenza clienti di Hotspot Shield è solo in inglese, ma potrai comunque contattare gli operatori in italiano e, con l'aiuto di uno strumento di traduzione online, sapranno rispondere e gestire la tua richiesta.

Guarda Amazon Prime con Hotspot Shield

Tabella comparativa rapida: caratteristiche delle VPN per Amazon Prime Video

VPN Canone mensile più basso Numero di server Connessioni di dispositivi in simultanea Garanzia di rimborso Compatibile con Interfaccia utente in italiano Smart DNS App nativa per dispositivi Amazon Fire?
🥇ExpressVPN €6,39/mese 3.000 in 94 Paesi 5 30 giorni Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri
🥈CyberGhost $2,19/mese 9.279 in 91 Paesi 7 45 giorni Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri
🥉Private Internet Access €1,99/mese 29.650 in 84 Paesi 10 30 giorni Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri No
PrivateVPN €1,90/mese 200 in 63 Paesi 10 30 giorni Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri No
IPVanish $3,99/mese 2.000 in 75 Paesi Illimitato 30 giorni Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri No No
ZenMate €1,99/mese 4.900 in 81 Paesi Illimitato 30 Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri No No
Hotspot Shield €2,99/mese 1.800 in 80 Paesi 5 45 Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Router e altri No No

Guarda Amazon Prime con ExpressVPN

Consigli sulla scelta della migliore VPN per Amazon Prime Video

La migliore VPN per Amazon Prime Video deve garantire un accesso regolare alla piattaforma, deve essere estremamente veloce e molto sicura. Ho scelto le VPN del mio elenco in base a questi criteri. Ecco una panoramica degli aspetti da tenere in considerazione:

  • Consente l'accesso alle piattaforme di streaming: verifica che la VPN scelta ti consenta di accedere al tuo account Amazon Prime Video in modo regolare.
  • Velocità elevate: server veloci aiutano a ridurre lag o buffering quando si guarda Amazon Prime Video in streaming. Per lo streaming in HD, si consiglia di avere almeno una velocità di 5 Mbps. Per verificare che le VPN in elenco soddisfacessero questo requisito, ho utilizzato uno strumento online gratuito.
  • Compatibilità con i dispositivi Amazon: assicurati che la VPN abbia un'applicazione originale per i tuoi dispositivi o che sia abbastanza facile da caricare in modalità sideload.
  • Ampia rete di server: un numero maggiore di server permette di evitare il sovraffollamento e di accedere ad Amazon Prime Video da qualsiasi luogo. Ho verificato che tutte le VPN presenti in questo elenco avessero vari server negli Stati Uniti e nel Regno Unito, poiché si tratta dei cataloghi Amazon Prime Video più grandi.
  • Facilità d'uso: le migliori VPN sono facilissime da usare. È necessario che sia facile trovare il server desiderato, cambiare protocollo o modificare qualsiasi altra impostazione.
  • Garanzia di rimborso affidabile: cerca una prova gratuita o, meglio ancora, una garanzia di rimborso senza rischi, così potrai testare la VPN e verificare che funzioni con Amazon Prime Video prima di sottoscrivere un abbonamento completo.
  • Assistenza clienti affidabile: è preferibile che il servizio VPN abbia una funzione di chat live attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ho verificato la qualità del servizio clienti di ogni VPN, ed effettivamente, a prescindere dal sistema utilizzato, tutte le VPN hanno risposto entro 24 ore.

Queste VPN non funzionano con Amazon Prime Video

Queste sono alcune delle VPN che Prime Video blocca costantemente.

PureVPN: PureVPN non è riuscita ad accedere ad Amazon Prime Video. Al contrario, Prime Video ha visualizzato un messaggio di errore che mi chiedeva di scollegarmi dalla mia VPN e riprovare.

Windscribe Free: come molte altre VPN gratuite, la versione gratuita di Windscribe non consente di accedere ad Amazon Prime Video.

