Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Le 4 migliori VPN per la Russia che funzionano nel 2024

Husain Parvez Aggiornato il 26/04/2024 Informazioni verificate da Ryan Jones Ricercatore di sicurezza informatica
Aggiornamento 2024: la Russia sta bloccando attivamente i servizi VPN, ma le VPN elencate di seguito sono state le più affidabili secondo i nostri test. ExpressVPN rimane la nostra scelta preferita perché al momento della stesura di questo articolo è risultata quella con le prestazioni più uniformi.

Da quando è scoppiato il conflitto in Ucraina, la Russia ha inasprito le restrizioni sulla libertà di Internet. In più, molte VPN non funzionano all'interno del Paese e altre non ospitano server nel territorio russo.

Tuttavia, alcune VPN stanno impegnandosi duramente per proteggere la libertà digitale dei propri utenti in Russia. Ho quindi redatto un elenco di VPN che funzionano ancora in Russia e che ti consentono di usare Internet in tutta sicurezza.

La miglior VPN in Russia è ExpressVPN. È dotata di offuscamento automatico su ogni server per rilevare la deep packet inspection (DPI), una forma avanzata di rilevamento di VPN. In più, è veloce abbastanza da consentire di giocare in streaming, fare torrenting e gaming senza lag o buffering. Puoi perfino provarla senza rischi perché è protetta da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Scarica subito ExpressVPN >>

Nota bene! Sebbene fare uso di una VPN in Russia sia legale, non lo è invece accedere ai siti web vietati. Noi di vpnMentor ti consigliamo di tenerti aggiornato sulle normative più recenti che riguardano l'uso delle VPN all'interno del Paese per garantire il rispetto delle leggi ed evitare potenziali problemi legali. 

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN per la Russia nel 2024

  1. Scelta della redazione
    ExpressVPN
    ExpressVPN
    VPN affidabile con solide funzioni di sicurezza. Accetta metodi di pagamento russi.
    Il 70% dei nostri lettori sceglie ExpressVPN
  2. Astrill VPN
    Astrill
    VPN sicura e zero-log con offuscamento dei server. Offre 300 server in Russia.
  3. Proton VPN
    Proton
    Server Secure Core che offrono una doppia codifica, ma ha una rete di server modesta.
  4. PrivateVPN
    PrivateVPN
    VPN in Russia intuitiva e per principianti, ma con sede in territorio Alleanza 5-Eyes.

Importante. I servizi VPN non accettano più pagamenti effettuati tramite QIWI. Ti consiglio invece di avvalerti delle criptovalute che offrono dei benefici per la privacy. Tutte le VPN in questo elenco accettano le criptovalute. 

Le migliori VPN per la Russia: Analisi completa (Aggiornata nel 2024)

1. ExpressVPN: L'offuscamento automatico su ogni server maschera l'uso della VPN in Russia

Miglior caratteristica di sicurezza Ogni server offusca automaticamente la connessione se rileva la DPI
Server nelle vicinanze Ucraina, Romania, Finlandia, Bielorussia, Giappone, Corea del Sud, Kazakistan, Mongolia
Connessioni simultanee di dispositivi 8 che ti permettono di coprire i tuoi dispositivi principali
Funziona con Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer, Sky TV, Max (in precedenza HBO Max), DAZN, ESPN, RaiPlay, TV8 Discovery Italia, Mediaset Infinity, La7, VVVVID, Swisscom TV e altro ancora
App in italiano
Assistenza in italiano Knowledge base
Live chat

Tutti i 3.000 server di ExpressVPN offrono l'offuscamento automatico per mascherare il tuo uso della VPN come regolare traffico Internet. Sebbene le VPN non siano illegali in Russia, il loro uso può essere visto con sospetto dai fornitori di servizi Internet (ISP) e dai proprietari di altre reti. L'offuscamento ti aiuta a mantenere la navigazione privata senza attirare l'attenzione.

Il kill switch dedicato, inoltre, disconnetterà automaticamente Internet se la connessione VPN dovesse interrompersi, assicurandoti di non essere mai vulnerabile quando sei online in Russia. In aggiunta, durante i miei test non ho riscontrato alcuna perdita IP o DNS. La crittografia di livello militare di ExpressVPN, poi, è potenziata da una perfect forward secrecy grazie alla quale la tua chiave di cifratura viene regolarmente modificata. Se anche la tua chiave attuale dovesse essere in qualche modo compromessa, quindi, ciò non comprometterà la sicurezza delle sessioni VPN passate o future.

