Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

7 migliori VPN gratis per Kodi: veloci su ogni dispositivo (2024)

Andrea Calabro Aggiornato il 13/12/2023 Informazioni verificate da Anneke van Aswegen Redattore senior

Trovare una VPN gratis che sia in grado di proteggerti davvero dalle minacce informatiche e anche di darti accesso ai migliori add-on per Kodi rappresenta una vera e propria sfida. La maggior parte delle VPN gratis offre funzionalità e reti di server limitate, quindi è improbabile ricevere garanzia di sicurezza durante lo streaming su Kodi. Altri servizi gratuiti sono stati persino beccati con le mani nel sacco a strozzare la velocità degli utenti, a venderne i dati e/o a installare software dannoso sui dispositivi per tracciarli.

Ho testato oltre 30 VPN gratis e ho selezionato le migliori opzioni per Kodi. Questi provider possono fornire un accesso sicuro a questo noto lettore multimediale e ai suoi add-on senza inficiare la tua sicurezza o la velocità. Inoltre, si tratta di applicazioni facili da configurare sulla maggior parte dei dispositivi più diffusi, quindi potrai iniziare subito a usarle senza problemi.

La mia scelta n° 1 è ExpressVPN, per le sue eccezionali velocità che consentono la visione di contenuti in qualità UHD, mentre ti mantiene protetto su Kodi grazie a robuste funzioni di sicurezza. Inoltre, è facile da usare e può accedere con affidabilità a tutti i principali add-on di Kodi. Purtroppo non è gratuita al 100%, ma puoi provare ExpressVPN con piena fiducia perché riconosce una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Prova ExpressVPN senza rischi >>

Importante. Puoi dare ulteriore impulso alla tua esperienza con Kodi utilizzando una VPN per riprodurre tutti i contenuti a cui hai legalmente accesso. Tuttavia, è essenziale considerare che la legalità dell’uso di una VPN può variare da un Paese all’altro, quindi è fondamentale comprovare che le VPN siano consentite nella regione in cui ci si trova. Inoltre, utilizzare le VPN per accedere a contenuti pirata è un’attività illecita e non etica. vpnMentor non incoraggia né appoggia questa finalità.

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN gratis per Kodi

  1. ExpressVPN - La migliore VPN in assoluto per Kodi, con server rapidi in tutto il mondo, solide funzioni di sicurezza e una rigorosa politica di protezione della privacy, in modo da accedere agli add-on di Kodi in tutta sicurezza. È inoltre coperta da un’affidabile garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati, quindi puoi provare ExpressVPN senza rischi.
  2. CyberGhost - Oltre 11.690 server in 100 Paesi per accedere in maniera affidabile ai componenti aggiuntivi di Kodi. Inoltre, le sue app sono facili da usare, quindi potrai avviare subito la visione.
  3. Proton VPN - Larghezza di banda illimitata, per riprodurre video, musica, podcast e ogni altro file multimediale tu voglia.
  4. Avira Phantom VPN - Con un singolo account protegge tutti i dispositivi supportati da Kodi.
  5. hide.me - Funzioni di sicurezza di alto livello anche nella versione gratuita, in modo da proteggerti dalle possibili minacce circolanti su Kodi.

Altre 2 VPN gratis per Kodi

Le migliori VPN gratis per Kodi - Analisi completa (aggiornamento 2024)

1. ExpressVPN - Eccezionali velocità per vedere film e serie TV su Kodi senza buffering

Caratteristica di spicco La VPN più rapida che ho testato per lo streaming in UHD su Kodi
Velocità Ho registrato un calo di velocità di solamente il 6% rispetto alla mia connessione di base
Rete di server 3.000 server in 105 Paesi (tra cui Italia e Svizzera) per accedere rapidamente ad add-on come Netflix
Sicurezza La crittografia di livello militare e il kill switch proteggono i tuoi dati dall’intromissione di terze parti
Disponibilità di dati Streaming di contenuti su Kodi senza alcun limite di traffico dati
Interfaccia in italiano
Assistenza clienti in italiano Knowledge base, live chat, e-mail
Offerta per ExpressVPN Febbraio 2024: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

Sono rimasto sbalordito dalle velocità di ExpressVPN su ogni server a cui mi sono collegato. Inoltre, non c’è alcun limite di traffico o larghezza di banda, quindi potrai trasmettere tutti i contenuti video che vuoi. Durante i miei test, utilizzando il protocollo Lightway (UDP) ho registrato 120 Mbps: un calo solamente del 6% rispetto alla mia connessione di base da 127 Mbps. Per lo streaming 4K bastano solo 25 Mbps, quindi potrai vedere video su Kodi in qualità cristallina senza interruzioni.

Non ho riscontrato buffering neppure quando ho utilizzato server negli Stati Uniti, a migliaia di chilometri di distanza.

Le tue sessioni su Kodi, inoltre, saranno protette da robuste funzioni di sicurezza. La crittografia AES a 256 bit è infatti la più potente disponibile: praticamente impossibile da decifrare, mantiene le connessioni private e sicure. C’è anche una funzione di Perfect Forward Secrecy, che cambia automaticamente le chiavi crittografiche. Pertanto, anche nel remoto caso in cui queste finissero in mani sbagliate, i tuoi dati sarebbero comunque illeggibili.

