Le 5 migliori VPN per il Dark Web nel 2020 (e i modi per accedervi)

Il dark web, generalmente associato alle attività illegali, è attualmente riconosciuto come importante strumento per la privacy online e per gli attivisti politici in lotta contro l’oppressione e la censura.

Purtroppo, com’era prevedibile, un tale riconoscimento ha portato alcuni governi a mettere in atto forti contromisure. Sia in Cina che in Iran, sono riusciti a bloccare Tor in modo totale o parziale, mentre Russia e Francia hanno entrambe manifestato interesse nella messa al bando di questa rete.

Anche i quei Paesi in cui l’accesso al dark web non è tecnicamente illegale, Tor Browser è indicato come sospettoso e averne fatto uso potrebbe ritorcesi contro di te.

Per accedere al dark web in modo sicuro e anonimo, è necessario utilizzare una VPN. Un servizio di VPN non ti permetterà solo di sbloccare Tor nei Paesi in cui è stato vietato, ma andrà anche ad impedire al tuo provider di servizi internet, alle agenzie governative o ad ulteriori terze parti di monitorare o tracciare il tuo utilizzo di Tor.

Guida rapida: come utilizzare una VPN per accedere al dark web

  1. Scegli una VPN sicura che non mantenga alcun log. ExpressVPN è la nostra principale raccomandazione.
  2. Installala e connettiti al client VPN che hai scelto.
  3. Installa e apri Tor Browser.
  4. Naviga sul dark web in modo anonimo e sicuro.

Parti subito con ExpressVPN!

Perché è necessaria una VPN per accedere al dark web

Per accedere al dark web, ti servirà una VPN per due ragioni: prima di tutto, se vivi in un Paese che ha vietato o bloccato Tor o browser simili. In secondo luogo, per evitare che il tuo provider di servizi internet o chiunque altro rilevi che stai usando Tor.

Attualmente, il Great Firewall cinese sta bloccando con successo Tor, attraverso i nodi di entrata alla rete sia pubblici che occulti. Per aggirare un geoblocco tanto consistente, diviene necessaria una VPN abbastanza potente da sbloccare i contenuti censurati.

Le VPN sono in grado di sbloccare i contenuti censurati mascherando il tuo indirizzo IP e reindirizzando il tuo traffico attraverso un server in un altro Paese, in questo caso un Paese in cui Tor non sia vietato.

Solo le VPN più potenti con le reti più grandi hanno la capacità di aggirare le geo-restrizioni come quelle imposte dal Great Firewall.

Anche se vivi in un Paese in cui i browser per il dark web non sono bloccati, è comunque una buona idea utilizzare una VPN.

Navigare sul dark web non è illegale, tuttavia, siccome questa rete è fortemente associata all’attività criminale, il solo accedervi può dare adito a sospetti da parte delle autorità.

Infatti, nel 2016 il governo degli Stati Uniti ha dichiarato che l’uso di Tor Browser era motivo sufficiente da giustificare la perquisizione e il sequestro del tuo dispositivo.

Nonostante Tor codifichi i tuoi dati durante la navigazione sul dark web, non è capace di nascondersi agli occhi del tuo provider internet o di altri soggetti terzi. Tutto ciò che fai online mentre usi Tor resterà nascosto, ma il fatto che lo stai utilizzando sarà comunque visibile.

L’uso di una VPN per accedere al dark web nasconderà il fatto che stai utilizzando Tor al tuo provider internet, alle agenzie governative o a qualsiasi altro soggetto che stia tracciando e monitorando la tua attività.

Per garantire la tua privacy mentre accedi al dark web, la VPN che scegli dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • Una sede aziendale al di fuori dei Paesi della  5/9/14-Eyes Alliance, per una riservatezza affidabile.
  • Dei protocolli crittografici sicuri, per la protezione dei tuoi dati.
  • La protezione dai leak o perdite, per mantenerti sicuro anche in caso di caduta della connessione.
  • Una rigorosa politica di no-log, per garantire che non venga registrata alcuna informazione sul tuo conto.

