Il Corsaro Nero: accesso e download dal nuovo indirizzo 2021

Ti hanno detto che Il Corsaro Nero non funziona? È una fake news! Il miglior sito di torrent italiani non è chiuso, anzi è live e perfettamente funzionante!

Ovviamente, essendo sempre sotto attacco dalla censura italiana e internazionale, può capitare che un giorno lo trovi bloccato o che non capisci dove sia finito, specialmente se ti connetti con DNS italiani.

Fatta questa doverosa premessa, andiamo a vedere la procedura passo passo per accedere e scaricare dal Corsaro Nero SEMPRE e in sicurezza.

Come Accedere al Corsaro Nero

  1. Scegli una VPN con server in paesi che non bloccano l’accesso a Il Corsaro Nero. Ne abbiamo testate tantissime e abbiamo concluso che NordVPN è la migliore per i torrent
  2. Installa la VPN di tua scelta e connettiti al server ideale per te
  3. Voilà! Ora che la tua privacy è al sicuro, puoi accedere al nuovo indirizzo del Corsaro Nero

Scarica NordVPN e accedi al Corsaro Nero

Se il nuovo indirizzo del Corsaro nero non funziona, prova uno dei seguenti proxy ufficiali (trovi la proxy list aggiornata qui):

  • https://ilcorsaronero.pro
  • https://ilcorsaronero.fun
  • https://ilcorsaronero.xyz
  • https://ilcorsaronero.pw
  • https://ilcorsaronero.info
  • https://ilcorsaronero.vip
  • https://ilcorsaronero.live
  • https://ilcorsaronero.ch
  • https://ilcorsaronero.cc
  • https://ilcorsaronero.pizza

In ogni caso, ricorda che una VPN è essenziale per navigare e scaricare sicuri, tanto che tutti i maggiori siti di torrenting al mondo ne consigliano l’uso. Ma attenzione, perché non tutte le VPN sono uguali. Ecco perché bisogna tenersi costantemente aggiornati su quali VPN e location sono più sicure.

In fondo a questa guida troverai elencate 3 VPN più affidabili e veloci per scaricare dal Corsaro Nero secondo i nostri esperti, ma ti invito anche a leggere la nostra guida alle migliori VPN per Il Corsaro Nero.

Perché Il Corsaro Nero (a volte) non funziona?

Scaricare torrent di per sé è legale quasi ovunque nel mondo, ma appropriarsi di materiale protetto da copyright e condividerlo senza permesso equivale a un reato di pirateria informatica. Noi di vpnMentor ci teniamo a ricordare che non sosteniamo la condivisione illegale di file, mentre non smetteremo mai di difendere il diritto alla libertà di scelta.

Su un sito di P2P troverai anche torrent illegali e in generale la tolleranza zero sta prendendo sempre più piede. Questo significa multe per violazione dei diritti d’autore sempre più salate e in certi paesi persino l’arresto!

L’unico modo per non correre questi rischi è proteggere la tua identità online con una VPN no-log. La migliore per noi è NordVPN, ma puoi anche dare un’occhiata alla nostra selezione delle 3 migliori VPN per scaricare torrent dal Corsaro Nero.

Paesi dove Il Corsaro Nero è stato chiuso

Il Corsaro Nero è stato bloccato più volte non solo in Italia, ma anche in Olanda, nel Regno Unito e in diverse altre località minori che, pur non avendo una vera e propria legge contro il P2P, condividono la loro rete con altri paesi più grandi e più restrittivi.

Ci sono poi i paesi da sempre governi contrari a streaming e torrent, come Cina, Russia e Iran, a cui si aggiunge una schiera di governi occidentali che, nel tentativo di combattere la pirateria, stanno inasprendo i blocchi ai siti di torrent. Tra questi troviamo Liechtenstein, Malta, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria e Slovenia.

Per bypassare i blocchi di queste nazioni, puoi sempre cambiare i DNS, ma la tua privacy rimane a rischio. Solo con una VPN puoi navigare e scaricare in sicurezza e non a caso anche The Pirate Bay consiglia NordVPN.