Il kill switch (chiamato Network Lock) impedisce l’esposizione accidentale dell’indirizzo IP reale e di altre informazioni sensibili, bloccando completamente il traffico Internet in caso di caduta della connessione VPN (ad esempio quando il dispositivo entra in stand-by) finché non viene ripristinato il collegamento protetto. Ho inoltre testato l’eventuale filtrazione di dati online: grazie alla sua protezione contro perdite di IP/DNS, ExpressVPN non rivela accidentalmente informazioni. Inoltre, Threat Manager blocca terze parti note per comportamenti sospetti come il tracciamento online, garantendoti un’esperienza di streaming sicura con Kodi.

L’utilizzo di server basati sulla memoria RAM (tecnologia TrustedServer) tutela efficacemente la privacy durante l’uso di Kodi, poiché cancella tutti i dati dal server a ogni riavvio. Ad ogni modo, grazie alla sua rigorosa politica di no-log, ExpressVPN neppure raccoglie dati dell’utente, quindi puoi dormire sonni tranquilli anche da questo lato. Tutto ciò è ulteriormente rafforzato dal fatto che la sede aziendale di questo provider di VPN si trova al di fuori della giurisdizione della 5/9/14-Eyes Alliance, alle Isole Vergini britanniche: questo status la esonera da qualsiasi obbligo di raccolta dei dati degli utenti ed eventuale condivisione con agenzie governative.

ExpressVPN dispone di una rete globale, dandoti oltre 3.000 server per lo streaming su Kodi. Mi sono collegato ai server statunitensi e ho potuto accedere facilmente ai miei account di HBO Max ed ESPN. Se non hai preferenze in termini di posizione, puoi utilizzare la funzione Smart Location e la VPN ti collegherà al server più veloce disponibile nelle vicinanze. Su nessuno dei server che ho testato ho riscontrato problemi di connettività.

Le applicazioni di ExpressVPN sono facili da configurare su tutti i principali dispositivi supportati da Kodi, inclusi Nvidia Shield e FireStick. Puoi persino collegare fino a 8 dispositivi contemporaneamente. Gli utenti Linux possono anche riprodurre lo streaming su Kodi con la VPN usando LibreELEC sul proprio Raspberry Pi o altro dispositivo. Se installi ExpressVPN su un router, potrai proteggere tutti i tuoi dispositivi, compresi quelli che non offrono un supporto nativo per applicazioni VPN.

L’unico inconveniente è che questo servizio non è totalmente gratuito: un abbonamento di lungo periodo costa infatti €6,29/mese. Tuttavia, è possibile provare ExpressVPN senza rischi, poiché supportata da 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Se non è in linea con le tue esigenze, disdire l’abbonamento e ottenere indietro i soldi è un gioco da ragazzi. Mi è bastato chiedere il rimborso all’assistenza clienti tramite la live chat, disponibile 24/7 e comodamente in italiano. Nel mio caso, dopo 2 giorni l’importo era già stato riaccreditato sul mio conto bancario.

Prova ExpressVPN senza rischi >>

2. CyberGhost - Vasta rete per accedere ovunque a qualsiasi add-on di Kodi

Caratteristica di spicco Oltre 11.690 server in tutto il mondo per connessioni affidabili per Kodi
Velocità Il protocollo WireGuard ha ridotto la mia velocità solo del 12%
Rete di server Server in 100 Paesi (incluse Italia e Svizzera) per accedere agli add-on di Kodi da qualsiasi luogo
Sicurezza La crittografia AES a 256 bit mantiene sicure le tue sessioni di streaming su Kodi
Disponibilità di dati Illimitata, per godersi a piacimento ogni attività di streaming, file sharing e gaming
Interfaccia in italiano
Offerta Febbraio 2024: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

L’ampia rete globale di CyberGhost consente agli utenti di Kodi di accedere a contenuti di diverse località in tutto il mondo, Italia e Svizzera incluse, migliorando l’esperienza di streaming. Inoltre, fornisce affidabilmente connessioni a velocità più elevate, considerato che la presenza di molti server riduce la possibilità di congestione derivante dal sovraffollamento di un server specifico. CyberGhost fornisce inoltre server ottimizzati per svariate piattaforme di streaming, come Netflix, Disney+ e NBC. Durante i miei test, ho potuto accedere al mio account di BBC iPlayer in un lampo.

La VPN è disponibile con app intuitive per tutti i principali sistemi operativi, compresi ovviamente Windows e Mac. Suddivide i server in base alla posizione e alla finalità d’uso (streaming, download via torrent e gaming). Cliccando sull’icona a forma di stella, si possono anche salvare specifici server tra i preferiti, in modo da tenere i migliori a portata di mano per successive sessioni di streaming con Kodi.

Grazie a un ad-blocker integrato, CyberGhost offre un’esperienza semplice e fluida con Kodi, bloccando annunci, siti dannosi e tracker che interferiscono con la visione. Il suo strumento di blocco ha impedito l’apparizione di pubblicità mentre usavo alcuni add-on di terze parti, come The Crew.

