Le 7 migliori VPN (SICURE E GRATUITE) per Torrenting e P2P nel 2020

best free vpn for torrents

Trovare una VPN sicura e gratuita che permette di svolgere attività di torrenting è davvero una sfida!

Quali proteggono dai malware? Quali assicurano che il tuo ISP non riesca a spiare le tue attività? Quali ti tengono davvero al sicuro e ti permettono di scaricare torrent?

Ho trascorso mesi testando VPN gratuite per rispondere a queste domande, studiando le loro velocità, leggendo i loro termini legali e provando la loro capacità di supportare attività di torrenting. Ne ho trovato solo sette da raccomandarti: molti degli altri servizi permettono di scaricare torrenting ma monitorano e vendono i tuoi dati, mentre altri sono semplicementi pericolosi.

Le VPN presenti in questa lista hanno passato numerosi test, possono garantirti un torrenting sicuro, e sono prive di costi o pericoli nascosti.

Aggiornamento per il Coronavirus: molte persone restano a casa. Questa VPN non è inclusa nella nostra lista perché non è gratuita, ma con un prezzo così basso, solo 1,99 dollari, riteniamo che ne valga la pena. Con le sue velocità elevate, permette di godersi davvero il tempo che siamo costretti a passare in casa.

Vai di fretta? Ecco le migliori VPN gratuite per il Torrenting

  1. NordVPN: Ottieni un mese di accesso illimitato ad una delle migliori VPN per il torrenting grazie alla garanzia di rimborso a 30 giorni. Velocità super, software di sicurezza CyberSec e server dedicati al P2P.
  2. Windscribe: Questa VPN gratuita è veloce, facile da usare ed è dotata di server che supportano il torrenting. Nota, però, che la possibilità di usare solo 10GB al mese di dati potrebbe limitare le tue capacità di download.
  3. Hide.me: Questa VPN gratuita offre banda larga e velocità illimitate, ma limita l’accesso e l’utilizzo ai server: gli utenti P2P sono confinati su cinque server, e ciò rende il download piuttosto lento.
  4. TunnelBear: Una rigida politica no-log, crittografia di livello militare e server in oltre 20 paesi fanno perdonare la banda larga gratuita limitata.
  5. Speedify: L’innovativa tecnologia di channel bonding incrementa le tue velocità durante il torrenting; ma la sicurezza potrebbe essere un problema, dal momento che la crittografia è più leggera di quella dei suoi principali concorrenti.

Prova NordVPN oggi stesso!

Le migliori VPN gratuite per il torrenting – Analisi completa (aggiornata al 2020)

Su internet esistono tantissime VPN gratuite pericolose, ed è per questo motivo che ho effettuato dei test approfonditi ed ho selezionato solo sette VPN gratuite per il torrenting basandomi su velocità, sicurezza e compatibilità con attività P2P. Posso garantirti che tutte le VPN qui elencate ti terranno al sicuro.

Mentre ognuna delle VPN qui raccomandate ti terrà al sicuro e ti permetterà di scaricare torrent gratuitamente, fatta eccezione per NordVPN, tutte le altre presentano qualche tipo di limitazione.

1. NordVPN – Provala senza rischi con la garanzia di rimborso a 30 giorni

Le funzionalità chiave di NordVPN

  • Oltre 5500 server
  • Velocità super
  • Crittografia di livello militare e rigida politica di no-log
  • Passa in modo istantaneo tra diversi tipi di server: Standard, P2P, Onion over VPN ed altri ancora
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: Netflix, Hulu, BBC, HBO GO, Amazon Prime Video, Showtime, Sling TV
  • Compatibile con: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, Firefox, Chrome ed alcuni router

NordVPN è il servizio più sicuro per il torrenting grazie alle sue funzionalità di sicurezza a prova di bomba, le affidabili connessioni ai server e la sua rigida politica sulla privacy.

Potrai provare questo servizio per un mese senza correre alcun rischio avvalendoti della sua garanzia di rimborso a 30 giorni: un intero mese di torrenting anonimo con dati e velocità illimitati.

NordVPN è anche super veloce: durante i miei test ho riscontrato velocità eccellenti sia in download che in upload, e sono riuscito a scaricare torrent rapidamente e facilmente senza ritardi o interruzioni.

