Questo sito riceve compensi dalla promozione dei prodotti o servizi presentati in queste pagine. Per maggiori informazioni, leggi l'Informativa sulla pubblicità.
Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni di affiliazione Pubblicità

vpnMentor ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Le 7 migliori VPN per dark web nel 2023 (Sicure, private e veloci)

Trovare la giusta VPN per il dark web non è facile. Alcune VPN possono compromettere la tua sicurezza e la tua privacy online, mentre altre non sono abbastanza veloci per compensare alle già lente velocità di Tor. Inoltre, hai bisogno di una VPN con speciali funzioni stealth per accedere a Tor nei Paesi in cui il servizio non è disponibile.

Io e il mio team abbiamo testato oltre 35 VPN per trovare le migliori per il dark web. Fra tutte le VPN testate, solo alcune hanno dimostrato di avere le funzioni di sicurezza e privacy necessarie per accedere in modo sicuro al darknet ed evitare di essere sorvegliati. Tutte le VPN selezionate sono compatibili con Tor e offrono una buona velocità per evitare ulteriori rallentamenti.

Ho trovato ExpressVPN la migliore VPN per dark web grazie alle sue funzioni di privacy all’avanguardia e alle velocità fulminee. Potrai provare ExpressVPN in modo completamente gratuito perché è supportata da una solida garanzia soddisfatti o rimborsati. Quindi, se non sei soddisfatto, potrai ottenere un rimborso completo entro 30 giorni.

Prova subito ExpressVPN

Importante! Il dark web è spesso associato ad attività criminali e può essere un luogo pericoloso, ma ha anche molti aspetti positivi. Si tratta di una piattaforma utilizzata, per esempio, per denunciare criminali e personaggi pubblici corrotti in modo anonimo. Il dark web offre anche risorse gratuite come materiali di ricerca e consigli medici in tempo reale. Noi di vpnMentor non giustifichiamo le attività illegali, quindi ti invitiamo ad essere responsabile mentre fai uso del dark web.

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN per dark web nel 2023

  1. ExpressVPN — Le sue eccellenti funzioni di sicurezza e privacy si uniscono a velocità elevatissime per una navigazione senza interruzioni sul dark web. La VPN dispone anche di un dominio ".onion”, quindi potrai scaricarla in tutta privacy.
  2. CyberGhost — Server NoSpy situati al di fuori della portata della sorveglianza governativa e altre robuste funzioni di sicurezza per mantenere i tuoi dati al sicuro sul dark web.
  3. Private Internet Access — Fornisce un eccellente blocco di annunci e malware oltre ad opzioni di sicurezza personalizzabili per una maggiore protezione su Tor, ma non dispone delle velocità più elevate.
  4. NordVPN — Server specializzati per una maggiore sicurezza oltre a una comprovata politica “no-log”, ma a volte si verificano dei time-out di connessione.
  5. Surfshark — Offre molte funzioni avanzate di sicurezza e privacy, ma ha sede nei Paesi Bassi, territorio all’interno dell’Alleanza 14 Eyes.

Le migliori VPN per dark web — Analisi completa (Aggiornato 2023)

1. ExpressVPN — La migliore VPN per dark web in assoluto con solide funzioni di sicurezza e velocità eccellenti

  • Robuste funzioni di sicurezza per la massima protezione sul dark web
  • Velocità elevatissime per una navigazione senza rallentamenti
  • 3.000 posizioni server in 94 Paesi, inclusi Italia e Svizzera
  • 5 connessioni simultanee
  • Funziona con: Tor, Invisible Internet Project (I2P), Freenet e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • App ed estensioni del browser in italiano
  • Assistenza via chat ed e-mail in italiano
Offerta per ExpressVPN Febbraio 2023: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

ExpressVPN ti protegge sul dark web con alcune delle più potenti funzioni di sicurezza disponibili, come la crittografia di livello militare con perfect forward secrecy. La PFS è un ulteriore vantaggio: garantisce che la tua chiave di crittografia venga cambiata regolarmente, rendendo quasi impossibile per gli hacker o i ficcanaso decifrare e spiare la tua attività in rete.

Il kill switch della VPN (Network Lock) ha protetto i miei dati bloccando istantaneamente la mia connessione a Internet quando ho cambiato server mentre ero connesso alla VPN. Funziona anche nel caso in cui la VPN dovesse disconnettersi inaspettatamente per qualche motivo. Il Network Lock ha impedito che la mia attività in rete venisse esposta agli occhi del mio fornitore di servizi Internet mentre la VPN era impegnata a ristabilire la connessione. Durante il test di ExpressVPN, non ho rilevato alcuna perdita IP o DNS e la VPN stessa utilizza protocolli sicuri come OpenVPN e Lightway.