La crittografia AES a 256 bit cripta tutti i dati mantenendoti protetto da minacce online come il furto di dati o dell’identità (eventi possibili quando si usa Kodi senza le dovute precauzioni). Al contempo, le sue funzioni di kill switch e protezione contro perdite di dati prevengono l’esposizione accidentale di informazioni sensibili online. Ho eseguito alcuni test che mi hanno confermato che CyberGhost non ha mai fatto filtrare online la mia posizione reale.

Per lo streaming con Kodi preferisco usare OpenVPN, in quanto è il protocollo di sicurezza più affermato.

CyberGhost segue una politica di no-log per mantenere riservate le informazioni personali degli utenti (come i dati di navigazione). Inoltre, utilizza server basati sulla sola memoria RAM (come ExpressVPN). L’azienda ha sede in Romania, Paese rispettoso della privacy che non impone leggi sulla conservazione dei dati.

L’unico aspetto negativo è che non è una VPN completamente gratuita. Tuttavia, offre piani a lungo termine a basso costo (a partire da €2,03/mese) e coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati molto estesa. Permette inoltre di tenere collegati simultaneamente fino a 7 dispositivi.

Grazie alla garanzia di rimborso, potrai utilizzare CyberGhost gratis fino a 45 giorni. Fare richiesta di rimborso è semplicissimo: ho disdetto il servizio tramite la live chat, disponibile 24/7, e non mi hanno fatto alcuna pressione per mantenere l’abbonamento. Nel giro di 4 giorni, ho ricevuto il riaccredito dell’importo completo sulla mia carta di credito.

Prova CyberGhost senza rischi >>

3. Proton VPN - Nessun limite di banda per goderti lo streaming su Kodi all’infinito

Caratteristica di spicco Larghezza di banda illimitata per uno streaming su Kodi senza restrizioni
Velocità Buon livello di velocità per riprodurre video in alta qualità senza buffering
Rete di server 3.427 server in 71 Paesi (anche in Italia e Svizzera) con la versione premium
Sicurezza Kill switch per impedire l’esposizione accidentale di informazioni sensibili online
Disponibilità di dati Proton VPN non pone limiti al consumo di dati, a differenza della maggior parte delle VPN gratis
Interfaccia in italiano
Assistenza clienti in italiano E-mail

Il piano gratuito di Proton VPN non pone alcun limite di larghezza di banda, quindi potrai goderti lo streaming su Kodi per ore ed ore. È una gran cosa, considerato che quasi tutte le VPN gratis pongono fastidiose restrizioni in termini di traffico dati. Ho potuto tuffarmi nello streaming senza interruzioni tramite add-on come Shadow e Odin. Durante i miei test, la velocità è stata sufficiente per lo streaming in HD: utilizzando il server degli Stati Uniti, non è mai scesa sotto i 95 Mbps, quando la mia connessione di base forniva 128 Mbps (quindi una perdita di circa il 25% soltanto).

Ho testato diversi server statunitensi per lo streaming e non si sono verificati momenti di buffering.

Le applicazioni sono user-friendly e consentono di trovare facilmente il server migliore per lo streaming. C’è infatti la funzione Connessione rapida perché la VPN si colleghi automaticamente al server più rapido in base alla tua posizione. A differenza della maggior parte delle VPN gratuite, l’interfaccia principale di Proton VPN è priva di annunci pubblicitari.

Proton VPN impiega solide misure di sicurezza per proteggere i dati degli utenti, tra cui la crittografia AES a 256 bit, la protezione contro le perdite, un kill switch e vari protocolli, come OpenVPN. C’è anche il più recente protocollo WireGuard, che rappresenta la scelta ideale per chi desidera un’esperienza di streaming fluida con Kodi, dato che fornisce le velocità più elevate.

Al pari di ExpressVPN e CyberGhost, anche ProtonVPN adotta una politica di no-log debitamente verificata, a garanzia che i dati personali degli utenti non vengano mai raccolti né condivisi con terze parti. Inoltre, avendo sede in Svizzera, Paese rinomato per le rigide leggi a tutela della privacy, è improbabile che qualche autorità richieda e ottenga da questa VPN dei log relativi all’attività degli utenti.

Le applicazioni per Windows e Android dispongono anche di una funzione di split tunneling, la quale consente di escludere specifiche app dalla connessione VPN criptata. Questo mi ha permesso di accedere alle mie app bancarie locali con il mio indirizzo IP reale (in modo che la banca non segnali e blocchi la mia connessione), mentre guardavo video in streaming su Kodi ben protetto dalla VPN.

Purtroppo la versione gratuita limita l’accesso ai server, consentendo connessioni solo negli Stati Uniti, nei Paesi Bassi o in Giappone, pertanto fornisce una serie di IP piuttosto ridotta. Ad ogni modo, tutti i server che ho testato hanno dimostrato di funzionare con la maggior parte degli add-on di Kodi, compresi PBS Kids e Crackle.

