Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Le 5 migliori VPN per router TP-Link nel 2024

Georgii Chanturidze Aggiornato il 02/03/2024 Scrittore senior

Non tutte le VPN funzionano bene sui router TP-Link. Molte di esse (soprattutto i servizi gratuiti) non possono essere installate su questi dispositivi o non garantiscono connessioni affidabili. È per questo che individuare la migliore VPN per i router TP-Link può essere una sfida.

Io e il mio team abbiamo testato oltre 80 VPN su vari modelli TP-Link. I servizi selezionati sono dotati di server veloci dislocati in tutto il mondo per sbloccare con facilità contenuti globali senza rallentamenti. In aggiunta, la solida crittografia e la protezione dalle perdite di dati rafforzano la privacy online su tutti i dispositivi della tua abitazione. Tutte queste VPN forniscono guide di configurazione approfondite per aiutarti nell'installazione.

ExpressVPN è la mia soluzione preferita per i router TP-Link, perché vanta numerose funzioni utili per gestire le connessioni del tuo router. La VPN dispone anche di un'ampia rete di server oltre a velocità fulminee per aggirare le restrizioni geografiche e guardare programmi televisivi senza alcun buffering. È inoltre dotata di crittografia di livello militare per accedere a Internet in tutta sicurezza. Potrai provare ExpressVPN per TP-Link senza alcun rischio grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Ottieni la migliore VPN per il tuo router TP-Link

Attenzione: Installare in modo errato un firmware di terze parti su un router TP-Link può invalidare la garanzia o provocare danni permanenti. Tieni presente che le modifiche al dispositivo avverranno a tuo rischio e pericolo, e ricorda di chiedere un parere del produttore prima di procedere con l'installazione. 

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN per router TP-Link nel 2024

  1. ExpressVPN — La migliore VPN in assoluto per i router TP-Link con una rete veloce su scala internazionale per guardare i tuoi video preferiti senza interruzioni. Puoi provarla senza rischi grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.
  2. CyberGhost — Ampia rete di server per accedere velocemente alle piattaforme di streaming più famose da qualsiasi dispositivo collegato al router.
  3. Private Internet Access — Vanta funzioni di sicurezza avanzate per proteggere il traffico di rete del router, ma non consente l'uso di torrent sui server statunitensi.
  4. IPVanish — È semplice da configurare sul router grazie a guide all'installazione approfondite, ma non sblocca tutte le piattaforme di streaming.
  5. PrivateVPN — Dispone di server abilitati al P2P che consentono di usare torrent in modo affidabile su tutta la rete, ma ha sede in Svezia (territorio non rispettoso della privacy).

Le 5 migliori VPN per router TP-Link — Analisi completa (Aggiornata nel 2024)

Tutte le VPN presenti in questa lista funzionano bene con gran parte dei router TP-Link. Installare una VPN sul proprio dispositivo Wi-Fi salvaguarda la privacy online grazie alla crittografia, ai protocolli di tunneling e a una politica "no-log". Nessuna di loro limita la larghezza di banda, per cui potrai guardare in streaming e scaricare quanto desideri. Oltretutto, queste VPN vantano reti globali velocissime che permettono di aggirare le restrizioni geografiche internazionali senza significative perdite di velocità.

Dispongono inoltre di versioni desktop e per dispositivi mobili e supportano multiple connessioni simultanee da un unico account, perciò potrai mantenere la VPN in funzione sul router di casa mentre navighi all'aperto in tutta sicurezza sul tuo portatile Lenovo. Questi servizi offrono anche un supporto tramite live chat disponibile 24/7 nel caso in cui tu avessi bisogno di assistenza per configurare una VPN sul router. In aggiunta, potrai provarli senza alcun rischio grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati.

1. ExpressVPN — Velocità impressionanti sui dispositivi collegati a un router TP-Link

  • Le velocità più elevate che abbia mai testato per guardare contenuti in streaming in UHD senza buffering sulla rete del proprio router
  • 3.000 server in 105 Paesi (compresa l'Italia) per accedere facilmente ai servizi online internazionali
  • Crittografia di livello militare e un kill switch per proteggere i tuoi dati
  • Può sbloccare: Netflix, Disney+, ESPN+, Hulu, HBO Max, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, RaiPlay e altro ancora
  • Compatibile con: Router TP-Link, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Firefox, Android TV, Apple TV, Amazon Fire TV, Roku, Chromebook e altro ancora
  • App ed estensioni del browser in italiano
  • Knowledge base, assistenza tramite e-mail e chat in italiano

Le eccezionali velocità di ExpressVPN si estenderanno a tutti i dispositivi collegati alla rete del router TP-Link. Potrai anche utilizzare la funzione Smart Location per trovare il server più veloce e vicino al tuo router. Mentre testavo i server statunitensi di ExpressVPN, ho raggiunto delle velocità elevatissime. Ho registrato una velocità media di download di 73 Mbps, che equivale a un calo dell'8% rispetto alla mia velocità di base. È abbastanza elevata da guardare video in 4K senza buffering (avrai bisogno di 25 Mbps per lo streaming fluido in UHD).

