Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

• Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

• Commissioni di affiliazione

Sebbene vpnMentor possa beneficiare di commissioni quando viene effettuato un acquisto utilizzando i nostri link, ciò non ha alcuna influenza sul contenuto delle recensioni o sui prodotti/servizi recensiti. Forniamo link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte di programmi di affiliazione.

• Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Le 5 migliori VPN per PS4/PS5 facili da configurare (2022)

Trovare una buona VPN per la PlayStation non è facile, perché può essere difficile configuararla sulla console. Oltre a ciò, la maggior parte delle VPN aumenta così tanto la latenza che i lag rendono impossibile giocare.

Con una VPN veloce e affidabile è possibile incrementare la velocità, accedere a contenuti soggetti a restrizioni geografiche dall’Italia e ridurre la latenza dell’input sulla PlayStation. Ciò significa che si ottengono tutti i vantaggi offerti dalle VPN per il gaming (e lo streaming) su PS4 o PS5. Inoltre, le funzionalità di sicurezza della VPN proteggerano l’utente dagli attacchi DDoS e ne cifrearanno i dati in modo da poter giocare online in completa sicurezza.

Io e il mio team abbiamo testato 35 VPN su PS5 e fra tutte la mia prima scelta è ExpressVPN: dispone di una vasta rete di server, offre velocità elevatissime ed è facile da configurare, in modo da poter giocare online senza alcun problema. È possibile provare ExpressVPN senza rischi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se non dovesse soddisfarvi, sarà facile richiedere un rimborso.

Ottieni ExpressVPN sulla PlayStation

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN per la PlayStation nel 2022

  1. ExpressVPN: velocità elevatissime, un’immensa rete di server e ottima compatibilità con i dispositivi per giocare ed effettuare streaming su PS4/PS5 senza lag.
  2. CyberGhost: server dedicati per il gaming grazie alla latenza ridotta e alla grande affidabilità nello sbloccare sulla PlayStation le piattaforme di streaming più diffuse.
  3. Private Internet Access: un’ottima suite di sicurezza per proteggere i propri account di gaming dagli hacker. Tuttavia, l’app può risultare difficile da padroneggiare.
  4. IPVanish: buone funzionalità di sicurezza e server a volontà per giocare con persone in tutto il mondo. Tuttavia, non è una buona opzione per effettuare streaming sulla PS.
  5. PrivateVPN: un’app facile da usare per trovare server veloci per il gaming. Tuttavia, non dispone di una rete di server molto ampia.

Prova subito ExpressVPN

Le migliori VPN per la PlayStation: analisi completa (aggiornato nel 2022)

1. ExpressVPN: velocità elevatissime per giocare ed effettuare streaming senza lag sulla PlayStation

  • Velocità elevatissime
  • 3.000 server in 94 paesi, inclusi Italia e Svizzera
  • Collegamento contemporaneo di 5 dispositivi
  • Funziona con: Fortnite, GTA Online, Call of Duty Warzone, Minecraft, Roblox e altro ancora
  • Sblocca: Netflix (libreria statunitense, del Regno Unito, italiana, svizzera, etc.), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max, e altro ancora, oltre a servizi locali come Rai Play, Mediaset Premium, Sky Italia e Sportitalia.
  • Compatibile con: PS4, PS5, Xbox One/Series, Windows, macOS, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • App desktop e mobili disponibili in italiano
Offerta per ExpressVPN Luglio 2022: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

Le velocità elevate di ExpressVPN consentono di giocare online sulla PlayStation senza lag. Durante i test mi sono collegato a server in USA, Regno Unito e Australia, tutti lontani più di 3.000 km dalla mia posizione. Su tutti i server ho registrato una velocità media di 79 Mbps (su una connessione di base da 100 Mbps), otto volte superiore a quella consigliata per il gaming online.

Screenshots showing ExpressVPN's good long-distance server speeds

È sufficiente una velocità di 15 Mbps per il gaming online (o di 25 Mbps per lo steaming in Ultra HD)

Se siete interessati principalmente a sbloccare contenuti in streaming sulla PlayStation, ExpressVPN dispone di una funzionalità progettata per rendere davvero facile questo processo. MediaStreamer consente di modificare la propria posizione virtuale sulla PS senza setup complicati (mi ci sono voluti solo cinque minuti). Basterà copiare il codice DNS speciale dalla dashboard di ExpressVPN nelle impostazioni di rete della PlayStation e sarà possibile guardare una gran quantità di contenuti soggetti a restrizioni geografiche. Quando l’ho testata sono riuscito ad accedere a Hulu, HBO Max e alla libreria statunitense di Netflix sulla PS5 (vivo in Europa).

Per utilizzare tutte le funzioni della VPN sulla console è possibile configurarla sul router o condividere la connessione VPN dal PC alla console. ExpressVPN offre un’app per router dedicata che rende davvero facile l’utilizzo sulla PlayStation (se doveste scegliere di connettervi in questo modo). Con molte VPN è necessario modificare manualmente la posizione del server nelle impostazioni del router. Con questa app per router bastano un paio di click per modificare le impostazioni o cambiare server.

