Questo sito riceve compensi dalla promozione dei prodotti o servizi presentati in queste pagine. Per maggiori informazioni, leggi l'Informativa sulla pubblicità.
Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni di affiliazione Pubblicità

vpnMentor ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

ExpressVPN contro NordVPN: 2023

Qual è la VPN migliore?

Author Image Kate Richards
Kate Richards

Caporedattrice

La maggior parte dei critici dirà che è difficile scegliere una vincitrice tra ExpressVPN e NordVPN, e in linea di massima sono d'accordo: non si può sbagliare con nessuna delle due, dato che sono considerate leader nel settore delle VPN. Ma non bisogna illudersi, perché ci sono differenze importanti tra le due.

Ho testato entrambe le VPN valutando la velocità, lo streaming, il torrenting, il gaming, l'assistenza clienti e altri aspetti. Ho confrontato attentamente i piani di abbonamento e i prezzi, tenendo in considerazione anche i costi aggiuntivi. Ho valutato anche la politica sulla privacy di ciascuna VPN e ho esaminato il modo in cui hanno gestito i dati degli utenti in passato.

Il mio consiglio? Entrambe le VPN sono veloci, facili da usare e in grado di accedere alla maggior parte delle piattaforme di streaming. Ma se tieni particolarmente alla tua privacy online, ExpressVPN è la scelta migliore.

NordVPN non è assolutamente una cattiva alternativa, anche se ha server in meno Paesi, è meno affidabile per lo streaming e di recente ha introdotto alcune modifiche discutibili in materia di privacy. Per saperne di più, clicca qui sotto.

Prova ExpressVPN senza rischi

Hai poco tempo? Ecco i miei risultati

ExpressVPN NordVPN
⭐ Valutazione complessiva

Valutazione: 9.9/10

www.ExpressVPN.com

Valutazione: 9.9/10

www.NordVPN.com

💲 Prezzo mensile più basso €6,39/mese con 3 mesi gratis su un piano di 1 anno €3,49/mese solo per il primo abbonamento di 2 anni
🗓️ Prezzo di rinnovo $99.95 all’anno $99.48 all’anno

(soggetto a variazioni)

🤑 Coupon ExpressVPN 49% di sconto (piano a 15 mesi) NordVPN 45% di sconto (piano a 20 mesi)
💸 Garanzia di rimborso 30 giorni 30 giorni
📺 Streaming & accesso a piattaforme Può accedere a Netflix, Hulu, Disney+, Amazon Prime, e altri Può accedere alla maggior parte delle piattaforme di streaming, ma potrebbe subire dei rallentamenti
🌍 server VPN 94 Paesi con 3.000 server, con sedi anche in Italia e Svizzera 60 Paesi con 5.384 server, compresi Italia e Svizzera
⚡ Velocità Calo di velocità del 2%, ideale per lo streaming 4K Calo di velocità del 14%
🎮 Prestazioni per il gaming Velocità e ping ottimali Ping basso sui server vicini, ma difficile da gestire su lunghe distanze
🧑‍🤝‍🧑 Compatibilità con il P2P Si, su tutti i server Solo alcuni server specifici sono ottimizzati per il torrenting
🔐 Protocolli di sicurezza Lightway, OpenVPN, IPSec/IKEv2, e IPSec/L2TP NordLynx (WireGuard), OpenVPN, IPSec/IKEv2, e IPSec/L2TP
🔌 Kill Switch Si Si
✅ Protezione da perdite IP/DNS Si Si
🏢 Con sede a Isole Vergini Britanniche Panama
⚠️ Conserva i log? No Forse
Funziona in Cina Si Si
#️⃣ Numero di dispositivi connessi 5 6
💻 Compatibilità dei dispositivi Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Firefox, ed Edge

Più un'app nativa per i router

Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Firefox, ed Edge
🖥️📱

App in Italiano

Si Si
🔧 Servizio clienti Chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7, articoli informativi, domande frequenti ed e-mail in Italiano Chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7, articoli informativi, domande frequenti ed e-mail (l’ultima opzione è disponibile in Italiano)

Scopri le altre funzionalità di ExpressVPN

Streaming e accesso a Netflix: ExpressVPN vince di poco

ExpressVPN e NordVPN rappresentano due opzioni affidabili per l'accesso alle piattaforme e lo streaming di programmi. Tuttavia, in passato NordVPN ha avuto problemi ad accedere a Netflix Stati Uniti e in diverse occasioni alcuni server non sono riusciti ad accedere a siti specifici, come Amazon Prime Video e HBO Max.

Ad ogni modo, dopo aver chiesto al servizio clienti un elenco di server funzionanti, sono riuscita ad ovviare a questi problemi. Non ho mai avuto problemi di accesso, usando un server da loro consigliato.