Graphic showing how to access the protocol options in ExpressVPN settings menu.Puoi selezionare qualsiasi protocollo in base alle tue esigenze facendo clic sulle opzioni

Lightway è uno dei motivi per cui questa VPN ha velocità così elevate. È il protocollo esclusivo di ExpressVPN ed è stato testato e verificato da specialisti della sicurezza per garantirne l’efficacia. Essendo così leggero (e quindi veloce), è un’ottima scelta da abbinare a Tor per evitare ulteriori rallentamenti. Ho raggiunto una velocità media di 28,4 Mbps utilizzando questo protocollo sui server della Dockland e di Londra nel Regno Unito, con solo un calo del 4% rispetto alla mia connessione Internet di base (30 Mbps).

ExpressVPN è la scelta migliore anche per quanto riguarda la privacy. Opera secondo una rigorosa politica "no-log”, il che significa che non conserva alcun registro della tua attività. Utilizza perfino DNS privati e server basati su memoria RAM che cancellano tutti i tuoi dati online dopo ogni riavvio. Inoltre, ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, al di fuori dell’Alleanza 5/9/14 Eyes, un gruppo di Paesi noti per monitorare i cittadini online e condividere i loro dati.

La funzione di split tunneling ti permette anche di criptare solo il browser Tor e di utilizzare la tua normale connessione per altre app. Ho usato Tor con l’app della VPN mentre accedevo come di consueto alla mia app bancaria (per evitare che il sistema segnalasse avvisi riguardo al mio conto). Questa funzione è utile anche per ottimizzare la velocità su Tor perché non dovrai crittografare il traffico non necessario.

L’unico inconveniente che ho riscontrato con ExpressVPN è che è un po’ più costosa di altre VPN — il suo piano più economico parte da €6,39/mese. Tuttavia, questo non è stato un problema per me perché offre regolarmente sconti durante tutto l’anno: ho ottenuto 49% in omaggio con ExpressVPN quando ho sottoscritto un abbonamento annuale. Potrai pagare con carta di credito, PayPal, WebMoney, Yandex Money e Klarna. Il servizio accetta anche Bitcoin, e se vorrai un ulteriore livello di privacy potrai iscriverti con Tor attraverso il sito mirror della VPN.

ExpressVPN offre anche una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, se decidi che la VPN non fa per te. Per testare questa garanzia, ho contattato l’assistenza tramite la live chat disponibile 24/7 dopo aver utilizzato la VPN per 3 settimane. Il rappresentante ha accettato immediatamente la mia richiesta senza fare alcuna domanda e ho riavuto tutti i miei soldi dopo 3 giorni.

Prova subito ExpressVPN

2. CyberGhost — Server NoSpy per una maggiore privacy sul Dark Web

  • I server NoSpy impediscono a terzi di vedere ciò che fai online
  • 9.753 server in 91 Paesi, incluse posizioni server a Roma e Milano
  • Velocità elevatissime per ridurre i rallentamenti di Tor
  • 7 connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Tor, Invisible Internet Project (I2P), Freenet e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • Le app più popolari supportano l’italiano
Offerta Febbraio 2023: CyberGhost offre attualmente il 84% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

CyberGhost offre server NoSpy altamente sicuri per salvaguardare la tua privacy mentre navighi sul dark web. Solo il team di CyberGhost può accedere e gestire questi server localizzati in Romania, rendendo praticamente impossibile a terzi mettere le mani sui tuoi dati. Inoltre, la VPN ha la sua sede principale in Romania, un Paese che non è vincolato da alcuna legge sulla conservazione dei dati. La rigorosa politica "no-log” garantisce che CyberGhost non registri nessuna delle tue attività online.

Graphic showing the NoSpy servers menu and 1-click connect button of CyberGhost.Seleziona un server NoSpy con un ping basso per ottenere la migliore velocità, dopodiché premi il pulsante di connessione

I tuoi dati vengono inoltre protetti da funzioni di sicurezza all’avanguardia. La VPN utilizza una crittografia di livello militare, una protezione da perdite DNS/IP e un kill switch per evitare che la tua identità e la tua attività online vengano esposte. Durante il mio test di CyberGhost, non ho riscontrato alcuna perdita su nessuno dei server NoSpy a cui mi sono connesso e non ho rilevato alcun problema nemmeno sui server normali statunitensi. Ho anche potuto scegliere tra una serie di protocolli sicuri, tra cui OpenVPN e WireGuard.