Prova Proton VPN senza rischi >>

4. Avira Phantom VPN - Tante connessioni simultanee per usare Kodi su tutti i tuoi dispositivi

Caratteristica di spicco Illimitato connessioni per proteggere tutti i tuoi dispositivi che supportano Kodi
Velocità Perdita di velocità pari al 26%, per vedere film e serie su Kodi senza problemi
Rete di server Svariati server in 1  Paesi (anche in Italia e Svizzera) per accedere agli add-on di Kodi
Sicurezza Potenti funzioni di protezione per lo streaming sicuro su Kodi
Disponibilità di dati Consumo massimo di 500 MB al mese
Interfaccia in italiano Sì (Windows e Android)
Assistenza clienti in italiano Knowledge base, e-mail

Puoi usufruire del piano gratuito di Avira Phantom VPN su più dispositivi contemporaneamente e senza che questo influisca sull’esperienza di streaming. Durante i miei test, ho potuto vedere film in streaming contemporaneamente su un PC Windows, un tablet Android e un MacBook Air, senza alcun calo di prestazioni. Anzi, la connessione è rimasta stabile su tutti i dispositivi. Sebbene questa VPN generi un calo medio del 26% della connessione, la mia velocità media si è mantenuta su un rispettabile 90,7 Mbps (da una connessione di base di 123 Mbps).

L’app VPN per Android consente di accedere a oltre 35 posizioni server (anche in Italia e Svizzera) per bypassare le restrizioni geografiche dei componenti aggiuntivi di Kodi. Con i suoi server VPN in Austria e Grecia, ho potuto accedere in tutta sicurezza ad add-on come SportHD e Covenant. Ci ha messo solo 5 secondi per stabilire la connessione, che si è poi mantenuta stabile. La versione desktop, invece, dà accesso a un solo server, al quale l’app ti collega automaticamente tramite la funzione “Posizione più vicina”.

Con la funzione “Posizione più vicina” puoi collegarti al server più veloce con un semplice clic.

Gli utenti di Kodi potranno godere di un’esperienza di streaming sicura grazie alla crittografia AES a 256 bit, alla protezione contro le perdite di IP/DNS e a diversi protocolli VPN. Inoltre, Avira Phantom VPN segue una rigorosa politica di no-log, quindi non raccoglie dati come i siti web visitati.

Il più grande svantaggio è che la versione gratuita ti limita a 500 MB di dati al mese. Se però ci si iscrive con il proprio indirizzo e-mail, si ottengono 500 MB in più. Suggerisco di utilizzare la versione di prova gratuita di 7 giorni per dispositivi mobili, poiché include dati illimitati.

Prova Avira senza rischi >>

5. hide.me - Funzioni avanzate per mantenerti protetto durante l’uso di Kodi

Caratteristica di spicco Crittografia AES a 256 bit per proteggere l’identità e l’attività online dell’utente
Velocità Buone velocità per godersi senza ritardi i propri contenuti preferiti su Kodi
Rete di server 8 posizioni server gratuite per accedere allo streaming tramite Kodi
Sicurezza Protocollo OpenVPN per massimizzare la privacy durante l’uso di Kodi
Disponibilità di dati 10 GB al mese, equivalenti alla visione di circa 6 ore di video di YouTube
Interfaccia in italiano
Assistenza clienti in italiano Live chat con traduzione automatica

Questa VPN integra tecnologie di sicurezza all’avanguardia, che ti terranno al riparo da hacker e altri malintenzionati mentre usi Kodi. È raro trovare crittografia AES a 256 bit, kill switch e vari protocolli di tunneling (tra cui OpenVPN e IKEv2) in una VPN gratis. Ho testato hide.me su ipleak.net e non è stata rilevata alcuna perdita di DNS o IP. Inoltre, l’azienda adotta una politica zero-log certificata e ha sede in Malesia, Paese con una buona tutela della privacy. Pertanto, non dovrai preoccuparti che le tue attività online possano essere registrate e condivise con terzi.

Stealth Guard interrompe totalmente il traffico Internet e di Kodi in caso di caduta della connessione VPN.

Il piano gratuito prevede 10 GB di dati mensili, molti di più rispetto alle altre VPN gratis che ho testato. Con l’add-on di Kodi Documentary Haven, ho potuto guardare un documentario (libero da diritti d’autore) di ben 2 ore e mezza, e mi rimaneva ancora una certa quantità di dati! Puoi anche risparmiarne usando la funzione di split tunneling per reindirizzare attraverso la VPN solo il traffico di Kodi.

In termini di prestazioni, ho notato un calo significativo della velocità quando mi sono collegato a server lontani, in Brasile e in Australia: la perdita rispetto alla mia connessione di base è stata di circa il 40% e il 46% rispettivamente. I server gratuiti più vicini, però, mi hanno fornito buone velocità, tanto che non ho avuto problemi con la visione di contenuti tramite add-on come CONtv e PBS Kids.

