Top 7 VPN 100% GRATIS per Google Chrome | Aggiornamento 2020

Top VPNs for Google Chrome

Trovare una buona VPN gratuita per Google Chrome è difficile, senza contare che una scelta sbagliata potrebbe persino metterti in pericolo, con talmente tanti servizi falsi e fraudolenti che circolano in rete. Anche le VPN di una certa affidabilità potrebbero presentarti un conto salato nel lungo periodo, in termini di dati sensibili filtrati online, larghezza di banda limitata e basse velocità.

Anche se, personalmente, preferisco e consiglio l’uso di un servizio premium a basso costo come NordVPN, esistono VPN gratuite migliori di altre. Ho testato con attenzione decine di servizi in base a velocità, sicurezza, qualità e compatibilità, stilando una graduatoria delle migliori VPN gratuite per Google Chrome. Dai un’occhiata alla lista seguente per individuare una VPN adatta alle tue esigenze.

Sei di fretta? Ecco le migliori VPN GRATIS per Google Chrome.

  1. NordVPN: incredibili velocità, massimo livello di sicurezza, anonimato totale e dati illimitati per lo streaming, la navigazione e l’uso di torrent. Provala senza rischi grazie alla garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati.
  2. ProtonVPN: dati e velocità senza limiti, nessun log e niente pubblicità. La versione gratuita consente di accedere a server di Stati Uniti, Paesi Bassi e Giappone.
  3. Windscribe: fornisce 10GB di dati gratuiti ogni mese, un kill switch efficace e la protezione anti-malware, ma purtroppo con la versione gratis non si può accedere a Netflix.
  4. Hotspot Shield: design user-friendly, connessioni affidabili e accesso a una posizione virtuale negli Stati Uniti con 500MB di dati gratuiti ogni giorno. Questa VPN non funziona per lo streaming, ma rappresenta una buona scelta per la navigazione sicura con Chrome.
  5. hide.me: solida crittografia, kill switch automatico e cinque posizioni server gratuite, però concede solo 2GB di dati al mese. Come diverse altre VPN gratis, non supera le geo-restrizioni di Netflix.

Prova subito NordVPN gratis!

Le migliori VPN gratuite per Google Chrome – Analisi completa (aggiornata al 2020)

Che esistano delle VPN gratis e anche sicure per Google Chrome è un dato di fatto, tuttavia è importante comprenderne limiti ed eventuali problematiche. Facendoti risparmiare la fatica di ore di ricerca, ho testato e classificato le migliori VPN gratuite per Google Chrome.

1. NordVPN – La VPN più veloce nonché nostra scelta n° 1

NordVPN
  • Traffico dati illimitato
  • Oltre 5,390 server in 58 Paesi in tutto il mondo
  • Crittografia AES a 256 bit di livello militare
  • Sistema di blocco di annunci, tracker e malware
  • Politica di no-log rigorosa
  • Da provare senza rischi, grazie alla garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati
  • È efficace con: Netflix, Hulu, BBC iPlayer, Showtime, HBO e Amazon Prime Video
  • È compatibile con: Chrome, Firefox, iOS, Android, Windows, macOS, Linux e router

NordVPN non è gratuita, ma ho testato la sua garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati e non presenta davvero alcun rischio. Ti dà accesso a tutte le sue funzioni di livello premium fino a un mese senza che tu debba assumere impegni a lungo termine.

Con NordVPN ottieni dati illimitati, così da poter navigare e goderti lo streaming e il file sharing via torrent quanto desideri.

A differenza delle VPN gratuite, inoltre, NordVPN è abbastanza potente da eludere i robusti geoblocchi delle piattaforme di streaming, quindi potrai accedere ai tuoi contenuti preferiti ovunque ti trovi.

NordVPN funziona con ben oltre 400 siti di streaming: durante i miei test, mi ha permesso di accedere a Netflix USA, BBC iPlayer e Hulu tramite il browser Chrome.

Grazie alla sua enorme rete di oltre 5,390 server dislocati in 58 Paesi, con NordVPN non dovrai preoccuparti dell’affollamento e conseguente rallentamento in momenti di traffico elevato. Sono riuscito a riprodurre contenuti in streaming con la massima qualità senza alcun ritardo dovuto al buffering.

