Le 8 migliori VPN DAVVERO gratuite per l’Europa nel 2020

Indice

Ho provato 33 VPN, ma solo otto di queste funzionano in Europa. Ho anche incluso due VPN premium che potrai provare gratuitamente.

Vuoi accedere a dei contenuti europei censurati e geograficamente limitati, ma non vuoi spendere una fortuna per una VPN premium? Ti capisco, ed è per questo che ho messo insieme una lista delle migliori VPN gratuite per l’Europa.

Nessuna “VPN gratuita” è davvero gratuita al 100%: la maggior parte di esse limiterà la tua banda larga e i tuoi dati; ed è stato scoperto che alcuni servizi scarica dei malware sui dispositivi dei loro utenti e registrano la loro attività di navigazione.

È per questo motivo che ti raccomando caldamente un’opzione premium come NordVPN: con questa VPN potrai sbloccare i servizi di streaming più famosi di tutta Europa, ed anche Netflix USA. NordVPN offre una garanzia di rimborso a 30 giorni, così potrai provare le sue funzionalità senza correre alcun rischio.

La maggior parte delle VPN gratuite rappresentano una minaccia per la tua sicurezza, ma alcune di essere sono invece sicure. Ho provato personalmente 33 VPN gratuite per trovare gli otto servizi migliori per l’Europa.

Le migliori VPN per l’Europa – Guida rapida

  1. NordVPN: Dati illimitati, server ottimizzati per il P2P, velocità rapide e server in più di 59 peasi. Potrai provare il servizio grazie alla sua garanzia di rimborso a 30 giorni senza rischi.
  2. TunnelBear: Server ad alta velocità in oltre 22 paesi, funzionalità di sicurezza avanzate e 500MB di dati gratuiti al mese, sufficienti a controllare le tue e-mail e aggiornare i tuoi social media, ma non per lo streaming.
  3. PrivateVPN: VPN sicura con crittografia a 256-bit, protezione da perdite di IPv6 e capace di sbloccare Netflix USA. Prova le sue funzionalità gratuitamente grazie al periodo di prova di 7 giorni.
  4. OperaVPN: VPN su browser gratuita con dati e banda larga illimitati, ma utilizzabile solo sul browser Opera.
  5. VPNBook: Dati e banda larga illimitati, ma richiede un setup manuale di OpenVPN.

Qual è il problema delle VPN gratuite?

Le VPN gratuite possono costarti più di un abbonamento ad una VPN premium.

I venditori sulla mia lista sono sicuri, ma la maggior parte delle VPN gratuite non fornisce le stesse funzionalità di sicurezza. Continua a leggere per saperne di più sui rischi derivanti dall’utilizzo di una VPN gratuita.

Sicurezza

Sviluppare, costruire e mantenere una VPN sicura è costoso, quindi i servizi gratuiti di solito tendono a risparmiare sulle funzionalità di sicurezza. Molte VPN gratuite coprono i loro costi vendendo i tuoi dati a terze parti per scopi pubblicitari.

È stato addirittura scoperto che alcune VPN gratuite scaricavano dei software dannosi sui dispositivi dei loro utenti per raccogliere informazioni sulle loro abitudini di navigazione.

Le politiche sulla privacy sono sempre un’incognita, con i servizi gratuiti. Le VPN gratuite meritevoli di fiducia, come quelle presenti in questa lista, offrono delle informazioni dettagliate sui tipi di dati raccolti; mentre altre usano tanti giri di parole per ingannarti e portarti a offrir loro, a tua insaputa, le tue informazioni personali.

Se la tua privacy ti sta a cuore, la tua opzione migliore è un venditore premium. Solo le VPN sicure più note ti potranno dare l’anonimato e la sicurezza che cerchi.

Limitazioni

Le VPN gratuite operano meno server, e la maggior parte di queste non è nemmeno dotata di server in Europa. Connettendoti ad un server al di fuori del tuo paese riscontrerai una connessione più lenta e non potrai accedere ad alcuni contenuti locali.

La maggior parte dei server gratuiti limitano la tua banda larga, la tua velocità ed anche i tuoi dati.

Le VPN premium operano delle reti di server globali, e la maggior parte di esse ha più server nel continente europeo. Inoltre, non limitano la tua velocità o la quantità di dati che potrai utilizzare.

