Trasparenza:
Recensioni professionali

vpnMentor ospita recensioni scritte dai nostri esperti, che esaminano i prodotti seguendo i propri standard professionali.

• Proprietà

vpnMentor è di proprietà di Kape Technologies PLC, a cui appartengono i seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, i quali possono essere recensiti su questo sito.

• Commissioni di affiliazione

Sebbene vpnMentor possa beneficiare di commissioni quando viene effettuato un acquisto utilizzando i nostri link, ciò non ha alcuna influenza sul contenuto delle recensioni o sui prodotti/servizi recensiti. Forniamo link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte di programmi di affiliazione.

• Linee guida delle recensioni

Le recensioni pubblicate su vpnMentor vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

I 12 migliori siti torrent (Maggio 2022) | Sicuri e funzionanti

Trovare un sito torrent su Google potrebbe essere più pericoloso di quanto si possa pensare. Solitamente, quando si svolge una ricerca su Google, i siti torrent effettivi vengono nascosti e vengono mostrati solamente quelli falsi che contengono link poco sicuri e seccanti annunci pubblicitari. Ad ogni modo esistono dei siti validi, ma per trovarli impiegheresti troppo tempo.

Per facilitarti la vita, ho testato personalmente oltre 50 siti torrent selezionando i migliori 12 che funzionano in Italia. Tali siti vantano una buona reputazione, sono disponibili online da molto tempo e la maggior parte dei loro torrent viene sottoposta a delle verifiche di sicurezza. Tuttavia, anche l’utilizzo di questi siti potrebbe esporre a dei pericoli la tua sicurezza online. Questo è il motivo per cui per utilizzarli consiglio vivamente la scelta di una VPN efficace per rimanere protetti.

Grazie a una VPN il tuo indirizzo IP rimarrà nascosto e la sua crittografia di livello militare ti garantirà la sicurezza e l’anonimato. La mia preferita è ExpressVPN per via delle sue solide funzionalità di sicurezza e delle velocità elevate per il download di torrent. Prevede anche una garanzia di rimborso che ti consente di provarla senza correre alcun rischio. Nel caso in cui il prodotto non ti soddisfi, avrai a disposizione 30 giorni per chiedere il pieno rimborso.

Nota importante! Il download di torrent di per se non è illegale nella maggior parte dei paesi, tuttavia il file per il quale esegui il torrent POTREBBE esserlo se protetto da copyright. Io e il mio non tolleriamo il torrenting illegale, pertanto assicurati di controllare i regolamenti e le disposizioni vigenti nel tuo paese prima di scaricare contenuti che potrebbero essere protetti da copyright.

Accedi ai siti torrent in modo sicuro

Hai poco tempo? Ecco i 5 migliori siti torrent del 2022

  1. The Pirate Bay: il sito per il download di torrent più rinomato con molti seeder e uploader verificati.
  2. RARBG: sottopone a verifica tutti i torrent e offre un’esperienza utente personalizzata, ma è pieno di annunci pubblicitari.
  3. 1337x: vasta libreria di torrent e interfaccia semplice, anche se alcuni link sono falsi.
  4. YTS: il miglior sito torrent per film di alta qualità con file di piccole dimensioni, ma tantissimi annunci pubblicitari.
  5. Torrentz2: un motore di ricerca di torrent eccellente per la musica che però contiene link falsi.

Altri 7 siti torrent | Più altri 3 siti torrent in italiano | Le migliori VPN per il torrenting

I migliori siti torrent che ancora funzionano in Italia nel Maggio 2022

1. The Pirate Bay: il sito torrent più rinomato

  • Anno di fondazione: 2003
  • Siti mirror/URL alternativi: thepiratebay.org, tpbpirateproxy.org, proxybay.xyz, thepirate-bay.org, thepiratebay10.org
  • Ranking Alexa: 1025
  • Paesi che lo vietano: Regno Unito, Spagna, Portogallo, Grecia, Singapore, Brasile, Argentina, Paesi Bassi, Malesia, Australia, Austria, Norvegia, Finlandia, Svezia, Cina, Danimarca, Francia, Islanda, Italia, India, Qatar, Arabia Saudita, Indonesia, Iran, Irlanda, Kuwait, Russia, Sri Lanka, Germania, Turchia, Emirati Arabi Uniti, Romania e Belgio
  • Supporta download immediato:

Anche se risiedi in uno dei paesi in cui è vietato, puoi utilizzare la nostra VPN di prima scelta, ovvero ExpressVPN, per eludere i blocchi e scaricare i torrent in sicurezza.

The Pirate Bay è uno dei siti torrent più conosciuti a livello mondiale, che vanta fino a 60 milioni di visitatori ogni mese. È disponibile in 35 lingue diverse e dal 2018 detiene il titolo di miglior sito torrent del mondo. Anche se agli inizi del 2020 era stato sospeso temporaneamente, ad oggi è ancora in piena attività ed è riuscito a sventare numerosi tentativi di furto nel corso degli anni. Si stima che il numero esatto di file torrent sul sito si aggiri intorno ai milioni.

L’aspetto che ho apprezzato maggiormente di The Pirate Bay è l’attenzione che il sito ha dedicato alla sicurezza. Gli uploader vengono verificati e viene indicato se i torrent siano affidabili o meno. Sebbene non venga garantita protezione contro malware e  spyware, tale verifica riduce la possibilità di subire infezioni. Ho apprezzato molto anche il suo sistema dei filtri, tramite cui ho avuto la possibilità di specificare i torrent in base al formato del file, alla qualità e alla console. Ciò mi ha consentito di risparmiare molto tempo per la ricerca di Sita Sings the Blues.

Un altro vantaggio è il fatto che la maggior parte dei torrent dispone di almeno alcuni seeder per i download rapidi grazie alla vasta community (tra cui anche torrent vecchi e oscuri). Oltre a ciò, The Pirate Bay vanta un’interfaccia semplice e di facile navigazione. Durante la ricerca di un torrent, ho potuto filtrare le mie ricerche in base al formato del file, alla qualità e alla console di gioco (per i giochi), ciò mi ha consentito di evitare il controllo di ogni singolo torrent per trovare quello giusto.

Un aspetto negativo minore di The Pirate Bay è il fatto che vengono visualizzati alcuni annunci sul sito. In ogni caso, puoi sempre scegliere di utilizzare un adblocker affidabile, o una soluzione persino migliore, come quella di proteggerti durante il download dei torrent tramite una VPN dotata di un adblocker integrato.

Scopri The Pirate Bay

2. RARBG: sottopone a verifica tutti i torrent per garantire la massima qualità

  • Anno di fondazione: 2008
  • Siti mirror/URL alternativi: rarbgprx.org/index70.php, rarbgmirror.com, rarbgmirror.com/index70.php, rarbgmirror.org/index70.php, rarbgaccess.org/index70.php
  • Ranking Alexa: 993
  • Paesi che lo vietano: Regno Unito, Bulgaria, Brasile, Portogallo, Italia, Danimarca, Romania, Marocco, Turchia, Arabia Saudita, Qatar, Pakistan, India, Belgio, Grecia, Iran, Australia, Indonesia, Finlandia, Cina, Oman, Emirati Arabi Uniti e Irlanda
  • Supporta download immediato:

L’aspetto più interessante è rappresentato dal fatto che, se risiedi in uno dei suddetti paesi in cui è vietato o ti capita di recarti negli stessi per motivi di viaggio, potrai comunque utilizzare RARBG grazie a una VPN. Dai un’occhiata a questo articolo per saperne di più sulla nostra VPN di prima scelta per l'accesso ai siti torrent.

RARBG è noto per i suoi torrent di alta qualità, grazie al suo gruppo di moderatori e alla community attiva. Il sito sottopone a verifica ciascun torrent che viene caricato per rimuovere in modo efficace quelli poco affidabili. Ciò significa anche che la sua libreria è più piccola rispetto a quella di altri siti, anche se viene aggiornata periodicamente.