Le Migliori Alternative al Corsaro Nero

La maggior parte degli italiani usa il Corsaro Nero per scaricare film, musica e giochi per pc gratis in italiano. Tuttavia, nel mondo dei torrent anche i migliori se ne vanno (ma a volte ritornano!) e potrebbe arrivare un giorno in cui riceverai messaggi di errore del tipo “impossibile raggiungere il sito” dal link ufficiale e da tutti i suoi proxy. In tal caso resta poco da fare, devi guardare altrove per la tua ricerca di file magnet.

Queste sono le 3 migliori alternative al Corsaro Nero per scaricare file audio e video in lingua italiana (che abbiamo testato qui):

  • The Pirate Bay
  • RARBG
  • 1337x
Attenzione: I problemi di censura valgono per il Corsaro Nero e per tutte le sua alternative. Tocca, quindi, ribadire che l’unico modo per scaricare torrent in modo sicuro è usando una VPN.

Ma non finisce qui, perché finora abbiamo parlato solo di questioni legali, ma scaricare torrent mette a serio rischio anche la tua sicurezza informatica. Andiamo ad approfondire i motivi per cui vale la pena investire qualche euro per proteggere la tua connessione.

Perché ti serve una VPN per scaricare torrent dal Corsaro Nero

Siti come il Corsaro Nero vengono bloccati dagli Internet Service Provider (ISP) su ordine dei governi locali, il che significa che, per accedere al Corsaro Nero, devi connetterti da un paese che non vieta il torrenting.

Come abbiamo visto, con una VPN il problema è risolto, poiché ti permette di far passare il tuo traffico attraverso un server di tua scelta, facendo così credere che ti stai connettendo proprio dal paese in cui si trova il server da te scelto. Questo stratagemma viene chiamato split tunneling ed è il modo migliore per nascondere il tuo indirizzo IP.

Una volta mascherata la tua identità online, potrai consultare Il Corsaro Nero senza rischi, ma, oltre a bypassare i blocchi geografici, ci sono tante ottime ragioni per usare una VPN quando scarichi torrent:

  • Navigare in sicurezza. Le reti P2P (peer-to-peer) permettono agli utenti di accedere alla tua connessione. Questo vuol dire che senza una VPN resti esposto a possibili attacchi hacker, malware e DDos. A questo proposito, ricordati anche di attivare sempre un buon antivirus prima di scaricare file da internet
  • Restare Anonimo. Come detto prima, non tutto il materiale che trovi coi torrent può essere scaricato legalmente e diversi paesi vietano il P2P sharing. Con una VPN no-log puoi cambiare il tuo indirizzo IP e navigare in rete sicuro, impedendo a chiunque di tracciare la tua attività online e…
  • Velocizzare i torrent in download. Molti ISP sono noti per rallentare di proposito la connessione (fenomeno noto come throttling). Puoi eludere queste strozzature tramite una connessione VPN, che nasconderà il tuo IP, impedendo all’internet service provider di risalire a te.

Come scegliere una VPN per scaricare dal Corsaro Nero

Bene, abbiamo capito che scegliere la VPN giusta è indispensabile per scaricare velocemente e in sicurezza. Ma come trovare il provider ideale per te? Ecco i fattori da considerare per scegliere una VPN per torrent che faccia al caso tuo.

Per prima cosa, assicurati di trovare una VPN con un’ampia rete di server ottimizzati per il P2P. Noi ti consigliamo una fra le seguenti location:

Svizzera
Il torrenting per uso personale è perfettamente legale e il Corsaro Nero è quindi accessibile.

Messico
La posizione del governo messicano riguardo al file sharing resta piuttosto vaga e non sembra destinata a cambiare nel prossimo futuro, il che rende il Messico un’altra ottima location per connettersi al Corsaro Nero.

Brasile, Bielorussia, Hong Kong
Tre paesi che al momento permettono di scaricare torrent, quindi non avrai problemi a scaricare i tuoi libri, ebook o contenuti audio e video gratuitamente.

Canada
Qui ci troviamo di fronte a un dilemma. Il governo non obbliga gli ISP a impedire l’accesso ai siti di torrent e molte VPN offrono dei server molto performanti sul suolo canadese. Tuttavia, visto il rischio che le pene a difesa dei diritti d’autore vengano inasprite, non ce la sentiamo di raccomandare l’uso dei server canadesi.

Costa Rica
Un altro paese aperto ai torrent, se non fosse che gli Stati Uniti hanno ufficialmente minacciato di chiudere il domain registrar nazionale a meno che non si decidano a bloccare i siti come Il Corsaro Nero. Meglio guardare prima ad altri paesi, quindi.