NordVPN offre una solida crittografia e la protezione contro le perdite di IP/DNS, garantendo così la sicurezza dei tuoi dati anche quando ti colleghi alle reti Wi-Fi pubbliche non protette di aeroporti, biblioteche, bar e così via.

Fornisce anche un kill switch automatico per evitare che le tue informazioni riservate filtrino in rete, qualora la connessione si interrompesse inaspettatamente. Con la funzione CyberSec, invece, avrai il blocco degli annunci e la protezione contro malware e tracker intrusivi.

NordVPN offre degli speciali server P2P ottimizzati per torrent. Inoltre, adotta una rigorosa politica di no-log, vale a dire che NordVPN non raccoglie alcuna informazione sull’attività online degli utenti, garantendo che i tuoi dati privati non vengano mai venduti o in altro modo compromessi.

La funzione di offuscamento avanzato maschera il traffico VPN in modo che i blocchi anti-VPN non possano fermarti. In questo modo, NordVPN ti aiuta ad accedere ai tuoi siti preferiti e alle piattaforme social anche in regioni che applicano una rigida censura, ad esempio la Cina.

Vuoi proteggere con una VPN diversi dispositivi? Con un singolo account, NordVPN ti consente di connettere fino a sei dispositivi, fra computer, smartphone e persino i router. Quindi, dato che non è necessario acquistare varie licenze, ti consente un notevole risparmio, risultando ottima per le famiglie.

NordVPN offre un’estensione per browser Chrome sicura e user-friendly, oltre ad applicazioni VPN native per tutte le principali piattaforme e dispositivi.

Che tu sia un principiante o un veterano nel mondo delle VPN, l’assistenza clienti tramite live chat 24/7 di NordVPN è sempre a un solo clic di distanza in caso di bisogno urgente. La sua garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati consente di sperimentare la potenza di questa VPN premium senza correre alcun rischio.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di NordVPN per scoprire i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

Prova NordVPN SENZA RISCHI!

2. ProtonVPN – Dati illimitati e nessuna pubblicità

ProtonVPN
  • Dati e velocità senza limiti
  • Crittografia AES a 256 bit con protocollo OpenVPN
  • Versione gratuita con server in tre Paesi
  • Nessun log e zero pubblicità
  • È efficace con: Netflix, Hulu, Amazon Prime Video e YouTube
  • È compatibile con: Chrome, Firefox, Opera, Safari, Windows, iOS e Android

ProtonVPN offre dati e velocità senza limiti con il suo servizio gratuito, e questo è soltanto uno fra i vari motivi per cui merita questo secondo posto nella nostra classifica.

Si tratta di un provider con sede in Svizzera e che segue una rigorosa politica di no-log, quindi il tuo anonimato e la riservatezza dei tuoi dati possono considerarsi al sicuro. Inoltre, è un servizio senza pubblicità, quindi non dovrai avere a che fare con quei fastidiosi annunci che spuntano mentre guardi video in streaming.

Con l’account gratuito è possibile connettersi ai server di tre Paesi: Stati Uniti, Paesi Bassi e Giappone.

ProtonVPN sblocca i servizi di streaming più noti, come Netflix, Hulu e Amazon Prime Video. Il piano gratuito non consente l’uso di torrent, che però è abilitato sui piani Basic, Plus e Visionary. Se decidi di effettuare l’upgrade, quindi, avrai accesso anche ai server dedicati per connessioni P2P.

Le caratteristiche di sicurezza di ProtonVPN includono un kill switch, l’uso dei protocolli OpenVPN e la crittografia AES a 256 bit, standard del settore che mantengono al sicuro i tuoi dati mentre circolano online. Il kill switch è un sistema di emergenza volto a proteggere la tua posizione reale dall’esposizione in rete, nell’eventualità di una caduta della connessione VPN.

La sua interfaccia è ben progettata e consente l’accesso ad ogni funzione con la semplice selezione di un pulsante. Si possono anche attivare dei popup con suggerimenti per muovere i primi passi con questa VPN tramite un tour guidato delle sue principali funzioni.