Prova hide.me senza rischi >>

6. Hotspot Shield - Download rapidi con gli add-on P2P di Kodi

Caratteristica di spicco È una VPN P2P-friendly, per scaricare file attraverso Kodi senza rallentamenti
Velocità Integra il suo protocollo Hydra, ideale per attività di streaming e file sharing fluide
Rete di server Offre server in alcuni Paesi (tra cui Stati Uniti e Regno Unito) su Windows e Mac
Sicurezza Uso di torrent con anonimato grazie alla politica di no-log e alla protezione contro perdite di IP
Disponibilità di dati In precedenza forniva 15 GB, mentre ora non pone limiti
Assistenza clienti in italiano Live chat, e-mail

Il piano gratuito di Hotspot Shield supporta l’uso di torrent e fornisce velocità adeguate per gli add-on di Kodi basati su connessioni P2P. Con il suo protocollo VPN proprietario (Catapult Hydra), durante i test ho raggiunto una media di 96 Mbps partendo da una base di 121,15 Mbps (un calo solamente del 21%). Questo mi ha permesso di scaricare un file da 2 GB in meno di 3 minuti.

Inoltre, Hotspot Shield non limita i dati, quindi potrai usare torrent a volontà. Tuttavia, la versione gratuita offre un numero limitato di posizioni server, che tra l’altro dipendono dal sistema operativo utilizzato. Potrebbero quindi verificarsi ritardi in caso di sovraffollamento dei server gratuiti. Detto questo, comunque, nel mio caso non ci sono stati problemi mentre guardavo un film privo di copyright in qualità standard.

Hotspot Shield offre velocità migliori rispetto alla media delle VPN gratis.

Tuttavia, gli add-on P2P su Kodi sono noti per essere pieni zeppi di minacce informatiche ed è anche discutibile la legalità della fonte da cui si effettua il download via torrent. Fortunatamente il piano gratuito di Hotspot Shield offre una sicurezza avanzata, grazie alla crittografia AES a 256 bit e alla protezione contro perdite dell’IP. Il kill switch, invece, purtroppo è disponibile solo per Windows.

Come nel caso di ExpressVPN e CyberGhost, l’attività via torrent si mantiene riservata durante l’uso di Kodi, in quanto Hotspot Shield non registra log con informazioni che possano ricondurre all’utente. Infine, come ulteriore protezione, questa VPN blocca automaticamente ogni tentativo di accesso a siti web infetti da malware.

Prova Hotspot Shield senza rischi >>

7. TunnelBear - Interfaccia user-friendly per accedere facilmente ai contenuti degli add-on di Kodi

Caratteristica di spicco App intuitive che ti permetteranno di usare la VPN su qualsiasi dispositivo
Velocità Buone velocità per lo streaming di serie e film senza ritardi
Rete di server Tanti server in 47 Paesi (anche in Italia e Svizzera) per accedere agli add-on di streaming
Sicurezza GhostBear agevola l’accesso agli add-on di Kodi su reti restrittive come in scuole e università
Disponibilità di dati Fornisce 2 GB al mese, per riprodurre in streaming fino a 4 ore di video in qualità standard
Interfaccia in italiano Sì (Android, iOS)

TunnelBear offre app facili da usare e con lo stesso design su tutte le piattaforme supportate, agevolandone l’uso sui differenti dispositivi. Anche regolare le impostazioni di TunnelBear è molto semplice, quindi è un’ottima soluzione per utenti alle prime armi. In pochi minuti ho potuto installare l’app su Windows e collegarmi a un server VPN. Durante i miei test, l’opzione di connessione “Fastest” (più veloce) mi ha collegato in un lampo al server più vicino, per le migliori prestazioni.

Con accesso a oltre 5.000 server in tutto il mondo (anche in Italia e Svizzera), potrai sbloccare le build e gli add-on di Kodi più popolari. A prescindere da dove ti trovi, potrai sempre trovare un server vicino alla tua posizione e ottimizzare così la velocità della connessione.

Ho potuto accedere a Binge con lo stesso server australiano.

Inoltre, non dovrai preoccuparti di hacker e spioni vari mentre usi Kodi, grazie alla crittografia AES a 256 bit, al kill switch (Vigilant Bear) e alla protezione contro perdite di IP/DNS.

In quanto a prestazioni, i server più distanti hanno rallentato parecchio la mia velocità, fino al 70%. C’è però la funzione Override TCP, che può migliorare l’esperienza di streaming su connessioni deboli o instabili. Ad esempio, se il tuo provider di servizi internet (ISP) sta generando problemi di velocità, questa funzione farà che la VPN passi automaticamente a un protocollo più affidabile. Nel mio caso, ha risolto le interruzioni per buffering che stavano minando la mia esperienza di streaming.

Prova TunnelBear senza rischi >>

Tabella di confronto rapido delle VPN gratis per Kodi

Ecco una tabella riepilogativa delle funzionalità offerte dalle VPN gratis per Kodi consigliate in questo articolo. Potrai così paragonarne le prestazioni in termini di velocità, limitazioni, posizioni server e usabilità. Ho incluso anche il prezzo più basso delle loro rispettive versioni a pagamento (che forniscono la piena funzionalità), nel caso ti piacesse una certa VPN e decidessi di provarne l’offerta premium completa.

