Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

I 10 migliori client torrent del 2024

Lawrence Wachira Aggiornato il 12/02/2024 Scrittore senior

I client torrent hanno diverse caratteristiche e funzionalità; alcuni sono soluzioni più sicure di altre. Può diventare difficile sapere quale sia la scelta migliore per te.

Per aiutarti a scegliere, ho selezionato i 10 migliori client torrent gratuiti che sono sicuri, veloci e affidabili. Che tu stia cercando un'interfaccia semplice o una gamma completa di opzioni di personalizzazione, troverai il miglior client per le tue esigenze.

Tuttavia, queste app non nascondono il tuo indirizzo IP e il torrenting può esporre i tuoi dati ai cybercriminali. Potresti anche avere problemi per aver scaricato accidentalmente del materiale protetto da copyright. Perciò, consiglio di investire in strumenti di sicurezza per proteggerti durante il torrenting.

Sei a corto di tempo? Ecco i migliori client torrent nel 2024

  1. uTorrent — Il miglior downloader per torrent in assoluto con basso utilizzo della memoria per scaricare e caricare file efficacemente su dispositivi con ridotte specifiche senza alcun problema.
  2. BitTorrent — La funzione di trascinamento migliora la facilità di scaricamento dei torrent.
  3. Deluge — Gli utenti avanzati beneficiano di una vasta gamma di ottime opzioni di personalizzazione.
  4. qBittorrent — Codice trasparente in modo da vedere esattamente come è costruito.
  5. Vuze — Il motore di ricerca integrato facilita la ricerca del contenuto di cui hai bisogno

E altri 5 ottimi client P2P

Importante. Il torrenting di per sé non è illegale nella maggior parte dei Paesi, ma scaricare file protetti da copyright lo è. Io e il mio team sconsigliamo vivamente di condurre attività di torrenting illecite. Rispetta sempre le norme e le leggi sul copyright del tuo Paese.

Consiglio dell'esperto: usa una VPN con i client torrent

Il torrenting tramite client P2P non fornisce anonimato perché espone il tuo indirizzo IP, rendendo i tuoi dati visibili a potenziali minacce informatiche. Inoltre, il download involontario di contenuti protetti da copyright potrebbe portare a conseguenze legali.

Usare una VPN insieme al client torrent può tenerti al sicuro. Le VPN criptano i tuoi dati e mascherano il tuo indirizzo IP mentre fai torrenting, impedendo a terze parti di accedere alle tue informazioni personali o tracciare i tuoi download. Questa semplice app nasconde anche la tua attività di torrenting al provider di servizi Internet (ISP), prevenendo il rallentamento della velocità che potrebbe influenzare i download.

Vendor Logo of ExpressVPN
La VPN più veloce che abbiamo testato
OFFERTA: Risparmia il 49% + garanzia di rimborso di 30 giorni
La nostra scelta per la velocità
Nostro punteggio: 10.0
Guarda contenuti in streaming senza buffering
Il protocollo Lightway incrementa la velocità

I migliori client torrent che funzionano attualmente

1. uTorrent — Client leggero che evita i rallentamenti durante il torrenting

Uno screenshot che mostra come uTorrent supporta diverse scorciatoie da tastieraDevi passare alle versioni Pro per accedere a funzionalità extra come lo strumento di blocco dei malware
  • Anno di fondazione: 2005
  • Compatibile con: Windows, macOS, Android e Linux
  • Prezzo: gratuito o circa €18,34/anno (piano Pro)
  • Pro: app leggera, molte funzionalità personalizzabili e interfaccia semplice
  • Contro: contiene annunci e software in bundle

Potresti aver sentito parlare di μTorrent, talvolta chiamato micro torrent. È al primo posto nella mia lista perché non appesantisce le risorse del tuo dispositivo, minimizzando l'impatto sulle prestazioni dello stesso. Quindi, anche se il tuo PC o telefono non sono di alta gamma, funzionerà comunque senza problemi. L'ho provato sul mio MacBook e l'ho installato in meno di 30 secondi. Ho cominciato a scaricare torrent in men che non si dica.

L'app offre un'interfaccia semplice e organizzata, ottima per i principianti. Ma ciò che mi è piaciuto di più è la vasta gamma di opzioni di personalizzazione. Ho potuto programmare i download per dare priorità ai file, impostare limiti di banda, verificare i seed, gestire il client da remoto e trovare torrent con il suo motore di ricerca interno. Inoltre, sono stato in grado di installare plug-in di terze parti e fare streaming dei torrent mentre venivano scaricati, grazie al loro lettore multimediale.

Dovrai scaricare uTorrent Web per Mac Catalina o versioni successive, perché non è compatibile con il client classico di uTorrent. Scaricalo dal sito ufficiale di uTorrent per assicurarti di ottenere una versione del software sicura e legittima.

Sfortunatamente, sia la versione tradizionale che quella aggiornata di uTorrent sono accompagnate da annunci e software in bundle. C'è però l'opzione di escludere app intrusive durante l'installazione: quando installi software aggiuntivo, deseleziona le caselle di controllo che sono selezionate per impostazione predefinita, come quelle in cui acconsenti a installare altre app.