Il collegamento della PlayStation tramite router o PC dà accesso alla vasta rete di server di ExpressVPN, che include 3.000 server in 94 paesi. Ciò significa che sarà possibile accedere a un numero ancora maggiore di contenuti soggetti a restrizioni geografiche e gareggiare con avversari in tutto il mondo. Mi sono collegato a server di gaming internazionali per giocare a Warzone e ho affrontato giocatori tedeschi, coreani, egiziani e di molti altri paesi.

Inoltre, sono disponibili più protocolli di sicurezza per proggere le proprie sessioni di gioco senza compromettere la velocità. ExpressVPN dispone di IKEv2, L2TP/IPSec, OpenVPN e dell proprio protocollo proprietario Lightway. Consiglio di abilitare l’opzione Lightway per ottenere il miglior bilanciamentro tra velocità e sicurezza (inoltre, è disponibile per i router). Su una connessione da 100 Mbps, ho registrato una velocità di 77 Mbps, il 20% in più rispetto agli altri protocolli.

I prezzi partono da €6,39/mese risultando un po’ più elevati rispetto ad altre VPN. Tuttavia, spesso ExpressVPN offre sconti o promozioni: sono riuscito a risparmiare il 49% quando ho effettuato l’abbonamento. Sono disponibili tre tipi di abbonamento: mensile, semestrale e annuale. Il piano annuale offre il miglior rapporto qualità/prezzo poiché tutti i piani offrono le stesse funzionalità e il piano annuale offre il prezzo più basso per mese.

A prescindere dal piano scelto, è possibile provare ExpressVPN senza rischi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se non dovesse soddisfare le vostre necessità sarà possibile richiedere un rimborso completo. Per accertarmene ho contattato l’assistenza clienti tramite la chat live 24/7 (che grazie allo strumento di traduzione integrato viene fornita in tutte le lingue, italiano incluso) e ho richiesto il rimborso dopo due settimane di utilizzo. L’addetto mi ha posto solo alcune domande sulla mia esperienza con il servizio e non ha insistito. Dopodiché la richiesta è stata approvata e ho riavuto indietro i soldi nel giro di due giorni.

Prova ExpressVPN sulla PlayStation

2. CyberGhost: server ottimizzati per il gaming per giocare senza interruzioni

  • 7.793 server in 91 paesi (con posizioni dei server anche in Italia e Svizzera), inclusi server ottimizzati per il gaming
  • Velocità elevatissime
  • Collegamento contemporaneo di 7 dispositivi
  • Funziona con: Fortnite, GTA Online, Call of Duty Warzone, Minecraft, Roblox e altro ancora
  • Sblocca: Netflix (incluse librerie di USA, UK e Italia), Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max, Rai Play e altro ancora
  • Compatibile con: PS4, PS5, Xbox One/Series, Windows, macOS, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • App desktop e mobili disponibili in italiano
Offerta Luglio 2022: CyberGhost offre attualmente il 82% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

I server ottimizzati per il gaming di CyberGhost offrono velocità elevate e ping basso, perfetto per giocare senza nessun problema sulla PlayStation. Utilizzando tre di tali server (tutti a più di 700 km dalla mia posizione), ho registrato una velocità media di 40 Mbps che mi ha consento di giocare a Red Dead Redemption 2 online senza lag (servono 15 Mbps per una buona esperienza di gaming online). Il ping medio si aggirava sui 66 ms, un valore notevolmente basso. Qualsiasi valore del ping inferiore a 100 ms è accettabile per il gaming, pertanto non avrete problemi di latenza mentre giocherete ai vostri giochi preferiti su PS4 o PS5.

A screenshot showing some of CyberGhost's gaming-optimized servers

Potrete giocare ai vostri giochi preferiti sulla PlayStation senza nessun lag

Se volete sbloccare le app di streaming sulla PlayStation, CyberGhost offre un servizio SmartDNS che lo rende molto semplice. Come con ExpressVPN, sarà sufficiente copiare un codice dall’account CyberGhost nelle impostazioni di rete della console. È possibile scegliere codici di cinque posizioni diverse, incluse USA, UK, Germania, Paesi Bassi e Giappone. Quando l’ho testato mi ci sono voluti circa cinque minuti per configurarlo sulla PS5 e sono riuscito a guardare programmi su Netflix (USA e UK), Hulu e BBC iPlayer.

Se volete installare la VPN a funzionalità complete sulla PlayStation è possibile configurarla sul router o tramite un hotspot abilitato per le VPN. CyberGhost offre router VPN preconfigurati; così, anziché configurare manualmente la VPN sul router, è sufficiente acquistare un FlashRouter preconfigurato per risparmiare tempo. Basterà collegarlo al router VPN e la PlayStation (e tutti i dispositivi di casa) saranno automaticamente protetti.

In questo modo sarete protetti anche dagli attacchi informatici grazie alle funzionalità di sicurezza di primo livello di CyberGhost: crittografia di livello militare, kill switch automatico e protezione dedicata da perdite WebRTC, DNS e IPv6 manterranno privati e al sicuro i vostri dati online durante le sessioni di gaming. Ho svolto approfonditi test per le perdite su sei dei server per il gaming di CyberGhost e non ne è stata rilevata nessuna.

