Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Come vedere Amazon Prime Video online con una VPN (2024)

Andrea Calabro Aggiornato il 01/03/2024 Informazioni verificate da Emma Browne Redattore senior

Potrà sembrarti una buona idea vedere Prime Video con una VPN, ma non tutti i servizi sono efficaci contro gli avanzati strumenti impiegati da APV per bloccare le connessioni VPN. Si capisce che la piattaforma debba necessariamente tutelarsi dinanzi alla possibile violazione di licenze per la distribuzione di contenuti, che variano a seconda del Paese. Tuttavia, allo stesso tempo questi blocchi impediscono all’utente di accedere al proprio catalogo di contenuti abituale durante i viaggi all’estero, mettendo i bastoni fra le ruote anche a chi cerca solo di proteggere la propria privacy online durante lo streaming.

Ho testato decine di VPN e persino le migliori hanno a volte difficoltà a bypassare i blocchi di APV, che in tali casi accoglie l’utente con il suo fastidioso errore proxy.

Ho redatto quindi una guida con vari suggerimenti per facilitarti l’accesso a Prime Video con una VPN. Il primo passo è procurarsi una VPN che effettivamente funzioni con APV.

Per fare streaming di serie TV e film con la migliore qualità, però, ExpressVPN è la scelta migliore per APV. È la VPN più veloce che abbia testato, in grado di mantenere velocità per streaming in full HD o perfino in 4K. Testare ExpressVPN non comporta nessun rischio personale: se non sei completamente soddisfatto del servizio, troverai un'affidabile garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Guarda subito Prime Video

Guida rapida: come vedere Amazon Prime Video con una VPN in 3 semplici passi

  1. Procurati una VPN. Per fare streaming in Ultra HD senza buffering su Amazon Prime Video, io ti consiglio ExpressVPN.
  2. Connettiti a un server locale. Scegli un server nel tuo Paese per raggiungere le velocità migliori. Questo ti permetterà anche di continuare a usare il tuo account Amazon Prime Video con il tuo catalogo regionale.
  3. Inizia a vedere Amazon Prime Video. Ti basterà accedere al tuo account di APV come fai normalmente e voilà! Se qualcosa dovesse andare storto, consulta la seguente guida dettagliata per ulteriori consigli.

Come vedere Amazon Prime Video online con una VPN: la guida completa

Il primo passaggio è quello di trovare una valida VPN con:

  • Molti server nel tuo Paese. Così potrai utilizzare Amazon Prime Video in tutta sicurezza senza che il tuo account venga sospeso per esserti collegato per sbaglio a un catalogo regionale diverso. La presenza di un gran numero di server si traduce in un elevato numero di indirizzi IP locali che funzionano con APV.
  • Robusta cifratura. Questa impedisce al tuo fornitore di servizi Internet di rilevare che stai trasmettendo contenuti in streaming (la crittografia AES a 256-bit è la più robusta in circolazione). In questo modo potrai evitare la riduzione della banda (throlling) e guardare APV con la migliore qualità.

Se ti affidi a una VPN di bassa qualità che non provvede ad aggiornare con regolarità la propria rete con indirizzi IP funzionanti, potresti visualizzare il seguente messaggio di errore:

"Questo video non è attualmente disponibile nel tuo Paese”

Screenshot of Amazon Prime Video VPN or proxy error messageQuesto messaggio di errore indica che Amazon Prime Video ha bloccato l'indirizzo IP della tua VPN

"Il tuo dispositivo è collegato a Internet tramite connessione VPN o un servizio proxy. Disattiva queste funzioni di connessione e riprova.”

Per vedere Amazon Prime Video in streaming con una VPN, segui i passaggi indicati qui sotto:

1. Scegli una VPN affidabile per Amazon Prime Video. Ho notato che ExpressVPN è il servizio migliore per vedere APV. Vanta le velocità più elevate fra tutti i servizi testati, quindi l'ho usata come esempio. (Consiglio rapido: è sempre meglio iscriversi e scaricare una VPN dal suo sito web, dato che Google Play o l'App Store potrebbero non rispettare la garanzia soddisfatti o rimborsati).