La VPN ha una funzione chiamata "Block Content” che puoi attivare anche attraverso le impostazioni della privacy. Questa funzione ti segnala i link potenzialmente pericolosi o i siti dannosi che potrebbero permettere agli hacker di compromettere i tuoi dati mentre navighi sul dark web (o su qualsiasi altro browser). Blocca anche gli annunci e i tracker fastidiosi in modo che tu possa navigare senza problemi. Non ho riscontrato alcun pop-up pubblicitario con questa funzione attivata.

Le velocità elevate ti aiutano a navigare in modo fluido nel dark web perfino dopo i rallentamenti causati da Tor. Ho raggiunto una velocità di 26,2 Mbps a fronte di una velocità di base di 30 Mbps, pari a un calo di solo il 14% sui server che ho testato negli Stati Uniti, in Italia e nel Regno Unito. Non è veloce come ExpressVPN, ma non ho notato ulteriori rallentamenti durante l’utilizzo di Tor.

L’unico problema che ho riscontrato con CyberGhost è che il piano a breve termine è un po’ costoso e prevede solo una garanzia soddisfatti o rimborsati di 14 giorni. Tuttavia, i piani a lungo termine sono piuttosto ragionevoli e puoi iscriverti a CyberGhost a partire da solo €2,19/mese. Il piano più lungo di 3 anni offre il miglior rapporto qualità/prezzo e puoi pagare con Bitcoin per una privacy ancora maggiore.

Inoltre, con i piani a lungo termine riceverai una generosa garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni. Nel testare questa garanzia, ho ottenuto facilmente un rimborso. Ho annullato il mio abbonamento tramite la live chat disponibile 24/7 verso la fine del periodo di rimborso. Dopo avermi fatto un paio di domande, l’addetto all’assistenza ha approvato la mia richiesta. Ho riavuto il denaro sul mio conto corrente in 4 giorni.

Prova subito CyberGhost

3. Private Internet Access — Funzione MACE per bloccare i contenuti dannosi del dark web

  • La funzione MACE blocca annunci e malware
  • 29.650 server in 84 Paesi, inclusa l’Italia
  • Velocità elevate per una navigazione fluida sul dark web
  • 10 connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Tor, Invisible Internet Project (I2P), Freenet e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • App ed estensioni del browser disponibili in italiano
Aggiornamento Febbraio 2023: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 83%!

La funzione MACE integrata di PIA può bloccare annunci indesiderati, malware e tracker. Si dimostra particolarmente utile perché il browser Tor sconsiglia l’installazione di tali estensioni per motivi di privacy. Mentre testavo PIA navigando sul dark web, non ho riscontrato alcun annuncio pericoloso.

Mi ha colpito anche la sua funzione Multi-Hop, che reindirizza il tuo traffico attraverso un server VPN e un proxy SOCKS5 o Shadowsocks. Sebbene questo abbia rallentato un po' la mia velocità, trovo comunque che sia un’ottima funzione per migliorare la privacy su Tor: rende molto più difficile per chiunque vedere il tuo vero indirizzo IP e tracciare i tuoi movimenti online.

Graphic showing the multi-hop feature of PIA.Questa funzione fornisce un ulteriore livello di privacy, anche se può rallentare la tua attività

Puoi anche personalizzare le impostazioni di sicurezza, come ad esempio il livello di crittografia utilizzato dalla VPN. Dispone del sistema di crittografia standard e più sicuro che ci sia AES a 256-bit, ma puoi anche scegliere la crittografia a 128-bit per raggiungere una maggiore velocità (a scapito però della sicurezza, che sarà leggermente inferiore). Anche il kill switch automatico è personalizzabile: puoi impostarlo in modo che si attivi solo quando la VPN si disconnette inaspettatamente, oppure ogni volta che la VPN viene scollegata (anche manualmente) per una protezione costante.

Sebbene la velocità di PIA non sia così elevata come quella di ExpressVPN o CyberGhost, è abbastanza veloce per navigare agevolmente sul dark web. Ho raggiunto una media di 23 Mbps sui server di Stati Uniti, Italia e Regno Unito a fronte di una velocità di base di 30 Mbps. Si tratta di un calo del 30% circa, quindi ti conviene partire da una velocità di base abbastanza elevata.

Sebbene metta a disposizione diversi piani di abbonamento, ho trovato più convenienti i piani a lungo termine, come quello di due anni che ho scelto io. Scegliere un piano più lungo significa che puoi ottenere PIA a soli €1,99/mese. Accetta perfino pagamenti in criptovaluta per un ulteriore livello di privacy.