La sezione di supporto online offre la possibilità di compiere ricerche in base a una categoria esistente o inserendo le parole chiave di interesse. Se non risolvi i tuoi dubbi tramite il sito, il team di assistenza è disponibile via e-mail con tempi di risposta intorno alle 24 ore. Purtroppo manca il supporto via live chat, comunque via e-mail rispondono agenti molto cordiali e precisi.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di ProtonVPN per conoscere i risultati completi delle nostre ricerche e test.

Ottieni GRATIS ProtonVPN!

3. Windscribe – Sicurezza di prim’ordine e supporto P2P

Windscribe

  • 10GB di dati gratuiti al mese
  • Misure di sicurezza premium senza costi e nessun log di dati
  • Versione gratuita con server in dieci Paesi
  • È efficace con: HBO GO, BBC iPlayer, Kodi e YouTube
  • È compatibile con: Chrome, Windows, macOS, iOS, Android, Linux e Firefox

Il servizio gratuito di Windscribe offre molti vantaggi che lo portano ad inserirsi di diritto in questa lista.

In primis, fornisce una generosa dotazione di 10GB di dati mensili, una quantità sufficiente per riportarti al passo con la tua serie preferita dopo aver perso qualche episodio, o l’equivalente di un paio di film in streaming HD.

Inoltre, se hai bisogno di più dati, ho scoperto che puoi twittare qualcosa citando l’azienda e riceverai in regalo altri 5GB!

È possibile connettersi ai server di dieci Paesi con l’account gratuito: Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Canada, Francia, Hong Kong, Svizzera, Romania, Paesi Bassi e Norvegia.

La versione gratis di Windscribe non riesce a sbloccare Netflix, però mi ha permesso di accedere a HBO GO, YouTube e alcuni altri servizi. Tuttavia, tieniti pronto alle basse velocità. Durante i miei test, ho fatto esperienza di significativi episodi di buffering.

Se non ti dispiace l’attesa, la versione gratis di Windscribe funziona piuttosto bene con torrent. Infatti, ti dà accesso a server che supportano il file sharing P2P, distinguendoli chiaramente nell’elenco dei server disponibili.

In termini di sicurezza, Windscribe è una spanna sopra a gran parte delle VPN gratuite, poiché integra tutte le configurazioni di privacy e di sicurezza offerte dalla sua versione premium. Sarai costantemente protetto contro ogni minaccia informatica, grazie a funzionalità come la crittografia AES a 256 bit e quattro diversi protocolli VPN disponibili.

A questa già eccellente suite di sicurezza si aggiunge R.O.B.E.R.T., uno strumento completamente personalizzabile per la gestione del blocco di domini e IP. R.O.B.E.R.T. consente di bloccare specifiche liste di minacce su Google Chrome tramite la semplice attivazione di un interruttore nelle impostazioni.

C’è però da sottolineare che R.O.B.E.R.T. risulta un po’ limitato con la versione gratuita, includendo solo il blocco dei malware e tre regole personalizzabili.

Infine, ma non certamente meno importante, questo nutrito elenco di caratteristiche di sicurezza include anche un kill switch. Nel caso di caduta della connessione a Windscribe, il kill switch ti disconnette da internet per evitare di esporre online la tua attività.

Windscribe vanta inoltre una politica di no-log verificabile, quindi non monitora in nessun caso la tua attività e non mantiene in registro i log di connessione né quelli di sessione e neppure i timestamp dell’IP.

Windscribe raccoglie esclusivamente i dati di connessione necessari per far rispettare le limitazioni che impone sulla versione gratuita. Non arriva mai a registrare nulla che possa compromettere la sicurezza o l’anonimato degli utenti.

Windscribe si presenta inoltre con un design attraente, intuitivo e semplice da usare. A prescindere dalla piattaforma su cui viene utilizzata, l’app gratuita di Windscribe VPN è identica a quella della versione premium. Inoltre, è priva di pubblicità, un fattore degno di nota fra i servizi gratis.