NordVPN ha oltre 5500 server adatti alle attività P2P sparsi in tutto il mondo, e molti di questi sono dedicati proprio al torrenting: ciò significa che portai sbloccare le piattaforme di torrenting ovunque tu sia, e ti garantisce connessioni rapide ai server più vicini anche se stai viaggiando dall’altra parte del mondo.

Il servizio è inoltre incredibilmente facile da usare grazie ai client torrent: lo strumento di raccomandazione del server ti connette in automatico al miglior server ottimizzato per il P2P disponibile.

Durante il tuo torrenting, NordVPN proteggerà la tua privacy sfruttando svariate funzionalità tra le più avanzate del settore: crittografia AES a 256-bit, kill switch automatico, protezione da perdite di DNS, doppia VPN, Onion over VPN ed altre ancora. Tutte queste funzionalità fanno in modo che il tuo indirizzo IP e le tue attività di torrenting non vengano mai esposte.

Il suo software di sicurezza CyberSec blocca le inserzioni pubblicitarie ed i siti web che potrebbero contenere malware: ti terrà al sicuro online senza bloccare i torrent innocui.

Se sei più interessato alla velocità che alla sicurezza, sappi che NordVPN è anche compatibile con proxy SOCKS5: il proxy incrementa le tue velocità per un torrenting ancora più rapido, ma è tuttavia un po’ meno sicuro, visto che la tecnologia SOCK5 non crittografa i tuoi dati.

Infine, NordVPN ha sede a Panama, paese amico della privacy non compreso nella Fourteen Eyes Alliance. Oltre alla sua rigida politica di no-log, puoi stare tranquillo sapendo che NordVPN non conserverà e non cederà le tue informazioni.

Puoi anche scegliere di pagare con una criptovaluta, se non vuoi esporre le tue informazioni personali o di pagamento.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione su NordVPN per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e dei nostri test.

Inizia a usare NordVPN ora!

2. Windscribe – Fino a 10GB di dati gratuiti al mese

Le funzionalità chiave di Windscribe

  • Server adatti alle attività P2P in 10 paesi
  • 10GB di dati al mese
  • Buone velocità
  • Politica di no-log
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: YouTube, BBC iPlayer, Kodi e HBO GO
  • Compatibile con: Windows, macOS, Linux, iOS, Android, Windows Mobile, Chrome, Firefox, Opera e router

Windscribe è un servizio completamente gratuito che limita i dati e l’accesso ai server. Come utente non pagante otterrai 2GB di dati al mese. Se scriverai un tweet taggando Windscribe potrai anche arrivare ad ottenere 5GB al mese.

Puoi incrementare la quantità di dati sfruttabili fino a 10GB al mese, ma per questo dovrai fornire un indirizzo e-mail. Se nell’utilizzare WindScribe preferisci restare nel più totale anonimato, dovrai accontentarti del limite originale di 2GB.

Potrai accedere a server in 10 paesi: Regno Unito, Hong Kong, USA, Canada, Francia, Germania, Paesi Bassi, Norvegia, Romania e Svizzera. Non potrai accedere ai siti di torrenting censurati e a quelli geograficamente limitati non disponibili nei paesi sopra citati.

Molti di questi server sono compatibili con le attività P2P. Durante i miei test, mi sono connesso rapidamente a diversi server Windscribe abbastanza veloci per il torrenting. Ho notato, però, che questi diventavano sovraccarichi durante i periodi più impegnati: ciò ha rallentato la mia connessione, ma non mi ha impedito di proseguire con il torrenting. La mia velocità è tornata normale una volta terminata l’ora di punta.

Windscribe protegge la tua privacy con alcune ottime misure di sicurezza: la crittografia AES a 256-bit protegge i tuoi dati, mentre l’ad blocker integrato, la protezione da perdite di DNS e l’IP masking tengono il tuo indirizzo IP e le tue attività segreti.

Windscribe ha sede in Canada, paese compreso nella Five Eyes Alliance, ma segue una rigida politica di no-log e non conserva i tuoi dati, quindi non potrà mai fornire le tue informazioni alle autorità.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione su Windscribe per vedere i risultati completi delle nostre ricerche e dei nostri test.

Inizia a usare WindScribe GRATIS!