Potrai anche fare uso di torrent grazie al supporto al traffico P2P. La stessa cosa vale per il gaming online: le velocità eccellenti e il ping ridotto mi hanno permesso di giocare alla modalità Conquista di Battlefield 2042 sul mio portatile Asus. Inoltre, la VPN mette a disposizione una larghezza di banda illimitata grazie alla quale potrai guardare contenuti in streaming, scaricare file e giocare su tutti i tuoi dispositivi senza tetti all'uso di dati.

Puoi configurare manualmente una VPN sul tuo router TP-Link. Se non puoi utilizzare la configurazione manuale di L2TP/IPSec o PPTP, ExpressVPN supporta OpenVPN. È un protocollo open source che usa SSL/TLS per lo scambio di chiavi. Per poter usare il server OpenVPN sul tuo router, devi prima attivarlo e scaricare i file per la configurazione manuale di ExpressVPN. I modelli TP-Link ER605 e R7200, per esempio, supportano le connessioni OpenVPN.

Image of ExpressVPN's OpenVPN and PPTP/IPSec servers for routersExpressVPN ti permette di scegliere tra diverse località a cui connetterti

Per aiutarti a configurare ExpressVPN in pochi minuti sui dispositivi compatibili, troverai delle guide passo dopo passo sul suo sito ufficiale. Se il tuo router non è presente nell'elenco, puoi contattare il servizio di assistenza anche via e-mail e tramite la live chat disponibile 24/7. Il firmware personalizzato di ExpressVPN con interfaccia multilingue è disponibile solo per alcuni modelli di router Asus, Netgear e Linksys. In aggiunta, potrai anche usare la VPN su 8 dispositivi con un singolo account, con il router che conta come un'unica connessione.

La funzione Device Groups ti permette di assegnare dei server VPN ai dispositivi collegati al router TP-Link, analogamente allo split tunneling. Ho configurato la mia TV Samsung in modo da usare il server di Chicago per accedere a Netflix USA, mentre ho collegato il mio cellulare a Smart Location per usufruire di velocità più elevate. Puoi anche sfruttare la funzione MediaStreamer (Smart DNS) per aggirare le restrizioni geografiche su quei dispositivi che sono privi di app native per VPN, come la PlayStation 5 e la Xbox One.

I servizi sottoposti a restrizione geografica saranno facilmente accessibili grazie a 3.000 server in 105 Paesi. Ho guardato da casa i soliti contenuti con i miei abbonamenti a HBO Max e Disney+ su dispositivi connessi alla rete Wi-Fi di casa. Troverai anche una funzione di offuscamento che maschera il traffico VPN come se fosse una normale attività di rete per eludere i firewall avanzati. Potrai quindi guardare Gli Anelli del Potere su Amazon Prime Video o Peaky Blinders su BBC iPlayer dovunque ti trovi, anche dall'Italia.

Questa VPN mette in sicurezza le tue attività grazie a protocolli di tunneling di ultima generazione, tra i quali OpenVPN (TCP e UDP). Consiglio OpenVPN per i router TP-Link, perché offre un'eccellente protezione e velocità ideali per guardare contenuti in streaming. Potrai anche passare al velocissimo e sicuro protocollo Lightway sui dispositivi desktop e mobili. Inoltre, ExpressVPN usa una crittografia di livello militare per crittografare il traffico del tuo router.

La tecnologia TrustedServer (server che operano esclusivamente su memoria RAM) cancella periodicamente la tua cronologia di navigazione a ogni riavvio del server. Una rigorosa politica "no-log" impedisce la condivisione delle tue informazioni riservate. Il servizio ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, lontano dagli accordi di condivisione dell'intelligence dell'Alleanza 5/9/14 Eyes. Nemmeno i tuoi dati personali potranno essere condivisi.