Compatibilità

La maggior parte delle VPN gratuite offre delle app solo per PC portatili e desktop, e solitamente non sono compatibili con telefoni, tablet o router. Spesso, poi, ti permettono di connettere un solo dispositivo per account; quindi se hai più dispositivi potresti ritrovarti a dover scaricare più VPN diverse per proteggerli tutti.

I servizi premium, come NordVPN o ExpressVPN, offrono app per tutti i sistemi operativi più diffusi, router e smart TV inclusi. Inoltre, permettono effettuare più connessioni contemporaneamente in modo che tu possa proteggere tutti i tuoi dispositivi contemporaneamente.

Le migliori VPN per l’Europa (aggiornato al 2019)

1. NordVPN: una delle migliori, con garanzia a 30 giorni

nordvpndevices_optimized

  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
  • Possibilità di connettere fino a sei dispositivi contemporaneamente
  • Oltre 5,100 server in 59 paesi
  • Protezione da perdite di DNS/IPv6
  • Funziona con: Netflix US, HBO GO, Hulu, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, SlingTV, Showtime
  • Compatibile con: Windows, macOS, Chrome OS, Linux, Android, Blackberry, Raspberry PI, Windows Phone, iOS, Chrome, Firefox, Opera, Router, Smart TV Android, Amazon Fire TV, Xiaomi Mi Box, Anonabox, Nvidia Shield

NordVPN è un venditore premium che ti raccomando perché offre un’incredibile garanzia di rimborso a 30 giorni senza rischi. Un mese di accesso illimitato a tutte le sue funzionalità è sufficiente a provare il prodotto, o a proteggere i tuoi dispositivi durante il tuo prossimo viaggio.

La crittografia di livello militare, la politica no-log e la protezione da perdite di DNS/IPv6 renderanno le tue attività di navigazione private e proteggeranno i tuoi dati. NordVPN impiega anche i protocolli OpenVPN e IKEv2/IPSec.

NordVPN opera oltre 5,100 server in 60 paesi, dei quali 2300 in Europa.

Dal momento che NordVPN aggiorna regolarmente i suoi indirizzi IP, è in grado di bypassare i blocchi geografici ed accedere alla maggior parte dei servizi di streaming.

La sua funzionalità SmartPlay sblocca oltre 150 servizi di streaming, Netflix USA e Hulu compresi. Durante i miei test sono riuscito a guardare contenuti in streaming in alta definizione (HD) senza alcun buffering o lag.

Sono presenti anche dei server dedicati al P2P. Sull’app potrai configurare NordVPN affincheé funzioni con Onion over VPN per Tor.

NordVPN ha sede a Panama, un paese esterno alla giurisdizione del 14-Eyes. La cosa ha comunque poca importanza, visto che questa VPN non conserva alcun tipo di log.

Con un solo account NordVPN potrai rendere sicuri ben sei dipositivi contemporaneamente: una soluzione decisamente conveniente, se hai una famiglia numerosa o hai più dispositivi da proteggere.

È addirittura presente anche un’app per le smart TV.

Per il più totale anonimato potrai pagare il tuo abbonamento su NordVPN con Bitcoin tramite BitPay. È disponibile anche PayPal, ma ho notato che è utilizzabile solo in certe regioni.

Se hai provato NordVPN ed hai deciso di passare ad un vero e proprio abbonamento, puoi dare un’occhiata ai nostri esclusivi buoni sconto per risparmiare sulla tua sottoscrizione. Puoi anche leggere di più su questo servizio nella nostra recensione approfondita di NordVPN.

Inizia a usare NordVPN!

2. TunnelBear: tante ottime funzionalità, ma dati limitati

windows tunnelbear

  • 500MB di dati gratuiti al mese
  • Avanzate funzionalità di sicurezza
  • Banda larga illimitata
  • Supporta le attività di P2P
  • Estesione adblocker separata e gratuita disponibile
  • Funziona con: HBO GO, Kodi e YouTube
  • Compatibile con: Windows, macOS, Linux, ChromeOS, iOS, Blackberry, Raspberry PI, Android, Chrome, Opera, Firefox, Roku, Nvidia Shield e Kodi

TunnelBear ti fornisce 500MB di dati gratuiti al mese, sufficienti a guardare 30 minuti di contenuti in streaming e aggiornarsi con gli amici sui social media, ma non a guardare film o scaricare tramite torrent file di grandi dimensioni.