3. hide.me – Server adatti al P2P in tutto il mondo

Le funzionalità chiave di hide.me

  • 2GB di dati gratuiti al mese
  • Server adatti al P2P in tutte le località gratuite, eccetto USA
  • Banda larga e velocità illimitate
  • Crittografia AES a 256-bit
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: Hulu, iPlayer, Amazon Prime Video, and HBO GO
  • Compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, Windows Phone, Linux e routers

hide.me è una VPN completamente gratuita che permette anche le attività di torrenting. Per iscriverti non dovrai inserire alcuna informazione personale o finanziaria, così potrai godere di un ulteriore livello di sicurezza fornito dal completo anonimato. Le tue attività online non saranno solo protette, ma lo sarà anche la tua identità.

L’account gratuito ti permette di accedere solo a cinque località di server: USA orientali e occidentali, Canada, Paesi Bassi e Singapore. Ciò potrebbe implicare velocità rallentate se ti connetterai a hide.me da località al di fuori di Nord America ed Europa.

Tutti i server di hide.me permettono lo svolgimento di attività di torrenting, fatta eccezione per quelli negli USA. Se vorrai scaricare da un indice disponibile solo negli USA dovrai affrontare un passaggio in più connettendoti ad un server basato negli USA per scaricare il file di torrent, per poi passare ad un server adatto al P2P prima di aprire il client.

Hide.me offre agli utenti non paganti solo 2GB di dati al mese, sufficienti a scaricare alcuni minuti di video con i tuoi amici, o qualche centinaio di foto.

Non sono però presenti limitazioni su banda larga e velocità: durante i miei test ho notato buone velocità sia in upload che in download, e sono riuscito a scaricare torrent senza problemi per diverso tempo.

Purtroppo, mentre testavo hide.me, ho scoperto che la riconnessione ai server può richiedere un bel po’ di tempo. Se stai sfruttando una connessione a internet inaffidabile per riconnetterti dovrai cercare un nuovo server, cosa che potrebbe richiedere più tempo del dovuto.

Fortunatamente, hide.me include uno kill-switch automatico e la protezione da perdite di IP: il tuo indirizzo IP e le tue attività online non verranno esposte nemmeno se verrai disconnesso dalla VPN.

Il servizio impiega anche la crittografia AES a 256-bit, in modo che nessuno possa monitorare o tracciare le tue attività online.

hide.me ha sede in Malesia, quindi al di fuori della Fourteen Eyes Alliance: ciò significa che puoi tranquillamente fidarti della sua rigida politica di no-log perché la VPN non monitora, conserva o vende le tue informazioni o i dati sul tuo utilizzo del servizio.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione di hide.me per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e dei nostri test.

Inizia a utilizzare hide.me GRATIS!

4. TunnelBear – Il migliore per gli utenti a basso volume

Le funzionalità chiave di TunnelBear

  • Più di 22 server in tutto il mondo
  • 500MB di dati al mese
  • Sicurezza di livello militare
  • Rigida politica no-log
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: HBO GO, YouTube, Spotify, Kodi
  • Compatibile con: Android, Windows, macOS, iOS, Chrome, Firefox e Opera

TunnelBear è una VPN facilissima da usare, ottima per i principianti. Otterrai un’ampia scelta di server compatibili con le attività P2P sparsi in tutto il mondo.

Durante i miei test di questo servizio gratuito sono riuscito a scaricare torrent. Dopo aver scavato un po’, ho scoperto che il servizio consiglia di utilizzare per il torrenting i suoi server negli USA, Regno Unito, Canada, Germania, Svezia, Romania o Paesi Bassi.

Se però vivi lontano da questi paesi o utilizzi server in altre località diverse da quelle sopra menzionate, potresti notare che le velocità si fanno troppo lente per il traffico P2P.

La quantità di dati fornita da TunnelBear potrebbe inoltre risultare troppo limitata: otterrai infatti solo 500MB di dati al mese: questi non potrebbero servire a molto per scaricare file video in alta definizione (HD), ma sono l’ideale se vuoi scaricare solo foto e documenti.

Se scriverai un tweet alla società, potrai ottenere 1GB di dati aggiuntivo. Purtroppo, tale quantità non ti permetterà di fare molto altro se non navigare e guardare video in streaming su Youtube. Dovrai inoltre scrivere un tweet a TunnelBear ogni volta che necessiterai di una ricarica di dati.

