Quale browser è il più sicuro? (AGGIORNAMENTO 2020)

Indice

È un dato di fatto che non tutti i browser sono uguali, e determinare quale browser sia il più sicuro non è così semplice come si potrebbe pensare.

Ci sono molti aspetti da considerare: qual è l’approccio dell’operatore rispetto alla privacy? Che tecnologia di tracciamento usa, e cosa fa dei dati raccolti?

Inoltre, assicurati che il browser non scarichi virus o malware e che sia disponibile anche sul tuo telefono Android o cellulare.

Quindi quale browser è il più sicuro e quale è il più giusto per te? In questo articolo ti sveliamo i segreti dei browser più popolari e perché non sono sicuri. Includiamo anche un elenco di altri browser meno conosciuti che sono migliori.

tter.

Ecco le informazioni dei browser più diffusi utilizzati per navigare sul web:

  1. Google Chrome

    Google Chrome è di gran lunga il browser più popolare per utenti desktop e mobili, e occupa oltre la metà della quota di mercato globale in entrambe le categorie. Tuttavia, detiene anche il record per il maggior numero di vulnerabilità scoperte nel 2016.

    Sapevi che Google possiede cinque degli strumenti di tracciamento più comuni, e che il codice Google è attualmente presente nella maggior parte dei siti più popolari visitati dagli utenti?

    Tra gli aspetti positivi, Chrome è il browser più veloce nell’aggiornare la sua sicurezza: fa un aggiornamento di sicurezza ogni 15 giorni.

    Tuttavia, l’aspetto più preoccupante di Google Chrome è la privacy.

    È noto che questa società raccoglie e archivia ogni minima informazione sui suoi utenti, principalmente attraverso il suo browser, e poi utilizza queste informazioni per creare pubblicità mirata.

    Se ti piace utilizzare Chrome e non vuoi cambiare browser, una VPN può aiutarti a proteggerti.

    Cerca qui le VPN migliori per Chrome.

  2. Microsoft Internet Explorer 

    Microsoft IE è il secondo egemone della quota di mercato globale per la navigazione da desktop, ma occupa il quinto posto per l’uso mobile. Tra i browser nella top five, il suo numero di vulnerabilità scoperte nel 2016 era il secondo più basso, e i numeri sono diminuiti in modo significativo rispetto agli anni precedenti.

    Tuttavia, fa passare ben 30 giorni tra due aggiornamenti di sicurezza consecutivi, il doppio rispetto a Google Chrome e le versioni precedenti (prima di IE11) non ricevono più aggiornamenti di sicurezza.

  3. Mozilla Firefox

    Mozilla Firefox, il terzo browser desktop più popolare, si trova appena sopra Microsoft IE in termini di vulnerabilità scoperte nel 2016.Tuttavia, supera solamente di poco Internet Explorer sugli aggiornamenti di sicurezza, inviando un aggiornamento ogni 28 giorni.

    Uno dei maggiori problemi di Firefox è che non usa la tecnologia sandbox, a differenza di altri browser popolari.

    Questo, insieme a problemi continui, tra cui i plugin JavaScript, porterà questo browser, una volta popolare, a retrocedere presto tra i browser minori.

    Se hai ancora intenzione di usare Firefox, allora controlla questi 20 componenti aggiuntivi per migliorare la tua sicurezza.

  4. Altri browser popolari

    Microsoft Edge e Apple Safari occupano rispettivamente il quarto e il quinto posto in termini di popolarità e quota di mercato. Questi browser si spartiscono meno del 10% del mercato desktop.

    Tuttavia, bisogna sottolineare che Apple Safari è il secondo browser mobile più popolare, con poco meno del 30% della quota di mercato.

    Anche se non è molto popolare, Apple Safari vanta il minor numero di vulnerabilità scoperte nel 2016.

    Tuttavia, tra due suoi aggiornamenti di sicurezza intercorrono 54 giorni. Secondo la pagina delle FAQ di Microsoft, non esiste una pianificazione fissa per gli aggiornamenti delle funzionalità del browser per Edge.

Questi browser alternativi sono più sicuri (e non costano nulla):

Se la mancanza di privacy di Google Chrome ti preoccupa, e non sei troppo contento dei lunghi intervalli tra gli aggiornamenti di sicurezza degli altri browser, cosa puoi fare?

La risposta è di abbandonare la popolarità in favore della sicurezza e della privacy scegliendo uno di questi concorrenti poco conosciuti ma utili:

Tor

Questo browser è disponibile per Windows, Mac e Linux. Tor ti consente di comunicare in modo anonimo e protegge tutti i tuoi dati personali, la cronologia del browser e la posizione. Per saperne di più, clicca qui.

Comodo Dragon

Questo browser è disponibile per Windows, Mac e Linux. È in grado di bloccare spie web, cookie e altre forme di tracciamento. Comodo include la convalida del dominio integrata.

Questo browser distingue le certificazioni SSL forti da quelle deboli. Comodo ha anche un proprio pacchetto antivirus, quindi gli utenti sono protetti da malware, virus e altre minacce.

SRWare Iron

A differenza di Tor e Comodo, SRWare Iron può essere utilizzato anche su Android.

Non richiede di reinserire l’ID utente ogni volta che viene avviata una sessione di navigazione e rimuove suggerimenti, pagine di errore alternative e segnalazione di errori. Inoltre, elimina il rilevamento RLZ, l’aggiornamento di Google e il tracciamento degli URL.

Epic Browser

Questo browser è specifico per i sistemi MAC. Non ha il prefetching DNS e non consente i cookie di terze parti.

Epic non salva la cronologia del browser e non dispone di cache DNS o web o funzionalità di riempimento automatico. Inoltre, elimina cookie, preferenze e dati da Silverlight e Flash non appena si chiude il browser.

Opera

Opera è un grande browser che dispone di un blocco annunci e una VPN integrati. Sebbene tu non possa scaricare torrent su di esso, puoi comunque rimanere anonimo. Opera inoltre non traccia la tua posizione o la cronologia delle ricerche. È disponibile solo per Windows e Android, ma l’app Opera mini funziona su iOS.

Tutti questi cinque browser meno conosciuti sono in grado di migliorare notevolmente la sicurezza e la privacy online. Tuttavia, se devi utilizzare uno dei principali browser web più diffusi, assicurati di utilizzare una VPN per tutte le tue attività su Internet per interrompere il tracciamento, la raccolta di dati e altre attività che coinvolgono la privacy.

Avviso sulla privacy!

Ti stai esponendo ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo NordVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 68% di sconto.

Visita NordVPN

Ti è stato utile? Condividilo!
Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
8.58 Votato da 79 utenti
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.
Grazie per il tuo feedback.
Aspetta! NordVPN offre il 68% di sconto sulle sue VPN!