Inoltre, la tua VPN non deve registrare i tuoi dati e i log delle tue attività online, per far fronte agli ISP e ai governi sempre più restrittivi contro il download e la condivisione di file gratuiti.

Attenzione! Non tutte le VPN offrono lo stesso livello di protezione. Scegli sempre e solo i servizi con crittografia di livello militare, protezione da DNS leak e almeno un kill switch, per interrompere la trasmissione di dati nel caso in cui il server della VPN si blocchi.

Infine, anche se sembra scontato, per scaricare film e musica gratis velocemente, ti servirà una VPN veloce.

Detto questo, ti consigliamo 3 servizi di VPN che soddisfano tutti i requisiti.

Le 3 Migliori VPN per Il Corsaro Nero

Queste che ti elenchiamo di seguito sono, secondo i nostri test, le VPN più sicure e veloci del momento con server ottimizzati per i torrent. Nella nostra guida alle migliori VPN per il Corsaro Nero ne troverai molte altre insieme ai risultati dei test eseguiti su ogni provider.

1. NordVPN – La migliore per i torrent

Small assortment of technological devices compatible with NordVPN.

NordVPN resta la miglior VPN al mondo per una buona ragione, anzi quattro: una rigorosa politica no log, velocità elevate, sicurezza all’avanguardia e una rete di server enorme. Se non ci credi, leggiti le opinioni degli utenti.

Come detto, si tratta di un provider no-log che offre un kill switch e protezione da perdite di DNS su tutte le sue app in aggiunta al filtro anti-malware integrato nella tecnologia CyberSec.

Connettersi alla sua rete di oltre 5100 server in 59 paesi sparsi per il mondo (di cui centinaia ottimizzati per il P2P) è facilissimo e non avrai mai limitazioni di larghezza di banda.

Potrai utilizzare NordVPN con massimo 6 dispositivi contemporaneamente e testare tutte le sue funzioni, sfruttando la garanzia di 30 giorni (ma al 99,9% non ti servirà).

NordVPN sblocca:
  • Netflix, RaiPlay, DAZN, IPTV, Altadefinizione, cb01, MediasetPlay, Hulu, BBC iPlayer, HBO GO, Showtime, Sling TV
Supporta i torrent?
  • Sì, grazie ai server ottimizzati per il P2P
Dispositivi compatibili con NordVPN:
  • Windows, macOS, Android, iOS, Android TV, Linux, Chrome, Firefox e routers

Prova NordVPN

2. ExpressVPN – la più veloce

ExpressVPN è nota per i suoi server super performanti, il che la rende ideale per scaricare film gratis velocemente, e durante i nostri test ci ha permesso di accedere al Corsaro Nero senza problemi da qualsiasi location.

In quanto a protezione della privacy, ExpressVPN offre una crittografia di livello militare, kill switch, DNS leak protection e la garanzia di una rigorosa politica no-logs.

La sua rete ha almeno un server in tutti i paesi migliori da cui scaricare torrent, che potrai usare collegando fino a 5 dispositivi insieme.

C’è da dire che l’abbonamento mensile non conviene, mentre avrai un gran bel risparmio sui piani più lunghi, ma in ogni caso ti conviene innanzitutto avvalerti della prova gratuita per 30 giorni prima, per capire se è davvero quella giusta per te.

ExpressVPN funziona con:
  • Netflix, RaiPlay, Hulu, MediasetPlay, DAZN, HBO GO, Amazon Prime Video, il Corsaro Nero, Altadefinizione e CB01
Supporta il torrenting?
  • Sì, su tutti i suoi server
Dispositivi compatibili con ExpressVPN:
  • Windows, macOS, Android, iOS, Android TV, Linux, Chrome, and Firefox. It also offers an app for use with certain routers.

Prova ExpressVPN adesso

3. CyberGhost – ideale per i principianti

Small assortment of technological devices compatible with CyberGhost.

CyberGhost permette di usare le sue app super sicure e facili da usare su un massimo di 7 dispositivi per ogni account. Tra le feature per la sicurezza troviamo un kill switch, protezione DNS e l’ottimo protocollo OpenVPN.