Mettendo da parte questi limiti, TunnelBear offre un’ottima sicurezza: il servizio è stato sottoposto a valutazioni indipendenti da parte di esperti in cyber-sicurezza che hanno verificato l’affidabilità della sua crittografia di livello militare, della rigida politica di no-log e delle sue altre funzionalità di sicurezza.

Anche le velocità di TunnelBear ci hanno colpiti in più test: anche se non sono in grado di competere con i provider premium, il servizio se l’è cavata molto bene per essere una VPN gratuita.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione di TunnelBear per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e dei nostri test.

Inizia a usare TunnelBear GRATUITAMENTE!

5. Speedify – Velocità rapide per tutto il giorno

Le funzionalità chiave di Speedify

  • 2GB di dati gratuiti al mese
  • Tecnologia di channel bonding per velocità migliori
  • Crittografia GCM 128
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: Netflix, Hulu, Spotify, Kodi
  • Compatibile con: Android, Windows, macOS, iOS

Speedify impiega l’innovativa tecnologia di channel bonding per incrementare la velocità della tua connessione durante il torrenting.

Il channel bonding funziona riunendo tutte le connessioni possibili sul tuo dispositivo e combinandole per trasmettere i dati: la tua attività online viene quindi divisa tra queste connessioni, come le corsie veloci e lente in autostrada.

Questa tecnologia ha cementato la fama di Speedify nel mondo delle VPN, dal momento che implica delle connessioni più rapide ed affidabili rispetto a quelle che la maggior parte delle VPN gratuite è in grado di offrire.

Purtroppo, ciò implica in fatto che Speedify può raddoppiare il tuo utilizzo di dati, aspetto che può comportare costi aggiuntivi se il tuo piano dati mobili o Wi-Fi è limitato.

Velocità migliori significano però torrenting più veloce, ed ho notato che Speedify è abbastanza veloce al di fuori delle ore di punta. Purtroppo, visto il limite di dati di 2GB al mese, il massimo che potrai condividere sono alcuni minuti di video o una manciata di foto.

La sicurezza e la politica sulla privacy di Speedify sono chiare e adeguate. Il servizio implementa una rigida politica di no-log (tra le altre caratteristiche) ed una politica sulla privacy molto trasparente. Anche se la VPN impiega solo una crittografia GCM 128 GCM, questa è comunque abbastanza sicura per la maggior parte degli utenti, e ti manterrà ugualmente al sicuro.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione di Speedify per scoprire i risultati completi della nostra ricerca e dei nostri test.

Inizia a usare Speedify GRATUITAMENTE!

6. Betternet – Adatta al torrenting senza requisiti di registrazione

Le funzionalità chiave di Betternet

  • 500MB di dati gratuiti al giorno
  • Adatta alle attività P2P
  • Servizio gratuito senza registrazione
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: YouTube, Kodi e Spotify
  • Compatibile con: Android, Windows, macOS, iOS e Chrome

Betternet è un servizio completamente gratuito che non richiede la registrazione. Non registra o accede ad informazioni private come nome, indirizzo e-mail o informazioni di pagamento degli utenti.

Ma Betternet è adatta al torrenting? Si, ma con dei limiti.

Betternet ti offre 500MB di dati gratuiti al giorno, più di quanto offrano molti altri servizi gratuiti. Potrai sfruttare tale quantità per condividere qualche minuto di video al giorno, caricare le tue foto su cloud o scaricare file di grandi dimensioni in più giorni.

Il servizio supporta anche il traffico P2P. Purtroppo, come utente non pagante, potrai accedere solo al server USA di Betternet. Non potrai selezionare un server manualmente, e non potrai sbloccare siti non disponibili negli USA.

Se stai scaricando torrent tramite Betternet al di fuori degli USA potresti riscontrare velocità lente e difficoltà nel connetterti al tuo client di torrent a causa della distanza e delle velocità della connessione. Inoltre, gli USA sono notoriamente poco amichevoli nei confronti delle piattaforme di torrenting e dei loro utenti: ciò potrebbe crearti dei problemi in futuro, se il tuo sito di torrent preferito venisse censurato.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione su Betternet.

Inizia a usare Betternet GRATUITAMENTE!