Grazie all'esperienza utente personalizzata, ho trovato molto semplice l’individuazione e la valutazione dei torrent. Una volta trovato un torrent, ho potuto scorrere il cursore del mouse sopra il file per visualizzare alcuni screenshot, copertine di album e poster che sono apparsi all’istante. Ho avuto anche la possibilità di impostare i filtri per cercare i torrent in base alle dimensioni, alla data in cui sono stati aggiunti o al numero di seeder e leecher facendo clic sulle icone corrispondenti in ciascuna categoria. Tuttavia presenta numerosi annunci pop-up non necessari, pertanto sarebbe opportuno utilizzare un adblocker. La soluzione più semplice è quella di utilizzare una VPN dotata di adblocker integrato per proteggere i tuoi download e bloccare contemporaneamente tutti gli annunci.

Il sito visualizza anche le prime dieci posizioni per ogni categoria, inoltre gli utenti hanno anche la possibilità di aggiungere recensioni ai torrent e questo aiuta a sapere se un file sia valido o meno. Ti consente anche di utilizzare il sito come ospite o come membro registrato, tale caratteristica lo rende un misto tra un sito torrent privato e uno pubblico.

Dal momento che sottopone a verifica tutti i torrent, ha attirato su di se l’attenzione di molte autorità governative, le quali hanno tentato di sospenderlo. Fortunatamente, nessuno dei tentativi è riuscito a rivelarsi fatale.

Scopri RARBG

3. 1337X: vasta libreria di torrent con ottima varietà

  • Anno di creazione: 2007
  • Siti mirror/URL alternativi: 1337x.st, x1337x.se, 1337x.gd, 1337x.is, x1337x.ws, x1337x.eu.
  • Punteggio di Alexa: 257
  • Paesi in cui è vietato: Spagna, Grecia, Australia, Regno Unito, Austria e Irlanda
  • Supporto per download istantaneo: Sì

1337x è un sito torrent rinomato che vanta oltre 53 milioni di visitatori ogni mese e una vasta raccolta di torrent di alta qualità. La maggior parte dei suoi torrent riguardano film, spettacoli televisivi e musica, nonché numerosi giochi. Il sito è operativo già da molto e la sua community è molto attiva, il che significa che i suoi torrent vengono aggiornati regolarmente a intervalli di poche ore.

Ho trovato l’interfaccia utente semplice e ricca di informazioni, in quanto include dettagli tecnici di ciascun torrent e altre informazioni utili. Ad esempio, ti mostra se uno spettacolo o un film è stato nominato per un premio e il numero di volte che è stato scaricato (ciò ti consente di capire se si tratta o meno di un torrent di buona qualità). Si tratta di un miglioramento notevole rispetto a pochi anni fa quando l’interfaccia utente risultava lenta e ingombrante.

1337x mostra pochissimi annunci e una certa inclinazione alla protezione della privacy degli utenti. Ad esempio, riceve fondi solo dalle donazioni in Bitcoin.

Detto questo, però, per proteggerti può arrivare solo fin qui: resti comunque esposto a terze parti che spiano l’attività online di chi naviga su qualsiasi sito di torrent. Una VPN aggiungerà un ulteriore livello di protezione, nascondendo il tuo indirizzo IP e criptando il tuo traffico web, quindi i tuoi movimenti online resteranno anonimi.

Scopri 1337x

4. YTS: il miglior sito torrent per film di alta qualità

  • Anno di creazione: 2011
  • Siti mirror/URL alternativi: yts.am, yts.gd, yts.pm, yts.gm, yts.unblocked.mx, yts.unblockit.app, ww.yts.vc, yts.lt
  • Punteggio di Alexa: 696
  • Paesi in cui è vietato: Irlanda, Grecia
  • Supporto per download istantaneo: Sì

YTS (noto in alcuni casi come YIFY) è probabilmente il miglior sito torrent per film di alta qualità, con oltre 75 milioni di utenti in tutto il mondo. Il sito contiene quasi 30.000 titoli, molti dei quali sono dotati di sottotitoli e disponibili a 1080p. I file hanno delle dimensioni piccole e non compromettono la qualità, il che è eccellente per tutti i livelli di larghezza di banda.

Possiede anche un’interfaccia chiara e semplice che ricorda a mio avviso quella di Netflix. Quando ho cercato il film Carnival of Souls, mi sono state fornite specifiche tecniche, sinossi e punteggi IMBD del film, assieme a un elenco di film e immagini di film simili. Tuttavia, il sito recentemente ha ricevuto diverse denunce per violazione di copyright, il che desta qualche preoccupazione.

YTS è specializzato in film. La sua vasta libreria lo rende il sito torrent ideale in Italia per gli appassionati di film. Ciononostante è sprovvisto di altri tipi di contenuti, quindi dovrai andare altrove per cercare musica, giochi o software. Oltre a ciò, presenta fastidiosi annunci pop-up, che potrebbero mettere a rischio la tua privacy. In ogni caso, la quantità di annunci è diminuita nel corso degli anni. Se desideri sbarazzarti degli annunci pubblicitari una volta per tutte, ti consiglio di utilizzare un adblocker affidabile. Personalmente utilizzo una VPN dotata di adblocker e programma antimalware integrato (CyberGhost). In questo modo non sono costretto a sopportare fastidiosi annunci e allo stesso tempo rimango anonimo durante il download di torrent.

Scopri YTS/YIFY

5. Torrentz2: motore di ricerca ottimizzato per torrent orientato alla musica

  • Anno di creazione: 2016
  • Siti mirror/URL alternativi: torrentz2.is, torrentz2.me, torrentz2eu.org, torrentz.eu, torrentzeu.org, torrenteu.org, torrentz2.cc, Torrentzwealmisr.onion
  • Punteggio di Alexa: 21.682
  • Paesi in cui è vietato: Nessuno
  • Supporto per download istantaneo: No

Torrentz2 (noto in passato come Torrentz) è un motore di ricerca per torrent che sfrutta le tue query di ricerca per indicizzare i torrent di oltre 90 siti concepiti per il download dei torrent. Dai risultati di ricerca, potrai accedere a uno dei siti e scaricare il tuo torrent facendo clic sul magnet link. Se il tuo sito torrent preferito non possiede il file che stavi cercando, Torrentz2 è un’ottima alternativa.

Nonostante Torrentz2 consenta di scaricare tutti i tipi di torrent, viene utilizzato principalmente per la musica. Grazie ad esso potrai accedere a una libreria musicale completa che vanta una scelta impressionante di generi, anche se per altri tipi di file multimediali non è altrettanto valido. Quando l’ho testato, ho impiegato alcuni minuti a trovare il file che stavo cercando a causa della mancanza di opzioni per i filtri. Ad ogni modo, hai la possibilità di filtrare i torrent per sapere se siano verificati o meno, il che è vantaggioso.

Torrentz2 di solito era pieno di popup con link altamente sospetti o fasulli, ma di recente ha sistemato un sacco di bug per rendere il suo sito più sicuro.

Queste misure offrono un certo grado di protezione, ma la tua attività con torrent resterà comunque esposta ai tanti spioni online. Tuttavia, con una VPN potenzierai la tua sicurezza, grazie alla cifratura e al reindirizzamento del tuo traffico web attraverso un indirizzo IP differente.