Visita uTorrent

2. BitTorrent — La funzionalità di trascinamento semplifica il torrenting

Uno screenshot che mostra la versione web di BitTorrent con la funzionalità di trascinamento integrata.Con la sua barra di ricerca integrata potrai cercare torrent senza dover accedere direttamente a un sito P2P
  • Anno di fondazione: 2001
  • Compatibile con: Windows, macOS, iOS, Android, Linux e versione web
  • Prezzo: gratuito o circa €18,34/anno (piano Pro)
  • Pro: dimensioni del file ridotte, numerose funzionalità personalizzabili e configurazione semplice
  • Contro: contiene annunci e software in bundle

BitTorrent è un client torrent affermato disponibile in più di 70 lingue diverse. Ho potuto rendere la mia interfaccia semplice o complessa a seconda di cosa volessi. Ho particolarmente apprezzato la sua funzionalità di trascinamento, che rende il download dei torrent molto più semplice. Inoltre, consuma meno del 20% delle risorse CPU in ogni momento, il che significa che non rallenterà il tuo dispositivo. BitTorrent ha molte somiglianze con uTorrent, probabilmente perché sono entrambi di proprietà della stessa azienda, Rainberry Inc.

La gamma delle sue funzionalità è impressionante. È degno di nota il fatto che includa uno strumento di potenziamento della banda che ti permette di impostare limiti alle velocità di upload e download. Altre funzionalità includono la possibilità di pianificare i torrent, supportare i link magnetici, mettere in coda i torrent e gestire da remoto i dispositivi abbinati.

Per gli utenti avanzati, permette il filtraggio IP per una maggiore sicurezza. Ti consente di controllare il traffico IP che passa attraverso la tua rete così da poter scaricare torrent in modo sicuro.

Come uTorrent, la sua versione gratuita contiene annunci e software in bundle. Tuttavia, è possibile rifiutare i pacchetti inclusi, passare al piano Pro o utilizzare uno strumento di blocco delle pubblicità per superare questi problemi.

Visita BitTorrent

3. Deluge — Client torrent estremamente personalizzabile con molti plug-in

Uno screenshot che mostra Deluge offre un'impressionante selezione di plug-inAlcuni plugin possono richiedere l'installazione di specifiche dipendenze sul tuo sistema
  • Anno di fondazione: 2006
  • Compatibile con: Windows, macOS, Linux, Chrome e Firefox
  • Prezzo: gratuito
  • Pro: supporta molti plug-in, software open-source e privo di annunci o software inclusi
  • Contro: richiede tempo per imparare ad usarlo correttamente

Il gran numero di plug-in di terze parti di Deluge ti permette di creare un'esperienza altamente personalizzata. Nei miei test, ho integrato il plug-in NetWatcher per applicare restrizioni, come avere solo 1 indirizzo IP online o inserire nella white list dei determinati IP. Puoi ulteriormente personalizzare il client aggiungendo funzionalità uniche per aumentare velocità e sicurezza, come l'aggiustamento della banda o il download alfabetico. Altre caratteristiche includono la crittografia, le statistiche dei torrent, le impostazioni del proxy e la possibilità di scoprire peer locali per download più rapidi.

È un client open-source leggero e facile da usare. Puoi utilizzarlo come un'applicazione autonoma o tramite un server client, il che significa che puoi farlo girare in background o controllarlo da remoto. In particolare, funziona bene su dispositivi vecchi perché utilizza solo una piccola frazione delle risorse CPU. Non appena ho aggiunto un file torrent, ha iniziato immediatamente il download.

Non contiene annunci o software in bundle e la sua crittografia integrata offre un certo livello di protezione. Tuttavia, utilizzare questa funzionalità di crittografia da sola non è sufficiente per proteggersi dalle minacce informatiche. Di conseguenza, abbinare Deluge a una VPN affidabile rafforza notevolmente la privacy durante il torrenting.

Visita Deluge

Vendor Logo of ExpressVPN
La VPN più veloce che abbiamo testato
OFFERTA: Risparmia il 49% + garanzia di rimborso di 30 giorni
La nostra scelta per la velocità
Nostro punteggio: 10.0
Guarda contenuti in streaming senza buffering
Il protocollo Lightway incrementa la velocità

4. qBittorrent — Client torrent open-source e senza pubblicità

Uno screenshot che mostra la natura open-source di qBittorrentqBittorrent è attualmente disponibile in oltre 70 lingue
  • Anno di fondazione: 2006
  • Compatibile con: Windows, Linux, macOS, OS/2 e FreeBSD
  • Prezzo: gratis
  • Pro: software open-source, nessuna pubblicità o software aggiuntivo e interfaccia user-friendly
  • Contro: non funziona su dispositivi iOS e Android

qBittorrent è un client open-source privo di pubblicità e malware. Puoi vedere esattamente come è costruito, il che significa che non devi preoccuparti di codice pericoloso come malware o tracker integrati. La sua interfaccia non è complessa, quindi può soddisfare la maggior parte delle esigenze senza consumare molte risorse. Inoltre, è aggiornato frequentemente per prevenire eventuali bug o glitch.