ExpressVPN's advanced protection settings windowPuoi anche cambiare il protocollo VPN e aggiungere nuove scorciatoie tramite il pannello delle impostazioni

La versatilità dei server si spinge perfino oltre perché ciascuno di essi supporta lo streaming, il torrenting e il gaming. Sono riuscito a passare da YouTube, a giocare ad Among Us e a fare torrenting di un file da 3GB, il tutto sullo stesso server ucraino.

Come molte VPN, ExpressVPN non ha server in Russia a causa delle leggi Yarovaya che richiederebbero al servizio di registrare e conservare i dati degli utenti. Esistono tuttavia molti server nelle vicinanze, nei Paesi confinanti. Puoi provarli senza alcun rischio grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di ExpressVPN di 30 giorni. Se non fanno al caso tuo, sarà facile ottenere un rimborso.

È anche importante ricordare che per accedere e usare ExpressVPN potresti aver bisogno di una VPN soggetta a sanzioni russe, almeno la prima volta che la usi. Ti consiglio di usare la versione gratuita di Kaspersky VPN. Kaspersky VPN è approvata dalla Russia perché rispetta le sue normative e i suoi requisiti in materia di dati.

Funzionalità utili

  • Protocollo esclusivo Lightway. Molte VPN usano protocolli standard open source come OpenVPN, ma ExpressVPN offre anche il suo protocollo proprietario Lightway. È stato progettato per assicurare connessioni veloci e altamente sicure, pertanto rappresenta un'ottima scelta per tutelare la privacy in Russia.
  • Tecnologia TrustedServer. I server RAM-only di ExpressVPN cancellano automaticamente tutti i dati a ogni riavvio. In più, la sua politica "no-log" è stata comprovata svariate volte in tribunale, perciò la tua attività su Internet in Russia resterà al riparo da occhi indiscreti.
  • Threat Manager. ExpressVPN mantiene e aggiorna costantemente un elenco di domini che ospitano virus e malware. Una volta attivata la sua funzione Threat Manager, ti impedirà di accedere a siti pericolosi in Russia.
  • Scorciatoie. Questa funzione ti consente di impostare delle scorciatoie per i tuoi siti e le tue app preferiti. Così, ogni volta che dovrai trasmettere dati sensibili a servizi come l'online banking, potrai stabilire una connessione sicura a quel determinato servizio con un solo clic.
Offerta per ExpressVPN Giugno 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. Astrill VPN: Server russi multipli per visitare in modo sicuro i siti locali

Miglior caratteristica di sicurezza Server russi per ottenere un indirizzo IP locale
Server nelle vicinanze Russia, Ucraina, Finlandia, Romania, Giappone, Lituania
Connessioni simultanee di dispositivi 5 che ti permettono di coprire i tuoi dispositivi principali
Funziona con Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer, Sky TV, Max (in precedenza HBO Max), DAZN, ESPN e altro ancora

Astrill è una delle poche VPN a offrire ancora degli indirizzi IP russi. Puoi anche disporre di indirizzi IP dedicati a Mosca e San Pietroburgo a un costo aggiuntivo. In questo modo sarai l'unica persona a fare uso di quell'IP, il che aiuta a mantenere una connessione stabile e a ridurre il rischio di essere bloccato. Potrai così accedere ai siti russi locali in tutta sicurezza senza compromettere la tua privacy online. Nel corso dei test, ho riscontrato delle connessioni affidabili con i server di Astrill VPN.

Screenshot of Astrill VPN's Russian serversPuoi connetterti alle opzioni server consigliate o perfino inserire tra i preferiti le tue posizioni server

Per una privacy ulteriore, puoi usare il suo protocollo StealthVPN. Grazie a questo protocollo, la tua attività online e il fatto che stai usando una VPN risulteranno nascosti agli sguardi russi indiscreti. Avrai anche a disposizione un kill switch automatico che interromperà la connessione a Internet se la connessione VPN dovesse cadere (per evitare di esporre i tuoi dati o la tua identità).

Astrill VPN è dotata anche della funzione Site Filter che consente di scegliere quali siti web instradare attraverso il tunnel criptato e quali invece lasciare che rimangano sul tuo indirizzo IP normale. App Guard è una funzione simile che consente di impedire ad alcune app di avviarsi e funzionare se la VPN non è attiva. Queste funzioni ti permettono un elevato grado di controllo su quali aspetti della tua attività online proteggere in Russia.