Con oltre 6500 server in 89 paesi, non sarà un problema trovare quello più adatto a scaricare i tuoi contenuti preferiti e avrai sempre la garanzia che i log delle tue attività in rete non verranno registrati e ceduti a nessuno. E per finire, troverai un profilo preconfigurato per scaricare dai siti di torrent, detto “Torrent Anonymously”, ideale per i principianti del P2P sharing.

Se a tutto questo aggiungiamo che puoi provare CyberGhost per 45 giorni, non stupisce che i pareri di esperti e utenti da tutto il mondo siano così positivi.

CyberGhost sblocca:
  • Netflix, Hulu, RaiPlay, BBC iPlayer, DAZN, CB01, IPTV, Amazon Prime Video, Sky Go
Supporta i torrent?
  • Sì e il profilo dedicato “Torrent Anonymously” mostra le location migliori per il P2P e il numero di utenti connessi
CyberGhost works on these devices:
  • Windows, macOS, Linux, Android, iOS, router, Raspberry Pi, Chrome

Prova CyberGhost Gratis per 45 giorni

Conclusioni

Accedere al Corsaro Nero, così come a tutti i migliori siti di torrent, è sempre più difficile. Anche quando non è chiuso nel tuo paese, potresti dover avere a che fare con il tuo ISP e il governo che tentano di rubare i tuoi dati e limitare la tua velocità di connessione. Meglio non correre rischi.

Con una buona VPN potrai aggirare i geoblocchi una volta per tutte e scaricare dal Corsaro Nero, mentre i tuoi dati restano al sicuro dagli occhi indiscreti degli hacker e delle autorità, oltre a goderti lo streaming su Netflix USA dall’Italia o RaiPlay dall’estero.

Proteggi la Tua Privacy con NordVPN

FAQ

Il Corsaro Nero è un sito sicuro?

Il Corsaro Nero è un sito in https con pochi fake e annunci pubblicitari, quindi piuttosto sicuro. Resta però il rischio di esporre il proprio indirizzo IP ad attacchi di vario genere e per questo tutti i maggiori siti di torrent consigliano di usare una VPN no log affidabile per proteggere la propria privacy online.

Scaricare dal Corsaro Nero è legale?

Il Corsaro Nero è un portale di P2P sharing, ovvero condivisione file, quindi puoi trovarci sia materiale legale che file protetti da copyright, la cui condivisione è un reato. L’unico modo per non rischiare di essere perseguito penalmente è nascondere la propria identità online con una VPN.

Il Corsaro Nero è chiuso?

Non è vero, il Corsaro Nero funziona. Lo trovi qui e se ricevi il messaggio “sito non raggiungibile”, è perché è stato bloccato dagli ISP italiani. Per aggirare il blocco puoi cambiare DNS, mettendo però a rischio la tua privacy. L’unico modo sicuro per accedere al Corsaro Nero è usare una VPN. La migliore per i torrent è, secondo noi, NordVPN.

Come scaricare un torrent dal Corsaro Nero?

Sul sito del Corsaro Nero trovi una lista dei file recenti e puoi cercare quel che ti serve, digitando il nome sulla barra o spulciando tra le categorie. Per scaricare il file scelto, clicca sulla freccia verde vicino a esso e fai partire il download, usando un client come uTorrent. Se sei nuovo ai torrent e non conosci i rischi del P2P, leggiti prima questa guida, per capire come scaricare in modo sicuro.

Avviso sulla privacy!

I tuoi dati sono esposti ai siti web che visiti!

Il tuo indirizzo IP:

La tua posizione:

Il tuo Internet Provider:

Le informazioni di cui sopra possono essere utilizzate per tracciarti, localizzarti per ricevere pubblicità e monitorare ciò che fai online.

VPN può aiutarti a nascondere queste informazioni dai siti web in modo che tu sia protetto in ogni momento. Consigliamo NordVPN - il VPN numero 1 su oltre 350 provider che abbiamo testato. Ha funzioni di crittografia di livello militare e caratteristiche di privacy che garantiranno la tua sicurezza digitale, inoltre - attualmente offre 68% di sconto.

Privacy Alert box - content - Popular posts

Visita NordVPN

Ti è stato utile? Condividilo!
Hai apprezzato questo articolo? Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
Votato da utenti
Commento Il commento deve essere lungo da 5 a 2500 caratteri.
Grazie per il tuo feedback.
Aspetta! NordVPN offre il 68% di sconto sulle sue VPN!