Scopri Torrentz2

6. EZTV: ottimo sito torrent per spettacoli televisivi

  • Anno di creazione: 2015
  • Siti mirror/URL alternativi: eztv.unblocked.krd, eztv.tf, eztv.unblockall.org, eztv.yt, eztv.ag, eztv.red, eztv.unblocked.mx, eztv.unblocked.bet, eztv.unblocked.llc, eztv1.unblocked.is, eztv1.unblocked.si
  • Punteggio di Alexa: 3.163
  • Paesi in cui è vietato: Regno Unito, Irlanda e Australia
  • Supporto per download istantaneo: Sì

EZTV è noto per la sua raccolta di spettacoli televisivi, disponibili in HD o a 1080p. Probabilmente non ha una libreria grande come quella di The Pirate Bay o 1337x, ma questo è ciò che accade quando ci si focalizza su un particolare tipo di contenuti. Il servizio offre un pratico elenco "con conto alla rovescia in tempo reale” per le nuove uscite e una vasta raccolta di spettacoli televisivi, di cui la maggior parte sono di vecchia data piuttosto che nuovi.

Tieni presente che le nuove uscite solitamente sono protette da copyright, pertanto scaricarle costituirebbe un’attività illegale per la quale si potrebbe finire nei guai. Sconsiglio vivamente di farlo. EZTV copia anche contenuti provenienti da altri siti torrent, che potrebbero metterti nei guai inconsapevolmente.

Detto questo, EZTV ha un pratico menu a tendina con barra di ricerca a discesa: a prescindere da ciò che cercavo, ho sempre ottenuto risultati. Tuttavia, la sua interfaccia ha uno stile piuttosto vecchio e poco attraente, con un gran numero di annunci invadenti.

Inoltre, ho trovato abbastanza noioso che non si possano scaricare stagioni complete in una sola volta, ma solo episodio per episodio, cosa che porta via un sacco di tempo. Inoltre, se stai utilizzando una VPN per una maggiore sicurezza mentre cerchi e usi torrent, il tuo processo di download potrebbe andare a passo ancora più lento. Per fortuna, ho potuto scaricare gli episodi alla massima velocità con ExpressVPN. È una VPN rapidissima, quindi non ho notato alcun rallentamento durante i miei test con EZTV.

Scopri EZTV

7. Limetorrents: ampia libreria di torrent con vasta scelta

  • Anno di creazione: 2009
  • Siti di mirror/URL alternative: limetorrents.co, limetorrents.asia, limetorrents.zone, limetor.com, limetorrents.in, Limetorrents.info, limetor.club, limetor.pro
  • Punteggio di Alexa: 3.001
  • Paesi in cui è vietato: Francia, Australia e Regno Unito
  • Supporto per download istantaneo: Sì

Limetorrents vanta una vasta libreria di torrent, ovvero ben oltre 10 milioni e comprende tutti i tipi di contenuti multimediali, inoltre attrae ogni mese più di 20 milioni di utenti. Le ricerche sul sito generano sempre tantissimi risultati, pertanto non ne rimarrai deluso. La sua libreria è persino più ampia di quella di The Pirate Bay, il che è impressionante.

Avrai la possibilità di scaricare torrent di film, giochi, musica, app e spettacoli televisivi, oltre a ciò il sito mostra i 100 migliori torrent di ciascuna categoria. Questo elenco si basa sulle uscite più recenti, il che significa che la maggior parte di essi sono protetti da copyright, di conseguenza scaricarli sarà illegale. Pertanto presta attenzione quando utilizzi questo elenco per assicurarti di non violare eventuali leggi.

In alternativa, Limetorrents possiede un numero considerevole di altri file che si trovano nel dominio pubblico, che potrai scaricare in totale sicurezza. Un’altra cosa che ho apprezzato è la sua interfaccia, che si presenta elegante e visivamente piacevole. Inoltre ho trovato molto utile la possibilità di filtrare i torrent in base alla loro salute o allo stato di verifica.

In ogni caso, avere a che fare con milioni di torrent ha il suoi svantaggi, dato che moti di essi sono falsi. Sul sito sono molto frequenti anche fastidiosi annunci pubblicitari.

Scopri Limetorrents

8. Torlock: buon sito per scaricare torrent in modo sicuro

  • Anno di creazione: 2010
  • Siti mirror/URL alternativi: torlock.unblocked.krd, torlock.unblocked.mx
  • Punteggio di Alexa: 21.900
  • Paesi in cui è vietato: Regno Unito, Spagna, India e Australia
  • Supporto per download istantaneo: Sì

Se temi in modo particolare di avere a che fare con dei torrent poco sicuri, prendi in considerazione l’utilizzo di Torlock. Il sito ripaga i suoi utenti con 1 $ per ogni torrent falso segnalato, il che dimostra il suo impegno a garantire la sicurezza dei suoi utenti. È anche uno dei pochi siti torrent che continua a utilizzare il suo nome di dominio.com, il che dimostra la sua affermazione. Nella sua libreria sono presenti soprattutto moti torrent di musica, eBook e serie di anime.

La sua homepage visualizza i torrent più recenti e noti di ciascuna categoria. Tuttavia, le nuove uscite solitamente sono protette da copyright, il che significa che scaricarle è illegale, quindi fai attenzione. Ho trovato molto interessante anche il fatto che il sito visualizzi tutte le specifiche dei file per ogni torrent, tra cui le dimensioni del file, la data in cui è stato caricato, seeder e salute. Quando esegui la ricerca di un torrent, il sito visualizzerà anche i torrent contenenti tutti i tuoi termini di ricerca.

Scopri Torlock

9. Zooqle: interfaccia intuitiva e vasta libreria di torrent

  • Anno di creazione: 2013
  • Siti mirror/URL alternativi: zooqle.bypassed.org, zooqle.unblocked.mx, zooqle.unblocked.krd, zooqle.nocensor.club, zooqle.g2g.casa, zooqle.u4m.pw
  • Punteggio di Alexa: 2.086
  • Paesi in cui è vietato: Nessuno
  • Supporto per download istantaneo: Sì

Zooqle è un nuovo sito web torrent la cui fame è in continua crescita. Vanta una vasta libreria particolarmente indicata per i giochi, nonché per film, software, spettacoli televisivi ed eBooks. Per diversificare la sua libreria di torrent, utilizza link provenienti da altri siti torrent come Torrenthound e Katcr.

Tieni presente che, per il fatto che i giochi sono dei contenuti multimediali relativamente nuovi, la maggior parte di essi sono protetti da copyright e pertanto sarà illegale scaricarli. Io e il mio team non tolleriamo il torrenting illegale, pertanto assicurati di controllare i regolamenti e le disposizioni vigenti nel tuo paese.

Ho trovato la sua interfaccia semplice e visivamente piacevole, inoltre la sua barra di ricerca è molto utile. Non dovrai far altro che cercare il torrent desiderato, dopodiché ti verrà fornito un elenco esaustivo di torrent correlati. Potrai anche utilizzare i filtri in base al rapporto seeder-leecher e alla qualità di ciascun torrent. Tutti i torrent contengono specifiche di file, nonché commenti e recensioni da parte di altri utenti. Ciò ha reso molto semplice la selezione di una valida versione di Kansas City Confidential nella mia ricerca.

Scopri Zooqle

10. IPTorrents: sito torrent privato e sicuro

Graphic showing IP Torrents homepage

  • Anno di creazione: Sconosciuto
  • Siti mirror/URL alternativi: iptorrents.eu, iptorrents.me, iptorrents.ru, iptorrents.us
  • Punteggio di Alexa: 4.731
  • Paesi in cui è vietato: Non disponibile
  • Supporto per download istantaneo: Sì

A differenza di altri siti presenti nell’elenco, IPTorrents è un sito privato per il download di torrent che vanta oltre 7 milioni di visitatori ogni mese. Ciò significa che potrai utilizzarlo solamente se ricevi un invito o effettui una donazione. Tuttavia, una volta che sarai sul sito, potrai sfruttare una grande libreria e una community attiva, senza annunci pubblicitari pop-up. Essendo privato e quindi non accessibile a tutti, risulta più sicuro in quanto sarà più difficile per i malintenzionati diffondere spyware o malware.

Un altro vantaggio di IP Torrents è il fatto che le sue velocità di download tendono ad essere più elevate in quanto i membri sono obbligati a rispettare le quote di seeding. L'unico aspetto negativo è che si è costretti a pagare una donazione di 20 dollari per accedere, il che è piuttosto caro. Senza tale donazione, non verrai accettato.