Se sei un patito di tecnologia come me, potresti trovare l'app un po' basilare. Ma è facile da usare e funziona tutto, quindi è una buona soluzione per i principianti delle VPN. Troverai anche una prova gratuita di 7 giorni per Astrill. Non è però prevista una garanzia soddisfatti o rimborsati.

Funzionalità utili

  • Ad blocker. Questo assicura che la tua esperienza di navigazione in Russia sia priva di annunci invasivi e tracker, migliorando sia la privacy che i tempi di caricamento delle pagine web.
  • Server ottimizzati per il P2P. Astrill VPN ti consente anche di fare torrenting in Russia senza restrizioni. È compatibile con client come BitTorrent, LimeWire e uTorrent.
  • VPN multi-hop. Multi-hop instrada il tuo traffico attraverso più server per una sicurezza e una privacy migliorate mentre sei in Russia, ma è accessibile solo a un costo aggiuntivo.

3. Proton VPN: Aumenta la tua protezione in Russia con la doppia codifica Secure Core

Miglior caratteristica di sicurezza Secure Core instrada i tuoi dati attraverso 2 server separati per offrire una doppia codifica
Server nelle vicinanze Russia, Ucraina, Finlandia, Romania, Giappone, Lituania, Corea del Sud
Connessioni simultanee di dispositivi 10 che ti permettono di coprire i tuoi dispositivi principali
Funziona con Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, BBC iPlayer, Sky TV, Max (in precedenza HBO Max), DAZN, ESPN, Mediaset Infinity, RaiPlay, RSI e altro ancora
App in italiano

Le connessioni Secure Core di Proton VPN instradano i tuoi dati attraverso 2 server separati, raddoppiando la tua sicurezza online in Russia. Questi server hanno rallentato la mia velocità di base di circa il 20% e spesso ho dovuto aspettare più di un minuto per connettermi. Ma è comunque un'attesa che vale la pena sopportare per coprire i propri dati sensibili con un ulteriore livello di cifratura.

È inoltre dotata della funzione NetShield che ti protegge da pop-up e link pericolosi. È un'ottima fonte di sicurezza, soprattutto se non parli bene il russo e non sei sicuro di poter distinguere se un sito sia pericoloso o meno. Nel corso dei miei test ho avuto la conferma che NetShield di Proton VPN blocca efficacemente i siti web pericolosi, gli annunci pop-up e i tracker.

Screenshot of Proton VPN's security settingsLo split tunneling di Proton VPN consente di impostare l'uso del tunnel VPN solo per determinate app

Con Proton VPN potrai anche godere di solide impostazioni di sicurezza per salvaguardare la tua impronta digitale in Russia. La crittografia di livello militare AES a 256 bit e la rigorosa politica "no-log" (comprovata più volte tramite audit indipendenti) assicurano che nessuno possa mettere le mani sulla tua cronologia di navigazione, nemmeno la VPN stessa.

La mia preoccupazione principale è che Proton VPN ha una rete di server più piccola rispetto alle altre VPN di questo elenco. Ciò detto, vanta molte opzioni ottimizzate tra cui scegliere. Ho potuto accedere a server appositamente progettati per il torrenting, lo streaming e Tor.

Proton VPN offre anche una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni che ti permette di provarla gratuitamente. Se non sei completamente soddisfatto del servizio, richiedere un rimborso sarà facile.

Funzionalità utili

  • Tor over VPN. I server contrassegnati dal logo a cipolla ti consentono di accedere al dark web in Russia con un normale browser (anziché con Tor).
  • Server P2P. Proton VPN offre dei server specializzati per permetterti di scaricare file torrent in Russia in tutta sicurezza e privacy.
  • Perfect forward secrecy. Questa funzione varia continuamente le chiavi di cifratura. In tal modo, anche nell'eventualità estremamente improbabile che una chiave venga compromessa, le sessioni VPN passate e future rimarranno protette perché fanno uso di chiavi diverse.