Ho trovato molto utili anche le sue funzioni personalizzabili. Offre supporto per feed RSS, estensioni, download sequenziale, creazione di torrent, riproduzione multimediale, filtraggio IP, programmazione della larghezza di banda, connessioni SOCKS5, blocco dell'interfaccia utente e altro ancora. Queste funzionalità aiutano a scaricare torrent più velocemente e a gestirli meglio. Un'altra caratteristica apprezzabile è che dispone di un motore di ricerca integrato. Supporta inoltre l'integrazione con motori di ricerca esterni che possono aiutarti a trovare torrent direttamente all'interno dell'app.

Ma anche con tutte queste funzionalità, la tua attività sarà comunque visibile a utenti indesiderati. Consiglio di usare qBittorrent con una VPN di prim'ordine per salvaguardare la tua privacy. Puoi anche configurarlo perché utilizzi esclusivamente la connessione VPN per tutto il suo traffico di rete. Purtroppo non supporta i dispositivi iOS e Android, ma ciò non dovrebbe essere un problema perché offre app personalizzabili per Windows, Linux e Mac.

Visita qBittorrent

5. Vuze — Il motore di ricerca integrato ti evita il fastidio di visitare siti P2P

Uno screenshot che mostra Vuze con un motore di ricerca integratoPassando a Vuze Plus puoi guardare video e scaricare torrent contemporaneamente
  • Anno di fondazione: 2017
  • Compatibile con: Windows, macOS e Linux
  • Prezzo: gratis o circa €3,67/anno (Vuze Plus)
  • Pro: interfaccia pulita, potente motore di ricerca e funzionalità personalizzabili
  • Contro: contiene molta pubblicità ed è pesante sulle risorse

Vuze, precedentemente noto come Azureus, è avvantaggiato dal suo potente motore di ricerca che rende estremamente facile trovare i file torrent desiderati. Ho trovato i file torrent esatti che cercavo in pochi secondi inserendo semplici tag e titoli. C'è anche l'opzione per cambiare la tua competenza utente da "intermedia" ad "avanzata" o viceversa nel caso in cui desideri maggiori funzionalità.

Puoi anche migliorare le sue prestazioni installando plug-in. Permette la programmazione della larghezza di banda, il filtraggio IP, la riproduzione multimediale, il supporto per link magnetici e la possibilità di gestire i torrent dal tuo cellulare. Vuze va oltre le funzionalità standard dei client torrent incorporando una funzione di chat, forum integrati e Wiki.

Purtroppo contiene pubblicità e app in bundle e utilizza molte risorse del dispositivo. Non dovresti usarlo se hai un computer più vecchio perché lo rallenterà molto. È orientato agli utenti esperti, quindi consideralo se stai cercando un client torrent potente. Passando a Vuze Plus sbloccherai funzionalità aggiuntive e aiuterai a mitigare il problema delle pubblicità fastidiose.

Visita Vuze

6. Transmission — Interfaccia pulita per trovare rapidamente i tuoi torrent preferiti

Uno screenshot che mostra che Transmission ha un'interfaccia utente semplice e non ingombraIl client non mostra nemmeno alcuna pubblicità
  • Anno di fondazione: 2005
  • Compatibile con: Windows, macOS e Linux
  • Prezzo: gratuito
  • Pro: ottimizzato per Mac, facile da usare e con un'interfaccia utente attraente
  • Contro: mancanza di un motore di ricerca integrato

Transmission offre un equilibrio tra semplicità e funzionalità. Mantiene la sua interfaccia non ingombra raggruppando tutte le funzioni avanzate. Inoltre, occupa poche risorse così come spazio sullo schermo e funziona fluidamente in background. L'ho scaricato sul mio PC in meno di un minuto e l'ho personalizzato senza sforzo senza bisogno di guide esterne. Non sorprende che Ubuntu lo abbia scelto come client BitTorrent predefinito.

Il client può anche scaricare automaticamente file da cartelle e feed RSS, eliminando la necessità di controllo manuale. Questa funzionalità ti consente di ottenere facilmente contenuti dalle tue fonti preferite non appena diventano disponibili. Non include nemmeno del software in bundle, assicurando un'esperienza utente ottimale.

Tra le sue numerose funzionalità, il client offre la crittografia per una maggiore sicurezza e la gestione remota per controllarlo con comodità. Supporta inoltre i link magnetici, i web seed e la possibilità di trovare più peer o bloccarli. Puoi anche impostare limiti di velocità globali e per singolo torrent. L'unico problema è che manca di un motore di ricerca integrato.