Piattaforma di streaming ExpressVPN NordVPN
Netflix ✅ Sì, compresi i cataloghi Netflix più diffusi come quelli di Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Giappone, Corea del Sud e Svizzera ☑️ Sì, ma non è altrettanto affidabile per alcuni cataloghi
Disney+ ✅ Si ✅ Si
ESPN ✅ Si ✅ Si
HBO Max ✅ Si ✅ Si
Hulu ✅ Si ✅ Si
Sky ✅ Si ✅ Si
Amazon Prime Video ✅ Si ✅ Si
BBC iPlayer ✅ Si ✅ Si
ABC ✅ Si ✅ Si
CBS ✅ Si ✅ Si
NBC ✅ Si ✅ Si

Entrambe le VPN permettono di accedere alla maggior parte delle piattaforme di streaming e sono abbastanza veloci da consentire lo streaming in HD (e persino in 4k), ma con ExpressVPN ho registrato la velocità migliore. Sono riuscita ad accedere ai cataloghi Netflix di più di 20 Paesi, senza fastidiose interruzioni o buffering, oltre a servizi locali come RaiPlay e altri.

Screenshot of ExpressVPN unblocking Netflix US using a New York serverNon ho avuto problemi a guardare le ultime uscite Netflix negli Stati Uniti mentre ero in viaggio: i programmi sono stati caricati immediatamente

La velocità di streaming di NordVPN, invece, si è rivelata più irregolare dal momento che ho riscontrato un po' di buffering sui server a lunga distanza, cosa che non è mai successa con ExpressVPN. Inoltre, ci sono stati alcuni casi in cui non sono riuscita a bypassare le restrizioni geografiche con NordVPN.

Screenshot of NordVPN streaming Netflix NCIS while connected to a US serverCon NordVPN, sono riuscita a guardare NCIS su Netflix US senza buffering

Sia ExpressVPN che NordVPN offrono anche delle opzioni per la funzione smart DNS che consente di riprodurre in streaming contenuti di livello mondiale su dispositivi incompatibili con le VPN. La funzione Smart DNS è in grado di aggirare le restrizioni geografiche nascondendo la tua posizione reale, ma si differenzia da una VPN perché il tuo traffico non viene crittografato.

La funzione MediaStreamer di ExpressVPN funziona su diversi dispositivi che non sono compatibili con le VPN. Ho trovato molto utili le istruzioni passo-passo che guidano l'utente attraverso l'impostazione della funzione smart DNS per numerosi dispositivi come TV LG, Apple TV, Playstation, router, Windows, Amazon Fire TV, Nintendo Switch e altri.

NordVPN offre la stessa funzionalità smart DNS di Mediastreamer di ExpressVPN. A quanto pare, però, esistono guide all'installazione solo per TV LG e Apple. Per tutti gli altri dispositivi ci sono solo 2 server DNS (quindi ho dovuto configurare tutto da sola).

NordVPN dispone di un'altra funzione chiamata SmartPlay, che offre la funzionalità smart DNS più la crittografia VPN. Tuttavia, questa funziona solo con l'app di NordVPN, quindi se il tuo dispositivo non è compatibile con le VPN, dovrai comunque procedere con la normale configurazione della funzione smart DNS.

Vincitrice
Entrambe le VPN sono delle opzioni eccellenti per lo streaming di contenuti di qualità 4K senza buffer, ma la mia scelta ricade su ExpressVPN, grazie a velocità leggermente superiori ideali per guardare i tuoi programmi TV preferiti, film e sport in diretta in UHD senza interruzioni. Inoltre, la funzione MediaStreamer consente lo streaming di contenuti di UK e Stati Uniti su tutti i dispositivi, compresi Xbox e Amazon Fire TV.
Visita ExpressVPN>

Rete di server — ExpressVPN è disponibile nel 50% di Paesi in più

ExpressVPN NordVPN
Totale Paesi con server 94 60
Numero di server 3.000+ 5.384

NordVPN dispone di un maggior numero di server, ma questi sono per lo più limitati all'Europa e al Nord America. ExpressVPN, invece, ha una migliore copertura globale, con server in Europa e Nord America, oltre che in Sud America, Asia continentale e Africa.

Se ti trovi in una delle regioni coperte da NordVPN e vuoi accedere ai servizi di streaming più diffusi come Netflix US e UK, non avrai alcun problema, ma se vuoi goderti i contenuti di uno dei 34 Paesi coperti solo da ExpressVPN, o se vuoi accedere a una gamma più ampia di contenuti e servizi locali, ExpressVPN è l'unica opzione affidabile.

Alcuni esperti del settore affermano che un numero più elevato di server si traduce in meno sovraccarico e velocità più elevate, ma si tratta di un'affermazione generica che non trova riscontro nella maggior parte dei test di velocità. Come puoi vedere qui sotto, secondo i nostri test ExpressVPN è risultata leggermente più veloce rispetto a NordVPN.

Vincitrice
I server di ExpressVPN sono distribuiti in tutto il mondo in 94 Paesi, quindi non avrai problemi a trovarne uno per accedere ai contenuti di cui hai bisogno. La rete di NordVPN è limitata principalmente all'Europa e al Nord America.
Visita ExpressVPN>

Velocità — ExpressVPN è leggermente più veloce di NordVPN

ExpressVPN e NordVPN sono due delle VPN più veloci sul mercato, ma volevo assolutamente scegliere una vincitrice. Ho testato server in varie località del mondo, tra cui Stati Uniti, Regno Unito e Hong Kong.