L'abbonamento mensile di CyberGhost è abbastanza costoso, ma è possibile acquistare CyberGhost a soli €1,99/mese optando per un piano a lungo termine. Talvolta ai piani annuali e biennali vengono aggiunti mesi extra gratuiti e su entrambi viene offerta una garazia soddisfatti o rimborsati (di 45 giorni, mentre sul piano mensile viene offerta una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni).

Ho testato la garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni per accertarmi che il procedimento fosse semplice e affidabile. Ho utilizzato la VPN per 13 giorni, poi ho contattato l’assistenza clienti tramite la chat live 24/7 richiedendo un rimborso. Non mi è stata fatta nessuna pressione e la richiesta è stata approvata quasi immediatamente. Ho riavuto indietro i soldi nel giro di quattro giorni.

Prova CyberGhost sulla PlayStation

3. Private Internet Access: ottima sicurezza per proteggersi dagli attacchi DDoS durante il gaming

  • Mascheramento dell’IP, crittografia di livello militare, protezione da perdite DNS e kill switch
  • 29.650 server in 84 paesi, inclusa la Svizzera
  • Collegamento contemporaneo di 10 dispositivi
  • Funziona con: Fortnite, GTA Online, Call of Duty Warzone, Minecraft, Roblox e altro ancora
  • Sblocca: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altro ancora
  • Compatibile con: PS4, PS5, Xbox One/Series, Windows, macOS, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • App desktop e mobili disponibili in italiano
Aggiornamento Luglio 2022: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 82%!

Private Internet Access dispone di ottime funzionalità di sicurezza, inclusi mascheramento dell’IP, protezione da perdite DNS e kill switch per proteggere gli utenti durante il gaming. Tutte queste funzionalità garantiscono che nessun dato risulti mai esposto sui server di gaming condivisi. Ho testato server di PIA in USA e UK e non è stata rilevata nessuna perdita. Inoltre, i server di PIA sono progettati per gestire molto traffico (diversamente da quelli degli operatori); ciò significa che gli hacker non potranno mandare il gioco in crash con attacchi DDoS.

A screenshot showing that PIA's NY server didn't leak my real IP address

La connessione sarà sempre protetta dagli attacchi informatici

Diversamente da CyberGhost, PIA non dispone di server ottimizzati per il gaming, ma trovare un server veloce è ugualmente facile. La latenza (o ping) viene visualizzata di fianco a ogni server, in modo che l’utente possa scegliere quello con il ping più basso per accertarsi che non si verifichino lag. Sono riuscito a trovare una connessione veloce negli USA che mi ha consentito di guardare Disney+ sulla PS5 senza buffering. Inoltre, sono riuscito a giocare a Fortnite contro una playerbase completamente nuova con un notevole ping di 81 ms.

Inoltre, PIA dispone di una funzionalità Smart DNS per sbloccare senza problemi le app di streaming sulla PlayStation. Tuttavia, come per tutte le VPN, per ottenere protezione completa è necessario installarla sul router o condividere l’hotspot VPN dal PC alla console. Sul sito web di PIA sono disponibili guide passo per passo che mostrano come configurare i router compatibili. Se volete evitare questo procedimento PIA offre anche FlashRouter preconfigurati, una soluzione molto più semplice.

Private Internet Access ha prezzi ragionvoli. Il suo piano di maggior durata costa solo €1,99/mese. Se si opta per l’abbonamento mensile si spende decisamente di più rispetto al piano annuale. L’opzione migliore è acquistare un abbonamento a lungo termine, poiché offre il miglior rapporto qualità/prezzo.

Viene offerta una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni in modo da poter provare Private Internet Access gratuitamente per 30 giorni. Per accertarmi che tenessero fede alla parola data, ho conttato l’asistenza clienti per richiedere un rimborso. Dopo aver risposto a un paio di domande la richiesta è stata approvata; ho riavuto indietro i soldi cinque giorni dopo.

Prova PIA sulla PlayStation

4. IPVanish: collegamento di dispositivi illimitati per giocare in sicurezza su tutti i dispositivi per il gaming

  • Collegamento contemporaneo di dispositivi illimitati
  • 2.000 server in 75 paesi, con posizioni dei server anche a Milano
  • Crittografia AES a 256 bit, kill switch e protezione da perdite DNS/IP
  • Funziona con: Fortnite, GTA Online, Call of Duty Warzone, Minecraft, Roblox e altro ancora
  • Sblocca: Netflix, Disney+, YouTube, Spotify e altro ancora
  • Compatibile con: PS4, PS5, Xbox One/Series, Windows, macOS, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
Offerta per IPVanish Luglio 2022: non vi sono spesso offerte attive per IPVanish, quindi mi ha davvero sorpreso trovare questa! Clicca qui per ottenere subito il 77% di sconto sul tuo abbonamento a IPVanish! Lo sconto viene applicato automaticamente (nessun codice richiesto). 

IPVanish consente il collegamento contemporaneo di dispositivi illimitati: in questo modo è possibile condividerla con tutto il nucleo familiare. Quando ho testato questa funzionalità ho collegato la PlayStation 5, l’iPad, un cellulare Android e perfino una veccha workstation Linux. Pur avendo numerosi dispositivi attivi, la velocità non è scesa sotto i 45 Mbps durante il gaming. Con risultati come questi riuscirete a giocare online con ping basso e senza disconnessioni.