Puoi testare PIA gratuitamente grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se decidi che la VPN non fa per te, potrai chiedere il rimborso. Ho annullato il mio abbonamento dopo 26 giorni di utilizzo. Il rappresentante ha immediatamente accettato la mia richiesta tramite la live chat disponibile 24/7 e ho ricevuto indietro i miei soldi dopo soli 4 giorni.

Prova subito Private Internet Access

4. NordVPN — Tantissimi server dedicati alla sicurezza per una privacy senza precedenti

  • 5.384 server in 60 Paesi ti permettono di accedere a tantissimi siti web, app e giochi sottoposti a restrizioni geografiche
  • Funzioni di sicurezza di primo livello e una politica “no-log” verificata garantiscono la tua protezione online
  • 6 connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Netflix, Disney+, HBO Max, BBC iPlayer, Hulu e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, browser, router e altro ancora

NordVPN è una VPN solida per guardare contenuti in streaming e per mantenere privata la tua attività online. Ciò che la contraddistingue sono le sue categorie di server dedicate a specifiche attività per cui risulta facile da usare. Ha inoltre sviluppato un proprio protocollo sicuro (NordLynx) che garantisce velocità impressionanti per attività ad alto consumo di banda (come lo streaming o l’uso di torrent) senza compromettere la tua sicurezza online.

Non offre server per lo streaming, ma potrai scegliere tra i server P2P o Double VPN che ti garantiranno, rispettivamente, un uso sicuro di torrent o una maggiore sicurezza. Tutti i server sono organizzati per Paese e durante i miei test ho scoperto che i server normali funzionano molto bene per sbloccare i siti di streaming più popolari. I miei contenuti in streaming si sono sempre caricati rapidamente e non ho riscontrato alcun problema di buffering durante la loro visione.

NordVPN è anche una buona scelta per aggirare le restrizioni di rete. I suoi server offuscati sono progettati per funzionare nei Paesi in cui le VPN sono soggette a restrizioni, come la Cina e la Russia. Questi server sono utili anche per accedere a siti web bloccati da firewall di rete, come a scuola o al lavoro.

Offre anche molte altre funzioni di sicurezza uniche. La funzionalità Threat Protection protegge da tracker, malware e siti web infetti oltre a bloccare gli annunci. Sebbene non abbia bloccato gli annunci di YouTube, ha bloccato gli annunci interni al gioco sul mio Android e i popup nel mio browser. Un’altra caratteristica degna di nota sono i suoi server Onion, che ti permettono di connetterti direttamente alla rete Tor per una maggiore sicurezza. Questi server, combinati alla protezione da perdite integrata e al kill switch, mantengono la tua attività privata in ogni momento.

Il problema principale è che a volte NordVPN ha impiegato molto tempo per connettersi a un server. A un certo punto ho dovuto forzare la chiusura dell’app e riprovare. Alla fine sono sempre riuscito a connettermi, quindi non è stato un problema grave ma solo un po’ fastidioso.

NordVPN offre prezzi molto vantaggiosi con abbonamenti a partire da €3,49/mese. Potrai anche ottenere un IP dedicato a un costo aggiuntivo, utile se stai cercando di aggirare i blocchi IP comunemente messi in atto dalle piattaforme di streaming.

Offre inoltre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni su tutti i piani, quindi sarai libero di provare NordVPN senza alcun rischio in termini di denaro. Ho richiesto il rimborso tramite la live chat disponibile 24/7 dopo aver usato il servizio per quasi un mese e la garanzia è stata rispettata. Ci sono voluti solo pochi giorni per ottenere un rimborso completo.

Prova subito NordVPN

5. Surfshark — Funzioni avanzate personalizzabili per soddisfare le tue esigenze

  • 3.200 server veloci in 100 Paesi per accedere rapidamente ai tuoi siti preferiti
  • App facili da usare per tutti i livelli di utenti
  • Illimitato connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Netflix, Disney+, HBO Max, BBC iPlayer, Hulu e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, macOS, Android, iOS, Linux, browser, router e altro ancora

Surfshark dispone di 3.200 server in 100 Paesi e garantisce una velocità costante indipendentemente dalla tua distanza. Durante i test, i server locali mi hanno dato quasi gli stessi valori della mia velocità di base. Sono riuscito a guardare contenuti in streaming, a usare torrent e a giocare senza alcuna interruzione o lag. Il calo di velocità accettabile è di circa il 20% e con Surfshark potrai aspettarti una riduzione ancora minore perfino sui server più lontani.

Per quanto riguarda la sicurezza, offre la crittografia standard del settore AES a 256-bit, la più robusta disponibile. Per assicurarti che il tuo traffico rimanga sempre criptato, dispone di un kill switch su tutte le app che puoi attivare dal menu Impostazioni con 1 solo clic. L’ho testato collegandomi ripetutamente ai server. La mia connessione a Internet si è interrotta nei brevi periodi di tempo tra un cambio di server e l’altro, quindi il mio indirizzo IP non è mai stato esposto né rilevato dai siti di streaming.