Visita Transmission

7. BitComet — Accelera lo scaricamento dei torrent con la tecnologia avanzata di seeding a lungo termine

Uno screenshot che mostra che BitComet utilizza la tecnologia di seeding a lungo termineGarantisce anche la continua disponibilità di ogni singolo file all'interno di una rete torrent
  • Anno di fondazione: 2003
  • Compatibile con: Windows, macOS e Android
  • Prezzo: gratuito
  • Pro: aggiornamenti regolari, anteprime dei file e caching intelligente del disco
  • Contro: interfaccia utente molto basilare e fastidiosa

BitComet sfrutta la potenza della tecnologia di seeding a lungo termine per aumentare notevolmente la velocità nel torrenting. Questa tecnica avanzata accelera il processo di download attingendo dati da peer che possiedono il file torrent completo. Mi è piaciuto come abbia mantenuto brevi i tempi di download durante i test. Puoi addirittura superare il throttling della velocità da parte degli ISP usando BitComet con una VPN.

Offre anche una funzione intelligente di caching del disco che accelera ulteriormente i download minimizzando le operazioni di lettura e scrittura sul disco fisso. Questo non solo migliora la velocità di download, ma preserva anche la vita del disco fisso stesso riducendone l'usura.

Oltre a ciò, è dotato di una notevole gamma di funzioni utili. Apprezzerai il suo supporto per le reti DHT e HTTP, la comodità dei link magnetici e la capacità di visualizzare in anteprima i file mentre vengono scaricati. Tuttavia, ho trovato che fosse troppo basilare e meno intuitivo rispetto ad altri client. Non ha aiutato il fatto che avesse un'aria anche piuttosto obsoleta.

Visita BitComet

8. Tixati — Completamente privo di pubblicità per scaricare e caricare torrent senza interruzioni

Una schermata che mostra che Tixati offre un'esperienza torrent senza pubblicitàGli strumenti integrati per il forum la chat sono aiuti inestimabili per risolvere eventuali problemi
  • Anno di fondazione: 2009
  • Compatibile con: Windows e Linux
  • Prezzo: gratuito
  • Pro: interfaccia semplice, nessuno spyware o adware e gestione della larghezza di banda
  • Contro: non compatibile con macOS

Tixati è un client torrent completo e senza pubblicità con tutto ciò di cui hai bisogno. Il suo kit di strumenti include la possibilità di impostare la priorità dei torrent, i link magnetici, il filtraggio IP, la funzione drag-and-drop e la programmazione degli eventi. Ha anche un proprio sistema di selezione dei peer, così ho potuto selezionare peer locali per aumentare la velocità dei miei download. Non ha installazioni inutili, assicurando una funzionalità ottimale fin dall'inizio.

Questo software è completamente open-source, offrendo trasparenza e invitando gli utenti a esplorarne la struttura se lo desiderano. Inoltre, dà priorità alla tua sicurezza attraverso l'implementazione di connessioni crittografate. Il suo sito web è anche un tesoro di guide e risorse dettagliate a cui puoi fare riferimento in qualsiasi momento.

Si distingue dagli altri migliori client torrent per il suo layout unico, con le schede posizionate in alto anziché il convenzionale menu allineato a sinistra. Offre anche la flessibilità di personalizzare l'interfaccia per allinearla alle proprie preferenze personali. Purtroppo, l'inconveniente maggiore è che non sono disponibili versioni per macOS.

Visita Tixati

9. BitLord — Funzione Chromecast per guardare video sul tuo grande schermo

Uno screenshot mostra la funzione Play on Chromecast di BitLordChromecast ha mantenuto una connessione stabile durante le mie sessioni di streaming
  • Anno di fondazione: 2004
  • Compatibile con: Windows, macOS e Android
  • Prezzo: gratuito
  • Pro: motore di ricerca integrato, protezione con password e condivisione facile dei file
  • Contro: interfaccia utente datata e mancanza di aggiornamenti

BitLord è dotato di un lettore multimediale integrato, ma ti permette anche di visualizzare film e programmi TV che scarichi su un grande schermo. Mi è piaciuta molto la sua funzione Chromecast perché ha funzionato bene e mi ha permesso di trasmettere diversi film senza buffering. In più, genera automaticamente i sottotitoli per te e organizza i contenuti in una comoda playlist.

Come Vuze, è dotato di un motore di ricerca integrato che porta la tua esplorazione dei torrent a nuovi livelli. Altre caratteristiche includono uno strumento di protezione delle password, uno di organizzazione dei download, limiti di velocità e gestione della larghezza di banda.

Ma fai attenzione quando lo installi, perché a volte contiene software non necessario. Inoltre, lo scaricamento ha richiesto molto tempo e ho trovato la sua interfaccia utente datata, non regolarmente aggiornata e ingombrante.