Screenshot showing ExpressVPN's sign up page for streaming amazon prime videoIn genere si può scegliere fra diversi piani di abbonamento, dove quelli più estesi tendono a offrire il miglior rapporto qualità-prezzo.

2. Scarica l’applicazione VPN. Una volta sottoscritto l’abbonamento, potrai scaricare l’app su tutti i dispositivi che usi per vedere APV. La maggioranza delle VPN fornisce app native e in italiano per i sistemi operativi più diffusi e anche per i dispositivi Amazon Fire.

Screenshot showing ExpressVPN's device compatibilityExpressVPN permette l’utilizzo simultaneo su 5 dispositivi e offre un’app nativa per Fire Stick.

3. Avvia l'app e connettiti a un server locale. Scegli un server nel tuo Paese, così da poter continuare a usare il tuo account Amazon Prime Video come fai di solito. Potrai inoltre raggiungere le velocità più elevate scegliendo il server VPN più vicino alla tua posizione (dato che il traffico Internet non deve percorrere lunghe distanze).

4. Accedi al tuo account APV, trova il programma o film che vuoi guardare e inizia a riprodurlo. Ora puoi guardare in streaming i tuoi film e serie TV preferiti con la massima qualità e senza fastidiosi limiti di velocità imposti dal fornitore di servizi Internet.

Screenshot showing how to find and play content on Prime VideoHo guardato un episodio de Il Commissario Gamache: Misteri a Three Pines e il mio preferito di sempre Su×bad - Tre menti sopra il pelo in qualità HD dagli USA

Le migliori VPN per vedere Prime Video online nel 2024

1. ExpressVPN - La migliore VPN per APV grazie a velocità elevate per la visione in Ultra HD

  • La scelta migliore per Prime Video, con le velocità più elevate del settore per godersi lo streaming in qualità 4K/UHD.
  • 3.000 server in 105 Paesi (tra cui Italia e Svizzera), quindi è praticamente garantito che ne troverai uno per la tua posizione
  • È efficace con i cataloghi APV di Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Giappone.
  • È compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Fire Stick, smart TV e altri sistemi.
  • Applicazioni ed estensioni per browser disponibili in italiano.

Nel corso dei miei test, ExpressVPN ha dimostrato di possedere le velocità più elevate, risultando ideale per lo streaming di APV in Ultra HD. Il mio collega statunitense è riuscito a connettersi al server negli Stati Uniti e a godersi gli spettacoli con il suo account statunitense di Amazon Prime Video in alta qualità senza alcun lag. Non ha riscontrato alcun buffering mentre guardava La fantastica signora Maisel in Ultra HD, ad esempio.

Funziona molto bene anche con Amazon Prime Video. Con altre VPN devi spesso perdere del tempo per trovare server funzionanti, ma non è stato questo il caso. Nel corso dei suoi test, il mio collega americano ha configurato ExpressVPN e ha iniziato a vedere APV in meno di 2 minuti. Ci sono stati anche altri colleghi in Paesi diversi che hanno testato la VPN con le rispettive regioni Amazon Prime Video e nemmeno loro hanno avuto problemi.

Image showing the ExpressVPN app connected to a server in Germany over a browser streaming Champions League footballIl mio tester in Germania ha raggiunto delle ottime velocità con ExpressVPN

ExpressVPN consente inoltre la visione di APV su dispositivi che normalmente non funzionano con le app VPN. Ha infatti una funzione chiamata MediaStreamer, che ne permette l’uso su smart TV, console di gioco, Apple TV e altri sistemi per i quali non esiste un’applicazione nativa.Il nostro tester negli Stati Uniti l'ha configurata sulla sua TV LG inserendo un indirizzo DNS tra le sue impostazioni di rete. Nel giro di poco tempo, si è goduto Jack Ryan su APV US. È comunque importante sottolineare che MediaStreamer non è una soluzione VPN completa ed è pertanto stata progettata per funzionare solo con i contenuti USA o del Regno Unito.

Un piccolo fattore negativo di ExpressVPN è il prezzo, che non è il più economico della mia lista: i suoi abbonamenti partono da €6,29/mese, ma il provider fa sempre ottime promozioni. Quando mi sono iscritto, ho ottenuto gratis 3 mesi di servizio in più: calcolandone il costo mensile, è una cifra persino inferiore a quanto pago per Prime.