4. PrivateVPN: VPN in Russia facile da usare e ottima per i principianti

Miglior caratteristica di sicurezza App intuitive per ogni tipo di utente VPN
Server nelle vicinanze Ucraina, Finlandia, Romania, Corea del Sud, Giappone
Connessioni simultanee di dispositivi 10 per coprire i tuoi dispositivi e magari perfino per condividere
Funziona con Netflix (US, UK, IT e altri cataloghi), Disney+, Amazon Prime, Hulu, iPlayer, Sky TV, Max (in precedenza HBO Max), DAZN, ESPN e altro ancora
App in italiano

PrivateVPN ha app semplici e facili da navigare anche per i principianti nell'uso di VPN. Ti permette di ordinare i server in base alla distanza, il che consente di scegliere un server a basso ping per il gaming. Potrai anche aggiungere una posizione server ai Preferiti per connetterti facilmente in futuro. Se sei un utente esperto, puoi passare alla sua Visualizzazione avanzata e ottimizzare la tua connessione in base alle tue esigenze di sicurezza in Russia.

Mi preoccupa un po' il fatto che PrivateVPN abbia sede in Svezia, che prevede una serie di leggi sulla conservazione dei dati e sulla sorveglianza che possono interessare i provider VPN. Tuttavia, si attiene a una rigorosa politica "no-log" grazie alla quale la tua attività online rimane privata.

PrivateVPN è piuttosto conveniente e potrai acquistare un abbonamento a soli €2,08/mese. I piani sono supportati da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, quindi potrai anche testare il servizio gratuitamente.

Funzionalità utili

  • Modalità Stealth. La modalità Stealth VPN di PrivateVPN rimescola i metadati per mascherare il traffico VPN come normale traffico Internet. In questo modo potrai usare la VPN sulle reti restrittive per visitare in sicurezza siti e app in Russia.
  • Supporto da remoto. Se non hai esperienza con le VPN, il team di assistenza di PrivateVPN può prendere il controllo dei tuoi dispositivi da remoto per configurare il servizio o risolvere qualsiasi problema tecnico che potresti riscontrare in Russia.
  • Protocollo OpenVPN. PrivateVPN non ha un protocollo proprietario come Lightway di ExpressVPN, ma offre OpenVPN, una delle opzioni più sicure per la Russia.

Guida rapida: Come configurare una VPN in Russia in 3 semplici passaggi

  1. Procurati una VPN. Io ti consiglio ExpressVPN perché dispone di offuscamento automatico e conta migliaia di server in tutto il mondo. In più, accetta metodi di pagamento russi, come Qiwi e UnionPay.
  2. Connettiti a un server. Scegli un server vicino a dove ti trovi per avere una connessione più veloce.
  3. Naviga sul web. Ora la tua rete è sicura e potrai navigare sul web in tutta tranquillità.

Consigli per scegliere la miglior VPN in Russia

Mi sono avvalso dei seguenti parametri per classificare le mie soluzioni preferite. Puoi adottare gli stessi criteri per aiutarti a scegliere la miglior VPN per la Russia.

  • Funziona in Russia. Molte VPN hanno smesso di operare in Russia, vuoi volontariamente, vuoi a causa dei blocchi statali. Tutte le VPN in questo elenco sono state testate dal nostro team di tester in Russia e hanno funzionato correttamente al momento della stesura di questo articolo.
  • Server russi virtuali o in posizioni vicine. In questo modo potrai godere di connessioni sicure per consultare in tutta sicurezza i contenuti locali russi e raggiungere le velocità più elevate possibili. Mi sono assicurato di inserire in lista almeno una VPN con server russi virtuali. In più, tutte le VPN in questo elenco hanno server nelle vicinanze.
  • Funziona con i siti più popolari. Scegli una VPN che ti offra connessioni affidabili e stabili per i siti russi più popolari. Ci siamo assicurati di scegliere VPN con velocità elevate per lo streaming in HD e per navigare senza interruzioni.
  • Robusta sicurezza. La tua VPN deve essere dotata di solide funzioni di sicurezza per proteggere la tua privacy e la tua libertà digitale in Russia e all'estero. Ho testato a fondo tutte le VPN di questo elenco per assicurarmi che dispongano delle caratteristiche essenziali, come il kill switch automatico, la crittografia di livello militare e la protezione da perdite IP/DNS. Alcuni servizi offrono anche l'offuscamento per proteggere la connessione sulle reti soggette a restrizioni che bloccano le VPN.
  • Una rigorosa politica "no-log". Scegli una VPN che si attenga a una rigorosa politica "no-log" per proteggere i tuoi dati in Russia. Nessuna VPN di questo elenco memorizza informazioni identificabili come la cronologia di navigazione. Non avrà perciò alcuna informazione da consegnare a qualsiasi ente che ne faccia richiesta.
  • Velocità elevate. La tua VPN deve offrire delle velocità elevate su tutti i suoi server. Il calo di velocità sui server vicini non dovrebbe superare il 30%. Mi sono assicurato di elencare solo le VPN ideali per attività ad alta larghezza di banda come streaming, gaming e torrenting.
  • Assistenza affidabile. Cerca una VPN che offra un'assistenza affidabile tramite una funzione di live chat disponibile 24/7, e-mail e modulo di contatto. Ho dato priorità alle VPN con funzione di live chat disponibile 24/7, così da poter sempre accedere all'assistenza in Russia in qualsiasi momento.

