10 aspetti da considerare quando si acquista un VPN

Se stai pensando da un po’ di provare un VPN, potresti trovarti nella difficile condizione di decidere a quale affidarti. Non ti preoccupare, è normale essere un po’ disorientati visto il gran numero di servizi presenti, tuttavia, devi stare molto concentrato perché è facile smarrirsi e spendere denaro in maniera poco accurata. Tutti pubblicizzano gli aspetti sfavillanti dei propri prodotti, ma si dimenticano di indicare le debolezze. Senti di aver bisogno di qualche informazione in più per procedere all’acquisto del VPN adatto? Ti abbiamo preparato una lista dei 10 aspetti più importanti da considerare nel momento in cui ti appresti a comprare un servizio VPN.

1. Velocità

Iniziamo la panoramica delle sfaccettature da considerare per distinguere i VPN ottimi da quelli mediocri. La velocità è uno di questi parametri. A nessuno piacciono le connessioni che arrancano e le variabili da considerare nel calcolo della velocità di connessione sono moltissime. Se si prende in considerazione solo il VPN, dovresti cercarne uno che offre più opzioni. Diverse configurazioni, per diversi scopi, garantiscono la velocità adatta per lo streaming, per il P2P e per altre attività.

2. Sicurezza

Anche se la velocità è un aspetto spesso dominante, la sicurezza non deve essere sottovalutata. Dopotutto, una delle caratteristiche principali dei VPN è la loro possibilità di connettere in modo sicuro, minimizzando il rischio. Cerca le caratteristiche che ti permettono di navigare senza pensieri, senza registri di attività e magari con politiche di anonimato che offrano meccanismi di offuscamento dell’IP e kill switch. Otterrai il massimo dalla tua connessione VPN.

3. Accessibilità

Quanto funzionale può essere un VPN che limita molto la possibilità di effettuare le ricerche? Se lo vuoi usare per accedere a contenuti che sono bloccati nella tua destinazione, per una ragione o per l’altra, raccomandiamo di fare attenzione alla disponibilità del VPN nelle varie nazioni. Chi viaggia molto deve stare particolarmente attento. Un VPN di ottima qualità permette di accedere ai servizi come se fossi ancora a casa, a prescindere dalla tua vera posizione.

4. Crittografia affidabile

La tecnologia di crittografia è fondamentale per un VPN. La tua privacy è preziosa e un servizio eccellente fa tutto quello che serve per mantenere questa condizione. I meccanismi di crittografia validi mandano il tuo traffico internet verso server multipli, non solo uno. Questo aspetto è davvero importante se l’anonimato deve assolutamente essere mantenuto. Ovviamente, i VPN standard sono sufficienti per chi non ha particolari pretese, tuttavia, ci sono moltissimi livelli di crittografia e i più elevati contraddistinguono i VPN di qualità.

5. Facilità di utilizzo

Qualsiasi VPN che ti obblighi a diventare un esperto di informatica per poterlo usare è solo una perdita di tempo. Quando scegli il tuo VPN ideale non scendere a compromessi. A differenza di quanto si possa comunemente pensare, anche la tecnologia avanzata che sta alla base dei VPN può essere intuitiva e priva di rompicapi. Se non riesci a ottenere quello che ti serve da un servizio VPN in pochi minuti, non perdere altro tempo. Ci sono moltissimi prodotti che permettono di regolare i vari parametri ed impostazioni senza farti impazzire.

6. Versatilità

Un importante fattore da considerare è la compatibilità con varie piattaforme e sistemi operativi. Cerca un servizio che possa essere usato su molti dispositivi, anche in maniera contemporanea, ad esempio per portatile, PC, smartphone e con qualche posto libero per alto. Ti raccomandiamo di non limitarti a una sola piattaforma o sistema operativo. Potresti trovarti ad aver bisogno di accedere al VPN da un dispositivo inaspettato e un servizio che pensa a tutto è l’ideale.