La mia velocità media di download senza VPN è stata di 55,06 Mbps, mentre la velocità media di upload senza VPN è stata di 71,73 Mbps. Ho ottenuto i migliori risultati utilizzando il protocollo brevettato di ciascuna VPN: Lightway di ExpressVPN e NordLynx di NordVPN.

Screenshot of ExpressVPN speed test using Lightway ProtocolHo registrato solo un calo di velocità dell'1,4% usando l'opzione miglior server di ExpressVPN e il protocollo Lightway Screenshot of NordVPN speed test using NordLynx ProtocolL'opzione del miglior server di NordVPN con NordLynx non ha deluso: la mia velocità ha subito solo un piccolo calo del 14,43%

Entrambe le VPN sono velocissime, e i cali di velocità sono così bassi che non si notano nemmeno. Generalment si pensa che una VPN possa causare un rallentamento di circa il 20%, quindi questi risultati sono eccezionali. In ogni caso, ExpressVPN si è rivelata un po' più veloce, diventando la mia preferita per lo streaming e il torrenting.

Test di velocità ExpressVPN Velocità di download media NordVPN Velocità di download media ExpressVPN Velocità media di upload NordVPN Velocità media di upload
Connesso a un server USA 53.30 Mbps 41.39 Mbps 83.44 Mbps 56.29 Mbps
Connesso a un server UK 58.20 Mbps 47.62 Mbps 50.24 Mbps 73.29 Mbps
Connesso a un server di Hong Kong 55.34 Mbps 55.56 Mbps 82.19 Mbps 68.49 Mbps
Vincitrice - Pareggio
/
La velocità di download di entrambe le VPN ha superato i 25 Mbps necessari per lo streaming in UHD. Va ricordato, però, che ExpressVPN offre velocità di download e upload sempre più elevate, anche se la differenza è troppo limitata per poter decretare una vincitrice definitiva.

Gaming — ExpressVPN è l'ideale per un gaming senza lag

A differenza della velocità media di download e upload, nel caso del gaming è necessario avere un ping basso, idealmente inferiore a 100 ms. Ho effettuato dei test su alcuni giochi sparatutto online ad alta velocità, con ExpressVPN, senza sperimentare lag.

Tuttavia, con entrambe le VPN, il ping sui server a lunga distanza (come Hong Kong) è troppo alto per i giochi online.

ExpressVPN (Lightway) NordVPN (NordLynx)
Quick Connect (collegamento rapido) 61 ms 12 ms
Connesso a un server USA 107 ms 295 ms
Connesso a un server UK 50 ms 147 ms
Connesso a un server di Hong Kong 270 338

NordVPN non si è comportata molto bene con i server del Regno Unito, facendo registrare dei cali di velocità durante una partita a Counter-Strike, anche se l'opzione miglior server mi ha fatto ottenere il ping più basso (12 ms). Con ExpressVPN ho ottenuto migliori prestazioni con fotogrammi più fluidi.

Screenshot playing Counter-Strike lag-free when connected to a ExpressVPN serverGoditi i giochi sparatutto in prima persona con un ping più basso utilizzando ExpressVPN
Vincitrice
ExpressVPN è l'ideale per i giochi sparatutto ad alta velocità, grazie al ping molto basso di server locali e si sedi come Stati Uniti e Regno Unito. Anche se l'opzione Quick Connect (collegamento rapido) di NordVPN ha fatto registrare la velocità di gioco più elevata, non è andata molto bene scegliendo un server in un altro Paese.
Visita ExpressVPN>

Sicurezza — NordVPN è in vantaggio perché ha più funzioni

NordVPN è in vantaggio grazie ai suoi server di sicurezza specializzati, al blocco di pubblicità e malware e agli indirizzi IP dedicati, di cui ExpressVPN non dispone. Nonostante ciò, continua ad essere un servizio affidabile, in grado di proteggere i tuoi dati dai malintenzionati e dagli hacker.

Funzioni di sicurezza ExpressVPN NordVPN
Livello di crittografia AES-256-GCM with 4096-bit DH key, autenticazione SHA-512 HMAC AES-256-GCM with 4096-bit DH key, autenticazione SHA2-384 HMAC
Kill Switch Tutti i sistemi operativi. Usa il protocollo Lightway quando lo attivi su iOS. Tutti i sitemi operativi
Protezione dalle perdite DNS/IP Si Si
Protocolli OpenVPN UDP, OpenVPN TCP, IPSec/IKEv2, IPSec/L2TP, e Lightway (protocollo brevettato) OpenVPN UDP, OpenVPN TCP, IPSec/IKEv2, IPSec/L2TP, e NordLynx (WireGuard)
Split Tunneling Si Si
Server DNS privati Si Si
Server Tor Over VPN Si Si
I server di sola RAM cancellano i dati Si Si
Blocco pubblicità e malware No, ma dispone della funzione "Threat Manager" Si
Server double hop No Si
Indirizzi IP dedicati No Si
Tecnologia di offuscamento (il traffico VPN appare come traffico normale) Si Si

Oltre ai protocolli standard come OpenVPN, IP/Sec, L2TP e IKEv2, ExpressVPN e NordVPN dispongono di un protocollo innovativo esclusivo. Il protocollo NordLynx di NordVPN è basato su WireGuard, mentre Lightway di ExpressVPN utilizza una crittografia altrettanto efficiente.

