ExpressVPN vs StrongVPN vs 2019

Dopo aver confrontato queste VPN, abbiamo un vincitore!

 
 

Qual è la VPN migliore?

Daniel Krohn
Ricercatore in tema di sicurezza informatica

È piuttosto difficile distinguere ExpressVPN da StrongVPN. StrongVPN ha sede negli USA e prende davvero in seri considerazione la privacy, offrendo protocolli Open VPN e agevolazioni per la privacy. ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, una posizione privilegiata per la privacy. Entrambi permettono l’accesso a Netflix, anche se ExpressVPN è più veloce e disponibile su più piattaforme, servizio accessibile solo tramite desktop da StrongVPN. L’iscrizione a StrongVPN, tuttavia, è meno costosa e ci sono meno opzioni server (anche se sono comunque molte). Entrambi offrono pagamenti sicuri tramite email e Bitcoin. Nessuno dei due prevede un periodo gratuito di utilizzo, ma entrambi offrono una finestra soddisfatti o rimborsati con un limite. StrongVPN utilizza una copia etica per alcuni dei propri affiliati, mentre ExpressVPN vieta lo spam per alcuni dei suoi.

 

Recensioni

 

Prezzo

 
 

 La linea di fondo

Daniel Krohn
Ricercatore in tema di sicurezza informatica

A prescindere da ciò che hanno in comune, ExpressVPN è il nostro preferito. Offre 5 connessioni in contemporanea contro la sola proposta da StrongVPN. La finestra soddisfatti o rimborsati di 30 giorni sbaraglia il concorrente che offre solo 5 giorni per decidere se il servizio è adeguato. ExpressVPN è supportato da Linux, mentre StrongVPN no. StrongVPN pecca in etica nel dichiarare di essere un servizio sicuro ed efficace al 100%: il nostro vincitore di oggi non dichiara nulla del genere. StrongVPN è una scelta per utenti senza eccessive pretese, ExpressVPN è più completo. Altre info