IPVanish offre il controllo completo sulla scelta dei server poiché è possibile scegliene uno in base al ping, alla distanza o al carico. Sono riuscito a trovare un server veloce per il gaming scegliendone uno di quelli con il ping più basso (che comporta meno lag). La maggior parte delle VPN assegna casualmente l’utente a un server quando si seleziona una posizione. Invece, con IPVanish potrete ordinare facilmente i server per ridurre la latenza e i lag in-game.

A screenshot of the IPVanish sorting feature found in its user interface

L’app di IPVanish aiuta a trovare facilmente un server veloce per ridurre il ping per ottime prestazioni di gaming

Un aspetto negativo di IPVanish è che non offre una funzionalità Smart DNS per sbloccare facilmente le app di streaming direttamente sulla PlayStation (inoltre, non è affidabile per sbloccare le app di streaming). Tuttavia, è possibile configurare la VPN sul router o acquistare uno dei router preconfigurati di IPVanish. In questo modo potrete collegare alla VPN non soltanto la PlayStation, ma anche tutti i dispositivi collegati al router. Un metodo ancora più semplice è condividere l’hotspot VPN dal PC alla PS4/PS5.

I piani a lungo termine costano $2,50/mese, un prezzo piuttosto conveniente. Se si opta per gli abbonamenti mensili si finisce per spendere di più a lungo termine. Personalmente consiglio il piano annuale, poiché offre il prezzo migliore e le stesse funzionalità dei piani di breve durata.

Se ancora non siete sicuri, potete provare IPVanish sulla PS4/PS5 per 30 giorni grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati. Dopo aver utilizzato il servizio per due settimane, ho ottenuto un rimborso completo semplicemente effettuando il log in al mio account sul sito web e cliccando su "I wish to cancel my subscription” ("Desidero cancellare il mio abbonamento”). Non è necessario contattare l’assistenza clienti per confermare la richiesta: si riceve un’email di conferma dopo aver completato il procedimento. Ho riavuto indiatro i soldi nel giro di tre giorni.

Prova IPVanish sulla PlayStation

5. PrivateVPN: un’app facile da usare per trovare server con latenza bassa per un’esperienza di gioco senza problemi

  • Velocità elevatissime
  • 200 server in 63 paesi, anche a Milano
  • Collegamento contemporaneo di 10 dispositivi
  • Funziona con: Fortnite, GTA Online, Call of Duty Warzone, Minecraft, Roblox e altro ancora
  • Sblocca: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altro ancora
  • Compatibile con: PS4, PS5, Xbox One/Series, Windows, macOS, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • App desktop e mobili disponibili in italiano

PrivateVPN offre velocità elevata per streaming e gaming. Ne ho testato le velocità sul server in New Jersey (molto lontano dalla mia posizione in Europa) e ho registrato una velocità costante di 20 Mbps che mi ha consentito di giocare a GTA Online con i miei amici negli Stati Uniti senza nessun lag di input rilevabile. Il ping viene mostrato di fianco a ogni server nelle app, un aspetto molto utile per scegliere quello con la minor latenza per il gaming.

A screenshot of PrivateVPN's server selection screen on its Windows app

Non sarà un problema trovare una connessione veloce

L’assistenza clienti è cortese e affidabile. Durante i test ho avuto qualche difficoltà a configurare il PC per condividere la connessione VPN con la PS5, così ho contattato l’assistenza per chiedere aiuto tramite la chat live 24/7. Dopo due minuti sono stato messo in contatto con un addetto che mi ha fornito istruzioni passo per passo su come collegare la PS5 alla connessione VPN del PC. Ciò significa che si può fare affidamento sull’assistenza clienti per ricevere aiuto immediato se si hanno domande. Anche se ufficialmente l’assistenza tramite chat viene fornita solo in inglese, se si scrivono messaggi in italiano gli addetti utilizzeranno uno strumento di traduzione online per gestire la richiesta.

PrivateVPN non dispone di una funzionalità Smart DNS pertanto, se volete effettuare streaming di contenuti soggetti a restrizioni geografiche sulla PlayStation, dovrete configurare la VPN sul router o tramite il PC (come ho fatto io). È un po’ più complicata da configurare, ma sono riuscito a guardare i programmi statunitensi di Netflix senza buffering sulla console; inoltre, ho potuto utilizzare l’intera rete di server della VPN.

È possibile abbonarsi a soli €1,90/mese. Il piano biennale offre il miglior rapporto qualità/prezzo: offre le stesse funzionalità dei piani mensili e trimestrali, ma costa significativamente di meno a lungo termine.

Se non avete ancora preso una decisione potete provare PrivateVPN sulla PlayStation senza rischi grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni; in questo modo potrete chiedere un rimborso se non soddisfa le vostre esigenze legate al gaming. Ho testato la politica di rimborso contattando l’assistenza clienti tramite la chat 24/7 disponibile sul sito web. Dopo aver risposto a un paio di domande la richiesta è stata approvata; ho riavuto indietro i soldi sei giorni dopo.