Questi due protocolli hanno apportato un notevole miglioramento rispetto a OpenVPN ed entrambi mi hanno dato risultati simili in termini di velocità. In ogni caso, Lightway ha un leggero vantaggio in quanto il suo codice leggero è progettato per consumare meno batteria sui dispositivi mobili.

ExpressVPN e NordVPN utilizzano la crittografia AES-256 bit, ovvero lo standard di crittografia più elevato utilizzato dalle principali autorità per la sicurezza. Tuttavia, la chiave di crittografia di ExpressVPN è più lunga (4.096 bit contro 2.048 bit), il che la rende ancora più difficile da decifrare. Un'altra caratteristica che ho molto apprezzato è che ExpressVPN presenta una breve descrizione di ogni protocollo nelle impostazioni di sicurezza, mentre NordVPN non lo fa. Cosa che può essere particolarmente utile quando si sceglie un protocollo.

Screenshot of ExpressVPN's security protocolsCon ExpressVPN è possibile scegliere il tuo livello di protezione con facilità: per ogni protocollo di sicurezza troverai infatti una breve descrizione

Per quanto riguarda la sicurezza dei server, NordVPN prevede il Double Hop, che reindirizza il traffico internet attraverso due server anziché uno per potenziare la crittografia. Tuttavia, entrambe le VPN offrono Onion Over VPN, che utilizza la rete Tor per assicurare più livelli di crittografia. Entrambe le opzioni sono ottime per proteggere i dati sensibili, ma rallentano notevolmente la velocità.

Inoltre, entrambe le VPN dispongono di server offuscati che fanno in modo che il traffico VPN appaia come traffico normale, evitando l'ispezione del pacchetto in profondità (DPI), che non solo è ottimo per aggirare in modo efficiente le restrizioni geografiche più severe, ma assicura anche un maggiore livello di anonimato online.

È possibile attivare i server offuscati di NordVPN nelle impostazioni facendo clic su "Connessione automatica" e scegliendo "Server offuscati" dall'elenco a tendina "Personalizza". Assicurati anche di aver selezionato il protocollo OpenVPN. ExpressVPN attiverà automaticamente l'offuscamento quando rileverà i DPI, quindi non dovrai fare nient’altro.

ExpressVPN e NordVPN gestiscono le loro reti con server basati su RAM, che cancellano tutti i dati dopo ogni riavvio. Questa caratteristica è nota su ExpressVPN come tecnologia TrustedServer, mentre NordVPN non le dà un nome. Il vantaggio in termini di sicurezza è che non memorizza i tuoi dati per lunghi periodi, il che rende più difficile a terzi entrarne in possesso.

I tuoi dati non saranno esposti nemmeno in modo accidentale, poiché ExpressVPN e NordVPN dispongono di un kill switch e di una protezione dalle perdite DNS/IP. Il kill switch interrompe la connessione a Internet in caso di disconnessione della VPN, mentre la protezione dalle perdite DNS/IP impedisce a terzi di acquisire le tue richieste DNS e la tua posizione reale (indirizzo IP). NordVPN permette di scegliere tra due kill switch, uno per applicazioni specifiche o uno per l'intero dispositivo.

Una caratteristica fondamentale di NordVPN e che manca a ExpressVPN è il blocco delle pubblicità e dei malware chiamato CyberSec, che blocca le pubblicità fastidiose e avvisa l'utente se cerca di accedere a un sito contenente malware. ExpressVPN ha recentemente rilasciato una nuova funzione chiamata Threat Manager che impedisce di comunicare con siti di tracciamento dannosi, ma non blocca gli annunci o i malware.

Inoltre, NordVPN dispone di uno scanner per i download che controlla automaticamente i file scaricati per escludere la presenza di malware e di un Dark Web Monitor che scansiona continuamente i siti del dark web alla ricerca dei tuoi dati personali, in modo che non vengano divulgati.

Screenshot of NordVPN's security settingsNordVPN dispone di una serie di impostazioni di sicurezza che consentono di navigare online in modo sicuro

Inoltre, è possibile impostare sia ExpressVPN che NordVPN in modo che si avviino e si connettano automaticamente a un server quando si accende il dispositivo, affinché questo rimanga protetto per tutto il tempo. Inoltre, le due soluzioni impediscono ai dati ripetuti di creare modelli, rimescolando regolarmente i pacchetti di crittografia durante il processo di codifica.