Visita BitLord

10. WebTorrent — Lettore integrato per fare streaming dei torrent durante il download

Uno screenshot mostra che WebTorrent ha un lettore multimediale integratoOgni video che ho guardato sulla piattaforma è stato riprodotto senza buffering
  • Anno di fondazione: 2013
  • Compatibile con: Windows, Linux, macOS
  • Prezzo: gratuito
  • Pro: interfaccia pulita, permette di guardare i media mentre si scaricano e software open-source
  • Contro: troppo focalizzato sulla trasmissione multimediale con opzioni di personalizzazione limitate

WebTorrent si distingue con un'enfasi dedicata alle capacità di streaming, permettendoti di goderti i media mentre scarichi i file. Non solo ho potuto riprodurre il file, ma sono riuscito a controllare il volume, regolare la velocità di riproduzione, aggiungere sottotitoli e altro ancora. Ho anche trovato la sua interfaccia visivamente piacevole e la sua leggerezza garantisce prestazioni ottimali senza appesantire le risorse del sistema.

Migliora la riproduzione offrendo un'esperienza utente senza pubblicità. Inoltre, fornisce una vasta gamma di torrent suggeriti per il download immediato e lo streaming non appena apri l'app. Anche scaricare i file è un gioco da ragazzi: basta incollare l'URL magnetico o il file torrent e il processo di download inizierà immediatamente.

Il client offre anche la comodità di uno strumento di creazione di torrent integrato, che ti consente di generare torrent facilmente da file singoli o intere cartelle. Ma il suo lato negativo è che è più focalizzato sullo streaming che sul torrenting. In più, le sue opzioni di personalizzazione limitate impediscono di creare una versione personalizzata.

Visita WebTorrent

Come mantenersi sicuri utilizzando i client torrent

I client torrent possono essere un terreno fertile per malware e spyware, quindi è necessario utilizzarli con cautela. In passato, diverse applicazioni torrent hanno infettato interi dispositivi con malware, ma per fortuna questo non accade spesso al giorno d'oggi. Puoi stare tranquillo che tutti i client torrent in questo articolo sono stati provati e testati e sono sicuri da usare.

Un rischio simile occorre quando si scarica un file torrent infetto da malware o virus. Anche i migliori programmi per scaricare torrent non possono proteggerti da questa minaccia, quindi raccomando di scaricare solo torrent verificati da siti torrent affidabili e ben noti.

Il torrenting spesso richiede una notevole quantità di banda, in particolare per i file di grandi dimensioni. Questo potrebbe rallentare considerevolmente la tua velocità su Internet, specialmente se hai un limite di banda nel tuo piano tariffario. Alcuni provider di servizi internet (ISP) possono limitare o rallentare la tua velocità di Internet se rilevano attività di torrenting, portando a velocità di download e upload più lente.

Il rischio maggiore di un'app torrent riguarda la privacy. Ogni volta che scarichi o condividi un torrent, gli altri che scaricano o condividono lo stesso file possono vedere il tuo indirizzo IP. Questo permette loro di tracciarti, scoprire la tua identità e la tua posizione e prenderti di mira con attacchi malevoli.

Il modo migliore per proteggerti è utilizzare una VPN affidabile, come ExpressVPN, per nascondere il tuo vero indirizzo IP mentre fai torrenting. Nascondendo il tuo indirizzo IP, anche il tuo ISP non può rallentarti. ExpressVPN funziona anche con siti torrent locali come Il Corsaro Nero e Il Corsaro Verde.

Ecco alcuni altri modi per proteggerti quando usi i client torrent:

  • Usa client torrent con una buona reputazione. Attieniti a client torrent conosciuti e affidabili provenienti da fonti sicure. Tutti i client torrent in questa lista hanno una buona reputazione e sono regolarmente aggiornati per affrontare le vulnerabilità di sicurezza.
  • Controlla le valutazioni. Prima di scaricare un torrent, leggi i commenti e controlla le valutazioni. Questi possono darti una buona idea della qualità del file e se contiene potenziali minacce.
  • Usa software antivirus. Mantieni il software antivirus aggiornato e abilitato. Può rilevare ed eliminare malware o altri file dannosi che potrebbero essere scaricati con il torrent.
  • Evita materiale protetto da copyright. Scaricare materiale protetto da copyright è illegale e potrebbe comportare conseguenze legali. Assicurati sempre che il contenuto che stai scaricando sia libero da condividere e non protetto dalle leggi sul diritto d'autore.
  • Usa Peerblock. Il software come Peerblock può bloccare gli indirizzi IP noti per monitorare i download torrent, aggiungendo un ulteriore livello di sicurezza alle tue attività di torrenting. Tuttavia, questo metodo non è infallibile e dovrebbe essere combinato con altre misure di sicurezza, come una VPN.
  • Aggiorna il tuo software. Mantieni aggiornati il tuo client torrent, il sistema operativo e il software antivirus. Gli aggiornamenti software spesso includono patch di sicurezza che affrontano le vulnerabilità e ti proteggono da potenziali minacce.

Cosa sono i client torrent?

I client torrent sono applicazioni software che permettono agli utenti di scaricare file utilizzando il protocollo BitTorrent. BitTorrent è un protocollo di condivisione file P2P che consente agli utenti di distribuire e trasferire file su Internet in modo decentralizzato.