Scopri IPTorrents

11. Demonoid: sito torrent ben affermato con molti tipi di contenuti multimediali

  • Anno di creazione: 2003
  • Siti mirror/URL alternativi: Dnoid.me, Demonoid.unblocked.bet
  • Punteggio di Alexa: 160.289
  • Paesi in cui è vietato: Non disponibile
  • Supporto per download istantaneo: Sì

Demonoid è uno dei siti torrent originari che ad oggi è ancora operativo. Il sito un tempo ha dovuto fare i conti con la crescente pressione politica intenzionata a segnare la sua fine, ma ora conta più di 10 milioni di utenti e 1 milione di torrent. Su Demonoid potrai trovare un’ampia scelta di contenuti multimediali, tra cui film, spettacoli televisivi, musica, giochi e molto altro. Sul sito sono particolarmente noti film e spettacoli televisivi.

In passato era necessario creare un account per poter utilizzare il sito, mentre la registrazione era aperta solamente a coloro che ricevevano l’invito. Tuttavia, ad oggi sembra che tali procedure non siano più necessarie. Sono stato in grado di scaricare La notte dei morti viventi senza registrazione.

Scopri Demonoid

12. NYAA.si: sito specializzato in contenuti orientali

  • Anno di creazione: 2005
  • Siti mirror/URL alternativi: nyaa.net, nyaatorrent.com
  • Punteggio di Alexa: 895
  • Paesi in cui è vietato: Regno Unito, USA, Giappone, Corea del Sud e Australia
  • Supporto per download istantaneo: Sì

NYAA.si è un sito specializzato in contenuti orientali, in particolare del Giappone, della Cina e della Corea del Sud. La sua attenzione principale è rivolta alle serie di anime, ma ho trovato anche musica e software. Il sito può essere considerato la reincarnazione del sito torrent di anime NYAA.

Un aspetto che ho apprezzato in modo particolare di NYAA.si è la sua interfaccia semplicistica, che rende estremamente semplice l’accesso ai file che stai cercando. Tieni presente che è molto invadente per via dei suoi annunci pop-up, quindi potrebbe essere opportuno utilizzare un adblocker o una VPN che ne abbia uno integrato.

Scopri NYAA.si

Extra: i 3 migliori siti torrent in italiano

Se desideri guardare film e serie TV direttamente in italiano, esistono molti siti torrent validi per guardarli in italiano. Ciò ti consentirà di goderti i film, le serie TV, i giochi e le canzoni più recenti in italiano o in lingua originale utilizzando i sottotitoli.

Ecco i migliori siti per scaricare torrent in italiano:

Il Corsaro Nero: il miglior sito torrent italiano

Non stiamo parlando del corsaro nero interpretato da Kabir Bedi, bensì del sito torrent italiano più apprezzato, il che non sorprende date le sue velocità ineguagliabili e i contenuti esclusivamente in italiano, che vengono sempre aggiornati con estrema puntualità. L’interfaccia utente è quella tipica dei migliori siti torrent internazionali. Ciò lo rende molto semplice da utilizzare (dovrai solamente capire come accedere dal nuovo indirizzo), dopodiché troverai anche i file aggiunti più di recente suddivisi per categorie.

Il Corsaro Verde: un forum dedicato ai torrent

Il Corsaro Verde (iCV-CreW) non è il classico sito torrent. È piuttosto un forum (con registrazione gratuita), in cui è possibile trovare materiale da scaricare tramite magnet link. Troverai tutto ciò che desideri: da film a musica, serie TV, giochi, software, e-book, app per Android e iOS, nonché software. L’aspetto più interessante è il fatto che essendo un forum, potrai anche pubblicare una richiesta per un file che non sei riuscito a trovare e scambiare opinioni con altri utenti.

Corsaro Red: per in nostalgici di TNT Village

Più recente dei vari Corsaro Nero, Blu, Verde, Corsaro Red è una novità interessante. Basterebbe dire che il suo database contiene file provenienti dal vecchio TNT Village e riorganizzati in sezioni speciali per facilitare la ricerca, tuttavia è presente anche l'immancabile barra di ricerca.

Suggerimenti su come scegliere i migliori siti per utilizzare torrent

I siti torrent possono essere dei luoghi pericolosi: molti siti non sono controllati, pertanto possono contenere link falsi con virus, software di tracciamento o malware.

Fatta tale premessa, scegliere un sito torrent affidabile è di fondamentale importanza per minimizzare i rischi a cui si è esposti. Ad ogni modo, per ottenere una protezione completa, consiglio di utilizzare una VPN affidabile (la mia preferita è ExpressVPN) per la navigazione su qualsiasi sito torrent. Grazie ad essa, i tuoi dati rimarranno al sicuro e sarai protetto da link dannosi.

Per la scelta di un sito torrent nel tuo paese o in qualsiasi altro luogo, ti consiglio vivamente di verificare che il tuo sito disponga di alcune (se non tutte) delle seguenti caratteristiche:

  • Funzionalità di sicurezza: scegli un sito che sia operativo da almeno 5 anni, che non abbia molti annunci e che sottoponga a verifica i suoi file torrent. Ad ogni modo, tieni presente che non esiste un sito torrent sicuro al 100% in quanto tutti potrebbero esporre i tuoi dati e le tue attività a servizi di terze parti. Per incrementare la tua sicurezza durante l’uso dei torrent, ti consiglio di utilizzare una VPN.
  • Ampia scelta: assicurati che la libreria del tuo sito disponga di una vasto assortimento di contenuti di tipologia diversa. Se sei alla ricerca di un una tipologia di contenuti specifica, come film, prendi in considerazione anche siti specializzati in tale tipo di contenuto.
  • Operatività ben affermata: l’anno di apertura del sito torrent indica la sua affidabilità. Se il sito è operativo da 5-10 anni o più senza essere stato mai sospeso, è buon segno.
  • Popolarità elevata: scegli un sito web che presenta un numero elevato di utenti attivi. In particolare, cerca un sito con moltissimi commenti. I commenti di utenti che in passato hanno utilizzato file torrent sono molto utili in quanto ti aiutano a capire se un file sia falso o meno.
  • Rapporto seeder/leecher elevato: un rapporto elevato tra seeder e leecher indica un livello elevato di condivisione, il che implica download più rapidi.
  • Menu annunci il più possibile: gli annunci pop-up invadenti sono un aspetto inevitabile di molti siti torrent. Evita i siti che ti bombardano annunci o ancora meglio utilizza una VPN dotata di adblocker.
  • Punteggio di Alexa elevato: il punteggio di Alexa indica il livello di popolarità del sito in rapporto agli utenti di internet di tutto il mondo. Un punteggio elevato indica una community attiva.
  • Disponibilità nel tuo paese: alcuni paesi bloccano i siti torrent più di altri, pertanto assicurati di poter accedere al sito nella zona in cui risiedi.

Come rimanere al sicuro ed evitare siti torrent falsi

Mantenersi al sicuro mentre usi torrent non si limita alla scelta di un sito affidabile. Ogni volta che usi un software per il file sharing P2P, i tuoi dati personali risultano esposti a chiunque stia effettuando il seeding o il leeching di quello stesso file. Per prevenire l’esposizione delle tue informazioni, consiglio di usare una VPN altamente sicura come ExpressVPN.

Quando attivi una VPN, il tuo traffico via torrent verrà criptato e il tuo indirizzo IP non sarà visibile agli spioni del web. Oltretutto, alcune VPN offrono anche dei sistemi di blocco degli annunci e anti-malware che ti proteggeranno contro eventuali file dannosi.