Sarai protetto da perdite di dati accidentali grazie al Network Lock (kill switch), che interrompe automaticamente la connessione a Internet se la VPN dovesse avere dei malfunzionamenti sul router TP-Link. A me questo non è mai successo, ma grazie a questa funzione potrai assicurarti che tutta la tua rete utilizzi sempre protocolli sicuri. Ad ogni modo, nessuno dei server che ho testato ha registrato perdite IP/DNS/WebRTC, quindi la mia posizione reale non è mai stata esposta.

Purtroppo, gli abbonamenti sono piuttosto costosi, con l'opzione più conveniente che parte da €6,29/mese. In ogni caso, ExpressVPN offre spesso degli sconti generosi. Quando mi sono abbonato al piano di 12 mesi, per esempio, ho ricevuto uno sconto del 49% oltre a 3 mesi aggiuntivi di servizio in omaggio.

Soprattutto, il servizio è supportato da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se non ne sarai soddisfatto al 100%, potrai ottenere rapidamente il rimborso di quanto speso. Ho disdetto il mio abbonamento tramite la chat online (il processo è durato solo pochi minuti). I soldi sono tornati sul mio conto corrente dopo soli 2 giorni.

Offerta per ExpressVPN Luglio 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. CyberGhost — Ampia rete di server per sbloccare le piattaforme di streaming più popolari mentre si è connessi a un router TP-Link

  • Server ottimizzati per accedere con facilità alle piattaforme di streaming più diffuse da qualsiasi posto ti trovi, anche dall'Italia
  • Protocollo OpenVPN e un kill switch per salvaguardare i dispositivi connessi al router
  • 7 connessioni simultanee di dispositivi (un router TP-Link conta come una sola connessione)
  • Può sbloccare: Netflix (USA, IT e molti altri cataloghi), Disney+, ESPN+, Hulu, HBO Max, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, Disney+ USA e IT, DAZN IT, RaiPlay Diretta e altro ancora
  • Compatibile con: Router TP-Link, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Firefox, Android TV, Apple TV, Amazon Fire TV, Roku, Chromebook e altro ancora
  • Le app più popolari supportano l'italiano

Grazie alla vasta rete di server di CyberGhost, sarà facile sbloccare i servizi online più diffusi. Potrai goderti contenuti da tutto il mondo con 11.690 server in 100 Paesi, dal Canada al Sudafrica fino alla Cina. Per esempio, mentre testavo sul router i server statunitensi di CyberGhost ho effettuato l'accesso a Netflix USA dall'Italia senza alcun problema. La VPN ti permette anche di guardare gli spettacoli su BBC iPlayer da qualsiasi posto ti trovi.

Sono disponibili dei router TP-Link con il firmware di CyberGhost preconfigurato, ma sono piuttosto costosi. È più conveniente impostare manualmente la connessione VPN sui modelli che supportano i firmware DD-WRT e Tomato o il protocollo OpenVPN. Sui siti del fornitore e del produttore troverai numerosi tutorial che ti aiuteranno a effettuare l'installazione senza problemi. Le app sono inoltre facili da usare per i principianti e, se dovessi avere dei problemi, potrai avvalerti in tutta comodità dell'assistenza tramite la live chat disponibile 24/7.

Screenshot of CyberGhost's dashboard for manual router VPN setupPuoi servirti della dashboard di CyberGhost per creare, modificare o rimuovere le configurazioni VPN sul router TP-Link

Sebbene non sia così veloce come ExpressVPN, CyberGhost offre velocità eccellenti per lo streaming e per il gaming. Ho registrato una media di 68 Mbps sui server di Seattle. Per velocizzare l'uso di torrent, troverai anche un'opzione per connetterti a posizioni mirate per il P2P. Inoltre, la larghezza di banda illimitata ti permetterà di scaricare tutti i file che desideri.

Il traffico del router viene cifrato grazie a una robusta crittografia con standard AES a 256-bit. La VPN supporta OpenVPN per i router, mentre gli utenti desktop e mobili possono passare al velocissimo protocollo WireGuard. Mentre navigavo su Yahoo News all'interno di un bar, ho sfruttato l'ad blocker (disponibile con il protocollo WireGuard) per bloccare i pop-up e i tracker sul mio portatile HP. Potrai anche attivare la funzione di connessione automatica all'avvio e abilitare il kill switch per salvaguardare i tuoi dati in qualsiasi momento.

Ho eseguito diversi test di perdite IP/DNS e nessuna delle mie informazioni personali è mai stata esposta. Il servizio ha sede in Romania, un Paese rispettoso della privacy che si trova al di fuori dell'Alleanza 5/9/14 Eyes e non è soggetto alle leggi sulla conservazione dei dati dell'UE. Potrai inoltre, a un costo aggiuntivo, collegarti ai sicurissimi server NoSpy gestiti dal team di CyberGhost. Oltre a tutto questo, la VPN vanta una rigorosa politica "no-log" che impedisce la condivisione dei tuoi dati personali con soggetti terzi.