Quando scarichi un file utilizzando un client torrent, non lo stai scaricando da un singolo server o sito web. Invece, stai scaricando piccole porzioni del file da diverse fonti (altri utenti che hanno già il file). Queste fonti sono chiamate "peer" o "seed". Più seed sono disponibili per un particolare file, più veloce può essere la velocità di download.

I client torrent agiscono da interfaccia tra te e la rete BitTorrent. Ti permettono di scaricare e caricare file connettendoti a tracker (server che tengono traccia dei peer disponibili per un determinato file). Il client torrent comunica con il tracker per trovare peer con il file desiderato e inizia le connessioni per scaricarlo in piccole porzioni. Una volta completato il download, il client combina i pezzi in un file unico.

Sebbene i client torrent rendano facile condividere e scaricare file di grandi dimensioni, ci sono alcuni rischi associati al loro utilizzo. Possono comportare problemi per la privacy e il rischio di scaricare malware e materiale protetto da copyright. Una VPN è il modo migliore per rimanere anonimi utilizzando un client torrent.

Vendor Logo of ExpressVPN
La VPN più veloce che abbiamo testato
OFFERTA: Risparmia il 49% + garanzia di rimborso di 30 giorni
La nostra scelta per la velocità
Nostro punteggio: 10.0
Guarda contenuti in streaming senza buffering
Il protocollo Lightway incrementa la velocità

Tabella di confronto rapido: caratteristiche dei migliori client torrent

La tabella sottostante offre una panoramica comparativa concisa per aiutarti a determinare l'app torrent più adatta alle tue esigenze. Dai un'occhiata a come queste soluzioni si confrontino tra loro.

Dimensioni Compatibilità Personalizzazione Piani
uTorrent Super leggero Windows, macOS, Android e Linux Eccellente Gratis e piani pro
BitTorrent Molto leggero Windows, macOS, iOS, Android, Linux e versione web Eccellente Gratis e piani pro
Deluge Molto leggero Windows, macOS, Linux, Chrome e Firefox Eccellente Solo gratis
qBittorrent Leggero Windows, Linux, macOS, OS/2 e FreeBSD Buona Solo gratis
Vuze Leggero Windows, macOS e Linux Buona Gratis e piani pro
Transmission Medio Windows, macOS e Linux Buona Solo gratis
Tixati Pesante Windows e Linux Buona Solo gratis
BitLord Pesante Windows, macOS e Android Scarsa Solo gratis
WebTorrent Molto leggero Windows, macOS e Linux Scarsa Solo gratis

Consigli per scegliere i migliori client torrent

Quando sei alla ricerca del miglior client torrent, è essenziale considerare una serie di caratteristiche fondamentali:

  • Uso delle risorse. Alcuni client torrent sono leggeri e consumano meno risorse, mentre altri possono essere piuttosto pesanti per il sistema. Se il tuo dispositivo ha potenza di elaborazione o memoria limitate, vorrai un client che sia efficiente e non rallenti la tua macchina.
  • Interfaccia e usabilità. Un'interfaccia pulita, intuitiva e facile da navigare è fondamentale. Alcuni client sono pieni di funzionalità avanzate, ma possono essere troppo sofisticati per i principianti. Scegli un client che si adatti al tuo livello di abilità e alla tua familiarità con la tecnologia.
  • Funzionalità aggiuntive. Diversi client dispongono di varie funzionalità. Alcuni supportano cose come link magnetici, scambio peer, seeding web o opzioni di programmazione. Considera quali funzionalità sono importanti per te e scegli un client che le offra.
  • Intrusività degli annunci. Molti client torrent gratuiti includono annunci pubblicitari. Alcuni annunci possono essere invadenti e fastidiosi, mentre altri sono a malapena percettibili. Cerca recensioni o esperienze degli utenti che menzionino lo stato degli annunci per il client.
  • Sicurezza. Assicurati che il client disponga di buone funzionalità di sicurezza, come la crittografia e un kill switch. Ricorda, il torrenting può esporre il tuo indirizzo IP ad altri, quindi la sicurezza è fondamentale.
  • Compatibilità con il dispositivo. Un client che funziona su più sistemi operativi ti consente di gestire i torrent in modo fluido su piattaforme diverse.

Le migliori VPN da usare con il tuo client torrent — (aggiornato 2024)

  1. ExpressVPN — Server P2P veloci per caricare e scaricare file di grandi dimensioni senza ritardi. Offre anche app in italiano, una knowledge base e supporto tramite chat in italiano, oltre a una garanzia di rimborso di 30 giorni, quindi puoi provarla senza rischi.
  2. CyberGhost — Oltre 70 server ottimizzati per il torrenting per un'esperienza di torrenting affidabile e fluida da qualsiasi località. Le sue app sono disponibili in italiano.
  3. Private Internet Access — Impostazioni di sicurezza personalizzabili per adattare la tua connessione al torrenting e app in italiano.

FAQ sui migliori client torrent

È legale e sicuro utilizzare un client torrent?