Vincitrice
Entrambe le VPN garantiscono la massima sicurezza online e sono eccezionali per la protezione della privacy. Tuttavia, NordVPN offre più funzioni di sicurezza, come il blocco della pubblicità e la doppia VPN. Inoltre, NordVPN dispone di indirizzi IP dedicati per un accesso sicuro alla tua rete aziendale remota.
Vedi la recensione di NordVPN

Privacy — ExpressVPN protegge la privacy degli utenti, su NordVPN c'è qualche dubbio

Fino a poco tempo fa, avrei detto che sia ExpressVPN che NordVPN sono servizi affidabili che preservano la privacy online in ogni modo. Del resto, entrambi hanno sede in Paesi rispettosi della privacy e dispongono di ferree politiche di no-log, verificate dalla società indipendente PwC.

Di recente, però, NordVPN ha apportato alcune modifiche preoccupanti alla sua politica sulla privacy. Ha sempre affermato di non archiviare o condividere mai i dati degli utenti con le autorità, mentre adesso ha cambiato idea dichiarando che registrerà e condividerà i dati con i governi stranieri, a patto che le richieste rispettino le leggi e i regolamenti internazionali. E questo nonostante NordVPN abbia sede a Panama, quindi al di fuori del patto di collaborazione con l'intelligence dell'Alleanza 5/9/14 Eyes.

ExpressVPN, invece, non ha mai dato motivo di preoccupazione ai suoi utenti. Con sede nelle Isole Vergini Britanniche, ExpressVPN continua a mantenere una chiara politica di "no-log" secondo cui non raccoglierà o memorizzerà mai le informazioni private degli utenti.

ExpressVPN assicura inoltre un livello di trasparenza molto elevato, pubblicando aggiornamenti quotidiani su Warranty Canal in merito a qualsiasi richiesta di cessione dei dati degli utenti da parte di governi stranieri. Persino quando i suoi server sono stati sequestrati dal governo turco qualche anno fa, i funzionari non hanno trovato alcun tipo di dato, a ulteriore dimostrazione del fatto che ExpressVPN rimane fedele alla sua politica di no-log.

Per iscriversi a uno dei due servizi è necessario fornire nome, indirizzo e-mail e metodo di pagamento. Se non vuoi comunicare il tuo indirizzo di posta elettronica, puoi usare un'email alternativa per una maggiore privacy. Con entrambi i servizi sono disponibili anche metodi di pagamento anonimi, dato che accettano pagamenti in criptovaluta. NordVPN accetta pagamenti con 8 criptovalute, mentre ExpressVPN ne accetta solo due.

Vincitrice
ExpressVPN è l'opzione migliore per la privacy, dato che NordVPN ha ora un approccio abbastanza ambiguo per quanto riguarda la registrazione e la condivisione dei dati degli utenti.
Visita ExpressVPN>

Funziona in Cina — ExpressVPN è la scelta più affidabile

Entrambe le VPN funzionano in Cina, ma ExpressVPN è più affidabile per quanto riguarda l'accesso a siti come Facebook, Google e YouTube, mettendo a disposizione anche un sito alternativo per gli utenti in Cina, dato che il sito principale è bloccato. In ogni caso, consiglio vivamente di scaricare e installare la VPN prima di arrivare in Cina per essere sicuri di non avere problemi.

Un altro svantaggio di NordVPN è che richiede una configurazione manuale per poter funzionare in Cina. Infatti, sono stata costretta a contattare il servizio clienti per avere istruzioni sulla configurazione, che prevedeva la disattivazione della funzione CyberSec e la disabilitazione dei servizi di localizzazione. È stato un processo piuttosto frustrante e lungo.

Vincitrice
ExpressVPN è la VPN migliore da utilizzare in Cina perché non lascia spazio a errori e non richiede una configurazione manuale.
Visita ExpressVPN>

Installazione & semplicità d'uso — La scelta dipende dalle preferenze personali

Le app per cellulari e desktop di ExpressVPN sono leggere e intuitive. L'interfaccia principale ha un grande pulsante di accensione/spegnimento per connettersi rapidamente a un server per una protezione immediata.

Cliccando sul pulsante Posizione selezionata si aprirà una finestra separata con un elenco di server consigliati e la possibilità di visualizzare tutti i Paesi in cui ExpressVPN è presente. È disponibile anche una scheda Smart Location che mostra il miglior server disponibile e una scheda Recent Location (posizione recente) che visualizza il server utilizzato più di recente.

Screenshot of ExpressVPN's easy-to-use interfaceExpressVPN consente di individuare e connettersi facilmente al miglior server per lo streaming o la navigazione sicura

L'icona con le tre linee orizzontali nella parte superiore consente di accedere alle impostazioni; clicca sull'icona a forma di ingranaggio per impostare le funzioni più avanzate, come l'attivazione/disattivazione del kill switch, la modifica dei protocolli di sicurezza, l'attivazione del Threat Manager e la gestione delle impostazioni dell'account. L'app ExpressVPN è disponibile in 16 lingue, tra cui l’Italiano.