Mi dispiace solo che i piani mensili siano costosi e che offrano una garanzia soddisfatti o rimborsati limitata di 14 giorni. In ogni caso, gli abbonamenti a lungo termine di CyberGhost sono disponibili a solo €2,03/mese. Ho scelto il piano di 2 anni per poter usufruire del miglior rapporto qualità/prezzo oltre che di un periodo di rimborso prolungato.

Grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni, potrai provare CyberGhost gratuitamente sul tuo router TP-Link. Ho richiesto il rimborso tramite e-mail e la procedura si è rivelata molto semplice. Sono stato rimborsato sul mio portafoglio PayPal 3 giorni dopo aver ricevuto una risposta.

Offerta Luglio 2024: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

3. Private Internet Access — Sicurezza di primissimo livello per una navigazione sicura sui dispositivi connessi al router

  • Crittografia personalizzabile per bilanciare sicurezza e velocità delle tue connessioni VPN
  • 29.650 server in 91 Paesi (Italia inclusa) per aggirare velocemente le restrizioni geografiche
  • Velocità impressionanti sui dispositivi connessi al router TP-Link
  • Può sbloccare: Netflix, Disney+, ESPN+, Hulu, HBO Max, Amazon Prime Video, BBC iPlayer e altro ancora
  • Compatibile con: Router TP-Link, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Firefox, Android TV, Apple TV, Amazon Fire TV, Roku, Chromebook e altro ancora
  • App ed estensioni del browser disponibili in italiano

Una volta installata sul router TP-Link, PIA proteggerà il traffico sulla tua rete grazie a una crittografia di alto livello. Puoi scegliere tra due livelli di crittografia: AES a 128-bit per massimizzare la velocità e AES a 256-bit per un accesso a Internet ancora più sicuro. Supporta anche il protocollo OpenVPN, che è il preferito dalla maggior parte dei router. Come protezione aggiuntiva, un kill switch impedirà la divulgazione della tua posizione o dei tuoi dati.

La VPN salvaguarda la tua privacy con un'affidabile politica "no-log". Ho usato la funzione di ad blocker (MACE) per bloccare gli annunci indesiderati mentre navigavo su siti come Forbes. Potrai abilitarla sul router configurando il server DNS. In aggiunta, PIA ha superato con successo tutti i test per perdite IPv6/DNS/WebRTC da me effettuati. Potrai dunque rimanere al sicuro dal DNS hijacking, dagli hacker e dal monitoraggio da parte del fornitore di servizi Internet.

Puoi configurare la VPN sul router TP-Link per tenere protetta la tua rete Wi-Fi domestica. PIA, inoltre, fornisce guide dettagliate all'installazione insieme a file di configurazione per vari modelli di router. Se necessario, troverai un'assistenza tramite live chat disponibile 24/7 per aiutarti a installare e usare la VPN.

A screenshot of PIA's web page with the VPN servers and configuration guidesUsa l'elenco dei server e le guide di PIA per configurare una connessione VPN sul router con diversi standard di crittografia

Sui server statunitensi ho rilevato una velocità media di download di 62 Mbps. Stando ai miei test, i router TP-Link con accelerazione hardware AES presentano in genere delle velocità leggermente più elevate. Anche sui router meno recenti, però, la velocità di PIA ti permette di giocare senza lag e di guardare contenuti in streaming in UHD in tutta tranquillità. Nemmeno l'uso di torrent è un problema, perché la VPN offre il supporto al P2P e mette a disposizione una larghezza di banda illimitata.

Mi dispiace solo che PIA non permetta l'uso di torrent sui suoi server statunitensi. In ogni caso, dispone di numerosi server predisposti per il P2P in tutta Europa e in altre località ancora. Ti sarà anche facile accedere a contenuti di tutto il mondo grazie a 29.650 server in 91 Paesi. Mentre mi trovavo fuori dagli Stati Uniti, ho guardato la NHL in diretta streaming con ESPN+ e The Great su Hulu.

Tutti gli abbonamenti hanno un costo accessibile e potrai ottenere PIA a solo €1,85/mese. Mi sono abbonato al piano triennale perché è il più conveniente sul lungo periodo.

Oltre a tutto questo, troverai conveniente poter recuperare i tuoi soldi durante il periodo di garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Ho disdetto l'abbonamento tramite il Client Control Panel sul sito web e ho utilizzato la chat online per richiedere un rimborso. Dopo 4 giorni, sono stato completamente rimborsato sulla mia carta di credito.