Nonostante Windscribe metta a disposizione un chatbot automatico e molte utili guide e FAQ, è assente la funzione di supporto tramite live chat.

Questo però non significa che Windscribe manchi totalmente di un team di assistenza. Se il chatbot Garry non sarà in grado di rispondere alla tua domanda, la tua richiesta verrà reindirizzata ad un agente in carne ed ossa. Non è un supporto in tempo reale, però di solito rispondono abbastanza rapidamente.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di Windscribe per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

Ottieni GRATIS Windscribe!

4. Hotspot Shield – Accesso rapido a server americani

Hotspot Shield

  • 500MB di dati gratuiti al giorno
  • Velocità di connessione elevata anche su lunghe distanze
  • Kill switch e protezione da DNS leak
  • App VPN semplici e user-friendly per gran parte delle piattaforme
  • Estensione gratuita per browser Google Chrome
  • È efficace con: Spotify e YouTube
  • È compatibile con: Chrome, Windows, macOS, iOS, Windows, Android, Ubuntu e Firefox

Grazie al suo protocollo VPN proprietario Catapult Hydra, ottimizzato per la velocità, Hotspot Shield è fra le VPN gratis più rapide in circolazione. Questo protocollo comprime i dati e riduce la latenza della VPN, rendendo la connessione più veloce senza compromettere il livello di sicurezza.

Nonostante la velocità migliorata, il servizio gratuito di Hotspot Shield consente l’accesso esclusivamente a server situati negli Stati Uniti.

Quando un gran numero di utenti della versione gratuita si concentrano allo stesso tempo su una singola posizione, l’elevato traffico registrato su tale server può causare connessioni lente e tempi di caricamento maggiori.

Tutto ciò potrebbe anche non costituire un gran problema per chi vive negli Stati Uniti, ma collegandosi da posti lontani dal server gratuito si noteranno connessioni più lente. In genere, si ottengono velocità migliori collegandosi a un server quanto più possibile vicino alla propria posizione fisica, poiché i dati non devono fare tanta strada.

A parte questo, di positivo con Hotspot Shield c’è la crittografia AES a 256 bit e la protezione contro le perdite di IP/DNS, caratteristiche che rendono praticamente impossibile la sottrazione dei tuoi dati.

Disporrai anche di un kill switch automatico per proteggerti in caso di cadute della connessione VPN.

È possibile installare in modo semplice e rapido la sua estensione per Chrome su qualunque dispositivo. Tuttavia, è molto importante capire che l’estensione per Chrome non cripta tutto il traffico di rete che vede coinvolto il tuo dispositivo, ma solo i dati che passano dal browser internet.

La versione gratuita di Hotspot Shield ti offre una buona protezione, ma presenta anche certi limiti, in particolare l’uso massimo di 500MB di dati al giorno, non certo sufficiente per lo streaming o il download via torrent. La versione gratuita dà il meglio per una navigazione quotidiana non intensiva, consentendo circa otto ore di esplorazione del web.

A parte la limitazione in termini di dati, il piano gratis non consente di guardare i propri film o programmi preferiti di Netflix.

Quando tenti di riprodurre lo streaming come utente gratuito, Hotspot Shield ti blocca presentandoti una pagina per il pagamento dell’upgrade alla versione premium.

Hotspot Shield è un servizio con sede negli Stati Uniti, risultando quindi soggetto agli accordi di sorveglianza e di condivisione di informazioni fra diversi Paesi, come USA, Regno Unito, Canada e Australia. Comunque, dato che questa VPN non raccoglie informazioni sulla tua cronologia di navigazione, questo non rappresenta necessariamente un gran problema.

Tuttavia, Hotspot Shield raccoglie dati relativi al tuo indirizzo IP, alla posizione geografica, all’ID del dispositivo mobile e altre informazioni sensibili. Inoltre, siccome la versione gratuita è supportata dalle entrate pubblicitarie, Hotspot Shield condivide le tue informazioni con Google per mostrare annunci mirati all’interno dell’app.

A parte alcuni lati negativi, Hotspot Shield resta una VPN gratis sicura e facile da usare per proteggere i tuoi dati mentre navighi in rete con Google Chrome.