L'app di NordVPN propone una mappa del mondo in cui rintracciare le posizioni dei server, e cliccando sul simbolo potrai connetterti a un server in quell'area. Nella parte sinistra dell'app per desktop, è possibile visualizzare l'elenco completo dei server e 3 schede di preferenza, che consentono di accedere a diverse impostazioni.

L'applicazione mobile permette di visualizzare l'elenco dei server e le schede delle preferenze in basso, mentre la mappa si trova in alto. Entrambe le versioni dell'app dispongono di un pulsante di connessione rapida che consente agli utenti di collegarsi automaticamente al miglior server disponibile.

Screenshot of NordVPN's interface with a world map of serversGrazie all'accurata mappa del mondo di NordVPN, è possibile cliccare su uno dei simboli per connettersi a un server in una determinata località

NordVPN permette di combinare e personalizzare le impostazioni tramite dei comandi di scelta rapida. Ad esempio, è possibile impostare dei comandi per la velocità e le impostazioni relative al protocollo preferito, alla posizione del server e al tipo di server. È inoltre possibile attivare il Dark Web Monitor che esegue la scansione dei dati diffusi sul dark web e visualizzare le statistiche relative all'utilizzo della VPN.

Entrambe le VPN sono compatibili con tutti i principali sistemi operativi, tra cui Windows, Mac, Android, iOS e Linux. Per installare le app sul mio MacBook Pro ci sono voluti circa 30 secondi e poco meno di 20 per lo smartphone, quindi non c'è stata una vittoria netta per quanto riguarda il fattore installazione. Si possono installare manualmente sui router, anche se ExpressVPN ha un'applicazione per router personalizzata che rende molto più semplice la protezione di tutti i dispositivi connessi al WiFi.

Vincitrice - Pareggio
/
Entrambe le VPN sono veloci da configurare e adatte ai principianti, anche se ho avuto più difficoltà a modificare le impostazioni e attivare alcune funzioni con NordVPN. Inoltre, ExpressVPN è molto più facile da installare e utilizzare sui router.

Serietà e assistenza — Ottimo servizio clienti offerto da entrambe le VPN

Caratteristiche dell'assistenza clienti ExpressVPN NordVPN
Chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7 Sì, con risposta immediata Sì, ma limita la domanda a meno di 40 parole
Assistenza via e-mail Si Si
Assistenza telefonica No No
Guide all'installazione passo-passo Sì, con video tutorial Sì, con video tutorial
Articoli informativi Si Si
Sezione domande frequenti esaustiva Si Si

ExpressVPN e NordVPN dispongono di molti operatori competenti e facilmente reperibili. È possibile accedere a entrambi i siti e utilizzare la chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per ottenere assistenza immediata. È anche possibile fare domande inviando un'e-mail o con un ticket di assistenza, e le risposte sono generalmente tempestive. In alternativa, è possibile consultare le sezioni Domande frequenti, i blog con gli articoli informativi, le video-guide e le pagine di istruzioni per l'uso di entrambi i siti.

Grazie alla chat live sono stata messa in contatto con operatori cordiali ed esperti, che hanno risposto alle mie domande in meno di un minuto, su entrambi i siti. Per quanto riguarda le e-mail, ExpressVPN ha impiegato 1 ora e 53 minuti per rispondere alla mia e-mail sull'installazione di MediaStreamer, mentre NordVPN ha ci ha messo 3 ore e 37 minuti per rispondere ad una domanda sulla personalizzazione dei server per la Cina.

Vincitrice - Pareggio
/
Entrambe le VPN dispongono di un'assistenza via chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7, di un'ampia base di articoli informativi, con video guida di installazione passo passo, e ci hanno messo meno di 4 ore per rispondere alle e-mail, quindi il risultato di questa sezione è un pareggio.

Consigli sulla scelta tra ExpressVPN and NordVPN

La scelta tra ExpressVPN e NordVPN non è semplice, considerando i molti fattori da confrontare. Gran parte della scelta si basa sulle preferenze personali e sull'uso che si vuole fare della VPN. Ad ogni modo, qui di seguito sono riportati i criteri che ho adottato per confrontare questi due servizi. Non esitare a tenerli in considerazione per fare la tua scelta:

  • Bypassare le restrizioni geografiche — Questo è importante soprattutto se viaggi all'estero e vuoi usare le tue piattaforme. Ho testato entrambe le VPN con diversi siti e servizi di streaming famosi, come Netflix, Amazon Prime Video e BBC iPlayer.
  • Velocità elevate — Tutte le VPN sono soggette a cali di velocità a causa della crittografia aggiuntiva e delle distanze maggiori tra l'utente e il server VPN, ma con una buona VPN non dovresti notare alcun rallentamento.
  • Reti di server — Le VPN con reti di server estese in tutto il mondo sono da preferire perché offrono più modi per aggirare le restrizioni geografiche. Inoltre, è meno probabile che i server siano sovraccarichi, garantendo così una maggiore velocità.
  • Funzioni di sicurezza efficaci — Oltre alla crittografia AES a 256 bit, un'ottima VPN dovrebbe avere un kill switch, protocolli di sicurezza avanzati e protezione contro le perdite DNS/IP per garantire la sicurezza online.
  • Politiche rispettose della privacy — Una VPN affidabile dovrebbe osservare una politica ferrea di no-log, in modo da garantire che le informazioni personali non vengano raccolte o condivise.
  • Facilità d’uso — Assicurati che la VPN scelta disponga di applicazioni per i tuoi dispositivi preferiti che siano semplici da installare e utilizzare. Inoltre, è bene verificare l'accessibilità delle impostazioni di sicurezza.
  • Garanzia di rimborso affidabile — Oltre a piani tariffari convenienti, una VPN affidabile dovrebbe avere una garanzia di rimborso che ti permetta di riavere indietro i soldi se cambi idea.