Aggiornamento Luglio 2024: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 83%!

4. IPVanish — Facile da configurare sui router TP-Link grazie a una guida completa all'installazione

  • Guide all'installazione intuitive per i router TP-Link e assistenza tramite live chat disponibile 24/7
  • 2.400 server in 90 Paesi per aggirare le restrizioni geografiche più sofisticate
  • Configurazione a doppio router per passare facilmente dalla connessione criptata a quella non criptata
  • Può sbloccare: Netflix, Disney+, ESPN+, Hulu, HBO Max, BBC iPlayer e altro ancora
  • Compatibile con: Router TP-Link, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Android TV, Apple TV, Amazon Fire TV, Chromebook, Roku e altro ancora
  • Assistenza via e-mail e tramite chat in italiano
Offerta per IPVanish Luglio 2024: non vi sono spesso offerte attive per IPVanish, quindi mi ha davvero sorpreso trovare questa! Clicca qui per ottenere subito il 83% di sconto sul tuo abbonamento a IPVanish! Lo sconto viene applicato automaticamente (nessun codice richiesto). 

L'installazione di IPVanish è immediata grazie alle sue guide facili da seguire per i router TP-Link. Puoi impostarla tramite le configurazioni DD-WRT o Tomato. Potrai connetterti manualmente a un server VPN usando i protocolli OpenVPN e L2TP/IPSec. Mentre testavo IPVanish, ho configurato rapidamente il mio router tramite il protocollo OpenVPN. Grazie alle guide passo dopo passo, ho impiegato meno di 15 minuti per eseguire l'intero processo.

Image showing IPVanish’s setup pages for DD-WRT v3 routersLe guide di IPVanish ti aiutano a configurare la VPN sul router TP-Link

Troverai una funzione di configurazione a doppio router per passare senza problemi da una connessione VPN a una connessione tradizionale. Potrai quindi disattivare all'istante la connessione crittografata quando non avrai bisogno di una protezione aggiuntiva su tutta la rete.

Le mie velocità si sono mantenute stabili durante i test. Ho raggiunto oltre 55 Mbps sui server statunitensi e i video in 4K si sono caricati praticamente all'istante. IPVanish non impone dei limiti alla larghezza di banda e supporta il traffico P2P, consentendoti di scaricare file senza limiti.

La VPN è proprietaria di tutti i suoi server e li gestisce in proprio per massimizzare la tua privacy. Offre inoltre una robusta crittografia AES a 256-bit oltre a solidi protocolli di tunneling (come OpenVPN) per proteggere le connessioni del tuo router. Al pari di CyberGhost, prevede un kill switch e una rigorosa politica "no-log" che garantiscono una maggiore protezione dei dati. Non sorprende quindi che i miei test non abbiano rilevato alcuna perdita IP o DNS sui server analizzati.

In compenso, però, non sono riuscito ad accedere ad alcune piattaforme di streaming come Amazon Prime Video. IPVanish funziona comunque perfettamente con altre piattaforme molto conosciute, tra cui Netflix USA, Disney+ e HBO Max. Può anche rivelarsi utile per fare acquisti a prezzi specifici per regione. Mi collego spesso ai server internazionali, infatti, per risparmiare sui giochi su Epic Game Store.

L'abbonamento a lungo termine più conveniente è disponibile a un prezzo di $2,19/mese. I piani più corti sono generalmente più costosi e non prevedono alcuna caratteristica aggiuntiva. Mi sono quindi abbonato per un anno per risparmiare qualcosa in più.

Potrai testare IPVanish gratuitamente grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. L'ho testata io stesso per assicurarmi che il processo di rimborso sia semplice, nel caso in cui il prodotto non fosse adatto alle tue esigenze. Mi ci sono voluti solo pochi minuti per disdire l'abbonamento e richiedere il rimborso dei soldi tramite la dashboard del sito. Il fornitore ha provveduto a inviare l'intero importo del rimborso sul mio conto PayPal 5 giorni dopo.