TunnelBear impiega una crittografia di livello militare a 256-bit, osserva una rigida politica di no-log e si sottpone ogni anno una valutazione indipendente per identificare eventuali punti deboli nel suo servizio, in modo che gli utenti possano avere una protezione totalmente affidabile.

Nella sua bella app potrai scegliere tra tre diverse modalità di sicurezza: la modalità GhostBear dà al traffico VPN l’aspetto di traffico regolare, in modo che i tuoi dati possano oltrepassare le deep packet inspection (DPI) senza essere rilevati. Questa modalità di permetterà di utilizzare TunnelBear per bypassare le censure nelle regioni più restrittive, come Russia e Cina.

Vigilant Mode è il kill switch di TunnelBear: evita che i dati non protetti fuoriescano dalla tua rete in caso la tua connessione VPN cadesse. Infine, la modalità Always On ti connette alla VPN sin dall’accensione del tuo dispositivo, così non sarai mai privo di protezione. È anche disponibile un ad blocker separato e gratuito, TunnelBear Blocker.

TunnelBear non limita la tua velocità, quindi la tua connessione sarà sempre veloce come un fulmine.

È in grado di sbloccare diversi servizi di streaming, come HBO GO e YouTube, ma purtroppo non Netflix o Hulu.

Non riesci a trovare le informazioni che ti interessano? Non preoccuparti: TunnelBear ha una sezione dedicata alle domande frequenti davvero utile e ben fatta. Quando scrivi la tua domanda, l’orsetto sopra la casella di ricerca scrive insieme a te: l’animazione è stata davvero carina, ma ciò che mi ha davvero colpito sono state le risposte molto complete.

Vuoi saperne di più?

Leggi i risultati dei nostri approfonditi test sulla performance di TunnelBear nella nostra recensione.

Scarica TunnelBear gratuitamente oggi stesso!

3. PrivateVPN: servizio sicuro con prova gratuita

privatevpn devices

  • Periodo di prova gratuito di 7 giorni
  • Bypassa le censure ed i blocchi geografici
  • Crittografia AES a 2048-bit
  • Banda larga e velocità illimitate
  • Funziona con: Netflix US, BBC iPlayer, YouTube, HBO GO e Kodi
  • Compatibile con: Windows, macOS, Linux, iOS, Android, BlackBerry, Windows 10 Phone, Chrome, Firefox, Safari, Playstation, Xbox, Router, Samsung TV, Apple TV, Smart TV Android, Roku, Google Chromecast, Amazon Fire TV e smart TV

Il periodo di prova gratuito di 7 giorni di PrivateVPN ti dà una suite di sicurezza completa con banda larga e velocità illimitate. Potrai accedere a oltre 150 server in 60 peasi, quindi se viaggi spesso avrai sempre un server vicino a te.

PrivateVPN impiega la crittografia a 256-bit e diversi protocolli di sicurezza, come OpenVPN, L2TP, IKEv2/IPSec e PPTP, per evitare brecce nei tuoi dati e accessi non autorizzati al tuo dispositivo. È presente anche la protezione da perdite di IPv6 per proteggerti dalle falle nella sicurezza dei software che potrebbero svelare la tua posizione ed il tuo IP.

La funzionalità Connection Guard funziona come uno kill switch aumentato che potrai personalizzare affinché esso blocchi certi programmi e certe app nel caso in cui la tua connessione VPN cadesse. È ottima per il torrenting, l’online banking, e le app di messaggistica. Purtroppo, questa funzione non è utilizzabile in Cina.

Potrai usare PrivateVPN per sbloccare Netflix, YouTube e BBC iPlayer. Dal momento che potrai connettere fino a sei dispositivi contemporaneamente, potrai proteggere tutti i componenti della tua famiglia con un solo account. Il servizio, inoltre, supporta le connessioni P2P.

Con PrivateVPN ho riscontrato delle connessioni rapide anche quando mi sono connesso in altri paesi. La sua funzionalità Burst offre delle velocità fino a 139.62 Mbps. Tanto per capirci, per guardare Netflix in Ultra HD ti servono solo 25 Mbps: sì, PrivateVPN è veloce.

Nel caso in cui avessi problemi tecnici, potrai parlare direttamente con gli sviluppatori di PrivateVPN tramite il portale di assistenza clienti; o sul sito web potrai trovare dei manuali di risoluzione ai problemi frequenti ed una dettagliata sezione FAQ. La pagina Getting Started ti fornirà delle semplici istruzioni per installare e utilizzare PrivateVPN sul tuo dispositivo.