Anche questi ulteriori passaggi ti aiuteranno a rimanere protetto:

  • Ispeziona ogni singolo torrent: i torrent non verificati spesso contengono malware. Assicurati che ogni torrent che scarichi sia stato verificato e controlla il suo rapporto seeder-leecher, i commenti degli utenti e la cronologia dell’autore dell’upload.
  • Utilizza un motore di ricerca privato: i motori di ricerca tradizionali come Google nascondono gli URL di molti siti torrent a causa del DMCA (Digital Millennium Copyright Act) e al loro posto visualizzano dei pericolosi siti fuorvianti. Un motore di ricerca privato come DuckDuckGo non nasconde gli URL e mantiene le tue ricerche riservate.
  • Utilizza un client torrent sicuro: un sito web torrent che si rispetti di per sé non garantisce sicurezza e protezione a sufficienza. L’utilizzo di un client torrent affidabile come uTorrent o qBittorrent ti fornirà maggiore protezione contro virus, malware e spyware.
  • Verifica la presenza di malware nei file: verifica file come RAR, TAR e ZIP per scongiurare la presenza di malware. Presta particolare attenzione ai file EXE e mantieni le distanze da WMA, WMV e dai file protetti da password in quanto potrebbero essere obsoleti e pericolosi.
  • Stai attento ai siti emulatori: URL dall’aspetto strano, numerose finestre pop-up e richieste di registrazione, sono tutti segni di siti emulatori pericolosi che potrebbero esporti a malware e hacker.

Fai attenzione a questi siti torrent falsi

Alcuni siti torrent potrebbero essere noti, tuttavia potrebbero divulgare la tua attività e infettarti con dei malware. Ecco alcuni siti torrent che consiglio di evitare:

  • KickAssTorrents: KickAssTorrents (KAT) un tempo era il sito torrent più noto al mondo, prima di essere bloccato definitivamente. Il suo fondatore, Artem Vaulin, è stato costretto a fuggire dalle autorità statunitensi a causa di numerose accuse di violazione del copyright. Diversi siti emulatori hanno un aspetto simile ma richiedono l’installazione di estensioni del browser per utilizzarli, il che è un chiaro campanello di allarme.
  • SUMOtorrent: questo sito chiede sempre di scaricare il suo client torrent per accedere alla sua libreria. In genere è preferibile stare lontano da siti che richiedono ciò, in quanto è una cosa insolita e quindi di dubbia affidabilità.
  • PassThePopcorn: si tratta di un sito che consente l’accesso solo su invito e che per il suo utilizzo richiede delle credenziali di accesso e una password. Non c’è niente di sbagliato nei siti di questo genere, ad ogni modo, dato che non hai la possibilità di registrarti in modo appropriato, è meglio evitarlo.
  • Torrent Galaxy: Torrent Galaxy è la versione fake di 1337x e attrae ogni mese oltre 8 milioni di utenti. Tuttavia, ti bombarda di annunci senza fine, quindi merita di essere menzionato in questo elenco.
  • TorrentFunk: un sito che un tempo era di tutto rispetto, ad oggi è pieno di annunci indesiderati ed estremamente invadenti. Oltre a ciò, la sua libreria è piuttosto piccola.

Guida rapida: come usare i siti di torrent in sicurezza in 3 semplici passi

  1. Ottieni una VPN. Consiglio ExpressVPN perché per proteggerti online offre una crittografia di livello militare, la protezione contro le perdite DNS/IP e un kill switch. Inoltre, è superveloce e permette di scaricare con torrent rapidamente.  
  2. Collegati a un server. Di solito uso la funzione Smart Location per stabilire la connessione più veloce in base alla mia posizione. In genere, il server più vicino a dove ti trovi sarà il migliore per ottenere download rapidi.
  3. Inizia lo scambio via torrent! Vai su un sito di torrent rispettabile (come TPB), trova il torrent desiderato e avvia il download in tutta sicurezza.

Prova ExpressVPN adesso!

Perché è necessaria una VPN per accedere ai siti torrent?

La maggior parte dei siti torrent ti avvertono in maniera esplicita di utilizzare una VPN prima di scaricare eventuali contenuti e c’è una buona ragione per farlo. Anche i siti e i client torrent più rispettabili nascondono dei pericoli al loro interno. Per i criminali informatici è molto semplice impossessarsi del tuo indirizzo IP, monitorare la tua connessione e persino caricare torrent infetti da malware.

È molto semplice per altre persone conoscere la tua attività sull’uso dei torrent

Una VPN ti tiene al sicuro mentre navighi su siti torrent. Maschera il tuo indirizzo IP originale impedendo a chiunque di scoprire cosa scarichi o la fonte dei contenuti. La crittografia della VPN rende il tuo traffico illeggibile, persino agli hacker.

Un altro vantaggio che offre l’uso di una VPN è impedire la riduzione della connessione da parte del tuo fornitore di servizi internet, il quale potrebbe decidere di farlo nel caso in cui notasse un’attività di download eccessiva. Quando utilizzi una VPN, il tuo fornitore di servizi internet non è in grado di conoscere la tua attività online, quindi potresti ottenere delle velocità di torrenting più elevate.

Le migliori VPN per accedere in modo sicuro ai siti torrent

1. ExpressVPN: velocità estremamente elevate per il download dei torrent

  • Server ad altissima velocità, opzione di port forwarding e larghezza di banda illimitata.
  • Perfect Forward Secrecy e sede al di fuori della 14-Eyes Alliance.
  • Più di 3.000+ server in 94 Paesi (tra questi sono inclusi anche server in Italia).
  • 5 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, browser, router e altri sistemi. L’interfaccia utente dei suddetti sistemi operativi supporta la lingua italiana. Quest’ultimo rappresenta un grande vantaggio in quanto potrai utilizzarla sui dispositivi nella tua lingua preferita.
Offerta per ExpressVPN Maggio 2022: solo per un tempo limitato, puoi ottenere un abbonamento a ExpressVPN al 49% in meno! Non lasciartelo sfuggire!

Le velocità notevoli di ExpressVPN sono ideali per il download di torrent da appositi siti. Durante i miei test, ho scaricato il film Carnival of Souls da YTS e la mia velocità di download ha raggiunto i 45,6 Mbps. Un altro fattore che ha garantito il raggiungimento di tale velocità, è il fatto che la mia attività è stata nascosta al mio fornitore di servizi internet, che in tal modo non ha potuto ridurre la mia larghezza di banda. Ovunque ti trovi, potrai scaricare torrent rapidamente grazie a ExpressVPN.

Le sue solide funzionalità di sicurezza ti terranno protetto durante l’utilizzo di torrent. La crittografia AES a 256 bit è il livello di crittografia più potente al momento disponibile e impedisce agli hacker di intercettare il tuo traffico. Contemporaneamente il suo kill switch, chiamato "Network Lock'', interrompe la tua connessione nel caso in cui subisca un’interruzione improvvisa, così i tuoi dati non potranno essere divulgati accidentalmente. In sintesi, i tuoi dati non potranno finire in mani indesiderate durante l’utilizzo di siti torrent.

Il kill switch di ExpressVPN è ottimo per utilizzare torrent

Se desideri codificare solamente parte del tuo traffico, potrai farlo grazie alla funzione dello split tunneling di ExpressVPN. Lo split tunneling ti consente di scegliere quali app instradare attraverso la tua VPN e quali attraverso il tuo fornitore di servizi internet. Ciò significa che potrai conservare la tua larghezza di banda, in quanto solamente una parte del tuo traffico sfrutterà la connessione della VPN. Ad esempio, potresti utilizzare lo split tunneling per codificare la tua attività di torrenting mentre utilizzi la tua app di banking senza crittografia.

Con la tecnologia TrustedServer e una rigorosa politica di no-log, ExpressVPN protegge la tua privacy mentre usi torrent. La maggior parte delle VPN memorizza i tuoi dati su dischi rigidi; al contrario, TrustedServer cancella in automatico le tue informazioni poiché i server usano esclusivamente la memoria RAM. Questo aiuta a prevenire che terzi possano spiare la tua attività con torrent.