Sì, l'utilizzo di client per il torrenting è legale nella maggior parte dei Paesi. Sarai al sicuro finché utilizzi una VPN e scarichi l'app da una fonte affidabile. Diventa illegale quando usi un client torrent per scaricare file protetti da copyright. Tuttavia, anche se stai scaricando file legali, altri utenti possono comunque vedere le tue informazioni personali attraverso il client stesso. Una VPN premium mantiene la tua attività di torrenting anonima nascondendo il tuo indirizzo IP. Inoltre, una VPN ti protegge da tracker e altre potenziali minacce che possono essere presenti in alcuni file o app torrent.

Quale client torrent è il più veloce?

uTorrent è stato il miglior client torrent più veloce durante i miei test. Tuttavia, molti fattori determinano la velocità di un'app P2P, inclusa la connessione Internet, lo stato di salute del torrent e il numero di seeder e peer. Ti conviene provare diversi client torrent per determinare quale sia il più veloce per te.

Ma se vuoi velocità elevate mentre utilizzi i torrent, usare una VPN con il tuo client torrent potrebbe essere una buona idea. Ciò impedirà il throttling della banda nascondendo il tuo indirizzo IP in modo da poter scaricare i torrent più velocemente. Questo funziona perché il tuo ISP non sarà in grado di limitare la tua velocità perché non vedrà le tue attività ad alta larghezza di banda.

Quali sono i migliori client torrent per iOS e Android?

I migliori client torrent per iOS e Android sono uTorrent, BitTorrent e qBittorrent. Questi client sono rinomati per la loro leggerezza e includono funzionalità eccezionali che migliorano l'esperienza utente. Da notare che non puoi scaricare e installare software torrent su iOS, quindi dovrai utilizzare la versione web di questi client.

Ci sono client torrent con VPN integrata?

Non che ne abbia trovati durante i test, ma alcune app torrent hanno una crittografia integrata che fornisce un ulteriore livello di privacy. uTorrent, Vuze e qBittorrent sono esempi notevoli di client torrent con questa capacità. Tuttavia, tieni presente che il livello di crittografia che offrono non è paragonabile a quello di una VPN, quindi i tuoi dati potrebbero essere a rischio.

Posso usare una VPN gratuita per il torrenting?

Le VPN gratuite per il torrenting sono inaffidabili e rischiose. Questi servizi gratuiti spesso mancano di funzionalità di sicurezza e privacy complete, lasciandoti vulnerabile a virus, hacker, sorveglianza o perdite di dati. Una VPN premium con una garanzia di rimborso affidabile è un'alternativa più sicura per rimanere protetto durante l'uso dei torrent, perché offre una protezione avanzata.

Inoltre, la maggior parte dei servizi gratuiti limita di solito la larghezza di banda, riduce le velocità e ha un numero limitato di server disponibili, rendendo necessario l'aggiornamento per una piena funzionalità. Alcuni hanno anche la reputazione di incorporare malware nei loro installer, che possono causare gravi danni ai tuoi dispositivi. Altri sono noti per registrare e vendere i dati degli utenti a terze parti come gli inserzionisti.

Posso usare i torrent senza una VPN?

È possibile usare i torrent senza una VPN, ma è rischioso. Ti consiglio di utilizzare una VPN per mantenere al sicuro le tue informazioni personali da occhi indiscreti e hacker. Senza una VPN, il tuo ISP, i troll del copyright o chiunque voglia vedere la tua attività online può facilmente vedere cosa stai scaricando. Ciò può portare a problemi come annunci mirati, limitazione della larghezza di banda o persino azioni legali.

Devo davvero ottimizzare le impostazioni del mio client torrent?

Le impostazioni predefinite dei client torrent popolari sono spesso configurate per funzionare bene per la maggior parte degli utenti. Tuttavia, a seconda della tua specifica connessione Internet e delle tue preferenze, potresti beneficiare di alcuni aggiustamenti.

Ecco alcune ragioni per cui potresti considerare di ottimizzare le impostazioni del tuo miglior client torrent:

  1. Velocità Internet. Se hai una connessione Internet ad alta velocità, potresti dover regolare le velocità massime di upload e download del tuo client torrent per massimizzare la larghezza di banda disponibile.
  2. Assegnazione della larghezza di banda. Alcuni client torrent consentono di allocare la larghezza di banda in modo diverso per vari torrent o file specifici all'interno di un torrent. Puoi dare priorità a certi download per completarli più velocemente limitando l'impatto su altre attività nella tua rete.
  3. Connessioni. Regolare il numero massimo di connessioni e connessioni per torrent può influenzare la velocità e la stabilità dei tuoi download. Vale la pena sperimentare con queste impostazioni per trovare il giusto equilibrio per la tua rete.
  4. Crittografia e Protocollo. Attivare la crittografia e scegliere il protocollo appropriato (come TCP o uTP) può aiutare a migliorare la privacy e le prestazioni, a seconda delle circostanze.