PrivateVPN ha sede in Svezia, paese che fa parte della 14-Eyes Alliance. Ma non preoccuparti: la rigida politica di no-log di PrivateVPN implica che la società non avrà mai informazioni da divulgare anche se un paese alleato dovesse richiederle.

Ti interessa provare PrivateVPN? Scopri di più sulle sue funzionalità di sicurezza nella nostra recensione approfondita.

Scarica PrivateVPN gratuitamente oggi stesso!

4. OperaVPN: gratuita, ma solo per browser

windows operavpn

  • Banda larga e dati illlimitati
  • Disponibile su Opera, OperaGX, Opera Mini
  • Strumento di analisi della rete
  • Ad blocker
  • Protezione per Wi-Fi pubblico
  • Funziona con: YouTube e Kodi
  • Compatibile con: Windows, Linux, macOS e Android

Opera VPN ti dà dati e banda larga illimitati, ma è solo disponibile come estensione per browser Opera: non proteggerà i dati che invierai dalle app al di fuori del tuo browser.

Il servizio opera server in Asia, America del nord e del sud ed in Europa: questa selezione limitata fa sì che sia quasi impossibile utilizzare Opera VPN per bypassare i blocchi geografici, perché non potrai connetterti a un server in una località specifica. Non può sbloccare Netflix, Hulu o BBC iPlayer.

Questa VPN impiega una crittografia a 256-bit ed offre una protezione per le reti Wi-Fi pubbliche. Opera VPN impiega il metodo HTTPS proxy anziché OpenVPN. Non può mascherarsi come traffico regolare, quindi è molto probabile che venga rilevata e bloccata dalle DPI. Inoltre, non potrai utilizzarla per bypassare le censure in Cina.

Non conserva log della tua attività di navigazione o l’indirizzo originale della rete, quindi a tua posizione e la tua attività non risulteranno rintracciabili. Registra comunque statistiche sull’utilizzo, report sui crash ed alcune informazioni riguardanti il tuo dispositivo come sistema operativo e piattaforma.

Quando ho letto la sua politica sulla privacy, ho notato che Opera VPN è molto aperta ed onesta sui dati che raccoglie, e la politica stessa è molto chiara e facile da capire.

Il browser ha una funzionalità di aggiornamento automatico che controlla ed installa gli aggiornament non appena questi vengono rilasciati: in tal modo, avrai sempre patch di sicurezza e le funzionalità più recenti.

Opera VPN è compatibile con l’ad e tracker blocker di Opera, che potrai personalizzare affinché consenta i pop-up di siti specifici: questo aspetto è utile per il gaming online e per alcuni siti di streaming gratuiti che non ti permettono di guardare i loro contenuti senza inserzioni pubblicitarie.
Non offre un vero e proprio servizio di assistenza ai clienti, ma esistono alcuni forum dove troverai le risposte alle domande più basilari.

Scopri di più sulle funzionalità di Opera VPN nella recensione dettagliata del mio collega.

Scarica Opera VPN gratuitamente oggi stesso!

5. VPNBook: setup manuale, ma dati e banda illimitati

VPNBook

  • Bypassa facilmente le censure ed i blocchi geografici
  • Crittografia AES a 256-bit
  • Dati e banda larga illimitati
  • Politica di no-log
  • Funziona con: Netflix US, YouTube e la maggior parte dei siti di social media
  • Compatibile con: Windows, MacOS OSX, Linux, Chrome e Firefox

VPNBook offre dati e banda larga illimitati. I suoi server europei si trovano principalmente in Romania, e sono protetti dalle leggi rispettose della privacy di questo paese. VPNBook ha delle connessioni rapide ed una interfaccia disponibile in più lingue: potrai infatti scegliere tra francese, spagnolo, inglese, russo, cinese ed altre ancora.

I tuoi dati vengono criptati con la crittografia AES a 256-bit, ma potrai anche scegliere quella a 128-bit. Entrambi i metodi sono abbastanza potenti da tenere al sicuro i tuoi dati dagli attacchi di ladri e hacker. Il suo content delivery network (CDN) basato su Cloud reindirizza il tuo traffico attraverso il server più rapido, cosa che incrementa la performance generale del servizio.