Prova PrivateVPN sulla PlayStation

Tabella di confronto rapido: funzionalità delle VPN per la PlayStation

Questa tabella mette a confronto le funzionalità delle VPN che ho consigliato. Include prezzo mensile minimo, numero di paesi in cui la VPN dispone di server e sistemi operativi supportati. Ho incluso anche il numero di dispositivi collegabili contemporaneamente e se il servizio offre o meno Smart DNS, che consente di sbloccare le app di streaming direttamente sulla PlayStation.

VPN Prezzo mensile minimo N. di posizioni dei server Smart DNS Sblocca N. di dispositivi collegabili contemporaneamente
🥇ExpressVPN €6,39/mese 94 Netflix, Disney+, Prime Video, Hulu, HBO Max, e altro ancora 5
🥈CyberGhost €1,99/mese 91 Netflix, Disney+, Prime Video, Hulu, HBO Max, e altro ancora 7
🥉Private Internet Access €1,99/mese 84 Netflix, Disney+, Hulu, HBO Max, e altro ancora 10
IPVanish $2,50/mese 75 No Netflix and Disney+ Illimitato
PrivateVPN €1,90/mese 63 No Netflix, Disney+, Hulu, HBO Max e altro ancora 10

Prova subito ExpressVPN

Suggerimenti su come scegliere la miglior VPN per la PlayStation

Una VPN di alta qualità per la PlayStation dovrebbe essere veloce e dotata delle più recenti funzionalità di sicurezza, nonché disporre di una rete di server globale. Dovrebbe essere facile da configurare su router e offrire buona compatibilità con i router. Inoltre, dovrebbe avere un’assistenza clienti reattiva che vi aiuti con la configurazione se necessario. Ho selezionato le VPN incluse in questo elenco utilizzando i seguenti criteri:

  • Velocità elevate. Più le velocità sono elevate e il ping è basso, più rapidamente il gioco registrerà gli input. Consiglio velocità superiori a 25 Mbps per giochi online dai ritmi veloci e streaming di video 4K. Ho testato le velocità di tutte le VPN incluse in questo elenco e tutte mi hanno fornito velocità elevate e costanti, ben superiori a quella consigliata. Ciascuna mi ha anche fornito ping più che adatti per il gaming senza irregolarità o lag.
  • Un’ampia rete di server. É bene cercare una VPN con molte posizioni dei server in paesi diversi. Più i server sono numerosi, meno sarà probabile che risultino affollati e rallentino le velocità. Inoltre, più si è vicini ai server, maggiore sarà la velocità e quindi si verificheranno meno lag. Inoltre, più sono numerose le posizioni dei server, più saranno i server di gaming con basso ping a cui avrete la possibilità di accedere.
  • Facilità di configurazione sulle console. Se si desidera sbloccare le app di streaming bisogna scegliere una VPN che offra Smart DNS. Per utilizzare tutte le funzionalità della VPN sulla console è necessario scegliere una VPN compatibile con il proprio router. Tutte le VPN incluse in questo elenco offrono guide alla configurazione su router dettagliate e facili da seguire sui propri siti. Se non volete effettuare la configurazione e preferite spendere qualche euro potete optare per una VPN che venda router preconfigurati. Tutte le VPN incluse in questo elenco possono anche essere configurate come hotspot VPN, in modo da poter collegare la PlayStation anche tramite Mac o PC.
  • Buone funzionalità di privacy e sicurezza. Per mantenere la privacy e la sicurezza mentre si gioca online sono essenziali funzionalità come crittografia a 256 bit e protezione dalle perdite. Ho effettuato test per le perdite su tutte le VPN incluse in questo elenco utilizzando ipleak.net e tutte hanno superato il test.
  • Assistenza clienti reattiva. Una buona assistenza clienti aiuta gli utenti a gestire i problemi in modo efficace. Tutte le VPN che ho consigliato offrono assistenza tramite chat live 24/7 in modo da poter ricevere aiuto e risposte in qualsiasi momento, a prescindere dai fusi orari.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati affidabile. Le aziende che offrono garanzie soddisfatti o rimborsati hanno fiducia nei propri servizi. Tutte le VPN incluse in questo elenco offrono politiche di rimborso affidabili che danno agli utenti la possibilità di provare la VPN sulla PlayStation e richiedere un rimborso completo se non si è soddisfatti delle prestazioni.

Prova subito ExpressVPN

Come configurare una VPN sulla PlayStation

Ci sono quattro metodi per configurare una VPN sulla PlayStation. I metodi che utilizzano PC e Mac sono i più facili dal punto di vista della configurazione, ma comportano latenza più elevata poiché il dispositivo utilizza lo stesso traffico. Il metodo tramite router è leggermente più complesso ma fornisce latenza inferiore poiché il traffico non viene condiviso e offre una connessione diretta alla VPN.

Il metodo Smart DNS è il più veloce, ma non consente di utilizzare tutte le funzionalità della VPN. É adatto se si desidera solo modificare la posizione online della console, ma non è il più sicuro poiché non cifra i dati. Consiglio di optare per il metodo tramite PC per la facilità di utilizzo e per il metodo tramite router per le migliori prestazioni.

Inoltre, consiglio di utilizzare ExpressVPN per la PlayStation poiché è la più veloce fra le VPN che ho testato, un aspetto che la rende ideale per il gaming. Inoltre, dispone della funzionalità Smart DNS e di una comoda app per router che rende davvero facile passare da una posizione del server all’altra sulla PlayStation e controllare come si connette alla VPN.