È importante notare che impostazioni non corrette o aggiustamenti aggressivi possono influenzare negativamente la velocità di download o le prestazioni della tua rete. Ti consiglio di apportare cambiamenti graduali e monitorare il loro impatto prima di effettuare ulteriori regolazioni.

Cosa sono i seeder e i leecher?

I seeder e i leecher sono termini utilizzati per descrivere lo stato degli utenti che partecipano a uno swarm torrent (un gruppo di peer che condividono un file specifico). Lo scopo dei migliori client torrent è gestire la comunicazione, lo scambio di dati e la gestione delle connessioni tra seeder e leecher.

I seeder sono utenti che hanno già scaricato l'intero file e lo stanno attivamente condividendo con altri. Quando un utente termina di scaricare un file e continua a condividerlo con altri, diventa un seeder. I seeder contribuiscono con la loro banda allo swarm, permettendo ai nuovi utenti di scaricare il file più velocemente. Più seeder ha un torrent, maggiore è il potenziale di velocità di download.

I leecher, a volte chiamati "peer", sono utenti che stanno scaricando un file ma non lo hanno ancora terminato. Stanno attivamente ricevendo (scaricando) il file dai seeder e dagli altri peer. I leecher scaricano il file a pezzi o frammenti dai seeder e, man mano che completano il download, possono diventare essi stessi seeder e continuare a condividere il file con altri.

BitTorrent è migliore di uTorrent?

Entrambi sono di proprietà della stessa azienda e offrono molte delle stesse funzionalità, ma uTorrent è più popolare perché offre velocità di download più elevate. Entrambi funzionano con le principali piattaforme, ma uTorrent ha una compatibilità aggiuntiva con Linux. In termini di funzionalità premium, tuttavia, BitTorrent offre più opzioni, incluse le varianti AD-FREE e PRO+VPN. Nessuno dei due fornisce di per sé anonimato o protezione contro malware, quindi indipendentemente dal client utilizzato, ti consiglio l'uso di una VPN affidabile per un torrenting sicuro.

Un client torrent può infettare il mio dispositivo con un virus?

I client torrent legittimi come quelli presenti in questa lista difficilmente infetteranno il tuo dispositivo con un virus. Tuttavia, i file scaricati tramite un client torrent potrebbero contenere malware o virus, specialmente se provengono da fonti poco affidabili. Questo è il motivo per cui devi prendere precauzioni quando usi i migliori client torrent, come usare un software antivirus affidabile e scaricare file provenienti solo da fonti di fiducia.

Conclusione

Anche le app torrent più popolari comportano dei rischi. Dopo test approfonditi, abbiamo trovato i migliori client torrent più sicuri che possono migliorare la tua esperienza di torrenting (e sono completamente gratuiti). Sono facili da usare e hanno opzioni di personalizzazione variabili, rendendoli ideali per tutti i livelli di esperienza. Tuttavia, per mantenere la tua attività di torrenting anonima, hai bisogno di una VPN premium come quelle selezionate nel mio elenco.

La mia scelta preferita per un torrenting sicuro è ExpressVPN perché le sue velocità elevate e la crittografia di grado militare ti mantengono al sicuro online senza rallentamenti. Inoltre, le app di ExpressVPN supportano l'italiano. Prevede anche una garanzia di rimborso di 30 giorni, così puoi provarla senza rischi. Se non sei soddisfatto, sarà semplice richiedere un rimborso completo.

Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor ha aperto le porte nel 2014 come sito indipendente per la recensione dei servizi VPN e temi legati alla privacy. Il nostro team è composto da centinaia di ricercatori, scrittori e tester in ambito di cybersecurity e continua tutt’oggi ad aiutare i lettori a lottare per la propria libertà online, ora in partnership con Kape Technologies PLC, società che possiede anche le seguenti VPN: ExpressVPN, CyberGhost e Private Internet Access, tutti servizi che è possibile trovare in recensioni e confronti su questo sito. Le recensioni presenti su vpnMentor si ritengono accurate alla data di pubblicazione di ciascun articolo. Sono inoltre redatte secondo i nostri rigorosi standard che danno priorità a un esame indipendente, professionale e onesto da parte del recensore, tenendo conto delle capacità e qualità tecniche di ogni prodotto, insieme al relativo valore commerciale per gli utenti. Le graduatorie e le recensioni che pubblichiamo possono inoltre prendere in considerazione la sopraindicata appartenenza a una medesima società, oltre che le commissioni di affiliazione che guadagniamo per acquisti effettuati attraverso i link presenti sul nostro sito. Non realizziamo recensioni di tutti i provider di VPN esistenti e ogni informazione è da ritenersi accurata alla data di pubblicazione di ciascun articolo.

Sugli autori

Lawrence Wachira è uno scrittore senior di vpnMentor con la passione per rendere Internet più sicuro. Lawrence scrive recensioni dettagliate di prodotti, articoli di confronto fra servizi e post del blog che aiutano i lettori a proteggere la loro privacy online e a scegliere le migliori VPN.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.