Censura di Internet in Russia

Il panorama digitale in Russia è cambiato notevolmente nel corso degli anni. Storicamente, Internet in Russia godeva di una relativa libertà, ma negli ultimi anni abbiamo assistito a movimenti verso una regolamentazione e una censura più rigide. Questo fenomeno è stato indotto da una combinazione di preoccupazioni politiche, di sicurezza e di natura ideologica.

Legislazione e azioni chiave

  • Legge Yarovaya (2016). Uno degli interventi legislativi più significativi per la libertà di Internet in Russia è la legge Yarovaya. Introdotta nel 2016, obbliga le società di telecomunicazioni e i fornitori di servizi Internet (ISP) a conservare informazioni dettagliate sulle comunicazioni degli utenti per sei mesi e tutti i metadati delle connessioni per tre anni. Quest'ampia conservazione di dati consente al governo un accesso senza precedenti alle attività online degli utenti. La legge criminalizza anche alcuni comportamenti online, come postare cose che danneggino la "dignità nazionale".
  • Blocco di Telegram (2018). In un tentativo di contrastare le comunicazioni cifrate, nel 2018 le autorità russe hanno tentato di bloccare l'app di messaggistica Telegram. Il risultato è stato il blocco accidentale di oltre 4 milioni di indirizzi IP con ricadute su vari servizi non correlati, da MasterCard a Twitch. Nonostante il blocco massiccio, Telegram è rimasto accessibile nel Paese.
  • Legge sulla sovranità dell'Internet (2019). Con l'obiettivo di esercitare un maggiore controllo sulla rete Internet nazionale, nel 2019 è stata varata la legge sulla sovranità dell'Internet. Questa legge conferisce allo Stato russo il potere di disconnettersi dalla rete Internet globale in caso sia percepita una "emergenza". Si tratta di un passo avanti verso la creazione di un'alternativa nazionale al web mondiale.

Lo stato attuale e le implicazioni future

Al momento, i contenuti critici nei confronti del governo, soprattutto per quanto riguarda le sue azioni in Crimea e il conflitto ucraino, vengono spesso filtrati. Anche gli organi d'informazione indipendenti sono sottoposti a pressioni e molti di essi si ritrovano ad affrontare ostacoli legali e finanziari. Questa traiettoria suggerisce un potenziale ulteriore isolamento della rete Internet in Russia dalla comunità globale, destando preoccupazioni sull'accesso a informazioni imparziali e sulla libertà di espressione.

Domande frequenti su come usare una VPN in Russia

Perché devo usare una VPN in Russia?

In base alle nuove leggi Yarovaya, i fornitori di servizi Internet e gli altri operatori di telecomunicazioni in Russia devono registrare le conversazioni telefoniche, i messaggi di testo e la cronologia di Internet e archiviare tutti questi dati per un periodo di almeno 6 mesi. Anche i metadati associati possono essere conservati per un periodo che va fino a 3 anni. Usare una VPN affidabile con protocolli di cifratura robusti in Russia è il modo migliore per ristabilire la privacy online e la propria libertà digitale.

Quale VPN ha server in Russia? Mi darà un IP russo?

Nel corso dei miei test, ho trovato 2 VPN sicure con server russi che possono assegnarti un indirizzo IP russo.

Molte VPN famose non offrono più server in Russia. Quelle che dispongono di server, invece, offrono solo posizioni virtuali che non sono fisicamente situate nel Paese. Questo in risposta all'ultima richiesta di adeguamento delle VPN alla legislazione russa da parte del Servizio federale per la supervisione delle comunicazioni, della tecnologia dell'informazione e dei mass media (Roskomnadzor). Se una VPN disponesse di server fisici in Russia, dovrebbe conservare i tuoi dati per un periodo fino a 3 anni per rispettare la legislazione del Paese.