Riduzione media della velocità Posizioni server Dispositivi collegabili Limite di dati mensile Richiede iscrizione Interfaccia in italiano Assistenza clienti in italiano
🥇ExpressVPN 6% 105 (anche in Italia e Svizzera) 8 Nessun limite Knowledge base, live chat, e-mail
🥈CyberGhost 12% 100 (anche in Italia e Svizzera) 7 Nessun limite No
🥉Proton VPN 25% 3 1 Nessun limite E-mail
Avira Phantom VPN 26% 1 Nessun limite 500 MB (1 GB con iscrizione) No Sì (Windows e Android) Knowledge base, e-mail
hide.me Fra 28% e 46% 8 1 10 GB No Live chat (con sistema di traduzione automatica)
Hotspot Shield 21% 5, ma dipende dal sistema operativo 1 Nessun limite No No Live chat, e-mail
TunnelBear 29% 47 (anche in Italia e Svizzera) Nessun limite 2 GB Sì (Android, iOS) No

Prova ExpressVPN senza rischi >>

Suggerimenti per scegliere la migliore VPN gratis per Kodi

Le migliori VPN gratis per Kodi devono offrire solida sicurezza, velocità elevate e una rete affidabile. Ho testato ogni VPN su diversi dispositivi (inclusi Windows, Mac, Android e iOS), collegandomi a vari server per scaricare gli add-on di Kodi e riprodurre contenuti in streaming. Puoi usare i miei criteri esposti a continuazione per individuare la migliore VPN gratis per Kodi più adatta alle tue esigenze.

  • Caratteristiche di sicurezza. Per garantire che le tue attività su Kodi restino sicure e private, cerca una VPN con robuste caratteristiche di sicurezza, come una crittografia potente, la protezione contro perdite di dati, un kill switch e una politica di no-log.
  • Velocità elevate. Evita i problemi di buffering, lag o rallentamento durante lo streaming su Kodi, scegli una VPN che fornisca connessioni rapide e affidabili.
  • Rete di server. Una maggiore quantità di server implica molte più alternative per accedere ai componenti aggiuntivi di Kodi, ovunque e con meno possibilità di congestione del traffico. Idealmente, i server dovrebbero distribuirsi per tutto il pianeta, in modo da accedere con Kodi ai servizi desiderati.
  • Compatibilità con i dispositivi. Assicurati che la VPN sia compatibile con il tuo dispositivo e il sistema operativo, in modo da poter accedere a Kodi sulla tua piattaforma preferita.
  • Limitazioni del piano gratuito. Perché la VPN per Kodi soddisfi le tue esigenze, tieni conto di eventuali restrizioni della versione gratuita, come ad esempio il tetto massimo al consumo di dati, le limitazioni di velocità o l’accesso limitato alle posizioni server globali.

Prova ExpressVPN senza rischi >>

Attenzione ai pericoli dell’uso di VPN gratis con Kodi

Nella migliore delle ipotesi, le VPN gratis ti limiteranno in termini di larghezza di banda, dati e velocità. Tuttavia, nel peggiore dei casi, possono persino mettere a rischio i tuoi dati. Le VPN della mia lista sono state tutte testate e comprovate per un uso sicuro con Kodi.

Vediamo però alcuni dei rischi che presentano tante altre VPN gratis:

  • Vulnerabilità della sicurezza. È possibile che certe VPN gratis non forniscano funzioni di sicurezza adeguate, come la crittografia, la protezione contro perdite di dati e un kill switch, lasciando le tue attività online vulnerabili alle minacce e agli attacchi informatici.
  • Raccolta di dati. Le VPN gratuite potrebbero raccogliere informazioni personali, la cronologia di navigazione e dati sulle attività online dell’utente, per poi venderli a terze parti come pubblicitari o altre organizzazioni.
  • Software dannoso. Alcune VPN gratis possono contenere malware o spyware per infettare il tuo dispositivo e compromettere la tua sicurezza e privacy online.
  • Strozzatura della larghezza di banda. Alcune VPN gratis possono ridurre la velocità della tua connessione Internet o limitare la larghezza di banda, rovinando la tua esperienza di streaming su Kodi o altre attività online.
  • Problemi di compatibilità. In genere le VPN gratis offrono solo applicazioni per computer portatili e fissi. Questo implica che non potrai riprodurre lo streaming su dispositivi mobili, console di gioco o smart TV.
  • Posizioni server limitate. Potresti ricevere accesso a pochi server, condizione che limiterà la tua capacità di aggirare restrizioni geografiche e accedere a contenuti di altre regioni.

Non bisogna necessariamente accettare queste limitazioni o vivere preoccupati per la sicurezza dei propri dati durante l’uso di Kodi. Infatti, le VPN premium offrono prove gratuite e garanzie soddisfatti o rimborsati, e con le loro funzionalità complete potrai utilizzare Kodi dove e come vuoi.

Ad esempio, con ExpressVPN e CyberGhost avrai accesso a migliaia di server rapidi in tutto il mondo (anche in Italia e Svizzera), senza alcuna limitazione in termini di quantità di dati o larghezza di banda. Inoltre, queste VPN forniscono app adatte a utenti di ogni livello e compatibili con tutti i principali dispositivi, persino smart TV e router.