L’unico piccolo aspetto negativo che posso trovare è che è un po’ più cara di altre VPN, con piani a partire da $6,67/mese. Tuttavia, di solito ExpressVPN offre sconti e coupon; quando mi sono iscritto, ho ottenuto il 49% di sconto più 3 mesi di servizio gratis. Sono disponibili anche piani a breve termine, che offrono le stesse identiche caratteristiche. Tuttavia, questa soluzione finirà per costarti di più, quindi è sempre meglio optare per l’abbonamento a lungo termine.

Puoi testare ExpressVPN senza rischi grazie ai suoi 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Se durante tale periodo capisci che non fa per te, chiedere un rimborso è facile. Ho chiesto indietro i miei soldi dopo 27 giorni di test contattando l’azienda tramite la live chat attiva 24/7, un procedimento piuttosto semplice. L’agente mi ha fatto giusto un paio di domande rapide sul mio grado di soddisfazione, quindi ha approvato il rimborso. Dopo solamente due giorni, l’importo è tornato sul mio conto.

Prova ExpressVPN adesso!

2. CyberGhost: adblocker e programma antimalware solidi per ulteriore protezione

  • Ad-blocker integrato.
  • Perfect Forward Secrecy e sede al di fuori della 14-Eyes Alliance.
  • Funzioni di split tunneling e port forwarding.
  • 7 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, browser, router e altri sistemi. L’interfaccia utente supporta diverse lingue tra cui l’italiano
Offerta Maggio 2022: CyberGhost offre attualmente il 82% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

L’adblocker di CyberGhost è un’ottima opzione per l’utilizzo dei siti torrent. Quando ho attivato il servizio, il numero di pop-up su siti come YTS, RARBG e 1337x è stato ridotto notevolmente, inoltre è riuscito a bloccare diversi annunci pubblicitari. Anche per quanto riguarda la privacy, si presta in modo ottimale in quanto i servizi di terze parti non potranno bombardarti di annunci in base alla tua attività di navigazione.

CyberGhost possiede un adblocker proprio per Windows e Android

Oltre a ciò, offre più di 7.909 server in 91 paesi, tra cui dei server specifici per utilizzare i torrent. Quest’ultimi sono stati concepiti per tenerti al sicuro quando utilizzi i torrent e incrementano le tue velocità di download senza ridurre la tua larghezza di banda. Quando ho provato alcuni di questi server, ho riscontrato un notevole incremento di velocità durante il download dei torrent.

Grazie alla sua crittografia a 256 bit e ai protocolli avanzati, avrai una protezione ottimale sui siti torrent. Le principali agenzie di sicurezza del mondo utilizzano la crittografia AES a 256 bit per proteggere i dati sensibili. Ho apprezzato molto la possibilità di scegliere tra così tanti server, come OpenVPN, WireGuard e IKEv2. WireGuard è il mio preferito poiché ti protegge in modo ottimale senza influire sulle velocità di download.

Puoi star certo che la tua attività con torrent si manterrà privata grazie alla rigorosa politica di no-log di CyberGhost, che offre persino i server NoSpy, situati in Romania al di fuori delle giurisdizioni dei Paesi della 5/9/14-Eyes Alliance. Dato che CyberGhost li possiede, li gestisce e vi accedono solo i suoi dipendenti, i server NoSpy contribuiscono a limitare al massimo l’ingerenza di terze parti.

Ho riscontrato giusto un inconveniente con un paio di server a lunga distanza di CyberGhost, che non erano certo dei più veloci. Questo ha notevolmente rallentato la mia velocità su torrent. Per fortuna, questa VPN ha un’enorme rete di server che copre tutto il mondo, quindi non ho avuto problemi a trovare alternative più veloci.

Puoi ottenere CyberGhost con prezzi a partire da $2,29/mese per il suo piano a lungo termine, quello dal miglior rapporto qualità-prezzo. Quando ho sottoscritto il suo piano biennale, ho addirittura ricevuto 2 mesi gratis di servizio. Sono disponibili anche piani mensili, che offrono le stesse caratteristiche ma finiranno per costarti di più.

Il piano di lungo periodo è inoltre coperto da un’affidabile garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 45 giorni. Per richiedere il rimborso (dopo 28 giorni), ho usato l’opzione di supporto tramite live chat, attiva 24/7. L’agente non è stato insistente, mi ha solo chiesto perché volessi cancellare l’abbonamento, dopodiché ha emesso un rimborso completo che ho ricevuto sul mio conto dopo tre giorni.

Prova CyberGhost adesso!

3. Private Internet Access - Un’enorme rete di server per connessioni sicure e affidabili

  • Più di 29.650 server in 84 Paesi.
  • Politica di no-log comprovata in azioni giudiziarie.
  • Funzioni di split tunneling e port forwarding.
  • 10 connessioni simultanee di dispositivi.
  • È compatibile con: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, browser, router e altri sistemi. L’interfaccia utente del software è disponibile in italiano, ottimo per usare la VPN sempre nella tua lingua.
Aggiornamento Maggio 2022: PIA di solito non fa offerte o sconti (è conveniente già di suo), ma in questo momento puoi ottenere un nuovo abbonamento con uno sconto folle del 82%!

Private Internet Access (PIA) offre più di 29.650 server in 84 Paesi, per assicurarti protezione e connessioni altamente rapide per l’uso di torrent. Questo aiuta a evitare il sovraffollamento e i rallentamenti a cui può portare un numero di server limitato. Durante i miei test, ho fatto scegliere all’applicazione il server più veloce in base alla mia posizione e mi ha collegato a "US West”, che mi ha fornito una velocità di download di 43,7 Mbps mentre navigavo su The Pirate Bay.

Con la sua solida sicurezza ti proteggerà dalle minacce online durante la navigazione sui siti di torrent. Include un kill switch automatico e la protezione contro le perdite DNS/IP: ho testato 3 server usando uno strumento online che non ha rilevato alcuna fuga di dati. C’è anche un sistema integrato (chiamato MACE) per il blocco degli annunci e dei tracker, che impedisce agli hacker di sottrarti dati e limita i fastidiosi popup sui siti torrent.

L’app offre numerose opzioni di personalizzazione per fornirti download via torrent ad alta velocità. Ad esempio, per dare una spinta alla tua velocità, permette di passare alla crittografia a 128 bit o di utilizzare il suo proxy SOCKS5. Tieni presente che queste configurazioni sono meno sicure rispetto all’uso di una connessione VPN criptata a 256 bit. Supporta anche il port forwarding, che ti permette di connetterti direttamente con i peer del file torrent per scaricarlo più velocemente.

PIA's Windows app displaying security settings

Personalmente consiglio di usare il protocollo WireGuard per velocità migliori nell’uso di torrent.

Un piccolo svantaggio è che PIA ha sede negli Stati Uniti, che fa parte della 5-Eyes Alliance. Se questo ti preoccupa a livello di privacy, puoi prendere in considerazione VPN di aree al di fuori di questa alleanza (come CyberGhost o ExpressVPN).

Puoi abbonarti a soli $2,19/mese per un abbonamento di lungo periodo. A volte con questo piano PIA ti dà anche dei mesi aggiuntivi gratis. Sono disponibili anche piani di breve termine, che offrono le stesse identiche caratteristiche ma nel complesso sono un po’ più costosi.

I piani di PIA riconoscono 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Puoi fare affidamento su questa politica di rimborso: l’ho messa alla prova dopo 25 giorni di uso del servizio e non ho avuto problemi a ottenere indietro i miei soldi. Ho effettuato la mia richiesta tramite la live chat 24/7, ho risposto a un paio di domande e 4 giorni dopo ho ricevuto l’importo completo sul mio conto.

Prova PIA adesso!