7. IP statici

Avere a disposizione un indirizzo IP dedicato mentre si usa un VPN è molto importante e merita un capilo tutto suo in questa lista. Non ci soffermeremo mai abbastanza sull’importanza dell’IP statico. Essere l’unica persona alla quale è assegnato quell’IP è fondamentale per l’accessibilità e la sicurezza, così come per alcune circostanze in cui un IP statico è imprescindibile. Potresti non averne mai bisogno, ma avere a disposizione la possibilità di avere un IP dedicato contribuisce ad avere un’esperienza ottimale di utilizzo del VPN.

8. Funzionalità P2P

La condivisione di file Peer-to-peer (o P2P) è spesso mal vista dai provider ISP e da quelli VPN. Anche se si collocano in una specie di area grigia, i P2P possono essere usati in maniera efficiente in numero si casi. Quando si è alla ricerca di un servizio VPN eccellente, ci si deve assicurare che non vi siano limitazioni in questo settore, come ad esempio il throttling della banda. Un VPN di qualità non mette limiti alla banda in generale, ma un ottimo VPN garantisce che non vi siano ostacoli al P2P, mettendo a disposizione un mezzo per la condivisione di file anziché delle limitazioni.

9. Supporto tecnico

La buona qualità di un VPN non si ferma alle opportunità fornite e alle sue funzioni, ma prosegue con le risposte che vengono fornite in caso in cui si verifichino delle anomalie o l’utente si trovi in difficoltà. I servizi di assistenza tecnica funzionali e rapidi sono difficili da trovare, ma non per questo sono un aspetto da non considerare. Una buona sezione FAQ e un rappresentante esperto sono un segnale che il VPN non offre solo un servizio al top, ma dà anche valore al proprio cliente.

10. Prezzo

Ultimo, ma non meno importante, il costo del VPN è un fattore importante nel prendere la decisione di effettuare l’acquisto, in particolare se ti stai chiedendo se sia il caso di affidarsi o meno a un servizio gratuito. Dobbiamo fare l’avvocato del diavolo qui, per rendere il punto il più chiaro possibile, il solo vantaggio di un VPN gratuito è l’essere gratuito. Tutto si paga al giorno d’oggi. Quello che resta nel tuo portafoglio lo paghi in qualche altro modo, specialmente se si parla di VPN. Scegliere il servizio gratuito non è vantaggioso, specialmente perché non ci sono garanzie su quello che può accadere alla tua privacy, alla sicurezza e alle performance in genere. Inoltre, non potrai avere accesso a moltissime funzioni incredibili. Ci sono numerosissimi servizi VPN a un prezzo più che abbordabile, quindi non ti fare ingolosire dai servizi gratuiti. Il rischio è troppo elevato e la qualità è tutto fuorché garantita.

Come so di aver fatto la scelta giusta?

La nostra è una lista delle qualità essenziali e delle funzioni che rendono incredibile un VPN. La scelta finale, tuttavia, spetta a te. Per essere certo di avere tra le mani il prodotto ideale devi effettuare delle ricerche, analizzando bene le tue necessita e i tuoi obbiettivi. Ricorda: un VPN di qualità superiore ti offre molte alternative. Ti consigliamo NordVPN e ExpressVPN Entrambi sono tra i migliori VPN sul mercato. Sono ricchi di funzioni, sanno adattarsi alle diverse situazioni, offrono delle performance elevate, sono affidabili, attenti alla sicurezza, alla privacy, non limitano la banda e non applicano restrizioni in generale. Fare la scelta giusta è facile quando si guardano i feedback e la reputazione. NordVPN ed ExpressVPN soddisfano tutti i requisiti e sono ottimi candidati per provare un’esperienza di navigazione sicura e anonima.

Dai un’occhiata ai VPN consigliati.

Ti è stato utile? Condividilo!
Condividi su Facebook
0
Tweetta
0
Condividi se pensi che Google non sappia abbastanza di te
0