Inoltre, potrai provare ExpressVPN con APV senza rischi grazie ai suoi 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Se durante tale periodo capisci che non fa per te, è facilissimo fare la richiesta di rimborso. Ho testato personalmente la procedura contattando l’assistenza tramite la live chat disponibile 24/7 (puoi anche scrivere direttamente in italiano perché la chat integra uno strumento di traduzione automatica). Ho ricevuto una risposta immediata e non mi hanno neppure chiesto perché volessi rescindere l’abbonamento. L’importo completo è stato poi riaccreditato sul mio conto 5 giorni dopo.

Offerta per ExpressVPN Luglio 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

2. CyberGhost — Server specializzati e ottimizzati per uno streaming facile di Prime Video

  • Server ottimizzati per lo streaming e pensati per guardare APV
  • 11.690 server in 100 Paesi in totale (anche in Italia e Svizzera), assicurando la copertura della tua regione
  • È efficace con i cataloghi APV di Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Giappone.
  • È compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Fire Stick, smart TV e altri sistemi.
  • Applicazioni ed estensioni per browser disponibili in italiano.

CyberGhost offre server specializzati per Amazon Prime Video e diverse altre piattaforme. Questi server, progettati per offrire una qualità di streaming superiore, si rivolgono alle regioni APV di Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Giappone, Francia, Danimarca e Italia. Ho chiesto al nostro team internazionale di tester di provare ognuno dei server nelle rispettive regioni e nessuno di loro ha riscontrato problemi nell'utilizzo del proprio account APV e nello streaming in alta qualità.

È stato facile connettersi ai server APV mentre il mio collega statunitense testava CyberGhost. Gli è bastato cliccare su Per lo streaming nel menu del server e digitare “Prime” nella casella di ricerca. Ha poi cliccato sul server APV US locale, ha premuto su Connect (Connetti), ha effettuato l'accesso al suo account Amazon e ha guardato un episodio completo di Vikings in UHD. Ha riferito che il tempo di caricamento è stato davvero irrisorio e non ha registrato alcun buffering.

CyberGhost fornisce app native per tutti i principali sistemi operativi, quindi potrai facilmente goderti la visione di APV a prescindere dal dispositivo che preferisci usare per lo streaming. Questa VPN permette inoltre di collegare fino a 7 dispositivi in contemporanea. Ho potuto installare CyberGhost su Mac, Fire TV e smartphone senza alcun problema e ho apprezzato che l’app abbia un aspetto simile sui diversi dispositivi.

I piani a breve termine di CyberGhost sono costosi e coperti da solamente 14 giorni di garanzia, mentre con gli abbonamenti più estesi puoi risparmiare fino al 84%. Sono infatti disponibili con prezzi a partire da soli €2,03/mese e riconoscono ben 45 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati (quando nel settore lo standard sono 30 giorni).

Grazie a questa garanzia di rimborso potrai provare CyberGhost con Prime Video senza correre alcun rischio, perché è facilissimo ottenere indietro i tuoi soldi se non ne resti pienamente soddisfatto. Ho messo alla prova l’affidabilità della garanzia contattando l’assistenza tramite la live chat e, dopo un breve scambio di messaggi, hanno accolto la mia richiesta. L’importo completo è tornato sul mio conto nel giro di 5 giorni.

Offerta Luglio 2024: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

3. Private Internet Access (PIA) - Ottima per famiglie numerose e appassionate di Prime Video, grazie alle sue connessioni illimitate

  • Permette lo streaming di Prime Video su un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente.
  • Velocità affidabili per lo streaming di APV in Ultra HD.
  • Vasta rete globale di server, con posizioni anche in Italia e in Svizzera.
  • È efficace con i cataloghi APV di Stati Uniti, Regno Unito e Giappone.
  • È compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome, Fire Stick, smart TV e altri sistemi.
  • Applicazioni ed estensioni per browser disponibili in italiano.