Suggerimenti per la scelta della migliore VPN per i siti torrent e utilizzare i torrent

Assicurati ti tenere sempre in considerazione i seguenti aspetti per la scelta di una VPN nel tuo paese (o in qualsiasi altro posto) per utilizzare i torrent:

  • Crittografia di livello militare: tale livello di crittografia è inviolabile, ciò significa che eventuali servizi di terze parti non potranno intercettare la tua connessione e sfruttare i tuoi dati. Viene utilizzata dalle principali agenzie di sicurezza e per decifrarla non basterebbe una vita intera.
  • Rigorosa politica di no-log: alcune VPN sono note per la vendita dei dati degli utenti a servizi di terze parti. Pertanto, è preferibile utilizzare una VPN che abbia una comprovata attitudine a evitare la conservazione dei registri e che sia stata sottoposta ad audit indipendente.
  • Server ottimizzati per il P2P: scegli una VPN che abbia dei server specifici per utilizzare i torrent o che permetta la condivisione P2P su tutti i suoi server. Ciò ti consentirà di scaricare i torrent senza alcun limite.
  • Kill switch automatico: quest’ultimo funge da ultima linea difensiva nel caso in cui la connessione della VPN si interrompa improvvisamente. Ciò significa che le tue informazioni private vengono protette durante l’utilizzo dei torrent, anche nel caso in cui la tua VPN cessi di funzionare temporaneamente.
  • Protocolli avanzati: la scelta del protocollo adatto per utilizzare i torrent è di fondamentale importanza sia per la sicurezza che per la velocità. Consiglio di scegliere OpenVPN, in quanto offre una protezione eccellente senza compromettere le tue velocità. Anche WireGuard è una valida opzione per via della sua crittografia ad alta velocità. Infatti, è anche in grado di incrementare la tua velocità durante l'uso dei torrent. Ad ogni modo, tieni presente che si tratta di un protocollo nuovo e ancora in fase di prova.

Visita i siti torrent in modo sicuro oggi stesso!

Tabella comparativa rapida: Le migliori VPN per accedere in modo sicuro ai siti torrent

ExpressVPN CyberGhost Private Internet Access
Crittografia di livello militare
Adblocker e programma antimalware No
Protezione dalle perdite DNS/indirizzo IP
Protocollo OpenVPN
Kill switch
Split tunneling Solo per Android e Amazon FireStick
Numero di dispositivi simultanei 5 7 10
Larghezza di banda illimitata
Garanzia di rimborso a 30 giorni a 45 giorni a 30 giorni
Interfaccia utente in italiano

FAQ sui migliori siti torrent

Quali sono alcuni dei migliori siti torrent?

Dipende: il tipo di contenuto offerto dai siti che consiglio varia. Se stai cercando i migliori siti di torrent per un particolare genere di contenuto, consulta il seguente elenco:

  • Film: YTS. Offre un’ampia raccolta di film di alta qualità. I file oltretutto sono piccoli senza compromettere la qualità delle immagini, il che consente di scaricarli rapidamente.
  • Spettacoli televisivi: EZTV. Ampia raccolta di spettacoli televisivi in HD o a 1080p. Offre principalmente spettacoli televisivi di vecchia data.
  • Musica: Torrentz2. Raccolta di musica ineguagliabile.
  • Giochi: Zooqle. Buona raccolta di giochi sia per PC che per console di gioco.
  • Applicazioni: 1337x. Un’ampia raccolta di applicazioni per macOS, Windows, Linux, iOS e dispositivi Android.

Attenzione! Questi siti ospitano file illegali protetti da copyright e il team di vpnMentor non approva affatto il download di contenuti in violazione dei diritti d’autore o altre norme. Detto questo, sui precedenti siti si trovano anche molti file di dominio pubblico e open source. Ti invitiamo dunque a rispettare le leggi locali e a scaricare in modo responsabile per evitare conseguenze legali.

Qual è il miglior client torrent?

I migliori client torrent sono uTorrent e qBittorent. Entrambi sono compatibili con la maggior parte dei principali sistemi operativi, sono semplici da utilizzare, garantiscono alti livelli di sicurezza e affidabilità, inoltre offrono delle funzionalità esclusive. Tutto questo contribuisce a migliorare la tua esperienza riguardo all’uso dei torrent. L’aspetto più interessante è che sono tutti e due gratuiti. Per proteggere i tuoi dati personali durante il download, assicurati di utilizzare una delle VPN presenti nell’elenco, che sono tutte compatibili con uTorrent e qBittorrent.

I siti torrent sono bloccati in India?

Come nella maggior parte dei paesi al mondo, alcuni siti torrent sono bloccati in India. Tra questi vi sono The Pirate Bay, Torlock e Torrentz2. Generalmente in India vigono regole severe sull’utilizzo dei torrent, quindi devi prestare sempre molta attenzione. Nonostante possa essere una buona idea utilizzare una VPN di prima qualità per proteggere in modo sicuro i tuoi dati personali online durante l’utilizzo dei torrent, utilizzarne una per accedere ai siti bloccati in India potrebbe farti finire nei guai. Assicurati di controllare le leggi e le disposizioni vigenti, oltre ad accedere solamente a siti torrent che non sono stati bloccati.

Ho bisogno di una VPN per utilizzare siti torrent in Italia?

Consiglio vivamente di utilizzare una VPN in Italia sui siti torrent, ma non è necessario al 100%. Non esistono siti torrent del tutto sicuri e una VPN affidabile è in grado di garantirti protezione grazie alla crittografia di livello militare, a un kill switch automatico e alla protezione dalle perdite di DNS. Tali funzionalità fanno in modo che tutta la tua attività online rimanga privata, anonima e che non comporti perdite nel caso in cui la connessione della VPN vada persa. Una VPN con una politica di no-log verificata evita anche di registrare la tua attività online, il che significa che la tua attività riguardo all’uso dei torrent verrà tenuta nascosta a terze parti come snooper online, hacker e tracker.

Un altro vantaggio che si ha nell’utilizzare una VPN è l’impedimento della riduzione della larghezza di banda da parte del tuo fornitore si servizi internet. Alcuni fornitori di servizi internet limitano la tua velocità di download se notano che stai svolgendo attività ad alta intensità di larghezza di banda (come il download di file di grandi dimensioni). Una VPN è in grado di mettere fine a tutto questo nascondendo ciò che svolgi in modo tale da poter aggirare i limiti imposti sulla velocità e scaricare torrent più rapidamente.

Posso utilizzare una VPN gratuita su un sito torrent?

Sconsiglio vivamente l’utilizzo di VPN gratuite. Sebbene nulla ti impedisca di utilizzarle, le VPN gratuite comportano numerosi rischi. Si sono verificati casi in cui hanno venduto dati privati degli utenti e attività di navigazione agli inserzionisti a scopo di lucro, il che costituisce una grave violazione della privacy. Oltre a ciò, non dispongono di fondi a sufficienza per mantenere aggiornati i loro software e i protocolli di crittografia, pertanto non potrai fare affidamento ad esse per garantire il tuo anonimato dato che le perdite di dati sono molto frequenti. Alcune di esse sono addirittura piene zeppe di virus e malware concepiti per danneggiare il tuo dispositivo.

Oltretutto, anche le VPN gratuite affidabili impongono dei limiti di dati e limitano la tua velocità, il che è un enorme handicap per l'utilizzo dei torrent.

Anziché utilizzare una VPN gratuita, consiglio di utilizzare una VPN di prima fascia che preveda una garanzia di rimborso. Dovrai pagare in anticipo per un abbonamento, ma ciò ti consente sostanzialmente di utilizzare una VPN di alta qualità gratuitamente per un periodo di tempo limitato. Nel caso in cui non fossi soddisfatto del servizio, potrai richiedere il rimborso annullando l’abbonamento entro il periodo di prova.

I siti torrent sono sicuri?