7. PrivateVPN – Provala con il periodo di prova di 7 giorni

Le funzionalità chiave di PrivateVPN

  • VPN premium con prova gratuita di 7 giorni
  • Velocità, banda larga e dati illimitati
  • Rete adatta al torrenting
  • Sicurezza di livello militare con politica di zero log
  • Funziona con: uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze, Deluge
  • Streaming: Netflix, Amazon Prime Video, HBO GO, BBC iPlayer e Hulu
  • Compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, Windows Mobile, Chrome, Firefox, Opera ed alcuni router

PrivateVPN è una delle migliori VPN premium che portai provare grazie al periodo di prova gratuito di 7 giorni.

Per iscriverti non dovrai nemmeno effettuare un pagamento iniziale o fornire le tue informazioni di pagamento. Devi registrarti per aprire un account, ma PrivateVPN ti chiederà solo le informazioni personali più fondamentali che non potranno essere utilizzate per rintracciare le tue attività online, il tuo indirizzo IP o i tuoi dati privati.

PrivateVPN supporta la condivisione di file illimitata tramite P2P su oltre 150 server localizzati in più di 60 paesi. Durante i miei test ho scoperto che PrivateVPN è estremamente veloce: la mia connessione è stata abbastanza rapida da consentirmi un torrenting fluido ed ininterrotto, anche durante il download di file di grandi dimensioni.

Anche le misure di sicurezza di PrivateVPN sono di prima classe: la crittografia AES a 256-bit nasconde i tuoi dati, mentre un’ampia gamma di protocolli di sicurezza fa in modo che il tuo indirizzo IP non venga mai esposto. La protezione da perdite di IPv6 fa sì che la tua vera posizione geografica non sia visibile ad occhi indiscreti.

La VPN ha sede in Svezia, paese membro della Fourteen Eyes Alliance; ma essendo questo paese molto interessato alle tematiche relative alla privacy, PrivateVPN implementa una rigida politica di no-log: per questo motivo, anche se al servizio venisse richiesto di consegnare registrazioni sugli utenti, non avrebbe niente da consegnare.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra recensione su PrivateVPN per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e dei nostri test.

Inizia a usare PrivateVPN GRATUITAMENTE!

Come abbiamo testato e valutato queste VPN gratuite

Ho cercato VPN gratuite dotate di velocità elevate, server compatibili con attività P2P, banda larga illimitata, quantità di dati generose e politiche sulla privacy eccellenti. Dopo essermi concentrato prima di tutto su questi aspetti, ho preso in considerazione anche le altre caratteristiche tipiche delle VPN.

Questi criteri hanno sin da subito escluso la maggior parte delle VPN gratuite, visto che la maggior parte di esse non supporta la condivisione di file P2P.

Successivamente, ho testato la velocità di ogni singola VPN. Mi sono connesso al più elevato numero di server possibile, anche ai più lontani. Utilizzando gli strumenti di speedtest.net ho misurato le velocità di upload e download su ogni server, paragonandole alla mia connessione a internet locale. Qui ho incluso solo le VPN gratuite che hanno dimostrato di avere velocità rapide e consistenti.

La banda larga e i dati sono fattori cruciali per il torrenting: ho selezionato solo le VPN gratuite che offrono dati e banda larga sufficienti per le attività di torrenting. Ho scaricato torrent con ogni VPN per vedere quanto si potesse fare con i dati limitati offerti dai vari servizi.

Infine, ho letto con attenzione i termini di utilizzo di tutte le VPN che ho provato per assicurarmi che non fossero incluse scappatoie potenzialmente dannose. Ho anche cercato le sedi delle VPN, per vedere se si trovassero in paesi compresi nella Fourteen Eyes Alliance.

Le migliori VPN premium che ti raccomandiamo per il torrenting

Ogni singola VPN gratuita presente in questa lista ti permette di svolgere attività di torrenting in modo sicuro ma, come puoi vedere, tutte presentano delle limitazioni piuttosto importanti. Il torrenting con una VPN gratuita è sempre (relativamente) lento e richiede un bel po’ di pazienza.

Le VPN premium a basso costo offrono velocità ottime, protezione di livello militare e banda larga illimitata.

Le seguenti VPN sono economiche e ti permetteranno di risparmiare anche tempo e stress. Con ognuno di questi servizi potrai darti al torrenting in modo rapido, illimitato e senza correre rischi.