VPN gratis per Kodi da evitare

Le VPN non sono tutte uguali. Alcune VPN per Kodi possono mettere a rischio la tua privacy e sicurezza, poiché registrano la tua attività di navigazione. Altre installano malware sui dispositivi, altre ancora usano spyware di terze parti a fini pubblicitari e di tracciamento.

  • Hola VPN. Non si tratta nemmeno di una VPN, ma di una rete P2P non sicura che prende il tuo indirizzo IP e lo assegna a un altro utente. Non cripta l’attività online e non rispetta la privacy dei dati, rendendo gli utenti vulnerabili a minacce e attacchi informatici. Ha persino una politica sui log altamente intrusiva, che prevede anche la registrazione degli indirizzi IP reali degli utenti.
  • Psiphon. Questa VPN registra i codici di regione, i nomi di dominio dei siti visitati e gli orari della connessione, memorizzando queste informazioni fino a 90 giorni. Psiphon, inoltre, è un servizio supportato dalla pubblicità.
  • UFO VPN. Registra i dati degli utenti, includendo i siti web visitati, nomi, indirizzi IP e altre informazioni che poi potranno essere condivise con terzi.
  • VPN Gate. È una rete di volontari dove chiunque può potenzialmente gestire il proprio server VPN, quindi costituisce un rischio per i tuoi dati. Inoltre, registra log con l’indirizzo IP e l’attività di navigazione.
  • Betternet. Quest’app è stata beccata con una quantità significativa di malware al suo interno. Come se non bastasse, registra log con informazioni personali come i domini dei siti visitati, la posizione reale e il dispositivo utilizzato.

Come risolvere i problemi comuni delle VPN con Kodi

Esistono diversi fattori che potrebbero generare problemi durante l’uso di una VPN gratis con Kodi. Fortunatamente, vi sono anche delle soluzioni:

  • Provare con un altro server. Alcuni server possono bloccare le nuove connessioni, magari perché sono in manutenzione o sovraccarichi. Collegarti a un altro server, anche nella stessa posizione, può risolvere il problema. Altrimenti puoi provare a riavviare la VPN e riconnetterti allo stesso server.
  • Usare un protocollo differente. Impostare l’uso di un altro protocollo di sicurezza può aiutare a risolvere i problemi delle VPN gratis con Kodi.
  • Disattivare il firewall. Il tuo firewall potrebbe bloccare le connessioni VPN, quindi controllane la configurazione e includi la tua app VPN nell’elenco delle eccezioni. Anche disattivando temporaneamente il firewall puoi ottenere lo stesso risultato, ma ti sconsiglio di farlo, perché renderebbe il tuo dispositivo vulnerabile ad accessi non autorizzati.
  • Controllare che non si stiano verificando perdite di dati. Se il tuo indirizzo IP o DNS sta filtrando online, non riuscirai ad accedere a contenuti geo-limitati su Kodi. Puoi usare strumenti come DNSleaktest.com e ipleak.net per verificare l’eventuale presenza di perdite di dati.
  • Aggiornare la VPN. Avere installata sul dispositivo la versione più aggiornata della VPN per Kodi può aiutare a superare i problemi di connessione.
  • Modificare le impostazioni DNS. La connessione VPN potrebbe essere lenta a causa delle impostazioni DNS. Modificandole potresti ottenere un aumento della velocità e una migliore esperienza con Kodi.
  • Aggiornare la data e l’orario. A volte una VPN può non funzionare debitamente, se la data e l’orario impostati sul dispositivo non sono corrette.
  • Cancellare la cache del browser e fare il flushing dei DNS. Può essere che Kodi continui a usare l’indirizzo IP e altri dati come i DNS impostati dalla VPN durante le sessioni precedenti. Questo, ad esempio, può impedire l’accesso a contenuti limitati da geoblocco. Ripulendo questi dati salvati può aiutare a risolvere i problemi di connettività.
  • Contattare l’assistenza. Se nessuno dei metodi precedenti migliora la situazione, puoi contattare il provider di VPN. La maggior parte dei servizi offre un’assistenza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Guida rapida: come usare una VPN gratis con Kodi in 3 semplici passi

  1. Scarica una VPN. Consiglio ExpressVPN per le sue funzioni di sicurezza avanzate e i suoi server rapidi, capaci di accedere a qualsiasi add-on di Kodi e riprodurre contenuti in streaming alla massima velocità.
  2. Collegati a un server. Connettersi a un server vicino alla propria posizione reale fornisce in genere le migliori velocità.
  3. Goditi lo streaming. Apri Kodi, scarica i tuoi add-on preferiti e guarda tutti i contenuti che vuoi.

Domande frequenti sulle migliori VPN gratis per Kodi

Perché è necessaria una VPN per Kodi?

Gli add-on di Kodi non verificati possono essere soggetti al tracciamento da parte di terzi, compromettendo la privacy e la sicurezza dell’utente. Inoltre, dato che il tuo indirizzo IP è visibile su Kodi, questo potrebbe metterti nei guai se accidentalmente riproduci contenuti protetti da copyright. Una VPN costituisce lo strumento migliore per mantenersi protetti durante l’uso di Kodi.