Surshark funziona su reti soggette a forti restrizioni e in Paesi come la Cina. È dotato di funzioni speciali che offuscano la connessione VPN, come Camouflage e NoBorders. Per un ulteriore livello di sicurezza, puoi anche utilizzare MultiHop, che raddoppia la tua crittografia.

La sua app è davvero intuitiva e ben organizzata, quindi non avrai problemi a usarla perfino se sei un principiante nell’uso delle VPN. Troverai un pulsante di connessione rapida che sceglie il server locale più veloce o il server estero più vicino a te per offrirti una velocità ottimale. Se lo desideri, potrai anche selezionare una posizione specifica dall’elenco dei server. Mi è piaciuto il fatto che ti permetta anche di mettere tra i preferiti le posizioni server più utilizzate per accedervi facilmente le volte successive.

L’unica cosa che non mi è piaciuta di Surfshark è che ha sede nei Paesi Bassi, che fanno parte dell’alleanza di intelligence di condivisione dati 14 Eyes. Tuttavia, ha una politica “no-log”, il che significa che non raccoglie né memorizza i tuoi dati e la tua attività di navigazione. Tutti i suoi server lavorano esclusivamente su memoria RAM, quindi le tue informazioni vengono eliminate dopo ogni riavvio: non potrà condividere nulla con terze parti, perfino se queste lo richiedono.

Puoi ottenere un abbonamento a lungo termine a Surfshark a soli $2,30/mese. Ti consiglio anche di optare per il pacchetto Surfshark One, che prevede un modesto costo aggiuntivo. Grazie ad esso, avrai a disposizione un antivirus, Search (un motore di ricerca privato) e Alert (una funzione che ti avvisa in caso di violazione dei tuoi dati personali).

Tutti i piani sono coperti da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se il servizio non soddisfa le tue aspettative, potrai ottenere facilmente un rimborso. Ho testato questa garanzia contattando l’assistenza attraverso la live chat disponibile 24/7. Dopo una breve conversazione con un agente del supporto, ho ottenuto il rimborso in soli 4 giorni.

Prova subito Surfshark

6. IPVanish — Proteggi tutti i tuoi dispositivi sul dark web

  • Illimitato connessioni simultanee per proteggere tutti i tuoi dispositivi sul dark web
  • 2.000 server in 75 Paesi
  • Velocità elevate per evitare rallentamenti sull’Onion Browser
  • Funziona con: Tor, Invisible Internet Project (I2P), Freenet e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • Assistenza via chat e via e-mail in italiano
Offerta per IPVanish Febbraio 2023: non vi sono spesso offerte attive per IPVanish, quindi mi ha davvero sorpreso trovare questa! Clicca qui per ottenere subito il 66% di sconto sul tuo abbonamento a IPVanish! Lo sconto viene applicato automaticamente (nessun codice richiesto). 

Con IPVanish avrai connessioni simultanee illimitate, perciò potrai utilizzare il dark web in tutta sicurezza su tutti i tuoi dispositivi. Per testare le prestazioni di IPVanish, ho collegato la VPN su 6 dei miei dispositivi e non ho riscontrato alcun problema di prestazioni. Ho usato il dark web sul mio portatile Windows mentre guardavo The Witcher in streaming in HD sul mio smartphone senza alcun lag o lunghi tempi di caricamento.

La VPN offre tutte le funzioni standard di sicurezza e privacy per evitare che i tuoi dati online vengano esposti, tra cui una crittografia di livello militare, un kill switch e una protezione contro le perdite. Come ExpressVPN, ha una politica "no-log” e sfrutta la perfect forward secrecy per darti ancora più sicurezza. Potrai anche utilizzare la funzione Scramble con il protocollo OpenVPN per nascondere il tuo utilizzo della VPN ai siti che bloccano questo tipo di rete. Il servizio supporta anche il protocollo WireGuard.

Durante i miei test ho rilevato anche una buona velocità di navigazione. Non ho avuto alcun problema ad accedere e a navigare nel dark web senza ulteriori rallentamenti, con una perdita di velocità media del 18% sui server statunitensi e britannici.

Sono rimasto deluso dal fatto che IPVanish non permetta di effettuare pagamenti tramite criptovaluta, perché non mi piace condividere i miei dati di pagamento. Detto questo, la VPN accetta tutte le altre principali tipologie di pagamento come carte di credito e PayPal, quindi ti sarà comunque facile pagare.