In termini di assistenza, Hotspot Shield mette a disposizione una live chat, anche se per poterla utilizzare è necessario effettuare il login con le informazioni del proprio account. Puoi anche inviare le tue domande all’azienda via e-mail.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di Hotspot Shield per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

Ottieni GRATIS Hotspot Shield!

5. hide.me – Sicurezza di livello premium a costo zero

hide.me

  • 2GB di dati gratuiti al mese
  • Download veloce su server locali
  • Mantiene in registro una minima quantità di log
  • Non mostra pubblicità
  • Applicazioni facili da usare e personalizzabili
  • È efficace con: Kodi, YouTube, HBO GO, Sky Go, Hulu, BBC iPlayer e Amazon Prime Video
  • È compatibile con: Chrome, Windows, macOS, iOS, Android, Linux e Firefox

hide.me offre un’estensione user-friendly per Google Chrome. Anche se l’azienda afferma di non strozzare mai la connessione, l’uso di dati gratuiti è limitato a 2GB al mese. Si tratta di una quantità sufficiente per circa sette ore di streaming in qualità video standard oppure 30 ore di navigazione; ottimo quindi per una giornata, ma non molto per un mese intero.

La VPN gratuita di hide.me sblocca alcuni siti di streaming, ma sarà necessario testare vari server per trovarne uno che funzioni. In ogni caso, le tue possibilità di streaming risultano già compromesse significativamente dal limite mensile di traffico dati.

L’uso di torrent è consentito su tre server di hide.me, ma anche in questo caso il tetto di dati mensile presenta un grosso ostacolo.

Per gli utenti gratuiti, hide.me offre solo cinque posizioni server in quattro Paesi: Canada, Singapore, Paesi Bassi e Stati Uniti (uno su ogni costa). Se non ti trovi vicino a una di queste posizioni virtuali, la connessione potrebbe darti problemi di velocità.

Un aspetto negativo del servizio gratis di hide.me è che non consente l’utilizzo della VPN su più dispositivi contemporaneamente. Questo significa, ad esempio, che non potrai proteggere il telefono e il portatile allo stesso tempo.

La versione gratuita di hide.me offre anonimato e sicurezza al pari del servizio premium, con crittografia AES a 256 bit, un kill switch e la protezione contro le perdite di DNS e IP.

hide.me gestisce persino i propri server DNS, in modo da garantire che i tuoi dati personali restino protetti.

La maggior parte delle VPN gratis vendono a terzi i dati degli utenti per fare cassa. hide.me, invece, ha sede in Malesia e non raccoglie alcun dato sensibile. Conserva in registro solo dei log temporanei di connessione.

Dato che utilizza questi log solo per la risoluzione di eventuali problemi e li cancella dopo poche ore, la tua identità non verrà in alcun modo compromessa. È anche possibile richiedere personalmente la cancellazione di tali dati.

hide.me fornisce un’assistenza clienti 24/7 via chat, ottima per rispondere alle domande di base ma non così utile per problemi più tecnici. In tali situazioni, è possibile inviare un’e-mail al team di supporto tecnico, ma non aspettarti una risposta rapida.

Una nota positiva di hide.me è che, a differenza di altre VPN gratis, segue una rigorosa politica di zero pubblicità, quindi non ti bombarda mai con annunci solo per fare cassa.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di hide.me per conoscere i risultati completi delle nostre ricerche e test.

Ottieni GRATIS hide.me!

6. TunnelBear – Alte velocità e tecnologia per eludere i blocchi anti-VPN

TunnelBear
  • 500MB di dati gratuiti al mese
  • Elude la censura governativa
  • Download veloce su server locali
  • Server in più di 20 Paesi
  • È efficace con: YouTube, Kodi e HBO GO
  • È compatibile con: Chrome, Windows, macOS, iOS, Android, Firefox ed Opera

Le velocità di download di TunnelBear sono piuttosto buone, quasi uguali a quelle del suo servizio premium.

Tuttavia, la versione gratuita ti pone un limite di 500MB di dati mensili, quindi non potrai trarre il massimo da tali prestazioni, dato che si tratta di una quantità sufficiente solo per circa otto ore di navigazione.