Una VPN cripta i tuoi dati e maschera il tuo indirizzo IP, reindirizzando il tuo traffico attraverso server privati. Questo rende difficile a terzi, anche al tuo provider di servizi internet, spiare i tuoi movimenti online. Inoltre, una VPN permette di scegliere la propria posizione virtuale, consentendoti un cambio di indirizzo IP per usare in modo sicuro i migliori add-on di Kodi.

Le VPN gratis per Kodi sono legali e sicure?

Le VPN gratis sono legali nella maggior parte dei Paesi, purché si utilizzino per finalità lecite. Tuttavia, alcuni servizi gratuiti possono minare la tua privacy online e rovinare la tua esperienza con Kodi, poiché pongono eccessive limitazioni. Gli appassionati di Kodi dovrebbero sempre usare VPN dotate di potenti strumenti di sicurezza, in modo da assicurarsi la protezione personale e dei propri dispositivi dai rischi derivanti dall’uso di add-on non ufficiali.

Una VPN gratis consente l’uso di torrent su Kodi?

Purtroppo, solo alcune VPN gratis supportano le connessioni P2P su Kodi, perché è un’attività che consuma molta banda. La maggior parte delle VPN gratuite limita i dati e la velocità, essenziali per il download di file di grandi dimensioni. La migliore VPN totalmente gratuita per l’uso di torrent su Kodi è Hotspot Shield, poiché offre velocità elevate, dati illimitati e crittografia di livello militare. Tuttavia, permette di collegarsi a poche posizioni server.

ExpressVPN è un’alternativa migliore, perché tutta la sua rete di server è P2P-friendly e copre ben 105 Paesi. Nonostante non offra una versione gratuita, puoi provarla senza rischi grazie alla copertura della sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Una VPN gratis per Kodi funziona con servizi come Netflix?

In genere le VPN gratis non sono adatte per accedere a servizi di streaming come Netflix, in quanto sono piattaforme note per bloccare le connessioni VPN. I servizi gratuiti forniscono reti di server limitate: se un determinato IP della tua VPN gratis viene inserito nella blacklist della piattaforma di streaming, non avrai molte alternative di connessione. Per accedere a servizi come Netflix, è meglio affidarsi a una VPN premium a basso costo e con garanzia di rimborso.

Usare Kodi è legale e sicuro in Italia?

Sì, è legale, ma potresti finire nei guai se usi accidentalmente un add-on di Kodi che dà accesso a contenuti protetti da copyright. Altri componenti aggiuntivi possono inoltre esporti a minacce online come hacker, malware e spioni vari. Si raccomanda l’uso di una VPN con Kodi, in modo da migliorare la propria privacy e sicurezza durante l’accesso ai propri contenuti preferiti online.

Qual è la migliore VPN gratis per usare Kodi su FireStick?

Le versioni gratuite di ProtonVPN e TunnelBear sono note per funzionare su FireStick. Tuttavia, pongono limiti in termini di dati o di dispositivi utilizzabili. Consiglio quindi ExpressVPN, perché fornisce un’app nativa per FireStick molto facile da configurare. Inoltre, si può usare su un massimo di 8 dispositivi contemporaneamente, senza limiti di larghezza di banda o tetto massimo di consumo di dati. L’unica nota stonata è che non è gratuita, però riconosce fino a 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati senza rischi.

Esiste un add-on VPN per Kodi?

Sì, basta installare l’add-on Zomboided VPN Manager su Kodi e potrai gestire facilmente le connessioni VPN. Scegli una VPN con una vasta rete, per essere in grado di accedere facilmente tramite Kodi a tutti i contenuti che desideri. Al momento, è possibile installare questo add-on solo su Kodi per sistemi LibreELEC, OpenELEC, Windows e Linux.

Ottieni la migliore VPN per Kodi

Anche se le VPN gratis di questa lista offrono un livello di crittografia elevato e una protezione contro perdite di dati, la maggior parte di queste alternative può comunque compromettere la tua sicurezza online durante l’uso di Kodi. Le VPN premium consentono di accedere a contenuti su Kodi ovunque, senza compromettere la privacy e la sicurezza dell’utente. Inoltre, ti permetteranno di goderti tutto lo streaming che ti pare e piace senza buffering.

La mia scelta migliore per Kodi è ExpressVPN, per le sue funzioni di sicurezza avanzate e l’eccellente velocità. È anche facilissima da installare, per partire con la visione dei tuoi contenuti preferiti su Kodi in un lampo. Oltretutto, puoi provare ExpressVPN senza rischi e, nel caso non ti soddisfi, avrai 30 giorni di tempo per ottenere un rimborso completo.

Per riassumere, ecco le migliori VPN gratis per Kodi...

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.9 /10
9.9 Nostro punteggio
49% di risparmio!
2
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
84% di risparmio!
3
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
50% di risparmio!
4
9.4 /10
9.4 Nostro punteggio
42% di risparmio!
5
9.3 /10
9.3 Nostro punteggio
74% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Sugli autori

Andrea è un appassionato di tecnologia che ritiene la privacy online fondamentale per arginare la completa deriva verso un sistema orwelliano. Quando non è intento a leggere di innovazione, Andrea esplora la tecnologia interiore dell'essere umano praticando l'auto-osservazione e la meditazione.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.