Il servizio è anche piuttosto conveniente. Potrai ottenere IPVanish a partire da €2,71/mese con un abbonamento a lungo termine. Offre diversi piani basati sulla durata dell'abbonamento, ma quelli a breve termine non sono generalmente i più convenienti. Ti consiglio invece il suo piano annuale che offre le stesse funzioni ma a un prezzo mensile inferiore.

Puoi anche provare IPVanish gratuitamente con la sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Per testare la sua credibilità, ho richiesto un rimborso dopo aver utilizzato la VPN per 27 giorni. Tutto ciò che ho dovuto fare è stato inviare la richiesta di cancellazione tramite la mia dashboard sul sito web (non ho dovuto nemmeno contattare un rappresentante dell’assistenza clienti tramite la live chat disponibile 24/7 come con le altre VPN che ho testato). Ho riavuto i soldi sul mio conto dopo 5 giorni.

Prova subito IPVanish

7. PrivateVPN — Modalità Stealth per aggirare le restrizioni della VPN e accedere al Dark Web

  • La modalità Stealth nasconde il fatto che stai usando una VPN, permettendoti di aggirare i firewall
  • 200 server in 63 Paesi
  • 10 connessioni simultanee di dispositivi
  • Funziona con: Tor, Invisible Internet Project (I2P), Freenet e altro ancora
  • Compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, router e altro ancora
  • Le app per dispositivi mobili e desktop supportano l’italiano

PrivateVPN offre l'offuscamento grazie alla modalità Stealth. Questa funzione fa sì che il tuo traffico VPN appaia come normale traffico Internet. Questo significa che PrivateVPN funziona per accedere a Tor nei Paesi che bloccano il sito e le connessioni VPN.

È anche un’opzione molto sicura, dotata di tutte le funzioni standard di sicurezza e privacy: crittografia di livello militare, protezione da perdite e kill switch. Puoi scegliere tra diversi protocolli di sicurezza, ma per il dark web ti consiglio OpenVPN perché è la scelta più sicura. Se hai problemi di velocità lenta, puoi anche passare dalla crittografia a 256-bit a quella a 128-bit per beneficiare di una piccola spinta. Durante i miei test, la velocità è stata di circa il 10% più alta utilizzando la crittografia a 128-bit. Esiste anche una rigorosa politica "no-log”.

L’unico problema che ho riscontrato con PrivateVPN è che la sua rete di server è più contenuta rispetto a quella di tutte le altre VPN di questa lista. Temevo che i server sovraffollati potessero ridurre la mia velocità, ma non ho notato nulla di tutto questo durante i test e ho raggiunto una media di oltre 20 Mbps sul server del Regno Unito (con un calo di circa il 30% rispetto alla mia connessione di base).

Esistono diversi piani, ma trovo che l’abbonamento a lungo termine offra il miglior rapporto qualità/prezzo: potrai ottenere PrivateVPN a solo €2,08/mese. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che è possibile pagare anche in Bitcoin.

Puoi anche provare PrivateVPN gratuitamente grazie alla sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Ho annullato il mio abbonamento dopo 21 giorni di utilizzo contattando la live chat (disponibile 22 ore al giorno). Il rappresentante ha elaborato la mia richiesta in circa 5 minuti e ha fatto una domanda sulla mia esperienza. Ho riavuto i miei soldi dopo 4 giorni.

Prova subito PrivateVPN

Tabella di confronto rapido: Le migliori funzioni di VPN per il dark web

Questa tabella mette a confronto le funzioni più importanti che dovresti cercare in una VPN per dark web.

Ho incluso informazioni su quali servizi hanno sede al di fuori dell'Alleanza 5/9/14 Eyes per tutelare la tua privacy. Potrai anche vedere quali VPN utilizzano la tecnologia di offuscamento, che maschera il tuo traffico VPN come traffico normale e che si rivela utile per aggirare i firewall e i blocchi VPN oltre a nascondere la tua attività al fornitore di servizi Internet.

Prezzo più basso Velocità sul dark web Al di fuori dell’Alleanza 5/9/14 Eyes? Blocco per annunci, malware e tracking? Offuscamento? Garanzia soddisfatti o rimborsati
🥇ExpressVPN €6,39/mese Molto elevate No 30 giorni
🥈CyberGhost €2,19/mese Elevate No 45 giorni
🥉Private Internet Access €1,99/mese Nella media No 30 giorni
NordVPN €3,49/mese Elevate 30 giorni
Surfshark $2,30/mese Elevate No 30 giorni
IPVanish €2,71/mese Elevate No No 30 giorni
PrivateVPN €2,08/mese Nella media No No 30 giorni