Metodo tramite PC: ethernet o Wi-Fi

  1. Collegare la PS4/PS5 al PC. Questo passaggio si può saltare se si utilizza il Wi-Fi. Usare un cavo ethernet per collegare la PlayStation al computer. Si può utilizzare un secondo cavo ethernet per collegare il computer al router: ciò fornisce velocità più elevate rispetto all’utilizzo della connessione Wi-Fi.
  2. Collegarsi alla VPN. Scegliere la posizione desiderata nell’elenco dei server VPN e collegarvisi. Sceglierne una vicina alla propria posizione reale per ottenere le migliori prestazioni.
  3. Aprire le impostazioni di rete del PC. Se non si utilizza il cavo ethernet, selezionare l’opzione "Hotspot mobile” e attivarla.
  4. Modificare le opzioni dell’adattatore. Scorrere per trovare questa opzione in "Impostazioni correlate”. Ciò vi porterà alla finestra Connessioni di rete, dove vedrete una rete chiamata Connessione di area locale n..
  5. Accedere alla connessione VPN. Localizzare una connessione con il nome della VPN (ad es. "ExpressVPN Wintun Driver”) e cliccare con il tasto destro per aprirne le Proprietà.
  6. Autorizzare la condivisione. Nella scheda Condivisione spuntare la casella "Autorizza utenti di altre reti a collegarsi tramite la connessione a internet di questo computer.”
  7. Selezionare la rete da condividere. In "Connessione di rete domestica” selezionare il nome dell’hotspot mobile (Connessione di area locale n.) appena creato o della connessione ethernet effettuata alla PlayStation e cliccare su "OK”.
  8. Configurare la connessione della PlayStation. Andare su Impostazioni > Rete > Collegarsi a internet. Per le connessioni Wi-Fi: selezionare Wi-Fi e collegarsi alla rete configurata in precedenza. Per ethernet: selezionare Usa un cavo LAN > Facile. Selezionare "Non usare un server proxy” se vi viene chiesto.
  9. Accedere a contenuti locali esclusivi sulla console. Ora la VPN è collegata alla PS4 o PS5 tramite il PC.

Mac: Ethernet o Wi-Fi

  1. Collegare il Mac alla PlayStation. Questo passaggio si può saltare se si utilizza il Wi-Fi. Usare un cavo ethernet per collegare la PlayStation al dispositivo macOS. Si può anche utilizzare un secondo cavo ethernet per collegare il macOS al router/modem: ciò fornisce velocità più elevate rispetto all’utilizzo della connessione Wi-Fi.
  2. Condividere la connessione a internet. Andare su Preferenze di sistema > Condivisione > Condivisione internet. In "Condividi la connessione da”, selezionare la VPN. In "A computer che utilizzano”, selezionare Wi-Fi o ethernet in base al modo in cui si intende collegare la PS4/PS5.
  3. Impostare nome e password. (Saltare questo passaggio se si utilizza un cavo LAN.) Cliccare su "Opzioni Wi-Fi” e scegliere un nome e una password per l’hotspot. Se viene visualizzato un pop-up che dice: "Per condividere la connessione a internet devi attivare il Wi-Fi,” cliccare su "Attiva Wi-Fi”.
  4. Attivare la condivisione internet. Se viene visualizzato un pop-up che dice: "Sei sicuro di voler attivare la condivisione internet?” cliccare su "Start”.
  5. Collegarsi a un server con la VPN. Basterà aprire la VPN sul Mac e collegarsi al server desiderato.
  6. Configurare la connessione della PlayStation. Andare su Impostazioni > Rete > Collegarsi a internet. Per le connessioni Wi-Fi: selezionare Wi-Fi e collegarsi alla rete configurata nel punto 4. Per ethernet: selezionare Usa un cavo LAN > Facile. Selezionare "Non usare un server proxy” se vi viene chiesto.
  7. Iniziare a giocare e a effettuare streaming. Ora la VPN è connessa alla PS4 o PS5 tramite il dispositivo macOS.

Metodo tramite router

Quando si configura una VPN sul router ogni dispositivo collegato ad esso (inclusa la PS4/PS5) sarà protetto dalla VPN. Purtroppo non tutti i router sono compatibili con le VPN. In tal caso consiglio di utilizzare il metodo tramite PC.

Inoltre, ogni router ha un set di istruzioni specifiche per configurarvi la VPN. Le seguenti istruzioni servono esclusivamente per configurare l’app per router di ExpressVPN su router ASUS.