Betternet: Betternet non è riuscita a superare le rigide restrizioni geografiche di Amazon Prime Video.

SaferVPN: nel corso dei miei test, SaferVPN non è riuscita ad accedere ad Amazon Prime Video da nessuno dei server statunitensi e britannici che ho provato.

Guida rapida: Come accedere ad Amazon Prime Video con una VPN in 3 semplici passaggi

  1. Scarica una VPN. Io consiglio ExpressVPN per le sue velocità eccezionali e per la sua vasta rete di server, grazie ai quali è possibile accedere all'intero catalogo di Amazon Prime Video. Inoltre, offre una garanzia di rimborso da 30 giorni, quindi puoi provarla senza rischi e, se non dovesse fare al caso tuo, chiedere il rimborso.
  2. Collegati a un server. Per avere accesso alla maggior parte dei contenuti, scegli una località degli Stati Uniti o del Regno Unito dall'elenco dei server.
  3. Inizia a guardare Amazon Prime Video! Effettua l'accesso al tuo account Amazon Prime Video e inizia lo streaming.

Guarda Amazon Prime con ExpressVPN

Domande frequenti su come guardare Amazon Prime Video con una VPN

Cosa succede se la mia VPN cessa di funzionare con Amazon Prime Video?

Puoi provare a connetterti a un altro server. Anche se si utilizza una VPN estremamente sicura ed efficiente, a volte potrebbe essere necessario cambiare server.

Appena effettuato l'accesso, Amazon Prime Video cerca il tuo indirizzo IP in un elenco di IP VPN conosciuti: se lo trova nell'elenco, ti bloccherà e ti chiederà di scollegarti dalla VPN prima di continuare. Per fortuna, le VPN che ho selezionato hanno reti di server molto estese, quindi non dovrai far altro che collegarti a un altro server nella stessa area geografica.

Un altro problema che potrebbe causare il blocco è l'uso dei cookie da parte di Amazon. Se i tuoi cookie appartengono a un'area geografica diversa da quella del server VPN in uso, il sito potrebbe accorgersene. Per questo motivo, è meglio cancellare i cookie e la cache del browser ogni volta che si vuole accedere ad Amazon Prime Video con una VPN.

Perché Amazon Prime riconosce la mia VPN?

Le licenze e le limitazioni di trasmissione fanno sì che alcuni contenuti non siano disponibili in tutti i Paesi. Gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno i cataloghi di Amazon Prime Video più vasti, ma non è possibile accedervi senza un indirizzo IP di questi paesi. Inoltre, alcuni ISP pongono dei limiti ai siti di streaming come Amazon Prime Video, e Amazon è noto per il tracciamento dei dati dei suoi clienti con i cookie. Con una VPN, è possibile evitare entrambi i problemi.

Soprattutto, con una VPN si può accedere al catalogo completo di Amazon Prime Video da qualsiasi parte del mondo. Quando ci si connette a un server di un altro Paese, la VPN reindirizza il traffico verso questa posizione: ad esempio, collegandosi a un server statunitense, sembrerà che lo streaming venga effettuato dagli Stati Uniti. Amazon Prime Video può vedere solo l'indirizzo IP statunitense appena assegnato, quindi si potrà accedere all'intero catalogo.

Posso utilizzare una VPN su tutti i dispositivi con cui guardo Amazon Prime?

Sì, ma alcune VPN sono compatibili con un numero ridotto di dispositivi. Tutte le VPN di questo elenco sono compatibili con i principali sistemi operativi, tra cui Windows, Mac, Android, iOS e Linux, e possono essere installate su un router per proteggere qualsiasi dispositivo. Molte di queste VPN hanno anche applicazioni originali per Amazon Fire TV, Fire TV Stick e Nvidia Shield. Altre VPN, come ExpressVPN e CyberGhost, sono dotate persino di una funzione Smart DNS, che consente di cambiare facilmente la posizione per accedere alle piattaforme di streaming da Xbox One, Playstation 5, Nintendo Switch, Roku e dalla maggior parte degli altri dispositivi che non funzionano con le VPN. In questo modo, è possibile anche accedere ai contenuti APV senza ricorrere a complicate configurazioni del router.