Accedi al dark web con ExpressVPN

Suggerimenti su come scegliere la migliore VPN per dark web

Per testare e classificare le migliori VPN per il dark web ho utilizzato un rigoroso elenco di criteri. Se vuoi testare i prodotti tu stesso, sentiti libero di utilizzare la mia lista di controllo:

  • Robuste funzioni di sicurezza — Come minimo, la tua VPN dovrebbe essere in grado di proteggere i tuoi dati con funzioni come la crittografia di livello militare a 256-bit, la protezione da perdite DNS/IP e un kill switch automatico. Se però sei particolarmente interessato alla sicurezza, cerca funzioni specifiche come i server multi-hop e la modalità stealth (offuscamento) che aggiungono ulteriori livelli di crittografia alla tua connessione.
  • Politica "no-log” — Una buona VPN non dovrebbe mai registrare la tua attività online o l’indirizzo IP né dovrebbe condividere i tuoi dati con terzi. Se la politica di registrazione di una VPN è difficile da capire o non è trasparente su ciò che registra e cosa non registra, si tratta di un campanello d’allarme.
  • Velocità elevate — Le misure di sicurezza di Tor rallentano di per sé la velocità di Internet, poiché i dati devono attraversare diversi nodi. Qualsiasi VPN che utilizzi deve essere abbastanza veloce da poter essere utilizzata con Tor e non causare ulteriori rallentamenti. Hai bisogno, per esempio, di circa 5 Mbps per la navigazione di base, 10 Mbps per lo streaming in SD e 25 Mbps per lo streaming in UHD o 4K. Tutte le VPN selezionate mi hanno permesso di raggiungere una velocità di almeno 10 Mbps.
  • App facili da usare — Le migliori VPN vantano app con interfacce semplici. Dovresti essere in grado di navigare facilmente tra le impostazioni di sicurezza e privacy.
  • Compatibilità dei dispositivi — Dato che puoi accedere al dark web con molti dispositivi e sistemi operativi, assicurati che la tua VPN supporti tutti i dispositivi che utilizzi. Avrai inoltre bisogno di cercare una VPN compatibile con Tor o con il browser per dark web che hai scelto.
  • Assistenza clienti affidabile — Cerca un’assistenza clienti attiva 24 ore su 24 che possa risolvere tutti i problemi che potresti incontrare. La live chat disponibile 24/7 è la soluzione migliore, ma sarà sufficiente anche un’assistenza via e-mail che risponda in tempi brevi.
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati affidabile — Scegli sempre una VPN che offra una garanzia soddisfatti o rimborsati affidabile, in modo da testarla bene prima di sottoscrivere un abbonamento. Inoltre, dimostra che la VPN ha fiducia nei servizi che offre. Se è possibile usufruire di opzioni di pagamento rispettose della privacy, come le criptovalute, consideralo un ulteriore vantaggio.

Guida rapida: Come accedere al dark web in tutta sicurezza con una VPN

  1. Ottieni una VPN. Quella che ti consiglio caldamente è ExpressVPN, perché offre robuste funzioni di sicurezza e privacy con velocità elevatissime.
  2. Connettiti a un server. Scegli il server più vicino alla tua posizione reale per raggiungere la migliore velocità.
  3. Scarica Tor e inizia a navigare! Una volta stabilita la connessione, scarica Tor, inserisci l'URL.onion che hai scelto e inizia a navigare nel dark web.

Prova subito ExpressVPN

Domande frequenti su come accedere al dark web in Italia con una VPN

È sicuro accedere al dark web senza una VPN?

No, non lo è. Sebbene il browser Tor fornisca di per sé un livello di crittografia, in passato si sono verificati casi di perdite di dati. Allo stesso modo, se il tuo fornitore di servizi Internet rileva che stai usando Tor, il tuo traffico potrebbe essere segnalato perché venga sorvegliato da parte di diverse agenzie governative. Una VPN può nascondere l'utilizzo di Tor e criptare la tua attività online per tutelare la tua privacy nel dark web.

Il dark web può anche essere un focolaio di malware e annunci pericolosi. Può essere difficile distinguere un link sicuro da uno pericoloso. Alcune VPN vantano funzionalità aggiuntive di blocco per malware e tracciamento che ti avvisano di eventuali link potenzialmente rischiosi.

È legale utilizzare una VPN per accedere al dark web?

Di solito sì, ma le regole possono farsi più complicate a seconda di dove ti trovi. L’utilizzo di una VPN e l’accesso al dark web sono entrambi legali nella maggior parte dei Paesi. Infatti, dovresti sempre utilizzare una VPN affidabile per salvaguardare la tua privacy mentre navighi nel dark web e usi Tor. In questo modo, sarai protetto dalle minacce informatiche della darknet.