PIA non pone alcun limite al numero di connessioni simultanee, risultando quindi ottima se in casa siete tutti grandi appassionati dei contenuti di APV. È comunque utile anche se sei una persona che usa svariati dispositivi. Personalmente ho apprezzato il fatto di non dovermi mai disconnettere da PIA per poter vedere APV sul mio Macbook Pro e poi passare ad altri dispositivi, come iMac, iPhone e i due iPad che abbiamo in casa. Tutto ciò senza cali di prestazioni, dato che PIA ha sempre fornito velocità sufficienti per una visione in streaming HD su tutti questi dispositivi connessi contemporaneamente.

Esistono server ottimizzati per lo streaming per regioni che includono gli Stati Uniti, il Regno Unito, l'Italia e il Giappone: ti sarà ancora più facile utilizzare il tuo account Amazon se ti trovi in questi Paesi. Diversamente da CyberGhost, però, sono server di streaming generici e non ottimizzati specificamente per APV. Ciò detto, sono utili se intendi passare da Prime Video a Netflix senza dover cambiare server. Inoltre, potrai usufruire dei server di streaming per l'Islanda, la Finlandia e l'Australia.

Screenshot showing the PIA app connected to a streaming optimized server over a web browser streaming video on APVCon PIA otterrai 2 server di streaming ottimizzati negli Stati Uniti per accedere ad APV, oltre a uno per il Regno Unito e un altro per il Giappone

Quando si è collegato a località vicine, il nostro tester statunitense ha raggiunto delle velocità di streaming impressionanti. Mentre testava PIA, si è collegato al server US West Streaming Optimized e ha guardato Birdman in Ultra HD. Il caricamento è stato istantaneo e la riproduzione è stata priva di lag. Altri colleghi hanno riferito risultati simili quando hanno testato i server delle proprie regioni.

Una cosa che i miei colleghi tedeschi hanno notato è che PIA è priva di un server ottimizzato per lo streaming in Germania, e questo la mette in una condizione di svantaggio rispetto a ExpressVPN e CyberGhost. Di conseguenza, non è compatibile con Prime Video DE. Garantisce però una buona copertura in tutte le altre località, quindi è comunque una buona soluzione a patto che tu non ti trovi in Germania.

Puoi provare PIA con APV sfruttando la sua garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Ho optato per il piano di lungo periodo al prezzo di €1,85/mese, che ti fa risparmiare il 83% rispetto all’abbonamento di breve termine. Nel mio caso, l’offerta includeva pure alcuni mesi gratuiti.

Quando ho testato la garanzia di rimborso, ho contattato l’assistenza clienti ed è stato tutto approvato dopo un breve scambio di messaggi. Mi hanno persino restituito i soldi il giorno seguente, neanche fosse una consegna di prodotti con Amazon Prime!

Aggiornamento Luglio 2024: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 83%!
Queste VPN non funzionano con Amazon Prime Video: HMA, VyprVPN e SaferVPN. Ho testato molteplici server di ciascuna di queste VPN (e ho anche contattato l’assistenza), ma nulla da fare.

Domande frequenti sulla visione di APV con una VPN

Come faccio a vedere le serie di Prime Video che non sono disponibili dove mi trovo?

Potresti usare una VPN, ma non te lo consiglio. Le VPN possono aiutarti a "prendere in prestito" un indirizzo IP di un altro Paese, in modo da poter utilizzare il catalogo APV di quella regione. Tuttavia, questa pratica è contraria ai Termini e condizioni di Amazon e può perfino costituire una violazione del copyright. È quindi meglio usare una VPN solo per lo streaming sicuro in UHD sul proprio Amazon Prime Video locale.

È possibile usare una VPN per vedere Prime Video su Fire Stick o Fire TV?

Sì! Molte VPN offrono app native per i dispositivi Fire. Per installarle, basta andare sull’Amazon Appstore del tuo dispositivo Fire e scaricare l’app. Se la tua VPN non fornisce un’applicazione per dispositivi Fire, puoi provare a collegare il Fire Stick o la Fire TV a un hotspot dotato di connessione VPN. Puoi farlo collegandoti alla VPN sul computer e da lì generare un hotspot Wi-Fi a cui connettere il dispositivo Fire.

Cosa fare se Amazon Prime Video non funziona con la mia VPN?