  1. Scaricare il firmware di ExpressVPN. È disponibile dalla dashboard dell’account sul sito web di ExpressVPN. Utilizzare il menu a cascata per selezionare il proprio modello di router ASUS e selezionare "Scarica firmware”. Tenere aperta la finestra: servirà il codice di attivazione per completare la configurazione del router.
  2. Accertarsi che il router sia collegato a internet. Collegare il router al modem o a una connessione Wi-Fi.
  3. Accedere al router. Scrivere "router.asus.com” o "192.168.1.1” nel browser e accedere alle impostazioni del router. Se non avete creato dati di login personali, basterà inserire "admin” sia per il nome utente che per la password.
  4. Installare il firmware di ExpressVPN. Nella colonna a sinistra selezionare "Amministrazione”. Poi selezionare "Aggiornamento del firmware”. Cliccare su "Carica” vicino a "Caricamento manuale del firmware” e selezionare il firmware scaricato nel punto 1 (è un file.trx). Quando l’aggiornamento del firmware è completo, riavviare il router.
  5. Completare la configurazione del router. Una volta che ci si è ricollegati al router, il firmware router di ExpressVPN dovrebbe aprirsi con un pop-up sulla schermata. A questo punto basterà selezionare "Inizia” e seguire le istruzioni. Annotare il nome e la password del Wi-Fi e la password del router mostrata al completamento e cliccare su "Salva”.
  6. Collegare la PlayStation al router. Andare alle impostazioni di rete della PlayStation e collegarla alla connessione router VPN appena creata.
  7. Iniziare a giocare e ad effettuare streaming sulla PlayStation! Ora avrete accesso completo alla rete di server e alle funzionalità di sicureza di ExpressVPN sulla PS4/PS5.

Metodo tramite Smart DNS

  1. Abbonarsi a una VPN. ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access offrono tutte una funzionalità Smart DNS che consente di sblooccare le app di streaming sulla PlayStation.
  2. Registrare il proprio indirizzo IP. Accedere alla dashboard della VPN nel browser e cercare un’opzione tipo "Impostazioni DNS” o "Smart DNS”. Cliccarci sopra e registrare il proprio indirizzo IP con il fornitore VPN (di solito è un processo automatico).
  3. Annotare il codice DNS. Una volta registrato l’indirizzo IP, verrà visualizzato un codice DNS che dovrà essere inserito nelle impostazioni di rete della PlayStation.
  4. Attivare il sistema della PlayStation. Andare su Impostazioni > Rete > Configura la tua connessione a internet > Personalizza.
  5. Configurare la connessione. Selezionare "Wi-Fi” se la PS4/PS5 è connessa a internet tramite Wi-Fi o "cavo LAN” se l’avete collegata con un cavo ethernet. Poi selezionare Automatico > Non specificare > Manuale (per impostazioni DNS). Inserire i codici DNS ottenuti nel punto 3. Poi continuare la configurazione e selezionare Automatico > Non usare. Selezionare "Testa la tua connessione a internet” poi riavviare la console.
  6. Inziare a effettuare streaming di film e programmi TV! Selezionare il proprio servizio di streaming preferito e guardare film e programmi normalmente non disponibili nel proprio paese direttamente sulla PS4/PS5!

Prova ExpressVPN sulla PlayStation

FAQ sulle migliori VPN per la PlayStation

È possibile guardare Netflix sulla PlayStation con una VPN?

Sì. Ci sono molti modi per farlo, ma il metodo più facile è usare Smart DNS, una funzionalità offerta da numerose VPN. È sufficiente copiare un codice nelle impostazioni di rete della PlayStation e riavviare la console. Quando si apre l’app di Netflix, la libreria locale del codice DNS inserito dovrebbe caricarsi automaticamente. Tuttavia, solitamente Smart DNS consente di accedere solo a poche località e non offre le stesse funzionalità di sicurezza di un’app VPN completa.

Per accedere a un maggior numero di contenuti Netflix sulla console si può configuare la VPN sul router o creare un hotspot VPN sul computer e collegare la PS4/PS5 a tale connessione. Ciò consente di utilizzare tutte le funzionalità di sicurezza della VPN e di accedere alla sua intera rete sulla console, permettendo di sbloccare un maggior numero di librerie locali di Netflix.

La configurazione del router può risultare piuttosto complessa ed è necessario accertarsi che il router sia compatibile con il firmware VPN. Pertanto consiglio il metodo tramite PC, che consente di gestire i controlli della VPN sulla PlayStation tramite il computer.

Come si fa a usare una VPN sulla PS4/PS5?

Ci sono tre modi per utilizzare una VPN sulla PlayStation. È possibile collegare la VPN alla PS4/PS5 condividendo una connessione VPN dal computer. Si tratta del modo più facile per utilizzare tutte le funzionalità dell’app VPN sulla PlayStation e non è necessario acquistare un apposito router VPN. Basta creare un hotspot con il computer con la VPN connessa, collegare la PlayStation all’hotspot e gestire i controlli della VPN dal PC.

È anche possibile collegare la VPN alla PlayStation installandola sul router. Alcune VPN (ad esempio, ExpressVPN) offrono app per router che le rendono davvero facili da usare sui dispositivi collegati alla rete (incluse le console). Altre VPN non dispongono di tali app ed è necessario controllarle manualmente dal pannello di controllo del router.

Infine, alcune VPN offrono uno strumento Smart DNS che consente di modificare le posizioni direttamente sulla PlayStation con grande facilità. Tuttavia, questo metodo non offre il livello di protezione della sicurezza e della privacy offerto da un’app VPN completa. Si tratta di un’ottima opzione per sbloccare le app di streaming, ma non è ottimale per mantenersi al sicuro mentre si gioca online.

È possibile configurare una VPN sulla PS4 o PS5 senza il PC?