Recensioni

Opinioni
Author Image Matthew Amos
Matthew Amos

Redattore

10.0/10

ExpressVPN è una delle VPN più sicure e veloci sul mercato, ma il suo unico inconveniente è sempre stato il prezzo. Spesso fa degli sconti che la rendono più abbordabile, ma esistono altre VPN che fanno certamente il loro lavoro e che offrono funzioni di sicurezza simili pur praticando tariffe di gran lunga minori. Insomma, hai davvero bisogno di pagare così tanto per una VPN di buon livello...

Leggi tutto
Ultima recensione positiva di un utente
T
Trygve
10.0/10
Fantastic VPN

I have just started using ExpressVPN and I must say that I was very impressed by how user-friendly it ... was and how easy it was to set up on the different devices I have at home. I also tested their customer service with chat and they were quick to respond and I got good help. I can recommend this productEspandi

Ultima recensione negativa di un utente
B
Balley
2.0/10
SHOP ELSEWHERE!!

I'VE HAD NOTHING BUT PROBLEMS SINCE I DID THE 12 MO PLAN AND PAID FOR THE ENTIRE YEAR!! I AM READY TO ... GET A REFUND AND GO ELSEWHERE! I'VE CONTACTED THEM THROUGH THE PHONE AND CHAT AND STILL HAVE PROBLEMS!! I DO NOT RECOMMEND THEM!!Espandi

Opinioni
Author Image Kristina Perunicic
Kristina Perunicic

Redattrice responsabile

10.0/10

All'apparenza, NordVPN sembra un servizio davvero notevole. Sostiene di disporre di un'enorme rete di server globale, di poter sbloccare tantissime piattaforme di streaming e di vantare funzioni di sicurezza e privacy a prova di bomba. In più, potrai avere tutto questo a soli €3.49/month. Sembra tutto fantastico, ma c'è una fregatura? Per scoprirlo, ho effettuato un'analisi approfondita di Nor...

Leggi tutto
Ultima recensione positiva di un utente
k
kRel
8.0/10
Valida e veloce anche con FTTH, con un problema e una mancanza

La nota positiva emerge con il rilascio - in quest'ultimo mese - dell'ultimo protocollo VPN NordLynx: ... con connessione in fibra FTTH 1000/200 i precedenti protocolli OpenVPN non consentivano download superiori a 280Mbps, col nuovo protocollo VPN NordLynx si oltrepassano i 700dwn/179up Mbps. Quindi Ok!!! Il problema: nel mio caso - all'avvio del S.O. si apre la finestra principale di NordVPN anche se e stato selezionato l' "avvio minimizzato". Difetto che permane anche a seguito disinstallazione profonda dell'app principale e di tutti i suoi componenti, riavvio, successiva reinstallazione e riavvio. Assistenza tecnica incapace a risolvere il problema che temo essere un bug. La mancanza: con eMule non consente l'ID alto in alcun modo e per stessa ammissione del supporto tecnico. V6.29.9.0 (ultima versione al 15/05/20)Espandi

Ultima recensione negativa di un utente Nessuna recensione
Scrivi una recensione

Prezzo

  ExpressVPN NordVPN
Prezzo di partenza €6,39/mese €3,49/mese
Prezzo (al rinnovo) $99.95 all’anno $99.48 all'anno

(soggetto a modifiche)

Garanzia di rimborso (giorni) 30 giorni 30 giorni
Numero di dispositivi per licenza 5 6
Impostazione del router (per dispositivi illimitati) Facile da configurare grazie all'app dedicata Configurazione manuale
Vedi i piani di abbonamento Scopri i piani

NordVPN è apparentemente più conveniente di ExpressVPN, ma è necessario esaminare anche gli asterischi in fondo alla pagina. Per rinnovare un piano di abbonamento di due anni, bisogna pagare quasi il triplo del prezzo originale. Per un piano annuale, il costo del rinnovo è poco meno del doppio del prezzo originale (che è comunque molto elevato).

Quindi, anche se si può risparmiare sull'abbonamento iniziale, NordVPN non è l'opzione più economica a lungo termine.

Screenshot emphasizing NordVPN's subscription costs increasing after the first 2 yearsI piani di NordVPN sono più costosi nel lungo periodo

Al contrario, i piani di ExpressVPN non prevedono aumenti di prezzo successivi: quello che vedi è quello che ottieni. Se sottoscrivi un piano di 12 mesi in qualità di nuovo cliente, ottieni persino 3 mesi gratuiti.