La rete VPN di TunnelBear ha ottime dimensioni per essere un servizio gratuito. Con una scelta fra oltre 20 Paesi, avrai maggiori possibilità di trovare un server rapido vicino alla tua posizione reale.

TunnelBear non funziona con Netflix, Hulu o BBC iPlayer. Questo non cambia molto la situazione, considerando che i 500MB di dati mensili ti limitano comunque a meno di mezz’ora di streaming in definizione standard.

L’uso di torrent è consentito in tutte le posizioni server disponibili, ma anche in questo caso sarai limitato dal tetto di dati.

TunnelBear rappresenta un’opzione decente per Paesi con una rigida censura, come Turchia o Emirati Arabi Uniti. Infatti, il suo protocollo GhostBear nasconde il traffico VPN, riuscendo ad aggirare i blocchi anti-VPN.

Anche se il tetto di dati limita sempre le potenzialità di questo strumento, risulta perfetto per quei momenti in cui potrebbe rendersi necessario accedere rapidamente ad alcuni siti bloccati dal governo o per navigare usando un Wi-Fi pubblico.

Come per gran parte delle migliori VPN gratuite che ho elencato, TunnelBear garantisce lo stesso livello di privacy che offre con la sua versione premium.

Oltre alla crittografia AES a 256 bit, TunnelBear dispone della modalità Vigilant, ovvero la sua versione di kill switch, che blocca tutto il traffico non protetto se la connessione VPN viene a mancare per qualche ragione.

Quando si tratta di fiducia e trasparenza, TunnelBear ha una delle politiche sulla privacy più chiare fra tutte le VPN. Nessuno dei dati registrati da TunnelBear permette di identificare l’utente. Il provider utilizza tali log di dati solo per la risoluzione di problemi e il monitoraggio del limite di dati del servizio gratuito.

Il Center for Democracy & Technology (CDT) certifica che ogni server di TunnelBear fornisce la cifratura completa del disco, la scansione contro malware e attacchi nonché delle misure preventive anti-intrusione. Con TunnelBear, sei davvero libero di navigare in rete senza preoccupazioni.

TunnelBear offre estensioni gratuite per browser Google Chrome, Firefox ed Opera. Tuttavia, a differenza della sua versione gratuita per desktop, le estensioni non sono delle VPN complete e si limitano a criptare solo il traffico del browser e a mascherare il tuo indirizzo IP.

L’estensione di TunnelBear per Chrome è incredibilmente facile da usare. La sua funzione Closest Tunnel consente di connettersi al server più adatto con un semplice clic.

Il servizio non offre una live chat, però c’è una sezione di aiuto capace di rispondere a molte tue possibili domande. Per un’assistenza maggiore, dovrai inviare un ticket di supporto tramite il sito.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di TunnelBear per conoscere i risultati completi della nostra attività di ricerca e test.

Ottieni GRATIS TunnelBear!

7. Betternet – 500MB di dati gratuiti al giorno

Betternet
  • 500MB di dati gratuiti al giorno
  • Protocolli con Perfect Forward Secrecy
  • Posizione virtuale negli Stati Uniti
  • Facile da usare
  • È efficace con: YouTube e Kodi
  • È compatibile con: Chrome, Windows, macOS, iOS e Android

Con Betternet, ricevi 500MB di dati gratuiti che vengono resettati ogni giorno, una quantità sufficiente per circa otto ore di navigazione online o per gestire i tuoi social. Tuttavia, non basta per guardare film e serie, e tra l’altro ho scoperto che Betternet non consente lo streaming con la sua versione gratis.

Betternet ti limita a una sola posizione virtuale gratuita negli Stati Uniti, quindi potrai sbloccare giusto qualche sito accessibile solo da tale Paese, ma nient’altro. Se vivi lontano dagli Stati Uniti, potresti rilevare alcuni problemi di velocità poiché i dati devono percorrere distanze maggiori.

Betternet offre un’estensione per browser Google Chrome facile da usare. Durante i test non mi ha impressionato in termini di velocità, ma almeno offre connessioni stabili e affidabili.