Prima di tutto assicurati che la tua VPN funzioni effettivamente con APV. L’efficacia delle VPN di questa lista è stata testata e comprovata, ma a volte anche le migliori VPN possono avere problemi con i blocchi molto avanzati di Amazon.

Puoi provare anche queste altre soluzioni:

  • Cambia server. APV blocca attivamente alcuni indirizzi IP VPN. Prova una località diversa dello stesso Paese per trovare un indirizzo IP funzionante per la tua regione.
  • Regola le impostazioni della VPN. Ti consiglio di affidarti a una VPN con un protocollo premium come Lightway o WireGuard per guardare APV. Lo standard OpenVPN è più lento e molto più facile da bloccare.
  • Usare un altro mezzo di visione. Ad esempio, se stai avendo problemi con l’app di Amazon, prova con il browser o con un altro dispositivo.
  • Contattare l’assistenza. Il supporto clienti della tua VPN potrebbe suggerirti buone soluzioni, o comunque la tua segnalazione potrebbe stimolare ulteriormente il provider a risolvere il problema.

È possibile accedere ad Amazon Prime Video gratis?

Sì. Sebbene APV sia un servizio in abbonamento, offre alcuni contenuti gratuiti supportati da annunci sul suo canale Freevee. Tieni solo presente che Freevee è disponibile soltanto negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Austria. Puoi usare una VPN per guardare Freevee (e i contenuti APV premium) in HD.

Potrò guardare Amazon Prime Video con una VPN su tutti i miei dispositivi?


Sì. Prime Video e le VPN di qualità sono compatibili con quasi tutti i dispositivi. Tutte le VPN in questo elenco possono essere configurate sui seguenti dispositivi:

  • Laptop e PC: Windows, macOS, Raspberry Pi e Linux
  • Cellulari e tablet: Android, iOS, iPad, Kindle, Fire Tablet e altri ancora
  • Dispositivi di streaming: Roku, smart TV, Sky Q, Fire TV Stick, Chromecast, Echo Show, Echo Spot, Kodi, Xfinity, TiVO e altri ancora
  • Console per videogiochi: Switch, Xbox, PlayStation

È legale sbloccare Amazon Prime Video da un altro Paese?

È una violazione del contratto e può essere considerata anche una violazione del copyright. Sbloccare i cataloghi di Prime Video può portare a gravi conseguenze, come problemi legali e la chiusura del proprio account. Ciò detto, è legale usare una VPN con Amazon Prime Video per godere delle migliori velocità di streaming, a patto che si guardi un contenuto disponibile nella propria regione.

Inizia subito a guardare Prime Video in HD

Perfino alcune delle migliori VPN stentano a funzionare con Prime Video. È per questo che io e il mio team abbiamo testato tutte le più importanti VPN per individuare quelle che ti consentono di guardare Amazon Prime Video nella migliore qualità. Tutti i servizi da me consigliati funzionano in modo affidabile con la piattaforma e garantiscono delle ottime velocità per lo streaming in HD.

ExpressVPN è la mia soluzione n.1 per guardare Amazon Prime Video. È facile da usare e permette di fare streaming costante anche in 4K, il tutto senza alcun buffering. Potrai provare ExpressVPN a rischio zero perché prevede una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Per riassumere, le migliori VPN per vedere Prime Video nel 2024 sono...

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
84% di risparmio!
3
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
83% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Sugli autori

Andrea è un appassionato di tecnologia che ritiene la privacy online fondamentale per arginare la completa deriva verso un sistema orwelliano. Quando non è intento a leggere di innovazione, Andrea esplora la tecnologia interiore dell'essere umano praticando l'auto-osservazione e la meditazione.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.

Inviaci un commento su come migliorare questo articolo. Il tuo feedback è importante!

Lascia un commento

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Il nome deve contenere almeno 3 lettere

Il contenuto del campo non deve superare 80 lettere

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Immetti un indirizzo e-mail valido

Grazie per aver inviato un commento, %%name%%!

Controlliamo tutti i commenti nel giro di 48 ore per assicurarci che siano reali e non offensivi. Nel frattempo, condividi pure questo articolo.