Una VPN rallenterà la mia velocità di streaming su APV?

Sì, ma con una VPN di alta qualità non lo noterai nemmeno, perché il calo di velocità è minimo. Tutte le VPN rallentano la connessione perché reindirizzano il traffico per nascondere la posizione dell'utente e per via della crittografia: ad esempio, ExpressVPN ha ridotto la mia velocità solo dell'1,5% quando l'ho testata con server locali (a 4.000 km di distanza o meno). Nel caso dei server a lunga distanza, che devono inviare il traffico a una distanza maggiore, la velocità è solitamente più bassa: fortunatamente, con ExpressVPN ho avuto un calo medio della velocità di appena il 10% sulle posizioni più distanti, senza che ciò abbia influito minimamente sulla qualità dello streaming. La mia velocità di connessione di base è stata in media di 39,58 Mbps, e anche con i server dall'altra parte del mondo la velocità era comunque di 34 Mbps. Per riprodurre in streaming contenuti in Ultra HD sono necessari solo circa 25 Mbps, per cui non ho mai dovuto fare i conti con lunghi tempi di caricamento o buffering.

Posso usare una VPN gratuita per guardare Amazon Prime Video IT al di fuori dell'Italia?

A causa delle rigide restrizioni geografiche di Amazon, pochissime VPN gratuite funzionano con Prime Video. Per accedere con regolarità a questo sito e per avere velocità di streaming elevate, è meglio utilizzare una VPN premium a basso costo che si sia dimostrata in grado di operare con APV.

La maggior parte delle VPN gratuite è molto limitata a causa dei tetti ai dati, delle velocità ridotte e dell'invadenza degli annunci pubblicitari. Alcune VPN gratuite poco affidabili possono addirittura divulgare o monitorare e vendere i dati dell'utente. Semplicemente non ne vale la pena, specie quando è possibile scegliere una qualsiasi delle VPN che ho elencato, che sono affidabili e che offrono una garanzia di rimborso.

Guarda Amazon Prime con ExpressVPN

Scegli oggi stesso la migliore VPN per Amazon Prime Video

Amazon Prime Video applica delle restrizioni geografiche davvero dure, ed è difficile trovare una VPN che funzioni con questo sito. Tuttavia, sono riuscito a trovare alcune VPN che funzionano regolarmente con Amazon Prime Video.

Tra queste, quella che consiglio maggiormente è ExpressVPN, perché è velocissima, consente lo streaming in HD e dispone di una vasta rete di server, grazie a cui ho potuto accedere ad Amazon Prime Video senza problemi. È possibile provarla con Amazon Prime Video senza rischi grazie alla garanzia di rimborso da 30-giorni, e richiedere un rimborso completo, nel caso il servizio non fosse di tuo gradimento.

Riassumendo, sono queste le migliori VPN per Amazon Prime Video del 2022

Classifica
Provider
I nostri punteggi
Prezzo
Visita il sito
1
medal
9.8 /10
€6.39/
mese
49% di risparmio!
2
9.8 /10
$2.19/
mese
82% di risparmio!
3
9.6 /10
€1.99/
mese
82% di risparmio!
4
9.4 /10
€1.90/
mese
84% di risparmio!
5
9.2 /10
$3.99/
mese
64% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Sugli autori

Matthew Amos è appassionato di tecnologia da tutta una vita. Con sede a Boise, nell’Idaho, in passato ha lavorato come principale scrittore di marketing per la University of Montana Western. Ora lavora come freelancer, creando contenuti su tecnologia e sicurezza informatica.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.