VPNBook non ha delle app, quindi dovrai configurarlo manualmente utilizzando OpenVPN o un client PPTP.

PPTP è compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi, ma VPNBook raccomanda di utilizzare il client open-source OpenVPN perché ai siti web e alle agenzie di sorveglianza risulta più difficile rilevare e bloccare questo clienti. Sono disponibili delle guide all’installazione sia di PPTP che di OpenVPN, con tanto di istruzioni passaggio per passaggio.

VPNBook opera server negli USA, Canada, Germania, Romania e Regno Unito. Non blocca alcuna porta, e potrai utilizzarlo per bypassare i blocchi geografici e le censure. I suoi server in romania permettono anche lo svoglimento di attività P2P.

Durante il mio test sono riuscito a sbloccare Netflix, Hulu, YouTube ed i siti di social media.
VPNBook non limita le velocità della tua connessione, nemmeno durante l’utilizzo di un programma ad elevato consumo di dati. Su tutti i suoi server sperimenterai velocità di upload e download sempre consistenti.

Per saperne di più sulle funzionalità di VPNBook, puoi leggere la nostra recensione completa.

Scarica VPNBook gratuitamente oggi stesso!

6. Windscribe

windows windscribe

  • 10GB di dati gratuiti al mese
  • Accesso a 10 server
  • Protezione WebRTC/DNS/IPv6
  • Funziona con: Kodi, HBO GO e YouTube
  • Compatibile con: Linux, Windows, MacOS, iOS, Android, Windows Phone, Opera, Chrome, Firefox, Routers, Amazon Fire TV e Nvidia Shield

Con Windscribe otterrai 10GB di dati gratuiti al mese, ed avrai anche l’opportunità di guadagnarne fino a 5 in più al mese se scriverai dei tweet sul servizio. 10GB sono sufficienti per guardare in streaming video in bassa definizione per 10 ore, o per oltre 150 ore di navigazione.

Sono disponibili solo 10 località di server, e dal momento che un alto numero di utenti si connette a così pochi server la rete risulta piuttosto congestionata durante gli orari di punta, e la tua connessione ne risulterà decisamente rallentata.

Potrai sbloccare YouTube e gli add-on di Kodi dalle altre regioni, ma i server gratuiti di Windscribe non sono in grado di accedere a Netflix o Hulu. Per sbloccare i servizi di streaming dovrai passare ad un account premium.

Per bypassare le censure ed i blocchi geografici potrai utilizzare la Stealth Mode di Windscribe. Il servizio ha anche un firewall integrato che fa sì che gli hacker non possano accedere al tuo dispositivo e alle tue informazioni personali.

Puoi trovare più informazioni sul servizio gratuito di Windscribe leggendo la nostra recensione dettagliata.

Scarica Windscribe gratuitamente oggi stesso!

7. ProtonVPN

windows protonvpn

  • Dati e banda larga illimitati
  • Supporto delle attività P2P
  • Crittografia AES a 256-bit
  • Protezione da perdite di DNS e kill switch
  • Funziona con: Netflix, Hulu, Kodi e YouTube
  • Compatibile con: macOS, Windows, Linux, iOS, Android, Chrome e Firefox

ProtonVPN offre dati e banda larga illimitati, non conserva log ed ha una politica sulla privacy chiara e facile da capire. Protegge i tuoi dati con la crittografia di livello militare AES a 256-bit, in modo che essi non cadano nelle mani sbagliate.

ProtonVPN supporta anche la perfetta segretezza di inoltro, metodo che fornisce una chiave di crittografia temporanea nuova per ogni sessione di navigazione: anche se un hacker compromettesse una tua sessione precedente, non sarebbe in grado di visualizzare quelle prima o dopo di essa.

ProtonVPN può sbloccare i servizi popolari come Hulu e Netflix, inoltre supporta le attività P2P e presenta la funzionalità Tor over VPN. Durante i miei test ho guardato contenuti in streaming senza buffering, e potrai connetterti su tre server diversi (dei quali uno in Europa).

A differenza della maggior parte delle VPN gratuite ProtonVPN non è supportata dalle inserzioni pubblicitarie, quindi non ti bombarderà di fastidiosi banner o pop-up.

Scopri di più sui pro e sui contro di ProtonVPN leggendo la nostra recensione completa.

Scarica ProtonVPN gratuitamente oggi stesso!