Dipende dal sito torrent utilizzato. Alcuni siti torrent come RARBG, 1337x e The Pirate Bay possono essere utilizzati in sicurezza, inoltre i loro torrent vengono sottoposti a verifica per assicurarsi che non siano falsi. Tale misura riduce il rischio di scaricare accidentalmente dei file infetti da malware sul proprio dispositivo. Altri siti torrent non sono regolamentati e contengono una serie di link falsi e annunci pop-up, che possono mettere seriamente in pericolo la tua privacy e danneggiare il tuo computer.

Oltre a scegliere un sito torrent che possa essere ritenuto sicuro, è opportuno aggiungere un ulteriore livello di sicurezza utilizzando una VPN di qualità come CyberGhost. Quest’ultima adotta delle misure efficaci per tenerti al sicuro durante l’uso dei torrent. Il suo adblocker e il programma antimalware impediranno a link dannosi di infettare il tuo dispositivo, inoltre la sua crittografia AES a 256 bit e i protocolli avanzati proteggeranno i tuoi dati privati.

Come si utilizza un sito torrent?

Dovrai installare un sito torrent sul tuo dispositivo per utilizzare adeguatamente un sito torrent (consiglio uTorrent o qBittorrent). Un client torrent legge i metadati sul tuo file torrent (che ottieni dal sito torrent) e lo associa ad altri utenti in modo che tu possa scaricare il file da essi. Per trovare il tuo file desiderato, utilizza la barra di ricerca sul sito web torrent. Potrai scaricare il file torrent sul tuo computer e aprirlo dal percorso scelto. Hai anche la possibilità di utilizzare un magnet link che aprirà automaticamente il torrent file ne tuo client bittorrent.

Non esistono siti torrent o attività sicure al 100%, quindi consiglio vivamente di utilizzare una VPN per i siti torrent. Una VPN di qualità garantirà che i tuoi dati rimangano privati e anonimi grazie a funzionalità come la crittografia di livello militare, a un kill switch automatico, alla protezione dalle perdite di DNS e a una politica di no-log. Tutte queste funzionalità terranno nascosta la tua attività riguardo all’uso dei torrent dagli hacker e ti proteggeranno da link dannosi.

Qual è il sito torrent più veloce?

Le velocità dei torrent dipendono dal tuo piano internet, dal fornitore di servizi internet, dalle prestazioni del dispositivo, dalla posizione e dal tuo provider VPN. In ogni caso, una cosa di cui bisogna temere conto quando si cercano siti torrent è il numero di seeder, in quanto più è alto il numero di sorgenti, maggiore sarà la velocità per scaricare i file. Oltre a ciò, i siti torrent privati offrono delle velocità superiori rispetto a quelle offerte dai siti torrent pubblici, in quanto per regola coloro che scaricano un file sono tenuti anche a eseguire il suo seeding. Ciò accresce il numero di seeder e di conseguenza anche le velocità dei download.

Ad ogni modo, se desideri ottenere delle velocità di download elevate e allo stesso tempo rimanere protetto, ti consiglio di utilizzare una VPN potente che abbia dei server ottimizzati per l’attività P2P. Grazie a queste caratteristiche potrai trovare facilmente il server più vicino alla tua posizione, che solitamente offre velocità più elevate per il fatto che i dati non dovranno viaggiare molto.

Perché alcuni siti torrent sono bloccati in Italia?

Alcuni siti torrent vengono bloccati in Italia a causa dell’intervento da parte delle autorità governative. Dato che la maggior parte dei siti torrent contengono materiale protetto da copyright, solitamente le autorità governative e i fornitori di servizi internet li bloccano in quanto la loro condivisione e il download costituiscono delle attività illegali. In alcune occasioni potrebbe anche capitarti di visualizzare sul sito un segnale di avvertimento da parte di un'agenzia di sicurezza per indicare che il sito è stato bloccato. Tale situazione è la stessa che si è verificata quanto le autorità governative statunitensi hanno bloccato il sito KickAssTorrents.

Oltre ad essere bloccati, alcuni siti torrent possono risultare molto difficili da trovare utilizzando motori di ricerca tradizionali come Google. Google nasconde i siti torrent dai risultati di ricerca a causa delle potenziali conseguenze legali. Alcune estensioni come Chrome AdBlock, ti impediranno ugualmente di visualizzare tali siti.

Se desideri accedere a un sito torrent in modo sicuro, la soluzione migliore è quella di utilizzare una VPN affidabile. In qualsiasi caso, dovresti sempre prestare attenzione quando accedi a siti bloccati, in quanto normalmente vengono resi inaccessibili per motivi legali. È sempre buona pratica fare prima delle ricerche sulle norme e le disposizioni vigenti nel proprio paese e verificare se un sito torrent sia stato bloccato o meno.

Sono legali i siti per il download dei torrent?

Dipende dal sito torrent e dalla posizione in cui ti trovi. L’utilizzo dei torrent di per sé è legale in molti paesi, tra cui in Italia, ma diventa un’attività illegale ovunque dal momento in cui inizi a scaricare contenuti protetti da copyright o sotto licenza. Scaricare materiali protetti da copyright ha delle ripercussioni legali in molti paesi e ciò potrebbe portare alla chiusura del sito torrent e al pagamento di multe salate da parte degli utenti coinvolti. L’esempio più noto è quello del sito KickAssTorrents, in cui le autorità statunitensi hanno arrestato il fondatore dopo aver bloccato il sito.

Per questo motivo, non approvo l'utilizzo illegale dei torrent. Anche se scarichi qualcosa che ritieni possa essere legale (ma non lo è), potrebbe farti finire nei guai nel dominio pubblico. Assicurati di controllare i regolamenti e le disposizioni vigenti nel tuo paese prima di utilizzare i torrent.

Oltre ai rischi legati al download di contenuti protetti da copyright, i siti torrent spesso attirano gli hacker che cercano di rubare le tue informazioni personali e contengono link che potrebbero infettare il tuo dispositivo con dei malware. Per rimanere al sicuro sui siti torrent, ti consiglio di utilizzare una VPN di prima fascia che offre delle solide funzionalità di sicurezza, come ExpessVPN.

Come si accede ai migliori siti torrent?

Puoi accedere ai migliori siti torrent privati tramite una donazione o un invito (a secondo del sito). Per ricevere un invito, bisogna accedere a siti come Reddit e  8chan, che hanno dei forum di messaggistica anonima per i torrent. In tali forum, gli inviti vengono forniti a caso o su richiesta, quindi sarà importante adottare un atteggiamento persuasivo. Se sei alla ricerca di un sito torrent privato decente, ti consiglio IPTorrents.

Rimani al sicuro sui siti torrent con una VPN

Purtroppo, è difficile trovare dei siti torrent validi su Google senza dover fare i conti con fastidiosi annunci e link pericolosi. Ho preparato questo breve elenco sui migliori siti torrent per l’Italia dopo numerosi test e ricerche. Tali siti vantano una solida reputazione e adottano delle misure per tenerti al sicuro.

Tuttavia, persino i siti torrent più sicuri nascondono dei pericoli al loro interno che potrebbero compromettere la tua privacy. Per rimanere anonimi e garantire che i tuoi dati vengano protetti al 100% durante il download di torrent, è preferibile utilizzare una VPN affidabile come ExpressVPN. Essa offre delle solide funzionalità di sicurezza che assicurano la tua protezione e delle velocità elevate per il download. Hai la possibilità di provare ExpressVPN del tutto senza rischi, in quanto prevede una garanzia di rimborso a 30 giorni. Nel caso in cui il prodotto non sia di tuo gradimento, potrai richiedere il pieno rimborso senza problemi.

In sintesi, le migliori VPN per i siti torrent sono…

9.8/10
9.8/10
9.6/10

Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Sugli autori

Paolo è un appassionato di tecnologia sempre al passo con ogni novità del settore. Crede che abbiamo il diritto di mantenere celate alle grandi aziende le nostre informazioni personali, che costituiscano qualcosa che nessuno può sottrarci.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.