5. PrivateVPN — Supporto P2P su tutta la rete che consente di usare torrent in tutta sicurezza sulla rete Wi-Fi

  • Rete che supporta il P2P per una condivisione affidabile dei file sui dispositivi collegati al router
  • 200 server in 63 Paesi per superare facilmente le restrizioni geografiche
  • Kill switch automatico e protezione contro le perdite per migliorare la privacy online
  • Può sbloccare: Netflix, Disney+, ESPN+, Hulu, HBO Max, Amazon Prime Video, BBC iPlayer e altro ancora
  • Compatibile con: Router TP-Link, Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Android TV, Amazon Fire TV, Chromebook e altro ancora
  • Le app per dispositivi mobili e desktop supportano l'italiano

È possibile condividere file su tutti i server di PrivateVPN che supportano il P2P. Potrai impostare un proxy SOCKS5 per incrementare la velocità di download. Durante i miei test con PrivateVPN, ho anche sfruttato la funzione di port forwarding disponibile su determinati server per effettuare trasferimenti più veloci e sicuri. Inoltre, le velocità elevate mi hanno permesso di scaricare 5GB di dati in circa 13 minuti tramite BitTorrent. Non sono previsti limiti di larghezza di banda per quanto riguarda i torrent e potrai fare streaming senza restrizioni.

PrivateVPN offre delle guide semplici su come installare una VPN sui router TP-Link con firmware DD-WRT e Tomato. Puoi anche acquistare un router con firmware preconfigurato, ma ha costi molto più elevati. Nel caso avessi bisogno di aiuto, inoltre, potrai parlare con gli sviluppatori tramite la live chat disponibile 24/7. Grazie ai loro suggerimenti, sono riuscito a installare rapidamente la VPN sul mio router TP-Link.

Screenshot of PrivateVPN's support page with configuration filesIl sito web di PrivateVPN mette a disposizione file di configurazione OpenVPN per diversi firmware di router

Non ho avuto alcun problema ad accedere alle piattaforme di streaming più diffuse sui miei dispositivi connessi al router. I server vengono regolarmente sottoposti a interventi di manutenzione al fine di aggirare i firewall più sofisticati e i blocchi per VPN. Potrai quindi accedere ai contenuti internazionali da qualsiasi località. Ho guardato ad esempio tutte le stagioni di Shameless su Netflix USA dall'Italia.

Purtroppo il servizio ha sede in Svezia, un Paese che aderisce all'Alleanza 14 Eyes. Grazie alla sua rigorosa politica "no-log", però, la VPN non condividerà i tuoi dati personali. Inoltre, il tuo traffico sarà sempre protetto dalla crittografia AES a 256-bit, da protocolli di tunneling sicuri e da un kill switch automatico. Non ho rilevato alcuna perdita IPv6/DNS sulla connessione del router TP-Link Archer C7.

Potrai ottenere PrivateVPN a partire da solo €2,08/mese. Ogni abbonamento presenta le stesse funzionalità, per cui ritengo che il piano triennale sia in assoluto il più conveniente.

Non solo: troverai conveniente la possibilità di riavere indietro i tuoi soldi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni di PrivateVPN. Ho richiesto un rimborso tramite la live chat. La procedura è stata semplicissima e 6 giorni dopo ho riavuto i soldi dell'abbonamento sulla carta di credito.

Guida rapida: Come impostare una VPN per router TP-Link in 3 semplici passaggi

  1. Procurati una VPN affidabile. Ti consiglio di usare ExpressVPN, che mette a disposizione delle guide intuitive per l'installazione di una VPN sui router TP-Link. Potrai provare ExpressVPN in tutta tranquillità perché prevede una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.
  2. Configura il tuo router TP-Link. Accedi alle impostazioni del router, carica il file di configurazione e attiva il servizio VPN.
  3. Proteggi la tua rete domestica. Ora sei pronto per godere di una connessione VPN veloce e sicura senza dover fare i conti con restrizioni geografiche su tutti i dispositivi connessi al router.

Tabella di confronto rapido: Caratteristiche delle VPN per router TP-Link

Prezzo App in italiano Rete di server globale Connessioni di dispositivi Calo di velocità nei test sui server vicini Garanzia soddisfatti o rimborsati
🥇ExpressVPN €6,29/mese Si 3.000 server in 105 Paesi 8 8% 30 giorni
🥈CyberGhost €2,03/mese 11.690 server in 100 Paesi 7 14% 45 giorni
🥉PIA €1,85/mese 29.650 server in 91 Paesi Illimitato 22% 30 giorni
IPVanish $2,19/mese No 2.400 server in 90 Paesi Illimitato 28% 30 giorni
PrivateVPN €2,08/mese 200 server in 63 Paesi 10 33% 30 giorni

Prova subito la migliore VPN per router TP-Link

Consigli per scegliere la migliore VPN per router TP-Link

Mi sono assicurato che tutte le VPN della mia lista supportino quasi tutti i modelli di router TP-Link. Salvaguardano i tuoi dati, aggirano le restrizioni geografiche più sofisticate e garantiscono la massima velocità. Se però vuoi effettuare delle ricerche per conto tuo, puoi utilizzare i seguenti criteri come lista di controllo:

  • Compatibilità e facilità di utilizzo — Scegli una VPN che possa essere configurata rapidamente sul router TP-Link, che offra delle guide all'installazione e che preveda un'assistenza disponibile 24/7 per aiutarti in caso di bisogno.
  • Velocità di connessione elevate — Tutte le VPN abbassano la velocità del router a causa della crittografia, ma le migliori lo faranno in modo impercettibile. Scegli una VPN con una velocità di download di almeno 25 Mbps per lo streaming fluido in UHD.
  • Rete di server globale — Con server distribuiti in tutto il mondo potrai accedere a Netflix USA, Disney+ e ad altre piattaforme di streaming su tutti i dispositivi della tua rete, indipendentemente dalle restrizioni geografiche.
  • Funzioni di sicurezza e privacy di alto livello — La crittografia di massimo livello (AES a 256-bit), la politica "no-log" e il protocollo OpenVPN assicureranno la protezione dei tuoi dati 24 ore su 24.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati affidabile — Se vuoi provare la VPN sul router TP-Link senza rischiare di perdere i tuoi soldi, assicurati che il servizio preveda una politica di rimborso.

Domande frequenti sulle VPN per router TP-Link

Perché ti serve una VPN per un router TP-Link?

Un router configurato distribuisce una connessione crittografata a un numero illimitato di dispositivi all'interno della tua rete, inclusi quelli che non prevedono app native per le VPN. È un'ottima soluzione per sfruttare tutte le potenzialità del tuo dispositivo. Le migliori VPN con protocolli di crittografia e sicurezza di massimo livello proteggono le tue attività online dagli hacker e dai ficcanaso.

Prevedono anche delle rigorose politiche "no-log", protezioni da perdite DNS/IP e kill switch. Usare una VPN sui router TP-Link è uno dei modi più sicuri ed economici per usufruire di una rete Wi-Fi affidabile e sicura nelle abitazioni, nelle scuole, nelle banche, negli ospedali e così via.

Dato che il tuo traffico viene criptato, i fornitori di servizi Internet non potranno rallentare la tua velocità in caso di attività specifiche (come l'uso di torrent). Le VPN che supportano il traffico P2P permettono anche di condividere file in modo veloce e sicuro.

Infine, disporre di una VPN sul router TP-Link ti permette di aggirare i servizi sottoposti a restrizioni geografiche su tutti i dispositivi connessi. Le VPN reindirizzano il tuo traffico e sostituiscono il tuo indirizzo IP con quello dei server a cui sei connesso. Potrai fare acquisti approfittando dei prezzi differenziati per regione e guardare contenuti in streaming a livello internazionale indipendentemente dalla tua posizione.

Le VPN sono compatibili con i router TP-Link Deco?

Puoi impostare una VPN sui router Deco perché supportano le connessioni VPN passthrough e la modalità client PPTP/L2TP. Ti basta inserire le credenziali della VPN nel pannello di amministrazione del router. In ogni caso, i servizi più affidabili possono aiutarti a configurare i tuoi router semplicemente contattandoli attraverso la live chat disponibile 24/7. La configurazione sarà semplicissima, anche se avrai bisogno di contattare il tuo fornitore di servizi Internet per ulteriori informazioni.

Cosa posso fare se la mia VPN non è compatibile con il router TP-Link?

Devi usare una VPN compatibile che supporti le configurazioni manuali con gli standard OpenVPN o L2TP/IPsec. Per fortuna, alcune delle migliori VPN mettono a disposizione dei protocolli di tunneling avanzati che sono compatibili con i router TP-Link. Se non riesci ad accedere a Internet quando sei connesso, prova uno dei seguenti accorgimenti:

  • Connettiti a un server VPN diverso. Scegli un altro server VPN e inserisci il suo indirizzo IP (nome di dominio) nel pannello di amministrazione del router.
  • Cambia il protocollo di connessione VPN. Prova a connetterti con un protocollo diverso (L2TP/IPsec, OpenVPN o PPTP) tramite la guida alla configurazione di TP-Link.
  • Configura il software anti-malware. Aggiungi la VPN all'elenco delle app attendibili del tuo antivirus, inserisci un'eccezione per le porte UDP da 1194 a 1204 e abbassa il livello di sicurezza.
  • Contatta il tuo fornitore di servizi Internet. Potresti aver bisogno di ulteriori informazioni di configurazione da parte del tuo fornitore di servizi Internet per far funzionare la VPN sul router TP-Link. Il fornitore potrebbe anche aver bisogno di assegnarti un indirizzo IP pubblico per risolvere i problemi di connessione.
  • Aggiorna la versione della VPN. Aggiorna il router con una versione più recente del firmware della VPN.
  • Contatta l'assistenza della VPN. Contatta il supporto clienti della VPN per ricevere assistenza immediata e risolvere il problema.