Qual è il problema delle VPN gratuite?

Anche se le VPN presenti in questa lista sono sicure, molte VPN gratuite sono lente ed inaffidabili; nonché potenzialmente pericolose.

La maggior parte delle VPN gratuite non supporta il torrenting, e molte di esse bloccano il traffico P2P. Spesso non sono neanche in grado di competere con la crittografia di livello militare e le varie funzionalità di sicurezza offerte dalle VPN premium. Proprio per questi motivi non hai alcuna garanzia del fatto che, durante il torrenting, sarai davvero anonimo, ed è per questo che ho elencato solo sette VPN tra le migliaia presenti sul mercato.

Infine, le VPN gratuite limitano quasi sempre i tuoi dati e la banda larga; ed alcune arrivano addirittura a ridurre deliberatamente la velocità della tua connessione. Per dati illimitati e velocità fulminee in download e in upload, dovrai affidarti ad una VPN premium a basso costo.

Domande frequenti

💰 Come guadagnano le VPN gratuite?

Le VPN premium richiedono il pagamento di un piccolo costo di abbonamento, mentre i provider gratuiti devono affidarsi ad altre tattiche di monetizzazione. Nel migliore dei casi queste saranno semplicemente fastidiose; nel peggiore, potrebbero addirittura metterti in pericolo.

Potresti ritrovarti di fronte ad infinite pubblicità pop-up durante la navigazione, o a limitazioni di banda larga che non ti lasceranno altra scelta se non passare ad un piano a pagamento. Nel corso degli anni abbiamo anche visto VPN gratuite vendere i dati dei loro utenti, trascurare la presenza di software e virus dannosi nelle loro reti, ed altro ancora.

Ogni volta che qualcuno ti offre un servizio VPN gratuito, ricordati sempre che il rischio è dietro l’angolo.

⚠️ Le VPN sono legali?

Nella maggior parte dei paesi si.

Sappi, però, che le VPN possono trovarsi in un’area legale “grigia”, e che la situazione è in costante cambiamento. Diversi governi hanno vietato l’utilizzo delle VPN perché associate ad attività criminali, mente altri ne permettono l’utilizzo ma ti impediscono di scaricarne una entro i loro confini nazionali.

Leggi la nostra guida completa paese per paese alla legalità delle VPN per scoprire più informazioni sulle leggi del tuo paese.

🌎 Cosa sono la Five Eyes, Nine Eyes e Fourteen Eyes Alliances?

In questa guida ho menzionato varie volte le diverse Eyes Alliances: mi riferivo al numero di paesi che hanno implementato degli accordi internazionali di condivisone di informazioni.

Se una VPN ha sede in uno di questi paesi, deve per forza osservare una rigida politica di no-log: questo è l’unico modo per sapere con certezza che non consegnerà le tue informazioni nel caso un governo dovesse fargliene formale richiesta.

La nostra guida completa ai paesi Five, Nine e Fourteen Eyes ti dirà tutto ciò che devi sapere sull’argomento.

In sintesi

Trovare una VPN gratuita che permetta di svolgere attività di torrenting può essere difficile; ed anche se riuscissi a trovare un servizio gratuito compatibile con il P2P, molte VPN gratuite sono semplicemente troppo lente o troppo restrittive per il torrenting.

Dovrai anche assicurarti che la tua VPN gratuita non metta a repentaglio la tua sicurezza ed il tuo anonimato.

Per evitare rischi, io userei sempre una VPN premium a basso costo.

Se ti serve una VPN solo per un’attività di torrenting temporanea, alcune delle migliori VPN, come NordVPN, possono essere utilizzate per un periodo di tempo limitato grazie al periodo di prova gratuito o alla garanzia di rimborso.

Anche se dovrai aprire il portafoglio, esistono tantissime offerte e codici sconto per VPN che potranno rendere il costo del tuo abbonamento una bazzecola.

Vuoi provare un servizio premium? Dai un’occhiata alle nostre 10 migliori VPN premium per il torrenting.

Sei nuovo nel mondo del torrenting, e vuoi saperne di più? Leggi la nostra guida aggiornata al torrenting sicuro ed anonimo.

Ti è stato utile? Condividilo!
Aspetta! NordVPN offre il 70% di sconto sulle sue VPN!