L’estensione per browser protegge la riservatezza dei tuoi dati con la crittografia SSL e non ho rilevato alcuna perdita di IP o DNS durante i miei test.

Betternet aggiunge un ulteriore livello di sicurezza ricorrendo alla Perfect Forward Secrecy, un sistema che assicura che la tua chiave di cifratura venga cambiata regolarmente in modo che gli hacker non possano avvicinarsi ai tuoi dati.

La solidità di Betternet la rende una buona scelta per una navigazione sicura. Ad esempio, può proteggere la tua privacy e mascherare la tua identità quando sei in viaggio e hai bisogno di connetterti a una rete Wi-Fi pubblica non protetta.

Tuttavia, non è la migliore opzione per chi cerca il completo anonimato. Questa VPN non offre un kill switch automatico, quindi potrebbe lasciar filtrare online piccole quantità di dati nel caso di una caduta improvvisa della connessione VPN.

Betternet è supportata dagli annunci, vale a dire che condivide alcuni dati degli utenti con gli inserzionisti, oltre al fatto che avrai a che fare con il fastidio della pubblicità ogni volta che usi la VPN.

Se hai qualche domanda, dovrai affidarti alla pagina del centro di assistenza sul sito oppure inviare un’e-mail.

Vuoi maggiori informazioni? Leggi la nostra recensione di Betternet per scoprire i risultati completi delle nostre ricerche e test.

Ottieni GRATIS Betternet!

Come abbiamo testato e classificato queste VPN gratuite

Quando ho selezionato le VPN gratuite per Chrome da inserire in questo elenco, mi sono incentrato sulle caratteristiche di compatibilità, sicurezza e valore complessivo.

Tutte le VPN che trovi qui forniscono estensioni per Chrome o sono totalmente compatibili con questo e altri browser per le attività di navigazione, download e streaming.

Si tratta di servizi che offrono anche funzioni di sicurezza di prim’ordine, come la crittografia dei dati e le politiche di no-log, in modo che i tuoi dati personali e le tue abitudini di navigazione si mantengano riservati.

La cosa più importante, comunque, è che queste VPN gratuite per Chrome forniscono un vero valore. Nonostante la quantità di dati limitata, la scarsa varietà di server e capacità di sblocco non ottimali, sono comunque servizi che consentono di navigare sul web e di portare a termine ciò che ti serve, anche se solo per poco tempo.

Le migliori VPN premium consigliate per Chrome

Le VPN gratuite presenti in questo elenco sono sicure e offrono estensioni per browser che funzionano senza problemi con Google Chrome, ma non possono certo competere con una buona VPN di livello premium.

Le migliori VPN premium offrono dati illimitati e potenti funzioni per agevolare le tue attività di streaming e torrent proteggendo il tuo anonimato.

Domande frequenti – FAQ

⚠️Dove sta l’inghippo con le VPN gratuite?

Le VPN gratuite sono ottime quando hai bisogno di una VPN ma non vuoi assumere l’impegno di un abbonamento a un servizio premium. Tuttavia, di solito presentano una serie di svantaggi rispetto alle corrispondenti versioni a pagamento.

Le VPN premium offrono una crittografia estremamente solida e funzioni di sicurezza avanzate per proteggerti dai malware e dalle perdite di DNS. I migliori provider di VPN premium ingaggiano degli esperti affinché eseguano degli audit indipendenti delle loro estensioni per browser, quindi puoi star certo della loro sicurezza.

Non si può dire lo stesso delle VPN gratuite, che il più delle volte offrono funzioni di sicurezza limitate per contenere i costi. Alcuni servizi gratis possono lasciarti senza una protezione contro tracker, malware ed occhi indiscreti. Certi provider arrivano addirittura a condividere i tuoi dati privati con gli inserzionisti pubblicitari o, peggio ancora, con le autorità governative.

Le VPN gratuite presentano in genere rigide limitazioni sul consumo dei dati, tentando così di indurti a passare ai piani di livello premium. Con i dati limitati, non potrai goderti più di uno o due episodi della tua serie preferita, sempre che tu riesca ad accedere al servizio di streaming.

