Come accedere a YouTube in Cina nel 2019 – Funziona sul serio

Stai per andare in Cina? Vorresti guardare video su YouTube mentre sei lì? La cattiva notizia è che YouTube in Cina è bloccato. Ma non preoccuparti: abbiamo una soluzione semplice pronta per te!

YouTube è stato tra i primi social media ad essere bloccato in Cina a causa delle severe politiche di censura governativa. Ad oggi, la Cina ha oscurato oltre 10.000 siti web, tra cui Facebook, Twitter e persino Google. Per controllare quali fra i tuoi siti preferiti sono bloccati in Cina, puoi usare il nostro tool per testare il firewall.

Che tu sia un cittadino cinese o un viaggiatore, la censura e la sorveglianza online costituiscono una minaccia alla tua libertà e sicurezza. Se hai in programma un viaggio in Cina, ti servirà un modo per aggirare tale sistema di censura, se desideri rimanere aggiornato con le trasmissioni dei tuoi YouTuber preferiti.

Ma non aver timore, siamo qui per aiutarti! In questa guida, troverai i nostri migliori consigli per accedere a YouTube in Cina.

Soluzione rapida

Il modo più semplice per accedere a YouTube in Cina consiste nell’installare una VPN prima di mettere piede nel Paese.

  1. Scarica e installa una VPN su tutti i tuoi dispositivi: NordVPN è la nostra scelta n° 1!
  2. Connettiti a un server situato negli Stati Uniti o in un altro Paese dove YouTube non sia censurato.
  3. Goditi l’accesso illimitato a tutti i tuoi canali YouTube preferiti!

Prova NordVPN ora!

Perché è necessaria una VPN per accedere a YouTube in Cina

Se sei diretto in Cina, rischi di ritrovarti senza la possibilità di accedere a gran parte dei tuoi social media preferiti, come YouTube, Facebook e WhatsApp. Inoltre, il governo ha bloccato tutti i siti e i servizi sotto l’ombrello di Google, come Google Maps e Gmail.

Tuttavia, la Grande Muraglia non è così impenetrabile come si vorrebbe far credere. Con la giusta VPN, sarai in grado di bypassare la censura e sbloccare YouTube. La maggior parte delle VPN sono state bloccate in Cina, quindi è importante sceglierne una che funzioni. Per agevolarti in questo, abbiamo redatto una guida alle migliori 6 VPN per la Cina.

Le VPN mascherano la posizione del tuo IP in modo da bypassare la censura e il geoblocco. A tutti sembrerà che tu acceda ad internet dalla posizione del tuo server remoto. Inoltre, i tuoi dati vengono criptati, proteggendoti così dagli attacchi e dalla sorveglianza governativa.

Se hai intenzione di accedere a siti web oscurati, il tuo anonimato online risulta vitale. La sorveglianza è qualcosa di incredibilmente comune in Cina, e di certo tu non vuoi che il governo veda tutto quel che stai facendo online.

Il governo cinese blocca l’accesso alla maggior parte dei siti dei provider, quindi è importante installare la tua VPN prima di arrivare. Una volta in Cina, ti basterà connetterti a un server situato in un altro Paese e in men che non si dica potrai vedere i tuoi video preferiti.

Che altro può fare per te una VPN?

Le VPN sono un potente strumento di sicurezza che tutela il tuo diritto alla libertà online, ma quel che possono fare per te non si limita a questo.

Tenere a bada la sorveglianza governativa

In Cina, la libertà di parola è inesistente. Il governo continua a censurare le parole e le frasi che ritiene offensive; inoltre, insultare il presidente è un reato punibile. Gli organismi governativi di sorveglianza controllano le comunicazioni dei cittadini, quindi in Cina l’anonimato risulta fondamentale per mantenere la propria libertà fisica.

Infatti, un cittadino di Sanya, Ni Huaping, si è preso 10 giorni di carcere per aver pubblicato un commento poco lusinghiero sul presidente in una conversazione di un gruppo su WeChat. Qual era questo commento tanto offensivo? Beh, ha detto che il presidente è un tonto. 30 giorni dopo averlo scritto, la polizia lo ha arrestato.