È possibile provare NordVPN ed ExpressVPN in modo sicuro, poiché entrambe hanno una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Vincitrice
Se hai intenzione di investire su una VPN per un periodo prolungato, ExpressVPN è un'opzione più sicura, dal momento che sai che non aumenterà i prezzi al momento del rinnovo.

Se invece sei alla ricerca di una VPN solo per un breve periodo, NordVPN potrebbe essere la soluzione migliore.
Visita ExpressVPN>

Prova ExpressVPN senza rischi

La migliore VPN per categoria

ExpressVPN è la migliore grazie alla sua rete di server globali, alla velocità e alla politica sulla privacy. È risultata più veloce e più costante in tutti i nostri test ed è la scelta migliore per le alte prestazioni e l'affidabilità complessiva.

ExpressVPN è la migliore per il torrenting grazie alla velocità di download leggermente superiore e ai suoi server ottimizzati per il P2P. Tuttavia, entrambe le VPN offrono una funzione di split tunneling facile da usare che consente di inserire nella whitelist il traffico normale e di crittografare solo il traffico P2P in entrata e in uscita dal client di torrenting.

NordVPN è la migliore grazie alla sua perfetta integrazione con tutti i sistemi operativi Windows: Windows 10, 8, 7, Vista e XP. È persino possibile utilizzare la funzione Double Hop. Inoltre, la tecnologia SmartPlay migliora la capacità di streaming per i PC più vecchi e lenti, in modo che i flussi di contenuti siano sempre veloci e fluidi.

ExpressVPN si aggiudica il primo posto con le sue nuove funzioni di sicurezza per Android. Protection Summary offre un ulteriore livello di protezione crittografata, segnalando quando il tuo indirizzo IP è protetto dalla VPN. Mentre il Security Assistant offre consigli su come proteggere meglio la propria privacy online. La cosa che mi piace di più è il Data Breach Alert, che segnala all'utente se il suo indirizzo e-mail viene associato a una violazione di dati di cui si conosce l'esistenza.

ExpressVPN è la migliore opzione perché è possibile personalizzare il protocollo e trovare quello che funziona meglio secondo le proprie esigenze, compreso il protocollo Lightway per velocità elevatissime. Inoltre, è presente una funzione di scelta rapida per avviare rapidamente siti e app ogni volta che ci si connette. Anche NordVPN offre qualcosa di simile, chiamato Preset.

NordVPN si aggiudica questa categoria perché la sua app per iOS è semplice, minimale e progettata per offrire la massima facilità d'uso. Comprende l'integrazione con Siri per aiutare l'utente a connettersi istantaneamente a uno degli oltre 5507 server dell'app.

ExpressVPN è più affidabile per quanto riguarda l'accesso ai contenuti americani, grazie ai server presenti in oltre 23 sedi negli Stati Uniti. Sarai in grado di aggirare le restrizioni geografiche su tutti i siti di streaming statunitensi più popolari in tutto il mondo, tra cui Netflix, Amazon Prime Video e HBO Max.

La linea di fondo

Anche se è leggermente più costosa sul breve termine, le velocità costantemente elevate di ExpressVPN, la sua ineccepibile politica di no-log e la capacità di aggirare le restrizioni geografiche più difficili ne fanno la vincitrice assoluta. Inoltre, è dotata di una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi potrai provare ExpressVPN senza rischi.

NordVPN è comunque una buona scelta, soprattutto se non si cerca una soluzione a lungo termine. Ricorda però che i suoi prezzi triplicano dopo i primi due anni e che la sua politica di no-log non è altrettanto affidabile.

Domande frequenti

ExpressVPN è meglio di NordVPN?

Sì, ExpressVPN è complessivamente migliore di NordVPN. Ha server in un maggior numero di Paesi, velocità leggermente più elevate e un'app per router personalizzata che consente di proteggere facilmente tutti i dispositivi connessi al WiFi. In più, ExpressVPN non condividerà i tuoi dati con nessuno, e potrai accedere a Netflix US senza problemi. Soprattutto, puoi approfittare del suo ultimo sconto e acquistarlo a soli €6,39/mese al mese.

ExpressVPN è più veloce di NordVPN?

 Sì, ExpressVPN è più veloce di NordVPN, ed è ideale per lo streaming e il gaming. Inoltre, offre una larghezza di banda illimitata e tutti i suoi server sono ottimizzati per il P2P. Quindi, non sperimenterai alcun calo di velocità durante il download di file di grandi dimensioni.

ExpressVPN o NordVPN propongono delle offerte?

Sia ExpressVPN che NordVPN propongono delle offerte di tanto in tanto. Per ottenere il massimo del risparmio, dai un'occhiata agli ultimi coupon e sconti VPN. È possibile ottenere uno sconto di 49% su un abbonamento ExpressVPN a lungo termine, oltre a 3 mesi gratuiti.