Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.
Trasparenza sulla pubblicità

vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

WireGuard: il futuro dei protocolli VPN? - Sicurezza 2024

James Milin-Ashmore Aggiornato il 15/02/2024 Informazioni verificate da Aleksandra Kovacevic Scrittore di sport e ricercatore in tema di tecnologia

WireGuard è un nuovo protocollo VPN open source che mira a semplificare il processo di crittografia dei dati. Promette di essere più veloce e snello di OpenVPN e IKEv2, ampiamente considerati come i due protocolli migliori oggi disponibili.

WireGuard ha già prodotto risultati positivi durante i test, con tempi di "ping" (una misura della velocità complessiva della rete) significativamente inferiori e connessioni più stabili di OpenVPN.

In effetti, i fan di WireGuard predicono con coraggio che questo "protocollo del futuro" supererà ogni opzione di tunneling VPN esistente. Tuttavia, è ancora nelle prime fasi di sviluppo, con una serie di nodi che devono essere elaborati prima che possa essere ampiamente utilizzato.

Il creatore Jason Donenfeld ha una straordinaria esperienza nella sicurezza online. Se è il primo ad ammettere che una versione stabile di WireGuard non esiste ancora, l'arrivo di un nuovo protocollo potenzialmente rivoluzionario è un grosso problema nel mondo delle VPN.

Continua a leggere per dare uno sguardo approfondito sui pro e contro di WireGuard e sullo stato attuale del suo sviluppo e implementazione.

Cosa c'è di eccitante riguardo al nuovo protocollo WireGuard

I vari protocolli utilizzati dalle VPN hanno tutti vantaggi e svantaggi (ad esempio, più veloce di solito significa meno sicuro), ma i potenziali vantaggi di WireGuard sono numerosi.

Oltre a superare sia OpenVPN che il protocollo IPSec molto veloce durante i test di velocità, WireGuard è stato progettato pensando alla facilità d'uso. Anche la configurazione manuale della rete sarà abbastanza semplice quando il protocollo viene distribuito su larga scala.

Uno dei motivi della rapidità e della semplicità del nuovo protocollo è un approccio semplificato alla crittografia.

Fondamentalmente, invece di lavorare con i metodi di crittografia molto lunghi e preconfezionati usati dalla maggior parte delle VPN, gli sviluppatori di WireGuard riassemblano gli elementi che compongono quegli algoritmi (chiamati "primitivi") in modi nuovi. L'obiettivo è guadagnare velocità senza perdere sicurezza.

WireGuard è anche molto meno gonfiato di OpenVPN, con solo 4.000 linee di codice. Questa codifica compatta garantisce revisioni e miglioramenti regolari e approfonditi, il che significa meno vulnerabilità rispetto ad altri protocolli.

Potenziali rischi nell’utilizzo di WireGuard

Nonostante i molti aspetti positivi, è necessario riflettere attentamente prima di utilizzare WireGuard. Dopotutto, anche il suo sviluppatore principale lo classifica ancora come sperimentale.

Ciò significa che la tua esperienza con WireGuard potrebbe non corrispondere a questi impressionanti risultati dei test di velocità a causa di potenziali problemi di stabilità. E ci sono una serie di problemi di sicurezza al momento.

Private Internet Access (PIA) è uno dei maggiori sostenitori del nuovo protocollo, ma è ancora in attesa di rilasciare qualsiasi client basato su WireGuard a causa della mancanza di driver Windows necessari.

Lo stesso Donenfeld è pronto a mettere in guardia gli utenti VPN dal fare affidamento sul nuovo protocollo, riconoscendo che c'è ancora molto lavoro da fare prima che una versione stabile sia pronta per il rilascio.

Al momento, c'è anche una mancanza di supporto commerciale per WireGuard. Quindi, a meno che tu non sia sicuro di farlo da solo con un software open-source e senza una rete di sicurezza per l'assistenza tecnica, ti consigliamo di attendere ancora un po' prima di provarlo.

Carenze attuali di WireGuard:

  • Le app non sono prive di errori.
  • Gli sviluppatori informano che il codice e il protocollo sono sperimentali.
  • C'è una mancanza di supporto per piattaforme diverse da Linux.
  • Non è stata rilasciata alcuna versione stabile che consenta il tracciamento delle Common Vulnerabilities and Exposures (CVE) a potenziali rischi per la sicurezza.
  • Pochi venditori commerciali attualmente lo utilizzano a causa di queste e altre preoccupazioni.

