I migliori VPN per l’India del 2020- Scopri i VPN più veloci ed economici

Indice

Sempre più cittadini indiani stanno facendo uso di VPN per aumentare la loro sicurezza e privacy in rete, vista la censura del governo. Vista l’assenza di libertà di espressione in rete, la privacy in rete è diventata un must per gli indiani.

Oltre alla salvaguardia della privacy dal governo, un VPN permette agli indiani di sbloccare dei contenuti che sono bloccati geograficamente, come siti di streaming americani, come Netflix e Hulu. I VPN permetto agli abitanti dell’India di avere accesso ai loro contenuti preferiti come Hotstar TV mentre sono lontani da casa. Per questi motivi l’utilizzo dei VPN è sempre più aumentato in India.

L’India è nella lista della nazioni che offrono un ‘accesso parziale a Internet’, secondo il Freedom House report del 2016. Si posiziona al 41 posto su 100, in una classifica che mette allo 0 i più liberi e al 100 i meno liberi. I tipi di siti bloccati sono quelli di condivisione video, la condivisione di file e i social media. La ragione del blocco di questi siti è data dall’Information Technology Act e dagli emendamenti successivi dall’inizio nel 2000. Le ragioni per cui un sito può essere bloccato sono:

• Sicurezza dello stato
• Mantenimento di relazioni internazionali
• Ordine pubblico
• Decenza e Morale
• Oltraggio alla corte
• Diffamazione
• Incitamento a delinquere
• Sovranità e integrità dell’India

Con queste restrizioni, i siti che vanno dalla diffusione di notizie alla pornografia, dalla condivisione di file ai social media, o che in generale propongono libertà di espressione e di parola sono stati censurati in India da quando l’ITA ha iniziato ad esistere.

Il miglior modo per accedere a questi siti è usare un VPN (Virtual Private Network) che cambia l’indirizzo IP del dispositivo che sta effettuando l’accesso alla rete. In breve, questa operazione va cambiare la posizione dove il governo pensa che tu sia. Per esempio, se si usa un Ip degli USA, la tua posizione apparirà negli USA.

Questo può essere particolarmente utile se si desidera avere accesso a siti di intrattenimento come Netflix e Hulu quando si è al di fuori degli USA. Inoltre è utile se sei lontano dall’india e desideri avere accesso alle reti televisive indiane come Hotstar. Potrai seguire le tue serie anche in viaggio.

Quale VPN è il migliore per l’India?

Un VPN cambia l’indirizzo IP del dispositivo che viene usato, e permette all’utente di scegliere un IP della nazione della quale si desidera visualizzare il contenuto. Ci sono molti aspetti da considerare nella scelta di un VPN. Ecco i migliori secondo noi.

Di base, NordVPN non tiene traccia delle attività degli utenti in rete e questo lo rende ottimo per mantenere la privacy. NordVPN è della Tefincom co S.A con sede a Panama. Panama non applica restrizioni a nessuna compagnia che offre servizi VPN e non costringe a salvare dei registri di attività in rete dei propri clienti. NordVPN ha tre server in India, e questi includono protocolli OpenVPN, IKEv2/IPsec, SSTP e PPTP. NordVPN sorpassa con facilità il blocco VPN di Netflix e offre una guida per coloro che hanno dei problemi con l’accesso a Netflix tramite NordVPN. NordVPN offre anche un servizio clienti in inglese, rapido e utile. NordVPN presenta dei server dedicati per lo streaming video una doppia crittografia per fare in modo che tu abbia il meglio.  Scopri le offerte speciali VPN attive in questo momento.

NordVPN può sbloccare:

  • Netflix, HBO, Hulu, Showtime, BBC iPlayer, Amazon Prime Video e Sling TV.

Supporto per Torrent:

  • Sì, con disponibilità di server specializzati per il P2P.

NordVPN funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android, iOS, Android TV, Linux, Chrome e Firefox. Inoltre, è compatibile con i router.

 Visualizza offerte Leggi le recensioni

ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, le quali non hanno alcun tipo di legislazione in merito al salvataggio di registri da parte delle compagnie che offrono servizi VPN. A questo va aggiunta la politica interna di ExpressVPN, la quale segue una linea di assenza di registri: una scelta davvero ottimale se il tuo obbiettivo è quello di mantenere la privacy in rete. ExpressVPN ha due server in India, posizionati a Chennai e Mumbai, l’ideale per chi viaggia e vuole seguire comunque le proprie serie preferite e show in TV. Con ExpressVPN potrai anche sintonizzarti su Netflix. ExpressVPN scavalca i blocchi VPN di Netflix. ExpressVPN offre un servizio clienti in inglese, utile e rapido. ExpressVPN è un provider VPN molto veloce e per dimostrarlo offre un test di velocità integrato nel sito. In più, presenta un periodo soddisfatti o rimborsati di 30 giorni, perché non fare una prova?

ExpressVPN può sbloccare:

  • Netflix, Hulu, HBO, Amazon Prime Video, Showtime, Sling TV, DAZN e BBC iPlayer.

Supporto per Torrent:

  • Sì, tutti i server supportano le connessioni P2P.

ExpressVPN funziona su questi dispositivi:

  • Windows, macOS, Android, iOS, Android TV, Linux, Chrome e Firefox. Inoltre, offre un’app per l’utilizzo su certi router.

Visualizza offerte   Leggi le recensioni

Sei ancora alla ricerca del miglior VPN per l’India? Ecco la nostra top five per questa nazione:

Ti è stato utile? Condividilo!
Aspetta! NordVPN offre il 70% di sconto sulle sue VPN!