Tecnicamente è possibile configurare una VPN sulla PlayStation con lo smartphone. Tutte le VPN incluse in questo elenco sono compatibili sia con Android che con iOS, pertanto è possibile installare la VPN su uno di questi dispositivi e condividere un hotspot Wi-Fi dal cellulare. Poi sarà sufficiente collegare la PlayStation all’hotspot. Tuttavia, tenete a mente che il gaming richiede grandi quantità di dati e il processo potrebbe comportare costi molto elevati se avete un piano telefonico con dati limitati.

In che modo una VPN migliora l’esperienza di gioco con la PlayStation?

Una VPN veloce e affidabile può migliorare l’esperienza di gaming in più modi:

  1. Consente di accedere a piattaforme soggette a restrizioni geografiche come Netflix, BBC iPlayer e Hulu sulla console. Se si utilizza la PS4/PS5 per guardare film e programmi televisivi, una VPN più aiutare ad accedere a un maggior numero di contenuti poiché è in grado di superare le restrizioni geografiche impostate dai servizi di streaming. Tenete a mente che le VPN non modificano il paese PSN. Sarà necessario creare un nuovo account PSN impostando un paese in cui l’app è disponibile per scaricarla sulla console.
  2. Aumenta la velocità della connessione eliminando la struzzatura attuata dall’operatore. Alcune reti hanno tetti di velocità per le attività ad ampio consumo di banda come il gaming e lo streaming. Le VPN sono in grado di eludere tali limitazioni cifrando il traffico dell’utente. In questo modo l’operatore non potrà vedere che tipi di attività svolge l’utente online e quindi non potrà imporre limiti di velocità conseguenti.
  3. Consente di accedere a server di gaming internazionali. La maggior parte dei giochi online collega automaticamente l’utente a un server nelle vicinanze. Tuttavia, con una VPN è possibile collegarsi ad altri paesi e giocare con persone completamente nuove. Inoltre, alcuni giochi vengono pubblicati prima in alcuni paesi e ciò significa che sarà possibile creare un nuovo account PSN selezionando il luogo in cui il gioco è disponibile e scaricarlo.
  4. Protegge dagli attacchi DDoS che possono mandare in crash il gioco. Alcuni avversari potrebbero cercare di avvantaggiarsi in modo disonesto rallentandovi la connessione con lo spam. Ma con una VPN il vero indirizzo IP dell’utente è mascherato, pertanto diventa difficile essere presi di mira. E anche se qualcuno ci riuscisse, le reti di server delle VPN sono progettate per gestire il sovraccarico di spam in entrata.

Esistono delle VPN gratuite che funzionano con la PlayStation?

Sconsiglio vivamente di utilizzare una VPN gratuita con la PlayStation (o con qualsiasi altra console). Invece, consiglio di utilizzare una VPN che offra una garanzia soddisfatti o rimborsati affidabile. In questo modo sarà possibile provare la VPN senza limitazioni e richiedere un rimborso completo se non si è soddisfatti. Alcune delle VPN incluse in questo elenco non richiedono nemmeno una motivazione per la cancellazione e restituiscono l’intero importo se il rimborso viene richiesto entro il periodo di garanzia.

Il motivo per cui le VPN gratuite non sono adatte per la PlayStation è che sono molto lente e hanno reti di server molto ridotte. Ciò implica sovraffollamento dei serve e possibilità di connessioni su lunghe distanze che rallentano significativamente la velocità. Inoltre, le VPN gratuite in genere non offrono supporto per router, pertanto si è costretti a utilizzare un hotspot VPN, che rallenta ulteriormente la velocità. Oltre a ciò, solitamente le VPN gratuite impongono limiti di dati di circa 1-5 GB al mese, una quantità insufficiente per giocare o effettuare streaming per una quantità di tempo significativa (con 1 GB di dati è possibile effettuare streaming in HD per circa un’ora).

Inoltre, è risaputo che alcune VPN gratuite fanno profitti archiviando e vendendo dati privati a enti di marketing. Anche se il servizio è gratuito, nella maggior parte dei casi non vale la pena di correre il rischio.

Prova ExpressVPN sulla PlayStation

Acquista oggi stesso la miglior VPN per la PlayStation

Una VPN veloce e affidabile può migliorare l’esperienza con la PlayStation. Il problema è che non è così facile far funzionare le VPN sulle console, poiché non sono direttamente compatibili.

Tuttavia, ExpressVPN è una scelta eccellente per l’utilizzo con la PlayStation perché offre velocità elevatissime ed è facile da configurare e usare sulla console. Vi consentirà di collegarvi a server di gaming internazionali, sbloccare giochi e contenuti di streaming soggetti a restrizioni geografiche e proteggere le sessioni di gaming online. Grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni potrete provare ExpressVPN sulla PlayStation senza rischi. Se non sarete soddisfatti sarà facile richiedere un rimborso completo.

Per riassumere, eccole le migliori VPN per la PlayStation…

9.8/10
9.8/10
9.6/10
9.4/10
9.2/10
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Sugli autori

Ernest è uno scrittore di vecchia data e un appassionato di sicurezza informatica. Si diverte a esaminare la tecnologia nei mini dettagli ed è un forte sostenitore della libertà digitale.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.