Infatti, la maggior parte delle VPN gratis non è in grado di superare i geoblocchi di Netflix e di altre piattaforme di streaming. Alcuni provider sono a tutti gli effetti capaci di accedere a tali siti di streaming, però non consentono l’uso di questa funzionalità con la loro versione gratuita. Inoltre, poiché sono soliti limitare la tua connessione a pochi server gratuiti, questi si fanno affollati e conducono a soffrire fastidiose interruzioni di buffering, lag e bassa qualità del video.

😀 Questi provider di VPN gratis tengono dei file di log?

Molte VPN gratuite registrano i tuoi dati, a volte includendo anche la tua attività online e la cronologia di navigazione! Nessuna delle VPN di questo elenco tiene in registro dei log relativi a ciò che fai tramite il servizio.

Tuttavia, la maggior parte dei provider raccoglie alcuni log di connessione, ad esempio per quanto tempo sei rimasto connesso alla VPN e quanti dati hai utilizzato. Questo è inevitabile, se si considera che è l’unico modo tramite cui le VPN gratuite possono far rispettare i loro limiti di utilizzo dei dati.

😄 ️Una VPN influisce sul livello di velocità di navigazione?

Una riduzione della velocità è quasi inevitabile utilizzando qualunque VPN, a prescindere che sia un servizio gratuito o di livello premium. Tuttavia, se in genere con le VPN premium si subisce solo un leggero rallentamento, le prestazioni possono risultare fortemente compromesse con alcune VPN gratis.

Il fattore più importante che influisce sulla velocità mentre si utilizza una VPN è il processo di crittografia a cui vengono sottoposti i dati quando viaggiano dal tuo dispositivo al server VPN. Con le VPN gratuite, esiste tutta una serie di altri fattori che portano a una riduzione della velocità, tra cui posizioni server limitate, protocolli crittografici obsoleti e limitazioni di velocità imposte dagli stessi provider di VPN.

🙂 Quali caratteristiche principali dovrei cercare in una VPN per Google Chrome?

Una solida sicurezza è essenziale per una VPN per Google Chrome. Nelle loro estensioni per browser, alcune VPN non offrono lo stesso livello di sicurezza delle loro applicazioni per desktop o mobile.

Idealmente, la tua VPN dovrebbe offrire un’estensione dedicata per browser dotata di una robusta crittografia, un kill switch automatico e la protezione contro le perdite di IP e DNS, in modo da mascherare la tua posizione reale e celare i tuoi dati privati agli occhi indiscreti online.

Conclusione

Le funzioni di sicurezza integrate di Google Chrome non sono sufficienti per proteggere i tuoi dati e la tua privacy. Con le VPN gratuite presenti in questo elenco, è possibile proteggersi dalle minacce informatiche e accedere a contenuti censurati dai governi.

Tuttavia, bisogna ricordare che anche le migliori VPN gratis pongono delle limitazioni che possono tarparti le ali.

Il tetto di dati può impedire lo streaming o consentire soltanto alcune ore di navigazione al mese. L’accesso a un ridotto numero di server può impedirti di avere successo nello sblocco dei siti desiderati. Le minori velocità possono lasciarti lì impalato, in attesa che una pagina si carichi completamente.

Se desideri una VPN con dati illimitati, velocità stupefacenti e capacità di superamento dei geoblocchi sui servizi di streaming, una VPN premium a basso costo come NordVPN rappresenta la tua migliore opzione per Google Chrome. Potrà anche non essere gratuita, però offre una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 30 giorni che ti permette di provare il servizio o di utilizzarlo durante il tuo prossimo viaggio.

Hai deciso che quella di una VPN premium è la strada da seguire? Visita la nostra pagina sempre aggiornata con offerte e sconti per risparmiare sul tuo abbonamento.

Hai bisogno della massima velocità? Dai un’occhiata alla nostra classifica delle VPN più rapide secondo i test di velocità dei nostri esperti.

Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo NordVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 68% di sconto.

Visita NordVPN

Ti è stato utile? Condividilo!
Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.
Grazie per il tuo feedback.
Aspetta! NordVPN offre il 68% di sconto sulle sue VPN!