Le migliori VPN per accedere al dark web

1. ExpressVPN

ExpressVPN devices

L’ultima offerta di ExpressVPN Novembre 2020: Ottieni 3 mesi completamente gratuiti sul tuo abbonamento annuale con questa offerta! Non si sa quando questa offerta terminerà, quindi è meglio controllare la pagina delle offerte per scoprire se è ancora disponibile.

ExpressVPN potrà anche non essere il servizio più economico sul mercato, ma se per te la privacy ha valore, vale ogni centesimo. È anche una delle VPN più potenti in termini di capacità di sblocco e offre le velocità più elevate fra tutti i servizi che abbiamo testato.

ExpressVPN protegge tutto il traffico con una crittografia AES a 256 bit di livello militare, oltre che con un kill switch e una protezione contro le perdite DNS. La sua sede centrale si trova alle Isole Vergini britanniche, quindi la rigorosa politica di no-log di ExpressVPN risulta affidabile. Ad ogni modo, il servizio usa anche la tecnologia TrustedServer per cancellare tutti i server ogni volta che vengono spenti e riavviati.

Tutte le app di ExpressVPN sono compatibili con Tor e con una singola licenza potrai collegare fino a 5 dispositivi. Prova questa VPN affidabile con una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

ExpressVPN può sbloccare:

  • Netflix, Hulu, HBO, Amazon Prime Video, Showtime, Sling TV, DAZN e BBC iPlayer.

Supporto per torrent:

  • Sì, tutti i server supportano le connessioni P2P.

ExpressVPN funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android, iOS, Android TV, Linux, Chrome e Firefox. Inoltre, offre un’app per l’utilizzo su certi router.

Accedi subito al Dark Web con ExpressVPN

2. NordVPN

NordVPN devices

Con sede a Panama, Paese amico della privacy, NordVPN adotta una politica di no-log a prova di bomba e integra una crittografia di livello militare, un kill switch automatico e una protezione dalle perdite DNS.

Grazie alla sua impressionante rete composta da oltre 5500 server in 60 Paesi, NordVPN è abbastanza veloce e potente da bypassare anche la censura più solida. Inoltre, il suo innovativo software CyberSec ti proteggerà da malware e adware mentre navighi.

La cosa migliore di tutte, però, sono i server speciali Onion Over VPN, appositamente progettati per proteggerti mentre navighi sul dark web. Leggi le nostre recensioni di utenti reali oppure provala tu stesso su un massimo di 6 dispositivi sfruttando la sua garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

NordVPN può sbloccare:

  • Netflix, HBO, Hulu, Showtime, BBC iPlayer, Amazon Prime Video e Sling TV.

Supporto per torrent:

  • Sì, con disponibilità di server specializzati per il P2P.

NordVPN funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android, iOS, Android TV, Linux, Chrome e Firefox. Inoltre, è compatibile con i router.

Accedi subito al Dark Web con NordVPN

3. Surfshark

Surfshark devices

Nonostante sia relativamente nuova sul mercato delle VPN e abbia una rete più piccola di gran parte delle concorrenti, Surfshark vanta comunque notevoli capacità di sblocco, inclusa la possibilità di bypassare il Great Firewall cinese.

Surfshark offre anche un sacco di caratteristiche uniche, che la rendono un’opzione ideale per l’accesso al dark web. La sua modalità No Borders è progettata specificamente per aggirare la censura, mentre la modalità Camouflage nasconderà l’uso di Tor al tuo provider internet. Inoltre, MultiHop ti darà un ulteriore livello di protezione, indirizzando il tuo traffico attraverso due server invece che uno.

Secondo i nostri utenti, è una VPN che offre tutti i fondamentali. Surfshark integra un kill switch e la protezione da DNS leak, adottando inoltre una rigorosa politica di no-log di cui ci si può fidare, dato che questo provider ha sede alle Isole Vergini britanniche. Provala subito con la garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

Surfshark può sbloccare:

  • Netflix, Hulu, CBS, ESPN, Amazon Prime Video e altri.