Un altro vantaggio derivante dall’utilizzo di una VPN è che rimani anonimo anche qualora il governo dovesse intercettare i tuoi dati e le conversazioni private. Tuttavia, è sempre meglio evitare di fare commenti pubblici usando il tuo vero nome.

Una VPN ti proteggerà dagli hacker

La Cina è tristemente famosa per l’ampia presenza di cybercriminali fra la sua popolazione. Questi aggressori sfruttano connessioni vulnerabili e non criptate per rubare dati privati, come le informazioni dell’online banking e delle carte di credito. Se, come molti viaggiatori, usi il Wi-Fi pubblico per accedere a internet, risulterai particolarmente vulnerabile agli attacchi.

Una buona VPN utilizza una crittografia di livello militare per rendere illeggibili ad hacker e spie le tue informazioni personali.

Sbloccare i servizi di streaming geobloccati

Se sei così dipendente dallo streaming quanto il sottoscritto, vivrai momenti di terrore all’idea di perderti gli ultimi episodi dei tuoi programmi preferiti mentre sei via da casa. Con una VPN, niente panico!

Con una semplice connessione a un server del tuo Paese, una VPN ti permetterà di accedere al tuo servizio di streaming preferito da qualsiasi angolo del mondo. Potrai utilizzare questo trucco anche per guardare gli episodi mentre vanno in onda in diretta streaming sulle reti televisive locali, o per usufruire del loro servizio on-demand.

Sbloccare tutte le tue piattaforme social

Una VPN aggirerà il Great Firewall per garantirti l’accesso anche ad altre piattaforme vietate, come Facebook, WhatsApp e Instagram. Con una VPN, è facile rimanere in contatto con gli amici e la famiglia; cosa ancor più importante, potrai bombardarli con gli scatti felici delle tue vacanze!

Per maggiori informazioni, consulta le nostre guide complete per accedere a Facebook e WhatsApp in Cina.

Accesso a Gmail e Dropbox

La Cina è un grande hub imprenditoriale, ma stare al passo con il lavoro può venire difficile, se non ti è possibile accedere a strumenti come Gmail e Dropbox. Però, come avrai già indovinato, usando una VPN potrai accedere all’intera suite di produttività di Google.

Riepilogo

Il modo migliore per assicurarti l’accesso a YouTube durante i tuoi viaggi in Cina consiste nell’installare una VPN su tutti i tuoi dispositivi prima di partire.

Una VPN maschererà il tuo IP in modo da poter bypassare il Grande Firewall cinese e ripristinare la tua libertà online.

NordVPN è la VPN migliore per la Cina, in quanto può aggirare facilmente il Great Firewall e quant’altro: è in grado di sbloccare qualsiasi cosa. Avrai accesso a servizi di streaming popolari come Netflix e Hulu, mentre la crittografia di livello militare manterrà la tua connessione privata, anonima e sicura. Il loro amichevole servizio clienti è disponibile 24/7 e puoi anche provarla prima dell’acquisto, usufruendo di prova tu stesso NordVPN con una garanzia di rimborso a 30 giorni senza rischi.

Ottieni subito NordVPN!

Altri articoli che potrebbero interessarti

Che tu stia progettando un viaggio in Cina, o che tu abbia semplice curiosità per tale panorama politico e i suoi metodi di censura online, la nostra selezione di guide informative ti rivelerà tutto quel che c’è da sapere sul tema.

Prima di metterti in viaggio, controlla le 5 cose da sapere sulla Cina e la nostra Guida alla città di Pechino.

Per saperne di più sulla censura in Cina e sui problemi della sicurezza online, leggi il nostro articolo sul Blocco delle VPN in Cina e Russia e proteggiti con la nostra guida alle Migliori 6 VPN per la Cina.

Ti è stato utile? Condividilo!
ExpressVPN
49% di risparmio
Devices

La VPN più veloce disponibile sul mercato

  • Proteggi la tua privacy
  • Streaming senza intoppi
Ricevi ExpressVPN ora
No, grazie