8. hide.me

windows hide.me

  • 2GB di dati gratuiti al mese
  • Kill switch automatico e protezione da perdite di IP
  • Crittografia a 256-bit
  • Split tunneling
  • Funziona con: Netflix, HBO GO, Hulu, Spotify, YouTube e Amazon Prime Video
  • Compatibile con: Windows, macOS, ChromeOS, Linux, Android, iOS, Windows Phone, Blackberry,
  • Firefox, Chrome, Router, Smart TV Android e Amazon Fire TV

hide.me offre 2GB di dati gratuiti al mese, sufficienti per controllare con regolarità la tua e-mail, i tuoi social media e il tuo conto in banca. Potrai anche riuscire a guardare qualche breve video su YouTube.

Il servizio fornisce protezione da perdite di IP, kill switch automatico e crittografia a 256-bit.

Potrai utilizzare la sua funzionalità di split-tunneling per scegliere quali dati far passare attraverso la tua VPN e quali far passare attraverso il tuo indirizzo IP locale. In tal modo, potrai facilmente accedere a servizi e siti web locali, proteggendo al contempo una parte dei tuoi dati. Ti aiuta anche a risparmiare dati perché non li starai utilizzando sulle app che non necessitano di protezione.

hide.me non strozza la velocità della tua connessione, risultando così perfetta per il torrenting. Potrai usare il servizio anche per accedere ai servizi di streaming più noti come Netflix USA e HBO Go; ma potendo accedere a server in sole cinque località, potresti non trovare un server in quella che ti serve.

Scopri di più sulle funzionalità di privacy e sicurezza di hide.me nella recensione del nostro esperto.

Scarica hide.me gratuitamente oggi stesso!

Domande frequenti

Perché è così difficile trovare una VPN gratuita che funzioni in Europa?

Le VPN gratuite operano delle reti di server dalle dimensioni limitate, e tendono a focalizzare i loro sforzi in regioni come gli USA ed il Regno Unito in modo da potersi definire capaci di sbloccare Netflix e BBC iPlayer. Pochissime VPN gratuite operano dei server in Europa.

Più lontano dovranno navigare i tuoi dati verso il server della VPN, più la tua connessione sarà lenta. La maggior parte delle VPN gratuite limita già di partenza la tua velocità e la tua banda larga; quindi, se sei in Europa e devi connetterti ad un server negli USA o nel Regno Unito, la tua connessione sarà così lenta da risultare inutilizzabile.

Le VPN premium operano migliaia di serer in tutto il mondo, Europa compresa. Ciò rende più facile trovare una VPN abbastanza veloce da permetterti di navigare in modo soddisfacente.

Le VPN influenzano la velocità?

È normale che una VPN riduca leggermente la velocità della tua connessione: è necessario del tempo affinché i tuoi dati vengano criptati e arrivino al server VPN. Se utilizzerai una VPN premium, probablmente neanche noterai questa perdita di velocità.

Le VPN gratuite spesso strozzano la velocità della tua connessione per farti venir voglia di passare ad un account premium.

I provider di VPN gratuite conservano log?

Ho provato le VPN gratuite su questa lista per assicurarmi che esse non conservino i tuoi dati.

In ogni caso, la maggior parte delle altre VPN gratuite raccoglie informazioni che potrebbero renderti identificabile, come il tuo indirizzo IP originario e la tua attività di navigazione.

Sommario

La maggior parte delle VPN gratuite è estremamente limitata: queste limitano i tuoi dati, la tua velocità e le funzionalità di sicurezza di cui potrai usufruire.

È per questo che ti consiglio di utilizzare una VPN premium: queste offrono le migliori funzionalità di sicurezza e connessioni ad alta velocità; inoltre, potrai utilizzarle per sblocccare i siti di streaming come Netflix USA. La maggior parte dei venditori premium offre anche garanzie di rimborso e periodi di prova gratuiti, quindi non dovrai nemmeno mettere a rischio la velocità della tua connessione e la tua sicurezza ricorrendo ad una VPN gratuita.

Potrai saperne di più su queste VPN leggendo gli approfondimenti del mio collega sulle migliori VPN con periodi di prova gratuiti. Se ti sei già fatto un’idea, potrai invece approfittare di un abbonamento premium a prezzo scontato grazie alle nostre offerte e ai nostri buoni sconto.

Ti è stato utile? Condividilo!
Aspetta! NordVPN offre il 70% di sconto sulle sue VPN!