Detto questo, se non ami aspettare di provare la più recente tecnologia, puoi prendere WireGuard per un test drive utilizzando uno dei provider VPN qui sotto. Basta essere consapevoli dei rischi e magari evitare utilizzi ultra-sensibili come il torrenting.

Quali VPN utilizzano o supportano WireGuard?

Queste tre VPN stanno guidando la carica per supportare e implementare i protocolli WireGuard.

1. CyberGhost: applicazioni di supporto WireGuard facili da usare

  • Protocollo WireGuard integrato per Windows, macOS, Android, iOS e Linux
  • Velocità fulminee che incrementano con l’uso di WireGuard
  • 11.690 server di WireGuard
  • 7 connessioni di dispositivi simultanee
  • Garanzia di rimborso a 45 giorni
  • Funziona con: Netflix, BBC iPlayer, Hulu, HBO Go, Showtime, Amazon Prime Video e molto altro
  • Compatibile con: Mac, Windows, Linux, Android, iOS, Roku, console da gioco e molto altro

Le app intuitive di Cyberghost ti consentono di accedere a WireGuard, con supporto nativo in tutte le sue app per dispositivi mobili e PC fisso. Per scoprire come funziona, ho testato il mio Macbook. Sono rimasto sorpreso dalla semplicità di attivazione; tutto ciò che ho dovuto fare è stato accedere alle impostazioni “Generali” di Cyberghost e modificare il protocollo con WireGuard. In questo modo, potrai saltare tutte le configurazioni manuali e risparmiare molto tempo.

La tua attività di navigazione e streaming è protetta dai protocolli di sicurezza di prim’ordine di Cyberghost. Con WireGuard, viene utilizzato il routing Cryptokey per proteggere i tuoi dati. Inoltre, offre una crittografia a 256 bit, una politica di no-log, un kill switch e una protezione dalle fughe DNS/IP. Ho testato la protezione dalle fughe con uno strumento indipendente e non ne è stata rilevata nessuna. Le tue informazioni personali sono al sicuro da malware, tracker, hacker e altre minacce informatiche.

Grazie alle connessioni WireGuard veloci e ai server ottimizzati per l'attività P2P, il torrenting con CyberGhost è rapido e semplice. I server ottimizzati per il torrenting sono progettati per offrirti le velocità più elevate possibili per la condivisione di file P2P. Non solo sarai ben protetto durante il torrenting, in più non impiegherai molto tempo per scaricare file di grandi dimensioni. Sono stato in grado di scaricare un file da 1,5 GB (senza copyright!) in soli 7 minuti mentre utilizzavo WireGuard. Ciò significa, che puoi proteggerti durante il torrenting senza rinunciare alla velocità.

L'unico aspetto negativo di Cyberghost è che non può essere utilizzato in Cina, a causa del Grande Firewall cinese. Tuttavia, non si tratta di un grosso problema a mio avviso, dato che non ho intenzione di usare una VPN in tale posizione.

Il modo migliore per capire se Cyberghost fa al caso tuo è iscriversi utilizzando la sua garanzia di rimborso a 45giorni; se non sei soddisfatto del servizio avrai diritto al pieno rimborso. Ho testato personalmente la politica di restituzione per capire se fosse affidabile. Dopo 27 giorni, ho contattato un’operatrice tramite live chat. Mi ha fatto alcune domande relative alla soddisfazione del cliente, dopodiché ha elaborato con piacere la mia richiesta. Ho ricevuto il mio denaro in appena 3 giorni.

Desideri saperne di più? Dai un’occhiata alla nostra recensione su CyberGhost per scoprire i risultati di tutte le nostre ricerche e dei test.

Offerta Luglio 2024: CyberGhost offre attualmente il 83% di sconto sul suo piano più richiesto! Approfitta subito di questa offerta e risparmia ancora di più sul tuo abbonamento a CyberGhost.

2. Private Internet Access

Private Internet Access devices

Questo provider VPN supporta con entusiasmo il continuo sviluppo di WireGuard. Tuttavia, PIA non offre ancora il protocollo WireGuard sulla sua rete, riconoscendo che non è pronto per un uso diffuso o professionale.

PIA è uno dei provider di VPN più grandi e migliori in circolazione, con utenti dedicati, oltre 3.000 server in 33 paesi in tutto il mondo e regole severe quando si tratta di dati degli utenti.

Nonostante abbia sede negli Stati Uniti, PIA ha utilizzato varie scappatoie per evitare di mantenere i registri di conservazione dei dati obbligatori richiesti dai governi della Five-Eyes Alliance.

Sebbene PIA non ti dia accesso a WireGuard in questo momento, ti consigliamo di tenere d'occhio il sito web per gli aggiornamenti. Sarà quasi certamente la prima VPN premium su larga scala a implementare il protocollo non appena verrà rilasciata una versione stabile.