Come usare una VPN su un router TP-Link?

I router TP-Link possono essere collegati manualmente ai server VPN per aggirare in sicurezza le restrizioni geografiche e raggiungere elevate velocità. Le migliori VPN sono compatibili con quasi tutti i modelli di router. Ecco come puoi collegare il tuo router TP-Link a ExpressVPN:

  1. Accedi alla pagina di configurazione di ExpressVPN.
  2. Copia le impostazioni del server VPN che intendi usare (sono disponibili varie posizioni per le configurazioni OpenVPN, PPTP e L2TP).
  3. Vai nel pannello di amministrazione del tuo router dall'app o tramite browser (l'indirizzo predefinito è 192.168.1.1).
  4. Vai alla scheda Rete e imposta la connessione su OpenVPN, L2TP o PPTP (io preferisco OpenVPN perché è la soluzione migliore in termini di sicurezza e velocità).
  5. Inserisci le impostazioni del server VPN e le credenziali del tuo account nella sezione Instradamento avanzato.

Puoi accedere al pannello di amministrazione del router e aggiungere più connessioni VPN al tuo dispositivo TP-Link.

Posso installare una VPN gratuita sul mio router TP-Link?

Sì, ma non ti consiglio una soluzione del genere per i router TP-Link. Per una migliore esperienza online, dovresti provare una VPN di qualità superiore ed economica che preveda un'affidabile garanzia soddisfatti o rimborsati. Se preferisci comunque una VPN gratuita, tieni presente che molte di esse presentano delle velocità ridotte e tetti all'uso di dati. Molte sono caratterizzate da reti di dimensioni ridotte e non sono in grado di accedere alle piattaforme online più famose come Netflix USA.

Soprattutto, le VPN gratuite di solito sono prive di sistemi di crittografia di alto livello (AES a 256-bit), protezioni contro perdite di dati e kill switch. Diversamente dai servizi affidabili, condividono le tue informazioni personali con reti pubblicitarie e soggetti terzi. Alcune app VPN gratuite nascondono tracker e malware che possono danneggiare il tuo dispositivo.

Ottieni subito la migliore VPN per router TP-Link

L'installazione di una VPN su un router TP-link estende la protezione online a tutti i tuoi dispositivi connessi alla rete. Tuttavia, molte VPN non funzionano correttamente su tutti i modelli di router. È per questo che è meglio affidarsi a VPN di comprovata affidabilità su router TP-Link con protocolli di alto livello e funzioni di sicurezza di prim'ordine. In aggiunta, questi servizi mettono a disposizione dei tutorial approfonditi per guidarti durante l'installazione.

ExpressVPN è la mia soluzione preferita per i router TP-Link, con una crittografia di prim'ordine e un kill switch per salvaguardare il traffico su tutti i tuoi dispositivi. Ti permette di accedere a contenuti globali grazie a una vasta rete internazionale. Avrai anche a disposizione dei protocolli veloci, il supporto al P2P e una larghezza di banda illimitata per guardare contenuti in streaming e fare uso di torrent senza limiti. Inoltre, puoi provare ExpressVPN sul tuo router senza alcun rischio grazie a una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per concludere, ecco quali sono le migliori VPN per router TP-Link

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
84% di risparmio!
3
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
83% di risparmio!
4
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
83% di risparmio!
5
9.2 /10
9.2 Nostro punteggio
85% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Sugli autori

Georgii Chanturidze è uno scrittore senior per vpnMentor, appassionato di VPN, servizi cloud e strumenti anti-malware. Fa ricerche e test meticolosi per i lettori di vpnMentor, fornendo informazioni preziose e accurate.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.

Inviaci un commento su come migliorare questo articolo. Il tuo feedback è importante!

Lascia un commento

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Il nome deve contenere almeno 3 lettere

Il contenuto del campo non deve superare 80 lettere

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Immetti un indirizzo e-mail valido

Grazie per aver inviato un commento, %%name%%!

Controlliamo tutti i commenti nel giro di 48 ore per assicurarci che siano reali e non offensivi. Nel frattempo, condividi pure questo articolo.