Supporto per torrent:

  • Sì, tutti i server supportano le connessioni P2P.

Surfshark funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android, iOS, FireTV, Linux, Chrome e Firefox.

Accedi subito al Dark Web con Surfshark

4. PrivateVPN

PrivateVPN Devices

Come suggerisce il nome, PrivateVPN è stata progettata per proteggere la tua privacy mentre navighi, rendendosi così particolarmente adatta all’uso con Tor.

Molto ben valutata per le sue applicazioni estremamente user-friendly, PrivateVPN è anche una fantastica opzione a budget ridotto per principianti alla ricerca di un modo rapido, semplice e sicuro per accedere al dark web. Comunque, non lasciare che tutta questa semplicità ti inganni: PrivateVPN integra una crittografia di livello militare, un kill switch automatico e una protezione dai leak di DNS e IPv6, tutto in modo predefinito.

PrivateVPN ha sede in Svezia, ma adotta una rigorosa politica di no-log. Se non ti convince, leggi cosa ne pensano i nostri utenti o provala con un test gratuito di 7 giorni o con la sua garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni.

PrivateVPN può sbloccare:

  • Netflix, Hulu, HBO, Hotstar, Amazon Prime Video e BBC iPlayer.

Supporto per torrent:

  • Sì, tutti i server supportano le connessioni P2P; lista dei server ottimizzati per il P2P disponibile sull’app.

PrivateVPN funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android e iOS.

Accedi subito al Dark Web con PrivateVPN

5. CyberGhost

CyberGhost Devices

Se sei alla ricerca di un buon mix fra convenienza e formidabile sicurezza, CyberGhost ti stupirà. Con sede in Romania, può vantare una solida e rigorosa politica di no-log, supportata da una crittografia di livello militare, dalla protezione dalle perdite DNS e da un kill switch automatico.

CyberGhost offre anche un pacchetto server NoSpy aggiuntivo, perfetto per nascondere l’uso di Tor al proprio provider di servizi internet. Tutte le applicazioni di CyberGhost sono compatibili con Tor Browser e potrai collegare fino a 7 dispositivi contemporaneamente.

I clienti reali di CyberGhost la adorano per la notevole rete di server e per l’intuitività delle sue app. Controlla tu stesso sfruttando la sua generosa garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni.

CyberGhost può sbloccare:

  • Profilo dedicato per lo streaming con server ottimizzati per: Netflix, BBC iPlayer, Sky Go, Hulu, Comedy Central, Eurosport, ESPN e altri.

Supporto per torrent:

  • Sì; il profilo dedicato mostra i Paesi e il carico di utenti.

CyberGhost funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android, iOS, Amazon Fire Stick, Android TV, Linux e Chrome.

Accedi subito al Dark Web con CyberGhost

Riepilogo e ulteriori letture

L’accesso al dark web comporta rischi di ogni genere, compreso quello di essere monitorati e tracciati dal proprio provider di servizi internet, dalle agenzie governative o da terzi malintenzionati. Per mitigare questo rischio, ha senso utilizzare una VPN, a patto che si scelga il servizio giusto.

Una volta fatta la tua scelta, puoi consultare la nostra lista delle migliori offerte e codici sconto per le VPN, in modo da avere la certezza di trarre il massimo valore dal tuo investimento.

Per ulteriori informazioni sull’utilizzo sicuro di Tor, consulta la nostra guida alle migliori VPN per Tor Browser.

Sei interessato alla privacy completa? Scopri come puoi rendere non rilevabile la tua VPN.

Per riassumere, ecco le migliori VPN per il Dark Web nel 2020…

Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo NordVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 68% di sconto.

Visita NordVPN

Ti è stato utile? Condividilo!
Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.
Grazie per il tuo feedback.
Aspetta! NordVPN offre il 68% di sconto sulle sue VPN!