Garanzia di rimborso: 30 giorni

Prova gratuita: prova gratuita di 7 giorni disponibile occasionalmente; contatta l’assistenza clienti per info

3. AzireVPN

azirevpn device

AzireVPN è un fornitore competente con grande velocità di connessione e una politica sulla privacy affidabile.

Se la rete include solo una manciata di postazioni server (Svezia, Spagna, Canada, Regno Unito e Stati Uniti) può essere utilizzata con WireGuard e con la consueta gamma di protocolli (OpenVPN, IPSec, ecc.).

Questo fornitore svedese offre ampie opzioni di supporto online, tra cui una pagina web con guide di installazione dettagliate per WireGuard. In effetti, la società ha anche assunto il creatore di WireGuard per scrivere un modulo di codice per tutti i suoi server VPN.

AzireVPN ha un ottimo punteggio nelle recensioni degli utenti e ciò lo rende una scelta valida se sei desideroso di provare questo software.

Garanzia di rimborso: 7 giorni

Prova gratuita: 24 ore

Riflessione finale

WireGuard potrebbe essere il futuro dei protocolli VPN, specialmente se si investiranno più tempo, denaro e sforzi nel progetto. Tuttavia, se anche lo sviluppatore principale sta dicendo a tutti che il protocollo non è pronto per l'uso generale, è una buona idea procedere con cautela.

Per ora, raccomandiamo comunque OpenVPN come il miglior protocollo da utilizzare per la maggior parte degli scopi, con IKEv2 che si avvicina di un secondo, specialmente per i dispositivi iOS e Mac OS.

Segui i collegamenti nella tabella seguente per ulteriori informazioni su alcune delle VPN migliori che utilizzano questi protocolli. Abbiamo ampie raccolte di recensioni di esperti e utenti per aiutarti a trovare quello che è meglio per te.

Classifica
Provider
Nostro punteggio
Sconto
Visita il sito
1
medal
9.7 /10
9.7 Nostro punteggio
83% di risparmio!
2
9.5 /10
9.5 Nostro punteggio
82% di risparmio!
3
6.8 /10
6.8 Nostro punteggio
50% di risparmio!

Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo ExpressVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 49% di sconto.

Visita ExpressVPN

Recensiamo i fornitori sulla base di ricerche e test rigorosi, ma teniamo conto anche del tuo feedback e della nostra commissione di affiliazione con i fornitori, alcuni dei quali sono di proprietà della nostra capogruppo.
Scopri di più
vpnMentor è stato fondato nel 2014 con l'obiettivo di recensire i servizi VPN e di trattare argomenti legati alla privacy. Oggi, il nostro team composto da centinaia di ricercatori, scrittori e redattori nel campo della sicurezza informatica continua ad aiutare i lettori a battersi per la loro libertà online in collaborazione con Kape Technologies PLC, che è anche proprietaria dei seguenti prodotti: ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, che possono essere recensiti su questo sito. Le recensioni pubblicate su vpnMentor sono da considerarsi attendibili alla data di pubblicazione di ciascun articolo e sono redatte nel rispetto dei nostri rigorosi standard di recensione che privilegiano una valutazione professionale e onesta da parte del recensore, prendendo in considerazione le capacità e le qualità tecniche del prodotto unitamente al suo valore commerciale per gli utenti. Le classifiche e le recensioni che pubblichiamo possono anche tenere conto della proprietà comune di cui sopra e delle commissioni di affiliazione che guadagniamo per gli acquisti effettuati tramite i link contenuti nel nostro sito. Non esaminiamo tutti i provider di VPN e le informazioni sono da considerarsi accurate alla data di ogni articolo.

Sugli autori

James Milin-Ashmore è uno scrittore di sport e tecnologia di Londra che scrive a livello professionale dal 2013. Ha una passione per la privacy e la sicurezza online e si diverte a scrivere recensioni sui più recenti hardware e software.

Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
su 10 - Votato da utenti
Grazie per il tuo feedback.

Inviaci un commento su come migliorare questo articolo. Il tuo feedback è importante!

Lascia un commento

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Il nome deve contenere almeno 3 lettere

Il contenuto del campo non deve superare 80 lettere

Spiacenti, i link non sono consentiti in questo campo!

Immetti un indirizzo e-mail valido

Grazie per aver inviato un commento, %%name%%!

Controlliamo tutti i commenti nel giro di 48 ore per assicurarci che siano reali e non offensivi. Nel frattempo, condividi pure questo articolo.