Detto questo, l’utilizzo di una VPN o del dark web per qualsiasi attività illegale viola sempre la legge indipendentemente dal luogo in cui vivi, e vpnMentor non condona alcuna attività di questo tipo. Allo stesso modo, alcuni Paesi (come la Russia, la Cina e la Bielorussia) hanno restrizioni sull’uso delle VPN o bloccano del tutto l’accesso a Tor. Controlla quindi sempre le leggi locali più recenti del tuo Paese.

Come si sblocca Tor con una VPN?

Collegati a un server VPN in Italia o in qualsiasi altro Paese in cui Tor non sia bloccato. Alcuni Paesi, come la Cina e la Russia, bloccano l’accesso a Tor all’interno dei loro confini. Se hai quindi in programma un viaggio in un luogo dove Tor non è disponibile, avrai bisogno di una VPN con una vasta rete globale che ti aiuti ad accedere a Tor da qualsiasi luogo.

Devo usare Tor sulla VPN o la VPN su Tor?

La VPN su Tor è la configurazione migliore, quindi faresti meglio a connetterti prima alla tua VPN. Le migliori VPN per dark web criptano il tuo traffico con crittografia di livello militare, quindi nessuno potrà vedere quello che fai online.

Se utilizzi Tor su VPN, il tuo traffico passerà prima attraverso Tor. Questo è meno utile perché significa che il tuo fornitore di servizi Internet può comunque vedere che stai usando Tor (il che può destare sospetti agli occhi delle autorità).

Una VPN è migliore di The Onion Router?

È meglio usarli entrambi contemporaneamente e connettersi alla VPN prima di accedere a Tor. Entrambe le piattaforme sono strumenti diversi con meccanismi di funzionamento diversi progettati per la privacy online. Una VPN protegge la tua privacy utilizzando una rete di server controllati dall’azienda di VPN. Protegge la tua connessione a Internet in tutte le app e i software che la utilizzano. Al contrario, l’instradamento onion è un sistema decentralizzato che utilizza dei nodi per rendere anonimo il tuo traffico all’interno di uno specifico browser.

Dovrei usare la mia VPN con Tor o I2P?

Dovresti utilizzare una VPN affidabile e sicura, indipendentemente dalla piattaforma che scegli. Sebbene I2P possa essere più veloce, Tor è generalmente considerato il software più sicuro da usare per il dark web. È maggiormente conosciuto, più sicuro e dispone di una documentazione migliore.

Posso utilizzare una VPN gratuita per il dark web?

Non è consigliabile, perché molte VPN gratuite non sono sicure. La maggior parte di esse è priva di funzioni di sicurezza fondamentali come un kill switch e la crittografia avanzata. Ancora peggio, alcune VPN gratuite sono state sorprese a vendere i dati degli utenti agli operatori di marketing o a inserire adware e malware nei propri download. Se è il prezzo a preoccuparti, è molto più sicuro provare una VPN economica con una garanzia soddisfatti o rimborsati.

Anche se trovassi una VPN sicura e gratuita, questi servizi spesso impongono molte restrizioni agli utenti gratuiti. Limitano la velocità, l’accesso ai server, la larghezza di banda e l’utilizzo generale, rendendo questi servizi inadatti da usare con un browser già lento di per sé come Tor.

Accedi a Tor con ExpressVPN

Ottieni subito la migliore VPN per dark web

Per accedere al dark web, hai bisogno di una VPN con funzioni di sicurezza e privacy all’avanguardia e velocità superveloci. Io e il mio team abbiamo testato decine di VPN e abbiamo selezionato le migliori che offrono tutte queste e tante altre funzionalità e che sono compatibili con Tor.

Tra queste, quella che raccomando di più per il dark web è ExpressVPN. Offre velocità fulminee, crittografia di livello militare e protezione da perdite DNS/IP per proteggere la tua privacy. Puoi anche provare ExpressVPN senza rischi perché offre una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Se decidi che non fa per te, potrai richiedere un rimborso completo.

Per riassumere, ecco le migliori VPN per dark web

Classifica
Provider
I nostri punteggi
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.8 /10
49% di risparmio!
2
9.8 /10
82% di risparmio!
3
9.6 /10
82% di risparmio!
4
9.4 /10
71% di risparmio!
5
9.2 /10
83% di risparmio!
Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Sugli autori

Sheharyar è uno scrittore freelance specializzato in contenuti di cybersecurity e altri argomenti dell’ambito tech. Si batte fermamente per la libertà digitale e crede che tutti abbiano diritto a mantenere la propria privacy online.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.