È legale usare una VPN in Russia o sono state vietate?

È complicato. È legale usare una VPN in Russia, ma è illegale accedere a siti che il governo ha proibito. È anche illegale usare una VPN non autorizzata dal governo. Il governo ha intensificato i suoi sforzi contro i provider VPN che non rispettano le politiche governative di restrizione dei contenuti, e molti servizi sono stati vietati.

Non incoraggiamo alcuna attività illegale, quindi ti invitiamo a rimanere aggiornato sulle leggi del Paese per assicurarti di non infrangere accidentalmente le normative accedendo a un sito vietato.

È possibile scaricare una VPN in Russia?

È possibile, ma la Russia blocca molti siti web VPN. Puoi scaricare tutte le VPN in questo elenco in Russia al momento della stesura di questo articolo, ma la situazione può cambiare.

Se il link di download non funziona, puoi chiedere al provider un URL alternativo o un sito "mirror" (un sito identico con un URL diverso che la Russia non blocchi). Le VPN cambiano spesso questi URL per eludere il rilevamento.

Quali siti web e app blocca la Russia?

La Russia vieta molti siti web e app, tra cui Facebook, Instagram e Twitter. Blocca anche migliaia di siti web di cronaca internazionale e di media indipendenti. Siti come BBC News, NYTimes e Google News sono inaccessibili dal Paese.

Questo perché il governo ha imposto delle norme severe in merito ai contenuti consentiti. Per fare un altro esempio, i fornitori di servizi Internet sono obbligati a conservare i dati degli utenti per un periodo fino a un anno. E il governo non ha bisogno di un mandato del tribunale per accedere a questi dati.

Posso usare una VPN gratuita per la Russia?

Sì, ma non te lo consiglio. In Russia è meglio usare una VPN premium a basso costo con solide funzioni di sicurezza e una rigorosa politica "no-log", cose che molte VPN gratuite non sono in grado di offrire.

Molte VPN gratuite conservano e condividono i tuoi dati con terze parti. Inoltre, sono prive di funzioni di sicurezza essenziali. Tutto questo può mettere a rischio la tua privacy. Alcune VPN premium offrono delle versioni gratuite, ma queste risultano estremamente limitate. Spesso ti ritroverai a fare i conti con limiti di velocità, limiti al numero di server disponibili e tetti all'uso di dati.

Ottieni la miglior VPN in Russia

Il governo russo applica una rigida censura e sorveglianza. Blocca migliaia di siti web, tra cui piattaforme di social media popolari, siti di informazione internazionali e altro ancora. Molte VPN risultano bloccate nel Paese, quindi trovarne una che funzioni non è impresa facile. Tuttavia, ho selezionato le opzioni più affidabili per la Russia disponibili al momento.

La mia soluzione preferita per proteggere la propria privacy è ExpressVPN. Offre l'offuscamento automatico su tutti i suoi server, in modo da poter funzionare bene anche in Russia. In più, dispone di un ad blocker e di robuste funzioni di sicurezza per salvaguardare le tue attività online. Potrai provare ExpressVPN addirittura senza rischi grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se non sei soddisfatto al 100%, potrai facilmente richiedere un rimborso.

Per riassumere, ecco quali sono le migliori VPN per la Russia...

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
5.3 /10
5.3 Nostro punteggio
59% di risparmio!
3
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
55% di risparmio!
4
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
85% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Sugli autori

Laureato in biotecnologia, Husain ha iniziato ad avvicinarsi al mondo della tecnologia con il suo primo lavoro in un CRM e si è avventurato nel mondo della sicurezza informatica grazie a recensioni sulle VPN, test delle app e guide dettagliate.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.

Inviaci un commento su come migliorare questo articolo. Il tuo feedback è importante!

Lascia un commento

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Il nome deve contenere almeno 3 lettere

Il contenuto del campo non deve superare 80 lettere

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Immetti un indirizzo e-mail valido

Grazie per aver inviato un commento, %%name%%!

Controlliamo tutti i commenti nel giro di 48 ore per assicurarci che siano reali e non offensivi. Nel frattempo, condividi pure questo articolo.